Autore Topic: Siamo nel Burundi (al ministero delle Comunicazioni)  (Letto 2023 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

jackaroe

  • Visitatore
Siamo nel Burundi (al ministero delle Comunicazioni)
« il: 27 Gennaio 2009, 12:10:21 »
Questa è bella:
Dopo anni di "ora la spedisco", mi sono deciso ad inviare la domanda per sostenere l'esame da Radioamatore; stamattina ho prima chiamato alla sede regionale per sentire se era cambiato qualche cosa dalla modulistica in mio possesso, risposta:
"Non abbia fretta, tanto probabilmente l'esame sarà ad Ottobre ( e sin qui, passi pure), aspetti un pò ad inviarla perchè non si sà ancora per certo se da ora in poi, gli esami bisognerà sostenerli a ROMA"
Aeehhhh !!!! ma sono pazzi ?
Oltre alla spesa per la domanda devo pure pagarmi un volo per andare a sostenere un esame ?
E che devo spendere 200 euro per provare a diventare Radioamatore ?
MA povera Italia, come siamo combinati....  :morto:


marcored24

  • Visitatore
Re: Siamo nel Burundi (al ministero delle Comunicazioni)
« Risposta #1 il: 27 Gennaio 2009, 12:13:18 »
scusa,jack,ma non avete un ispettorato territoriale li a cagliari?--altrimenti sa proprio di follia-- 8O 8O

Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23339
  • Applausi 254
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Siamo nel Burundi (al ministero delle Comunicazioni)
« Risposta #2 il: 27 Gennaio 2009, 12:14:28 »
SENTI....     facciamo così....   se mi inviti  a  pranzo e cena....   e  20  euro... ti do'  la mia.....  :up: :up: :up:


Offline PAPERO ( THE DUCK )

  • 1RGK015
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4955
  • Applausi 23
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • materassi ruega www.ruegamaterassi.com
Re: Siamo nel Burundi (al ministero delle Comunicazioni)
« Risposta #3 il: 27 Gennaio 2009, 12:17:50 »
si jack ...ti confermo i dati del ministero.....
nella sezione che si e' svolta a giugno dove io ho partecipato ti posso confermare la presenza di molti sardi parti la mattina presto o il giorno prima solo per essere presenti.....comunque la domanda se vui mandala che a roma ci sara' credo verso giugno o luglio .....ma prima fatti due conti .....
che dire noi italiani n certe cose e modi di organizzazione stiamo peggio del burundi .....
povera italia
RTX : FT 890 AT , FT 990 AT , FT 7800 , FT 8800, G7 , WOUXUN KVD1, JACKSON + ECO MASTER PLUS , MB 40
ANTENNA : MANTOVA 5 , X50N , DIPOLO CUSCRUFT D4d
www.ruegamaterassi.com

gianf

  • Visitatore
Re: Siamo nel Burundi (al ministero delle Comunicazioni)
« Risposta #4 il: 27 Gennaio 2009, 12:41:37 »
Ciao!
Io ho presentato la domanda di persona al ministero proprio la settimana scorsa e un impiegato pittosto gentile mi ha detto che l'esame qui a roma si terrà a giugno e mi comunicheranno la data esatta via email e comunque la metteranno anche sul sito (almeno a detta sua).



Ciao,
Gianf
« Ultima modifica: 27 Gennaio 2009, 12:43:38 da gianf »


Offline luciano da bisaccia

  • 1RGK280
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 334
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Siamo nel Burundi (al ministero delle Comunicazioni)
« Risposta #5 il: 27 Gennaio 2009, 13:01:00 »
Viva l'Italia
Chi viene a trovarmi mi fa onore
Chi non ci viene mi fa piacere !!

Lino

  • Visitatore
Re: Siamo nel Burundi (al ministero delle Comunicazioni)
« Risposta #6 il: 27 Gennaio 2009, 14:19:38 »
E pensare che gli americani mandano gli esaminatori in giro per il mondo per assegnare le loro licenze.

Certo, delegano questa funzione a dei rappresentanti locali, ma il risultato non cambia.

Certo è che per sostenere gli esami per la patente americana non bisogna andare negli USA.

Saluti, Lino


1et078

  • Visitatore
Re: Siamo nel Burundi (al ministero delle Comunicazioni)
« Risposta #7 il: 27 Gennaio 2009, 14:29:26 »
beh il ministero delle comunicazioni del reparto radioamatori se ne sta fregando altamente a quanto abbiamo capito,, prova ne e che gli esami li fanno a cavolo di cane.
loro ora sono presi dalle chat, da skype, messenger, e da altre boiate porcate che rovinano le povere teste di citrunzo giovanili che pensano tanto di trovaqre l'anima gemella in chat o facebook o altre cose del genere eppoi se ritrovano con un coltello piantato nella gola, ammazzati dal primo maniaco maledetto che in giro non manca.
oggi sentivo dire candidamente ad una gentile signora mamma di una 13enne che la sua adorabile bimba appena tornata dall'inutile quanto mai insulsa scuola dell'obbligo, appena entrata in camera accendeva quel strumenti di gran procreazione di computer per andare a chattare......
e si lamentava che glielo avevano comprato per farla studiare,,, mah veramente siamo alla frutta, che skifo ..
genitori le prime teste di procreazione abbusiva siete voi riflettete.. riflettete finche siete in tempo.
 

Offline luciano da bisaccia

  • 1RGK280
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 334
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Siamo nel Burundi (al ministero delle Comunicazioni)
« Risposta #8 il: 27 Gennaio 2009, 19:51:58 »
Se Lino dice che gli americani mandano gli esaminatori dai candidati, questo sarà per me un motivo in più per ottenere la patente americana: almeno avrà un certo valore!
L'ultima boiata  l'ho sentita da Codice Rosso. Secondo qualche dipendente della Wind noi radioamatori disturbiamo i loro (miseri) segnali.
D'ora in avanti devo prendere l'abitudine di registrare queste cavolate per farci un bel CD da distribuire agli amici
Chi viene a trovarmi mi fa onore
Chi non ci viene mi fa piacere !!


Offline sliverbuild

  • 1RGK112
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3504
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • 1RGK112 e 1IT112
    • Mostra profilo
    • my site
    • E-mail
Re: Siamo nel Burundi (al ministero delle Comunicazioni)
« Risposta #9 il: 27 Gennaio 2009, 20:04:26 »
MHà... che dire. A me si continuano a perdere le marche da bollo (secondo me le rivendono a chi va li di persona). Comunque poco male. Una telefonata, un paio di minacce di intervento dell'AG, tx via fax della fotocopia con la marca che ho spedito e tutto si risolve. Alla fine di quest'anno però gli manderò il conto dei fax e delle raccomandate in più. GIURO CHE LO FACCIO
PER AETHERA OMNI SERVO
C.O.T.A. MEMBER #309 OR

Simone IZ0RNU
visitate il mio sito
http://iz0rnu.jimdo.com

Yaesu FT-7800/Yaesu FT-950/Yaesu VX-3/Wouxun KG-UVD1P/PUXING PX888/VR5000/MFJ-948/BLMtop80,DIPOLIvar

Offline Mheta Cavaliere Oscuro

  • 1rgk084
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 872
  • Applausi 0
  • Sesso: Femmina
  • Urca Urca
    • Mostra profilo
Re: Siamo nel Burundi (al ministero delle Comunicazioni)
« Risposta #10 il: 27 Gennaio 2009, 20:45:17 »
Se Lino dice che gli americani mandano gli esaminatori dai candidati, questo sarà per me un motivo in più per ottenere la patente americana: almeno avrà un certo valore!
L'ultima boiata  l'ho sentita da Codice Rosso. Secondo qualche dipendente della Wind noi radioamatori disturbiamo i loro (miseri) segnali.
D'ora in avanti devo prendere l'abitudine di registrare queste cavolate per farci un bel CD da distribuire agli amici

Questa mi è nuova... :grin: :grin: :grin:

Eppure io ho un ripetitore Wind a 500mt da casa ma il mio cellulare (sono cliente Wind) non smette di funzionare mentre opero in radio.. :candela:

si ma,lasciate perdere quelli che lavorano al 155...alcuni sono bravissimi e sanno fare il loro mestiere..altri invece...apriti cielo.. :down:


Offline Mheta Cavaliere Oscuro

  • 1rgk084
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 872
  • Applausi 0
  • Sesso: Femmina
  • Urca Urca
    • Mostra profilo
Re: Siamo nel Burundi (al ministero delle Comunicazioni)
« Risposta #11 il: 27 Gennaio 2009, 20:48:34 »
Questa è bella:
Dopo anni di "ora la spedisco", mi sono deciso ad inviare la domanda per sostenere l'esame da Radioamatore; stamattina ho prima chiamato alla sede regionale per sentire se era cambiato qualche cosa dalla modulistica in mio possesso, risposta:
"Non abbia fretta, tanto probabilmente l'esame sarà ad Ottobre ( e sin qui, passi pure), aspetti un pò ad inviarla perchè non si sà ancora per certo se da ora in poi, gli esami bisognerà sostenerli a ROMA"
Aeehhhh !!!! ma sono pazzi ?
Oltre alla spesa per la domanda devo pure pagarmi un volo per andare a sostenere un esame ?
E che devo spendere 200 euro per provare a diventare Radioamatore ?
MA povera Italia, come siamo combinati....  :morto:

Passatemi il termine:
Le solite C a z z a t e  all'italiana....tutte le regioni hanno un capoluogo dove sostenere l'esame di Radiooperatore...a parte la val d'aosta che a Torino come sede...
pazzesco che un povero Sardo debba farsi lo sbattimento atroce di andare sino a Roma per l'esame....

ti pagassero almeno il viaggio... :down:

1et078

  • Visitatore
Re: Siamo nel Burundi (al ministero delle Comunicazioni)
« Risposta #12 il: 27 Gennaio 2009, 21:00:46 »
si metha aspetta e spera...