Autore Topic: Come si tara un wattmetro?  (Letto 5526 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline striccit

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 255
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Come si tara un wattmetro?
« il: 11 Dicembre 2008, 12:25:09 »
73 a tutti,
vorrei sapere se c'è la possibilità di controllare un wattmetro e di conseguenza se è possibile tararlo. Mi spiego meglio.
Ho uno zetagi hp1000 e secondo me è molto "parco" nelle letture dei watt, infatti quando ci attacco il mio 8001s verginello (nel senso che nessuno ci ha messo mai le mani  :mrgreen: :mrgreen:) mi da un'uscita max di 2,5 3 watt anche con carico fittizio quando la casa lo da per 4 watt pieni. Inoltre quando ci attacco un 68s bello sturato (l'ho preso usato come rotto ma va da dio ma non so esattamente cosa gli hanno fatto) mi segna 4,5 watt ma secondo me sono di più. Ho provato ad attaccarci anche un 48 excel nuovo ma anche questo mi da un'uscita sotto i 4 watt.
Insomma per farla breve come faccio a sapere se dice la verità?
Grazie. Ciao. Stefano


Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23335
  • Applausi 254
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Come si tara un wattmetro?
« Risposta #1 il: 11 Dicembre 2008, 12:30:56 »
di norma i wattametri servono a tarare ...non ad essere tarati....   e comunque se proprio devi farlo devi avere come campione di riferimento un wattametro sicuro....  :up: :up: :up:

Lino

  • Visitatore
Re: Come si tara un wattmetro?
« Risposta #2 il: 11 Dicembre 2008, 13:44:17 »
Salve a tutti,

se proprio ti va di divertirti, senza comprarti un Bird, puoi costruirti una semplice sonda da applicare al carico fittizio, un tester digitale, un calcoletto e hai un discreto metodo per controllare il tuo wattmetro.

Saluti, Lino


Offline striccit

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 255
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Come si tara un wattmetro?
« Risposta #3 il: 11 Dicembre 2008, 15:17:33 »
Ciao Lino, ti ringrazio per il suggerimento, ma sei stato un po' troppo generico... 8O 8O 8O
Per Hafrico: mi piaceva di più la signorina precedente a quella che hai adesso...  8) 8)  ;) ;)

Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23335
  • Applausi 254
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Come si tara un wattmetro?
« Risposta #4 il: 11 Dicembre 2008, 15:22:30 »
Ciao Lino, ti ringrazio per il suggerimento, ma sei stato un po' troppo generico... 8O 8O 8O
Per Hafrico: mi piaceva di più la signorina precedente a quella che hai adesso...  8) 8)  ;) ;)

devo dare il cambio a tutte.....    intanto tu non distrarti  ..e pensa a tarare il wattametro...   :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :miiii: :miiii: :miiii:


Offline TITANO

  • 1RGK326
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 9762
  • Applausi 115
  • Sesso: Maschio
  • Nominativo - TITANO - 1Rgk326 ( Cb - Swl )
    • Mostra profilo
Re: Come si tara un wattmetro?
« Risposta #5 il: 11 Dicembre 2008, 15:50:54 »
Ciao striccit.Potresti provare in questo modo:Aprendo L'HP1000 dovresti vedere che ci sono dei trimmer interni,uno per la scala 10,un'altra per i 100,e l'ultio per i 1000 w.Adesso se ci colleghi na radio vergine che tu sai che effettivamente ti dia 4 WATT,no devi far altro a sto punto di usare un piccolo cacciavite e portare la scala sui 4 watt del tuo apparato e il gioco e' fatto.Io in passato ne ho regolati molti co sto sistema e devo dirti che mi sono trovato sempre benissimo. TITANO.
Antonio...Titano...1RGK326....Citta'  Prov. Napoli....!

Offline striccit

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 255
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Come si tara un wattmetro?
« Risposta #6 il: 11 Dicembre 2008, 16:36:35 »
Questo mi sembra molto semplice, stasera ci provo l'unico dubbio è sugli effettivi 4 watt dell'8001... speriamo che la midland sia sincera... 8O 8O. Grazie. Stefano
« Ultima modifica: 11 Dicembre 2008, 16:38:24 da striccit »


Offline TITANO

  • 1RGK326
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 9762
  • Applausi 115
  • Sesso: Maschio
  • Nominativo - TITANO - 1Rgk326 ( Cb - Swl )
    • Mostra profilo
Re: Come si tara un wattmetro?
« Risposta #7 il: 11 Dicembre 2008, 16:41:08 »
Figurati no problem :up:Assicurati solo di toccare il trimmer giusto e non quello delle scale dei watt superiori.Una volta trovato il trimmer giusto guardando davanti al wattmetro del tuo HP1000 gira piano piano fino a quando il wattmetro non ti da 4 watt,poi ti fermi e richiudi il tutto.Salutoni.  TITANO..
Antonio...Titano...1RGK326....Citta'  Prov. Napoli....!

jackaroe

  • Visitatore
Re: Come si tara un wattmetro?
« Risposta #8 il: 11 Dicembre 2008, 17:31:26 »
Hai detto che hai l'HP1000, che poi è uguale al TM1000, prima di toccare i trimmer, ricontrolla i watt assicurandoti di aver disinserito l'accordatore d'antenna perchè questo potrebbe darti letture sbagliate e inoltre assicurati di avere le stazionarie al minimo (senza accordatore).
Dovresti collegare l'apparato all'HP1000 e quest'ultimo ad un carico fittizio, così dovresti avere una lettura corretta.
Inoltre prima di toccare le tarature del wattmetro, controlla l'apparato con un altro strumento sicuro, collegato al posto dell'HP1000, con gli stessi cavi  e la stessa antenna, solo così avrai la certezza che è il tuo strumento ad essere starato, prima comunque fai come ho scritto sopra.
73
« Ultima modifica: 11 Dicembre 2008, 17:35:54 da jackaroe »


Lino

  • Visitatore
Re: Come si tara un wattmetro?
« Risposta #9 il: 11 Dicembre 2008, 19:32:32 »
Ciao Lino, ti ringrazio per il suggerimento, ma sei stato un po' troppo generico... 8O 8O 8O
Per Hafrico: mi piaceva di più la signorina precedente a quella che hai adesso...  8) 8)  ;) ;)

devo dare il cambio a tutte.....    intanto tu non distrarti  ..e pensa a tarare il wattametro...   :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :miiii: :miiii: :miiii:


Si, hai perfettamente ragione, ma siccome l'ho realizzato un po' di tempo fà ho bisogno di andarlo a ripescare per darti i dati precisi e lo farò quanto prima.

Saluti, Lino

Offline gattonero

  • 1RGK129
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1927
  • Applausi 20
  • Sesso: Maschio
  • C.B. GattoNero Salentino - Puglia
    • Mostra profilo
    • Radioamatore
    • E-mail
  • Nominativo: IW7ED
Re: Come si tara un wattmetro?
« Risposta #10 il: 11 Dicembre 2008, 20:39:41 »
Ci vogliono strumenti professionali per tarare i strumenti di misura!!!!!! 8O 8O


 ;)
1-R G K-129 -----Station Dx 11meter - 1 T.M.129
                 1 F R I 1857 -  Free-Radio-Italia
                             PMR/LPD Italy 
                                 Op.Fabio
    
             Sito WEB: http://iw7ed.jimdo.com/


Offline striccit

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 255
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Come si tara un wattmetro?
« Risposta #11 il: 11 Dicembre 2008, 23:43:34 »
 :-[ :-[ :-[ :-[ si mi vergogno un po' però la soluzione era più semplice del previsto... :-[ :-[ :-[ in pratica ho bypassato pre antenna e lineare ed ho attaccato il cb direttamente al wattmetro con un cavo corto e il risultato è: 4 watt stiracchiati e micragnosi con l'8001, 6,5 watt col 68 sturato, 4 watt pieni con il 48 excel... il wattmetro funziona bene... è l'8001 che è un po tirchio... ma si parla di qualche decimo di watt... cmq appena gli scade la garanzia giuro che gli tiro un po' il collo!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: ;-) ;-)
Grazie cmq a tutti voi.
Stefano

Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23335
  • Applausi 254
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Come si tara un wattmetro?
« Risposta #12 il: 11 Dicembre 2008, 23:48:17 »
MIIIIIIIIIIIII.... e hai la pazienza di aspettare che scade la garanzia....   :grin:  e che sei .....   un guru...... :grin: :grin: :grin:


Offline striccit

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 255
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Come si tara un wattmetro?
« Risposta #13 il: 11 Dicembre 2008, 23:50:20 »
manca poco, scade ad aprile... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23335
  • Applausi 254
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Come si tara un wattmetro?
« Risposta #14 il: 11 Dicembre 2008, 23:53:22 »
manca poco, scade ad aprile... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

quattro mesi sono lunghi da passare.........   :sfiga: :sfiga: :sfiga:


Offline undo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 565
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Il mio Santo? Padre Pio da Pietralcina.
    • Mostra profilo
Re: Come si tara un wattmetro?
« Risposta #15 il: 12 Dicembre 2008, 08:38:22 »
Salve a tutti!! La taratura di un Wattmetro non sarebbe un problema se si avrebbe a disposizione un generatore apposito con relativo misuratore di potenza campione. Basandosi sulla potenza erogata dall'8001 non si potrà mai avere un risultato affidabile, il problema principale e che uno strumento di riferimento deve essere a sua volta stato campionato e certificato dalle vigenti norme di misura standar internazionale, basandosi sull'ottomilauno si compiono due sicuri errori:
Il primo è quello della potenza la quale viene controllata da delle sonde di temperatura messe sul corpo dei finali le quali modificano il livello di "potenza" a seconda della temperatura dissipata dall'apparato e quindi a freddo sarebbe un livello come inizierebbe a riscaldare il risultato  sarebbe un altro, l'altro e che andando a misurare la potenza erogata da un "tx" si andrebbero a misurare le armoniche fuori fondamentale che se non ben soppresse come da norme si avrebbe una lettura erronea della potenza questo anche dato dal fatto che non si ha a disposizione un apposito filtro per vedere correttamente la portante in fondamentale. Questo discorso fa pure comprendere come la taratura possa essere svolta sui vari centrobanda e con le giuste tolleranze.Arrisenterci a tutti.
Giovanni.

Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18736
  • Applausi 132
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re: Come si tara un wattmetro?
« Risposta #16 il: 12 Dicembre 2008, 08:57:12 »
:-[ :-[ :-[ :-[ si mi vergogno un po' però la soluzione era più semplice del previsto... :-[ :-[ :-[ in pratica ho bypassato pre antenna e lineare ed ho attaccato il cb direttamente al wattmetro con un cavo corto e il risultato è: 4 watt stiracchiati e micragnosi con l'8001, 6,5 watt col 68 sturato, 4 watt pieni con il 48 excel... il wattmetro funziona bene... è l'8001 che è un po tirchio... ma si parla di qualche decimo di watt... cmq appena gli scade la garanzia giuro che gli tiro un po' il collo!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: ;-) ;-)
Grazie cmq a tutti voi.
Stefano


Quell'apparato va smanettato da come esce dal negozio.
Non è più l'8001 di una volta; questo di ora è molto peggio circuitamente quindi bisogna subito ricorrere ai ripari per avere almeno un apparato che quei 270e li valga.
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™