Autore Topic: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)  (Letto 493457 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #450 il: 06 Settembre 2011, 19:47:20 »
Avete visto l'attrice cinese Valerie Tian mentre si allontana con le scarpe rotte dalla conferenza stampa di Venezia ?
scarpa cinesi ?
O.T. Vedo delle belle gambe.

Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2895
  • Applausi 103
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #451 il: 06 Settembre 2011, 20:43:08 »
ne ho già acquistati due, e non sono gli unici cinesi.

ora lo vendono anche in negozio, costa un poco di più, ma ha 2 anni di garanzia, e siamo sotto i 70 euri.... senza far pubblicità evidentemente.

.... segue.




Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15936
  • Applausi 386
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #452 il: 06 Settembre 2011, 21:16:28 »
ne ho già acquistati due, e non sono gli unici cinesi.

ora lo vendono anche in negozio, costa un poco di più, ma ha 2 anni di garanzia, e siamo sotto i 70 euri.... senza far pubblicità evidentemente.

.... segue.




73 a tutti,concordo,non sono più 30 euro senza garanzia e con scorciatoie varie,si può cominciare a far confronti giusti  per prezzo\prestazioni rispetto ai concorrenti blasonati più costosi e poi comunque non sono la stessa cosa,i link di IZ0OWB parlano chiaro,c'è un chip che fà tutto lui (con una banda passante limitata rispetto ai concorrenti) e come giustamente ha analizzato Gammatre si tratta di chip che portano all'estremo ridimensionamento del circuito con mininimo spazio a possibili riparazioni,modifiche ecc.. poi sulle reali prestazioni si vedranno le dovute misure e si deve agire solo via software (poco male,anche gli sdr funzionano così...) ma non vai oltre all'hardware quindi o è già buono così o te lo tieni,le modifiche riguardo alla seconda armonica e audio sono di fatto segno che non hanno ottimizzato il progetto ma puntato  tutto sul basso costo di vendita e se nessuno fà caso alla seconda armonica dell'audio se ne dovrebbero accorgere tutti ma visto che costa poco e funziona và bene così...


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #453 il: 06 Settembre 2011, 23:30:16 »
Ora dico come la penso e per 7 giorni non posto piu nulla :-\:
Il problema è che questa radio in rapporto al prezzo è una bomba!!!
E i puristi delle marce blasonate , e quelli che per una radio quasi equivalente hanno speso 170euro (ed hanno una tecnologia più vecchia) cercano il pelo nell'uovo!!!

O T

I pregiudizi ed i preconcetti sono figli dell'ignoranza e nipoti della stupidità. Sono mostri che crescono e si ingigantiscono nella mente degli individui predisposti a queste malattie incurabili e difficilmente guaribili.
-- Jean-Paul Malfatti



Lorenzo ha maledettamente ragione......guardate bene lo schema elettrico.....osservate quanta tecnologia e' inserita in questo piccolo ricetrasmettitore......pensate alle possibilita' di espansione del software che la gestisce.....tutte queste cose erano inimmaginabili fino a poco tempo fa, poi i cinesi hanno pensato di utilizzare la tecnologia dei telefonini ( che e' avanti millenni rispetto agli apparati a doppia conversione.....) per applicarla ad una ricetrasmittente col risultato che costa poco ed e' davvero funzionante ed ha il DSP integrato, le grandi marche nemmeno ci pensano a mettere il dsp in un apparato portatile, che a mio modo di vedere non ne puo' fare a meno , visto il sempre crescente livello di disturbi radioelettrici derivato dagli alimentatori switching per fare un esempio.....non c'e' niente da fare : questa radio da' molto fastidio.......ah vi do conferma che alimentata a 6 volt da' 4 watt effettivi, il datasheet dei finali dice che hanno una potenza massima di 6 watt......guardate il datasheet dei finali del vx3 e fate voi una considerazione sulla qualita' di entrambi i componenti.....tutte queste informazioni le trovate su ARI FIDENZA. 73 a tutti
amo la radio da sempre.......

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #454 il: 06 Settembre 2011, 23:51:12 »
r5000 i chip del tipo "faccio tutto io" sono onnipresenti in tutti i telefonini ed anche in quello che tu usi abitualmente!  probabilmente il tuo cellulare ha un chip simile a quello dell uv-3r ( anzi tolgo il probabilmente e lo sostituisco con sicuramente).....allora sui cellulari sta tecnologia va bene.....sulle radio perche' no??, forse perche' e' economica e funzionale?
la tecnologia del vx3 rispetto a quella del uv-3r e' vecchia e costosa......ricordiamoci tutti che quando sono usciti i primi ricetrasmettitori a circuiti integrati , abbiamo storto il muso in massa......ora il mondo della ricetrasmissione  a parte qualche purista e' zeppo di questi rtx....e' come per la fotografia.....appena apparso il digitale le pellicole sono scomparse quasi del tutto......perche' i vantaggi superano gli svantaggi......
e' vero che questa radio ha dei difetti, ma sono sicuro che col tempo verranno risolti definitivamente......ricordo a tutti che la yaesu (per fare un esempio) ha commercializzato il primo ft50 che aveva nelle specifiche la possibilita' di ricevere l'fm larga (per ascoltare le radio 88-108) , ma che non funzionava per niente.....poi la yaesu se ne e' accorta ed ha uscito l'ft 60.......anche le grandi marche hanno commesso degli errori! ed in quel caso non era cattivo controllo di qualita'?? per giunta per una radio pagata a caro prezzo!  73 a tutti
amo la radio da sempre.......


IZ0OWB

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #455 il: 07 Settembre 2011, 01:21:21 »
73 a tutti,
Signori, scusate se me ne esco così, perdonatemi è più forte di me , qualcuno in altri topic mi ha accusato che nei miei interventi sono poco politico, però poi quando leggo certe affermazioni non posso fare a meno di esserlo.
Un chip "faccio tutto io" lo spiego per quelli che evidentemente non masticano l'elettronica
è molto limitante.
Avete visto nei link quello che può fare un chip e come lo si programma, punto e basta.
Quello può fare... e nient'altro.
Non è che col software puoi allargare la banda in ricezione o lo puoi aumentare in sensibilità e/o selettività.
La mia auto un'Alfa 147 JTD ha 110 CV.
E' vero che posso modificare la ripresa, gli anticipi, la valvola washgate (spero si scriva così) facendo girare di più la turbina e fare altre piccole cosine con la centralina elettronica, seguendo alcune guide teoriche riuscirei a far avere alla mia auto circa 200CV, questo solo tramite la centralina, di fatto per aumentare la potenza di un motore la si può fare solo in due modi, o incrementi la cilindrata oppure aumenti il numero dei giri motore.
Così come nel Baofeng col software non incrementi certo le prestazioni, che sono dipendenti esclusivamente dall'hardware.
IL FPGA è un componente elettronico programmabile e altamente flessibile con il quale ci si può fare un ricevitore SDR vedi il Perseus o il Quick Silver,(in assoluto i migliori ricevitori sulla faccia della terra, insieme agli altri che usano lo stesso approccio tecnico) oppure un oscilloscopio come quello che uso io, ma anche tanti altri strumenti o apparecchi, però le performance sono eslusivamente legate alle caratteristiche costruttive di tali chip, per farla breve da un rapa non esce sangue...
Queste tecnologie che qualcuno chiama "innovative" come l'SDR o il DSP non sono stati certo i cinesi a tirarli fuori.
La LINEAR TECNOLOGY già faceva ben prima della RDA questi microchip tutto fare,
http://parametric.linear.com/html/low_power_transceivers  ma anche loro hanno i propi limiti, ecco perchè ci sono altri prodotti i quali opportunamente scelti possono risaltare alcuni parametri tecnici che più ci interessano per le nostre realizzazioni e/o commercializzazioni.
Modulatori in quadratura : http://parametric.linear.com/html/i%7Cq_modulators
Demodulatori in quadratura : http://parametric.linear.com/html/i%7Cq_demodulators
Concludo col dire che i cinesi non sono inventori di niente...la loro forza stà nel numero e nella manodopera a basso costo, con una qualità spesso scarsa, vedi il treno ad alta velocità che ha superato anche quello giapponese, però quello cinese è durato una sola settimana,  i costi proibitivi per la riparazione hanno spinto il governo cinese a lasciare il treno in disservizio.
Bel primato del CAISER...quindi quotone per l'ultimo post di  R5000...

Fabrizio 
   
 

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15936
  • Applausi 386
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #456 il: 07 Settembre 2011, 02:40:30 »
73 a tutti,concordo con IZ0OWB, i cinesi sfruttano benissimo quello che altri hanno studiato e portato in cina per la produzione,pultroppo prima o poi i vecchi "geniali" ingegneri vanno in pensione e tocca alle nuove leve pensare e a quel punto se i cinesi sono veramente creativi si vedrà,ora sono maestri nel produrre a qualsiasi costo,il prossimo ricevitore che comprerò nuovo sarà con tecnologia sdr,è il futuro e non ci sono dubbi a riguardo ma secondo me sarà progettato ancora in europa e poi se lo vogliono vendere verrà prodotto in cina altrimenti lo vendono solo ai militari... comunque che se ne dica il telefonino è scarso come rtx,2 watt per arrivare alla cella  non sono prestazioni da primato,è vero che manca solo che fanno il caffè e poi fanno tutto e di più ma in vhf 6 km si fanno con 100 milliwatt...


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #457 il: 07 Settembre 2011, 08:00:02 »
r5000 non capisco : state facendo un dramma per una radio da 30 euro! che ha una buona tecnologia , E' una SDR! e lo hai confermato tu che questo e' il futuro.....i cinesi non hanno inventato niente, ma sono stati i primi a commercializzare un portatile con questa tecnologia, peccato per i giapponesi  o gli europei che non ci hanno pensato prima. chiedo a te ed a tutti : quanto costerebbe questa radio se fosse marcata Yaesu? e siamo sicuri che i commenti sarebbero gli stessi di adesso? io sono certo che avremmo gridato al miracolo decantando tecnologie e studi tecnici , e l'avremmo pure pagata 200 euro senza fiatare.......dai siamo realistici!
il paragone con la tua auto non regge proprio , perche' il tuo punto di partenza e' un'auto che e' stata progettata per avere diverse potenze e per far credere alla gente ogni volta che esce un nuovo modello di essere usciti con un motore nuovo cosi' da spingere l'acquirente a comprarne una nuova vendendo quella vecchia.mentre il motore e' sempre lo stesso , ma ritoccato ogni volta! (a proposito della tua auto vai a vedere quante versioni del motore jtd il gruppo fiat ha messo in vendita, e vai a vedere se sono tutti motori diversi oppure e' sempre lo stesso) e questa e' POLITICA COMMERCIALE.....  con un gingillo da 30 euro ci gioco e ci faccio di tutto, e sono contento che funzioni, e non chiedo altro!
e' vero che in vhf si fanno 6 km con 100 mw , ma stiamo parlando di altre frequenze....e la tecnologia dei telefonini permette di utilizzare anche dieci telefonini tutti vicini tra di loro , e alla massima potenza senza disturbi......che succederebbe se dieci apparecchi vhf trasmettessero tutti contemporaneamente  anche se in frequenze diverse a 2 watt?? intermodulazioni a vendere! con i telefonini questo non succede  per via della tecnologia digitale della quale se ne puo' parlare quanto vogliamo ma e' AVANTI  rispetto a quella analogica.
poi per favore non paragoniamo la 900 1800 o 2100 megahertz alla vhf , e lo sai bene che a quelle frequenze basta un'albero per fermare la trasmissione in certe circostanze.....questa e' la motivazione per cui i cellulari hanno una potenza di 2 watt.....dire che la tecnologia dei telefonini e' scarsa mi sembra davvero poco professionale , proprio perche' tu utilizzi l'oscilloscopio , e che quindi hai le mani in pasta!
amo la radio da sempre.......

mts80

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #458 il: 07 Settembre 2011, 08:20:06 »
....... state facendo un dramma per una radio da 30 euro! che ha una buona tecnologia ........

io ho impiegato 1000 post per dire questo....ma non mi si è filato nessuno!!!!  :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


N2oae

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #459 il: 07 Settembre 2011, 08:38:46 »
....... state facendo un dramma per una radio da 30 euro! che ha una buona tecnologia ........

io ho impiegato 1000 post per dire questo....ma non mi si è filato nessuno!!!!  :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Hi , pensa se avessero preso un FTDX-5000MP  da oltre 5000 €   :amore:

IZ0OWB

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #460 il: 07 Settembre 2011, 08:47:34 »
r5000 non capisco : state facendo un dramma per una radio da 30 euro!... e l'avremmo pure pagata 200 euro senza fiatare.......dai siamo realistici!
il paragone con la tua auto non regge proprio...mentre il motore e' sempre lo stesso , ma ritoccato ogni volta! (a proposito della tua auto vai a vedere quante versioni del motore jtd il gruppo fiat ha messo in vendita, e vai a vedere se sono tutti motori diversi oppure e' sempre lo stesso) e questa e' POLITICA COMMERCIALE.....  con un gingillo da 30 euro ci gioco e ci faccio di tutto, e sono contento che funzioni, e non chiedo altro!
Non stiamo facendo un dramma forse siete voi che le vedete come tale, stiamo solo rispondendo alle vostre e altrui affermazioni che ritengo siano inesatte,se posso, altrimenti stò zitto  :shhhh:
NESSUNO e ripeto NESSUNO avrebbe comperato il gingillo a 200€ tranne forse se li valeva, giust'appunto viene venduto a 35€ quello che vale...
Riguardo all'automobile credo sia propio come tu dici...ritoccano la centralina, cambiano il turbo e da 110cv passano a 150cv di fatto se vuoi avere maggior potenza devi agire sul motore...
Quello che voleva dire R5000  è che forse vogliono farci cambiare le abitudini con le nostre radio propio come si fà coi telefonini che di media durano un anno circa...in barba alla qualità.


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15936
  • Applausi 386
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #461 il: 07 Settembre 2011, 12:32:15 »
r5000 non capisco : state facendo un dramma per una radio da 30 euro!... e l'avremmo pure pagata 200 euro senza fiatare.......dai siamo realistici!
il paragone con la tua auto non regge proprio...mentre il motore e' sempre lo stesso , ma ritoccato ogni volta! (a proposito della tua auto vai a vedere quante versioni del motore jtd il gruppo fiat ha messo in vendita, e vai a vedere se sono tutti motori diversi oppure e' sempre lo stesso) e questa e' POLITICA COMMERCIALE.....  con un gingillo da 30 euro ci gioco e ci faccio di tutto, e sono contento che funzioni, e non chiedo altro!
Non stiamo facendo un dramma forse siete voi che le vedete come tale, stiamo solo rispondendo alle vostre e altrui affermazioni che ritengo siano inesatte,se posso, altrimenti stò zitto  :shhhh:
NESSUNO e ripeto NESSUNO avrebbe comperato il gingillo a 200€ tranne forse se li valeva, giust'appunto viene venduto a 35€ quello che vale...
Riguardo all'automobile credo sia propio come tu dici...ritoccano la centralina, cambiano il turbo e da 110cv passano a 150cv di fatto se vuoi avere maggior potenza devi agire sul motore...
Quello che voleva dire R5000  è che forse vogliono farci cambiare le abitudini con le nostre radio propio come si fà coi telefonini che di media durano un anno circa...in barba alla qualità.

73 a tutti,l'unico che ha capito come gira il fumo (detto popolare...) è IZ0OWB, il vendere questo tipo di apparati mira propio a far cambiare il modo di usare le radio che sono l'unico esempio di apparati tecnologici che durano troppi anni rispetto alle aspettative di vendita,c'è chi usa radio di 30 anni e più e vale anche per i cb,cambiare questo approccio è lo scopo di chi vende in barba alla qualità e l'unico modo è abbassare i prezzi per piegare il mercato verso il puro consumismo (usa e getta...)
ps:i telfonini lavorano in multiplexer e quindi non presentano i problemi comuni alle radio analogiche e a tal proposito sarebbe da provare questo uv-3 in presenza di altri tx e vedere se e quanto si azzera pure lui rispetto ai soliti portatili,fare delle prove comparative sono sempre utili alla discussione che trovo comunque molto costruttiva anche se ci sono interventi pro e contro come è giusto che sia...

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #462 il: 07 Settembre 2011, 12:41:25 »
r5000 scusa tu mi puoi affermare che un apparato come il vx3 potrebbe seriamente durare 30 anni?
oppure un'apparato come il vx6 7 8 , oppure un thf7 oppure un qualsiasi apparato di gran marca?
il vx 6  ad appena due anni dall'acquisto e con un uso non troppo intenso ha richiesto la sostituzione del gommino del ptt che si e' forato........la politica dei prezzi al ribasso e della facile sostituzione e' gia' in atto da almeno un decennio , e non sono stati di certo i cinesi ad iniziare......73 a tutti
amo la radio da sempre.......


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #463 il: 07 Settembre 2011, 13:00:09 »
solo un esempio : andate sul sito della yaesu, osservate il vx8gr che ha il gps integrato....ora ditemi voi se e' corretto vendere una radio con quelle caratteristiche a caro prezzo e corredarla di una STRIMINZITA BATTERIA DA 1100 mah .....e proponendo quella opzionale da 1800 mah! se questo non e' cercare di far spendere soldi......tutti sappaimo bene che 1100 mah con un apparato del genere ci fai il giro di casa e devi andare a ricaricarlo.....oltretutto e' 5watt.....il vx3 al massimo della potenza ci fai 40 minuti in tx ed e' 1,5 watt......allora se le premesse di una GLORIOSA casa sono queste , ben vengano i cinesi da 40 o 70 euro con batterie da  1500 o 2000 Mah !  e su questo non ci piove......io spenderei volentieri altri soldi in un apparato di gran marca, ma vederlo surclassato in questo modo dai  cinesi mi fa rabbia.....73
amo la radio da sempre.......

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #464 il: 07 Settembre 2011, 13:11:13 »
ricordiamoci che stiamo parlando di PORTATILI e l'autonomia dovrebbe essere  il loro punto di forza.....73
amo la radio da sempre.......


Offline DL8LA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 291
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #465 il: 07 Settembre 2011, 13:23:07 »
..............
...............
Quello che voleva dire R5000  è che forse vogliono farci cambiare le abitudini con le nostre radio propio come si fà coi telefonini che di media durano un anno circa...in barba alla qualità.


Sono ben contento di cambiare telefonino ogni anno se continuo a pagarlo 18€ come l'ultimo nokia che ho comperato.
Il primo cellulare tascabile che ho avuto costava 2.500.000 Lire nel 1991-2 e non era sicuramente meglio del mio attuale.

73
DL8LA
München, Deutschland
QTH Locator JN58TB

Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2895
  • Applausi 103
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #466 il: 07 Settembre 2011, 13:28:30 »
mah...

ho il baofeng da qualche mese, lo uso pochino, ma non lo ho ancora ricaricato, il vecchio ic24 non andava oltre 15 - 20 gg, anche se lo si accendeva pochino.
l'UV3 riceve già intorno a 0,2 microV, l'IC24 e il vecchio IC2SE si fermano a 0,3 - 0,4 microV.
Il tutto controllato "alla buona" con uin testset Ramsey con un 1/4 di secolo sulle spalle.
Con la sua batteria l'UV3 da i 2Watt dichiarati sia in VHF che in UHF, e i citati icom si fermavano prima...
Che i portatili si comportino male se collegati a una antenna esterna non è esattamente una novità... i vecchi Standard C520 soffrivano di una brutta intermodulazione che permetteva di "sentire" in due metri l'audio di rai3 proveniente dalla colline di Torino (in UHF) anche se solamente collegato all'antenna dell'auto a 100Km di distanza dai trasmettitori... e il difetto non è scomparso neppure con il modello successivo C528.
Quelle radio costavano ben di più del'equivalente il lire dei citati 30 euro.

Ovvero, costa solo 30 euro, meno di 70 in Italia e con garanzia indigena.. funziona... è sensibile... un altro modello che costa 10 volte di più funziona meglio, nessuno ne dubita, però rimangono solo e solamente 30 euro.
Una stecca di sigarette ne costa di più, per chi fuma, meglio il baofeng, fa meno male.



mts80

  • Visitatore
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #467 il: 07 Settembre 2011, 13:35:49 »

Sono ben contento di cambiare telefonino ogni anno se continuo a pagarlo 18€ come l'ultimo nokia che ho comperato.
Il primo cellulare tascabile che ho avuto costava 2.500.000 Lire nel 1991-2 e non era sicuramente meglio del mio attuale.

73


stra quoto......straquotissimo......

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15936
  • Applausi 386
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #468 il: 07 Settembre 2011, 14:56:56 »
r5000 scusa tu mi puoi affermare che un apparato come il vx3 potrebbe seriamente durare 30 anni?
oppure un'apparato come il vx6 7 8 , oppure un thf7 oppure un qualsiasi apparato di gran marca?
il vx 6  ad appena due anni dall'acquisto e con un uso non troppo intenso ha richiesto la sostituzione del gommino del ptt che si e' forato........la politica dei prezzi al ribasso e della facile sostituzione e' gia' in atto da almeno un decennio , e non sono stati di certo i cinesi ad iniziare......73 a tutti
73 a tutti,non posso affermare nulla  o fare previsioni a lungo termine perchè non faccio il mago di mestiere,posso dire che il mio vx7 comprato usato nel 2007 (pari al nuovo dal negoziante di fiducia) funziona ottimamente 20 ore al giorno come minimo,ha la tastiera con segni d'usura e lo attacco e stacco come minimo 4 volte al giorno dall'antenna esterna e in auto,per questo ho aggiunto un salvafiletto (costa 6 euro...) visto che il connettore sma da specifiche è garantito solo per 500 innesti e siccome lo avvito più di 500 volte all'anno ho pensato bene di non consumare troppo il connettore originale,in auto e in casa lo alimento esternamente mentre in portatile lo uso a batteria (ho solo l'originale e funziona ancora dopo 4 anni HI!!!), pure il connettore micro\altoparlante viene sollecitato più volte al giorno visto che mi collego all'autoradio e microfono esterno, fino ad ora non ha fatto problemi di sorta idem per il connettore d'alimentazione,anzì, quello del cavetto in auto l'ho già cambiato un paio di volte perchè i connettori che si trovano sono davvero fragili e ti si rompe in mano ma la presa del trasmettitore e la spina originale dell'alimentatore sono ancora lì dopo 4 anni di innesti continui,per l'autonomia concordo che vorrei anch'io una batteria con maggiore autonomia e a basso costo ma se la vogliamo costruire senza materiali tossici e proibiti c'è da pagare molto più rispetto alle vecchie batterie che contengono mercurio ecc... idem per lo smalitimento dei scarti di lavorazione ecc... in italia la stessa lavorazione ha costi proibitivi mentre in cina forse cominciano adesso a porsi il problema dell'inquinamento da metalli pesanti ecc...  comunque guardando tra le mie radio il vx7 è il più nuovo mentre ho portatili vhf a contravers e yaesu ft23  e ft 708r funzionanti con più di 20 anni,ho pure portatili quarzati ma non fanno testo,sono oggetti funzionanti per un collegamento in diretta ma che non uso da un sacco di tempo,belli e tutto ma non rispondono alle mie attuali esigenze...


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15936
  • Applausi 386
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #469 il: 07 Settembre 2011, 15:09:06 »
..............
...............
Quello che voleva dire R5000  è che forse vogliono farci cambiare le abitudini con le nostre radio propio come si fà coi telefonini che di media durano un anno circa...in barba alla qualità.


Sono ben contento di cambiare telefonino ogni anno se continuo a pagarlo 18€ come l'ultimo nokia che ho comperato.
Il primo cellulare tascabile che ho avuto costava 2.500.000 Lire nel 1991-2 e non era sicuramente meglio del mio attuale.

73

73 a tutti,è un punto di vista,io ho un telefonino samsung sghz150  da 5 anni pagato meno di 90 euro e funziona ancora senza problemi, pure la sua batteria originale,ho speso uguale a te (18 euro anno) ma non ho buttato 4 telefonini  e 4 imballi in discarica,di sicuro non sono uno che consuma i telefonini e penso che se la batteria tiene lo utilizzo ancora qualche anno...

Offline ik8rjs

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 14
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #470 il: 07 Settembre 2011, 15:58:11 »
Se le risposte negative vengono da chi ha effettuato prove, a mio avviso sono ben accette, se no lasciato il tempo che trovano. Io ho questo apparecchietto da qualche mese e posso assicurare a tutti che va benissimo.. e che non ha nulla da invidiare a quei portatili che costano molto di più!


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #471 il: 07 Settembre 2011, 16:06:18 »
Se le risposte negative vengono da chi ha effettuato prove, a mio avviso sono ben accette, se no lasciato il tempo che trovano. Io ho questo apparecchietto da qualche mese e posso assicurare a tutti che va benissimo.. e che non ha nulla da invidiare a quei portatili che costano molto di più!

straquoto al 100 per 100! 73 a tutti
amo la radio da sempre.......

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #472 il: 07 Settembre 2011, 16:08:45 »
mah...

ho il baofeng da qualche mese, lo uso pochino, ma non lo ho ancora ricaricato, il vecchio ic24 non andava oltre 15 - 20 gg, anche se lo si accendeva pochino.
l'UV3 riceve già intorno a 0,2 microV, l'IC24 e il vecchio IC2SE si fermano a 0,3 - 0,4 microV.
Il tutto controllato "alla buona" con uin testset Ramsey con un 1/4 di secolo sulle spalle.
Con la sua batteria l'UV3 da i 2Watt dichiarati sia in VHF che in UHF, e i citati icom si fermavano prima...
Che i portatili si comportino male se collegati a una antenna esterna non è esattamente una novità... i vecchi Standard C520 soffrivano di una brutta intermodulazione che permetteva di "sentire" in due metri l'audio di rai3 proveniente dalla colline di Torino (in UHF) anche se solamente collegato all'antenna dell'auto a 100Km di distanza dai trasmettitori... e il difetto non è scomparso neppure con il modello successivo C528.
Quelle radio costavano ben di più del'equivalente il lire dei citati 30 euro.

Ovvero, costa solo 30 euro, meno di 70 in Italia e con garanzia indigena.. funziona... è sensibile... un altro modello che costa 10 volte di più funziona meglio, nessuno ne dubita, però rimangono solo e solamente 30 euro.
Una stecca di sigarette ne costa di più, per chi fuma, meglio il baofeng, fa meno male.



straquoto al 100 per 100
che dire? hanno gia' detto tutto loro , inequivocabilmente!....73 a tutti
amo la radio da sempre.......


Offline Lorenzo iw9gyz

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1369
  • Applausi 56
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Lorenzo - IW9GYZ
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #473 il: 07 Settembre 2011, 19:34:35 »
 :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato:


"Potevamo stupirvi con effetti speciali e colori ultravivaci, ma noi siamo scienza, non fantascienza"

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: UV-3R Made P.R.C. (Molto simile allo Yaesu vx3)
« Risposta #474 il: 07 Settembre 2011, 20:18:22 »
amo la radio da sempre.......