Autore Topic: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)  (Letto 493422 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #550 il: 12 Settembre 2011, 15:40:43 »
scusate mi sono sbagliato : quando la batteria e' al massimom della carica mi da' 4 volt e non 5 come scritto precedentemente! chiedo venia.....73 a tutti...
amo la radio da sempre.......

mts80

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #551 il: 12 Settembre 2011, 16:44:28 »
a me una volta caricato ha dato 4.7....... mah!!!

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15936
  • Applausi 386
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #552 il: 12 Settembre 2011, 22:54:54 »
r5000 per quanto riguarda la seconda armonica ,  anche se io non ho un 'oscilloscopio  posso fare una riflessione, visti i risultati di chi ha messo sotto torchio l'apparato con l'oscilloscopio , e visto che si evidenziato che la seconda armonica ha una attenuazione di "soli 22db" (ammesso che anche il mio apparecchio sia cosi.....chissa' se non lo hanno migliorato in questa versione), vorrei fare due calcoli : un'attenuazione di 3db corrisponde ad una diminuizione di potenza del 50 per cento , una da 10 db corrisponde ad un decimo della potenza effettiva ed una attenuazione di 30 db corrisponde ad un millesimo ( se qualcuno si vuole chiarire le idee cercate su wikipedia), quindi una attenuazione di circa 22db corrisponde a mio parere a circa 150 volte meno , quindi a 0,02 watt circa.....mettiamo che questo apparecchio dia i 3 watt effettivi al massimo della carica della batteria, gli 0,02 watt della seconda armonica poco influiscono sul risultato finale, siamo ben oltre le piu' rosee aspettative.....73 a tutti....
73 a tutti,serve l'analizzatore di spettro per valutare l'ampiezza e la frequenza delle varie armoniche e spurie ,l'oscilloscopio và bene per valutare l'ampiezza della tensione ma non distingue le frequenze o spurie dalla fondamentale,il wattmetro somma tutto quindi indica la potenza totale,ammesso che il finale tx eroga 3 watt sulla fondamentale sono 34.77 Dbm,ammesso che la seconda armonica (poi c'è la terza ecc...) è -22 db rispetto alla fondamentale si ha 14.77 Dbm per la seconda armonica,corrispondono a circa 39 milliwatt, la terza non la conosco ma sarà meno della seconda e molto meno della fondamentale ma il wattmetro uhf le somma tutte (entro un range di 500mhz sicuro ma somma anche fino al ghz) quindi la somma ti fà vedere 3 watt ma potrebbe essere che sono 2.5 watt e il resto sono armoniche e la tolleranza dello strumento,come può essere che tra un'apparato e l'altro ci sono tolleranze tali che ci sono apparati più o meno potenti pur essendo uguali e c'entra anche la tensione di alimentazione,la temperatura ecc...  alla fine  non cambia nulla perchè avere 2 o 3 watt per un qso è uguale e non sentono  differenze sostanziali,se non riesci di notte prova all'una di pomeriggio,i lanci sono certamente due al giorno e il terzo (ore 19) dipende dalle condizioni meteo se hanno bisogno di info aggiornate quando il meteo è  molto variabile...


Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #553 il: 13 Settembre 2011, 00:14:56 »
Stranamente, nel sito del Ministero delle Comunicazioni sono riportati solo due marchi con certificazione di omologazione CE 0678 però, da quello che ho visto, nell'immagine della MAGIKSUN precedentemente allegata, il codice in questione è presente e forse anche in quelle distribuite con altri marchi. Come si spiega ciò?





Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #554 il: 13 Settembre 2011, 00:17:45 »
vabbe' r5000 , prima ci vuole l'oscilloscopio , poi ci vuole l'analizzatore di spettro.......39 milliwatt  sono 0,039 watt cosa vuoi che influisca sul risultato finale? e ancor meno le armoniche successive e le spurie.....per inciso il mio wattmetro e' vhf,non uhf  vogliamo considerare la perdita di potenza dovuta all'effetto pelle del circuito del wattmetro?vogliamo considerare la potenza assorbita dallo strumento per muoversi? e la perdita di inserzione dovuta al ponticello e ai connettori? sono milliwatt anche quelli...... ce ne sono cosi' tante di variabili che non finiremmo mai di parlarne........finiamola con i numeri, i fatti raccontano che questa radio e' una innovazione tecnologica, economica e' vero.....ma funziona piu' che bene.....meglio di altre ricetrasmittenti ben piu' costose.....e questo lo dico con le prove.....domani pomeriggio provero' ad ascoltare qualcosa e ti sapro' dire.....saluti a tutti !
amo la radio da sempre.......


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #555 il: 13 Settembre 2011, 00:28:20 »
Stranamente, nel sito del Ministero delle Comunicazioni sono riportati solo due marchi con certificazione di omologazione CE 0678 però, da quello che ho visto, nell'immagine della MAGIKSUN precedentemente allegata, il codice in questione è presente e forse anche in quelle distribuite con altri marchi. Come si spiega ciò?







sinceramente non lo so perche'.......per quello che riguarda l'omologazione CE ci sono tante di quelle fetecchie omologate CE che rendono questo marchio poco affidabile.....ricordo a tutti che con questo marchio sono stati introdotti migliaia di giocattoli per bambini contenenti vernici tossiche.....che provenivano dalla cina e' vero.....ma i controlli chi li ha fatti? 73 q tutti
amo la radio da sempre.......

Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #556 il: 13 Settembre 2011, 00:31:15 »
vabbe' r5000 , prima ci vuole l'oscilloscopio , poi ci vuole l'analizzatore di spettro.......39 milliwatt  sono 0,039 watt cosa vuoi che influisca sul risultato finale? e ancor meno le armoniche successive e le spurie
E' irrisoria e di soli 3 mWatt. Dai un'occhiata qui: http://www.i6dvx.it/uv-3r_v.php


Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #557 il: 13 Settembre 2011, 00:36:17 »
sinceramente non lo so perche'.......per quello che riguarda l'omologazione CE ci sono tante di quelle fetecchie omologate CE che rendono questo marchio poco affidabile.....ricordo a tutti che con questo marchio sono stati introdotti migliaia di giocattoli per bambini contenenti vernici tossiche.....che provenivano dalla cina e' vero.....ma i controlli chi li ha fatti? 73 q tutti
In questo caso il prodotto è identico per tutti i marchi distribuiti, è solo una questione di certificazione inesistente per alcuni di essi, nel sito del Ministero delle Comunicazioni.

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15936
  • Applausi 386
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #558 il: 13 Settembre 2011, 00:57:47 »
vabbe' r5000 , prima ci vuole l'oscilloscopio , poi ci vuole l'analizzatore di spettro.......39 milliwatt  sono 0,039 watt cosa vuoi che influisca sul risultato finale? e ancor meno le armoniche successive e le spurie
E' irrisoria e di soli 3 mWatt. Dai un'occhiata qui: http://www.i6dvx.it/uv-3r_v.php
73 a tutti,concordo,dai grafici non sono i -22 db rispetto alla portante che aveva scritto IW9GYY,i 39 milliwatt derivano da quel numero (-22db) e sono decisamente troppi,così anche se maggiore rispetto ai soliti portatili ci può stare per un'apparato di debole potenza...


Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #559 il: 13 Settembre 2011, 01:16:43 »
73 a tutti,concordo,dai grafici non sono i -22 db rispetto alla portante che aveva scritto IW9GYY,i 39 milliwatt derivano da quel numero (-22db) e sono decisamente troppi,così anche se maggiore rispetto ai soliti portatili ci può stare per un'apparato di debole potenza...
E' probabile che ci siano stati anche degli aggiustamenti negli ultimi lotti di produzione che hanno poi portato alla terza release del prodotto. Non credo pertanto, che hanno proseguito l'upgrade dell'apparato senza tenere conto dei difetti, seppur di lieve entità, lamentati dagli utilizzatori.

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #560 il: 13 Settembre 2011, 01:23:35 »
http://wa5znu.org/2011/06/uv3r-lpf/
 
 questo radioamatore ha fatto le prove con un oscilloscopio...e se leggete tutto l'articolo , dice che con la radio attaccata all'oscilloscopio il risultato e' -20 -22 db  per quello che riguarda la seconda armonica in vhf , ma quando ha attaccato una antenna al portatile e messo in ascolto l'oscilloscopio sulla seconda armonica , il segnale di essa non riusciva a superare il rumore di fondo e mostrava una attenuazione di ben 56db attraverso l'antenna in gomma......il discorso secondo me e' semplice: le prova strumentali valgono...e' vero , ma sul campo pratico ci sono tantissimi fattori che cambiano le carte in tavola...... questo apparato e' stato progettato per essere un portatile , pertanto per essere utilizzato con l'antenna in gomma, in questo modo e' in grado di offrire ottime prestazioni, ben superiori alle aspettative....73 a tutti
amo la radio da sempre.......


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15936
  • Applausi 386
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #561 il: 13 Settembre 2011, 01:58:50 »
73 a tutti,le prove strumentali servono ma devono essere fatte a modo,un pò come le bilance o i metri,deve esserci un riferimento preciso altrimenti il mio metro è diverso dal tuo,spesso ( e pultroppo aggiungo io...) c'è chi sfalsa le misure a propio favore per guadagnare di più o far credere cose false e per esempio con la potenza degli apparati cb c'è stato delle discussioni molto accese a riguardo, concordo che le misure fatte alla buona sono solo indicative e conta di più quando usi l'apparato e ti rendi conto come funziona ma per fare dei confronti veritieri servono le misure fatte con strumenti calibrati altrimenti si parla di impressioni e possono anche essere molto accurate e inparziali ma non sono strumentali... per il discorso delle modifiche in fabbrica io spero propio che leggono quanto dicono gli utilizzatori e correggono i difetti o fanno migliorie,a tal proposito spero propio che leggono la mia richiesta,voglio un bibanda veicolare (mi bastano e avanzano 20 watt...) vhf\uhf con la possibilità di ricevere in tutti i modi (am,fm,fmwide,ssb) dai 30 ai 500mhz,doppio ascolto,doppia scansione,due prese d'antenna separate,(una per l'rtx e l'altra per l'rx )  buona sensibilità e robustezza alle intermodulazioni con filtro dsp e filtro anl efficace per i motori a scoppio, timer di accensione e spegnimento,uscita audio non filtrata per il traffico digitale (cioè diretta dal demodulatore senza filtro deenfasi...) programmazione da pc e almeno 1000 memorie dirette e se c'è spazio per l'analizzatore di spettro che c'è già anche nel vx7 non sarebbe affatto male ...

IZ0OWB

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #562 il: 13 Settembre 2011, 13:00:50 »
73 a tutti,le prove strumentali servono ma devono essere fatte a modo,un pò come le bilance o i metri,deve esserci un riferimento preciso altrimenti il mio metro è diverso dal tuo,spesso ( e pultroppo aggiungo io...) c'è chi sfalsa le misure a propio favore per guadagnare di più o far credere cose false e per esempio con la potenza degli apparati cb c'è stato delle discussioni molto accese a riguardo, concordo che le misure fatte alla buona sono solo indicative e conta di più quando usi l'apparato e ti rendi conto come funziona ma per fare dei confronti veritieri servono le misure fatte con strumenti calibrati altrimenti si parla di impressioni e possono anche essere molto accurate e inparziali ma non sono strumentali... per il discorso delle modifiche in fabbrica io spero propio che leggono quanto dicono gli utilizzatori e correggono i difetti o fanno migliorie,a tal proposito spero propio che leggono la mia richiesta,voglio un bibanda veicolare (mi bastano e avanzano 20 watt...) vhf\uhf con la possibilità di ricevere in tutti i modi (am,fm,fmwide,ssb) dai 30 ai 500mhz,doppio ascolto,doppia scansione,due prese d'antenna separate,(una per l'rtx e l'altra per l'rx )  buona sensibilità e robustezza alle intermodulazioni con filtro dsp e filtro anl efficace per i motori a scoppio, timer di accensione e spegnimento,uscita audio non filtrata per il traffico digitale (cioè diretta dal demodulatore senza filtro deenfasi...) programmazione da pc e almeno 1000 memorie dirette e se c'è spazio per l'analizzatore di spettro che c'è già anche nel vx7 non sarebbe affatto male ...
Quoto per quanto riguarda le misure strumentali...a parte avere gli strumenti adatti, bisogna seguire delle regole e non tutti le sanno o lo sanno fare...magari pensano di fare bene, come il link inviato da shineime riguardo ad un tizio che voleva misurare le armoniche di un 48 con "doppio modulatore" con un oscilloscopio...
Riguardo all'apparato "ordinato" da R5000 ne vorrei uno anch'io...anzi ti propongo di entrare in società con me e commercializzare il prodotto in europa e negli states, poi sceglieremo il marchio ...che ne dici!???


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15936
  • Applausi 386
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #563 il: 13 Settembre 2011, 13:58:37 »
73 a tutti,le prove strumentali servono ma devono essere fatte a modo,un pò come le bilance o i metri,deve esserci un riferimento preciso altrimenti il mio metro è diverso dal tuo,spesso ( e pultroppo aggiungo io...) c'è chi sfalsa le misure a propio favore per guadagnare di più o far credere cose false e per esempio con la potenza degli apparati cb c'è stato delle discussioni molto accese a riguardo, concordo che le misure fatte alla buona sono solo indicative e conta di più quando usi l'apparato e ti rendi conto come funziona ma per fare dei confronti veritieri servono le misure fatte con strumenti calibrati altrimenti si parla di impressioni e possono anche essere molto accurate e inparziali ma non sono strumentali... per il discorso delle modifiche in fabbrica io spero propio che leggono quanto dicono gli utilizzatori e correggono i difetti o fanno migliorie,a tal proposito spero propio che leggono la mia richiesta,voglio un bibanda veicolare (mi bastano e avanzano 20 watt...) vhf\uhf con la possibilità di ricevere in tutti i modi (am,fm,fmwide,ssb) dai 30 ai 500mhz,doppio ascolto,doppia scansione,due prese d'antenna separate,(una per l'rtx e l'altra per l'rx )  buona sensibilità e robustezza alle intermodulazioni con filtro dsp e filtro anl efficace per i motori a scoppio, timer di accensione e spegnimento,uscita audio non filtrata per il traffico digitale (cioè diretta dal demodulatore senza filtro deenfasi...) programmazione da pc e almeno 1000 memorie dirette e se c'è spazio per l'analizzatore di spettro che c'è già anche nel vx7 non sarebbe affatto male ...
Quoto per quanto riguarda le misure strumentali...a parte avere gli strumenti adatti, bisogna seguire delle regole e non tutti le sanno o lo sanno fare...magari pensano di fare bene, come il link inviato da shineime riguardo ad un tizio che voleva misurare le armoniche di un 48 con "doppio modulatore" con un oscilloscopio...
Riguardo all'apparato "ordinato" da R5000 ne vorrei uno anch'io...anzi ti propongo di entrare in società con me e commercializzare il prodotto in europa e negli states, poi sceglieremo il marchio ...che ne dici!???
73 a tutti,la cosa mi tenta ma quanti pezzi bisongna far costruire per avere un prezzo competitivo? in germania ho visto degli sdr quadribanda fantastici ma il prezzo sfiora i 4000 euro e non sono veicolari ma la dimensione è appena più grande del Kenwood R5000...

IZ0OWB

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #564 il: 13 Settembre 2011, 15:28:20 »
Per gli SDR (HF e 6mt) presto sforneremo qualcosa noi  http://www.radioamatoriteamsviluppo.it/ dapprima solo RX compresi filtri PB poi anche la parte tx, ma credo ci fermeremo a pochi milliwatt (già filtrati con lo stesso filtro in RX).
Abbiamo già fatto un prototipo perfettamente funzionante inspirandoci al PM SDR,i risultati sono più che positivi.
Stiamo realizzando i primi 10 Prototipi Ver.1.0, in Agosto avrei dovuto realizzare 10 PCB in SMD cosa che puntualmente non ho fatto... :rool:
Un nostro membro IZ0PSU ha già spinto per una realizzazione V/U
Per le V e le U in SDR l'approccio è diverso dal lato mixer, del tutto inappropiato qualsiasi dispositivo a commutazione, quindi si ricorrerà al classico mixer ad anello oppure a qualcosa di già costruito...l'idea stà ancora nel cervello quindi...
Stò seguendo attentamente gli studi di YU1LM è una mente quell'uomo...
Per gli apparati V ed U portatili ci sono industrie che COPIANO qualsiasi cosa che tu gli porti... la quantità minima è un container...


Offline CBias

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 597
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • Ham Spirit
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #565 il: 13 Settembre 2011, 22:01:03 »
Salve a tutti.
Ma per acquistare dalla cina che metodo di pagamento usate di solito?

Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #566 il: 13 Settembre 2011, 22:52:03 »
Salve a tutti.
Ma per acquistare dalla cina che metodo di pagamento usate di solito?
Paypal associato a postepay.


Offline CBias

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 597
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • Ham Spirit
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #567 il: 13 Settembre 2011, 23:19:41 »
Ciao, nel senso che con la mia postepay, per esempio, verso nel loro conto paypal ?

Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #568 il: 14 Settembre 2011, 00:02:00 »
Ciao, nel senso che con la mia postepay, per esempio, verso nel loro conto paypal ?
No. La tua Postepay associata a paypal verso il loro conto paypal.
Se vuoi ti posso descrivere il procedimento completo.


Offline CBias

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 597
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • Ham Spirit
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #569 il: 14 Settembre 2011, 00:07:07 »
Ciao, nel senso che con la mia postepay, per esempio, verso nel loro conto paypal ?
No. La tua Postepay associata a paypal verso il loro conto paypal.
Se vuoi ti posso descrivere il procedimento completo.

Si forse è meglio  :P ti ringrazio.
Ho notato che sulla descrizione il venditore riporta, se non sbaglio, che viene spedito come dono. Interessante la cosa

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #570 il: 14 Settembre 2011, 00:29:13 »
73 a tutti , piccola modifica sul piccoletto : per rendere la modulazione un po' meno stretta , ho aperto il case , ed allargato il foro del microfono da 1mmm a circa 1,5mmm basta un piccolo cacciavite , la plastica viene lavorata facilmente, poi  sul microfono c'e' una copertura di gomma che e' staccabile, ho notato che il foro non coincide con quello del case, questo non e' un difetto di progettazione : e' stato fatto apposta per limitare i disturbi al microfono dovuti all'aria che muoviamo quando parliamo , dunque dicevo, i fori del case e della copertura non corrispondono....nella parte interna del case , si puo' intravedere il foro ed un piccolo solco associato ad esso, questo solco va a coincidere col buco della gomma proteggi microfono....allora , io ho allargato il foro della suddetta gomma e l'ho fatto diventare un rettangolo , a copia del solco sul case( credetemi e' piu' facile a farsi che a dirsi) in questo modo la voce ha una via piu' fluida per arrivare al microfono; risultato: la modulazione e' piu' ricca di bassi e piu' corposa, se qualcuno si vuole cimentare non esiti a contattarmi, 73 a tutti!
p.s. consiglio di utilizzare il piccolo baofeng sempre in wide , questa impostazione influisce anche sulla "presenza audio" del microfono , provateci! :-)
amo la radio da sempre.......


Offline LimaEchoOscar

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 38
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #571 il: 14 Settembre 2011, 13:11:07 »
Ragazzi la situazione comincia a farsi complicata: mi sono deciso ad acquistare l'uv 3 r e subito esce la nuova versione con display a doppia frequenza! :dance:
Perciò la mia domanda è questa: è come nel wouxun e quindi ascolta una banda alla volta (quindi il doppio display per il mio utilizzo non servirebbe) giuto? Si può anche utilizzare una banda alla volta? In tal caso la frequenza viene indicata in una delle due porzioni del display o ne viene una unica più grande?
Inoltre vorrei sapere se ha nuove caratteristiche funzionali o di menù oppure display a parte è uguale al classico uv 3 r(e in tal caso andrei su questo,che tra l'altro costa ancora meno :grin: )

Grazie per la pazienza :-[

 :birra:

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #572 il: 14 Settembre 2011, 13:57:45 »
Ragazzi la situazione comincia a farsi complicata: mi sono deciso ad acquistare l'uv 3 r e subito esce la nuova versione con display a doppia frequenza! :dance:
Perciò la mia domanda è questa: è come nel wouxun e quindi ascolta una banda alla volta (quindi il doppio display per il mio utilizzo non servirebbe) giuto? Si può anche utilizzare una banda alla volta? In tal caso la frequenza viene indicata in una delle due porzioni del display o ne viene una unica più grande?
Inoltre vorrei sapere se ha nuove caratteristiche funzionali o di menù oppure display a parte è uguale al classico uv 3 r(e in tal caso andrei su questo,che tra l'altro costa ancora meno :grin: )

Grazie per la pazienza :-[

 :birra:



Ciao confermo che la versione markII ha in piu' la funzione di visualizzare anche la frequenza in uhf contemporaneamente a quella vhf , ma l'apparato opera in una frequenza alla volta, il dual standby di cui si parla e' fittizio , l'apparecchio non fa altro che saltare da una frequenza all'altra in rx per circa 5 volte al secondo.....non ha due vfo separati , quindi niente ascolto simultaneo.....puoi benissimo prendere la versione con singola frequenza sul display perche' non cambia niente se non che vedi anche la freq in u sul display....saluti!
amo la radio da sempre.......


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #573 il: 14 Settembre 2011, 14:05:48 »
73 a tutti....allora ho eseguito una importante modifica sul Baofeng: qualcuno sul web parla di tx audio basso , o meglio naturale e non amplificato , come sui portatili di recente produzione......guardando lo schema elettrico mi sono accorto che la potenza audio e' gestita da due resistenze da 470 ohm , una delle quali si occupa di fornire la giusta alimentazione alla capsula , mentre l'altra fa da attenuatore.....ci sarebbero anche alcuni condensatori da prendere in considerazione , ma visto che il rischio sarebbe un ritorno rf sul microfono , meglio non toccarli.... dunque  la resistenza da 470 ohm che gestisce l'alimentazione e' sotto il display , ma consiglio vivamente di non toccare niente , questa zona del circuito e' la piu' delicata in assoluto.....mentre quella che fa da attenuatore , e' comodamente visibile nella foto qui sotto:


bisogna eliminare la resistenza segnata con la freccia e ponticellare con dello stagno.....il risultato?
eccovi un sample confrontato con yaesu vx6 e quansheng tg-uv2:




saluti a tutti!!!.....evviva il piccoletto!
amo la radio da sempre.......

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15936
  • Applausi 386
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #574 il: 14 Settembre 2011, 15:15:21 »
73 a tutti,concordo per la modifica ma non vedo il video,l'attenuatore c'è più o meno in tutti i portatili per non far sentire il rumore degli ambienti rumorosi e se si parla a voce alta và bene così ma se si parla basso,in casa e magari di notte la modifica è d'obbligo oppure si usa un microfono esterno come ho fatto io con tutte le radio,è molto più comodo che tenere in mano l'apparato,un pulsante sotto il volante in macchina e un microfono da tavolo in casa sono perfetti...