Autore Topic: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)  (Letto 496517 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline lelio83

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 159
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1625 il: 21 Gennaio 2012, 17:00:11 »
Posto una nuova lista canali che trasforma l'UV-3R markII in un PMR ed LPD

  • 1-8 Canali PMR
  • 11-79 Canali LPD

P.S. Il canale prioritario, come da sondaggio sul forum, è impostato sull'8 PMR: basterà mettere a ON il PRI e avrete la vostra scansione del canale monitor del forum.

73's

http://www.megaupload.com/?d=Q4XGYFYW

Ciao Lelio , ho tentato oggi di scaricare le memo del uv3r LPD PMR postate da te' , ma il sito megaupload  e' bloccato sembra dall'FBI 8O 8O, c'e' la possibilita' (per favore ) di avere il file diversamente ?
 grazie
Te l'ho inviato via e-mail sulla mail con cui sei registrato sul forum. Fammi sapere se ti serve anche la lista con i canali VHF nautici.

Offline lelio83

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 159
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1626 il: 21 Gennaio 2012, 17:04:47 »
Posto una nuova lista canali che trasforma l'UV-3R markII in un PMR ed LPD

  • 1-8 Canali PMR
  • 11-79 Canali LPD

P.S. Il canale prioritario, come da sondaggio sul forum, è impostato sull'8 PMR: basterà mettere a ON il PRI e avrete la vostra scansione del canale monitor del forum.

73's

http://www.megaupload.com/?d=Q4XGYFYW

Ciao Lelio , ho tentato oggi di scaricare le memo del uv3r LPD PMR postate da te' , ma il sito megaupload  e' bloccato sembra dall'FBI 8O 8O, c'e' la possibilita' (per favore ) di avere il file diversamente ?
 grazie
Te l'ho inviato via e-mail sulla mail con cui sei registrato sul forum. Fammi sapere se ti serve anche la lista con i canali VHF nautici.

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15958
  • Applausi 389
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1627 il: 21 Gennaio 2012, 17:41:08 »
73 a tutti, ho letto dei test fatti, MAI collegare direttamente un rtx al generatore rf, c'è il fondato rischio di guastare il generatore se il trasmettitore trasmette per sbaglio...  i test da fare sono sicuri solo tramite un'attenuatore passante esterno (adatto alla potenza del tx) o un'accoppiatore direzionale che carica correttamente il trasmettitore e attenua il segnale verso il generatatore in modo da non correre rischi, spesso per queste prove si guasta l'attenuatore del generatore che non è dimensionato per dissipare i 5 watt o più delle radio sotto test, magari si è fortunati e non succede ma se si guasta il generatore come minimo diventa inservibilie perchè non si ha più la certezza del valore d'uscita (-130 dbm diventano -200 dbm e di conseguenza 0 dbm diventano-70 dbm...) e se poi non era inserito l'attenuatore salta il finale d'uscita, praticamente si butta lo strumento... nel conteggio dell'attenuazione c'è da tener presente l'attenuazione esterna (6-20 db ma anche 30 db...) a seconda della potenza del finale tx e di quanta potenza sopporta lo strumento al suo connettore, il mio analizzatore di spettro sopporta +15dbm, il generatore invece eroga + 6dbm, ma sopratutto non è in grado di sopportare più di 10dbm che sono 10 milliwatt e non rischio, aggiungo sempre un'attenuatore esterno o l'accoppiatore direzionale...


IZ0OWB

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1628 il: 21 Gennaio 2012, 18:21:35 »
73 a tutti, ho letto dei test fatti, MAI collegare direttamente un rtx al generatore rf, c'è il fondato rischio di guastare il generatore se il trasmettitore trasmette per sbaglio...  i test da fare sono sicuri solo tramite un'attenuatore passante esterno (adatto alla potenza del tx) o un'accoppiatore direzionale che carica correttamente il trasmettitore e attenua il segnale verso il generatatore in modo da non correre rischi, spesso per queste prove si guasta l'attenuatore del generatore che non è dimensionato per dissipare i 5 watt o più delle radio sotto test, magari si è fortunati e non succede ma se si guasta il generatore come minimo diventa inservibilie perchè non si ha più la certezza del valore d'uscita (-130 dbm diventano -200 dbm e di conseguenza 0 dbm diventano-70 dbm...) e se poi non era inserito l'attenuatore salta il finale d'uscita, praticamente si butta lo strumento... nel conteggio dell'attenuazione c'è da tener presente l'attenuazione esterna (6-20 db ma anche 30 db...) a seconda della potenza del finale tx e di quanta potenza sopporta lo strumento al suo connettore, il mio analizzatore di spettro sopporta +15dbm, il generatore invece eroga + 6dbm, ma sopratutto non è in grado di sopportare più di 10dbm che sono 10 milliwatt e non rischio, aggiungo sempre un'attenuatore esterno o l'accoppiatore direzionale...
Le nostre apparecchiature sono vecchie ma SERIE... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

mica micio micio bau bau!!! :mrgreen:
Grazie comunque dell'osservazione  :up: abbraccino

argonauta

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1629 il: 21 Gennaio 2012, 19:05:03 »
Solitamente con un portatile il problema principale è farsi ascoltare quindi meglio lasciare la radio in wide,provate voi stessi ad autoascoltarvi e verificate di quanto si abbassa la modulazione.
Un altro piccolo particolare che è stato trascurato dal nostro Carmelo gyy è di dire che se la radio è settata in narrow anche quella del corrispondente deve essere settata in narrow altrimenti se il corrispondente alza il tono di voce o grida nel microfono lo ascolteremo distorto e sui segnali deboli potrebbe chiudere lo squelch.
Carmelo esiste o no questa modifica del volume per i baofeng ? Tu l'hai fatta ?


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1630 il: 21 Gennaio 2012, 20:48:26 »
Salvo io faccio moltissimo ascolto e ti assicuro che spesso la funzione narrow serve ....soprattutto se sei in ascolto su un ponte  e a 12,5 khz ce n è un altro in cui ci sono colleghi che parlano.....in rx serve eccome....l ho specificato nel video :up:
Per quanto riguarda l audio distorto: il bao ce l ho da sette mesi e spesso mi sono trovato con la radio settata in narrow.....ma non ho mai sentito nessuna distorsione audio...forse perche nessuno dei miei corrispondenti grida hi hi hi....
Salvo la mod la trovi intorno a pagina 30 di questo topic....in ogni caso se digiti "baofeng uv-3r  audio mod" sul motore di ricerca la trovi subito :up:  saluti ai lettori di RGK..... :up:
amo la radio da sempre.......

argonauta

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1631 il: 21 Gennaio 2012, 23:46:44 »
Prima o poi troverai quello con la modulazione spinta che utilizza tutti i 5 kz di deviazione. Se una radio è settata in narrow trasmette e riceve a con una deviazione di più o meno 2,5 kz  nel momento in cui si troverà a ricevere una emissione che utilizza tutti i 5 kz di deviazione il segnale avrà una perdita di intensità. La cosa ideale è settare le radio con lo stesso tipo di deviazione o entrambe in narrow oppure entrambe in wide. Tutto questo posso dimostrartelo con il generatore di segnale.
Nella mia zona vi è un ponte radio che ha una deviazione di frequenza troppo spinta e se lascio il baofeng in narrow lo squelch tende a chiudersi anche in presenza di segnale se invece lo lascio in wide funziona correttamente.


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1632 il: 22 Gennaio 2012, 00:27:05 »
 :-D :-D :-D ehi Salvo non mi devi dimostrare nulla eh  :-D :-D :-D ti credo , e' solo che in 7 mesi di utilizzo non ho mai avuto difficolta ad ascoltare....e nemmeno questi due radioamatori del test che ho ripetuto stasera:
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=bc-TYKBWczU&feature=g-upl&context=G2dc1a2bAUAAAAAAAAAA[/youtube]
 guarda che differenza enorme in ricezione tra narrow e wide...... chiaramente l'uso normale della radio e' in wide , perche' si ha un audio migliore in tx , ma se uno sta facendo ascolto e vuole un qualcosa in piu' dal ricevitore puo' mettere l'apparato in narrow ed ascoltare i segnali che altrimenti con il wide andrebbero persi......precisazione: con l'antenna in gomma stessi risultati :-D
saluti a tutti i lettori di rgk :up: :up: :up: :up:
« Ultima modifica: 22 Gennaio 2012, 00:46:35 da iw9gyy »
amo la radio da sempre.......

argonauta

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1633 il: 22 Gennaio 2012, 01:14:00 »
Prova, abbassando un poco il segnale, a mandarti la nota 1750 con un portatile settato in wide nell'altro settato in narrow e vedi se la senti.


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1634 il: 22 Gennaio 2012, 01:37:04 »
prova fatta ,il segnale l'ho voluto abbassare al massimo , per questo si sente con molto fruscio:
rx senza antenna e l'altro apparato  in tx con  l'attenuatore  da 40db che ho costruito ieri sera.
eccoti il video:
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=uGMS4f7Gt9Q&feature=g-upl&context=G2eb19d9AUAAAAAAAAAA[/youtube]
« Ultima modifica: 22 Gennaio 2012, 01:38:55 da iw9gyy »
amo la radio da sempre.......

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15958
  • Applausi 389
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1635 il: 22 Gennaio 2012, 02:01:26 »
73 a tutti, ho letto dei test fatti, MAI collegare direttamente un rtx al generatore rf, c'è il fondato rischio di guastare il generatore se il trasmettitore trasmette per sbaglio...  i test da fare sono sicuri solo tramite un'attenuatore passante esterno (adatto alla potenza del tx) o un'accoppiatore direzionale che carica correttamente il trasmettitore e attenua il segnale verso il generatatore in modo da non correre rischi, spesso per queste prove si guasta l'attenuatore del generatore che non è dimensionato per dissipare i 5 watt o più delle radio sotto test, magari si è fortunati e non succede ma se si guasta il generatore come minimo diventa inservibilie perchè non si ha più la certezza del valore d'uscita (-130 dbm diventano -200 dbm e di conseguenza 0 dbm diventano-70 dbm...) e se poi non era inserito l'attenuatore salta il finale d'uscita, praticamente si butta lo strumento... nel conteggio dell'attenuazione c'è da tener presente l'attenuazione esterna (6-20 db ma anche 30 db...) a seconda della potenza del finale tx e di quanta potenza sopporta lo strumento al suo connettore, il mio analizzatore di spettro sopporta +15dbm, il generatore invece eroga + 6dbm, ma sopratutto non è in grado di sopportare più di 10dbm che sono 10 milliwatt e non rischio, aggiungo sempre un'attenuatore esterno o l'accoppiatore direzionale...
Le nostre apparecchiature sono vecchie ma SERIE... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

mica micio micio bau bau!!! :mrgreen:
Grazie comunque dell'osservazione  :up: abbraccino
73 a tutti, alla faccia... non è da tutti  poter mettere le mani su strumenti di quella classe...


argonauta

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1636 il: 22 Gennaio 2012, 10:43:54 »
Molto strano, se l'apparecchio ricevente è settato in narrow anche il trasmittente per avere le migliori condizioni deve essere settato in narrow. Quando si testano i ricevitori con gli strumenti si fa così.Probabilmente il tuo baufeng ha il narrow settato diversamente dal mio uv3r mark 2 dsp   
La radio settata in narrow ha una banda passante più stretta con un una deviazione di 2,5kz e non 25 come in un momento di disattenzione hai detto nel primo filmato.


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1637 il: 22 Gennaio 2012, 11:06:43 »
73 a tutti ....tra i miei e quelli degli amici che lo hanno acquistato assieme a me  sono in tutto una decina di apparati.....e funzionano tutti esattamente come quello di cui ho fatto il video....rifaro tutti i test che ho effettuato fino ad adesso per vedere se ci sonk differenze.....per il.discorso del.video se ho detto "deviazione di 25khz" chiedo  scusa per aver dato una informazione scorretta....è stata una distrazione :up:
amo la radio da sempre.......


argonauta

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1638 il: 22 Gennaio 2012, 11:23:38 »
Sia io che iz0owb abbiamo testato la sensibilità in ricezione a 145500 del kenwood thf7 e del baofeng uv3r mark2 riscontrando  una lieve sensibilità in più a favore del kenwood. Oggi per pura curiosità ho voluto ripetere il test in fuoribanda a 156000 ebbene in questo caso la lieve sensibilità in più è a favore del sorprendente baofeng. Comunque in entrambi i casi le differenze sono minime e non vi è il sento o non sento. Complimenti alla baofeng che ha saputo realizzare con pochi euro una radio dalle prestazioni eccezzionali e complimenti alla kenwood che ha saputo realizzare il miglior ricevitore da 0 a 1300 mhz senza compromettere le prestazioni come accade con i vari vx 6 vx 7 vx 2
Invito IZ00WB ad effettuare il test per verificare se anche questa volta i nostri test coincidono.

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1639 il: 22 Gennaio 2012, 12:33:02 »
Concordo in tutto :birra:
io la butto li : non è che per caso vista la tecnologia digitale del cinese il restringimento della banda passante in qualche modo agisce sul.front-end ? Lo so che forse sto dicendo una castroneria ma ho la sensazione probabilmente sbagliata che sia cosi' .....saluti a tutti i lettori
amo la radio da sempre.......


Offline Limboreale

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 515
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ3VFG
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1640 il: 22 Gennaio 2012, 13:17:59 »
73s e' da un paio di giorni che  non riesco piu' a connettere il cinesino con la porta usb del pc , quindi copiare le memorie dei vari ponti ecc. ecc.
Le ho provate credo tutte cambiato porta usb , disinstallato il sotw. e poi reinstallato prima dal cd originale l'1.08
poi il 2.0 scaricato da qui nel forum , poi ho disinstallato e reinstallato il softw. del cavetto  :sfiga: :sfiga: ma niente .
Quando clicco per copiare le memo, nell'angolo in basso a sx del softw. vedo che cambia la porta appena settata da me'  nel setting port, e il cinese si spegne e riaccende continuamente , finche' il softw. mi da' l'errore.
Ho 2 mark II e nessuno dei due si connette  :sfiga: , cosa potrebbe essere, qualcuno di voi a avuto questo problema ?

73s  grazie
Wouxun KG-UVD1P
Alan 88s
Alan 48 old
President Lincoln
Yaesu vx3
Baofgen uv3r markII x2
Yaesu FT 857/D
Icom IC-R6
Icom IC-R10
KG-UVD3D
 UV5RB
 TYT UVF9
Kenwod TM D710
Yaesu VX 8 GE

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1641 il: 22 Gennaio 2012, 13:55:42 »
73 a tutti ...preumo chr.tu stia utilizzando winzozz :culo:...allora.vai nel pannello di.controllo, poi gestione periferiche, vai su porte com e troverai la porta che hai assegnato al cavetto, vai su proprieta e poi avanzate....a questo punto dei cambiare la porta com  gli devi assegnare la porta com 1...salva tutto  chiudi e riapri il sw e vedrai che funzionera....certe volte windows si prende delle liberta che noi non gli concediamo hi hi hi
amo la radio da sempre.......


IZ0OWB

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1642 il: 22 Gennaio 2012, 16:11:27 »
73 a tutti, ho letto dei test fatti, MAI collegare direttamente un rtx al generatore rf, c'è il fondato rischio di guastare il generatore se il trasmettitore trasmette per sbaglio...  i test da fare sono sicuri solo tramite un'attenuatore passante esterno (adatto alla potenza del tx) o un'accoppiatore direzionale che carica correttamente il trasmettitore e attenua il segnale verso il generatatore in modo da non correre rischi, spesso per queste prove si guasta l'attenuatore del generatore che non è dimensionato per dissipare i 5 watt o più delle radio sotto test, magari si è fortunati e non succede ma se si guasta il generatore come minimo diventa inservibilie perchè non si ha più la certezza del valore d'uscita (-130 dbm diventano -200 dbm e di conseguenza 0 dbm diventano-70 dbm...) e se poi non era inserito l'attenuatore salta il finale d'uscita, praticamente si butta lo strumento... nel conteggio dell'attenuazione c'è da tener presente l'attenuazione esterna (6-20 db ma anche 30 db...) a seconda della potenza del finale tx e di quanta potenza sopporta lo strumento al suo connettore, il mio analizzatore di spettro sopporta +15dbm, il generatore invece eroga + 6dbm, ma sopratutto non è in grado di sopportare più di 10dbm che sono 10 milliwatt e non rischio, aggiungo sempre un'attenuatore esterno o l'accoppiatore direzionale...
Le nostre apparecchiature sono vecchie ma SERIE... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

mica micio micio bau bau!!! :mrgreen:
Grazie comunque dell'osservazione  :up: abbraccino
73 a tutti, alla faccia... non è da tutti  poter mettere le mani su strumenti di quella classe...
:mrgreen: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: Non ti facevo così spiritoso...Concordo al 100%  :grin: :grin: :grin: :grin: :mrgreen:

IZ0OWB

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1643 il: 22 Gennaio 2012, 17:19:25 »
Concordo in tutto :birra:
io la butto li : non è che per caso vista la tecnologia digitale del cinese il restringimento della banda passante in qualche modo agisce sul.front-end ? Lo so che forse sto dicendo una castroneria ma ho la sensazione probabilmente sbagliata che sia cosi' .....saluti a tutti i lettori
Con il front end come si intuisce dalla traduzione "maccheronica" in italiano "fine del fronte" si definisce quella parte del circuito in un ricevitore che parte da subito dopo l'antenna fino alla prima conversione, i "filtri wide e narrow" agiscono dopo il front end, per cui se il front end (scusate le ripetizioni) porta dentro altri segnali con le relative attenuazioni "azzeramenti" già citati, questi passano anche dopo la/le conversioni e non c'è wide e narrow che tengano...
Ricevitori degni di nota, parlando di selettività e sensibilità sono quelli dei nostri ponti radio in VHF che devono poter attenuare e di molto un segnale fortissimo (spesso hanno lo stesso cavo e antenna in comune) spostato solamente di 600Khz. Il ricevitore avrà nel front end dei filtri ad "elica" particolarmente selettivi, subito dopo almeno un ampli a bassissimo rumore con guadagni rilevanti e prima del front end si installano in cascata due o più filtri in cavità e a volta anche un filtro "reietta frequenza" detto anche "notch" perchè diversamente un ricevitore non potrebbe "selezionare" un segnalino di -120dB quando a soli 600Khz e sullo stesso cavo ci sono 7 o più watt della trasmissione.
Certo questo è un caso particolare ma ci fà capire come un front end possa essere significativo (e quindi ci fà rendere conto di come possa  funzionare un VX3/6/7 rispetto ad un bibanda puro) in un ricevitore rispetto ad un altro.
Carmelo ci potresti postare una foto del tuo attenuatore da 40 dB? Sono curiosissimo di vedere la tua realizzazione.
@Argonauta,
ho già verificato la sensibilità anche fuori banda OM col VFO A ed i risultati sono a favore del Kenwood nella stessa misura che nelle bande radioamatorali, diverso è invece il risultato con il VFO B e mi sembra di aver postato i risultati.


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1644 il: 22 Gennaio 2012, 18:08:31 »
Salve a tutti ....riguardo al discorso del  front end   sapevo  come funzionava , mi chiedevo solo se la tecnologia digitale del cinese potesse avere una influenza  sul front end della radio.stessa....non mi spiego altrimenti il perche in modalita narrow riesco a sentire segnali bassissimi che in wide non sento...mi viene logico (magari sbagliando hi) pensare che una minore larghezza di banda possa diminuire i disturbi che desensibilizzano la radio in wide...altrimenti non saprei spiegarmelo...ma non essendo un ingegnere elettronico le mie sono supposizioni derivate dalle prove che ho fatto di cui ho postato i video...per quanto riguarda l attenuatore  lo vedi di sfuggita in uno dei miei ultimi due video: è un semplicissimo attenuatore a pi greco  ad impedenza fissa fatto con delle.resistenze antiinduttive che avevo a casa il tutto racchiuso in una scatoletta di alluminio anodizzato nero
73 a tutti :up:
amo la radio da sempre.......

IZ0OWB

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1645 il: 22 Gennaio 2012, 19:50:41 »
La tecnologia digitale ha il suo vantaggio fondamentalmente perchè fà una sola conversione ed a una frequenza molto bassa e quindi digitalmente facilmente controllabile, infatti sempre digitalmente potresti scegliere il filtro che vuoi, 10,5,2.5,1,0.5 Khz (software permettendo)con una pendenza che è impensabile per i filtri a quarzo commerciali che tra l'altro costano non poco.
Col front end non c'entra nulla, sono due stadi a parte, che insieme però fanno il ricevitore.
Parlando del tuo attenuatore volevo vedere la realizzazione, perchè a queste frequenze c'è da tener conto di tantissime cose per avere dei risultati buoni, non basta saldare 3 o 4 resistenze, bisogna vedere come e dove le saldi (per dove intendo il supporto), per questo ero curioso...
Col TS140 (il soffione) che mi sembra hai nella tua scuderia si possono fare molte sperimentazioni con l'SDR e i risultati saranno sorprendenti...a proposito se senti qualcuno che se lo vuole togliere, anche un 747GX della Yaesu fai un fischio...grazie.
 
 


argonauta

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1646 il: 22 Gennaio 2012, 20:00:43 »
@Argonauta,
ho già verificato la sensibilità anche fuori banda OM col VFO A ed i risultati sono a favore del Kenwood nella stessa misura che nelle bande radioamatorali, diverso è invece il risultato con il VFO B e mi sembra di aver postato i risultati.
No, non li hai postati, ci sono solo quelli inesatti a causa dell'attenuatore inserito nel kenwood. Puoi postare quelli corretti ?
Comunque a 156000 mhz nei mie test il baofeng risulta leggermente più sensibile, sei sicuro delle prove che hai fatto ? Mi sembri una persona molto precisa e competente e non so spiegarmi delle differenze.
Per quanto riguarda l'attenuatore l'importante che l'impedenza sia corretta 50 ohm e costante durante l'attenuazione.

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1647 il: 22 Gennaio 2012, 20:12:09 »
73 a tutti ...ribadisco che conosco come funziona il.front end...resta inspiegabile da parte mia perche le tre radio che ho  in narrow hanno maggiore sensibilita rispetto a wide....per quello che riguarda l'attenuatore se è fatto bene non lo so..ho cercato di rispettare le misure del progettino che avevo conservato.... Posso solo dirti che funziona....e l ultimo video che ho postato ne è una prova: lo hai notato come è attenuato il segnale in rx anche se gli apparati erano a pochi cm l uno dall altro? Pur se in rx ho staccato l antenna avrei comunque avuto un segnale molto piu forte. Il TS140  Non lo vendo pero se sento qualcosa te lo faccio presente :up:

amo la radio da sempre.......


IZ0OWB

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1648 il: 22 Gennaio 2012, 22:53:06 »
@Argonauta,
ho già verificato la sensibilità anche fuori banda OM col VFO A ed i risultati sono a favore del Kenwood nella stessa misura che nelle bande radioamatorali, diverso è invece il risultato con il VFO B e mi sembra di aver postato i risultati.
No, non li hai postati, ci sono solo quelli inesatti a causa dell'attenuatore inserito nel kenwood. Puoi postare quelli corretti ?
Comunque a 156000 mhz nei mie test il baofeng risulta leggermente più sensibile, sei sicuro delle prove che hai fatto ? Mi sembri una persona molto precisa e competente e non so spiegarmi delle differenze.
Per quanto riguarda l'attenuatore l'importante che l'impedenza sia corretta 50 ohm e costante durante l'attenuazione.
73 a tutti,
@Argonauta
ho appena fatto la prova su 156100 e le cose sono come ho detto prima.
Il kenwood col VFO A sembra essere più sensibile certo che la differenza è  propio minima, ma c'è.
Mentre col VFO B il Baofeng esce vincitore.
Non saprei che dirti per le differenze, come non saprei che dire a Carmelo per le sue differenze tra wide e narrow perchè a me col generatore non ce ne sono,ricordo che quando testo il Bao faccio intervenire sempre il DSP...

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1649 il: 22 Gennaio 2012, 23:26:20 »
e ci credo che non ce ne sono! non c'e' un'antenna collegata! non ci sono disturbi col generatore..... con una antenna collegata tutto cambia....uhm se lorenzo domani e' libero di mattina facciamo un po' di prove sotto i ripetitori tv, vediamo che esce fuori. 73 a tutti
amo la radio da sempre.......