Autore Topic: Problema con dipolo  (Letto 3756 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Albatros

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 292
  • Applausi 17
    • Mostra profilo
Problema con dipolo
« il: 31 Maggio 2006, 13:07:00 »
Salve,
oggi ho montato un dipolo per gli 11 metri con un balun 1:1 e ogni braccio lungo 2.72 m.
Il dipolo va ottimamente bene, ho fatto delle prove ed è leggermente inferiore alla Mantova 5 montata su un palo di 6 metri, quindi posso essere soddisfatto!!
Unico problema è questo: praticamente se accendo la TV dall'interruttore ON/OFF posto davanti allo schermo, aumenta notevolmente il QRM!! Se spengo la TV tutto ritorna alla perfezione.... da cosa può essere causato??

Saluti


1ET030

  • Visitatore
Problema con dipolo
« Risposta #1 il: 31 Maggio 2006, 13:13:36 »
purtroppo è normale, il dipolo non è cortocircuitato come la mantova...
i televisori, specialmente quelli più economici, hanno delle schermature veramente ridicole :-(

Claudio

Offline Albatros

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 292
  • Applausi 17
    • Mostra profilo
Problema con dipolo
« Risposta #2 il: 31 Maggio 2006, 14:10:30 »
Citazione da: "1ET030"
purtroppo è normale, il dipolo non è cortocircuitato come la mantova...
i televisori, specialmente quelli più economici, hanno delle schermature veramente ridicole :-(

Claudio


Secondo te si risolve il problema mettendo un toroide per radiofrequenza tra il cavo di alimentazione della Tv e la Tv??

1ET030

  • Visitatore
Problema con dipolo
« Risposta #3 il: 31 Maggio 2006, 14:51:20 »
non credo, il disturbo tu lo ricevi, quindi è indotto... puoi solo attenuarlo allontanando il tv dall'antenna...
il filtro rf, potrebbe essere utile solo se il disturbo arrivasse alla radio tramite l'alimentazione (quindi sarebbe condotto).
Fai la prova, stacca il cavo d'antenna e vedi se il qrm va via


Offline Albatros

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 292
  • Applausi 17
    • Mostra profilo
Problema con dipolo
« Risposta #4 il: 31 Maggio 2006, 15:46:24 »
Citazione da: "1ET030"
non credo, il disturbo tu lo ricevi, quindi è indotto... puoi solo attenuarlo allontanando il tv dall'antenna...
il filtro rf, potrebbe essere utile solo se il disturbo arrivasse alla radio tramite l'alimentazione (quindi sarebbe condotto).
Fai la prova, stacca il cavo d'antenna e vedi se il qrm va via

Fatto...ma il QRM rimane sempre, credo si tratti di un disturbo dovuto alla linea elettrica.

1ET030

  • Visitatore
Problema con dipolo
« Risposta #5 il: 31 Maggio 2006, 15:49:21 »
se colleghi la mantova che è cortocircuitata però il disturbo si attenua, o sbaglio?
probabilmente se alimenti la radio con una batteria, il disturbo rimane

Offline Albatros

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 292
  • Applausi 17
    • Mostra profilo
Problema con dipolo
« Risposta #6 il: 31 Maggio 2006, 16:02:10 »
Citazione da: "1ET030"
se colleghi la mantova che è cortocircuitata però il disturbo si attenua, o sbaglio?
probabilmente se alimenti la radio con una batteria, il disturbo rimane

COn la Mantova non succede nulla. nessun rumore...niente.
C'è da dire che la radio che uso non ha alimentatore esterno, è alimentata direttamente a 220V


1ET030

  • Visitatore
Problema con dipolo
« Risposta #7 il: 31 Maggio 2006, 16:15:11 »
Citazione da: "Albatros"
COn la Mantova non succede nulla. nessun rumore...niente.
C'è da dire che la radio che uso non ha alimentatore esterno, è alimentata direttamente a 220V


questo perchè la mantova ti va a cortocircuitare la radio, se la stacchi e ci metti le forbici tra polo centrale e calza, il risultato è lo stesso, mentre col dipolo non hai cortocircuitazione, essendo il balun soltanto un adattatore di impedenza.

Offline Marcello

  • IW9HLI
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4318
  • Applausi 175
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW9HLI - 1RGK001
Problema con dipolo
« Risposta #8 il: 31 Maggio 2006, 18:45:26 »
Non sono d'accordo.

Il fatto che la Mantova sia cortocircuitata non implica il fatto che riceve meno disturbi elettrici.

Con il cortocircuito non vengono ad accumularsi le cariche elettrostatiche sull'antenna che possano danneggiare il ricetrasmettitore.

Non vi è mai capitato usando una ground plane (Skylab) di prendere la scossa svitando il bocchettone del baracchino?

Con la mantova questo non può avvenire perchè è appunto messa in corto elettricamente.

La ricezione di disturbi elettrici dipende da altri fattori.
Io penso che il dipolo è messo molto + basso rispetto alla mantova e quindi è più soggeto a disturbi causati da elettrodomestici.

Questo è il mio modesto parere ma se qualcuno mi smentisce non posso che imparare cose nuove.


aquilabianca

  • Visitatore
Problema con dipolo
« Risposta #9 il: 01 Giugno 2006, 12:27:07 »
mi trovo concordante con Marcello, verò che il dipolo a la tendenza congenita ad assumere un maggior quantitativo di disturbi ma non credo sia in effetti dovuto al fatto o meno d'essere cortocirquitato.
Forse vicino a dove e allocato il dipolo stesso ci saranno muri con cablaggi elettrici principali.
In effetti anche l'altezza ed il fatto che i poli irradianti trovano il punto più alto alla sommità del palo non come la verticale che ne fa il punto più basso.

1ET030

  • Visitatore
Problema con dipolo
« Risposta #10 il: 01 Giugno 2006, 13:22:41 »
un segnale di radiofrequenza (come qualsiasi tensione) è tanto attenuato quanto minore è la resistenza ai capi dell'utilizzatore...naturalmente tanto è maggiore la corrente che scorre in un circuito...sempre che noi disponessimo di un generatore che possa dare una corrente illimitata. In un circuito risonante (quale ad esempio il dipolo), i componenti al suo interno sono fatti in modo da risonare ad una determinata frequenza (che di solito non è quella del disturbo elettrico), maggiore è il guadagno del circuito e maggiore sarà questa tensione. Se noi chiudiamo i capi di questo potenziale con una resistenza, queste tensioni verranno attenuate, naturalmente grazie al guadagno della nostra antenna, non tutto andrà perduto, ma in questo modo avremo diminuito di molto quelle piccole tensioni a frequenze non di nostro interesse che erano presenti insieme al segnale che vogliamo andare a ricevere.
Da tener conto anche il lobo di irradiazione del dipolo, che a differenza della mantova non ha piano di massa, oltre a che trasmettere in tutte le direzioni perpendicolarmente al suo piano orrizzontale, riceve altrettanto bene. Infine teniamo conto anche che tutti i disturbi di origine elettrica (quali fulmini e disturbi irradiati da apparecchiature poco schermate come nel nostro caso) hanno polarizzazione orizzontale, proprio come il dipolo.

Quindi quello che tu dici caro Marcello è esatto, ma anche la radiofrequenza si comporta come la carica elettrostatica e viene attenuata dalla resistenza.
Riguardo alle scosse con la skylab, io non l'ho mai presa, in compenso però ho preso direttamente un fulmine, vale uguale??  :roll:

Offline raycharles85

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1221
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Problema con dipolo
« Risposta #11 il: 01 Giugno 2006, 15:24:11 »
Ho sempre pensato che eri un tipo un po' fulminato :mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen: ...HIHIHIHI!

Offline Marcello

  • IW9HLI
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4318
  • Applausi 175
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW9HLI - 1RGK001
Problema con dipolo
« Risposta #12 il: 01 Giugno 2006, 15:34:04 »
Non lo sapevo tutta questa cosa, la prendo per buona, il tuo ragionamento sembra filare....ci credo....però adesso che mi hai messo la pulce nell'orecchio cerco di documentarmi meglio!! hehehe

Anzi addirittura io sapevo che con il dipolo in orizzontale si predeva meno QRM e disturbi in genere.....cosi mi stai dicendo il contrario....se ne dovrebbero prendere di più.

 sticazzi


1ET030

  • Visitatore
Problema con dipolo
« Risposta #13 il: 01 Giugno 2006, 15:45:47 »
Citazione da: "raycharles85"
Ho sempre pensato che eri un tipo un po' fulminato :mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen: ...HIHIHIHI!


solo un pò???   sticazzi

Marcello, non prendere solo tutto quello che ho detto come oro colato, è probabile che qualche stupidaggine la dica anch'io....ai tempi della scuola non ero sempre molto sveglio e attento durante le ore di elettronica e elettrotecnica, quindi qualche cosa me la sono persa di sicuro  ;-)
La radiotecnica l'ho poi studiata negli anni sucessivi sui libri di Neri & c, che del resto, riescono comunque a ristampare riportando gli stessi errori negli anni...  :grin:

73 fulminanti
Claudio

aquilabianca

  • Visitatore
Problema con dipolo
« Risposta #14 il: 01 Giugno 2006, 19:47:09 »
ahi ahi ahi, allora sei proprio un tipo elettrico!!!!!


Offline IZ1KVQ

  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 5083
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • IZ1KVQ - op. Francesco
    • Mostra profilo
    • Francesco
    • E-mail
  • Nominativo: iz1kvq
Re: Problema con dipolo
« Risposta #15 il: 28 Luglio 2006, 23:09:39 »
Citazione da: "Albatros"
Salve,
oggi ho montato un dipolo per gli 11 metri con un balun 1:1 e ogni braccio lungo 2.72 m.
Il dipolo va ottimamente bene, ho fatto delle prove ed è leggermente inferiore alla Mantova 5 montata su un palo di 6 metri, quindi posso essere soddisfatto!!
Unico problema è questo: praticamente se accendo la TV dall'interruttore ON/OFF posto davanti allo schermo, aumenta notevolmente il QRM!! Se spengo la TV tutto ritorna alla perfezione.... da cosa può essere causato??

Saluti

albatros concordo al 100% con quello che ha detto claudio
comunque anche te perchè accendi quella ciofega di televisore vicino al baracco?  :mrgreen:
--
i migliori 73 da IZ1KVQ
Francesco
*************************
se ti va visita il mio sito
http://iz1kvq.altervista.org/index.html
************************
Grid: JN44LK
CQ Zone: 15
ITU Zone: 28
QSL: Bureau, Direct, eQsl, e-mail or Lotw