Autore Topic: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)  (Letto 508515 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline andrexonecb

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 36
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1450 il: 13 Gennaio 2012, 19:09:42 »
allora, in effetti ho recuperato le confezioni e...
su quello dell'importatore italiano c'è scritto non solo "perfect upgrade", ma anche "new firmware 2012" addirittura!
Sull'altra confezione invece solo "MarkII".
Però... l'italiano in corrispondenza del rilascio del PTT, quindi contestualmente al lampeggio del led sul verde, emette anche un piccolo "pop" dall'altoparlante.... niente di sconvolgente ma il cinese chiude in assoluto silenzio, non so se considerarlo un piccolo difetto del perfect upgrade!  :( ???
QTH locator JN53RD
HF+V/U: Yaesu FT-817ND.
V/U: Yaesu FT-7900E.
27 Mhz: Ranger RCI 6900-F150; President George.
SRD 868 Mhz: Alinco DJ-S800; Alan 860.
"ad ogni circostanza la sua radio, una radio per ogni circostanza"

argonauta

  • Visitatore
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1451 il: 13 Gennaio 2012, 19:21:17 »
Certamente evito quelli che posso evitare o che si mettono in concorrenza sleale. Bisogna sapere tutto,quando si compra un prodotto al di sotto del prezzo di mercato sicuramente c'è qualcuno che paga per noi.
http://www.dagospia.com/rubrica-1/varie/una-apple-da-suicidio-nella-fabbrica-prigione-della-foxconn-in-cina-400-mila-operai-30274.htm

Offline Lorenzo iw9gyz

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1369
  • Applausi 56
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Lorenzo - IW9GYZ
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1452 il: 13 Gennaio 2012, 19:27:26 »
 Foxconn, azienda cinese di Wuhan che produce componenti per colossi come Apple e Microsoft, Sony e Hewlett Packard.
Bene comincia ha non usare questi prodotti......
"Potevamo stupirvi con effetti speciali e colori ultravivaci, ma noi siamo scienza, non fantascienza"

argonauta

  • Visitatore
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1453 il: 13 Gennaio 2012, 20:28:15 »
Quindi per te è tutto ok ? allora mettiamo la testa sotto la sabbia come gli struzzi ?
Penso di essere stato chiaro,evitare dove possibile dando la preferenza ad aziende oneste che rispettano i diritti dei lavoratori.
Penso anche che tutta questa tecnologia esasperata alla lunga non porta a nulla di buono, porta solo stress.
Inutile e stupido fare la fila per acquistare l'ultimo ritrovato tecnologico come fosse pane o pasta. La tecnologia deve essere al servizio dell'uomo e non l'uomo al servizio della tecnologia. Stanno imparando ad usarci,studiano la psicolgia umana e ci rendono schiavi dell'acquisto, dell'ultimo ritrovato facendoci credere che senza l'ultimo modello non si può vivere.   

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1454 il: 13 Gennaio 2012, 20:36:42 »
Le radio cinesi hanno altri limiti,ho provato solo il baofeng uv3r ma non mi ha convinto,troppi limiti di software, ricevitore un poco sordo in ricezione con limitatissima estensione in ricezione,modulazione in trasmissione bassa. In compenso funziona molto bene fuoribanda
salve a tutti forse il baofeng che hai provato aveva un difetto perche proprio la sezione ricevente è un punto di riferimento per tutti gli altri.....per la modulazione forse lo hai utilizzato in narrow....oppure era una prima versione che effettivamente era afflitta da questo bug  facilmente risolvibile ponticellando una resistenza....per quanto riguarda l estensione di banda vorrei ricordare che l apparato nasce come apparecchio per radioamatori .....non per swl ....fa le bande assegnate ai radioamatori .....per chi vuole anche uno scanner ci sono altri apparecchi....ma nelle bande radioamatoriali quello che fa lo fa bene.....meglio di molti concorrenti....la prova di quello che dico è che  sul web ci sono parecchi video comparativi provenienti da diverse parti nel mondo ....e in nessuna tra le prove il cinesino ne esce sconfitto......saluti ai lettori di RGK.
amo la radio da sempre.......


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1455 il: 13 Gennaio 2012, 20:43:15 »
Quindi per te è tutto ok ? allora mettiamo la testa sotto la sabbia come gli struzzi ?
Penso di essere stato chiaro,evitare dove possibile dando la preferenza ad aziende oneste che rispettano i diritti dei lavoratori.
Penso anche che tutta questa tecnologia esasperata alla lunga non porta a nulla di buono, porta solo stress.
Inutile e stupido fare la fila per acquistare l'ultimo ritrovato tecnologico come fosse pane o pasta. La tecnologia deve essere al servizio dell'uomo e non l'uomo al servizio della tecnologia. Stanno imparando ad usarci,studiano la psicolgia umana e ci rendono schiavi dell'acquisto, dell'ultimo ritrovato facendoci credere che senza l'ultimo modello non si può vivere.   

argonauta hai fatto una perfetta descrizione di cosa è Miceosoft.....spero tu stia utilizzando Linux hi hi hi .....i Cinesi sono buoni e cattivi come gli Italiani e tanti altri....ho molti amici in Cina e ti posso garantire che brave persone ce ne sono tante !  :birra: un caro saluto a te ed ai lettori.
amo la radio da sempre.......

Offline IW8_ROBERTO

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 396
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1456 il: 13 Gennaio 2012, 21:21:03 »
non ho ancora avuto esperienze dirette con apparati amatoriali tuttavia voglio dire una cosa. se con 230 euro porto a casa un ottimo yaesu vx-6 e con 170 un vx-3 preferisco spenderli sti 100 euro in più ma avere la garanzia di un prodotto che ha un nome che è una garanzia e che ha fatto storia in questo settore. faccio l'esempio dei telefonini. sempre avuto nokia di cui anche il cellulare di 25 euro è di qualità. le poche volte che ho comprato marche poco note si sono rivelati una sola (vedi ricezione, qualità audio, durata batterie, volume suonerie).

magari si risparmia su altre cose ma a mio parere per il nostro hobby meglio le aziende note.

Offline rocco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2595
  • Applausi 42
  • Sesso: Maschio
  • IT9CLN
    • Mostra profilo
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1457 il: 13 Gennaio 2012, 21:32:47 »
Quindi per te è tutto ok ? allora mettiamo la testa sotto la sabbia come gli struzzi ?
Penso di essere stato chiaro,evitare dove possibile dando la preferenza ad aziende oneste che rispettano i diritti dei lavoratori.
Penso anche che tutta questa tecnologia esasperata alla lunga non porta a nulla di buono, porta solo stress.
Inutile e stupido fare la fila per acquistare l'ultimo ritrovato tecnologico come fosse pane o pasta. La tecnologia deve essere al servizio dell'uomo e non l'uomo al servizio della tecnologia. Stanno imparando ad usarci,studiano la psicolgia umana e ci rendono schiavi dell'acquisto, dell'ultimo ritrovato facendoci credere che senza l'ultimo modello non si può vivere.   


Ma perchè secondo te i consumatori finali, a parte qualcuno come te, pensano alle fabbriche e alle condizioni degli impiegati che ci lavorano dentro?? Non credo proprio! Io non ci penso affatto, penso solo alla mia tasca...e anche alla qualità!!

E' anche vero che ormai si è bombardati dalla tecnologia, oggi ho visto il servizio dell'apertura apple store in cina, hanno addirittura deciso di non aprire dato l'enorme afflusso di gente, come se fosse una cosa indispensabile per vivere tipo gli alimenti! Roba da non credere!
Comunque ritornando al discorso radio, anche io sono utilizzatore di una radio cinese, lavora piuttosto bene, però ci sarà un motivo per cui le altre blasonate costano di più non credi!?

non ho ancora avuto esperienze dirette con apparati amatoriali tuttavia voglio dire una cosa. se con 230 euro porto a casa un ottimo yaesu vx-6 e con 170 un vx-3 preferisco spenderli sti 100 euro in più ma avere la garanzia di un prodotto che ha un nome che è una garanzia e che ha fatto storia in questo settore. faccio l'esempio dei telefonini. sempre avuto nokia di cui anche il cellulare di 25 euro è di qualità. le poche volte che ho comprato marche poco note si sono rivelati una sola (vedi ricezione, qualità audio, durata batterie, volume suonerie).

magari si risparmia su altre cose ma a mio parere per il nostro hobby meglio le aziende note.

Pure io preferisco spendere qualcosa in più, almeno so che è un apparato di qualità, si vede anche dall'esterno, dall'estetica, dal menù interno, da tante cose, è normale che costino di più, si sono sempre assemblati in cina, ma sono un'altra cosa secondo me! :birra:

Offline Lorenzo iw9gyz

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1369
  • Applausi 56
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Lorenzo - IW9GYZ
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1458 il: 13 Gennaio 2012, 21:38:26 »
Giusto roberto qualcuno deve pur comprare le radio Yaesu, io di sicuro per il momento non ne prendo.
Io ho tra le altre radio ho avuto  Ft50 ft470 Vx5 VX2 Il VX3....Venduti!!!
Oggi sono felice possessore di un Uv-3r che va molto meglio dello yaesu(vx3) non mi dilungo gia ne abbiamo parlato x 148 pagine :dance:
Attenzione pure la Yaesu produce alcune radio in Cina.

Però ci sarà un motivo per cui le altre blasonate costano di più non credi!? Certo il motivo è per guadagnare di più visto che la stessa radio resta in produzione per 10 anni!!!



"Potevamo stupirvi con effetti speciali e colori ultravivaci, ma noi siamo scienza, non fantascienza"


argonauta

  • Visitatore
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1459 il: 13 Gennaio 2012, 21:39:36 »
La penso come Roberto.Il Baofeng importato non ha nemmeno il marchio CE e non può essere nemmeno utilizzato in Europa.  
Bisognerebbe provarlo bene anche con un analizzatore di spettro per vedere le armoniche che trasmette.
Provatelo in banda radioamatoriale al confronto di un altro portatile tipo yaesu vx7 o kenwood thf7 oppure vx2 ( non il vx3 che è un poco sordino). Ovviamente vanno testati con lo stesso gommino non con antenne diverse perchè il gommino del baufeng funziona molto bene ed esalta le prestazioni di una radio scadente come il baofeng.

Offline Lorenzo iw9gyz

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1369
  • Applausi 56
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Lorenzo - IW9GYZ
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1460 il: 13 Gennaio 2012, 21:44:41 »
Attenzione a quello che scrivete e prendetevi la responsabilità civile è penale.
"Potevamo stupirvi con effetti speciali e colori ultravivaci, ma noi siamo scienza, non fantascienza"


Offline Lorenzo iw9gyz

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1369
  • Applausi 56
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Lorenzo - IW9GYZ
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1461 il: 13 Gennaio 2012, 21:48:43 »
"Potevamo stupirvi con effetti speciali e colori ultravivaci, ma noi siamo scienza, non fantascienza"

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1462 il: 13 Gennaio 2012, 21:50:22 »
non ho ancora avuto esperienze dirette con apparati amatoriali tuttavia voglio dire una cosa. se con 230 euro porto a casa un ottimo yaesu vx-6 e con 170 un vx-3 preferisco spenderli sti 100 euro in più ma avere la garanzia di un prodotto che ha un nome che è una garanzia e che ha fatto storia in questo settore. faccio l'esempio dei telefonini. sempre avuto nokia di cui anche il cellulare di 25 euro è di qualità. le poche volte che ho comprato marche poco note si sono rivelati una sola (vedi ricezione, qualità audio, durata batterie, volume suonerie).

magari si risparmia su altre cose ma a mio parere per il nostro hobby meglio le aziende note.
ciao Roberto, teoricamente il tuo ragionamento non fa una grinza.....se le case "note"  avessero seguito i progressi della tecnologia.....oggi chi.vuole comperare un nuovo apparecchio ne compra uno "vecchio " di almeno dieci anni....che scalda troppo , consuma tanto, e con batterie oramai obsolete( alcuni modelli hanno ancora le ni-cd) . Poi arrivano sul mercato i cinesi....che fanno apparati a basso costo....alxuni di ottima qualita(wouxun ad esempio...) con una efficienza da record....batterie dalla durata interminabile...li puoi lasciare in tx per un giorno intero e rimangono freddi....l assistenza almeno per quello che mi riguarda è buona....certo non hanno funzioni ultrasofisticate....ma non è che non sono in grado di farlo....è loro la scelta di costruire apparecchi semplici....se invece di parlare di radio stessimo parlando di autovetture oggi la tecnologia di dieci e piu anni fa non la comprerebbe nessuno.....mi auguro veramente ch i Giapponesi si adeguino...e allora si che comprero di nuovo giapponese....per il momento la Cina è vicina hi hi hi...salutissimi a tutti
amo la radio da sempre.......

Offline Lorenzo iw9gyz

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1369
  • Applausi 56
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Lorenzo - IW9GYZ
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1463 il: 13 Gennaio 2012, 21:55:54 »
@argonauta informati prima di dare delle notizie infondate e prive di fondamento. 73 FINE
"Potevamo stupirvi con effetti speciali e colori ultravivaci, ma noi siamo scienza, non fantascienza"

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1464 il: 13 Gennaio 2012, 22:00:49 »
Argonauta il baofeng uv-3r ha certificazioni che i giapponesi si sognano...vai sul.topic uv -3r e guarda.....questo argomento è stato ben trattato ed abbiamo scoperto che i Giapponesi no n hanno alcuna certificazione in merito a spurie e a sostanze nocive....ti invito a cercare su internet e a dimostrare il contrario...saluti  :a te ed ai lettori del forum :birra:
amo la radio da sempre.......


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1465 il: 13 Gennaio 2012, 22:12:30 »
La penso come Roberto.Il Baofeng importato non ha nemmeno il marchio CE e non può essere nemmeno utilizzato in Europa.  
Bisognerebbe provarlo bene anche con un analizzatore di spettro per vedere le armoniche che trasmette.
Provatelo in banda radioamatoriale al confronto di un altro portatile tipo yaesu vx7 o kenwood thf7 oppure vx2 ( non il vx3 che è un poco sordino). Ovviamente vanno testati con lo stesso gommino non con antenne diverse perchè il gommino del baufeng funziona molto bene ed esalta le prestazioni di una radio scadente come il baofeng.

ascolta: meglio che non lo facciamo il confronto : potremmo scoprire cose spiacevoli hi! Gia voci piu autorevoli della mia hanno ammesso che il.cinesino quanto a sensibilita e selettivita è almeno alla pari con i top di gamma giap.   Mi piacerebbe tanto vedere un video che mi smentisca.....ma cerco e non trovo nulla hi
amo la radio da sempre.......

argonauta

  • Visitatore
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1466 il: 13 Gennaio 2012, 22:17:42 »
Se ne sono dette tante sul marchio C E ovviamente quelli importati regolarmente devono necessariamente averlo il marchio C E,quelli destinati ai mercati asiatici non hanno l'obbligo di averlo,così vale per tutti i prodotti.
Anche se il Il baofeng fosse un buon apparecchio rimane e rimarrà sempre un apparecchio di  fascia bassa, senza nessun carisma ne fascino reverenziale,un apparecchio alla portata di tutti,del ragazzino che vuole giocare o togliersi una curiosità,del pirata che vuole buttare 60 euro, o di chi vuole sostituire un pmr o di chi vuole provare a fare il radioamatore o per fare qualche installazione di antenna. Non ha ne fascino ne eleganza è un apparecchio bruttino che possono avere tutti.     

Offline Lorenzo iw9gyz

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1369
  • Applausi 56
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Lorenzo - IW9GYZ
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1467 il: 13 Gennaio 2012, 23:05:34 »
I Pirati si comprano lo Yaesu 8900 e vanno 50Watt in pmr.
Non sai quello che dici prima di parlare leggiti bene 150 pagine di topic , guardati i video dove lo Yaesu ne esce perdente , e ascolta le frequenze radiomatoriali dove potrai sentire che molti miei colleghi usano orgogliosamente il baofeng UV-3r.
"Potevamo stupirvi con effetti speciali e colori ultravivaci, ma noi siamo scienza, non fantascienza"

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1468 il: 13 Gennaio 2012, 23:28:47 »
con tutto il rispetto Argonauta , se il baofeng uv-3r non ti piace , nessuno ti puo' contraddire , ma non passiamo dal tecnico al bello o brutto per cercare di sfuggire alla realta' delle cose: stavamo parlando di tecnica , non di estetica, su quella ognuno ha i propri gusti , ah quanti apparati bruttini hanno fatto i Giapponesi! certo che il Baofeng e' un apparato di fascia bassa , ma e' proprio questa la sua forza: costa poco , anzi pochissimo , ma sul piano delle prestazioni puo' competere con qualsiasi apparato uscendone a testa alta:
-sensibilita' eccellente, provato straprovato , con video alla mano con generatori di segnale e quant'altro
-selettivita' eccellente, anche questa provata e straprovata con video alla mano ecc....
-capacita' della batteria: il top del segmento
-durata della batteria: non ne parliamo , i miei yaesu impallidiscono!
-qualita' del display: piu' grande e piu' visibile dei concorrenti
-efficienza dei finali in tx: non scalda mai (piccola chicca: i finali del cinesino sono da 6 watt , downgradati per dare 2,5w effettivi , risultato bassissimi consumi  e riscaldamento inesistente....)
-potenza in tx: il top del segmento
potenza audio in ricezione: ecco , qui vorrei dire a caratteri cubitali , ma non posso perche' sarebbe equivalente ad urlare , allora lo scrivo in rosso hi non esiste in commercio altro portatile radioamatoriale che lo eguaglia: 1watt di bf e con un livello di distorsione quasi inesistente, lo stesso non posso dire dei miei giapponesi che al massimo volume hanno una distorsione esagerata e quando vanno bene mi danno 300-500mw di potenza in bf.
-qualita' della scheda madre: beh l'ho aperto un mare di volte e la scheda madre del cinesino e' fatta bene e con una pulizia nella disposizione dei componenti che sfido chiunque a dimostrare il contrario.
-qualita' dei componenti elettrici: c'e' un finale della HITACHI, e componenti della LINEAR TECHNOLOGIES, chi mastica componenti elettrici sa che sto parlando di aziende con livelli di qualita' costruttiva alti.
-in ultimo , ma non meno importante: antenna di serie; anche qui' un discorso a parte, l'antenna bibanda di serie del cinesino e' la migliore antenna di serie che ho mai avuto la possibilita' di provare, le prestazioni si possono equiparare ad antenne piu' lunghe di almeno 6-8 centimetri, c'e' un video sul web che lo dimostra.....il Baofeng e' l'unico apparato a cui non ho cambiato l'antenna di serie, vogliamo parlare dell'antenna di serie del thf7? o di quella dello yaesu vx6-7? chi di voi possessori di questi apparati ha mantenuto l'antenna originale?
potremmo ancora parlarne e tanto , ma sinceramente amici ,il Baofeng per quello che costa , e per quello che fa , e come lo fa , e' imbattibile.....chiaramente la mia e' una opinione  personale. chiaramente il Baofeng non fa da scanner ( e' un apparato radioamatoriale hi), chiaramente il Baofeng non ha menu' sofisticati( e per questo mi piace)
, ma sinceramente affermare che e' un apparecchio per "pirati" o ragazzini, mi sembra una forzatura  :-D :-D
Per quanto riguarda il lato estetico e le finiture , beh, a me piace ed e' ben rifinito , specie la versione mark II, il mio l'ho aperto almeno una ventina di volte e se fosse fatto male avrei per forza di cose riscontrato difetti , scricchiolii, viti sfilettate ecc....ma niente di tutto questo.....un caro saluto a tutti i lettori di questo bellissimo forum.....73 ...Carmelo
 
amo la radio da sempre.......


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1469 il: 14 Gennaio 2012, 01:02:38 »
ragazzi leggetev i questo articolo di un radioamatore che ha fatto delle prove sulle armoniche del baofeng uv-3r ( sta utilizzando la versione mark I , quella meno filtrata!)confrontata con le emissioni di uno yaesu vx7!!!!! ecco cosa e' accaduto: lo yaesu vx7 ha emissioni nella seconda armonica superiori a quelle del baofeng!!!
 se la yaesu avesse richiesto il certificato fcc per il suo vx7  avrebbe trovato la porta chiusa ....meditate gente , meditate!

http://groups.yahoo.com/group/UV-3R/message/3332
« Ultima modifica: 14 Gennaio 2012, 01:25:47 da iw9gyy »
amo la radio da sempre.......

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16029
  • Applausi 392
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Icom,yaesu,kenwood........
« Risposta #1470 il: 14 Gennaio 2012, 01:37:32 »
Giusto roberto qualcuno deve pur comprare le radio Yaesu, io di sicuro per il momento non ne prendo.
Io ho tra le altre radio ho avuto  Ft50 ft470 Vx5 VX2 Il VX3....Venduti!!!
Oggi sono felice possessore di un Uv-3r che va molto meglio dello yaesu(vx3) non mi dilungo gia ne abbiamo parlato x 148 pagine :dance:
Attenzione pure la Yaesu produce alcune radio in Cina.

Però ci sarà un motivo per cui le altre blasonate costano di più non credi!? Certo il motivo è per guadagnare di più visto che la stessa radio resta in produzione per 10 anni!!!




73 a tutti, e per fortuna resta in produzione 10 anni, io ho l'r5000 che è stato prodotto almeno 10 anni e non mi sognerei mai di cambiarlo, idem per altre radio che ho comprato dopo qualche anno dalla loro  uscita propio per vedere se funzionavano senza sorprese e pure il vx7 l'ho comprato 5 anni fà ma era già in commercio da qualche anno, c'è chi corre a comprare la novità e chi invece guarda all'affidabilità ecc... io con i prodotti cinesi  ho solo visto apparecchi di scarsa qualità costruttiva e mi riferisco agli apparati consumer tipo dvd e lcd, e per come la vedo io se vengo a sapere di problemi  sul nuovo o in garanzia non compro ma aspetto, ci sono prodotti validi ma bisogna distinguerli e non è facile, affidarsi alla marca nota ha senso ma bisogna anche sapere se è così, mi spiego, per esempio i grundig (ma vale pure per i telefunken, nordmende ecc...) una volta erano prodotti di qualità e affidabilità notevole, ora la grundig non è più la ditta tedesca di 20 anni fà ma è qualcosa di diverso che viene prodotto in cina o in turchia dalla beko e viene marcato grundig, c'è tutto, garanzia, assistenza ecc... ma la qualità costruttiva non ha nulla a che vedere con quello che producevano in germania, lo capisci subito solo a prendere in mano il telecomando o la spina del 220 volt, il cavo da morbido e lucido senza odori è diventato rigido,opaco e con un'odore stomachevole, il rame dentro i fili è già scuro da nuovo mentre se taglio il cavo del tv di 20 anni fà che ho in garage da anni è ancora lucido senza un filo d'ossido, sono cambiati i tempi e i prodotti consumer costano sempre di meno ma non c'è paragone con i prodotti nati per durare anni mentre con gli attuali vedi subito che sono usa e getta, noi con le radio per fortuna freniamo questo consumismo sfrenato ma i produttori fanno di tutto per abbassare il costo e vendere qualcosa che dura meno di quello che abbiamo già a casa, questo io lo vedo tutti i giorni e spero che yaesu ecc... continuano a produrre prodotti affidabili e sopratutto duraturi e non come per i televisori a led che cambiano modello ogni 4 mesi e non fai nemmeno in tempo a vederne due uguali... io se devo scegliere tra un prodotto nuovissimo e un prodotto "maturo" vado certamente sul maturo a patto che risponda alle mie esigenze e mi informo anche sul post vendita e ricambi, preferisco sapere che una manopola se mi si rompe costa 40 euro ma è disponibile  invece di aver bisogno della manopola e sentirmi dire che non c'è come ricambio, uno può obbiettare che a 40 euro vendono una radio nuova ma non parliamo della stessa radio che ho comprato rinunciando a una settimana di ferie...

argonauta

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1471 il: 14 Gennaio 2012, 10:45:36 »
Mi fido solo dei test da me effettuati,il baufeng è sordo in ricezione se confrontato al kenwood thf7,non è assolutamente confrontabile con radio superiori come il thf7. L'antennino in dotazione del baofeng è ottimo in vhf  superiore a quello poco performante del kenwood,ma le antenne si possono cambiare.
La batteria dura di più di quella del vx2 solamente perchè ha una maggiore capacità e non perchè il baufeng consuma meno.
Provate a settare il power save del vx2 ad 1 secondo o 2 secondi , disattivare la luce del led busy,impostare l'illuminazione al minimo e scambiare le batterie con quella del baofeng e scoprirete che il vx2 ha maggiore autonomia del baofeng.Provate a metterli in un cassetto e vedrete quello che si spegne prima.
Ovviamente sono tutte impostazioni che il baofeng non può fare. 

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1472 il: 14 Gennaio 2012, 11:32:49 »
Salve a tutti ....riguardo la sensibilita del.cinesino parlano i video ....non io...riguardo il.power save del.vx2 metterlo a 2 secondi  rende quasi inutilizzabile la.radio almeno in rx....riguardo la luce del display è modificabile anche  nel cinese.... l assorbimento in tx è a favore del baofeng..a dispetto di una potenza maggiore...la duraa delle batterie non si misura solo in ricezione.....altrimenti  avresti uno scanner.....non un rtx..... :up:
amo la radio da sempre.......


Offline Lorenzo iw9gyz

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1369
  • Applausi 56
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Lorenzo - IW9GYZ
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1473 il: 14 Gennaio 2012, 12:21:38 »
Mi fido solo dei test da me effettuati,il baufeng è sordo in ricezione se confrontato al kenwood thf7,non è assolutamente confrontabile con radio superiori come il thf7. L'antennino in dotazione del baofeng è ottimo in vhf  superiore a quello poco performante del kenwood,ma le antenne si possono cambiare.
La batteria dura di più di quella del vx2 solamente perchè ha una maggiore capacità e non perchè il baufeng consuma meno.
Provate a settare il power save del vx2 ad 1 secondo o 2 secondi , disattivare la luce del led busy,impostare l'illuminazione al minimo e scambiare le batterie con quella del baofeng e scoprirete che il vx2 ha maggiore autonomia del baofeng.Provate a metterli in un cassetto e vedrete quello che si spegne prima.
Ovviamente sono tutte impostazioni che il baofeng non può fare. 

Caro io ho sia il Thf7 che il baofeng , ti invito a casa mia a fare tutti i test del mondo!!!
Ti posso assicurare e mi è testimone mi è Gyy che le radio in rx naturamente nelle bande radioamatoriali  e in 160mhz sono pari,
uguali, identiche. In tx lo scrivo ma tanto non mi credete o è meglio .... (secondo  la mie prove empiriche il bao ottine quasi gli stessi risultati del kenwood......... ma uno a 5Watt l'atro con la metà)
Io sono pronto a fare tutti i test che volete io le radio c'è lo veramente, non come credo qualcuno, che parla tanto per sparare ma la radio la ha vista in foto :down:
Ancora aspetto il video di risposta le parole sono parole  :shhhh: :shhhh:
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=iFqjNA0cdWs[/youtube]
Ancora aspetto il video di risposta le parole sono parole :shhhh: :shhhh:
"Potevamo stupirvi con effetti speciali e colori ultravivaci, ma noi siamo scienza, non fantascienza"

argonauta

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #1474 il: 14 Gennaio 2012, 12:47:47 »
Le prove si fanno in banda radioamatoriale e non fuori banda e non con radio sordine come il vx3
Il vx3 è un poco sordino ed è centrato in banda radioamatoriale e non fuoribanda.Fai la stessa prova con il vx2 e vedrai che botta al povero baufeng
Guarda questo video e constata la differenza di ricezione tra no yaesu vx3 e uno yaesu vx2 noterai che è molta di più di quanta non ce ne sia tra il baofeng e il vx3 fuoribanda per giunta.

Ho testato con il kenwood thf7 usando ovviamente il vfo A  mettendo la stessa antenna e il baufeng è decisamente inferiore sia in vhf che in uhf. Non vedo perchè si debbano dire delle non verità,tanto il baofeng costa pochi euro e possono comprarlo tutti è una radio da supermercato poco adatta al radioamatore esigente.