Autore Topic: A che serve l'Alc? (settaggi)  (Letto 6714 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline carlo_forever

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 129
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
Re:A che serve l'Alc? (settaggi)
« Risposta #25 il: 23 Febbraio 2016, 20:53:07 »
Torno a dire: l'ALC è un circuito che vorrebbe tenere l'output di un TX a livello più o meno costante. In realtà, quindi, è un compressore della dinamica. Basta pensare che lavora in dB e non in watt. La realtà comunque è lontana dall'immaginazione dei progettisti, e il sistema ha sempre presentato buchi e lacune. Meglio un vero compressore che lavora in BF che un vago circuito automatico che taglia i picchi in RF. In SSB i finali sono poco sollecitati. Penso paradossalmente che lavorino meglio con ALC fuori scala (solo i picchi sono fuori scala, la media è molto più bassa) che non in scala, dove la media è più alta e quindi carica di più i finali, ma con la voce bassa come un flebile sussurro. In realtà, poi, in SSB la modulazione "non esiste", nel senso che in AM c'è portante + modulante, mentre in SSB ciò che c'è, poco o tanto è tutto modulazione. Quindi un segnale a S3 "suonerà" più basso di uno a S8, magari all'origine il segnale più basso aveva un preampli al massimo e il segnale alto no. Non è tutto così scontato, e io personalmente me ne sono sempre fregato dell'ALC.

Carlo.
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe

Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 492
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:A che serve l'Alc? (settaggi)
« Risposta #26 il: 23 Febbraio 2016, 21:05:32 »
Hai provato i settaggi che ti ho fornito?
Ne ho altri favolosi per l'uso del 950 con md100 eq+proc inserito

Ciao Fabio, non accendo la radio da ieri, non ho fatto nulla, prima devo salvare i miei setting poi procederò con calma a fare quelli che mi hai passato ma se non sussistono problemi tecnici con l'Alc fuori scala sarei anche tentato a lasciare tutto come sta visto che in molti mi hanno detto che ho una modulazione ottima e ricca di tonalità medio basse.

73's - Michele
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV

Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 492
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:A che serve l'Alc? (settaggi)
« Risposta #27 il: 23 Febbraio 2016, 21:16:33 »
In SSB i finali sono poco sollecitati. Penso paradossalmente che lavorino meglio con ALC fuori scala (solo i picchi sono fuori scala, la media è molto più bassa) che non in scala, dove la media è più alta e quindi carica di più i finali, ma con la voce bassa come un flebile sussurro. In realtà, poi, in SSB la modulazione "non esiste", nel senso che in AM c'è portante + modulante, mentre in SSB ciò che c'è, poco o tanto è tutto modulazione. Quindi un segnale a S3 "suonerà" più basso di uno a S8, magari all'origine il segnale più basso aveva un preampli al massimo e il segnale alto no. Non è tutto così scontato, e io personalmente me ne sono sempre fregato dell'ALC.

Carlo.

Bene Carlo, ottima spiegazione! Quindi era come pensavo che in Ssb il problema non sussiste. Del resto tutte le mie radio hanno sempre lavorato con l'Alc "fuori come un balcone"  :mrgreen: (per usare una tua frase) e non hanno mai avuto problemi (almeno io non ne ho mai notati).

Tralasciando sulle medie e i picchi la ns voce è molto alternata e quindi in Ssb la potenza massima si raggiunge solo in alcuni casi anche se potremmo fare una media (quel famoso Peak Envelope Power meglio noto come PEP) cui aggiungere le normali pause di un Qso dove la radio comunque non trasmette.

Ipotizzo che il vero problema dell'Alc fuori scala sia relazionabile a due fattori fondamentali: 1) I modi digitali dove la trasmissione è continuativa, 2) Nel pilotare gli amplificatori dove un Alc fuori scala può dar luogo a degli spikes che mandano in protezione il PA o ancora per problemi di saturazione su potenza output elevata.

73's - Michele
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV


Offline capitanpippo

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 275
  • Applausi 70
  • Sesso: Maschio
  • Giro il Mondo via Radio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: PA9IGB - IT9EVG - 1RGK454 - 19RF454
Re:A che serve l'Alc? (settaggi)
« Risposta #28 il: 24 Febbraio 2016, 10:00:46 »
Ciao Michele, anche il mio 950 fa lo stesso effetto descritto nel post iniziale.
https://www.qrz.com/db/PA9IGB

--... ...-- / -.. . / --. .. ..- ... . .--. .--. .

Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 492
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:A che serve l'Alc? (settaggi)
« Risposta #29 il: 24 Febbraio 2016, 14:20:15 »
Ciao Michele, anche il mio 950 fa lo stesso effetto descritto nel post iniziale.

E come hai risolto? Oppure hai lasciato anche tu l'Alc fuori scala? Io ho deciso che lo lascio fuori scala.

73's - Michele
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV


Offline capitanpippo

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 275
  • Applausi 70
  • Sesso: Maschio
  • Giro il Mondo via Radio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: PA9IGB - IT9EVG - 1RGK454 - 19RF454
Re:A che serve l'Alc? (settaggi)
« Risposta #30 il: 24 Febbraio 2016, 14:22:20 »
Ciao Michele, anche il mio 950 fa lo stesso effetto descritto nel post iniziale.

E come hai risolto? Oppure hai lasciato anche tu l'Alc fuori scala? Io ho deciso che lo lascio fuori scala.

73's - Michele
L'ho tenuto fuori scala fino adesso e continuerò a farlo, quando ho preso la radio era smanettata e l'ho portata ai settings originali. Va che è una meraviglia.
https://www.qrz.com/db/PA9IGB

--... ...-- / -.. . / --. .. ..- ... . .--. .--. .

Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 492
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:A che serve l'Alc? (settaggi)
« Risposta #31 il: 24 Febbraio 2016, 16:10:51 »
Ok perfetto così allora! Vedo che la maggioranza tiene l'Alc fuori scala senza problemi.

Ciao 73's
Michele
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV


Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 552
  • Applausi 26
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:A che serve l'Alc? (settaggi)
« Risposta #32 il: 15 Settembre 2018, 13:14:17 »
Buona pomeriggio a tutti, riattivo questa discussione ferma da tempo perché mi trovo nella stessa situazione di ALC fuori scala.
Domenica ho acquistato un FT-991A e nelle prime prove noto che l’ALC sfora parecchio la zona di sicurezza....solo se abbasso il MIC GAIN a 8 il valore è corretto, ma chiaramente non esco di modulazione.
Nei QSO il rapporto di comprensibilità è ottimo e non vado in distorsione, pertanto mi chiedo: potrebbe essere lo strumento di misurazione ALC non tarato correttamente?

73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline fabio_bz - IN3FOB

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1632
  • Applausi 165
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • IN3FOB-QRZ.COM PAGE
  • Nominativo: IN3FOB - 1AT619
Re:A che serve l'Alc? (settaggi)
« Risposta #33 il: 15 Settembre 2018, 13:30:21 »
ciao a tutti,scusa la banalissima domanda....ma lo usi il processore?prova con il compressore inserito e magari aumenta la sua regolazione in teoria dovrebbe spingere di piu e contenere meglio l'alc! io ho il 991a e fuziona benissimo,anche io ho notato che leggermente in 10 mt l'alc risulta leggermente scarsetta ma la potenza erogata e' identica alle altre bande

inviato CLT-L29 using rogerKapp mobile

IN3FOB - Fabio
www.qrz.com/db/IN3FOB


Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4428
  • Applausi 192
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:A che serve l'Alc? (settaggi)
« Risposta #34 il: 15 Settembre 2018, 18:38:41 »
Beh,  mi associo al pensiero che il rimanere nei limiti max dell' ALC sia importantissimo soltanto per i modi digitali (compreso il tanto modaiolo FT8): in SSB se utilizziamo in modo intelligente il Mic Gain ed il Compressore di dinamica, dovremo riuscire a produrre una modulazione piena e con buona "potenza media" in uscita invece di avere dei picchi notevoli e dei (quasi) nulli

Io personalmente da utilizzatore ICOM mi son sempre attenuto alle indicazioni riportate sul manuale di istruzioni ai fini di contenere entro i massimi consigliati (o poco oltre)sia il valore Compressore che l'ALC e penso di aver ottenuto un discreto setup, con possibilità tuttavia di "spingere" un po' di più in caso di necessità (vedasi pile-up tosti in SSB)
Radio operatore OM-QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia

Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 552
  • Applausi 26
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:A che serve l'Alc? (settaggi)
« Risposta #35 il: 17 Settembre 2018, 08:35:50 »
ciao a tutti,scusa la banalissima domanda....ma lo usi il processore?prova con il compressore inserito e magari aumenta la sua regolazione in teoria dovrebbe spingere di piu e contenere meglio l'alc! io ho il 991a e fuziona benissimo,anche io ho notato che leggermente in 10 mt l'alc risulta leggermente scarsetta ma la potenza erogata e' identica alle altre bande

Ciao Fabio, ho provato anche questa e l'ALC è 2 tacche più basso....ma sempre oltre i limiti (5 tacche rosse). Una fonte YAESU sostiene che potrebbe essere la lettura troppo generosa del meter e probabilmente andrebbe riprogrammato nei menù avanzati.
Io non tocco nulla perchè mi risulta che quei settaggi siano logaritmici, pertanto modificandone uno bisogna bilanciare altrove.............meglio non rischiare di fare danni!
Pazienza..........per ora PROBLEMA IRRISOLTO!


Beh,  mi associo al pensiero che il rimanere nei limiti max dell' ALC sia importantissimo soltanto per i modi digitali (compreso il tanto modaiolo FT8): in SSB se utilizziamo in modo intelligente il Mic Gain ed il Compressore di dinamica, dovremo riuscire a produrre una modulazione piena e con buona "potenza media" in uscita invece di avere dei picchi notevoli e dei (quasi) nulli
Io personalmente da utilizzatore ICOM mi son sempre attenuto alle indicazioni riportate sul manuale di istruzioni ai fini di contenere entro i massimi consigliati (o poco oltre)sia il valore Compressore che l'ALC e penso di aver ottenuto un discreto setup, con possibilità tuttavia di "spingere" un po' di più in caso di necessità (vedasi pile-up tosti in SSB)

Dovrebbe essere così infatti!


***OT*** Facendo qualche prova ho scoperto che i 9W erogati dall'FT-991A...



...in realtà sono 12W rilevati dal wattmetro.



Non ha nulla a che vedere con l'ALC, ma può essere sintomo di potenza generosa erogata dalla radio (o imprecisione secondo i punti di vista). ***FINE OT***


73 Giulio IU2IDU
« Ultima modifica: 17 Settembre 2018, 09:00:14 da IU2IDU »
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline fabio_bz - IN3FOB

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1632
  • Applausi 165
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • IN3FOB-QRZ.COM PAGE
  • Nominativo: IN3FOB - 1AT619
Re:A che serve l'Alc? (settaggi)
« Risposta #36 il: 17 Settembre 2018, 09:16:41 »
Ciao a tutti nuovamente,sono contrario a chi dice che in ssb tenere l alc a fondoscala non è un problema e che anzi meglio cosi l apparato spinge di piu.in genere sforare l alc significa andare a sporcare la modulazione che può andare in distorsione in quanto troppo amplificata quindi risultato un emissione per niente pulita.meglio qualche w in meno e arrivare limpido e cristallino che qualche w in piu ma incomprensibile da distorsioni o saturazioni!

inviato CLT-L29 using rogerKapp mobile

IN3FOB - Fabio
www.qrz.com/db/IN3FOB

Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 552
  • Applausi 26
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:A che serve l'Alc? (settaggi)
« Risposta #37 il: 17 Settembre 2018, 10:24:23 »
Ciao a tutti nuovamente,sono contrario a chi dice che in ssb tenere l alc a fondoscala non è un problema e che anzi meglio cosi l apparato spinge di piu.in genere sforare l alc significa andare a sporcare la modulazione che può andare in distorsione in quanto troppo amplificata quindi risultato un emissione per niente pulita.meglio qualche w in meno e arrivare limpido e cristallino che qualche w in piu ma incomprensibile da distorsioni o saturazioni!

Quoto Fabio........per questo infatti sto cercando di capire come risolvere.

73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 552
  • Applausi 26
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
A che serve l'Alc? (settaggi)
« Risposta #38 il: 05 Ottobre 2018, 12:28:00 »
Nell’incertezza segnalo questa discussione in quanto forse è tutto correlato.

http://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=71567


73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri


 


post REGALO TYT UVF-1 (Polmar DB-32) Pieschy Oggi alle 08:16:23
post Re:Diamond sx 100 lucius63 Oggi alle 07:40:08
post Re:Diamond sx 100 165RGK591 Oggi alle 07:37:58
post Re:Diamond sx 100 IZ1PNY Oggi alle 06:59:48
post Re:PMR Baofeng Giovy Oggi alle 06:59:36
post Re:Diamond sx 100 mauroSO74 Oggi alle 00:47:26
post Re:Che gente...c'è gente ...e gente :-( it9acj-3-roberto Oggi alle 00:26:47
post Re:CB o HF da base: cosa prendere? ik2nbu Arnaldo Oggi alle 00:21:00
post Re:riparazione president jackson tommygiordano 19 Giugno 2019, 23:56:49
post Re:Valvola lineare cimabue 19 Giugno 2019, 23:53:14