Autore Topic: Un corretto impianto di messa a terra per Sirio 827  (Letto 2094 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline die84albe

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 27
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Un corretto impianto di messa a terra per Sirio 827
« il: 09 Novembre 2008, 22:11:43 »
73 a tutto il forum!
Come da titolo , chi mi illumina?
Una bella sirio 827 + palo telescopico in alluminio per un totale di 12,5metri  :dance: apparecchio istallato (al momento ) 48bsx.
ma .... in caso di temporale .... a pensarci ho gia i brividi....  :sfiga: :sfiga: :sfiga: :sfiga: :sfiga:, l'antenna non è su tetto ma a terra . ho piantato in picchetto di circa 50 cm di cui 15che escono da terra e ci infilo dentro il palo telescopico, poi ovviamente a circa 7 metri 3 tiranti per evitare gli sbambolamenti  ;-).


Offline die84albe

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 27
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: Un corretto impianto di messa a terra per Sirio 827
« Risposta #1 il: 10 Novembre 2008, 12:19:24 »
è sufficente il picchetto infilato dentro il palo?

Offline nau

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1390
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • -IZ8PGB- sulla 27 ch.3, op.Oreste..in USB 27.615
    • Mostra profilo
Re: Un corretto impianto di messa a terra per Sirio 827
« Risposta #2 il: 11 Novembre 2008, 21:42:30 »
73 a tutti..ciao già c'è una sezione riguardante il problema dei fulmini, cmq, dovresti fare il cerchio delle puntazze per scaricare un fulmine, e poi dovresti scendere con dei fili dalla sezione non indifferente...ciao
.....il mondo non verrà distrutto da una bomba atomica, come dicono i giornali, ma da una risata, da un eccesso di banalità che trasformerà la realtà in una barzelletta di pessimo gusto......


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16520
  • Applausi 424
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Un corretto impianto di messa a terra per Sirio 827
« Risposta #3 il: 11 Novembre 2008, 22:29:11 »
73 a tutti..ciao già c'è una sezione riguardante il problema dei fulmini, cmq, dovresti fare il cerchio delle puntazze per scaricare un fulmine, e poi dovresti scendere con dei fili dalla sezione non indifferente...ciao
73 a tutti concordo,c'è parecchio da leggere,comuqnue si dovrebbe fare sempre per le normative,però se l'antenna e palo sono circondati da ostacoli più alti il problema non si pone  o quasi ,se invece è in mezzo a un terreno e le case circostanti sono notevolmente più basse allora c'è da fare puntazze e un sistema di terra adeguati,non è che attira in sè i fulmini ma se capita si deve fare in modo che scaricano senza far danno alla casa e quindi preferire i dispersori fatti apposta...

Offline light fifty

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 243
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • OCCHIO SEMPRE
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Un corretto impianto di messa a terra per Sirio 827
« Risposta #4 il: 12 Novembre 2008, 00:35:55 »
Il punto e dargli strada libera, parlo di rame. Certo che montare l'antenna su un picchetto in rame no, ma se ce un modo di farla scarichare a terra con i picchetti in rame, secondo me e il modo miglore... con almeno 50cm nella terra..
poi da non dimenticare i scaricatori di sovratensione.
occhio sempre..


Offline die84albe

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 27
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: Un corretto impianto di messa a terra per Sirio 827
« Risposta #5 il: 12 Novembre 2008, 00:39:20 »
Allora, consideriamo che l'antenna che in toto si alza di 12.5 metri e praticamente verra piantata in sopra ad una collina in campo aperto...
Alla base del palo ho saldato ad hoc una vite diametro 10mm lunga 40mm  poi mi son procurato 1,5m di cavo sezione 12mm di massa a terra (quello gialllo e verde) quello da cantiere per intenderci con ai rispettivi capi due morsetti e una palina sezione a croce alta 75 cm, che verrà piantata a terra e il cavo fissato tra i due.
sia sufficente? nell'ipotesi prendesse un fulmine mi si apre in due il cb? o teoricamente se la messa a terra e fatta come si deve al massimo si arrostisce l'antenna?

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16520
  • Applausi 424
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Un corretto impianto di messa a terra per Sirio 827
« Risposta #6 il: 12 Novembre 2008, 04:32:48 »
73 a tutti se prende davvero un fulmine il cb non lo trovi più... si vaporizza come pure il cavo e l'antenna, io ne ho viste di esplose (hai presente nei cartoni animati quando esplode un fucile e diventa come un fiore? diciamo che l'effetto rende bene l'idea...) e di sciolte,ma la cosa bizzarra è che a volte vedi in montagna i tralicci ancora integri e le pietre vicine vetrificate,quindi in quel caso il fulmine ha preferito la pietra al traliccio oppure parte ha scaricato nel traliccio e parte nella pietra,spesso poi pur avendo impianti a regola la scarica cade altrove,non è matematico che si scarica nel punto più alto o appuntito,certamente fare una o meglio più puntazze aiuta notevolmente a preferire quella strada invece di percorrere fin  dentro casa il cavo coassiale,o almeno per una questione di resistenze (minime visto che i cavi sono buoni conduttori elettrici)avere un cavo che oppone maggiore resistenza al fulmine dovrebbe minimizzare la corrente che invece percorre più facilmente nelle puntazze sono due resistenze di valore differente in parallelo quindi una parte della corrente circola sempre anche nella resistenza di valore più elevato,se ho una resistenza da 1ohm in parallelo a un'altra resistenza di 1 ohm la corrente si divide in parti uguali,ma se ho una resistenza notevolmente minore (si spera...) nelle due resistenze circola in modo diverso,un centinaio di volte in meno (0.01 ohm conto 1ohm del cavo coassiale) permette di non avere probabilmente grossi danni all'impianto in casa ma visto che si parla di migliaia di ampere i cavi delle puntazze e sopratutto i collegamenti al palo devono  sopportare questa enorme corrente senza opporre troppa resistenza da far preferire la via del cavo coassiale... per questo motivo i collegamenti devono avere la massima superfice di contatto possibile,si usano delle piattine al posto dei cavi tondi per avere maggior superfice a contatto del traliccio o palo,o spesso nelle protezioni alle strutture con la gabbia di Faraday.


Offline nau

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1390
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • -IZ8PGB- sulla 27 ch.3, op.Oreste..in USB 27.615
    • Mostra profilo
Re: Un corretto impianto di messa a terra per Sirio 827
« Risposta #7 il: 12 Novembre 2008, 09:21:09 »
73  a tutti...scusate, ma non siamo in OT? cmq non scherziamo con i fulmini, non vanno presi alla leggera...per scaricare un fulmine, dovresti scendere con un cerchio di puntazze con ogni filo di sezione 3cm, per 8 puntazze piantate in cerchio ad una certa distanza, e forse riusciresti a trovare qualcosa dell'apparato...ciao
« Ultima modifica: 12 Novembre 2008, 10:10:54 da acquario58 »
.....il mondo non verrà distrutto da una bomba atomica, come dicono i giornali, ma da una risata, da un eccesso di banalità che trasformerà la realtà in una barzelletta di pessimo gusto......