Autore Topic: Scarso rendimento antenne da balcone  (Letto 10763 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline francesco68

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 101
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Scarso rendimento antenne da balcone
« il: 06 Marzo 2009, 10:18:03 »
Salve a tutti.
Sull’argomento “antenne da balcone” si è già scritto molto sul forum, lo so, soprattutto sul loro scarso rendimento. Nondimeno avrei piacere di ricevere una risposta dai più esperti sul tema che vado ad esporre.
Fino alla metà degli anni 90 ho abitato in una zona collinare di Napoli e modulavo con una semplice Boomerang ed un Alan 48, trovandomi al secondo piano e completamente circondato da palazzi. In pratica mi trovavo in una sorta di fossa. Nonostante il QRM di quei tempi, però, riuscivo a farmi sentire, magari con un Santiago di 5 - 6 ma con il preamplificato i miei amici mi ascoltavano bene ed anzi, a volte arrivavo a farmi sentire anche in costiera sorrentina che si trovava a circa 40 km in linea d’aria.  All’epoca usavo portare la stazione anche in vacanza sulla costa tirrenica calabrese lungo la quale, per chi conosce la zona, corre una catena montuosa che arriva anche a circa 1400 mt. sul livello del mare. Ebbene, anche con il muro rappresentato da dette montagne, riuscivo a farmi sentire dall’altra parte, il che destava molta meraviglia data la semplice configurazione della stazione (Alan 48 + boomerang).
Adesso abito al centro di Napoli ma rispetto a prima sono salito all’8° piano. La vecchia Boomerang è stata sostituita con una Aurora, mentre l’Alan 48 è affiancato da un più recente Multicom 485. Di fronte a me non ho costruzioni, ho piena visione di tutta la zona vesuviana e della costiera sorrentina; addirittura riesco a vedere chiaramente Capri.
Ebbene, non capisco perché, non riesco a sfruttare ne’ il fattore altezza ne’ quello visuale libera, che – correggetemi se sbaglio – dovrebbero in qualche modo favorirmi rispetto al mio vecchio QTH. Pensate che amici che modulano a 2 – 3 km da me, con antenne montate sul tetto, riescono a stento ad ascoltarmi, così come a stazioni che si trovano in linea d’aria a circa 10 km non si muove nemmeno l’ago dello S-meter. In un primo momento avevo pensato ad un errato montaggio dell’antenna, ad un ROS troppo elevato ed anche ad una eccessiva dispersione del segnale, visto che usavo l’RG58 anche se solo per circa 5 metri. Così ho fatto delle prove con una bazooka (sigh!) ed anche con una antenna da BM; ho portato il ROS al minimo ed ho sostituito l’RG58 con l’RG213; ho provato dapprima con un vecchio Indianapolis, poi con il fido 48 e da ultimo con il Multicom 485. Ebbene, la situazione non è cambiata di molto: sempre segnale molto basso nonostante una buona modulazione, per cui al minimo QRM vengo letteralmente tagliato fuori dai QSO.
Voi mi direte: monta un’antenna più performante sul tetto. Purtroppo, nonostante la legge sia dalla mia parte, per quieto vivere devo rinunciarci. In buona sostanza, l’amministratore è stato chiaro: “Se lascio montare l’antenna a te, dovrei poi dare il permesso a tutti di montare paraboliche e quant’altro. Poi se dai disturbi, come la mettiamo?”.
Scusate il post così lungo.
73 – 51

Francesco

« Ultima modifica: 06 Marzo 2009, 10:40:39 da francesco68 »


Offline PAPERO ( THE DUCK )

  • 1RGK015
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4955
  • Applausi 23
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • materassi ruega www.ruegamaterassi.com
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #1 il: 06 Marzo 2009, 10:36:21 »
io provo a dire lamia....
la boomerang e' la boomerang e fino a qui non ci piove...
tante volte non sempre le condizioni si posso rispecchiare in due posti diversi ....
prima forse la montagna o la collina ti aiutava a riflettere il segnale ed andare piu vicino ...
invece nadando in un posto a campo aperto e senza riflettere il sagnale va piu dritto e lontano ...percio magari ti favorira' collegamenti piu lunghi e meno ravvicinati
la boomerang ha un braccetto che si puo piegare per midificare l'irradiazione del segnale come una direttiva ma da non confodere con le direttive vere e proprie
io per esempioabito a 700 s.l.m. e siccome sono tra due sperono di roccia ho bisogno a differenza della pianura di un'antenna verticale con un'irradiazione del segnale piu verso l'alto che orizzontale .....
poi lascio il parere ai piu esperti di me
r5000000000000000000000000000000000000000000
sispondi tu che quando daile risposte in merito svengo solo nel leggerti
ciaooooooooooooooooo
RTX : FT 890 AT , FT 990 AT , FT 7800 , FT 8800, G7 , WOUXUN KVD1, JACKSON + ECO MASTER PLUS , MB 40
ANTENNA : MANTOVA 5 , X50N , DIPOLO CUSCRUFT D4d
www.ruegamaterassi.com

Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18849
  • Applausi 138
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #2 il: 06 Marzo 2009, 10:56:35 »
Per esperienza, L'Aurora è una buona antenna da balcone. Ma soffre molto la vicinanza alle pareti.
La Boomerang LUNGA è superiore a parità di montaggio, sia come ricezione che come emissione..
Inoltre l'Aurora, è più ostica ad essere tarata con ROS sotto 1.4
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™


marcored24

  • Visitatore
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #3 il: 06 Marzo 2009, 10:58:02 »
io provo a dire lamia....
la boomerang e' la boomerang e fino a qui non ci piove...
tante volte non sempre le condizioni si posso rispecchiare in due posti diversi ....
prima forse la montagna o la collina ti aiutava a riflettere il segnale ed andare piu vicino ...
invece nadando in un posto a campo aperto e senza riflettere il sagnale va piu dritto e lontano ...percio magari ti favorira' collegamenti piu lunghi e meno ravvicinati
la boomerang ha un braccetto che si puo piegare per midificare l'irradiazione del segnale come una direttiva ma da non confodere con le direttive vere e proprie
io per esempioabito a 700 s.l.m. e siccome sono tra due sperono di roccia ho bisogno a differenza della pianura di un'antenna verticale con un'irradiazione del segnale piu verso l'alto che orizzontale .....
poi lascio il parere ai piu esperti di me
r5000000000000000000000000000000000000000000
sispondi tu che quando daile risposte in merito svengo solo nel leggerti
ciaooooooooooooooooo
          quoto papero-anch'io sono convinto che il rendimento di una boomerang non sia da paragonare ad un'aurora sul tetto,e senz'altro i tuoi problemi di irradiamento sono strettamente legati alla morfologia del tuo nuovo qth--un'altra cosa che mi viene in mente,pero':l'installazione e' fatta bene?a ros come sei messo?i cavi sono a posto?--credo dovresti dare una controllatina--hi--- :birra: :birra:


marcored24

  • Visitatore
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #4 il: 06 Marzo 2009, 11:00:39 »
Per esperienza, L'Aurora è una buona antenna da balcone. Ma soffre molto la vicinanza alle pareti.
La Boomerang LUNGA è superiore a parità di montaggio, sia come ricezione che come emissione..
Inoltre l'Aurora, è più ostica ad essere tarata con ROS sotto 1.4
          si,luciano,ma mi pare di aver capito che e' all'ultimo piano,quindi non dovrebbe avere tante pareti intorno,anche se e' su un balcone--bisognerebbe vedere come e' montata--francesco,puoi postare una foto?

Offline juicerail

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1612
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #5 il: 06 Marzo 2009, 11:05:31 »
Per esperienza, L'Aurora è una buona antenna da balcone. Ma soffre molto la vicinanza alle pareti.
La Boomerang LUNGA è superiore a parità di montaggio, sia come ricezione che come emissione..
Inoltre l'Aurora, è più ostica ad essere tarata con ROS sotto 1.4
          si,luciano,ma mi pare di aver capito che e' all'ultimo piano,quindi non dovrebbe avere tante pareti intorno,anche se e' su un balcone--bisognerebbe vedere come e' montata--francesco,puoi postare una foto?

salve a tutti, questa discussione mi interessa molto, in quanto sto per acquistare una boomerang per metterla fuori alla finestra in quanto nn ho possibilita di mettere nulla sull attico, ma ditemi ce molta differenza fra la boomerang corta e quella lunga, o ce un antenna migliore meno visibile che posso acquistare da finestra????? :up: :up:

Offline francesco68

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 101
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #6 il: 06 Marzo 2009, 11:16:06 »
In attesa di una foto (purtroppo il tempo qui a Napoli è pessimo in questi giorni) vi do' una sommaria descrizione.
L'antenna è montata su di un supporto per parabolica con un braccio di circa 30 - 40 cm, e purtroppo essendo abbastanza lunga, "sfora" sul parapetto in calcestruzzo del piano sovrastante. Effettivamente è molto vicina a questo, ma purtroppo non ho trovato una staffa con un braccio più lungo ne' un artigiano che me ne costruisse una senza chiedermi una cifra folle.
L'Aurora, effettivamente, senza accordatore mi da' ROS altino, quindi lo devo tenere sempre inserito. Comunque, come dicevo nel post d'inizio, ho provato anche con una Storm 27  :candela: e con un'antenna da BM, senza che il segnale migliorasse di molto. I cavi ed i connettori li ho controllati diverse volte e l'alimentatore non da' problemi.
Peccato a non avere più la vecchia Boomerang, forse sfruttando la sua staffa l'avrei facilmente allontanata dal parapetto.
 :birra:


marcored24

  • Visitatore
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #7 il: 06 Marzo 2009, 11:16:19 »
quella da 2,75 rende meglio della piccola da 1,55- :birra:

Offline juicerail

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1612
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #8 il: 06 Marzo 2009, 11:19:40 »
quella da 2,75 rende meglio della piccola da 1,55- :birra:
io ho una excalibur che sarebbe in realta uguale alla strom 27, ma nn va per niente bene fuori la finestra, quindi spero un risultato in questa boomerang!!!!


marcored24

  • Visitatore
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #9 il: 06 Marzo 2009, 11:20:52 »
quella da 2,75 rende meglio della piccola da 1,55- :birra:
io ho una excalibur che sarebbe in realta uguale alla strom 27, ma nn va per niente bene fuori la finestra, quindi spero un risultato in questa boomerang!!!!
     no,per carita'--la storm non e' neppure parente,juicerail--una boomerang e' un'altra cosa :birra: :birra: :birra:

marcored24

  • Visitatore
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #10 il: 06 Marzo 2009, 11:22:39 »
In attesa di una foto (purtroppo il tempo qui a Napoli è pessimo in questi giorni) vi do' una sommaria descrizione.
L'antenna è montata su di un supporto per parabolica con un braccio di circa 30 - 40 cm, e purtroppo essendo abbastanza lunga, "sfora" sul parapetto in calcestruzzo del piano sovrastante. Effettivamente è molto vicina a questo, ma purtroppo non ho trovato una staffa con un braccio più lungo ne' un artigiano che me ne costruisse una senza chiedermi una cifra folle.
L'Aurora, effettivamente, senza accordatore mi da' ROS altino, quindi lo devo tenere sempre inserito. Comunque, come dicevo nel post d'inizio, ho provato anche con una Storm 27  :candela: e con un'antenna da BM, senza che il segnale migliorasse di molto. I cavi ed i connettori li ho controllati diverse volte e l'alimentatore non da' problemi.
Peccato a non avere più la vecchia Boomerang, forse sfruttando la sua staffa l'avrei facilmente allontanata dal parapetto.
 :birra:
     uhmmmm,francesco---effettivamente e' come dice luciano,troppo vicina ai muri allora---non la puoi allontanare con un paletto di un metro fissato alla balconata--l'aurora pesa poco e non dovrebbero esserci problemi :birra:

Offline juicerail

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1612
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #11 il: 06 Marzo 2009, 11:23:29 »
quella da 2,75 rende meglio della piccola da 1,55- :birra:
io ho una excalibur che sarebbe in realta uguale alla strom 27, ma nn va per niente bene fuori la finestra, quindi spero un risultato in questa boomerang!!!!
     no,per carita'--la storm non e' neppure parente,juicerail--una boomerang e' un'altra cosa :birra: :birra: :birra:
sai cosa faccio dopo vi posto le foto dell edificio in cui vivo cosi vi rendete conto e potete darmi un consiglio :up: :up: :up:

Offline juicerail

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1612
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #12 il: 06 Marzo 2009, 11:26:02 »
In attesa di una foto (purtroppo il tempo qui a Napoli è pessimo in questi giorni) vi do' una sommaria descrizione.
L'antenna è montata su di un supporto per parabolica con un braccio di circa 30 - 40 cm, e purtroppo essendo abbastanza lunga, "sfora" sul parapetto in calcestruzzo del piano sovrastante. Effettivamente è molto vicina a questo, ma purtroppo non ho trovato una staffa con un braccio più lungo ne' un artigiano che me ne costruisse una senza chiedermi una cifra folle.
L'Aurora, effettivamente, senza accordatore mi da' ROS altino, quindi lo devo tenere sempre inserito. Comunque, come dicevo nel post d'inizio, ho provato anche con una Storm 27  :candela: e con un'antenna da BM, senza che il segnale migliorasse di molto. I cavi ed i connettori li ho controllati diverse volte e l'alimentatore non da' problemi.
Peccato a non avere più la vecchia Boomerang, forse sfruttando la sua staffa l'avrei facilmente allontanata dal parapetto.
 :birra:
     uhmmmm,francesco---effettivamente e' come dice luciano,troppo vicina ai muri allora---non la puoi allontanare con un paletto di un metro fissato alla balconata--l'aurora pesa poco e non dovrebbero esserci problemi :birra:
mi sa che anche io ho questo problemino dell antenna troppo vicino al muro :'( :'( :'( io devo fare un lavoretto come si deve in modo che l antenna non si nota tanto :up: :up: :up:


marcored24

  • Visitatore
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #13 il: 06 Marzo 2009, 11:27:12 »
francesco per capirsi puoi fare come in foto-qui e' a casa di mia figlia che ha una sigma,ma il principio e' il solito----                


Offline francesco68

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 101
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #14 il: 06 Marzo 2009, 11:29:55 »
     uhmmmm,francesco---effettivamente e' come dice luciano,troppo vicina ai muri allora---non la puoi allontanare con un paletto di un metro fissato alla balconata--l'aurora pesa poco e non dovrebbero esserci problemi :birra:
[/quote]

Purtroppo abbiamo i parapetti in muratura. Pensa che la staffa per parabolica, per non forare l'esterno del balcone, l'ho attaccata ad un palo che ho fissato all'interno del balcone. Una soluzione potrebbe essere un palo di 1 metro e mezzo, con un piccolo snodo a L dove attaccare l'Aurora, ma poi mi si porrebbe il problema della taratura.
 :birra:


marcored24

  • Visitatore
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #15 il: 06 Marzo 2009, 11:31:35 »
nella foto che ho postato il parapetto e' in muratura....guarda bene-- :birra:

Offline iz8fsl

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 90
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • rapportoradio
    • E-mail
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #16 il: 06 Marzo 2009, 11:38:49 »
nelle antenne a polarizzazione verticale che sia GP ,collineare o semplice dipolo verticale si ha comunque un onda sinusoidale il calcolo  è un po coplesso e relativo al carico ma da tenere conto che bisognerebbe allontanaarsi almeno mezz onda dagli ostacoli.
Non sempre questo è possibile ,l alternativa è variare la polarizzazione dell antenna montandola in polarizzazione orizzontale cosi come indicato da marco.
Tieni conto che nei collegamenti a vista ottica la polarizzazione conta molto ,nei vari casi puo farti guadagnare o perdere parecchi DB
--
Best 73
IZ8FSL Salvatore Zaccone
Redattore RapportoRadio
http://www.rapportoradio.org/
email:iz8fsl@gmail.com
Messenger iz8fsl@gmail.com
Skype iz8fsl


Offline francesco68

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 101
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #17 il: 06 Marzo 2009, 11:40:54 »
nella foto che ho postato il parapetto e' in muratura....guarda bene-- :birra:

Infatti caro Marcored, la tua soluzione mi intriga non poco, anzi avevo addirittura pensato di far fuori la Aurora e prendere una Sigma City se non avessi letto giudizi poco lusinghieri sul nuovo modello, meno curato dei quello precedente.
L'unica differenza è che purtroppo il mio parapetto è ricoperto da un corrimano in alluminio anodizzato. Ma la soluzione, come dicevo, potrebbe essere l'utilizzo di un palo fissato a sua volta al palo che ho posto all'interno del balcone, con alla fine uno snodo a L per fissare l'antenna. Ho paura però che a causa del vento (sono in alto e molto aperto) il posizionamento sia poco gestibile in mancanza di una adeguata controventatura.
Come ultima ipotesi, poiché il mio balcone è lungo circa 6 metri, avevo pensato ad un dipolo da stendere da parte a parte con i classici braccetti da tenda, così da sembrare addirittura il classico filo per stendere i panni. Che ne dite?

marcored24

  • Visitatore
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #18 il: 06 Marzo 2009, 11:44:29 »
nella foto che ho postato il parapetto e' in muratura....guarda bene-- :birra:

Infatti caro Marcored, la tua soluzione mi intriga non poco, anzi avevo addirittura pensato di far fuori la Aurora e prendere una Sigma City se non avessi letto giudizi poco lusinghieri sul nuovo modello, meno curato dei quello precedente.
L'unica differenza è che purtroppo il mio parapetto è ricoperto da un corrimano in alluminio anodizzato. Ma la soluzione, come dicevo, potrebbe essere l'utilizzo di un palo fissato a sua volta al palo che ho posto all'interno del balcone, con alla fine uno snodo a L per fissare l'antenna. Ho paura però che a causa del vento (sono in alto e molto aperto) il posizionamento sia poco gestibile in mancanza di una adeguata controventatura.
Come ultima ipotesi, poiché il mio balcone è lungo circa 6 metri, avevo pensato ad un dipolo da stendere da parte a parte con i classici braccetti da tenda, così da sembrare addirittura il classico filo per stendere i panni. Che ne dite?
             dunque,cio' che hai detto circa il dipolo,e' una prova che puoi fare,dato che ti servono 5,5mt da stendere--ma attento-il dipolo steso non e' omnidirezionale come un v rovescio,quindi prendi da una parte e lasci da un'altra---per la ricezione puoi provare prima di smontare l'aurora,in trasmissione accordalo bene---c'hai tanto muro intorno :birra:

Offline juicerail

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1612
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #19 il: 06 Marzo 2009, 12:13:53 »
allora ecco la foto delle mie possibili soluzioni, quella preferibile e la prima finestra dove nn ci sono le toghe di legno e meno in vista delle persone!!! :up:



marcored24

  • Visitatore
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #20 il: 06 Marzo 2009, 12:16:20 »
allora ecco la foto delle mie possibili soluzioni, quella preferibile e la prima finestra dove nn ci sono le toghe di legno e meno in vista delle persone!!! :up:


   caro rino,non sei mica messo bene,accidenti--li puoi mettere uno staffone per paraboliche,molto vicino al muro,purtroppo--non saprei cosa dirti--bello il paesaggio inglese,ma la fattezza dei palazzi non vi aiuta--best wishes-- :birra: :birra:

Offline juicerail

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1612
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #21 il: 06 Marzo 2009, 12:30:27 »
allora ecco la foto delle mie possibili soluzioni, quella preferibile e la prima finestra dove nn ci sono le toghe di legno e meno in vista delle persone!!! :up:


   caro rino,non sei mica messo bene,accidenti--li puoi mettere uno staffone per paraboliche,molto vicino al muro,purtroppo--non saprei cosa dirti--bello il paesaggio inglese,ma la fattezza dei palazzi non vi aiuta--best wishes-- :birra: :birra:
hai capito il problema io avevo pensato ad un dipolo 27 mhz, ma so che risultati posso ottenere!!!!!

1PNP548

  • Visitatore
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #22 il: 06 Marzo 2009, 12:36:39 »
allego alcune immagini per eventuali soluzione su come posizionare antenne tipo BOOMERANG o RINGO sul balcone in muratura, con l'utilizzo di pali zincati (tipo quelli di sostegno per antenne TV) debitamente collegati tra di loro.








con questo sitema non c'è da forare nulla, se si usano tubi telescopici tipo i tubi "innocenti" dei cantieri, si possono montare tra di loro e in modo veloce, il peso del tubo orizzontale e appoggiato al muretto del balcone, a questo si attacca con le staffe l'antenna.
questo sistema non è altro che il supporto degli arganelli da cantiere, quindi il peso della antenna non è un problema, può essere usato anche per attaccarci un dipolo a V invertita, così da renderlo meno direttivo.
entrambe le soluzioni io le ho già utilizzate anni fa quando abitato in un condominio senza la possibilità di mettere antenne sul tetto, dapprima con la boomerang e poi con la ringo. ovvio che è un compromesso ma meglio di niente.... :up:


Offline juicerail

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1612
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #23 il: 06 Marzo 2009, 12:38:57 »
allego alcune immagini per eventuali soluzione su come posizionare antenne tipo BOOMERANG o RINGO sul balcone in muratura, con l'utilizzo di pali zincati (tipo quelli di sostegno per antenne TV) debitamente collegati tra di loro.








con questo sitema non c'è da forare nulla, se si usano tubi telescopici tipo i tubi "innocenti" dei cantieri, si possono montare tra di loro e in modo veloce, il peso del tubo orizzontale e appoggiato al muretto del balcone, a questo si attacca con le staffe l'antenna.
questo sistema non è altro che il supporto degli arganelli da cantiere, quindi il peso della antenna non è un problema, può essere usato anche per attaccarci un dipolo a V invertita, così da renderlo meno direttivo.
entrambe le soluzioni io le ho già utilizzate anni fa quando abitato in un condominio senza la possibilità di mettere antenne sul tetto, dapprima con la boomerang e poi con la ringo. ovvio che è un compromesso ma meglio di niente.... :up:
grazie mille per il tuo consiglio 1PNP548, purtroppo vedi io sono in una situazione un po ingarbugliata qui!!!!! :grin: :grin: :grin:

1PNP548

  • Visitatore
Re: Scarso rendimento antenne da balcone
« Risposta #24 il: 06 Marzo 2009, 12:42:36 »
allora, per unire i tubi sul balcone si può usare questo sistema,





mentre nel caso di juicerail devi trovare una staffa così...