Autore Topic: sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf  (Letto 10946 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Sterock77

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #50 il: 10 Dicembre 2017, 11:27:53 »
Onestamente per quanto non ne possa fregare nulla di nulla a nessuno ma avendo libertà di parola esprimo il mio pensiero , sicuramente antipatico a molti.
Per quale motivo porsi un quesito del genere, così forzato ? 
Non ha il minimo senso.
I ricetrasmettitori V-U non sono utilizzabili da chi non è autorizzato , quindi perchè dovrei volerne portare appresso uno per forza se non posso usarlo ?
Se mi piace fare ascolto mi porto un RICEVITORE e anche se non è chiarissima la legislatura anche in questo caso cmq non potendo trasmettere si semplifica moltissimo il tutto.
Se voglio trasmettere mi porto un PMR o CB , mando il foglietto maledetto e pace , lo posso usare tranquillamente , nessuno dice nulla e  pace.
A me piacciono ed ho valutato tante volte un drone, ma se non ho il patentino non pretendo di volerlo usare per forza , tanto come non vado a pescare se non ho la licenza e tanto meno a caccia.
Questo è un problema di base , di cultura e di educazione e del famoso tirare la corda fino aquando non è troppo tardi .
Per quanto una RTX possa sembrare innoqua non lo è e sappiamo bene quanto possa disturbare in mano ad un cretino con patente o meno e quanto sia idiota la gente  e quanto si diverta a creare danno solo per sfizio (dai vandali vari , a chi tira sassi dai ponti a chi spara ai lampioni) . Con queste premesse un apparato che può anche disturbare corpi di pubblica utilità ed emergenza e sicurezza,  oltre i radioamatori che tanto con le radio ci giocano può essere molto pericolosa e gli scenari possono essere molti.
Ovviamento ora il primo che risponderà al mio post dira " ma nache un coltello è un arma se lo usa una persona cattiva  ma non è colpa del coltello e non sono vietati " , verissimo ma in cucina ci tieni anche una mannaia ma in tasca se è lungo 15cm sei perseguibile, e cmq è una scusa da prima elementare considerando che un coltello da cucina o da andare a potare o cogliere fiori può servire a tutti un bibanda NO !
A nessono sorge il dubbio del motivo per cui occora avere una fedina penale decente per avere l' utorizzazione ?

In definitiva siamo sempre alla solita ricerca del sotterfugio a tutti i costi ! :sfiga: :rool: :down:  al di la di una normativa migliorabile .



« Ultima modifica: 10 Dicembre 2017, 11:36:31 da Sterock77 »

Sterock77

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #51 il: 10 Dicembre 2017, 11:38:19 »
Una domanda mia un po' OT  visto che in "itaglia" heee ma siamo in Italia ecc ecc ecc  , Inaltri paesi esteri che reputiamo più evoluti questa normativa a grandi linee come è strutturata ?

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1940
  • Applausi 260
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #52 il: 10 Dicembre 2017, 11:49:57 »
Ragazzi qui si stà perdendo l'ham spirit per la solita ostentazione di conoscenze più o meno fondate al solo fine di autocelebrarsi (scusate ma quando ci vuole ci vuole). Da una semplice domanda si passa (e non sono esente da OT e quindi colpe) quasi ad attacchi personali. Ho anche esportato esperienze personali ma sembriamo delle "comari" che litigano sul pianerottolo. Questo confonde sia chi ha aperto il thread sia chi lo legge cercando risposte ma alla fine si ritroverà più confuso che persuaso. 1) Detenere una qualsiasi radio non costituisce alcun illecito anche perche' di libera vendita. 2) L'utilizzo (USO) è sottoposto al possesso delle relative patenti ed autorizzazioni (vale per CB,OM,PMR). 3) le sanzioni (a meno di reati maggiori) sono esclusivamente amministrative (sequestro, multe anche salate) ma non penali. Mi spiace che come spesso alcuni OM paragonino le radio alle pistole e spaventino gli sprovveduti! Uno non e' ham spirit due e' totalmente FALSO! Quindi proviamo tutti a mettere da parte la saccenza e dare le info giuste. All'amico che ha aperto il Thread : se porti in zaino la radio e se sopratutto e' staccata da batteria ed antenna puoi dormire fra 2 guanciali anche se non hai patente. Le spiegazioni le ho date ieri per chi vuole rileggerle, correlate di esperienza personale quando non ero neanche patentato. Non e' che ci sia troppo da aggiungere.
IU2 DLC
Operatore Pietro
QTH Locator: JN45NK
DMR-ID: 2222603


Offline vincenzo73

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 390
  • Applausi 11
  • Sesso: Maschio
  • CB SWL
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #53 il: 10 Dicembre 2017, 11:52:07 »
Onestamente per quanto non ne possa fregare nulla di nulla a nessuno ma avendo libertà di parola esprimo il mio pensiero , sicuramente antipatico a molti.
Per quale motivo porsi un quesito del genere, così forzato ? 
Non ha il minimo senso.
I ricetrasmettitori V-U non sono utilizzabili da chi non è autorizzato , quindi perchè dovrei volerne portare appresso uno per forza se non posso usarlo ?
Se mi piace fare ascolto mi porto un RICEVITORE e anche se non è chiarissima la legislatura anche in questo caso cmq non potendo trasmettere si semplifica moltissimo il tutto.
Se voglio trasmettere mi porto un PMR o CB , mando il foglietto maledetto e pace , lo posso usare tranquillamente , nessuno dice nulla e  pace.
A me piacciono ed ho valutato tante volte un drone, ma se non ho il patentino non pretendo di volerlo usare per forza , tanto come non vado a pescare se non ho la licenza e tanto meno a caccia.
Questo è un problema di base , di cultura e di educazione e del famoso tirare la corda fino aquando non è troppo tardi .
Per quanto una RTX possa sembrare innoqua non lo è e sappiamo bene quanto possa disturbare in mano ad un cretino con patente o meno e quanto sia idiota la gente  e quanto si diverta a creare danno solo per sfizio (dai vandali vari , a chi tira sassi dai ponti a chi spara ai lampioni) . Con queste premesse un apparato che può anche disturbare corpi di pubblica utilità ed emergenza e sicurezza,  oltre i radioamatori che tanto con le radio ci giocano può essere molto pericolosa e gli scenari possono essere molti.
Ovviamento ora il primo che risponderà al mio post dira " ma nache un coltello è un arma se lo usa una persona cattiva  ma non è colpa del coltello e non sono vietati " , verissimo ma in cucina ci tieni anche una mannaia ma in tasca se è lungo 15cm sei perseguibile, e cmq è una scusa da prima elementare considerando che un coltello da cucina o da andare a potare o cogliere fiori può servire a tutti un bibanda NO !
A nessono sorge il dubbio del motivo per cui occora avere una fedina penale decente per avere l' utorizzazione ?

In definitiva siamo sempre alla solita ricerca del sotterfugio a tutti i costi ! :sfiga: :rool: :down:  al di la di una normativa migliorabile .

quoto ! premetto che non ho interesse specifico, dal momento che sono soltanto possessore di uno scanner appassionato di radioascolto e un cb ,ma qui' si tratta di essere realisti ed affermare come sono le cose ,non come vorremmo  che siano.  In pratica e' la legislatura che e' lacunosa ,e lascia spazio a interpretazioni(come in tutti gli ambiti ; in materia di armi, C.d.S, ecc. ) dal momento che  non specifica da nessuna parte che e' vietato l'acquisto ed il trasporto di un apparato spento , in pratica ne vieta soltanto l'uso, che significa apparato acceso in condizione di ricevere-trasmettere.   Questo e' il mio pensiero e mi fermo qui' , non pretendo  di convincere nessuno della mia teoria,  l'unico sistema per mettere ordine alla situazione , sarebbe quella che gia' ho citato, ovvero   ritornare hai tempi passati quando l'acquisto e detenzione di una radio ricetrasmittente , doveva venire denunciato.
Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Sterock77

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #54 il: 10 Dicembre 2017, 12:21:13 »
Onestamente per quanto non ne possa fregare nulla di nulla a nessuno ma avendo libertà di parola esprimo il mio pensiero , sicuramente antipatico a molti.
Per quale motivo porsi un quesito del genere, così forzato ? 
Non ha il minimo senso.
I ricetrasmettitori V-U non sono utilizzabili da chi non è autorizzato , quindi perchè dovrei volerne portare appresso uno per forza se non posso usarlo ?
Se mi piace fare ascolto mi porto un RICEVITORE e anche se non è chiarissima la legislatura anche in questo caso cmq non potendo trasmettere si semplifica moltissimo il tutto.
Se voglio trasmettere mi porto un PMR o CB , mando il foglietto maledetto e pace , lo posso usare tranquillamente , nessuno dice nulla e  pace.
A me piacciono ed ho valutato tante volte un drone, ma se non ho il patentino non pretendo di volerlo usare per forza , tanto come non vado a pescare se non ho la licenza e tanto meno a caccia.
Questo è un problema di base , di cultura e di educazione e del famoso tirare la corda fino aquando non è troppo tardi .
Per quanto una RTX possa sembrare innoqua non lo è e sappiamo bene quanto possa disturbare in mano ad un cretino con patente o meno e quanto sia idiota la gente  e quanto si diverta a creare danno solo per sfizio (dai vandali vari , a chi tira sassi dai ponti a chi spara ai lampioni) . Con queste premesse un apparato che può anche disturbare corpi di pubblica utilità ed emergenza e sicurezza,  oltre i radioamatori che tanto con le radio ci giocano può essere molto pericolosa e gli scenari possono essere molti.
Ovviamento ora il primo che risponderà al mio post dira " ma nache un coltello è un arma se lo usa una persona cattiva  ma non è colpa del coltello e non sono vietati " , verissimo ma in cucina ci tieni anche una mannaia ma in tasca se è lungo 15cm sei perseguibile, e cmq è una scusa da prima elementare considerando che un coltello da cucina o da andare a potare o cogliere fiori può servire a tutti un bibanda NO !
A nessono sorge il dubbio del motivo per cui occora avere una fedina penale decente per avere l' utorizzazione ?

In definitiva siamo sempre alla solita ricerca del sotterfugio a tutti i costi ! :sfiga: :rool: :down:  al di la di una normativa migliorabile .

quoto ! premetto che non ho interesse specifico, dal momento che sono soltanto possessore di uno scanner appassionato di radioascolto e un cb ,ma qui' si tratta di essere realisti ed affermare come sono le cose ,non come vorremmo  che siano.  In pratica e' la legislatura che e' lacunosa ,e lascia spazio a interpretazioni(come in tutti gli ambiti ; in materia di armi, C.d.S, ecc. ) dal momento che  non specifica da nessuna parte che e' vietato l'acquisto ed il trasporto di un apparato spento , in pratica ne vieta soltanto l'uso, che significa apparato acceso in condizione di ricevere-trasmettere.   Questo e' il mio pensiero e mi fermo qui' , non pretendo  di convincere nessuno della mia teoria,  l'unico sistema per mettere ordine alla situazione , sarebbe quella che gia' ho citato, ovvero   ritornare hai tempi passati quando l'acquisto e detenzione di una radio ricetrasmittente , doveva venire denunciato.
Verissimo ! per rogni apparato denunci marca modello e seriale con una raccomandata. Basta scuse ed interpretazioni e gente che  fa finta di cascare dal pero.
Oppure si finalizza la legge dicendo " L' apparato ricetrasmittente se detenuto da chi non in possesso di autorizzazione per l' utilizzo deve essere custodito senza antenna e batterie inserite ed in imballo facsimile a quello di vendita come tipologia , cartone e naylon .


Offline Reed_Smith

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 533
  • Applausi 14
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #55 il: 10 Dicembre 2017, 12:28:28 »
Ciao rider,
 
è DAVVERO divertente leggere i tuo interventi dove ti atteggi ad ESPERTO, ergendoti a paladino dell'ABUSO.
Purtroppo però le tue capacità ermenèutiche (per altro da quel che vedo, condivise da un'ampia schiera di irriducibili FURBETTI FINTI TONTI, TUTTI più o meno "preparati in materia" come te... , ovvero IMpreparati!), tradiscono immediatamente il fatto che di legislatura tu non sia molto ferrato, sebbene quel che contrariamente tu affermi.

I documenti "Aspetti autorizzativi delle attività di  comunicazione elettronica" prima e "Libero Uso e Autorizzazioni  nelle attività private di comunicazione elettronica" dopo, non sono altro che MEMORIE contenenti i principali aggiornamenti normativi nella  direzione di una maggior libertà di installazione ed esercizio delle apparecchiature.

In dette memorie vengono affrontati alcuni aspetti delle autorizzazioni per l’installazione e l’esercizio di apparecchiature e reti   per comunicazioni elettroniche “ad  uso  privato”, di competenza del Ministero delle Comunicazioni (MINCOM) prima e del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) poi.

Lo scopo di questi documenti UFFICIALI è di individuare, fra l’altro, i confini entro cui l’attività può essere esercitata senza autorizzazione.

Le principali fonti normative SOTTOSTANTI a cui le memorie fanno riferimento, sono OVVIAMENTE principalmente quelle dell’ordinamento italiano, non mancano però anche rinvii a norme o raccomandazioni internazionali che impattano e sono efficaci in materia.

Il corpo normativo è quindi ampio e di tutto rispetto. 
Il Codice delle Comunicazioni elettroniche è la norma di maggior rilievo giuridico/economico ma anche di maggiore ampiezza e difficoltà interpretativa
Per questo nei richiamati documenti si cerca pertanto di introdurre il lettore alla comprensione del Codice con la dovuta
gradualità e - si spera – con sufficiente chiarezza, limitatamente agli aspetti ivi presi in considerazione perché di interesse all'elaborato degli stessi.

Orbenbe, anche soltanto soffermandosi un momento su quanto ho scritto sopra e facendo ciò esclusivamente concentrandosi SOLO sull'ITALIANO, è incontrovertibile che il vuoto normativo e legislativo (pene e sanzioni in primis), stiano unicamente nella mente dei soliti irriducibili FURBETTI FINTI TONTI, TUTTI più o meno "preparati in materia".
Non si può infatti NON osservare che norme e leggi inerenti sono tutte lì, RILEVANDO INFATTI che ognuna di esse viene presentata con i propri riferimenti.

Arrivati a questo punto consiglio a chiunque incappi o sia incappato in discussioni come questa, di ragionare con la propria testa, diffidando fermamente dei soliti irriducibili FURBETTI FINTI TONTI, TUTTI più o meno "preparati in materia", perché quello che affermano, semplicemente NON è vero!

L'unico fine che vedo io celarsi dietro a certi "ragionamenti" e certe uscite, è UNICAMENTE quello di cercare di autoassolversi dagli abusi e in qualche modo affrancarsi dalla condizione nella quale i FURBETTI FINTI TONTI si sono automaticamente ed autonomamente relegati, per il solo fatto di non essere in grado di superare un semplice esame, ne' di capire cosa recitano norme e leggi.
Insomma, una sorta di tentativo di rivalsa davanti agli altri, operata edulcorando l'amara pillola a loro non gradita.

73.

Fabrizio

Offline vincenzo73

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 390
  • Applausi 11
  • Sesso: Maschio
  • CB SWL
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #56 il: 10 Dicembre 2017, 12:33:18 »
ok , ma purtroppo e sottolineo purtroppo , allo stato attuale non funziona cosi' !! quindi  acquistare e portare a spasso un apparato senza patente OM ,non configura reato !  poi se uno incontra un appartenente alle FF.OO  che ti vuole contestare quello che gli passa per la testa, solo perche' gli sei antipatico o quel giorno ha trovato la moglie a letto con l'idraulico e gli girano le corna, puo' anche farlo,  ma poi in tribunale vediamo come finisce !
Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


Offline Reed_Smith

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 533
  • Applausi 14
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #57 il: 10 Dicembre 2017, 12:39:46 »
. All'amico che ha aperto il Thread : se porti in zaino la radio e se sopratutto e' staccata da batteria ed antenna puoi dormire fra 2 guanciali anche se non hai patente. Le spiegazioni le ho date ieri per chi vuole rileggerle, correlate di esperienza personale quando non ero neanche patentato. Non e' che ci sia troppo da aggiungere.
Ciao Pietro,

il tuo è soltanto un caso, non è la norma, ne' la regola.
Semplicemente ti è andata bene.
Se per usare un apparato radioelettrico ricetrasmittrente serve un titolo, non si può portarselo appresso senza quel titolo possederlo.
Basta leggere quel che è già stato scritto, per comprenderlo al di là del ragionevole dubbio.

Mi meraviglio che certe affermazioni provengano da OM patentati.

Per tagliare la testa al toro, qualcuno mi spiega un RAGIONEVOLE e SENSATO MOTIVO per il quale una persona NON autorizzata ad usare una certa apparecchiatura, ad un certo punto sente l'irrefrenabile bisogno a tutti i costi di portarsela appresso, in giro per ogni dove?
Forse come ha scritto Tuscania, per avere un po' di zavorra in più?

Siamo seri, per favore.

73

Fabrizio

Offline Reed_Smith

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 533
  • Applausi 14
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #58 il: 10 Dicembre 2017, 12:45:14 »
poi in tribunale vediamo come finisce !
Infatti,

comincia tu e poi facci sapere.

Al limite puoi far ricorso come rider fa di solito, spuntandola (sempre a detta sua).
A questo proposito però il mio consiglio spassionato, anzi i miei consigli nell'ordine sono:

1) NON provarci;
2) NON chiedere consigli legali a rider; piuttosto nel caso rivolgiti ad un BRAVO avvocato.

73

Fabrizio


Offline vincenzo73

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 390
  • Applausi 11
  • Sesso: Maschio
  • CB SWL
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #59 il: 10 Dicembre 2017, 12:46:02 »
Reed smith , tu che sei un esperto ancora non ci hai fatto vedere l'articolo di legge che vieta esplicitamente L'ACQUISTO E TRASPORTO  ai non patentati,  ti arrampichi sugli specchi e ti ostini a parlare di uso e basta , quando la domanda era riferita ad :   acquisto  e trasporto
tutto il resto e' NOIA come diceva il grande Califano!
Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2004
  • Applausi 130
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #60 il: 10 Dicembre 2017, 12:52:04 »
Reed smith , tu che sei un esperto ancora non ci hai fatto vedere l'articolo di legge che vieta esplicitamente L'ACQUISTO E TRASPORTO  ai non patentati,  ti arrampichi sugli specchi e ti ostini a parlare di uso e basta , quando la domanda era riferita ad :   acquisto  e trasporto
tutto il resto e' NOIA come diceva il grande Califano!
il titolo della della discussione  contiene 2 domande: uno il possesso , l'altro l'uso.
per la detenzione ed eventuale trasporto non c'è nessuna legge a oggi che lo vieti, ma per l'uso penso che l'abbiamo capito che la legge c'è.

Però come dice Reed Smith :
qualcuno mi spiega un RAGIONEVOLE e SENSATO MOTIVO per il quale una persona NON autorizzata ad usare una certa apparecchiatura, ad un certo punto sente l'irrefrenabile bisogno a tutti i costi di portarsela appresso, in giro per ogni dove?

lo vorrei sapere veramente
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X300 X50 
40-80homemade
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade


Offline vincenzo73

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 390
  • Applausi 11
  • Sesso: Maschio
  • CB SWL
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #61 il: 10 Dicembre 2017, 13:16:46 »
Reed smith , tu che sei un esperto ancora non ci hai fatto vedere l'articolo di legge che vieta esplicitamente L'ACQUISTO E TRASPORTO  ai non patentati,  ti arrampichi sugli specchi e ti ostini a parlare di uso e basta , quando la domanda era riferita ad :   acquisto  e trasporto
tutto il resto e' NOIA come diceva il grande Califano!



qualcuno mi spiega un RAGIONEVOLE e SENSATO MOTIVO per il quale una persona NON autorizzata ad usare una certa apparecchiatura, ad un certo punto sente l'irrefrenabile bisogno a tutti i costi di portarsela appresso, in giro per ogni dove?

lo vorrei sapere veramente

ok d'accordo,  ma il processo all'intenzione  ancora non si puo' fare ,e nessuno  mi puo' contestare la probabile volonta' di usare la radio . Ripeto all'infinito : e' la legge che e' lacunosa , basterebbe regolamentarne anche il solo possesso, e non  soltanto l'uso . Restiamo in attesa del famoso........................ articolo di legge che vieta "acquisto e trasporto " ;-)
Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3040
  • Applausi 108
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #62 il: 10 Dicembre 2017, 13:21:16 »
...paladino dell'ABUSO...
Mi sento tirato in causa!


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1940
  • Applausi 260
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #63 il: 10 Dicembre 2017, 13:31:09 »
. All'amico che ha aperto il Thread : se porti in zaino la radio e se sopratutto e' staccata da batteria ed antenna puoi dormire fra 2 guanciali anche se non hai patente. Le spiegazioni le ho date ieri per chi vuole rileggerle, correlate di esperienza personale quando non ero neanche patentato. Non e' che ci sia troppo da aggiungere.
Ciao Pietro,

il tuo è soltanto un caso, non è la norma, ne' la regola.
Semplicemente ti è andata bene.
Se per usare un apparato radioelettrico ricetrasmittrente serve un titolo, non si può portarselo appresso senza quel titolo possederlo.
Basta leggere quel che è già stato scritto, per comprenderlo al di là del ragionevole dubbio.

Mi meraviglio che certe affermazioni provengano da OM patentati.

Per tagliare la testa al toro, qualcuno mi spiega un RAGIONEVOLE e SENSATO MOTIVO per il quale una persona NON autorizzata ad usare una certa apparecchiatura, ad un certo punto sente l'irrefrenabile bisogno a tutti i costi di portarsela appresso, in giro per ogni dove?
Forse come ha scritto Tuscania, per avere un po' di zavorra in più?

Siamo seri, per favore.

73

Fabrizio

Fabrizio non capisco se dobbiamo star qui tutti a litigarci o dire le cose per come stanno. Ho scritto almeno 10 risposte dove ho spiegato il tutto e non credo tu abbia ragione non mi e' andata di fortuna. Ti faccio un'esempio: io come chiunque con un bell'assegno posso comprare un'auto poi se non ho la patente e mi fermano son problemi seri. Si chiama USO non detenzione! Io posso comprare l'auto , chiamare un carro attrezzi e senza patente famela portare in garage, per collezzionismo o perche' magari e' un regalo per una terza parte. Non commetto alcun illecito fino a quando non la guido senza il titolo appropiato (patente di guida della categoria necessaria). Ecco lo stesso e' per una radio e per "quasi" qualsiasi cosa che sia di libera vendita e detenzione. Ora visto che io sono IGNORANTE (fra le righe me lo hai scritto) citami dove stà scritto che io non posso trasportare una radio specie se totalmente sconnessa da tutto e quindi un fermacarte. Se mi riporti qualcosa di concreto saro' il primo a darti pubblicamente ragione.
IU2 DLC
Operatore Pietro
QTH Locator: JN45NK
DMR-ID: 2222603

Offline vincenzo73

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 390
  • Applausi 11
  • Sesso: Maschio
  • CB SWL
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #64 il: 10 Dicembre 2017, 14:41:00 »
l'articolo di legge sembra scomparso nel nulla :'( mannaggia  :( e adesso come facciamo ?  a parte gli scherzi ragazzi ,facciamo i seri! io capisco quanto possa essere  frustrante per qualcuno ,sapere che un "senza patente",possa liberamente acquistare e trasportare una radio spenta , ma siamo obbiettivi e non diamo false informazioni a chi fa' lecita domanda, qui' si rischia di confondere le persone.
Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


Offline StratocasterDG (IU2IJZ)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 473
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2IJZ
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #65 il: 10 Dicembre 2017, 14:51:46 »
Giorno....allora, trasporto di rtx senza patente e AG....un esempio? Pronti! Fra qualche gg spediranno un quadribanda, per me, in ufficio a mia moglie che dovrà portarmelo a casa, per forza di cose. Vi farò sapere se succederà qualcosa. [emoji112]


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile
Francesco - IU2IJZ
1SDG01

Offline Reed_Smith

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 533
  • Applausi 14
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #66 il: 10 Dicembre 2017, 16:03:57 »
Reed smith , tu che sei un esperto ancora non ci hai fatto vedere l'articolo di legge che vieta esplicitamente L'ACQUISTO E TRASPORTO  ai non patentati,  ti arrampichi sugli specchi e ti ostini a parlare di uso e basta , quando la domanda era riferita ad :   acquisto  e trasporto
tutto il resto e' NOIA come diceva il grande Califano!
La vendita e l'acquisto sono libere.
Il trasporto non è contemplato; lo è l'esercizio.

Le leggi che regolamentano le radio al di fuori del LIBERO USO prevedono autorizzazioni e concessioni necessarie anche per la mera "installazione" di una stazione radioelettrica.
Questo comporta che chiunque monti radio, antenne ed accessori, sia sanzionabile; anche se poi non li userà MAI.
Giusto per precisare, anche un semplice rtx portatile è di fatto una stazione radioelettrica completamente installata.
Tutto qui.

Semplicemente il RAGIONEVOLE e SENSATO MOTIVO per il quale una persona NON autorizzata ad usare una certa apparecchiatura, ad un certo punto sente l'irrefrenabile bisogno a tutti i costi di portarsela appresso, in giro per ogni dove, NON è come quanto sostengono i FURBETTI FINTI TONTI, ripetendolo all'infinito come un mantra, un processo alle intenzioni, solo perché a questi personaggi "pare" che la legge sia (sempre secondo loro) lacunosa.

73

Fabrizio


Offline Reed_Smith

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 533
  • Applausi 14
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #67 il: 10 Dicembre 2017, 16:05:40 »
Reed smith , tu che sei un esperto ancora non ci hai fatto vedere l'articolo di legge che vieta esplicitamente L'ACQUISTO E TRASPORTO  ai non patentati,  ti arrampichi sugli specchi e ti ostini a parlare di uso e basta , quando la domanda era riferita ad :   acquisto  e trasporto
tutto il resto e' NOIA come diceva il grande Califano!
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=69519.msg734015#msg734015



qualcuno mi spiega un RAGIONEVOLE e SENSATO MOTIVO per il quale una persona NON autorizzata ad usare una certa apparecchiatura, ad un certo punto sente l'irrefrenabile bisogno a tutti i costi di portarsela appresso, in giro per ogni dove?

lo vorrei sapere veramente

ok d'accordo,  ma il processo all'intenzione  ancora non si puo' fare ,e nessuno  mi puo' contestare la probabile volonta' di usare la radio . Ripeto all'infinito : e' la legge che e' lacunosa , basterebbe regolamentarne anche il solo possesso, e non  soltanto l'uso . Restiamo in attesa del famoso........................ articolo di legge che vieta "acquisto e trasporto " ;-)
La vendita e l'acquisto sono libere.
Il trasporto non è contemplato; lo è l'esercizio.

Le leggi che regolamentano le radio al di fuori del LIBERO USO prevedono autorizzazioni e concessioni necessarie anche per la mera "installazione" di una stazione radioelettrica.
Questo comporta che chiunque monti radio, antenne ed accessori, sia sanzionabile; anche se poi non li userà MAI.
Giusto per precisare, anche un semplice rtx portatile è di fatto una stazione radioelettrica completamente installata.
Tutto qui.

Semplicemente il RAGIONEVOLE e SENSATO MOTIVO per il quale una persona NON autorizzata ad usare una certa apparecchiatura, ad un certo punto sente l'irrefrenabile bisogno a tutti i costi di portarsela appresso, in giro per ogni dove, NON è come quanto sostengono i FURBETTI FINTI TONTI, ripetendolo all'infinito come un mantra, un processo alle intenzioni, solo perché a questi personaggi "pare" che la legge sia (sempre secondo loro) lacunosa.

73

Fabrizio
« Ultima modifica: 10 Dicembre 2017, 16:28:30 da Reed_Smith »

Offline Reed_Smith

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 533
  • Applausi 14
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #68 il: 10 Dicembre 2017, 16:15:02 »
Fabrizio non capisco se dobbiamo star qui tutti a litigarci o dire le cose per come stanno. Ho scritto almeno 10 risposte dove ho spiegato il tutto e non credo tu abbia ragione non mi e' andata di fortuna. Ti faccio un'esempio: io come chiunque con un bell'assegno posso comprare un'auto poi se non ho la patente e mi fermano son problemi seri. Si chiama USO non detenzione! Io posso comprare l'auto , chiamare un carro attrezzi e senza patente famela portare in garage, per collezzionismo o perche' magari e' un regalo per una terza parte. Non commetto alcun illecito fino a quando non la guido senza il titolo appropiato (patente di guida della categoria necessaria). Ecco lo stesso e' per una radio e per "quasi" qualsiasi cosa che sia di libera vendita e detenzione. Ora visto che io sono IGNORANTE (fra le righe me lo hai scritto) citami dove stà scritto che io non posso trasportare una radio specie se totalmente sconnessa da tutto e quindi un fermacarte. Se mi riporti qualcosa di concreto saro' il primo a darti pubblicamente ragione.
La vendita e l'acquisto sono libere.
Il trasporto non è contemplato; lo è l'esercizio.

Le leggi che regolamentano le radio al di fuori del LIBERO USO prevedono autorizzazioni e concessioni necessarie anche per la mera "installazione" di una stazione radioelettrica.
Questo comporta che chiunque monti radio, antenne ed accessori, sia sanzionabile; anche se poi non li userà MAI.
Giusto per precisare, anche un semplice rtx portatile è di fatto una stazione radioelettrica completamente installata.
Tutto qui.

L'esame per ottenere la patente per l'esercizio di una stazione radio contempla anche la parte normativa; per questo rimango basito nel sentir proferire certe cose da parte di chi non dovrebbe avere alcuna nescienza della materia.

73

Fabrizio


Offline Reed_Smith

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 533
  • Applausi 14
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #69 il: 10 Dicembre 2017, 16:16:50 »
l'articolo di legge sembra scomparso nel nulla :'( mannaggia  :( e adesso come facciamo ?  a parte gli scherzi ragazzi ,facciamo i seri! io capisco quanto possa essere  frustrante per qualcuno ,sapere che un "senza patente",possa liberamente acquistare e trasportare una radio spenta , ma siamo obbiettivi e non diamo false informazioni a chi fa' lecita domanda, qui' si rischia di confondere le persone.
Fabrizio non capisco se dobbiamo star qui tutti a litigarci o dire le cose per come stanno. Ho scritto almeno 10 risposte dove ho spiegato il tutto e non credo tu abbia ragione non mi e' andata di fortuna. Ti faccio un'esempio: io come chiunque con un bell'assegno posso comprare un'auto poi se non ho la patente e mi fermano son problemi seri. Si chiama USO non detenzione! Io posso comprare l'auto , chiamare un carro attrezzi e senza patente famela portare in garage, per collezzionismo o perche' magari e' un regalo per una terza parte. Non commetto alcun illecito fino a quando non la guido senza il titolo appropiato (patente di guida della categoria necessaria). Ecco lo stesso e' per una radio e per "quasi" qualsiasi cosa che sia di libera vendita e detenzione. Ora visto che io sono IGNORANTE (fra le righe me lo hai scritto) citami dove stà scritto che io non posso trasportare una radio specie se totalmente sconnessa da tutto e quindi un fermacarte. Se mi riporti qualcosa di concreto saro' il primo a darti pubblicamente ragione.
La vendita e l'acquisto sono libere.
Il trasporto non è contemplato; lo è l'esercizio.

Le leggi che regolamentano le radio al di fuori del LIBERO USO prevedono autorizzazioni e concessioni necessarie anche per la mera "installazione" di una stazione radioelettrica.
Questo comporta che chiunque monti radio, antenne ed accessori, sia sanzionabile; anche se poi non li userà MAI.
Giusto per precisare, anche un semplice rtx portatile è di fatto una stazione radioelettrica completamente installata.

Fabrizio

Offline Reed_Smith

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 533
  • Applausi 14
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #70 il: 10 Dicembre 2017, 16:24:34 »
Giorno....allora, trasporto di rtx senza patente e AG....un esempio? Pronti! Fra qualche gg spediranno un quadribanda, per me, in ufficio a mia moglie che dovrà portarmelo a casa, per forza di cose. Vi farò sapere se succederà qualcosa. [emoji112]
Non può succedere nulla perché:
-L'apparato è nuovo, imballato e confezionato nel cartone utilizzato dal vettore per la spedizione, che è SIGILLATO;
-Lo stato del bene e la sua provenienza sono note e provate;
-Trattasi di trasferimento la cui liceità non può esser messa in discussione in alcun modo, stante che a farsene carico è il coniuge di un regolare autorizzato all'uso.

73

Fabrizio


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2004
  • Applausi 130
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #71 il: 10 Dicembre 2017, 17:47:27 »
ripeto anch'io una volta: la detenzione ed il trasporto non sono sanzionabili, spero che questo concetto sia ormai CHIARO.
Però , c'è sempre un però, vorrei proprio sapere, vorrei poter capire, insomma voglio farmi i cavoli vostri.....
IL MOTIVO , L'UTILITA', L'ESIGENZA    di portare a spasso un baofeng da 20 euro nello zaino , ovviamente smontato.

E' chiaro a tutti che per fortuna loro la legge glielo consente, ma una volta arrivati a destinazione , in mezzo ai bricchi, in altura, su una vetta si tira fuori dallo zaino la bella radiolina gli si monta l'antenna , la batteria e si va ON AIR, tanto chi se ne accorge??
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X300 X50 
40-80homemade
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade

Offline StratocasterDG (IU2IJZ)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 473
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2IJZ
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #72 il: 10 Dicembre 2017, 18:01:30 »
Giorno....allora, trasporto di rtx senza patente e AG....un esempio? Pronti! Fra qualche gg spediranno un quadribanda, per me, in ufficio a mia moglie che dovrà portarmelo a casa, per forza di cose. Vi farò sapere se succederà qualcosa. [emoji112]
Non può succedere nulla perché:
-L'apparato è nuovo, imballato e confezionato nel cartone utilizzato dal vettore per la spedizione, che è SIGILLATO;
-Lo stato del bene e la sua provenienza sono note e provate;
-Trattasi di trasferimento la cui liceità non può esser messa in discussione in alcun modo, stante che a farsene carico è il coniuge di un regolare autorizzato all'uso.

73

Fabrizio
È un usato (che spero mi dia soddisfazioni) e dovrebbe essere nel suo imballo originale (anche se, a dirla tutta,non mi importa nulla e non sono dell’opinione che l’imballo originale aumenti il valore della radio) [emoji6][emoji106]


inviato iPhone using rogerKapp mobile
Francesco - IU2IJZ
1SDG01


Offline vincenzo73

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 390
  • Applausi 11
  • Sesso: Maschio
  • CB SWL
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #73 il: 10 Dicembre 2017, 18:08:48 »
ripeto anch'io una volta: la detenzione ed il trasporto non sono sanzionabili, spero che questo concetto sia ormai CHIARO.
Però , c'è sempre un però, vorrei proprio sapere, vorrei poter capire, insomma voglio farmi i cavoli vostri.....
IL MOTIVO , L'UTILITA', L'ESIGENZA    di portare a spasso un baofeng da 20 euro nello zaino , ovviamente smontato.

E' chiaro a tutti che per fortuna loro la legge glielo consente, ma una volta arrivati a destinazione , in mezzo ai bricchi, in altura, su una vetta si tira fuori dallo zaino la bella radiolina gli si monta l'antenna , la batteria e si va ON AIR, tanto chi se ne accorge??
perfetto Dattero !! finalmente hai fatto  il sunto della situazione con 4 parole ,con buona pace di chi millantava articoli di legge vari che ancora non ha indicato ;-) !  per quanto riguarda "IL MOTIVO , L'UTILITA', L'ESIGENZA    di portare a spasso un baofeng da 20 euro nello zaino , ovviamente smontato" non so risponderti, in quanto non ce l'ho , ma posso dirti che una delle cause e' anche il bassissimo costo degli apparati arrivati dall'oriente, alla portata economica di chiunque voglia usarlo illegittimamente, disturbando la frequenza .
Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Sterock77

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #74 il: 10 Dicembre 2017, 18:39:12 »
ripeto anch'io una volta: la detenzione ed il trasporto non sono sanzionabili, spero che questo concetto sia ormai CHIARO.
Però , c'è sempre un però, vorrei proprio sapere, vorrei poter capire, insomma voglio farmi i cavoli vostri.....
IL MOTIVO , L'UTILITA', L'ESIGENZA    di portare a spasso un baofeng da 20 euro nello zaino , ovviamente smontato.

E' chiaro a tutti che per fortuna loro la legge glielo consente, ma una volta arrivati a destinazione , in mezzo ai bricchi, in altura, su una vetta si tira fuori dallo zaino la bella radiolina gli si monta l'antenna , la batteria e si va ON AIR, tanto chi se ne accorge??
perfetto Dattero !! finalmente hai fatto  il sunto della situazione con 4 parole ,con buona pace di chi millantava articoli di legge vari che ancora non ha indicato ;-) !  per quanto riguarda "IL MOTIVO , L'UTILITA', L'ESIGENZA    di portare a spasso un baofeng da 20 euro nello zaino , ovviamente smontato" non so risponderti, in quanto non ce l'ho , ma posso dirti che una delle cause e' anche il bassissimo costo degli apparati arrivati dall'oriente, alla portata economica di chiunque voglia usarlo illegittimamente, disturbando la frequenza .
Esatto , torniamo al mio post precedente alla fine.


 


post Re:Ricevitore Supereterodina r5000 Oggi alle 01:54:58
post Re:Alan 42 kz Oggi alle 01:50:51
post Re:QRP autocostruzione serve help luciano100 21 Agosto 2019, 23:24:29
post Re:Alan 42 felis 21 Agosto 2019, 21:44:08
post Re:QRP autocostruzione serve help nic 21 Agosto 2019, 20:58:59
post Re:Ricevitore Supereterodina Rommel 21 Agosto 2019, 20:42:01
post Re:Ricevitore Supereterodina luciano100 21 Agosto 2019, 20:31:53
post Re:Ricevitore Supereterodina luciano100 21 Agosto 2019, 20:28:28
post Re:Traliccio su plinto: piastra o base annegata? luciano100 21 Agosto 2019, 20:25:18
post Re:QRP autocostruzione serve help luciano100 21 Agosto 2019, 20:18:41