Autore Topic: Esonero esame OM in zona 2  (Letto 1410 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline maxastuto IU8MLV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1506
  • Applausi 31
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Esonero esame OM in zona 2
« Risposta #25 il: 06 Giugno 2019, 13:49:45 »
Grazie per per le felicitazioni, sono onorato di entrare nella grande famiglia OM dopo anni ed anni di CB SWL e PMR, il primo amore non si scorda mai e malgrado Whatsapp Facebook e affini, il fascino della radio è stato, è, e restera... sempre intramontabile. Ora, dato che  sono in possesso di 6 apparati Portatili 4 bibanda e due monobanda UHF, vorrei passare ad un rtx mobile per uso a casa e saltuariamente in auto. Mi sono sempre piaciute le HF (oltre che le VHF e UHF) però al mio QTH mi posso permettere solamente delle verticali HF (per di più sacrificando le VHF UHF ad un' antenna meno prestazionale)in quanto con un unico palo dovrei montare in cima la verticale HF e con un must a metà palo una bibanda più contenuta rispetto alla COMET GP6 che è 3 metri ed è montatat al momento in cima al palo)per cui al momento niente HF.Ricapitolando quindi al momento prenderò un bibanda VHF-UHF di  cui sono indeciso tra Yeasu FTM 400 e FTM 100. L'antenna resterà la COMET GP6.Per l'auto mi è stata consigliata  o la COMET CHL 250 H o la DIAMOND NR-770 HSP. Accetto consigli è dritte di chi già ha i modelli rtx e antenne
« Ultima modifica: 06 Giugno 2019, 13:53:22 da maxastuto »

Offline maxastuto IU8MLV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1506
  • Applausi 31
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Esonero esame OM in zona 2
« Risposta #26 il: 06 Giugno 2019, 14:01:30 »
Dimenticavo... per l'alimentatore cosa mi consigliate per chi già lo utilizza con gli apparati che ho indicato? Tradizionale o Switching? Preferirei uno trazizionale per ovvi motivi d'interferenze EMI, anche se in VHF/UHF sono in minor modo irrilevanti, però non si sà mai un eventuale RTX HF... e là sono dolori con le armoniche che sprigiona uno switching

Offline inge_simo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 397
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Esonero esame OM in zona 2
« Risposta #27 il: 06 Giugno 2019, 16:54:27 »
Dimenticavo... per l'alimentatore cosa mi consigliate per chi già lo utilizza con gli apparati che ho indicato? Tradizionale o Switching? Preferirei uno trazizionale per ovvi motivi d'interferenze EMI, anche se in VHF/UHF sono in minor modo irrilevanti, però non si sà mai un eventuale RTX HF... e là sono dolori con le armoniche che sprigiona uno switching

dipende dall'alimentatore, è erroneamete dichiarato rumoroso uno switching, ovvio prendi un cinese da 2 soldi ti posso dare ragione, altrimenti è opinabile. è come dire che un alimentatore tradizionale introduce rumore a 50Hz sul carico dato dal ripple... dipende da com'è progettato.
uno switching, anche di fattura scadente lo filtri facilmente con una L+l(in modo comune) e una C in uscita, anche relativamente piccole. un alimentatore scadente tradizionale devi buttargli un tank di condensatori enormi  per ridurre un ripple causato da un assorbimento(importante) discontinuo e magari in alta frequenza.

ti faccio un esempio:
ho appena realizzato un alimentatore variabile ad igbt con tecnologia smps variabile 0-570Vdc 50A continui su tutto il range (partendo ovviamente da una fonte trifase a 400Vac in ingresso), ti posso dire che il tank di elettrolitici in ingresso è di 3600uF, picchia a 10kHz massimo e il tank in uscita è da 400uF, una L in modo comune da 10uH con relativo C da 100pF hai una distorsione armonica <0,7% sulla prima armonica e < dello 0,05% sulle successive con ripple relativo a corrente piena di 3 volt sul rail.
questo ovvio che non è per applicazione del nostro campo per farti capire che tramite una L in modo comune cosi piccola e un c da qualche picofarad elimini qualsiasi componente armonica dalla continua.
per le radiate, anche li è abbastanza semplice, ammettendo il caso che il cinesino di turno abbia usato una "scatola" non accordata sulle frequenze che vuoi tagliare(in parole povere, i fori di areazione sono abbanstanza grandi la lasciar "scappare" la lunghezza d'onda noiosa) prendi una vecchia scatola dei biscotti(quelle in latta) ci fai un bel foro per far passare i cavi, fai qualche taglio per far passare l'aria con, e prendi nei vai brico le reti metalliche, quelle fini fini chiudi con quelle le prese d'aria e dadaaa un alimentatore switching a basso costo e perfetto...

tante volte è bello acquistare oggetti già pronti, ma dove si puo sperimenta, gioca e fai la tua esperienza. personalmente ho optato per la seconda scelta, uno switching cinese da 30A 12 volt regolati a 13.3. avevo ingiro un C da 10000uF 35 volt, ce l'ho attaccato un uscita brutalmente per ritardarne la dinamica del regolatore interno, ci alimento un FT450D, un Leixien e un FT70D. sinceramente per averlo pagato 24 euro va veramente da dio. mai avuto problemi di interferenze alcune, cali di tensione. pesa 500g ed è comodissimo da spostare se lo devo fare.

scusami per essere stato estremamente prolisso.


Simone


Offline maxastuto IU8MLV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1506
  • Applausi 31
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Esonero esame OM in zona 2
« Risposta #28 il: 06 Giugno 2019, 18:33:44 »
No, non sei stato prolisso , anzi grazie per le info. Ultimamente ho avuto una esperienza non soddisfacente con uno Switching da 3,2 A 12-14 Volt regolabile. l'ho utilizzato per alimentare un QRM eliminator perche in HF ho un casino di rumore esterno a 1.2 Mhz ( un pezzo di piattina da 5 metri per antenna aux) Scanner portatile yaesu VR 500 e Antenna main filare da 20 metri verticale con balun da 9:1.
Si è creato il rumore dello switching a 2 Mhz che disturbava la ricezione anche sulle freq armoniche. In uscita ha 2 condensatori da 1000 uF 16 volt e li ho sostituiti con 2 da 2200 uF 25 Volt ma il rumore è cambiato poco. Inoltre ho misurato lo switching regolato a 13,8 Volt con l'oscilloscopio digitale per vedere i valori del ripple senza carico e con carico a 1,51 Ampere (lampadina da 21 watt 12 volt) ( misure effettuate prima di sostituire i condensatori però)poi a condensatori sostituiti e prova d'uso fatta,  non ho misurato più nulla perche mi sono scoraggiato. Se riesco posto le foto delle misure con carico e senza

Offline maxastuto IU8MLV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1506
  • Applausi 31
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Esonero esame OM in zona 2
« Risposta #29 il: 06 Giugno 2019, 18:38:22 »
con carico a 1,51 Ampere
« Ultima modifica: 06 Giugno 2019, 18:40:13 da maxastuto IU8MLV »


Offline maxastuto IU8MLV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1506
  • Applausi 31
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Esonero esame OM in zona 2
« Risposta #30 il: 06 Giugno 2019, 18:41:44 »
senza carico

Offline inge_simo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 397
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Esonero esame OM in zona 2
« Risposta #31 il: 07 Giugno 2019, 11:53:11 »
senza carico

beh ma questo è un alimentatore che ha qualceh problema, sembra quasi non riesca a gestire il carico. comunque filtrabile a mio avviso ma lo scarterei a priori, lo paragonerei ad un trasformatore, raddrizzatore a doppia semionda senza manco un condensatore :) e dato in pasto ad amplificatore audio in classe D... un risultato obrobrioso!

beh se le esperienze con i dcdc sono queste ti do ragione. ma non sono tutti cosi!
sto utilizzando questo https://www.amazon.it/NEWSTYLE-Alimentatore-Switching-Stabilizzato-Calcolatore/dp/B00MAC9MO6/ref=sr_1_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&keywords=alimentatore+12v+30A&qid=1559901036&s=tools&sr=1-2 da ormai 1 anno, con un C in uscita per rallentarne un poco la dinamica devo dire che con gli apparati che ti dicevo ieri non ho alcun problema ne armoniche condotte e ne radiate.

per i piccolini, beh unico utilizzato un 12Vdc (non regolabile) da 2A per scaldare 2 filamenti di un paio di EL84 e un ecc83 per un piccolo amplificatore, no ripple alta frequenza e no armoniche. secondo me quell'alimentatore ha qualche problema

Simone


Offline maxastuto IU8MLV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1506
  • Applausi 31
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Esonero esame OM in zona 2
« Risposta #32 il: 07 Giugno 2019, 13:06:48 »
beh ma questo è un alimentatore che ha qualceh problema, sembra quasi non riesca a gestire il carico. comunque filtrabile a mio avviso ma lo scarterei a priori, lo paragonerei ad un trasformatore, raddrizzatore a doppia semionda senza manco un condensatore :) e dato in pasto ad amplificatore audio in classe D... un risultato obrobrioso!

beh se le esperienze con i dcdc sono queste ti do ragione. ma non sono tutti cosi!
sto utilizzando questo https://www.amazon.it/NEWSTYLE-Alimentatore-Switching-Stabilizzato-Calcolatore/dp/B00MAC9MO6/ref=sr_1_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&keywords=alimentatore+12v+30A&qid=1559901036&s=tools&sr=1-2 da ormai 1 anno, con un C in uscita per rallentarne un poco la dinamica devo dire che con gli apparati che ti dicevo ieri non ho alcun problema ne armoniche condotte e ne radiate.

per i piccolini, beh unico utilizzato un 12Vdc (non regolabile) da 2A per scaldare 2 filamenti di un paio di EL84 e un ecc83 per un piccolo amplificatore, no ripple alta frequenza e no armoniche. secondo me quell'alimentatore ha qualche problema

se prendo questo da amazon dici che va bene ( dal punto di vista di disturbi vari) per un eventuale Yaesu FTM 400 (che assorbe circa 10 A più o meno)? Eventualmente che modifiche hai fatto? potresti indicarmi lo schema e i componenti sostituiti? Grazie

Offline inge_simo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 397
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Esonero esame OM in zona 2
« Risposta #33 il: 07 Giugno 2019, 13:57:03 »
se prendo questo da amazon dici che va bene ( dal punto di vista di disturbi vari) per un eventuale Yaesu FTM 400 (che assorbe circa 10 A più o meno)? Eventualmente che modifiche hai fatto? potresti indicarmi lo schema e i componenti sostituiti? Grazie

ci alimento un ft70d un ft450d in parallelo senza problemi. ci ho messo 2 condensatori da 10000uF 35 volt in uscita, i primi che avevo nel cassetto. mai un problema. la ventolina è proporzionale all'assorbimento e quella è un po rumorosa, ho optato per una piu grande e piu silenziosa. quello è l'unica modifica "interna" che ho fatto.
Simone


Offline dario91

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 130
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
Re:Esonero esame OM in zona 2
« Risposta #34 il: 07 Giugno 2019, 19:44:14 »
Dario 91 e Maxastuto…

Complimenti e felicitazioni, mettete in bella evidenza il nominativo...così potete essere anche Voi un riferimento certo per chi vi legge…

 [emoji40]  [emoji41]  [emoji106]

Ciao IZ1PNY, non sono io quello che ha ricevuto il nominativo, ma il papà della 25.
Io ho sostenuto l'esame martedi 04/06 e sono in attesa dell'esito...che credo comunque sarà positivo...e speriamo di essere presto IU4***..... [emoji111]
CB: Moietta - 1RE991 - RRM: Hotel 317 - QTH locator: JN54EO