Autore Topic: Baofeng V6 Altra radio cinese  (Letto 94521 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #50 il: 15 Aprile 2012, 20:16:42 »
@luifil
Senza ripetere tutti i particolari dei collegamenti e quanto già detto nei precedenti post, voglio solo rassicurarti che lo schema proposto nel documento cinesisulpc.pdf funziona perfettamente, non solo con la tua radio ma con tantissimi altri apparati. E' unico per la sua semplicità, non ha bisogno di integrati specifici ma di componenti facilmente reperibili, anche di recupero. Non ha bisogno di driver, essendo solo un convertitore del valore di tensione degli impulsi da 12 a 5 volt e viceversa. Pertanto, se non hai la disponibilità del MAX233 ti suggerisco di realizzare questa interfaccia a transistor, collaudata ed utilizzata con successo da tantissime persone. La causa di eventuali malfunzionamenti, non è imputabile allo schema ma ad uno o più errori nella sua realizzazione o di qualche componente difettoso impiegato. Infine, il modo corretto di procedere al collegamento di questa e di qualsiasi interfaccia, è il seguente:
1. spegnere l'apparato da programmare
2. inserire nell'apparato, i jack dell'interfaccia,
3. inserire nel pc, la presa dell'interfaccia, 
4. accendere l'apparato,
5. eseguire il programma (consiglio il BF-480),
6. individuare la porta com assegnata dal pc all'interfaccia e settarla eventualmente non lo fosse. attraverso la funzione "communication port" nel menu SETUP del programma,
A questo punto, l'interfaccia è pronta alla lettura e scrittura nella memoria dell'apparato.


Offline iw9gyy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3160
  • Applausi 118
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #51 il: 15 Aprile 2012, 20:27:22 »
ciao Antonio ,  OT desideravo chiederti una cosa :
io ho avuto tra le mani un baofeng 668 , ed ho utilizzato il programma bf480 per programmarlo , ma con quel programma non posso impostare ne' il subtono , ne' il prompt voice che resta in cinese hi( so che ha anche l'inglese) , hai qualche dritta? grazie! e scusate per l'ot( magari mi rispondi in pvt se e' il caso.....) :up: :up:
amo la radio da sempre.......

Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #52 il: 15 Aprile 2012, 22:28:24 »
@iw9gyy
Ti ho risposto in MP.


Offline iw9gyy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3160
  • Applausi 118
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: R: Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #53 il: 15 Aprile 2012, 22:42:33 »
@iw9gyy
Ti ho risposto in MP.
Grazie!!! :up:
amo la radio da sempre.......

Offline luifil

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #54 il: 16 Aprile 2012, 20:19:49 »
Grazie!


RadioSmile

  • Visitatore
Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #55 il: 21 Aprile 2012, 21:16:22 »
Ciao a tutti, scusate l' OT, GAMMAtre  grazie ma ho ancora bisogno di te: non riesco ad impostare il tono, quando lo seleziono dalla finestra, passando ad un' altro canale per memorizzare esce 290,0; questo su qualsiasi canale. Qual è il barbatrucco? 73 :-D e grazie

Offline radiomarco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 40
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • iw2gla
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #56 il: 21 Aprile 2012, 22:30:32 »
Ti rispondo io che ho tribolato molto per questo motivo: il programma non accetta la virgola normale, della nostra tastiera per cui  devi fare copia e incolla da un tono già presente o da una frequenza iniziale che ti da il programma e modificargli le cifre intorno fino ad impostare il tono desiderato.




Offline xad

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #57 il: 22 Aprile 2012, 00:39:25 »
Ciao a tutti, scusate l' OT, GAMMAtre  grazie ma ho ancora bisogno di te: non riesco ad impostare il tono, quando lo seleziono dalla finestra, passando ad un' altro canale per memorizzare esce 290,0; questo su qualsiasi canale. Qual è il barbatrucco? 73 :-D e grazie
Io uso il programma intek che va benissimo e non credo che abbia limitazioni particolari, con il quale non hai problemi di punto e di toni.
ciao
angelo

Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #58 il: 22 Aprile 2012, 03:30:43 »
Ciao a tutti. Il problema del software in questione, dedicato al modello  BF-480 e funzionante anche con apparati similari utilizzanti il medesimo microprocessore, è stato realizzato molto velocemente, direi con fattura casalinga. Esso è stato concepito per necessità di consentire la riprogrammazione degli apparati commercializzati privi di display e di qualsiasi possibilità di modifica, con comandi propri, dei valori predisposti in fabbrica. Tale software pertanto, nella lingua alternativa al cinese, è orientato al sistema numerico inglese in cui la virgola è utilizzata per separare i gruppi di tre cifre ed il punto per separare i decimali. Questo ovviamente crea dei problemi, come quello segnalato, in un sistema come il nostro in cui tali separatori risultano invertiti. I programmatori, per ovviare a questo problema rendono il software parametrico, in grado quindi di uniformarsi al sistema in uso sul computer.
Fatta questa premessa, c’è da dire che radiomarco ha già fornito  una possibile soluzione al problema posto, però a scopo didattico,  solo per verificarne gli effetti, vorrei pertanto aggiungerne una anch’io.
Ecco, le tre modalità di scrittura nelle celle del programma comprese quelle già dette:
1.   preparazione in un foglio Excel dei valori relative alle celle Rx Frequency, Tx Frequency, QT/DQT Dec, QT/DQT Enc. In excel, le celle delle frequenze non devono avere il formato numerico ma testo, con allineamento a destra.  Ricopiare poi, tutte le celle da excel al programma.  
2.   Come ha anche detto radiomarco,  selezionare il seguente simbolo della virgola “,” con il tasto sinistro del mouse e poi copiarlo con quello destro per tenerlo memorizzato. A questo punto procediamo con la scrittura nelle celle del programma BF-480, pertanto dovendo inserire, per esempio, la frequenza 462,22500 ed il codice 71,9 occorre procedere come segue: Posizionarsi nella cella della frequenza ed iniziare a scrivere 462 poi tramite il mouse incollare la virgola precedentemente memorizzata  quindi,  continuare a scrivere il resto dei numeri 22500 in modo da formare il numero completo 462,22500. Questa operazione che a dirla sembra complessa, invece in  pratica, l’applicazione di tale meccanismo è semplice e  veloce.
3.   Andare in: pannello di controllo/Orologio e opzioni internazionali/cambia la data l’ora e il formato dei numeri/Impostazioni aggiuntive. A questo punto nella cella a fronte della voce  “Separatore decimale:” sovrascrivere la virgola con il PUNTO e nella cella a fronte di ”Simbolo raggruppamento cifre:”  sovrascrivere il punto con la VIRGOLA. In effetti abbiamo invertito la regola. Dopo questa operazione eseguire il programma BF-480 e procedere regolarmente con l’inserimento dei valori che adesso vengono accettati senza problemi. Al termine della programmazione della radio, ricordarsi di rimettere a posto le impostazioni internazionali con i valori originali.
Segnono le immagini degli esempi citati e con questo vi auguro buon divertimento.




« Ultima modifica: 22 Aprile 2012, 03:36:33 da GAMMAtre »


Offline luifil

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #59 il: 22 Aprile 2012, 08:01:54 »
Attenzione che il file BF-480.rar che si puo' scaricare dal file cinesisulpc.pdf e' infetto, contiene un cavallo di tr...
provate a farlo scannerizzare on line da https://www.virustotal.com/ , cosi' vedrete anche la bonta' di alcuni antivirus.

Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #60 il: 24 Aprile 2012, 01:37:49 »
Io uso il programma intek che va benissimo e non credo che abbia limitazioni particolari, con il quale non hai problemi di punto e di toni. ciao angelo
Di quelli predisposti dalla Intek, a quale ti riferisci?
Ciao.


Offline xad

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #61 il: 24 Aprile 2012, 10:18:09 »
Uso il programma Intek MT-446EX come da consiglio su precedenti post, e devo dire che va alla perfezione.
Ciao
angelo

Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #62 il: 25 Aprile 2012, 10:40:45 »
Uso il programma Intek MT-446EX come da consiglio su precedenti post, e devo dire che va alla perfezione.
Ciao angelo
Ciao, Angelo.
E' così, la versione Intek da te citata non soffre del problema discusso pertanto è una valida alternativa al BF-480  :up:.
Ho visto però, che alcune funzionalità sono attivabili solo globalmente e non sui singoli canali, salvo trovare il modo di modificarle poi direttamente dalla radio, attraverso l'utilizzo in combinazione dei vari pulsanti con il selettore canali.


RadioSmile

  • Visitatore
Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #63 il: 27 Aprile 2012, 20:45:37 »
 :allah: :allah: :allah: grazie GAMMAtre, ho eseguito l' ultima delle 3 opzioni che mi hai indicato per il programma BF-480: FUNZIONA PERFETTAMENTE :allah: :allah: :allah: grazie grazie grazie sono in debito. 73  :-D

Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #64 il: 27 Aprile 2012, 22:37:33 »
Di niente RadioSmile, è lo spirito del forum. Comunque c’è da dire che in questo caso c’erano almeno quattro alternative, tutte valide funzionanti come quella suggerita da radiomarco  e quella suggerita da xad (programma Intek MT-446EX), comunque a prescindere dal caso specifico la conoscenza dei vari escamotage può tornare utile, anche in altre occasioni.  :up:


Offline iw9gyy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3160
  • Applausi 118
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: R: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #65 il: 27 Aprile 2012, 22:57:29 »
Amici oggi ho avuto tra le mani una coppia di bf 777s dsp.....sono veramente eccellenti! Le ho trovate in un negozio made in china.....prese al volo....programmate di corsa e sono gia ' operative! Il 777 è fatto davvero bene ragazzi...come tutti i baofeng....il segreto del.successo dei modelli della casa cinese è sicuramente la piattaforma comune a molti dei loro prodotti ! Anche questo modello ha il cuore digitale : l ennesimo microchip della rda! Questa volta in configurazione uhf only. In termini di sensibilita e selettivita ,come da copione ,è ai vertici della categoria; questi due fattori insieme ad un prezzo davvero invitante fanno si' che queste radio siano diventate dei veri e propri best seller .....e noi ,visti i tempi di vacche magre possiamo continuare a divertirci con il nostro bellissimo hobby senza far piangere le tasche. :up:
amo la radio da sempre.......

Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #66 il: 28 Aprile 2012, 15:12:19 »
@iw9gyy
Quello che mi ha colpito di questi apparati della baofeng e simili apparentemente semplici, che ritengo siano dei caterpillar, è la schermatura a celle delle varie sezioni, ricavata nella scocca di raffreddamento in alluminio pressofuso.  Tale soluzione limita notevolemente le interferenze circuitali ed è caratteristica, insieme alla robustezza, degli apparati professionali. Tutto questo, al costo di un PMR che al confronto è un giocattolo. Una cosa però è strana, il perchè siano state prodotte decine di questo tipo di radio, anche dalla stessa casa, tutte apparentemente simili dal punto di vista circuitale, ma con cover e sigle diversi. 8O
« Ultima modifica: 29 Aprile 2012, 19:33:25 da GAMMAtre »


Offline IZ2TVM

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 36
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #67 il: 28 Aprile 2012, 19:58:00 »
73 a tutto il QSO  cq

Cosa devo inserire su un 888S in QT/DQT Dec ed in Enc?
 ??? Poi, cosa indicano le varie impostazioni nella tabella di programmazione, tipo Scan Add, Beat Shift, ecc...

Grazie  :birra:

Offline iw9gyy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3160
  • Applausi 118
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: R: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #68 il: 29 Aprile 2012, 17:18:37 »
Ciao Iz2vtn ...qt e dqt sono rispettivamente i subtoni analogici e digitali....dec vuol dire in rx ed enc in tx.....il resto non ricordo....stasera quando torno a casa guardo il programma e ti sapro dire. Intanto per i possessori di queste radio : per cambiare la lingua da cinese ad inglese bisogna posizionarsi sul canale 15 e accendere la radio con il tasto Moni premuto, in questo modo la radio cambia la lingua . Invece per attivarla o disattivarla , stessa operazione ma bisogna posizionarsi sul canale 10.
amo la radio da sempre.......


Offline iw9gyy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3160
  • Applausi 118
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: R: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #69 il: 29 Aprile 2012, 19:29:42 »
Rettifico iz2vtm !!!
La funzione "scan add" si riferisce alla scansionabilita del canale memorizzato....mi spiego meglio: poniamo il caso che selezioni questa funzione nei canali 1-3-5-7 , devi accendere la radio tenendo premuto il tasto moni (sotto il ptt) e sul canale 16 ....sentirai la voce registrata che dice "on" ,hai attivato cosi la funzione di scanning sui  canali 1-3-5-7 . Per annullare basta ripetere la funzione di accensione tenendo premuto il tasti moni sul 16 ( ed odrai "off")
amo la radio da sempre.......

Offline iw9gyy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3160
  • Applausi 118
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: R: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #70 il: 29 Aprile 2012, 19:34:56 »
Accendendo la radio nei canali da 1 a 5  tenendo premuto il tasti "moni" attivera' il vox la cui sensibilita dipendera dal canale di accensione( canale 1 - vox livello 1 .....canale 5 -vox livello 5 ) ci sono altre funzioni che sto verificando.....resta comunque il fatto che l' impressione generale riguardo a questi apparecchi è davvero ottima! ....spero di essere stato utile ai lettori!
amo la radio da sempre.......

Offline IZ2TVM

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 36
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #71 il: 30 Aprile 2012, 22:48:56 »
Certamente sei stato d'aiuto, ma come conosci queste funzionalità?
Io sto aspettando che mi arrivi l'apparato e non sò che corredo abbia. :-\
Non sò se ha un manuale su CD in italiano o meno...
Si vedrà per l'888S  :up:

Offline IZ2TVM

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 36
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: R: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #72 il: 30 Aprile 2012, 22:59:34 »
Ciao Iz2vtn ...qt e dqt sono rispettivamente i subtoni analogici e digitali....dec vuol dire in rx ed enc in tx.....

Quali sono per i ponti radiamatoriali in UHF?  :candela:


Offline iw9gyy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3160
  • Applausi 118
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: R: Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #73 il: 30 Aprile 2012, 23:17:34 »
Certamente sei stato d'aiuto, ma come conosci queste funzionalità?
Io sto aspettando che mi arrivi l'apparato e non sò che corredo abbia. :-\
Non sò se ha un manuale su CD in italiano o meno...
Si vedrà per l'888S  :up:
Ci ho fatto notte per capire le funzionalita....sapevo di poter attivare diverse funzioni tramite la combinazione dei tasti e dei canali.....grazie a Gammatre ! Che è un pioniere per quanto riguarda questi apparecchi  :up: ....ora il tasto MONI svolge anche la funzione di selezione della potenza in tx.....amici oggi ho provato a scaricarlo questo baofenghino.....ho fatto una giornata di ascolto ed almeno due ore di qso....ma niente.....non si riesce a scaricare la batteria! Vi posso assicurare che la qualita' della modulazione è SUPERIORE a quella di molti apparati blasonati. Il 668 che ho provato oggi ha una timbrica eccellente , ricca di toni e nel suo insieme molto "rotonda" , il microfono ha una amplificazione corposa, sembra un microfono da base! E poi l' audio in rx ...... È cosi forte al volume massimo che è quasi esagerato.....ed il livello di distorsione è bassissimo.....insomma come dice l'amico GAMMATRE questi baofeng professionali sono dei veri e propri caterpillar! ....ed attenzione: non una spuria ne' un disturbo durante tutto il giorno....niente di niente ! Manco vicino ai computer, router wifi, telefonini ecc..... A conferma di quanto detto da Gammatre .....questi apparecchi sono molto curati nelle schermature contro i disturbi in generale. 24 euro benissimo spesi! :up:
amo la radio da sempre.......

Offline IZ2TVM

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 36
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng V6 Altra radio cinese
« Risposta #74 il: 30 Aprile 2012, 23:40:22 »
Volevo adibire, in sede di programmazione, un paio di canali al transito su 2 ponti radioamatoriali, ma a parte lo shift di -1600MHz, quali toni devo usare: anl o dgt, che freq?
TNX.