Autore Topic: info su costruzione lineare 4xEL519  (Letto 5151 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline vexator

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 116
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
info su costruzione lineare 4xEL519
« il: 02 Gennaio 2009, 22:34:21 »
Ciao tutti,
ho quasi finito la realizzazione di un lineare per gli 11 metri, sono ai test finali...
Il progetto è basato su 4 EL519 tutte finali.

Ho qualche perplessità sullo stadio d'ingresso. Per i test sto utilizzando un comune accordatore d'antenna (a pi-greco), messo ovviamente in ingresso.
Per il lavoro finito come potrei fare?  ???

grazie a tutti  :up:


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16399
  • Applausi 418
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: info su costruzione lineare 4xEL519
« Risposta #1 il: 02 Gennaio 2009, 23:14:03 »
73 a tutti e ben arrivato Vexator,in tutti gli amplificatori c'è un circuito d'accordo in ingresso che adatta l'impedenza del tx alle valvole che certamente non presentano i 50 ohm resistivi che si aspetta il trasmettiore,puoi riprodurre il circuito dell'accordatore all'interno dell'ampli ma deve essere ben schermato dal resto del circuito perchè è facile un'innesco e auto oscillazione delle valvole(ne sò qualcosa...) che se và bene produce un sacco d'armoniche ma  molto facilmente cuoce valvole e componenti annessi... poi ci sono anche circuiti aperiodici che di fatto sono attenuatori resistivi che vengono usati per far vedere al tx i 50 ohm e pilotare adeguatamente le valvole,e solitamente questo sistema è usato in hf con i classici tx da 100watt per pilotare valvole da kilowatt... viene sprecata un pò d'energia ma semplifica la costruzione visto che non c'è da accordare il circuito d'ingresso,mentre in quelli più "ecologici" e monobanda ci sono molti circuiti accordati se il lineare è a bande o il pgreco d'ingresso e d'uscita che però risulta più sensibile e bastano i 10-20watt per pilotare le valvole.
ps: sicuramete già sai i pericoli dell'alta tensione all'interno di un lineare a valvole,ma considera sempre il pericolo e lavora in sicurezza,i condensatori carichi non perdonano...

Offline vexator

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 116
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: info su costruzione lineare 4xEL519
« Risposta #2 il: 03 Gennaio 2009, 00:30:48 »
Ciao, grazie per il benvenuto e per la risposta.  :up:

L'obiettivo è quello di utilizzarlo solo sugli 11m, quindi monobanda. Le valvole sono tutte finali, quindi penso siano necessari non meno di 80-100W per pilotarlo...

Che "tipo" di ingresso mi consigli?  :mrgreen:


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16399
  • Applausi 418
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: info su costruzione lineare 4xEL519
« Risposta #3 il: 03 Gennaio 2009, 02:22:50 »
Ciao, grazie per il benvenuto e per la risposta.  :up:

L'obiettivo è quello di utilizzarlo solo sugli 11m, quindi monobanda. Le valvole sono tutte finali, quindi penso siano necessari non meno di 80-100W per pilotarlo...

Che "tipo" di ingresso mi consigli?  :mrgreen:
73 a tutti così senza vedere il tuo schema penso al pgreco che per gli ampli monobanda è più semplice,se era un'hf  dove devi fare almeno 7-8 pgreco si può valutare se fare o meno qualcosa di diverso,che poi più di un pgreco sarà probabilmente un'accordatore a L visto che metti 4 valvole in parallelo,se posti lo schema si può essere più precisi,così è un pò vaga la mia risposta perchè non posso dirti nulla di più... vediamo lo schema e ne riparliamo...

Offline vexator

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 116
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: info su costruzione lineare 4xEL519
« Risposta #4 il: 03 Gennaio 2009, 10:45:30 »
lo schema è qui: http://digilander.libero.it/giovannidefilippo/progetti/lineareEL519/lineareel519.htm

Il link è del mio sito.
Il progetto è vecchio, ho incominciato a lavorarci sopra un po' di tempo fa, ma non l'ho mai terminato completamente. Ora mi sono deciso  :mrgreen:
Ho fatto tutto da "autodidatta", leggendo qualcosa, per sentito dire... ma mai mi ha aiutato e consigliato qualcuno bravo e con esperienza  :rool:

Dunque, il pi-greco d'uscita va bene, è formato dal primo variabile da 100pF, poi tre spire su un diametro di 20mm, poi, il secondo variabile da 800pF (sul sito i valori sono errari).

Come dicevo, per l'ingresso ho sempre utilizzato un classico accordatore d'antenna, ottenendo un ros max 1.2. Mi chiedo se c'è qualcosa di meglio da fare...

L'intenzione è quella di pilotarlo con 100W max, o con la radio stessa, o con un piccolo lineare a transistor...

Grazie ancora abbraccino  :up:


Offline roccica

  • GeorgeTutNA
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1521
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: info su costruzione lineare 4xEL519
« Risposta #5 il: 03 Gennaio 2009, 11:04:37 »
73 a tutti e buon 2009,alla tua domanda "Mi chiedo se c'è qualcosa di meglio da fare..." Beh sarebbe meglio se lo dotassi del pilota,avresti così tutto integrato evitando altri amplificatori ext ed altri alimentatori ext.Eviteresti così altri coassiali da mettere con gli eventuali disaccordi che ne potrebbero scaturire,insomma per farla breve prova ad integrare anche il pilota ed avrai un pezzo più affidabile..
Trouver un remede www.viagrasansordonnancefr.com vente libre en France

Offline vexator

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 116
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: info su costruzione lineare 4xEL519
« Risposta #6 il: 03 Gennaio 2009, 11:08:29 »
lo stadio pilota non voglio integrarlo perchè ci sono diverse radio che danno già di loro 100W...
Lo voglio utilizzare come finale puro.

73s


Offline roccica

  • GeorgeTutNA
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1521
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: info su costruzione lineare 4xEL519
« Risposta #7 il: 03 Gennaio 2009, 11:12:04 »
Ma attualmente l'hai provato?Funziona?
Trouver un remede www.viagrasansordonnancefr.com vente libre en France

Offline vexator

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 116
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: info su costruzione lineare 4xEL519
« Risposta #8 il: 03 Gennaio 2009, 11:13:05 »
Ma attualmente l'hai provato?Funziona?

sì sì funziona  :mrgreen:


Offline roccica

  • GeorgeTutNA
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1521
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: info su costruzione lineare 4xEL519
« Risposta #9 il: 03 Gennaio 2009, 11:14:50 »
Con quanto lo piloti e quanti ne sputa fuori?
Trouver un remede www.viagrasansordonnancefr.com vente libre en France

Offline vexator

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 116
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: info su costruzione lineare 4xEL519
« Risposta #10 il: 03 Gennaio 2009, 11:20:28 »
Con quanto lo piloti e quanti ne sputa fuori?

il guadagno è di circa 10, con 10W ne tira fuori 100W, ma all'aumentare della potenza, il guadagna diminuisce. Con circa 100W in ingresso ho ottenuto massimo 800W (in AM).
Lo utilizzo solo ed esclusivamente in banda laterale.  :up:


Offline roccica

  • GeorgeTutNA
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1521
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: info su costruzione lineare 4xEL519
« Risposta #11 il: 03 Gennaio 2009, 11:39:34 »
Immagino che l'accordatura d'ingresso la dai con un accordatore ext?Io ho un Galaxi 1000cte,l'ho rimesso a nuovo e con soli 2w in ingresso mi da 300w in uscita,anche se devo dire che il mio wattmetro HQ222 non dice tutta la verità,pero lì sai che dentro c'è la 5° valvola che fa da pilota,essendo tutto integrato con i suoi circuiti accordatori lavora più fluido e non metti sotto pressione la radio.
Trouver un remede www.viagrasansordonnancefr.com vente libre en France

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16399
  • Applausi 418
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: info su costruzione lineare 4xEL519
« Risposta #12 il: 03 Gennaio 2009, 15:37:38 »
lo schema è qui: http://digilander.libero.it/giovannidefilippo/progetti/lineareEL519/lineareel519.htm

Il link è del mio sito.
Il progetto è vecchio, ho incominciato a lavorarci sopra un po' di tempo fa, ma non l'ho mai terminato completamente. Ora mi sono deciso  :mrgreen:
Ho fatto tutto da "autodidatta", leggendo qualcosa, per sentito dire... ma mai mi ha aiutato e consigliato qualcuno bravo e con esperienza  :rool:

Dunque, il pi-greco d'uscita va bene, è formato dal primo variabile da 100pF, poi tre spire su un diametro di 20mm, poi, il secondo variabile da 800pF (sul sito i valori sono errari).

Come dicevo, per l'ingresso ho sempre utilizzato un classico accordatore d'antenna, ottenendo un ros max 1.2. Mi chiedo se c'è qualcosa di meglio da fare...

L'intenzione è quella di pilotarlo con 100W max, o con la radio stessa, o con un piccolo lineare a transistor...

Grazie ancora abbraccino  :up:
73 a tutti ho visto il sito e devo farti i complimenti,per la costruzione del lineare ma sopratutto per gli altri progetti che già conoscevo... in particolare i circuiti a valvole per i cd... per il tuo lineare 800pf di condensatore d'uscita sono eccessivi, non servono,solitamente il condensatore d'uscita non supera i 400pf,però se ti funziona così penso sia dovuto al valore della bobina d'accordo del pgreco, mentre per la regolazione del bias per ogni valvola riesci a correggere delle differenze tra i tubi e non è male,però solitamente non c'è questa  polarizzazione, possibili migliorie o comunque modifiche da provare è variare la polarizzazione in comune a tutte le valvole e fare una polarizzazione AB in modo da avere minore distorsione a bassa potenza ,cerco due schemi alternativi  che potrebbero venire utili... anche per l'adattamento aperiodico dell'ingresso,mentre aggiungere un'altra valvola driver poi non sopporta i 100watt imput,e lo stesso non ha senso aggiungere un'altro lineare transistorizzato a meno che hai l'817 con i suoi 5watt massimi come trasmettitore...


Offline vexator

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 116
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: info su costruzione lineare 4xEL519
« Risposta #13 il: 03 Gennaio 2009, 17:27:01 »
73, grazie per i complimenti.
Lo schema è tratto da un progetto di Nuova Elettronica di qualche annetto fa (1970  :dance: ).
Beh il condensatore d'uscita non è mai chiuso copletamente, direi che al max non supera la metà, inoltre, non è 800pF esatti, come puoi vedere dalle foto è uno a doppia sezione, quindi penso sarà da 330p+330p (classici).

diamo un'occhiata a qualche schema e vediamo se riesco a migliorare il mio accrocchio  :mrgreen:

Credo di non aver capito l'ultima parte del tuo intervento, quando parli della valvola pilota...

 :up:

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16399
  • Applausi 418
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: info su costruzione lineare 4xEL519
« Risposta #14 il: 03 Gennaio 2009, 17:51:39 »
73, grazie per i complimenti.
Lo schema è tratto da un progetto di Nuova Elettronica di qualche annetto fa (1970  :dance: ).
Beh il condensatore d'uscita non è mai chiuso copletamente, direi che al max non supera la metà, inoltre, non è 800pF esatti, come puoi vedere dalle foto è uno a doppia sezione, quindi penso sarà da 330p+330p (classici).

diamo un'occhiata a qualche schema e vediamo se riesco a migliorare il mio accrocchio  :mrgreen:

Credo di non aver capito l'ultima parte del tuo intervento, quando parli della valvola pilota...

 :up:
73 a tutti il riferimento alla valvola pilota è per quanto scritto da Roccica,per il variabili ero sicuro,per la dimensione del variabile ma perchè 800pf sono tanti e difficilmente servono in 160mt quindi non tornava il valore...  per gli schemi devo recuperarli dagli hd ,i link qsl.net non funzionano più e ho notato anche molti altri,non sò se hanno migrato altrove o per il cambio dell'anno internet si è imballato per bene...


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16399
  • Applausi 418
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: info su costruzione lineare 4xEL519
« Risposta #15 il: 04 Gennaio 2009, 03:10:57 »
73 a tutti per gli schemi (a parte che ho un sacco di link che non funzionano più) valuta questo, http://www.xs4all.nl/~pa0fri/Lineairs/Frinear400/frinear400eng.htm   o meglio tutti quelli del sito, ha propio aggiornato da poche ore...  la polarizzazione segue il segnale d'ingresso e il trasmettitore  vede un carico resistivo,infatti usa resistenze antiinduttive  e una leggera compensazione,c'è solo da accordare il pgreco d'uscita e questo ha più bobine per l'uso hf,per i soli 11mt puoi lasciare il tuo pgreco che già funziona, questo è più simile al tuo,anche se usa uno zenner di potenza  http://i5uxj-2.cln.it/amp/schemi/pdf/72hb176.pdf mentre per la cofigurazione classica con il pgreco d'ingresso c'è nel forum lo schema del solito zetagi...

Offline vexator

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 116
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: info su costruzione lineare 4xEL519
« Risposta #16 il: 04 Gennaio 2009, 11:37:28 »
grazie degli schemi  :up:
ho preso un accordatore della zetagy, quello piccolino da 20 euro... l'ho smontato, ho preso i due variabili e la bobina e l'ho inserito dentro al lineare... riesco ad accordare perfettamente l'ingresso (1:1.2 max).
Se lascio così? oppure non è soluzione migliore?  ???


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16399
  • Applausi 418
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: info su costruzione lineare 4xEL519
« Risposta #17 il: 04 Gennaio 2009, 16:45:17 »
73 a tutti certamente è la soluzione più economica,una resistenza antiinduttiva costa di più e se poi una volta accordato l'ingresso non devi più toccarlo è a tutti gli effetti come usare il lineare con ingresso aperiodico e quindi  non è nemmeno più lungo da accordare...