Autore Topic: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....  (Letto 390058 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Olciccio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 51
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ2ZTJ
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1825 il: 08 Febbraio 2016, 16:07:26 »
Buongiorno a tutti, ho acquistato una boafeng uv-5r e sono in attesa che arrivi, spero sia del tipo "funzionante"  :P nel frattempo mi son documentato su chirp e software boafeng, chirp in un nanosecondo l'ho installato su linux ma aspetto di vedere se il cavetto sia compatibile o meno.
mi son letto vari post e pagine ma non riesco a capire se il firmware della radio sia aggiornabile in qualche modo, che voi sappiate è possibile?
La tua libertà finisce dove inizia la mia.

Offline giorgiofolle

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 422
  • Applausi 48
    • Mostra profilo
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1826 il: 08 Febbraio 2016, 23:50:14 »
Tranquillo il cavetto funzionerà sicuramente mi raccomando /dev/ttyUSB0
Il firmware della radio NON è aggiornabile
Entra nel canale Discord Hacking e Ham radio - RadioShock  https://discord.gg/766wp4X

Offline giorgiofolle

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 422
  • Applausi 48
    • Mostra profilo
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1827 il: 09 Febbraio 2016, 21:51:27 »
Ho riesumato dopo un po' di tempo l'UV5r per farne un'analisi un pò più approfondita.
Ho notato due cose su cui vorrei essere smentito.

La prima è il funzionamento dell' S-meter. Ricordo che si diceva fosse un finto s-meter, nella mia versione del firmware che dovrebbe essere l'ultima, l'S-meter è dinamico, nel senso che cambia in base alla ricezione..presumo fosse questo che non andasse nelle prime versioni e che ora è stato risolto.

Altra cosa, che però trovo fastidiosa: quando faccio una scansione è possibile che si impunti su qualche frequenza dove son presenti dei disturbi, volendo proseguire dunque premo il pulsante per la frequenza successiva, ma questa non cambia. Devo quindi lasciare che la radio prosegua da sola una volta che il disturbo viene a mancare.

Magari è un mio errore nella configurazione, ma nella mia uv6b se è in scansione e si pianta su qualche frequenza immagine o con dei disturbi, premendo il tasto "su" prosegue
Entra nel canale Discord Hacking e Ham radio - RadioShock  https://discord.gg/766wp4X


Offline Olciccio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 51
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ2ZTJ
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1828 il: 10 Febbraio 2016, 15:22:18 »
Tranquillo il cavetto funzionerà sicuramente mi raccomando /dev/ttyUSB0
Il firmware della radio NON è aggiornabile

Mi da un problema su permessi per quella porta, voi come avete risolto?
La tua libertà finisce dove inizia la mia.

Offline giorgiofolle

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 422
  • Applausi 48
    • Mostra profilo
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1829 il: 10 Febbraio 2016, 15:41:05 »
Apri il terminale e digita:

sudo chirpw

e ovviamente inserisci la password
Entra nel canale Discord Hacking e Ham radio - RadioShock  https://discord.gg/766wp4X


Offline Olciccio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 51
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ2ZTJ
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1830 il: 10 Febbraio 2016, 15:43:59 »
risolto!

Ho seguito questa guida:
https://hamgear.wordpress.com/category/linux-mint/

sudo apt-add-repository ppa:dansmith/chirp-snapshots
sudo apt-get update
sudo apt-get install chirp-daily

il comando magico è questo
sudo adduser your_username dialout

si spegne e riaccende il pc e tutto funziona!
La tua libertà finisce dove inizia la mia.

Offline giorgiofolle

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 422
  • Applausi 48
    • Mostra profilo
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1831 il: 10 Febbraio 2016, 16:45:09 »
Sì insomma, comando magico.. hai semplicemente aggiunto il tuo utente al gruppo dialout
Invece nei comandi precedenti hai installato un'altra versione di chirp.
Prima hai aggiunto un PPA che è un repository personale
Poi hai installato la versione daily (ovvero quella in fase di beta)


Mi scuso se quoto il mio post, ma è solo per dargli visibilità anche nella nuova pagina

Ho riesumato dopo un po' di tempo l'UV5r per farne un'analisi un pò più approfondita.
Ho notato due cose su cui vorrei essere smentito.

La prima è il funzionamento dell' S-meter. Ricordo che si diceva fosse un finto s-meter, nella mia versione del firmware che dovrebbe essere l'ultima, l'S-meter è dinamico, nel senso che cambia in base alla ricezione..presumo fosse questo che non andasse nelle prime versioni e che ora è stato risolto.

Altra cosa, che però trovo fastidiosa: quando faccio una scansione è possibile che si impunti su qualche frequenza dove son presenti dei disturbi, volendo proseguire dunque premo il pulsante per la frequenza successiva, ma questa non cambia. Devo quindi lasciare che la radio prosegua da sola una volta che il disturbo viene a mancare.

Magari è un mio errore nella configurazione, ma nella mia uv6b se è in scansione e si pianta su qualche frequenza immagine o con dei disturbi, premendo il tasto "su" prosegue
Entra nel canale Discord Hacking e Ham radio - RadioShock  https://discord.gg/766wp4X


Offline Olciccio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 51
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ2ZTJ
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1832 il: 10 Febbraio 2016, 21:55:59 »
Ho riesumato dopo un po' di tempo l'UV5r per farne un'analisi un pò più approfondita.
Ho notato due cose su cui vorrei essere smentito.

La prima è il funzionamento dell' S-meter. Ricordo che si diceva fosse un finto s-meter, nella mia versione del firmware che dovrebbe essere l'ultima, l'S-meter è dinamico, nel senso che cambia in base alla ricezione..presumo fosse questo che non andasse nelle prime versioni e che ora è stato risolto.

Altra cosa, che però trovo fastidiosa: quando faccio una scansione è possibile che si impunti su qualche frequenza dove son presenti dei disturbi, volendo proseguire dunque premo il pulsante per la frequenza successiva, ma questa non cambia. Devo quindi lasciare che la radio prosegua da sola una volta che il disturbo viene a mancare.

Magari è un mio errore nella configurazione, ma nella mia uv6b se è in scansione e si pianta su qualche frequenza immagine o con dei disturbi, premendo il tasto "su" prosegue
Confermo quanto da te notato in entrambe i casi, il mio s-meter è dinamico e l'impuntamento si nota.
il mio dovrebbe aver la versione b297
La tua libertà finisce dove inizia la mia.

Offline formularock

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 512
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1FRI605
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1833 il: 10 Febbraio 2016, 22:36:25 »
L's-meter dinamico è stata una delle prime differenze che ho notato e documentato tra la prima 5R posseduta nel 2012 e questa qui. Confermo l'impuntamento. Anche la vecchia versione lo faceva. Trovo che comunque sia una sciocchezza. L's-meter dinamico (con barre da 1 a 5) invece è una bella implementazione. Ho una UV-B5, a breve farò dei test comparativi per vedere se ci sono differenze tra le due in RX. Come è risaputo, la UV-B5 è tra le migliori Baofeng da questo punto di vista.

'73  :up:
Wouxun KG-UVD1P "The Tank"
Baofeng UV 3R Plus "Puffetta"
Baofeng UV 5R
Baofeng UV 82


Offline giorgiofolle

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 422
  • Applausi 48
    • Mostra profilo
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1834 il: 10 Febbraio 2016, 23:52:39 »
Allora, anch'io li posseggo entrambi uv5r e uvb6.
L'uv5r non l'ho mai provato out of the box, mi spiego, appena arrivato l'ho programmato e ho abbassato lo squelch senza prima provarlo.

Dopodiché ho comparato i due apparati, e non ho notato differenze degne di nota. Forse è appena più sensibile l'uvb6 ma la cosa è appena percettibile e per di più solo in UHF.

C'è da dire però che se guardi bene con chirp, nelle impostazioni sviluppatore dove sono presenti le impostazioni dello squelch puoi trovare anche i valori squelch_old o qualcosa del genere.
Questo mi fa presumere che siano stati modificati tali valori anche dalla casa stessa. Ma come ti ho già detto non ho provato l'uv5r senza la modifica


Ne approfitto poi per fare una domanda, il carica batteria delle radio sono intercambiabili? Uno ha un circuito migliore dell'altro?
« Ultima modifica: 10 Febbraio 2016, 23:54:25 da giorgiofolle »
Entra nel canale Discord Hacking e Ham radio - RadioShock  https://discord.gg/766wp4X

Offline 1enry1

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 297
  • Applausi 20
    • Mostra profilo
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1835 il: 18 Febbraio 2016, 08:38:52 »
differenze tra UV-5R e  arancione GT3 ?

ho sentito in aria un collega e aveva una modulazione ottima !

mi pare abbia elettronica e i chip piu aggiornati o erro ?


73


Offline 1enry1

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 297
  • Applausi 20
    • Mostra profilo
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1836 il: 22 Marzo 2016, 09:51:27 »
vediamo se mi aiuta qualcuno...NON riesco a usare su win 7 64 bit il sw originale baogneg vIP....

ma con CHIRP e' possibile come con il sw originale baofeng espanderlo in rx quindi 140-170 e 400-470 ? se si come si fa con CHIRP ?


aiutooooo

Offline Comstat25b

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 710
  • Applausi 28
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1837 il: 20 Agosto 2016, 04:39:53 »
Salve a tutti, avrei una richiesta urgente, chi mi sa dire esattamente quale software di programmazione devo usare per il Baofeng uv-5r Plus con firmware BFB297? (no Chirp).


Offline -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2187
  • Applausi 199
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1838 il: 20 Agosto 2016, 07:39:51 »
Salve a tutti, avrei una richiesta urgente, chi mi sa dire esattamente quale software di programmazione devo usare per il Baofeng uv-5r Plus con firmware BFB297? (no Chirp).

http://www.radioamatoripeligni.it/i6ibe/uv5r/uv5r.htm

Offline Comstat25b

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 710
  • Applausi 28
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1839 il: 20 Agosto 2016, 20:34:21 »
Grazie Tuscania, risolto.
Ti lascio un applauso  :birra:


Offline FulvioFly

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 122
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1840 il: 23 Ottobre 2016, 16:30:18 »
Ciao a tutti,magari prima di aprire una discussione nuova e specifica.
Specialmente in questo periodo con caccia aperta,trovarsi con il canale occupato,è facile.
Allora perchè non usare i toni ctcss?
A parte qualche problema tra baofeng e midland che poi magari vedrò in seguito ma questi toni non filtrano poi così bene?
Com'è possibile che,variando i toni,ugualmente ricevo le comunicazioni altrui senza tono?
Mi capita sia su UV5 sia su midland G8?

Grazie   

Offline FulvioFly

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 122
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1841 il: 19 Febbraio 2017, 12:21:07 »
Rieccomi qui con un'altra domanda,spero di ricevere risposta questa volta  :mrgreen:.
Sempre per l'UV-5,non mi funziona più il potenziometro.
Qualcuno sa se è un comune componente che si trova in negozio di elettronica ?

Grazie


Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
  • monitor locale ch 3 ctcs 4 - PMR 446
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1842 il: 23 Gennaio 2018, 11:08:46 »
Buon-giorno a tutti :-)

In seguito ad alcune richieste in privato, vengo a rispolverare questo 3D, ed invito a porre le domande su questo giocattolo qui.

Io lo uso normalmente con un'antenna 5/8 UHF e 1/4 V da 40cm scarsi, tipo Nagoya NA-771 o NA-24J, oppure anche con antenne esterne direttive auto-costruite.

La ricezione di desensibilizza in presenza di campi EM intensi vicini, compresi quelli a 50HZ della rete elettrica, oppure quando la radiolina e' accesa sulla base di ricarica.

Confermo la scarsa qualita' e la eccessiva inutile apertura dei filtri di banda all'ingresso.

Se avete problemi di squelch, il programma CHIRP, dai "service settings" consente di variare dei valori (non ben definiti) di soglia, io li ho impostati su un range molto piu ampio, diciamo da 8 a 38, o piu, con buon risultato.

Attenzione nell'uso di CHIRP: occorre dapprima scaricare la "mappa" canali dalla radio, poi salvarla per scorta, e modificarla, senza scambiarla con quella di un altro giocattolo simile.

Le mappe canali e' buona norma esportarle in .csv (da menu file > export), cosi' si possono usare per altre radio.

Il foro del microfono va assolutamente allargato, smontando il guscio della radiolina pero', non forando dall'esterno alla cieca! Per fare questo bisogna togliere la manopolina (su a pressione), l'antenna, i due anelli filettati che fissano connettore ant. e potenziometro volume (svitandoli) e poi le viti dal comparto pila e sotto la clip mi pare..

Il microfono esterno e' cosa buona, anche lui e' bene modificarlo in questo modo.

Allego:
- file .csv appetibile a CHIRP con canali LPD e 446, per la lista ponti radio amatoriali si puo' consultare www.ik2ane.it, che gradira' senz'altro eventuali segnalazioni di impianti spenti/dismessi. Ovviamente si possono agganciare solo quelli analogici, non dove scritto Dstar, C4FM, ecc.
- schema cavo di interfacciamento. Richiede un semplice cavo USB-USART (seriale) a 5V, tipo Prolific PL2303.




NOTA IMPORTANTE: SE VOI CHE LEGGETE GESTITE UN'ATTIVITA' PROFESSIONALE, COME UNA PIZZERIA O SIMILI (!!!)
___PER_FAVORE___ NON USATE QUESTA RADIO PER QUESTIONI DI SERVIZIO, NEMMENO IN "BASSA" POTENZA!!
PER LE COMUNICAZIONI NEAR FIELD ENTRO UN ISOLATO NOI RADIO APPASSIONATI VI PREGHIAMO DI FARLO CON UNA RADIO LPD OMOLOGATA, NON VI SERVE ALTRO PER QUESTO GENERE DI ATTIVITA'!!
« Ultima modifica: 23 Gennaio 2018, 11:15:07 da rider »
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+

Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2970
  • Applausi 108
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1843 il: 23 Gennaio 2018, 13:22:24 »
...Il microfono esterno e' cosa buona...
Quoto!


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1396
  • Applausi 45
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1844 il: 23 Gennaio 2018, 19:44:20 »
Il microfono esterno e' cosa buona, anche lui e' bene modificarlo in questo modo.
Quoto!

non tutti i microfoni sono uguali, spesso gli stessi microfoni baofeng, quelli con il led, sono uno diverso dall'altro: alcuni vanno bene altri un po' meno.
da evitare assolutamente i microfoni troppo economici di marche assolutamente fantasiose e "leggeri": non sono utilizzabili nemmeno dopo modifiche radicali.

Offline Marcello iw9hli

  • Administratore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4137
  • Applausi 160
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW9HLI - 1RGK001
Re:Baofeng UV-5R PROBLEMI DI SQUELCH
« Risposta #1845 il: 24 Gennaio 2018, 08:42:24 »
Bravissimo ho lo stesso problema di squelch alto anche se al minimo la provo..
Ciao ho trovato i valori di sensibilità dello squelch in pratica c'e' un valore da impostare su ogni livello mi confermi?

Ad esempio nel livello 1 ho messo 1, il minimo livello squelch.


inviato [device_name] using rogerKapp mobile

« Ultima modifica: 24 Gennaio 2018, 09:18:33 da Marcello IW9HLI »


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1396
  • Applausi 45
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Baofeng UV-5R PROBLEMI DI SQUELCH
« Risposta #1846 il: 24 Gennaio 2018, 11:14:16 »
Bravissimo ho lo stesso problema di squelch alto anche se al minimo la provo..
Ciao ho trovato i valori di sensibilità dello squelch in pratica c'e' un valore da impostare su ogni livello mi confermi?

Ad esempio nel livello 1 ho messo 1, il minimo livello squelch.

posso rispondere la posto di rider, sperando che non si offenda
proprio come scrivi tu va impostato un valore per ogni livello
in quelle che mi è capitato di programmare ho messo valori da 0 a 33 e sono rimasti tutti contenti
una buona fonte è il solito miklor: http://www.miklor.com/COM/UV_Squelch.php

« Ultima modifica: 24 Gennaio 2018, 11:28:25 da kz »

Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
  • monitor locale ch 3 ctcs 4 - PMR 446
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:Baofeng UV-5R PROBLEMI DI SQUELCH
« Risposta #1847 il: 24 Gennaio 2018, 15:51:53 »
Buongiorno a tutti,
rinnovo l'invito a postare domande tecniche qui e non in privato!

Innanzi tutto suggerisco di scaricare il MANUALE completo dell'aggeggio al seguente url:

www.miklor.com/uv5r/pdf/uv-5r_v1.0-annotated_by_KC9HI.pdf

SCANNER DEI TONI CTCS:

questa funzione sul firmw BF297 HN5RV01, e' richiamata in modo VFO (la guida e' errata x questa funzione):

- attivare un tono a caso, menu 11 R-CTCS. Quindi menu -> 11 -> menu -> valore a caso -> menu
- sempre da menu 11, tornare giu con menu -> premere "*/scan"

Appena riceve portante li prova tutti fino a quello giusto. I DCS non ho provato, non li usa nessuno -.-


Ciao ho trovato i valori di sensibilità dello squelch in pratica c'e' un valore da impostare su ogni livello mi confermi?

Si, anche se faccio fatica a dirti QUALI. Salva i tuoi e fai delle prove, xke dipende da cosa vuoi ricevere e con che antenna! Vai in fondo per la risposta piu rapida!

== SUGGERIMENTO: SE NON VI E' SCOMODO PER LE DIMENSIONI PROCURATEVI UN ESCLUDI BANDA COMMERCIALE 88-108 da portatile, la ricezione e' un altro mondo, la trasmissione NON CREDO (non misurato!) peggiori.


SPIEGO MEGLIO

Il circuito squelch classico in queste radio moderne non c'e'. Vedi schema, lo "squelch" direi che e' una "routine", un programma, eseguito dal "DSP Core" indicato. Noi utenti possiamo cambiare alcuni parametri a cui il programma fa riferimento prima di andare in esecuzione, purtroppo pero' non sappiamo cosa fa quel programma, come realizza il filtro squelch, con quali operazioni, ecco.

CHIRP attraverso la USART che fa capo al controller della radiolina (MCU), riempie la EPROM coi settaggi, canali ecc.
Successivamente il firmware che gira sul controller del giocattolo, sulla base di questa "mappa" programma la radio vera e propria, l'RDA1846, via bus I2C e fornisce ad un certo registro (funzione) un valore, ogni volta che cambia qualcosa che riguarda la radio (quindi mentre cambia frequenza, trasmette, apre squelch manualmente ecc)

==> Quelli riguardanti lo "SQUELCH" sono riportati in figura allegata (presa dal datasheet anzi, dal manuale utente del 1846, xke il d.s. e' sparito, segreto, boh?).

===> Osserva i "threshold", valori di 9bit, dei registri 48H e 49H, la risoluzione e'  1/8dB per step.

  L'RDA apre lo "squelch" per un segnale privo di tono alla freq. sintonizzata se rssi_cmp e' settato a 1.

Leggendo rapidamente per curiosita', mi pare che questa condizione si verifichi in tal caso quando:

-"sq_on" = 1
-"ctcss_det_en" = 0
-"th_h_sq" < "rssi"

l'RDA inoltre lo chiude quando accade che:

-"th_l_sq" > "rssi" E (&&) e' trascorso un certo "time delay"


CHIRP pero' dal codice sorgente sembra programmare la EPROM __direttamente__ col valore da 0 a 123 (7bit), quindi il firmware della radio poi applichera' una qualche funzione di conversione, per renderlo appetibile all'RDA. Tutto cio' anche per usare una sola cella EPROM (8bit) per valore e non 2 del valore "grezzo".

dal file:  chirp/drivers/uv5r.py

(..)

struct {
  u8 squelch;

(..)

rs = RadioSetting("squelch", "Carrier Squelch Level",
       RadioSettingValueInteger(0, 9, _settings.squelch))

(..)


for band in ["vhf", "uhf"]:
    for index in range(0, 10):
        key = "squelch_new.%s.sql%i" % (band, index)
        if band == "vhf":
        _obj = self._memobj.squelch_new.vhf
        elif band == "uhf":
        _obj = self._memobj.squelch_new.uhf
        name = "%s Squelch %i" % (band.upper(), index)
        rs = RadioSetting(key, name,
                   RadioSettingValueInteger(
range -->                0, 123,
                         getattr(_obj, "sql%i" % (index))))
                         service.append(rs)




Citazione
Ad esempio nel livello 1 ho messo 1, il minimo livello squelch.

ho provato anche io cosi' all'inizio.

==>  Attualmente parto da 6 e arrivo a 50 in U, sulla V da 4 a 44.

Di norma pero' con il valore di SQUELCH fra 10 e 24 in U o poco meno in V, il mio si apre con segnali MOLTO deboli e rumorosi e non ho aperture indesiderate, ma non ho fatto misure.

==> CHIRP arriva a 123 come soglia massima, ma a cosa corrisponde per l'RDA? A quanti dB assoluti?  Non conoscendo il range dinamico max di ingresso al 1846 non so come "proporzionare"..

se qualcuno e' piu sveglio si faccia avanti su questo punto, lo stesso chip lo usano un monte di radio anche veicolari, nonche' addirittura e' montato su alcuni smartphone!


+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+


Offline Reed_Smith

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 533
  • Applausi 14
    • Mostra profilo
Re:Baofeng UV-5R PROBLEMI DI SQUELCH
« Risposta #1848 il: 24 Gennaio 2018, 20:00:38 »
Citazione da: Marcello IW9HLI link=topic=36614.msg737984#msg737984
[/quote
@ Marcello

Prova a dare un'occhiata qui:
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=57980.0

By IZ8YMH

73 Fabrizio

Offline qwertys

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 92
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1849 il: 23 Febbraio 2018, 20:54:02 »
ragazzi mala radio memorizza solo 128 canali?inoltre e'possibile nominarlo possono essere solo numerici?