Autore Topic: Le nuove licenze formato tessera.  (Letto 10414 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

lewis

  • Visitatore
Le nuove licenze formato tessera.
« il: 08 Maggio 2007, 08:55:18 »
Ciao a tutti !
Da diversi anni anche le Licenze per Radioamatori non sono piu' un pezzo di carta ma sono delle Tessere tascabili molto piu' comode da portare in giro quando facciamo attività portatile e li ci sono piu' controlli.



Questa é quella italiana.



Questa é quella svizzera formato "visa" in plastica.


lewis

  • Visitatore
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #1 il: 08 Maggio 2007, 09:05:04 »


On. Cossiga I0FCG é stato uno dei primi radioamatore a ricevere la nuova Licenza.

Che anno era ? io non ricordo.

1ET030

  • Visitatore
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #2 il: 08 Maggio 2007, 09:10:22 »
veramente sono ancora dei pezzi di carta (o cartoncino), quella che hai riportato non è la licenza è il tesserino cept, ed è sempre di cartoncino.
La licenza rilasciata la ministero, è invece un cartoncino 11X15 di colore rosa, riportante la foto, il numero della licenza e i dati personali...


lewis

  • Visitatore
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #3 il: 08 Maggio 2007, 09:17:35 »
Citazione da: "1ET030"
veramente sono ancora dei pezzi di carta (o cartoncino), quella che hai riportato non è la licenza è il tesserino cept, ed è sempre di cartoncino.
La licenza rilasciata la ministero, è invece un cartoncino 11X15 di colore rosa, riportante la foto, il numero della licenza e i dati personali...


Grazie della info ,
io ho visto quella italiana solo su riviste e internet ho anche sentito che per averla bisogna aspettare diversi mesi mentre i nuovi radioamatore dopo l'esame la ricevono automaticamente ?


lewis

  • Visitatore
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #4 il: 08 Maggio 2007, 09:20:47 »
Qui si possono vedere vecchie licenze italiane:

http://www.carlocrucitti.org/radiantismo.htm

Documenti da collezione.

1ET030

  • Visitatore
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #5 il: 08 Maggio 2007, 09:26:50 »
la licenza io l'ho ricevuta in automatico, circa 3 mesi dopo l'esame. Tre mesi perchè tra l'esame e gli scrutini sono passati circa un mese e mezzo.
A Genova ad esempio correggono sul momento, e un paio di settimane dopo la patente arriva a casa.
Riguardo al tesserino cept, bisogna farne apposita richiesta, ed a differenza della normale licenza, riporta anche il nominativo di stazione e la data e numero della Autorizzazione Generale. Praticamente è più completo della sola licenza, perchè attesta che sei patentato, che hai il nominativo, e che sei autorizzato a trasmettere.

Offline IZ1KVQ

  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 5080
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • IZ1KVQ - op. Francesco
    • Mostra profilo
    • Francesco
    • E-mail
  • Nominativo: iz1kvq
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #6 il: 08 Maggio 2007, 18:22:40 »
ma a me veramente (e sono uno tra gli ultimi che ha preso la patente) sembra la vecchia patente della macchina un caroncino con foto ... questa card mi giunge nuova l'avranno data solo a cossiga per pubblicita  ;-)
--
i migliori 73 da IZ1KVQ
Francesco
*************************
se ti va visita il mio sito
http://iz1kvq.altervista.org/index.html
************************
Grid: JN44LK
CQ Zone: 15
ITU Zone: 28
QSL: Bureau, Direct, eQsl, e-mail or Lotw


lewis

  • Visitatore
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #7 il: 08 Maggio 2007, 19:23:55 »
Citazione da: "cbsanpietro"
ma a me veramente (e sono uno tra gli ultimi che ha preso la patente) sembra la vecchia patente della macchina un caroncino con foto ... questa card mi giunge nuova l'avranno data solo a cossiga per pubblicita  ;-)


da un sito:
Nel corso della riunione ci è stata consegnata la nuova tessera che dovrà sostituire le vecchie licenze e che verrà consegnata a tutti i radioamatori a cura degli Ispettorati Territoriali.
La tessera, redatta in tre lingue per essere utilizzata nei Paesi che hanno sottoscritto gli accordi CEPT, conterrà i dati identificativi e la fotografia del titolare e sarà plastificata.
Ecco come si presenta la nuova autorizzazione Generale la cui consegna agli interessati è prevedibile entro la metà dell'anno.

lewis

  • Visitatore
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #8 il: 10 Maggio 2007, 19:56:13 »
il prossimo passo é la licenza usa , alla fiera in Germania presso lo stand ARRL voglio comperare il libro per studiare , gli esami vengono tenuti alle fiere piu' importanti anche a Pordenone.



Offline Derrick

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 547
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #9 il: 11 Maggio 2007, 13:19:45 »
Citazione da: "lewis"
il prossimo passo é la licenza usa , alla fiera in Germania presso lo stand ARRL voglio comperare il libro per studiare , gli esami vengono tenuti alle fiere piu' importanti anche a Pordenone.
Citazione


Ciao lewis,
come sai per noi lo scoglio principale è la legislazione USA, per il resto le domande tecniche sono decisamente abbordabili. ù
Comunque, per chi vuole provare, su QRZ.com c'è la possibilità di simulare online il test per i tre livelli di patente USA.
Chi ha una discreta conoscenza di radiotecnica potrà verificare che il primo livello (technician, che è più o meno pari alla nostra vecchia "speciale") è decisamente alla sua portata anche senza studi ulteriori.


Ciao!

lewis

  • Visitatore
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #10 il: 11 Maggio 2007, 14:26:41 »
Citazione da: "Derrick"


Ciao lewis,
come sai per noi lo scoglio principale è la legislazione USA, per il resto le domande tecniche sono decisamente abbordabili. ù
Comunque, per chi vuole provare, su QRZ.com c'è la possibilità di simulare online il test per i tre livelli di patente USA.
Chi ha una discreta conoscenza di radiotecnica potrà verificare che il primo livello (technician, che è più o meno pari alla nostra vecchia "speciale") è decisamente alla sua portata anche senza studi ulteriori.
Ciao!


Si conosco diversi radioamatore anche italiani che hanno fatto l'esame , il libro a farlo arrivare costa una cifra per le spese postali mentre a prenderlo allo stand ARRL alla Ham radio costa 24.95 $ , poi bisognebbe avere un indirizzo negli states perché la FCC non invia documenti ad indirizzi non-USA.


Offline lupin

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 235
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #11 il: 11 Maggio 2007, 14:45:11 »
Cavolo Derrick,hai ragione, è più facile di quello che pensassi! Molte domande si rispondono "a senso" senza necessariamente avere una buona preparazione in radiotecnica! ;-)

lewis

  • Visitatore
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #12 il: 11 Maggio 2007, 14:48:37 »
Citazione da: "lupin"
Cavolo Derrick,hai ragione, è più facile di quello che pensassi! Molte domande si rispondono "a senso" senza necessariamente avere una buona preparazione in radiotecnica! ;-)


visita:  http://www.ik1pmr.com/vec/napoli-2005.php?lang=it

ciao


Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 3845
  • Applausi 140
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #13 il: 11 Maggio 2007, 15:55:50 »
ma ke sono gli exam usa in ita?
aquila della notte 1adn089
IZ0PQE

Offline Derrick

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 547
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #14 il: 11 Maggio 2007, 23:53:47 »
Citazione da: "aquiladellanotte"
ma ke sono gli exam usa in ita?


ciao,
semplicemente, durante alcune manifestazioni radiantistiche italiane sono presenti alcuni esaminatori approvati dalla FCC (in genere italiani) che tengono una o più sessioni di esami.
Al termine, se si supera il test, si ottiene la patente USA corrispondente, che viene inviata come giustamente detto da lewis ad un indirizzo che necessariamente deve essere americano (ma chi può venire in aiuto per questo, basta chiedere agli organizzatori).

Attenzione che la patente USA non consente di per sé di operare in Italia perché gli USA non aderiscono al CEPT (Conference of Postal and Telecommunications Administrations) come invece molti altri paesi, compresa l'Italia, e quindi non c'è reciprocità.
Consente invece di operare negli USA e negli altri paesi del mondo dove  esiste reciprocità con gli USA.

Ciao!


lewis

  • Visitatore
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #15 il: 12 Maggio 2007, 08:20:16 »
da Esami per la licenza di radioamatore USA - FAQ

Posso sostenere l'esame per licenza USA se NON ho una licenza da radioamatore italiana ?

Si', anzi, potrete successivamente convertire la licenza USA in una licenza italiana: Technician = IW, General/Extra = IZ.

Offline Derrick

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 547
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #16 il: 12 Maggio 2007, 22:43:45 »
...resta da vedere come si mette ora con l'abolizione della prova di telegrafia (e degli IW  :mrgreen: ) da ambo le parti: loro hanno ancora diversi livelli, noi no.

Comunque non si può operare direttamente con il call USA da qui come I0/   ecc.

Ciao!


lewis

  • Visitatore
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #17 il: 13 Maggio 2007, 08:07:26 »
Citazione da: "Derrick"
...resta da vedere come si mette ora con l'abolizione della prova di telegrafia (e degli IW  :mrgreen: ) da ambo le parti: loro hanno ancora diversi livelli, noi no.

Ciao!


ciao !
ma guarda che il cw é stato pensionato nei 2 paesi

lewis

  • Visitatore
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #18 il: 13 Maggio 2007, 10:40:53 »
US license tests tenuti dal Mediterraneo DX Club



con la camicetta bianca K2LEO Claudia ha una un call italiano ma preferisce usare I1/K2LEO.

Offline Derrick

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 547
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #19 il: 14 Maggio 2007, 13:19:11 »
Citazione da: "lewis"

ciao !
ma guarda che il cw é stato pensionato nei 2 paesi



Infatti, ma loro hanno ancora diversi livelli di autorizzazione che consentono di operare con potenze diverse e su porzioni di banda differenti.
Una volta la Technician veniva convertita in Italia con la Speciale (nominativo IW) mentre le altre due (General e Extra) con la Ordinaria.
Ora semplicemente mi domando se tutte consentono l'accesso alla nostra classe unica (ma dovrebbe essere così).

Sull'uso del nominativo USA in Italia da parte di cittadini non USA (non mi risulta sia un paese che aderisce al CEPT e il codice delle comunicazioni parla solo di paesi CEPT)  ogni volta si discute. Sembra ci sia stato un pronunciamento ufficiale di qualche Ispettorato, ma la territorialità è limitata.
Il fatto che ci sia qualcuno che lo usa regolarmente può essere un fatto, ma c'è anche tantissima gente che si barra semplicemente /P (portatile) quando questo in Italia non è consentito (bisogna sempre indicare la call area).

Ciao!


Offline IZ1KVQ

  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 5080
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • IZ1KVQ - op. Francesco
    • Mostra profilo
    • Francesco
    • E-mail
  • Nominativo: iz1kvq
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #20 il: 24 Maggio 2007, 16:43:49 »
scusate ma la patente italiana (svizzera?) non va bene in tutti i paesi cept
Citazione

È recepita l'allegata raccomandazione della CEPT T/R 61-01, adottata a Nizza nel giugno 1985, che forma parte integrante del presente decreto concernente il riconoscimento di "una licenza di radioarnatore CEPT" con validità nell'ambito dei Paesi che hanno adottato l'anzidetta raccomandazione

a che serve la patente USA?[/img]
--
i migliori 73 da IZ1KVQ
Francesco
*************************
se ti va visita il mio sito
http://iz1kvq.altervista.org/index.html
************************
Grid: JN44LK
CQ Zone: 15
ITU Zone: 28
QSL: Bureau, Direct, eQsl, e-mail or Lotw

lewis

  • Visitatore
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #21 il: 24 Maggio 2007, 18:00:09 »
Citazione da: "cbsanpietro"
scusate ma la patente italiana (svizzera?) non va bene in tutti i paesi cept
Citazione

È recepita l'allegata raccomandazione della CEPT T/R 61-01, adottata a Nizza nel giugno 1985, che forma parte integrante del presente decreto concernente il riconoscimento di "una licenza di radioarnatore CEPT" con validità nell'ambito dei Paesi che hanno adottato l'anzidetta raccomandazione

a che serve la patente USA?


Bella domanda  :mrgreen:  forse non serve a niente
ma se sei veramenta appassionato , vuoi essere informato del tuo hobby , ti piace leggere libri di tecnica , perché non misurarti con un esame ?



Offline IZ1KVQ

  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 5080
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • IZ1KVQ - op. Francesco
    • Mostra profilo
    • Francesco
    • E-mail
  • Nominativo: iz1kvq
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #22 il: 24 Maggio 2007, 18:03:44 »
solo per lo spirito di competizione !
meraviglioso !!!!
--
i migliori 73 da IZ1KVQ
Francesco
*************************
se ti va visita il mio sito
http://iz1kvq.altervista.org/index.html
************************
Grid: JN44LK
CQ Zone: 15
ITU Zone: 28
QSL: Bureau, Direct, eQsl, e-mail or Lotw


lewis

  • Visitatore
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #23 il: 24 Maggio 2007, 18:18:45 »
Citazione da: "cbsanpietro"
solo per lo spirito di competizione !
meraviglioso !!!!


ma non é neanche competizione come un contest che tu arrivi primo e io secondo... o ultimo  :mrgreen:

qui puoi superare l'esame rispondendo al 100% o con il minimo e le licenze sono uguali

Cmq il primo passo é comperare il libro in Germania visto che é segnalata la presenza dell' ARRL , perché farlo arrivare tra spese bancarie , postali ecc.. spendi il doppio.

Offline antony it9val

  • 1RGK003
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1203
  • Applausi 41
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • http://www.rogerk.net
  • Nominativo: IT9VAL
Le nuove licenze formato tessera.
« Risposta #24 il: 25 Maggio 2007, 00:50:18 »
Citazione da: "lewis"
Citazione da: "cbsanpietro"
solo per lo spirito di competizione !
meraviglioso !!!!


ma non é neanche competizione come un contest che tu arrivi primo e io secondo... o ultimo  :mrgreen:

qui puoi superare l'esame rispondendo al 100% o con il minimo e le licenze sono uguali

Cmq il primo passo é comperare il libro in Germania visto che é segnalata la presenza dell' ARRL , perché farlo arrivare tra spese bancarie , postali ecc.. spendi il doppio.


Beh, spenderai il doppio per fartelo mandare a casa, però spenderai per 10 volte per andare a prendertelo in Germania!!  :lol:  :grin:
IT9VAL

1 R.G.K. 003  ~  antony CHIOCCIOLA rogerk.net

''Un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità ''

"Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi, perchè in cio' sta l'essenza della dignita' umana." Giovanni Falcone


host image