Autore Topic: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)  (Letto 500471 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

argonauta

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1650 il: 23 Gennaio 2012, 01:07:35 »
Domani farò la modifica del volume che risulta troppo alto al primo livello. Carmelo tu l'hai già fatta e come funziona,risolve il problema ? Ho fatto delle prove con il narrow effettivamente qualcosa migliora ma non tantissimo l'ho tolto, non si può tenere inserito perchè la modulazione in trasmissione si dimezza di volume,preferisco trasmettere meglio che non ricevere una briciola in più,tanto in portatile il problema principale è riuscire a farsi ascoltare.
Domani portati anche uno stilo da 50 cm oltre ai gommini, testali durante la ricezione di un segnale. Vediamo se i tuoi test corrispondono con i miei.  
« Ultima modifica: 23 Gennaio 2012, 01:14:30 da argonauta »

argonauta

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1651 il: 23 Gennaio 2012, 21:57:19 »
Carmelo, sai cosa regola l'unico trimmer presente sul baofeng uv3 ? Gli schemi dove li trovo. 

argonauta

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1652 il: 24 Gennaio 2012, 17:04:20 »
Ho risolto il problema del volume troppo alto al minimo. Non è stato facile,occorre una buona lente d'ingrandimento un buon saldatore è ottima manualità altrimenti meglio tenersi il volume alto. 

gyy come è finita con le tue prove in zone ad alta rf


Offline Lorenzo iw9gyz

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1369
  • Applausi 56
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Lorenzo - IW9GYZ
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1653 il: 24 Gennaio 2012, 19:10:05 »
Le prove non sono state fatte a causa di mancanza benzina (Sciopero)
Le faremo appena possibile saluti Lorenzo Iw9gyz.
"Potevamo stupirvi con effetti speciali e colori ultravivaci, ma noi siamo scienza, non fantascienza"

Offline BIPBIP

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 110
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
  • PER AETHERA OMNI SERVO C.O.T.A. MEMBER #328 OR
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1654 il: 25 Gennaio 2012, 12:58:21 »
Rieccomi,salve a tutti,come preannunciato è arrivato il pacchetto dalla Cina contenente il portatilino in questione e ora datemi il tempo di apprezzarlo dopo vi farò sapere le mie impressioni...





Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1655 il: 25 Gennaio 2012, 14:07:27 »
Benvenuto nel club BIPBIP :birra: ricordati che per avere una modulazione ottimale devi utilizzare la radio in WIDE. salutiiiiiiiiii
amo la radio da sempre.......

Offline BIPBIP

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 110
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
  • PER AETHERA OMNI SERVO C.O.T.A. MEMBER #328 OR
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1656 il: 25 Gennaio 2012, 14:14:31 »
Scusami ma per abbreviare i tempi come posso fermare il fatto che passa dalla banda che stò ascoltando in banda fm commerciale?? :-[ :-[


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1657 il: 25 Gennaio 2012, 14:17:51 »
73 a tutti  , quando sei in banda radio fm devi tenere premuto per piu' di tre secondi il pulsantino arancione che fa accendere la luce led....in questo modo disattivi la banda fm.....per riattivarla: stesso procedimento , ma in banda radioamatori. salutiiiii
amo la radio da sempre.......

Offline BIPBIP

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 110
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
  • PER AETHERA OMNI SERVO C.O.T.A. MEMBER #328 OR
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1658 il: 25 Gennaio 2012, 14:50:47 »
Molte grazie và meglio mi stavo esaurendo...ma premetto che non ho ancora guardato il manuale.... :up: :up:


Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1659 il: 07 Febbraio 2012, 00:12:38 »
BAOFENG UV-3R+Plus.
Le differenze più evidenti, oltre l'aspetto estetico, riguardano la presa mike-speaker conforme al tipo kenwood. Un nuovo tipo di batteria proprietaria, che svolge anche la funzione di coperchio posteriore, in cui sono presenti i contatti aggiuntivi che consentono di poter ricaricare l’apparato nella vaschetta. Infine, l'alimentatore separato dal cavetto di alimentazione collegabile alla presa 'DC' di cui è  dotato. Sembra che non ci sia più la presa ‘DC’ presente nel Mark I & II, da cui l’apparato oltre ad essere ricaricato poteva anche essere alimentato. Se così fosse, al momento, l’apparato potrà funzionare solo con batteria, un’ eventuale alimentazione esterna potrà essere fornita solo con un battery eliminator simile a quello utilizzato per il Wouxun. Pertanto, se questa mia prima impressione fosse confermata, gli intereressati a tale soluzione dovranno aspettare , se mai ci sarà, la produzione del battery-eliminator dedicato al BAOFENG UV-3R+Plus.     




« Ultima modifica: 07 Febbraio 2012, 01:57:42 da GAMMAtre »

Offline Limboreale

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 515
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ3VFG
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1660 il: 07 Febbraio 2012, 00:33:30 »
BAOFENG UV-3R+Plus




E daiiee ci risiamo , ora prendiamo anche questo :grin: :birra:
Tasto on/off rettangolare e nn rotondo , il resto uguale (almeno esternamente)  :up:
« Ultima modifica: 07 Febbraio 2012, 00:38:05 da Limboreale »
Wouxun KG-UVD1P
Alan 88s
Alan 48 old
President Lincoln
Yaesu vx3
Baofgen uv3r markII x2
Yaesu FT 857/D
Icom IC-R6
Icom IC-R10
KG-UVD3D
 UV5RB
 TYT UVF9
Kenwod TM D710
Yaesu VX 8 GE


Offline lelio83

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 159
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: R: Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1661 il: 07 Febbraio 2012, 01:12:42 »
BAOFENG UV-3R+Plus.
Le differenze più evidenti, oltre l'aspetto estetico, riguardano la presa mike-speaker conforme al tipo kenwood, un nuovo tipo di batteria proprietaria che svolge anche la funzione di coperchio posteriore, in cui sono presenti i contatti aggiuntivi che consentono di effettuare la ricarica inserendo l'intero apparato  nella vaschetta, infine l'alimentatore dotato di presa 'DC' per consentire di collegare il cavetto LINK alla radio o alla vaschetta.




Il progetto va avanti migliorando... Il coperchio separato aveva un brutto gioco e la ricarica dalla vaschetta non aveva senso se si doveva togliere la batteria e senza un regolatore del tempo di carica

argonauta

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1662 il: 07 Febbraio 2012, 10:11:30 »
Questa nuova versione non mi entusiasma affatto. Finita la possibilità di alimentarlo esternamente e finita la possibilità di reperire batterie compatibili.


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1663 il: 07 Febbraio 2012, 12:12:16 »
73 a tutti....ragazzi chiariamo due aspetti : il baofeng non si poteva alimentare esternamente nemmeno nella versione precedente....perche vi è un circuito di limitazione della corrente  che consente solo di caricarlo....non puo andare in tx se alimentato dal connettore....bisogna alimentarlo dal vano batterie....per quanto riguarda la batteria ritengo migliore questa nuova scelta....tanto le natterie di ricambio costeranno pochissimo....e per ricaricare la radio bastera appoggiarla alla nasetta.....parlando della basetta del vecchio modello invece , ho effettuato delle prove e ci vogliono comunque non meno di 5 ore per caricare appieno  la batteria quindi vuol dire che il circuito di controllo della carica è presente anche sulla batteria....ritengo questa nuova versione migliore senza dubbio e apprezzo lo sforzo dei tecnici Baofeng che si stanno allontanando sempre piu anche dal punto di vista estetico dal vx3 ....cercando di dare piu personalita all apparato....tecnicamente sono gia due apparecchi diversi....ma questa batteria che si ricarica senza connettori mi piace. E poi lo standard Kenwood per l auricolare lo rende ancora piu versatile....saluti a tutti
amo la radio da sempre.......

Offline Lorenzo iw9gyz

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1369
  • Applausi 56
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Lorenzo - IW9GYZ
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1664 il: 07 Febbraio 2012, 17:57:27 »
Bene, appena arriva lo spremiamo come un limone, vediamo se hanno risolto i piccoli  "bug"  
Sembra più "robusto", altro vedremo appena lo avremo tra le mani  :-[(La Radio)


« Ultima modifica: 07 Febbraio 2012, 21:59:23 da lorenzo »
"Potevamo stupirvi con effetti speciali e colori ultravivaci, ma noi siamo scienza, non fantascienza"


argonauta

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1665 il: 07 Febbraio 2012, 18:53:16 »
Veramente un peccato che il nuovo baofeng non si possa alimentare esternamente,con il vx 2 si può fare tranquillamente e per  di più se si usa il cavetto per auto si può trasmettere mentre ricarica la batteria.
Anche per il discorso batterie non mi pare una scelta vantaggiosa specie per chi come me ha anche qualche batteria di ricambio,inoltre le batterie sono compatibili con quelle del vx 2 e vx 3 quindi significa che si hanno maggiori garanzie di trovarle per tanti anni ancora,avere una batteria compatibile con altri modelli è sempre un vantaggio che adesso il nuovo baofeng non ha più. Riguardo i piccoli bug vorrei sapere se sono stati risolti.     

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1666 il: 08 Febbraio 2012, 00:42:03 »
73 a tutti ....Argonauta ne' il nuovo ne' il vecchio Baofeng si possono alimentare esternamente.....per entrambi ci  vuole il battery eliminator.....che costa meno di 5 euro sulla baia.....per la reperibilita' delle batterie  non ti preoccupare , ne hanno venduti migliaia di pezzi, e ne venderanno altrettanti di questo nuovo....le batterie le troveremo con facilita'......voglio sentitamente ringraziare GAMMATRE  per l'ennesima ventata di novita' a questo topic  :up: :up: :up: :up: :up: :up:
saluti a tuttiiiiiiiiiiiiiiiiiiii :-D
amo la radio da sempre.......


Offline Sprague

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1667 il: 08 Febbraio 2012, 01:09:16 »
è arrivato il pacchetto dalla Cina contenente il portatilino




Dopo quanto tempo è arrivato il pacco ? Tassa alla dogana ?
A me per un Degen da HK sono stati necessari 5 mesi di attesa (3 giorni per arrivare fino a Milano via aerea e poi 4 mesi di giacenza in dogana) e 20 euro di spese procedurali varie. Ovviamente non potevano applicare l'IVA perchè il costo del prodotto era inferiore ai 50 dollari

Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1668 il: 08 Febbraio 2012, 16:26:43 »
Prescindendo dalle rispettabili considerazioni e preferenze personali sulle caratteristiche di questa nuova versione, ritengo di effettuare un chiarimento dopo  quanto è stato detto in merito all’alimentazione esterna dei suoi predecessori.
La versione UV-3R Mark-I funziona benissimo anche se alimentato attraverso la presa “DC” per la ricarica della batteria interna. A tal fine occorre però utilizzare un alimentatore diverso da quello fornito a corredo per la ricarica, in quanto, quest’ultimo con i suoi 500 mAh non riesce a soddisfare la richiesta di corrente necessaria all’apparato, che in trasmissione alla massima potenza supera i 1000 mAh.  Infatti, dallo schema elettrico di questo modello e da cui ho estrapolato ed allegato la sezione in questione, si evince che attraverso la sua presa "DC" l'UV-3R  riceve l'energia che attraversa il diodo D1075 e prosegue poi contemporaneamente su due diversi percorsi. Uno, evidenziato in verde, che gestisce efficientemente la ricarica della batteria e l’altro in rosso che alimenta l’apparato con una tensione inferiore di circa 0,5-0,7 volt rispetto al valore fornito dall’alimentatore, per effetto della caduta operata dal diodo citato (per esempio da un alimentatore di 5 volt si ottiene 4,5 volt circa). Infine, la tensione fornita dalla batteria è sempre presente sui pin. 1, 2, 5 e 6 dell’IC siglato Q1073 pertanto,  se dal diodo D1070 (linea azzurra) giunge tensione al pin. 3, l’energia fornita dalla  batteria all’apparato, tramite il pin. 4, viene bloccata consentendo il passaggio della sola alimentazione esterna (linea rossa) altrimenti, in assenza di tale alimentazione,  il Q1073 sblocca la batteria. Da quanto detto si evince, che la tensione fornita con un alimentatore esterno viene regolata e controllata solo per il ciclo di ricarica ma non per l’alimentazione dell’apparato pertanto, occorre utilizzare solo alimentatori stabilizzati con una tensione idonea, intorno ai 5 volt. Tensioni superiori, non essendo regolate dall’apparato, come già esplicitato, rischiano di danneggiare la radio e tale rischio diventa sempre più concreto (con fumata bianca) quanto più si va’ oltre al valore di progetto. Per quanto riguarda il Mark-II, poiché non possiedo lo schema elettrico, non ho la possibilità di effettuare l’analisi  tecnica del suo funzionamento della sezione in questione. Da prove pratiche effettuate, ho il sospetto che in tale sezione ci siano dei malfunzionamenti in quanto, con l’alimentazione esterna, per andare in trasmissione, occorre premere più volte il tasto PTT.  Pertanto, ritengo che tale comportamento sia più imputabile ad un errore progettuale dell’implementazione di tale sezione che non ad una volontaria limitazione voluta dal costruttore in quanto, oltre a non essere efficace, perché  l’apparato va’ comunque in trasmissione, non avrebbe neanche senso. Chi volesse avere altre informazioni in merito all’alimentazione esterna può consultare alcune delle discussioni precedenti ai seguenti link:
http://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=29375.265
http://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=29375.240
http://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=29375.170
http://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=29375.670




Offline iw4eks

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1669 il: 08 Febbraio 2012, 17:08:25 »
ciao a tutti, sono iw4eks, giuseppe dalla provincia di piacenza...

dopo aver letto tutte le pagine di questa interessantissima discussione, mi aggiungo ai felici possessori di questo fantastico "giocattolino"...

mi è appena arrivata la versione mark ii perfect upgrade agg. 2012... è veramente sfizioso!!!
gli amici, radioamatore e non, sono incusiorisiti dalle dimensioni e dalla versatilità...

ad oggi è l'unico portatile che mi è rimasto, quindi vi anticipo che non mi è possibile fare dei test comparativi... ma sinceramente mi da tanta soddisfazione con echolink e con i ponti locali (e con alcune freq. civili che usiamo per volontariato)...

"peccato" solo (per me  ;-) ) che è appena uscita la versione plus con l'attacco mic/audio kenwood, quella mi avrebbe permesso di utilizzare alcuni accessori in mio possesso e di interfacciarlo + comodamente all'aprs... ma visto il prezzo di acquisto (58 € noto sito italiano, poichè contestualmente ho acquistato anche un veicolare bibanda) non mi lamento assolutamente, e la uso come radio portatile e basta... oltre alla radio e alla lucina ovviamente  ( marameo )

complimenti a tutti per l'interesse dimostrato e le varie indicazioni date per risolvere i problemini noti...
se poi vogliamo chiamarli problemi, nel senso che per l'uso che ne faccio personalmente, non sento l'esigenza di apportare le modifiche consigliate:
1. l'apparato è talmente piccolo che un microfono parla/ascolta sarebbe quasi delle stesse dimensioni :-) ;
2. per quanto riguarda il volume troppo alto anche al minimo, beh per l'uso che ne faccio personalmente non la tengo mai al minimo;
3. varie prove in diretta e su echolink non hanno dato alcun problema di "modulazione bassa" con i miei corrispondenti...

forse è anche per questi motivi che sono davvero soddisfatto  :up:  :up:  :up: 
portatilino che consiglio assolutamente a tutti!!!

cordiali 73 a tutti
DE IW4EKS
Giuseppe Distefano
Podenzano (PC)

1 CB 156

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1670 il: 08 Febbraio 2012, 17:19:17 »
ciao,
per il volume potresti procurarti un microfono tipo il smc34 della kenwood che ho io su un knw th28, dal quale puoi regolare a piacimento il volume, unica cosa servirebbe un adattatore...


Bludevil81

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1671 il: 08 Febbraio 2012, 19:33:56 »
Ciao a tutti, qualcuno di voi lo ha già provato in applicazioni di aprs mobile?
Grazie per l'attenzione

Massimo

Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1672 il: 08 Febbraio 2012, 19:37:50 »
73 a tutti ....Argonauta ne' il nuovo ne' il vecchio Baofeng si possono alimentare esternamente.....per entrambi ci  vuole il battery eliminator.....che costa meno di 5 euro sulla baia.....per la reperibilita' delle batterie  non ti preoccupare , ne hanno venduti migliaia di pezzi, e ne venderanno altrettanti di questo nuovo....le batterie le troveremo con facilita'......voglio sentitamente ringraziare GAMMATRE  per l'ennesima ventata di novita' a questo topic  :up: :up: :up: :up: :up: :up:
saluti a tuttiiiiiiiiiiiiiiiiiiii :-D
Un saluto a tutti e in particolare a iw9gyy ormai colonna portante di questo topic. :up: 


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1673 il: 09 Febbraio 2012, 00:20:30 »
 73 a tutti , chiedo venia ! per quanto riguarda l'alimentazione del Baofeng , posso confermare che il mark I puo' essere alimentato esternamente! , mannaggia non lo avevo mai provato ! il mark II invece come confermato dall'amico Gammatre , ha un bug......e mi ha indotto a pensare che fosse il limitatore della corrente che interveniva! , comunque a parte questi aspetti tecnici , che come gia' detto possono o non possono piacere, indubbiamente la versione PLUS si allontana ancor di piu' dal vx3, che e' l'apparato da cui il Baofeng aveva ripreso ( copiato hi hi hi) il design.....quantomeno adesso la radio assume un aspetto piu' personale e non puo' piu' essere definita la brutta copia del vx3 , bensi' un apparecchio a se stante, e diverso sia dal punto di vista tecnico .....ed ora anche dal punto di vista estetico.....un caro saluto a tutti i lettori di RGK!

amo la radio da sempre.......

argonauta

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1674 il: 09 Febbraio 2012, 12:04:26 »
Il problema è che appena ne avranno venduto un certo numero sicuramente faranno un nuovo modello con una batteria differente per come è avvenuto per il mark 2, ma il mark 2 ha la compatibilità  della batteria con altri apparecchi alcuni telefonini compresi il nuovo baofeng plus invece non ha nessuna compatibilità ( mica sono scemi ),quindi o si comprerà la batteria da loro al loro prezzo oppure il nuovo modello di baofeng. Fanno tutti così,anche altri marchi adottano la stessa politica.......telefonini, videocamere ecc.
Un osservazione sulle radio cinesi,abbiamo visto che sono buone e costano veramente poco per quello che offrono ma non vedo modelli d'eccellenza,RTX veramente completi di tutto ciò che desidera il radioamatore più esigente,basta aprire un catalogo yaesu, icom o kenwood per rendersi conto che sono molto lontani da radio come un IC 7800 oppure ftdx 9000 oppure portatili con ricevitori a larga banda con ssb,oppure veicolari con caratteristiche avanzate con trasponder e dstar,oppure rtx quadribanda come il ts 2000, yaesu 897 o ic 7000 oppure ricevitori come icom icr 9500. Aspettiamo con fiducia qualcosa di veramente completo che possa soddisfare qualunque esigenza del radioamatore e non solo il portatilino usa e getta !
« Ultima modifica: 09 Febbraio 2012, 12:06:55 da argonauta »