Autore Topic: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA  (Letto 4637 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

1et078

  • Visitatore
FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« il: 23 Dicembre 2008, 19:39:42 »
 ??? ???  e notizia delle ore 18,30 di questo pomeriggio che una forte scossa di terremoto di magnitudo 5.2 scala richter ha colpito il nord e centro italia.

notizie ansa.

» 2008-12-23 18:58
LA TERRA TREMA NEL NORD ITALIA, SOLO TANTA PAURA
  MILANO  - Una forte scossa di terremoto è stata avvertita in buona parte del centro-nord Italia, da Firenze a Trieste. L'epicentro del terremoto, secondo le prime informazioni, sarebbe tra Parma e Reggio Emilia, con una magnitudo di 5.2.

La scossa è stata registrata dagli strumenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 16,25. I comuni prossimi all'epicentro sono sono Vetto e Neviano degli Arduini, in provincia di Parma, e Canossa in provincia di Reggio Emilia. Sono in corso le verifiche di eventuali danni a persone o cose da parte del Dipartimento della protezione civile.

La forte e prolungata scossa di terremoto è stata avvertita anche a Milano, Genova, Bologna, Venezia, Trieste e Firenze.

Numerose le chiamate al 118 di Milano subito dopo la scossa di terremoto avvertita in Lombardia. Gli operatori della centrale operativa riferiscono di essere stati tempestati di telefonate da parte di persone più che altro preoccupate. Per ora, secondo le primissime informazioni, non vi sarebbero feriti. Diverse le chiamate anche ai Vigili del fuoco. Non si conosce ancora l'esatta forza della scossa che , comunque, è stata avvertita in un'area vastissima della Lombardia.

"Stiamo compiendo tutti gli accertamenti necessari e ci siamo mossi per avere ogni informazione utile. Per ora non abbiamo avuto segnalazioni relative a richieste di intervento, ma per esperienza occorre essere cauti in questo momento". Lo ha detto il responsabile della Protezione civile dell'Emilia-Romagna, ingegner Demetrio Egidi, commentando la scossa avvertita alle 16.25. "La scossa (di magnitudo 5.2, quindi forte) è stata superficiale, a circa 6 km di profondità, e questo spiega il fatto che sia stata avvertita distintamente anche nelle province limitrofe", ha spiegato Egidi.

ALLARME NEL LECCHESE, GENTE FUORI DALLE CASE
Allarme in diverse località del Lecchese per la scossa di terremoto che questo pomeriggio ha scosso anche la città capoluogo. Al momento non si registrano danni. A Lecco, diverse persone sono uscite dagli uffici e dalle fabbriche, soprattutto nella zona del lungolago, dove lampadari e scrivanie hanno dato la chiara percezione della scossa. Sono in corso accertamenti da parte delle forze dell'ordine su eventuali danni.

PAURA A PARMA, TELEFONI ISOLATI IN ALCUNE ZONE
La scossa è stata avvertita in maniera fortissima a Parma, la città più vicina all'epicentro. In tutti gli edifici si sono sentite due distinte forti scosse. Non si registrano particolari danni in città. I vigili del fuoco, per il momento, non segnalano crolli, anche se alcune zone della provincia sono rimaste isolate a causa del guasto delle linee telefoniche e dei ripetitori dei cellulari.
Durante il terremoto, fra Langhirano e Pastorello, nel parmense, è scoppiata una tubatura di metano sotto il manto stradale. 


Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23335
  • Applausi 254
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #1 il: 23 Dicembre 2008, 20:07:59 »
:sfiga: :sfiga:  IO  E'  DA TEMPO  CHE  VE   LO  DICO......   DICEMBRE  E' IL  MESE  DEI  TERREMOTI....    :sfiga: :sfiga: :sfiga:

1et078

  • Visitatore
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #2 il: 23 Dicembre 2008, 20:17:18 »
ed il bello che i telefoni e i telefonini e quindi anche internet e le diavolerie che ci sono attaccate dietro hanno smesso di funzionare...
e la gente ha venduto tutte le radio (comprese i cb,,,) questo dovrebbe far capire che la radio non e inutile per fare protezione civile, ma se non lo capiscono.... peggio per loro, auguri (non nel senso natalizio...), e mi raccomando ragazzi servitevi del cellulare al momento di una altra scossa di terremoto forte.


Offline Lone Wolf

  • 1RGK252
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 805
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • 1RGK252 qth locator JN 54 DR swl I 4625/BO
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #3 il: 23 Dicembre 2008, 20:21:15 »
Io ero a fare compere nel negozio di una amica quando è tremato tutto, si è sentito un forte boato e poi il panico in paese.
La chiesa dicono che sia lesionata, ho chiamato i miei inquilini sù a neviano arduini ma dicono che la casa non sembra avere avuto danni.
In casa mia è caduto uno scaffale in cucina ma niente di più, mentre il cognato di mio fratello deve andare a dormire dai genitori in quanto dal salotto adesso vede in paese attraverso il muro 8O il condominio è stato fatto negli anni 70.
La moglie di mio fratello lavora in un salumificio ed è stata mandata a casa perchè sembra che i muri abbiano vistose crepe...vedremo domani cosa dicono in giro....però che antivigilia  :rool:
CHI ALLE BUGIE CON LE BUGIE FA' SCUDO....COPRE CON SOTTIL RETE UN CORPO IGNUDO ....

Offline Mheta Cavaliere Oscuro

  • 1rgk084
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 872
  • Applausi 0
  • Sesso: Femmina
  • Urca Urca
    • Mostra profilo
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #4 il: 23 Dicembre 2008, 21:38:46 »
L'importante è che nessuno si sia fatto male ;-)


Offline Luigi92

  • 1RGK053
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 496
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #5 il: 23 Dicembre 2008, 22:08:31 »
Ragazzi.. menomale che nessuno si e fatto male..  ;-)   cmq.. Roberto ha ragione...  tutti ci portiamo i cellulari perche salvano... ma se succede una cosa di questa e disgraziatamente si staccano i ponti e qualcuno rimane sotto intrappolato a qualche parte.. appena prova a chiamare il 113 se la trova messa nel...  invece con una radio puo collegarsi sui canali della protezione civile e chiamare aiuto...   
Ragazzi.. Ma nei sotterranei.. Tipo catacombe e cose varie... le radio prendono..??

Offline Fennec

  • 1RGK327
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1508
  • Applausi 12
  • Sesso: Maschio
  • Valle Trompia - prov. di Brescia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #6 il: 23 Dicembre 2008, 22:45:32 »
ed il bello che i telefoni e i telefonini e quindi anche internet e le diavolerie che ci sono attaccate dietro hanno smesso di funzionare...
e la gente ha venduto tutte le radio (comprese i cb,,,) questo dovrebbe far capire che la radio non e inutile per fare protezione civile, ma se non lo capiscono.... peggio per loro, auguri (non nel senso natalizio...), e mi raccomando ragazzi servitevi del cellulare al momento di una altra scossa di terremoto forte.

Sorrido leggendo la tua osservazione Roberto078 e quoto in pieno  :up:  :up:  :up:
...in casi come questo i cellulari potrebbero servire a ben poco....  :sfiga:

...chiedo conferma a qualcuno, quindi la Protezione Civile si serve anche della banda 27 Mhz ?

73 + 51
Yaesu FT.857 - Yaesu FT.7900 - Yaesu VR.120 - Kenwood TH.F7E - Alan 78 M.Plus - Sirio "Turbo 2000" - Sirio "CB 27 U" - http://xoomer.alice.it/fennec/


Offline Luigi92

  • 1RGK053
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 496
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #7 il: 23 Dicembre 2008, 22:49:00 »
Si.. la protezione civile si serve del canale 9 per emergenze e 19 per coordinazione dei lavori...
pochi giorni fa a Siracusa ce stata la festa di Santa Lucia.. e tutte le protezioni civili si coordinavano tutte sul 19 e sulle 43...  il canale 9 non e monitorato sempre... però sono venuto a conoscenza che qui nella mia città un presidente di una protezione civile.. tiene costantemente la radio accesa in macchina e a casa sul 9 ... quindi.. se venite qui.. problemi non ce ne stanno ..   ;-)  ;-)

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16398
  • Applausi 418
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #8 il: 23 Dicembre 2008, 22:49:30 »
Ragazzi.. menomale che nessuno si e fatto male..  ;-)   cmq.. Roberto ha ragione...  tutti ci portiamo i cellulari perche salvano... ma se succede una cosa di questa e disgraziatamente si staccano i ponti e qualcuno rimane sotto intrappolato a qualche parte.. appena prova a chiamare il 113 se la trova messa nel...  invece con una radio puo collegarsi sui canali della protezione civile e chiamare aiuto...   
Ragazzi.. Ma nei sotterranei.. Tipo catacombe e cose varie... le radio prendono..??
73 a tutti  diciamo che se le cose funzionassero a dovere anche i cellulari non si interrompono in caso di terremoti,ma visto che hanno solo l'interesse a guadagnarci e non creare una rete di sicurezza seria  basta un blackout o il terremoto  per isolare grosse zone dai cellulari... poi per comunicare da sottoterra (che non mi sembra il posto più adatto se c'è un terremoto...) le comuni radio non funzionano,o meglio basta scegliere la frequenza giusta, tipicamente pochi khz,sono infatti usate le VLF per comunicare a grandi profondità dove le onde radio vengono assorbite e attenuate notevolmente... mentre nelle miniere dove si comunica in fonia a pochi km di profondità si usano sistemi come il citofono  monofilo o comunque elettrici,se volete fare un bell'esperimento  che non c'entra nulla con il topic servono 4 chiodi e un pezzo di giardino,due chiodi si mettono al posto di un'altoparlante di una radio che suona e altri due chiodi  si mettono ai fili dell'ingresso di un'amplificatore come quello delle casse amplificate per esempio,i quattro chiodi devono stare distanti tra loro qualche cm  e dando volume alla radio si sente dalle casse amplificate,questo perchè il terreno è conduttivo e parte dell'elettricità passa dai chiodi collegati alla radio ai chiodi collegati alle casse amplificate,con questo principio e le dovute potenze e trasformatori si comunica a distanza ma non via radio... è anche un buon sistema per vedere se il terreno è conduttivo ...


Offline Fennec

  • 1RGK327
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1508
  • Applausi 12
  • Sesso: Maschio
  • Valle Trompia - prov. di Brescia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #9 il: 23 Dicembre 2008, 23:01:43 »

Brescia - 23.00

RAGAAAAA........... E' APPENA ARRIVATA UNA NUOVA BOTTAAAAA..... SONO APPENA RIENTRATO IN CASA


per fortuna solo un brutto spavento qui....
« Ultima modifica: 23 Dicembre 2008, 23:04:05 da Fennec »
Yaesu FT.857 - Yaesu FT.7900 - Yaesu VR.120 - Kenwood TH.F7E - Alan 78 M.Plus - Sirio "Turbo 2000" - Sirio "CB 27 U" - http://xoomer.alice.it/fennec/

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16398
  • Applausi 418
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #10 il: 23 Dicembre 2008, 23:05:52 »


Brescia - 23.00

RAGAAAAA........... E' APPENA ARRIVATA UNA NUOVA BOTTAAAAA..... SONO APPENA RIENTRATO IN CASA



73 a tutti  c'è stata bella lunga... io sono in pianura MA fà sempre una certa impressione... quanto siamo insignificanti su questo pianeta...


Offline follieelettroniche

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 96
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #11 il: 23 Dicembre 2008, 23:09:33 »
ma che so io la protezione civile non lo utilizza più il 9 adesso dovrebbe trasmettere in vhf da 159 a 165 mhz

Offline oldjhon

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 784
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #12 il: 23 Dicembre 2008, 23:16:38 »
Speriamo che quella delle 23 sia stata l'ultima, amici tutto cio mi fa ripensare alle scosse del 97, qua in Umbria si è ballato per molti giorni, speriamo che non ricominci.
Old


1et078

  • Visitatore
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #13 il: 23 Dicembre 2008, 23:18:06 »
è la gente si affida alla telefonia cellulare mahhh poveri noi

Offline undo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 565
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Il mio Santo? Padre Pio da Pietralcina.
    • Mostra profilo
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #14 il: 24 Dicembre 2008, 00:18:38 »
Salve a tutti!! Sono molto preoccupato per il discorso terremoto, speriamo che PADRE PIO intervenga a tale proposito, certo che lui farà trascorrere un buon Natale a tutti vi faccio i miei più belli auguri e che il male sia rimesso a chi ne è padrone. Salute e vita!!
Giovanni.


Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23335
  • Applausi 254
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #15 il: 24 Dicembre 2008, 00:19:04 »
DIO CI GUARDI BENEVOLO  DA LASSU'......  :allah: :allah: :allah:  MA DICEMBRE A ME'NON E' MAI PIACIUTO....   :sfiga: :sfiga: :sfiga:

Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23335
  • Applausi 254
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #16 il: 24 Dicembre 2008, 00:21:17 »
PS.........   ma lo sapete che dopo natale ricorre l'anniversario del cataclisma di MESSINA ?????.......    lo dico io.....  questo mese e' funesto.... :sfiga:


Offline undo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 565
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Il mio Santo? Padre Pio da Pietralcina.
    • Mostra profilo
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #17 il: 24 Dicembre 2008, 00:30:51 »
Salve a tutti!! I mesi fanno gli anni e gli anni fanno le ere e noi di ROGERK non crediamo ai maghi perchè non hanno potere, ma i Santi non è solo a crederci ma è sapere che esistono allora tutto è diverso!! Non allarmatevi capisco chi è nei guai ma tutto è possibile a Natale. BYE BYE
Giovanni.

Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23335
  • Applausi 254
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #18 il: 24 Dicembre 2008, 01:19:08 »
Salve a tutti!! I mesi fanno gli anni e gli anni fanno le ere e noi di ROGERK non crediamo ai maghi perchè non hanno potere, ma i Santi non è solo a crederci ma è sapere che esistono allora tutto è diverso!! Non allarmatevi capisco chi è nei guai ma tutto è possibile a Natale. BYE BYE

SONO DACCORDO....  :allah: :allah: :allah:


Offline Lilith

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 25
  • Applausi 0
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #19 il: 24 Dicembre 2008, 01:48:49 »
io lo sentita nel pomeriggio .... mi era andato in tilt internet ... ed era ondulatorio... na cosa pazzesca...

Offline tarantola57

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 29
  • Applausi 0
  • Roberto Billy,Walter Kanguro e io Tarantola Gigi
    • Mostra profilo
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #20 il: 24 Dicembre 2008, 08:23:13 »
ciao a tutti
qua a brescia ieri pomeriggio si è sentita bene la scossettina......Inoltre questa notte o meglio ieri sera non ricordo l'ora esatta ma dalle 23 alle 24 c'è stata un ulteriore scossa più leggera.....ma che mi ha spostato la luce sul comodino

ciao ed AUGURI a tutti
73....51 da Gigi Tarantola...LA MANO SINISTRA DEL DIAVOLO!!!

1et078

  • Visitatore
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #21 il: 24 Dicembre 2008, 10:01:50 »
tarantola scometto che come al solito nella 27 mhz dopo i 2 terremoti non c'era nessuno come lal solito.

1et078

  • Visitatore
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #22 il: 24 Dicembre 2008, 10:17:38 »
la gente e convinta che con i telefonini e con internet facciano protezione civile....
beh si sbagliano e si sbagliano di grosso, vedasi il caso di ieri a Parma dove dopo un terremoto di non grande evento catastrofico (> 7 scala richter intendo), chissà come mai tutte le linee telefoniche (a cui internet e le sue corbellerie e attaccato), dei ripetitori dei telefonini per una buona mezz'ora "hanno misteriosamente smesso di funzionare.
la gente ha la capacità stupida ed inutile (si si inutile e non vi offendete se vi spiattello in faccia la verità nuda e cruda), di attaccarsi al telefono o telefonino perke gli e tremato il culetto per una scossa di terremoto, facendo si che le tutte le linee telefoniche tradizionali saltino, creando un casino da matti.
allora a questo punto, il panico totale (a volte nella mia subdola cattiveria ci provo gusto a vedere gente nel panico piu totale anche se il panico prende anche a me, ma si sa siamo umani...), nessuno sà cosa fare (o quasi...), bene nessuno pensa che con una radiotrasmittente  da 100 o meno euro e una buona antenna, si può comunicare senza problemi con il vicino di casa o con i propri familiari distanti anche km (intendo nella stessa provincia o nella stessa città), invece di stare attaccati al telefono.
questo dovrebbe imparare a qualcuno con pochissimo sale in zucca (ricordatevi che il sale non solo condisce le minestre ma serve anche a qualcos'altro e vedo che in italia specialmente nella ultima generazione manca di parecchio kili nella testa), che e inutile aspettare i soccorsi in caso di calamità grave da roma dal ministero DPC e che le prima 24 ore se la devono sbrigare loro solo con le loro manine...
purtroppo siamo in un paese che non ha mai imparato dal proprio passato, e a volte avvenuto il disastro, se ne piangono le conseguenze.


Offline Lone Wolf

  • 1RGK252
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 805
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • 1RGK252 qth locator JN 54 DR swl I 4625/BO
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #23 il: 24 Dicembre 2008, 19:22:27 »
la gente e convinta che con i telefonini e con internet facciano protezione civile....
beh si sbagliano e si sbagliano di grosso, vedasi il caso di ieri a Parma dove dopo un terremoto di non grande evento catastrofico (> 7 scala richter intendo), chissà come mai tutte le linee telefoniche (a cui internet e le sue corbellerie e attaccato), dei ripetitori dei telefonini per una buona mezz'ora "hanno misteriosamente smesso di funzionare.
la gente ha la capacità stupida ed inutile (si si inutile e non vi offendete se vi spiattello in faccia la verità nuda e cruda), di attaccarsi al telefono o telefonino perke gli e tremato il culetto per una scossa di terremoto, facendo si che le tutte le linee telefoniche tradizionali saltino, creando un casino da matti.
allora a questo punto, il panico totale (a volte nella mia subdola cattiveria ci provo gusto a vedere gente nel panico piu totale anche se il panico prende anche a me, ma si sa siamo umani...), nessuno sà cosa fare (o quasi...), bene nessuno pensa che con una radiotrasmittente  da 100 o meno euro e una buona antenna, si può comunicare senza problemi con il vicino di casa o con i propri familiari distanti anche km (intendo nella stessa provincia o nella stessa città), invece di stare attaccati al telefono.
questo dovrebbe imparare a qualcuno con pochissimo sale in zucca (ricordatevi che il sale non solo condisce le minestre ma serve anche a qualcos'altro e vedo che in italia specialmente nella ultima generazione manca di parecchio kili nella testa), che e inutile aspettare i soccorsi in caso di calamità grave da roma dal ministero DPC e che le prima 24 ore se la devono sbrigare loro solo con le loro manine...
purtroppo siamo in un paese che non ha mai imparato dal proprio passato, e a volte avvenuto il disastro, se ne piangono le conseguenze.

I telefoni a parma e provincia dipende dalle zone ma sono saltati anche per più du un ora, ho cecato di ascoltare il 9 ed il 19....non c'era anima viva.
I vecchi modulatori della montagna non li sento più...una volta erano sempre al cb..ora c'è solo internet.
Oggi infine la notizia che mi ha sconfortato di più...la mia casa sù a Neviano sembra che sia anche lei lesionata...domattina vado a vedere  :'(
CHI ALLE BUGIE CON LE BUGIE FA' SCUDO....COPRE CON SOTTIL RETE UN CORPO IGNUDO ....

Offline Luigi92

  • 1RGK053
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 496
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA
« Risposta #24 il: 24 Dicembre 2008, 20:32:25 »
Ragazzi del nord.. mi dispiace molto per quello che vi sta accadendo.. e spero che tutti i problemini che il terremoto vi ha creato.. siano risolvibili con pochissimi soldini...  cmq.. Roberto... io do sempre ragione a te... ma pensa un'attimo.......... te lo immagini tutto il mondo con un'alan 42 in tasca..??????????  anke se servirebbe aiuto... ci sarebbe l'imbecille di turno che manderebbe la portante... e siccome come dici tu... la gente non ha cervello... ... non ci sarebbe solo una portante.. ma sopra la portante ci sarebbero 25 rutti e 300 pernacche... per ogni 5 chilometri........... allora... quel che e di Cesare datelo a Cesare... quel che e di Dio.. datelo a Dio..     quindi.. le persone hanno i cellulari.... Benissimo... noi abbiamo le radio..?? Bene... c'è un vantaggio...  se i cellulari vanno in tilt... e 300 persone in una citta rimangono sepolte (sto facendo un'ipotesi)  e chi ha il cellulare gli fa il suonetto bellissimo.. che gi dice che ce un'errore di rete....  invece a te che hai la radio ti fa il suonetto monobip della protezione civile...  e tu gli dici in che posizione ti trovi.. tu che pensi.. che salvano prima.. quelli che hanno il cellulare senza rete..?? oppure salvano immediatamente a te..??   ROBERTO... Noi siamo fortunati...  e radioamatori.. si nasce... e difficilmente si ci diventa.......   

Buon Natale a tutti...  :-D