Autore Topic: caricare una batteria del trapano  (Letto 8995 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline scienziato

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3301
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • IT9BDM - 1RGK093
    • Mostra profilo
    • IT9BDM
    • E-mail
caricare una batteria del trapano
« il: 29 Settembre 2008, 21:49:54 »
ciao a tutti ho un problemino
devo riutilizzare una batteria di un trapano è a 14.4 v 1,3Ah
il tempo di carica e un ora ce scritto nella batteria! 8) :-D :-D :-D :-D

devo costruire un piccolo caricabatteria e non so bene quali componenti utilizzare però ho diversi alimentatori con tensione e amperaggio regolabile mi potreste indicare come fare il piccolo circuito ?????

qualcuno potrebbe pensare che ne so niente d elettronica ma io invece ci lavoro da ben 4 anni e che non ho fatto mai un circuito del genere !!
 :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin:
Yaesu ft 1000MP YAGI 7 ELEMENTI 10-15-10 FULL SIZE , 3 el 50 mhz home made, yaesu ft817, yaesu ft100d Kenwood ts140
dipoli 40-80 full size amplificatore fl2100b
YAGI 9 +9  ELEMENTI VHF- 9+19 V-UHF PER SAT

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16045
  • Applausi 394
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: caricare una batteria del trapano
« Risposta #1 il: 29 Settembre 2008, 22:56:02 »
ciao a tutti ho un problemino
devo riutilizzare una batteria di un trapano è a 14.4 v 1,3Ah
il tempo di carica e un ora ce scritto nella batteria! 8) :-D :-D :-D :-D

devo costruire un piccolo caricabatteria e non so bene quali componenti utilizzare però ho diversi alimentatori con tensione e amperaggio regolabile mi potreste indicare come fare il piccolo circuito ?????

qualcuno potrebbe pensare che ne so niente d elettronica ma io invece ci lavoro da ben 4 anni e che non ho fatto mai un circuito del genere !!
 :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin:
73 a tutti presumo che utilizza le batterie ni-cd e non le ni-mh, e quindi basta un caricatore a corrente costante,con magari un temporizzatore  per evitare di sovraccaricare le batterie dimenticando acceso il caricabatteria... se sono di colore giallo o ricoperte di cartoncino è sicuro al 90% che sono ni-cd,se sono verdi è sicuro al 100% che sono al ni-mh,e anche loro si possono caricare a corrente costante,sarebbe meglio a impulsi con il controllo di carica,ma diventa un pò più complicato... per fare un caricatore a corrente costante guarda questo  http://digilander.libero.it/beamweb/alimentazione1.htm  schema che è affidabile e sicuro,aggiungi un timer  per spegnere l'alimentatore e funziona... 

Offline acquario58

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10151
  • Applausi 343
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re: caricare una batteria del trapano
« Risposta #2 il: 29 Settembre 2008, 23:05:04 »
mentre x caricare le batterie da 6 (4 amp.)e 12 volts ( 7-10 amp.) ,tipo quelle tampone a gel, presenti negli UPS e  antifurto.

potete consigliare uno schema x ricaricarle

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16045
  • Applausi 394
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: caricare una batteria del trapano
« Risposta #3 il: 29 Settembre 2008, 23:26:14 »
mentre x caricare le batterie da 6 (4 amp.)e 12 volts ( 7-10 amp.) ,tipo quelle tampone a gel, presenti negli UPS e  antifurto.

potete consigliare uno schema x ricaricarle
73 a tutti per le batterie al gel la cosa è un bel pò più complicata,serve dare la tensione di carica e limitare la corrente,ma l'alimentatore non deve dare la tensione più alta quando la batteria è carica e perchè si carichi senza solfatare deve iniziare la carica con la tensione di carica a 13.8 o 14 volt (per le batterie a 12volt) ,mentre per l'utilizzo tampone in antifurti serve una carica di mantenimento perchè la batteria non è mai scarica (tranne quando manca corrente...)

Offline scienziato

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3301
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • IT9BDM - 1RGK093
    • Mostra profilo
    • IT9BDM
    • E-mail
Re: caricare una batteria del trapano
« Risposta #4 il: 29 Settembre 2008, 23:57:13 »
ciao a tutti ho un problemino
devo riutilizzare una batteria di un trapano è a 14.4 v 1,3Ah
il tempo di carica e un ora ce scritto nella batteria! 8) :-D :-D :-D :-D

devo costruire un piccolo caricabatteria e non so bene quali componenti utilizzare però ho diversi alimentatori con tensione e amperaggio regolabile mi potreste indicare come fare il piccolo circuito ?????

qualcuno potrebbe pensare che ne so niente d elettronica ma io invece ci lavoro da ben 4 anni e che non ho fatto mai un circuito del genere !!
 :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin:
73 a tutti presumo che utilizza le batterie ni-cd e non le ni-mh, e quindi basta un caricatore a corrente costante,con magari un temporizzatore  per evitare di sovraccaricare le batterie dimenticando acceso il caricabatteria... se sono di colore giallo o ricoperte di cartoncino è sicuro al 90% che sono ni-cd,se sono verdi è sicuro al 100% che sono al ni-mh,e anche loro si possono caricare a corrente costante,sarebbe meglio a impulsi con il controllo di carica,ma diventa un pò più complicato... per fare un caricatore a corrente costante guarda questo  http://digilander.libero.it/beamweb/alimentazione1.htm  schema che è affidabile e sicuro,aggiungi un timer  per spegnere l'alimentatore e funziona... 
ok inanzitutto voglio farti i complimenti r5000 dai post che leggo se sempre pronto ad aiutare gli altri e questa è una cosa che ti fa onore e sono contento !
allora il pacco batterie ,lo chiamo cosi perche ha la classica forma da batteria a caricatore, dentro ci sono tante piccole batterie ricorperte di cartoncino e sono messe in serie per arrivare a 14 v !! :up: :up: :up: :up: :up: :up:
dallo schema dove ce llm 317 visto ke e usato come stabilizatore di corrente all ingresso devo mandare piu di 14 v oppure 14 v precisi ?????
« Ultima modifica: 30 Settembre 2008, 00:04:42 da scienziato »
Yaesu ft 1000MP YAGI 7 ELEMENTI 10-15-10 FULL SIZE , 3 el 50 mhz home made, yaesu ft817, yaesu ft100d Kenwood ts140
dipoli 40-80 full size amplificatore fl2100b
YAGI 9 +9  ELEMENTI VHF- 9+19 V-UHF PER SAT


Offline tre-ciclo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3458
  • Applausi 154
  • Sesso: Maschio
  • Radioamatore-cb-swl (TRENTINO)
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: caricare una batteria del trapano
« Risposta #5 il: 30 Settembre 2008, 00:49:51 »
 :miiii:    puoi alimentare il 317, collegato come regolatore di corrente costante,con una tensione massima di 30v...ma è più logico e conveniente tenerla il più vicino possibile alla tensione delle batterie da caricare....+ 5v circa...poi dipende dalla corrente che fai passare e che tipo di trasformatore hai... mangio
Pedalate!...Tanto,sarete sempre dietro..

Offline scienziato

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3301
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • IT9BDM - 1RGK093
    • Mostra profilo
    • IT9BDM
    • E-mail
Re: caricare una batteria del trapano
« Risposta #6 il: 30 Settembre 2008, 10:52:29 »
:miiii:    puoi alimentare il 317, collegato come regolatore di corrente costante,con una tensione massima di 30v...ma è più logico e conveniente tenerla il più vicino possibile alla tensione delle batterie da caricare....+ 5v circa...poi dipende dalla corrente che fai passare e che tipo di trasformatore hai... mangio
perfetto , per ora non trovo l'integrato ce ne avevo qualcuno ma non li ho trovati :(
eventualmente con un alimentatore regolabile in tensione e corrente non si potrebbe fare ?????
Yaesu ft 1000MP YAGI 7 ELEMENTI 10-15-10 FULL SIZE , 3 el 50 mhz home made, yaesu ft817, yaesu ft100d Kenwood ts140
dipoli 40-80 full size amplificatore fl2100b
YAGI 9 +9  ELEMENTI VHF- 9+19 V-UHF PER SAT

Offline scienziato

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3301
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • IT9BDM - 1RGK093
    • Mostra profilo
    • IT9BDM
    • E-mail
Re: caricare una batteria del trapano
« Risposta #7 il: 30 Settembre 2008, 16:29:03 »
:miiii:    puoi alimentare il 317, collegato come regolatore di corrente costante,con una tensione massima di 30v...ma è più logico e conveniente tenerla il più vicino possibile alla tensione delle batterie da caricare....+ 5v circa...poi dipende dalla corrente che fai passare e che tipo di trasformatore hai... mangio
perfetto , per ora non trovo l'integrato ce ne avevo qualcuno ma non li ho trovati :(
eventualmente con un alimentatore regolabile in tensione e corrente non si potrebbe fare ?????
allora ho inserito nel circuito al posto dell lm317 un 7812 pero sempre in configurazione stabilizatore di corrente
una domanda
perche all uscita del circuito non mi da 14 v come in entrata ma ne da 10 ???
 :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'(
 il circuito e collegato ad un alimentatore con tensione e corrente variabile e settato per il voltaggio della batteria cioe 14v e la corrente lo messa a meta credo stia dando 5. 6 A al circuito

mi chiedo lo stabilizatore dato la resistenza calcolata si prende solo la corrente che gli serve????
oppure la corrente deve essere regolata all ingresso del circuito ??

« Ultima modifica: 30 Settembre 2008, 16:30:40 da scienziato »
Yaesu ft 1000MP YAGI 7 ELEMENTI 10-15-10 FULL SIZE , 3 el 50 mhz home made, yaesu ft817, yaesu ft100d Kenwood ts140
dipoli 40-80 full size amplificatore fl2100b
YAGI 9 +9  ELEMENTI VHF- 9+19 V-UHF PER SAT

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16045
  • Applausi 394
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: caricare una batteria del trapano
« Risposta #8 il: 30 Settembre 2008, 17:44:32 »
73 a tutti se usi uno stabilizzatore a 12volt deve funzionare con la tensione di carica più la sua tensione di lavoro,per questo è meglio usare uno 7805 con una tensione più bassa,non ha senso sprecare più energia di quanto serve e oltretutto hai bisogno di un trasformatore con tensione più alta... il 317 è comunque migliore,ma se non lo trovi o usi un 7805 o meglio il circuitino con transistor e zenner...


Offline scienziato

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3301
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • IT9BDM - 1RGK093
    • Mostra profilo
    • IT9BDM
    • E-mail
Re: caricare una batteria del trapano
« Risposta #9 il: 30 Settembre 2008, 20:33:04 »
73 a tutti se usi uno stabilizzatore a 12volt deve funzionare con la tensione di carica più la sua tensione di lavoro,per questo è meglio usare uno 7805 con una tensione più bassa,non ha senso sprecare più energia di quanto serve e oltretutto hai bisogno di un trasformatore con tensione più alta... il 317 è comunque migliore,ma se non lo trovi o usi un 7805 o meglio il circuitino con transistor e zenner...
ok ho usato il 7812 ma la batteria sembrava caricata ma appena gli ho colegato una lampadina 12v quelle da 300ma
dopo 5 minuti si stava per spegniere
ps levato il carico la tensione da che scendeva sotto carino non sotto i 6 v e risalita a 10
puo essere che non gli basta la corrente per caricarsi??

poi durante la carica il transistor non riscaldava per niente come mai????
Yaesu ft 1000MP YAGI 7 ELEMENTI 10-15-10 FULL SIZE , 3 el 50 mhz home made, yaesu ft817, yaesu ft100d Kenwood ts140
dipoli 40-80 full size amplificatore fl2100b
YAGI 9 +9  ELEMENTI VHF- 9+19 V-UHF PER SAT

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16045
  • Applausi 394
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: caricare una batteria del trapano
« Risposta #10 il: 01 Ottobre 2008, 01:51:32 »
73 a tutti sia il 7812 che il transistor si devono scaldare,sono di fatto una resistenza che limita la corrente di carica in modo costante,tieni comunque in considerazione quanta corrente circola,se metti lm317 con la resistenza ricavata dal link sicuramente funziona,con il 7805 o 7812 devi ricalcolarla,non è lo stesso stabilizzatore... fai prima a misurare la corrente di passaggio con la batteria in carica e senza batteria ma cortocircuitando l'uscita,ovviamente in questa condizione misuri la massima corrente costante d'uscita,e hai la massima dissipazione in potenza dello stabilizzatore che scalderà sicuramente,anzi,occhio a scottarti... ovvio che il corto serve solo per vedere quanta corrente circola al massimo,fatta la misura rimetti la batteria e deve circolare la stessa (o poco meno) corrente,se non circola,vuol dire che la tensione d'ingresso è troppo bassa e lo stabilizzatore non può lavorare correttamente... per questo è meglio il 7805,ti funziona con 14,4+ 5 volt,mentre il 7812 ha bisogno di 14,4+12 che probabilmente non hai...con l'lm317 funziona con almeno 5-6 volt superiori alla tensione della batteria,l'integrato comunque sopporta più di 30 volt che comunque non conviene utilizzare per dissipare inutilmente potenza in calore...