Autore Topic: Curiosita' su guadagno Antenne  (Letto 6504 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline TITANO

  • 1RGK326
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 9773
  • Applausi 115
  • Sesso: Maschio
  • Nominativo - TITANO - 1Rgk326 ( Cb - Swl )
    • Mostra profilo
Curiosita' su guadagno Antenne
« il: 24 Gennaio 2009, 13:02:54 »
Salve a tutti.Volevo porvi una domanda; molto spesso vedo in giro antenne con guadagno di 0 DB.Io onstamente nn ho mai capita sta cosa,ma che differenza c'e' tra una di 5 DB per esempio,e una da 0 db.Alla fine il guadagno di una antenna a che serve ? che importanza ha ??? TITANO.
Antonio...Titano...1RGK326....Citta'  Prov. Napoli....!


Offline TITANO

  • 1RGK326
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 9773
  • Applausi 115
  • Sesso: Maschio
  • Nominativo - TITANO - 1Rgk326 ( Cb - Swl )
    • Mostra profilo
Re: Curiosita' su guadagno Antenne
« Risposta #1 il: 24 Gennaio 2009, 14:01:46 »
 :'( :'( :'(
Antonio...Titano...1RGK326....Citta'  Prov. Napoli....!

Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3634
  • Applausi 122
    • Mostra profilo
Re: Curiosita' su guadagno Antenne
« Risposta #2 il: 24 Gennaio 2009, 14:09:53 »
mica male come domanda...

vediamo di essere veloci e essenziali...

Una lampadina appesa a un filo, accesa in una stanza. Ovviamente fa luce da tutte le parti, ovvero la luce si diffonde in modo uniforme in tutte le direzioni. Il paragone con una antenna è con l'isotropica, non  guadagna nulla (0 dBi) e irradia in ogni direzione nella stessa maniera.

Una GP è paragonabile a una lampada con il cappellino (quelle di una volta). Il suo diagramma di irradiazione è simile a una ciambella, irradia in ogni direzione sull'orizzonte, ma molto meno "sopra" e "sotto". Ovvero irradia quasi nulla sull'asse dello stilo. Una antenna di questo tipo, oppure un dipolo non guadagnano nulla, ma sino circa 2 dB sopra l'isotropica, dunque guadagnano 0 dB, ma 2 dBi...

La misura del guadagno in dBi è solo una "furbata" per aumentare sulla carta il guadagno di 2 dB, nulla di più.

E veniamo ad antenne serie... una verticale da 5/8 d'onda (dunque circa 6 metri in 27) guadagna alcuni dB, onestamente 3 - 3,5 ... per i furbi anche sette... il diagramma di irradiazione è sempre una ciambella, ma è più "schiacciata", può essere utile, ma se l'angono che in un particolare momento è utile si trova fuori da qeullo massimo del diagramma dell'anetnna sei fatto...

Cosa significa?? un guadagno di 3 dB corrisponde quasi esattamente a un raddoppio della potenza, dunque i 5W in una antenna da 3 dB di guadagno equivalgono a 10W in una GP che non guadagna nulla.

Continuo??

Se l'antenna non è omnidirezinale, ovvero se è una direttiva, concentra l'irradiazione in una sola direzione, il diagramma non sarà più una ciambella, ma (sempre paragonandolo a una lampadina) assomiglia di più al fascio di luce del faro dell'auto, la luce va solo in una direzione, anche se ha dei "baffetti" anche altrove...
E qui i guadagni salgono.... una yagi 3 elementi (stile antenna TV, con tre tubi) guadagna sui 6 dB, overo la potenza del trasmettitore è concentrata fino a quadruplicarsi (5W hanno lo stesso effetto di 20W in una GP), ma SOLO dove è puntata l'antenna, altrove senti poco, o nulla.

Ma dove stà il vantaggio... uso un linearino! E no, perchè il guadagno è in entrambe le direzioni, dunque ricevi anche con il guadagno dell'antenna... 6 dB è praticamente un punto sullo Smeter, e un preamplificatore di antenna di darebbe guadagno, ma anche rumore. Dunque meglio il guadagno dell'antenna, sempre!

Pensa che luce farebbero i fari della tua auto se ci fosse solo la lampadina, senza la parabola intorno. Con lo stesso principio l'antenna deve guadagnare il più possibile. Come tutte le cose senza esagerare...

Morale.

Impianto di antenna
Antenna sul tetto (solo lì funziona come deve, sarà scomodo, ma è così)
Palo alto, ma senza rischiare che venga giù al primo colpo di vento!
Cavo di buona qualità, RG213, o un buon RG8xx... RG58 meglio se ne serve poco.
Antenna quanto più possibile lunga, 5/8 o 7/8, se è possibile, ma anche una buona GP non è da disprezzare tanto più se la casa è di 9 piani. Se si abita in zone "chiuse" con montagne vicine, o altri ostacoli non superabili dal palo è meglio una GP che permette di sfruttare gli angoli di irradiazione più elevati. Una 5/8 potrebbe non essere in grado di sfruttare riflessioni non prevedibili.
Se abiti in pianura, su una casa di 9 piani ... hai 200Km prima delle montagne (pianura di pavia...?) allora antenna lunga, palo alto, buon cavo e bastano i 5W.
Se abiti tra i monti, non sul cucuzzolo, ma in fondo alla valle, hai montagne di 2000 metri intorno (stile Bardonecchia)... bè... un palo di 10 metri ti cambia ben poco la vita... anche l'antenna lunga potrebbe essere più un impiccio ... una bella GP, qualche metro di palo senza esagerare, buon cavo... magari una seconda antenna stile un dipolo orizzontale per quando c'è propagazione.

Il resto è in casa, magari non in camera da letto o in cucina dove c'è sempre qualcosa/qualcuno a cui secca i rumoracci che provengono da quel coso lì.

ciao!


Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3634
  • Applausi 122
    • Mostra profilo
Re: Curiosita' su guadagno Antenne
« Risposta #3 il: 24 Gennaio 2009, 14:13:00 »
dammi tempo di scrivere...

... se poi abiti a napoli hai il mare da sfruttare, come per la pianura pavese... antenna alta, palo alto, casa alta, buon cavo... e ti diverti per davvero.


ariciao


Offline oldjhon

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 784
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Curiosita' su guadagno Antenne
« Risposta #4 il: 24 Gennaio 2009, 14:13:17 »
Titano è lunga da spiegare, ma se ti piace approfondire vai alla home del sito dove i nostri amici hanno messo a disposizione una esauriente documentazione riguardante le antenne :up:.Old
« Ultima modifica: 24 Gennaio 2009, 14:15:54 da oldjhon »


Offline TITANO

  • 1RGK326
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 9773
  • Applausi 115
  • Sesso: Maschio
  • Nominativo - TITANO - 1Rgk326 ( Cb - Swl )
    • Mostra profilo
Re: Curiosita' su guadagno Antenne
« Risposta #5 il: 24 Gennaio 2009, 14:50:18 »
Ringrazio l'amico bergio e l'amico oldjhon.Cmq credo che in linea di massima anche se nn proprio breve l'amico bergio sia stato abbastanza chiaro.Poi fortunatamente ho dalla mia il fatto che nn sono proprio un neofita in materia di radio.Ringrazio entrambi e auguro a voi un buon WEEK END. 73 TITANO.
Antonio...Titano...1RGK326....Citta'  Prov. Napoli....!

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16522
  • Applausi 424
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Curiosita' su guadagno Antenne
« Risposta #6 il: 25 Gennaio 2009, 03:43:42 »
mica male come domanda...

vediamo di essere veloci e essenziali...

Una lampadina appesa a un filo, accesa in una stanza. Ovviamente fa luce da tutte le parti, ovvero la luce si diffonde in modo uniforme in tutte le direzioni. Il paragone con una antenna è con l'isotropica, non  guadagna nulla (0 dBi) e irradia in ogni direzione nella stessa maniera.

Una GP è paragonabile a una lampada con il cappellino (quelle di una volta). Il suo diagramma di irradiazione è simile a una ciambella, irradia in ogni direzione sull'orizzonte, ma molto meno "sopra" e "sotto". Ovvero irradia quasi nulla sull'asse dello stilo. Una antenna di questo tipo, oppure un dipolo non guadagnano nulla, ma sino circa 2 dB sopra l'isotropica, dunque guadagnano 0 dB, ma 2 dBi...

La misura del guadagno in dBi è solo una "furbata" per aumentare sulla carta il guadagno di 2 dB, nulla di più.

E veniamo ad antenne serie... una verticale da 5/8 d'onda (dunque circa 6 metri in 27) guadagna alcuni dB, onestamente 3 - 3,5 ... per i furbi anche sette... il diagramma di irradiazione è sempre una ciambella, ma è più "schiacciata", può essere utile, ma se l'angono che in un particolare momento è utile si trova fuori da qeullo massimo del diagramma dell'anetnna sei fatto...

Cosa significa?? un guadagno di 3 dB corrisponde quasi esattamente a un raddoppio della potenza, dunque i 5W in una antenna da 3 dB di guadagno equivalgono a 10W in una GP che non guadagna nulla.

Continuo??

Se l'antenna non è omnidirezinale, ovvero se è una direttiva, concentra l'irradiazione in una sola direzione, il diagramma non sarà più una ciambella, ma (sempre paragonandolo a una lampadina) assomiglia di più al fascio di luce del faro dell'auto, la luce va solo in una direzione, anche se ha dei "baffetti" anche altrove...
E qui i guadagni salgono.... una yagi 3 elementi (stile antenna TV, con tre tubi) guadagna sui 6 dB, overo la potenza del trasmettitore è concentrata fino a quadruplicarsi (5W hanno lo stesso effetto di 20W in una GP), ma SOLO dove è puntata l'antenna, altrove senti poco, o nulla.

Ma dove stà il vantaggio... uso un linearino! E no, perchè il guadagno è in entrambe le direzioni, dunque ricevi anche con il guadagno dell'antenna... 6 dB è praticamente un punto sullo Smeter, e un preamplificatore di antenna di darebbe guadagno, ma anche rumore. Dunque meglio il guadagno dell'antenna, sempre!

Pensa che luce farebbero i fari della tua auto se ci fosse solo la lampadina, senza la parabola intorno. Con lo stesso principio l'antenna deve guadagnare il più possibile. Come tutte le cose senza esagerare...

Morale.

Impianto di antenna
Antenna sul tetto (solo lì funziona come deve, sarà scomodo, ma è così)
Palo alto, ma senza rischiare che venga giù al primo colpo di vento!
Cavo di buona qualità, RG213, o un buon RG8xx... RG58 meglio se ne serve poco.
Antenna quanto più possibile lunga, 5/8 o 7/8, se è possibile, ma anche una buona GP non è da disprezzare tanto più se la casa è di 9 piani. Se si abita in zone "chiuse" con montagne vicine, o altri ostacoli non superabili dal palo è meglio una GP che permette di sfruttare gli angoli di irradiazione più elevati. Una 5/8 potrebbe non essere in grado di sfruttare riflessioni non prevedibili.
Se abiti in pianura, su una casa di 9 piani ... hai 200Km prima delle montagne (pianura di pavia...?) allora antenna lunga, palo alto, buon cavo e bastano i 5W.
Se abiti tra i monti, non sul cucuzzolo, ma in fondo alla valle, hai montagne di 2000 metri intorno (stile Bardonecchia)... bè... un palo di 10 metri ti cambia ben poco la vita... anche l'antenna lunga potrebbe essere più un impiccio ... una bella GP, qualche metro di palo senza esagerare, buon cavo... magari una seconda antenna stile un dipolo orizzontale per quando c'è propagazione.

Il resto è in casa, magari non in camera da letto o in cucina dove c'è sempre qualcosa/qualcuno a cui secca i rumoracci che provengono da quel coso lì.

ciao!

73 a tutti perfetta.... non c'è nulla da aggiungere se non dire che spesso i db letti sui cataloghi non si sà con cosa sono confrontati,visto che  il db è un rapporto tra due misure  e se mi prendo un metro campione di fantasia anche il rapporto (e quindi i db)sono di fantasia e non paragonabili ai db misurati con altri riferimenti(metro preciso),il dbi spesso viene omesso e quindi si leggono i guadagni fantastici di una 5\8 quando rispetto al dipolo reale e fisico ,che alla fine non è chissà che differenza,è mezzo punto S a smeter per così dire reali,ma ad orecchio quei 3db di differenza spesso sono la differenza tra il sentire e fare molta fatica,quindi pesano di più pur essendo un numero piccolo...


marcored24

  • Visitatore
Re: Curiosita' su guadagno Antenne
« Risposta #7 il: 25 Gennaio 2009, 08:38:15 »
mica male come domanda...

vediamo di essere veloci e essenziali...

Una lampadina appesa a un filo, accesa in una stanza. Ovviamente fa luce da tutte le parti, ovvero la luce si diffonde in modo uniforme in tutte le direzioni. Il paragone con una antenna è con l'isotropica, non  guadagna nulla (0 dBi) e irradia in ogni direzione nella stessa maniera.

Una GP è paragonabile a una lampada con il cappellino (quelle di una volta). Il suo diagramma di irradiazione è simile a una ciambella, irradia in ogni direzione sull'orizzonte, ma molto meno "sopra" e "sotto". Ovvero irradia quasi nulla sull'asse dello stilo. Una antenna di questo tipo, oppure un dipolo non guadagnano nulla, ma sino circa 2 dB sopra l'isotropica, dunque guadagnano 0 dB, ma 2 dBi...

La misura del guadagno in dBi è solo una "furbata" per aumentare sulla carta il guadagno di 2 dB, nulla di più.

E veniamo ad antenne serie... una verticale da 5/8 d'onda (dunque circa 6 metri in 27) guadagna alcuni dB, onestamente 3 - 3,5 ... per i furbi anche sette... il diagramma di irradiazione è sempre una ciambella, ma è più "schiacciata", può essere utile, ma se l'angono che in un particolare momento è utile si trova fuori da qeullo massimo del diagramma dell'anetnna sei fatto...

Cosa significa?? un guadagno di 3 dB corrisponde quasi esattamente a un raddoppio della potenza, dunque i 5W in una antenna da 3 dB di guadagno equivalgono a 10W in una GP che non guadagna nulla.

Continuo??

Se l'antenna non è omnidirezinale, ovvero se è una direttiva, concentra l'irradiazione in una sola direzione, il diagramma non sarà più una ciambella, ma (sempre paragonandolo a una lampadina) assomiglia di più al fascio di luce del faro dell'auto, la luce va solo in una direzione, anche se ha dei "baffetti" anche altrove...
E qui i guadagni salgono.... una yagi 3 elementi (stile antenna TV, con tre tubi) guadagna sui 6 dB, overo la potenza del trasmettitore è concentrata fino a quadruplicarsi (5W hanno lo stesso effetto di 20W in una GP), ma SOLO dove è puntata l'antenna, altrove senti poco, o nulla.

Ma dove stà il vantaggio... uso un linearino! E no, perchè il guadagno è in entrambe le direzioni, dunque ricevi anche con il guadagno dell'antenna... 6 dB è praticamente un punto sullo Smeter, e un preamplificatore di antenna di darebbe guadagno, ma anche rumore. Dunque meglio il guadagno dell'antenna, sempre!

Pensa che luce farebbero i fari della tua auto se ci fosse solo la lampadina, senza la parabola intorno. Con lo stesso principio l'antenna deve guadagnare il più possibile. Come tutte le cose senza esagerare...

Morale.

Impianto di antenna
Antenna sul tetto (solo lì funziona come deve, sarà scomodo, ma è così)
Palo alto, ma senza rischiare che venga giù al primo colpo di vento!
Cavo di buona qualità, RG213, o un buon RG8xx... RG58 meglio se ne serve poco.
Antenna quanto più possibile lunga, 5/8 o 7/8, se è possibile, ma anche una buona GP non è da disprezzare tanto più se la casa è di 9 piani. Se si abita in zone "chiuse" con montagne vicine, o altri ostacoli non superabili dal palo è meglio una GP che permette di sfruttare gli angoli di irradiazione più elevati. Una 5/8 potrebbe non essere in grado di sfruttare riflessioni non prevedibili.
Se abiti in pianura, su una casa di 9 piani ... hai 200Km prima delle montagne (pianura di pavia...?) allora antenna lunga, palo alto, buon cavo e bastano i 5W.
Se abiti tra i monti, non sul cucuzzolo, ma in fondo alla valle, hai montagne di 2000 metri intorno (stile Bardonecchia)... bè... un palo di 10 metri ti cambia ben poco la vita... anche l'antenna lunga potrebbe essere più un impiccio ... una bella GP, qualche metro di palo senza esagerare, buon cavo... magari una seconda antenna stile un dipolo orizzontale per quando c'è propagazione.

Il resto è in casa, magari non in camera da letto o in cucina dove c'è sempre qualcosa/qualcuno a cui secca i rumoracci che provengono da quel coso lì.

ciao!

73 a tutti perfetta.... non c'è nulla da aggiungere se non dire che spesso i db letti sui cataloghi non si sà con cosa sono confrontati,visto che  il db è un rapporto tra due misure  e se mi prendo un metro campione di fantasia anche il rapporto (e quindi i db)sono di fantasia e non paragonabili ai db misurati con altri riferimenti(metro preciso),il dbi spesso viene omesso e quindi si leggono i guadagni fantastici di una 5\8 quando rispetto al dipolo reale e fisico ,che alla fine non è chissà che differenza,è mezzo punto S a smeter per così dire reali,ma ad orecchio quei 3db di differenza spesso sono la differenza tra il sentire e fare molta fatica,quindi pesano di più pur essendo un numero piccolo...
     QUOTO-ogni singola installazione poi va valutata-ma in linea di massima le aziende produttrici cercano sempre di caricare i prodotti che vendono,senno' che ci stanno a fare--hi-- :birra:

Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3634
  • Applausi 122
    • Mostra profilo
Re: Curiosita' su guadagno Antenne
« Risposta #8 il: 25 Gennaio 2009, 14:00:43 »

Ci puoi scommettere!
Non generalizziamo, ma sicuramente 8 prodotti su 10 riportano un guadagno assolutamente di fantasia.
Come ordine di grandezza se una Gp non guadagna nulla per ottenere 3 dB è necessario raddoppare la lunghezza, e siamo praticamente a una 5/8.. per averne altri 3 in più (passando a 6 dB è ancora necessario un altro  raddoppio, e siamo già nel compo delle collineari).. improponibile in gamma CB.
Dunque antenne che promettono più di 4 - 5 ottimistici dB è probabile che raccontino frottole.... probabile... bene inteso... poi ....

Sulle yagi il discorso è simile... a una 4 elementi le tabelle di DL6WU danno 5,3 dB sul dipolo (7,4 dBi) e una lunghezza di 5,5 m ... per aumentare dei soliti 3 dB è necessario andare a una lunghezza d'onda (11m quindi) con cui otteniamo 9 dB per una 6 (sei) elementi.... ingombrante, ma i 5W canonici hanno lo stesso effetto di 40W ... pensa se parti già da 100...

Come vedi per vedere se le caratteristiche dichiarate sono gonfiate, e di quanto, non ci va molto. Da questi numeri difficilmnete ci si allontana di molto, magari si rosicchia qualche frazione di dB, forse uno... e la cosa è valida dovunque, dalle HF fino alle antenne WiFi, dove i commercianti raccontano balle a più non posso!... non tutti, ovvio a una percentuale piuttosto alta ha anche qui la "tendenza" a lievitare i numeri come il pane. Fruttando i 2 dB tra iso e dipolo poi ci vanno a nozze. Certo, se dichiarassero il guadagno vero la loro antenna non la compera nessuno, tutti si indirizzerebbero verso quella che guadagna di più, che poi quel di più siano balle questo è un altro discorso, se ne eaccorgeranno solo quando la usano, magari dando la colpa a qualche cosa che non c'entra ulla, ma che sarà sostituito perchè non funziona con questa anetnna..
mah

ciao