Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - i5wnn

Pagine: [1] 2 3 4 5 6 7
1
Si..ma che tipo di colla che resiste a 200° che non fa grumi simil cianoacrilica ?

Attak non credo.

Saluti
A.
200 gradi? Che è un fornetto? Comunque quando lav... ehm, facevo quello, gli addetti al vapore usavano un collante rosso. Prova a chiedere a internet.

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


2
la 1a spira la faccio a cavallotto cosi si ferma..il problema sono le altre che seguono che voglio evitare l'effetto molletta o srotolamento anticipato.

Come fanno i "cinesini" a fare le bobine con filo da 1mm x esempio e tenerle belle compatte ?

Bho'  [emoji2]

Saluti'73
A.
Con la collaaaa!

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


3
ho provato con del biadesivo tra ferrite e avvolgimento, purtroppo l'avvolgimento non rimane teso come speravamo.

inviato GT-I9301I using rogerKapp mobile
Usa collanti tipo la vecchia uhu o smalto per unghie. Le cianoacriliche hai difficoltà a spalmare. Al limite, se possibile, della guaina termorestringente. Domanda: ma quando inizi l'lavvolgimento fermi il filo con un pezzetto di nastro su cui fai correre la parte iniziale dell'avvolgimento stesso?

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


4
Radio Ascolto / Re:Quale scopo per WebSDR
« il: 19 Agosto 2019, 18:55:24 »
Io invece concordo con te. internet è una cosa la radio è un altra. Se devo usare la radio uso la radio, altrimenti accendo il PC ma in tal caso non mi sfiora minimamente l' idea di usare websdr.
Ma io sono antico...
Se vi interessa vincere facile c'è sempre il vecchio echolink. Non serve neppure la radio. Basta un telefono.

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


5
Autocostruzione / Re:Consiglio generatore DDS
« il: 19 Agosto 2019, 11:01:12 »
Salve . io ho comprato uno ,e arrivato una settimana fa dalla Cina ,funziona veramente bene perche non avendo molto tempo adesso ,ho tarato un paio di schede come FCcounter ed e'preciso , controlla Function Generator della Feeltech,la FY6800, mi e arrivato in 16 giorni, prezzo circa 85euro , sono veramente contento del funzionamento , non ho tempo adesso per provarlo a piena capacita, lo preso a banggood , spero che ti puo aiutare nella scelta ,73s to all ,nik [emoji1]
Attenzione, su alcuni siti si mormora che qualcuno degli affari cinesi ha tensioni cc elevate sui morsetti (leggasi connettori) per cui prima di usare meglio provare

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


6
CUT!
.....Sogni fatti di cose semplici. I sogni di una famiglia sicuramente molto rumorosa ma essenzialmente felice e serena dove si volevano bene tutti e dove ci si accontentava di poco.



Eravamo felici e non lo sapevamo.
(Comunque noi avevamo una giardinetta molto più modesta)
[emoji4][emoji4][emoji4][emoji4][emoji4]
Luciano

inviato ONEPLUS A5000 using rogerKapp mobile
Più o meno la stessa storia potrebbe essere raccontata in dialetti diversi ma il risultato non cambia. Io, che sono più vecchio, dovrei cambiare la 124 con una giardinetta e i fratelli con gli zii ma il risultato non cambia. E il caldo patito al ritorno con la macchina rovente?

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


7
Mi sono trovato in mano un alimentatore Zetagi HP156S le cui caratteristiche sono
Vout da 4 a 16V
Iout max = 7A
Stabilita' da vuoto a max carico (7A) =1%
Ho voluto testarlo per vedere se quanto scritto era veritiero.
Nessun problema per la regolazione di tensione.
Imponendo un carico da 6A @ 13.5V la tensione in uscita calava a 12,4V corrispondente all'8.4% e cioe' ben lontana dall'1% dichiarato.
Ho recuperato lo schema che allego.
Per prima cosa si vede il trasformatore a presa centrale (12-0-12)con due diodi (1N5402) che generano la componente positiva pulsante e due condensatori da 2200uF/25V. Infatti la tensione livellata sui condensatori e' di 24Vdc e quindi non supera la tensione di lavoro di questi ultimi. Il cuore del circuito e' il uA723 vecchio ma pur sempre valido regolatore di tensione con in cascata un BD139 e un 2N3055. Schema classico, niente da dire. All'inizio, poiche' richiedevo una corrente di 6A e quindi prossima alla max di 7A, ho pensato che fosse l'iniziale intervento della protezione in corrente ma cortocircuitando la Rsc la caduta rimaneva. Allora ho misurato la tensione sul pin di uscita del regolatore ed ho letto 14,9V. Infatti 13.5Vout + 0.7 Vbe  del 2N3055 e 0.7 del BD139 da esattamente 14.9V.
Per funzionare correttamente il regolatore necessita di una tensione differenziale tra ingresso e uscita di almeno 3V. Allora se sommiamo 14,9+3=17.7V tensione che deve essere almeno di 17.9V. Purtroppo sotto carica i 24V cadono a 17.5V e quindi la regolazione corretta non e' piu' assicurata.
Il problema si puo' risolvere utilizzando un ponte di Graetz al posto dei due diodi e il secondario completo (24Vac) del trasformatore. Nasce pero' un problema : 24Vac * 1.73 = 41.52V che e' superiore ai 40V max sopportabili dal regolatore. Scartando tale soluzione, ho notato che i due diodi 1N5402 sono diodi da 3A e non 7A ed inoltre la loro Vf=1.2V. Ho risolto il problema sostituendo i due diodi con due BYV39-45 che avevo in casa. Questi sono diodi Shottky che sopportano 16A con una Vfmax=0.6V recuperando cosi' (1.2-0.6)x2 )=1.2V sulla linea di alimentazione (17.5+1.2)=18,7V assicurando cosi' 3.9V di tensione differenziale al regolatore. Inoltre ho sostituito i due condensatori da 2200uF/25V con due da 4700uF/35V. Adesso anche con 6A di corrente di carico l'alimentatore su comporta bene anche se e' un po' sensibile alla RF di rientro in VHF, come lo era anche precedentemente.
Spero di non avere tediato nessuno, questo voleva essere solo un esercizio su come interpretare le "specifiche" Zetagi e come eventualmente risolverle.
73'
Io avevo un ponte da 23A con un declared di 30. La cosa si commenta da sola.

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


8
Midland / Re:Alan 42
« il: 14 Agosto 2019, 20:14:58 »
Come alimentatore dovrò prenderne uno dai 3 ai 5A?
Abbonda, abbonda, anche 10 me non fanno

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


9
se può servire, ho provato la colla a caldo
su barretta di ferrite ma non attacca.

Funziona bene le fascette per il toroide,
appena posso provo il biadesivo sottile.

Grazie mille a tutti di nuovo '73
A.

inviato GT-I9301I using rogerKapp mobile
Anticamente si usava polistirolo sciolto nella trielina

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


10
IL PROBLEMA LO FA SOLO IN VHF .

inviato SM-A105FN using rogerKapp mobile
Prova a portare il caro fittizio in cima al cavo dell'antenna. Dovrebbe darti 1. Se non lo da controlla cavo e connettori

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


11
ricetrasmettitori cinesi / Re:Informazioni per Baofeng uv-5r
« il: 04 Agosto 2019, 08:47:57 »
@lake..potrei stare giorni a spiegarTi..il problema del search su board come SMF...ma io ancora non ho capito xche' posso inserire solo ponti FM ?

Grazie
Grazie
Puoi inserire tutto quello che ti pare nelle bande in cui l'apparato riceve e trasmette purché in fm per il semplice motivo che è un apparato che va solo in fm

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


12
ricetrasmettitori cinesi / Re:Informazioni per Baofeng uv-5r
« il: 03 Agosto 2019, 09:07:01 »
Una info.....
Le impostazioni del menù del baofeng, può pregiudicare il fatto di ricevere o collegarsi ai ponti, se mal impostato ?
Ciauu
Tipo tono in ricezione, se lo hai settato ricevi solo quando viene trasmesso

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


13
Radio Ascolto / Re:Malfunzionamento Degen DE1103
« il: 28 Luglio 2019, 15:05:58 »
Buongiorno,
mi auguro sia la sezione giusta dove porre questo quesito. Ho ripreso qualche gg fa la mia de1103, lasciata per errore a settembre scorso alla casa al mare. Riattivandola ho notato che non sintonizza correttamente la banda Fm, in pratica quando con il selettore la imposto mi esce un numero sballato come frequenza senza ovviamente fare ascoltare nulla di che se non un fruscio di fondo. Ho tentato più volte anche il reset senza risultati
Grazie mille per le eventuali risposte.

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando rogerKapp mobile
Prova a lasciarla senza pile per qualche giorno e incrocia le dita

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


14
antenne radioamatoriali / Re:Antenna Morgan aiuto
« il: 28 Luglio 2019, 15:03:49 »
Ciao, veramente il discorso era al contrario. Le righine le avevo prima dell'inserimento del coocke. Dopo un mese di esperimenti, se può essere utile come riferimento per qualcuno, questi sono i risultati nei 40 metri; ho ottenuto un ros del tutto accettabile da 7000 a 7200 khz, 1.2:1 senza AT interno e potenza applicata 80 watt. Con AT l'ago non si muove proprio. 80 metri; qui purtroppo il discorso cambia, sui 3570 1.5:1, a centro banda ( 3650 ) 2.2:1 e sui 3700 3.3:1. Con l'ausilio dell'AT a 3.570 1.2:1 e da 3600 a 3700 ros 1.1:1 e sui 3775 un ros di 2.5:1, piu su non ci salgo. Tutto sommato è accettabile.
Mi sembra che siano dati normali anche in 80 metri. Una banda passante do 100kc con swr di 2 è normale. Prova a pensare quanto dovrebbe essere lunga l'antenna a 3500 kc e quanto a 3900.

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


15
Avevo già letto qualche thread in merito ai ricevitori SDR, ma ho trovato su un famoso sito di vendite online (non faccio nomi e non metto link per correttezza) questo oggetto

100khz-1.7ghz RTL SDR RICEVITORE WIRELESS FULL BANDA Radio USB Sintonizzatore Ricevitore

alla modica cifra di meno di 30 euro, spedizione compresa.

Da descrizione si presenta così:

L'idea di investire una cifra così piccola per vedere se e come funziona, mi intriga parecchio… Però prima preferisco chiedere a tutti voi se qualcuno ha già avuto esperienze dirette con questo oggettino in particolare.

Va bene modica cifra, ma se è una cinesata che, dopo averla attaccata all'antenna sul tetto, va bene per ascoltare (male) solo il baby monitor della stanza accanto… Preferisco investirli in qualcosa di più utile.
È la vecchia chiavetta per ricevitore TV che con adeguato sofware fa ascoltare praticamente tutto. Ovviamente i miracoli si fanno domani.

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


16
discussione libera / Re:50 anni fa - la luna
« il: 23 Luglio 2019, 13:39:26 »
Carissimo Rommel , mi ha fatto piacere che fai delle domande . Dio ha creato l'uomo nel 4026 a.C .  È chiaro che l'universo , non sappiamo quando Dio l'ha creato , però gli scienziati dicono circa 13 miliardi di anni fa e la terra circa 4,5 miliardi di anni fa; e questo è ragionevole . Però è chiaro che per produrre una bellissima dimora per l'uomo , Dio ha impiegato effettivamente dei tempi lunghissimi ( leggi genesi capitolo 1 ) . Per quanto riguarda che l'uomo possa essere il dominatore della Terra , la parola di Dio smentisce questo fatto ( leggi Geremia 10 : 23 e salmo 146 : 3 , 4 ) .Per quanto riguarda i dinosauri , siccome la vegetazione cresceva altissima , occorrevano questi per poterla consumare . Ma quando Dio creò Adamo ed Eva , questi data la loro enorme statura , potevano rappresentare un pericolo per la prima coppia umana . L'uomo sapiens non è mai esistito . Primo Giovanni 5 : 19 identifica satana il diavolo come il governante del mondo . Ecco perché l'evoluzione è fuorviante !!! Quando Dio creò Adamo ed Eva li creò perfetti nella mente e nel corpo e dovevano vivere per sempre . Ubbidendo a Dio avrebbero generato una progenie perfetta che ugualmente avrebbe vissuto per sempre . Ma essi stoltamente , ubbidendo a un angelo che decise di ribellarsi , si ribellarono anch'essi a Dio e quindi diventarono imperfetti e peccatori ( leggi Romani 5 : 12) . Ecco perché oggi ci si ammala , si invecchia e si muore . Il fatto che l'uomo fa i progressi tecnologici non significa che risolverà i problemi del mondo . Dio disse che non bisognava deturpare la terra ( leggi genesi 1 : 28 e apocalisse 11 : 18) . Spero che , almeno in parte , abbia potuto rispondere alle tue domande sincere . Segue foto che dimostra come la Bibbia sia anche un libro storico che riporta date importantissime e , in base a queste  facendo un calcolo a ritroso , si arriva alla creazione di Adamo . Ci sono altre 2 pagine da fotografare fino al 100 dopo Cristo . Se le volete vedere faccio una foto
Nel 4026? A che ora?

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


17
discussione libera / Re:AIUTO: AMPLIFICATORE LINEARE
« il: 21 Luglio 2019, 08:32:44 »
Un caro 73 a tutti.
Vorrei acquistare un lineare HF, ma, dopo l'ultima esperienza, sono un po' guardingo.
Poco tempo fa hf acquistato un ACOM 1011, che però ho subito restituito a causa dell'eccessiva rumorosità del sistema di raffreddamento.
Mi è stato detto che l'Acom 1010 non ha di questi problemi, in quanto, avendo una sola valvola, l'aria circola in maniera meno turbolenta, creando meno rumore.

Ora, considerato che ho trovato un'occasionissima per un OM2000+, borrei sapere se qualcuno di voi lo abbia sperimentato, in modo da indicarmi quanto sia rumoroso (non mi riferisco solo a quando va in TX).
Purtroppo il rumore è una cosa che non sopporto.

Grazie mille

inviato SM-G960F using rogerKapp mobile
Vai di transistorizzati. Fanno molto meno rumore

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


18
antenne radioamatoriali / Re:Antenna Morgan aiuto
« il: 21 Luglio 2019, 08:30:11 »
Buonasera, alla fine sono arrivato alla fine; per tararla ho fatto ol petcorso anche all'indietro un paio di volte ma il risultato è  lo stesso 1:1,4 a centro banda per gli 80 metri e 1:1.8 a centrobanda sui 40 metri; accorgimenti introdotti il balun con 12 spire di rg58 tipo militare avolte sul toroide t200-2 posizionato all'interno della scatola stagna in alto al palo. L'unico risultato tangibile è il fatto che non vedo più le righine ( quasi invisibili ) nello scermo del pc. Le mie conclusioni sono: cavo di discesa troppo corto perciò domani barilotto,  due N, e poi vediamo se il problema si risolve. Altro dato non trascurabile l'altezza dal tetto e le onte stazionariema sopratutto il fatto ché è
Stata messa a v deviata.
Prova modificare l'angolo tra i bracci... se puoi. Comunque rende anche così

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


19
antenne radioamatoriali / Re:Antenna Morgan aiuto
« il: 19 Luglio 2019, 13:58:10 »
Bal-un pronto, da rivedere qualche spira ma oggi si monta..
Facci sapere

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


20
discussione libera / Re:Cerco manuale in Italiano Icom IC 737
« il: 18 Luglio 2019, 13:36:44 »
Qualche anima pia mi può aiutare? Mi basta anche il link per scaricare il Pdf.....
Se esistesse ancora il sito della marcucci..... Purtroppo credo sia chiuso

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


21
ricetrasmettitori cinesi / Re:Informazioni per Baofeng uv-5r
« il: 14 Luglio 2019, 19:39:31 »
Ma quindi QRZ.COM certifica se uno è radioamatore, oppure no?
Qrz non certifica nulla. La certificazione di radioamatore la da solo il ministero. Qrz riporta quello che viene scritto dall'utente che potrebbero essere anche tutte balle

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


22
antenne radioamatoriali / Re:Antenna Morgan aiuto
« il: 14 Luglio 2019, 11:26:11 »
I5wnn grazie per la risposta. Ho commesso un errore grossolano, funziona in entrambi i metri. La stavo tarando sotto i 3500 khz, ora va devo solo ritoccare i ponticelli per scendere sotto un ros di 1:1.5. L'ATU interno non influisce più di tanto sull'accordo. Mi son collegato con alcune nazioni estere e altri radioamatore italiani con rapporti soddisfacenti in considerazione del fatto che utilizzavo solo 25 watt. Ora gli ultimi dettagli per il choke che non ricordo come va collegato. Grazie mille.
Il choke se di tipo commerciale ha da una parte un PL che va al tx mentre dall'altra ha due viti con due occhielli che vanno all'antenna. Se autocostruito in genere un lato o l'altro non fa differenza

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


23
ricetrasmettitori cinesi / Re:Informazioni per Baofeng uv-5r
« il: 14 Luglio 2019, 11:23:33 »
preferisco la lupara, veloce rapida ed efficace
Sempre al piombo è. Rapida ed efficace ma non precisa.

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


24
antenne radioamatoriali / Re:Accoppiamento PL259-SO239
« il: 14 Luglio 2019, 11:19:53 »

Se gli si mandasse l'immagine degli esperimenti di IZ2UUF causerebbe un suicidio collettivo!




inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


25
discussione libera / Re:aiutoo - icom IC 2700H
« il: 14 Luglio 2019, 11:13:32 »
Altri?
Domanda provocatoria: hai controllato l'interruttore del ptt?

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


26
antenne radioamatoriali / Re:Accoppiamento PL259-SO239
« il: 12 Luglio 2019, 14:06:37 »
Penso servano a non far girare il connettore mentre lo avviti.

Ciaoo
Sembra che la Rhode e Schwartz sconsigli di girare I connettori nell'innestarli perché l'usura conseguente potrebbe alterare le misure

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


27
antenne radioamatoriali / Re:Accoppiamento PL259-SO239
« il: 11 Luglio 2019, 20:29:26 »
Ricevuto!
Non ho postato la foto ma adesso (dopo la limatina) il tutto fa contatto in modo perfetto! [emoji111]
Ottimo

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


28
antenne radioamatoriali / Re:Antenna Morgan aiuto
« il: 11 Luglio 2019, 20:28:03 »
Buonasera, sono sempre lucius anche se ho dovuto rifare l'account, ho perso la password ma la procedura di recupero non funziona o meglio non mi arriva la email per la modifica; ma questaè un'altra storia.
Veniamo al dunque, come avevo scritto nell'altro profilo ho realizzato la morgain, piazzata e provata.
2 sono le domande che vorrei porre;
1° schema simile a quella da me utilizzata, le differenze sono nei ponticelli, in una indica il posizionamento del ponticello per gli 80 metri a 160 centimetri dalla placca finale e l'altea cm 75 lato centrale-
2° schema con cui ho realizzato l'antenna - le misure riportate, anche se indicative sono 0,55 cm dalla placca esterna e 0,25 cm quella vicino alla discesa.
in quella che ho realizzato ( le seconde istruzioni ) nei 40 metri non riesco a scendere sotto i 2 di stazionarie sia che abbia inserito l'ATU interno dell'apparato oppure no, potenza utilizzata 30 watt.
E possibile che in riferimento alle prime istruzioni i ponticelli vadano così lontani?  Voi direte   
 "prova a metterli così" Giusto?
Avgrà forse necessità di un bal-un o un cocke di 7 spire? Chi può darmi qualche consiglio.Grazie  e 73 a voi
Non guardare le misure, ogni antenna va tarata. Il bal un ci vorrebbe trattandosi di un dipolo

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


29
ricetrasmettitori cinesi / Re:Informazioni per Baofeng uv-5r
« il: 11 Luglio 2019, 20:26:09 »
Voglio ringraziare TUTTI per il prezioso e celere supporto

Domandina: La distanza coperta, è data solo dalla potenza dell' apparato oppure anche dal tipo di frequenza ?

Ciauz
Prima dalla frequenza, poi dall'ora e del periodo dell'anno e poi dalla potenza. Se cerchi qualche articolo sulla propagazione sulle varie frequenze ti farai un'idea.

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


30
antenne radioamatoriali / Re:Accoppiamento PL259-SO239
« il: 10 Luglio 2019, 13:31:24 »
Buongiorno a tutti,
sto preparando il necessario per montare un'antenna bibanda sul tetto di casa.
- Diamond X 300 con connettore SO239
- cavo Ecoflex 10
- Connettore N lato RTX e PL259 lato antenna.
Veniamo al punto: noto uno spazio tra la parte esterna dei connettori, come spero notiate in foto.
Si parla di frazioni di millimetro...

Può darmi dei problemi?  [emoji85]

Ho provato il tutto in configurazione "volante" con un altro cavo ma con gli stessi connettori PL259 e non ho rilevato ROS anomali. Si sta su 1.2/1.3 su per tutta la larghezza delle bande assegnate.

Eventuali opinioni, modifiche da fare e suggerimenti? Mi piacerebbe montare il tutto e per un po' non pensarci, dato che si parla del lato antenna...
In mancanza di un contatto serio soprassederei. Più che il R. O. S anomalo guarderei le perdite (attenuano anche il R. O. S)

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


31
Ho ritrovato in soffitta delle vecchie antenne della televisione, di quando c'è stato lo switch off tra segnale analogico e digitale. E mi sono detto, chissà come andranno per uso radioamatoriale???
Cosa ne pensate? [emoji12]
Le ho usate per molto tempo ovviamente allungando gli elementi. Devi rifare il balun perché oltre un paio di watt muore

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


32
discussione libera / Re:Perdita delle VHF,UHF,SHF
« il: 06 Luglio 2019, 14:39:35 »
Ciao a tutti.

Da anni sono socio ARI e negli anni scorsi sono stato membro del CDS della sezione ARI di Milano ma non mi risulta che si siano mai fatte difficoltà ad accettare alcun socio. Anzi, i soci nuovi sono sempre stati visti come manna dal cielo.
Lo statuto dell'ARI, essendo ente morale, richiede che un nuovo socio sia presentato da altri soci; l'aspirante socio entra in un elenco pubblicato su RR affinché chi abbia qualche ragione documentata per opporsi, possa farlo. Ma si tratta di un pro-forma, dato che chi entra in sezione, dal giorno in cui firma l'adesione, in pratica può usufruire di tutto.

Devo dire che non ho notato nell'ARI un grado di burocrazia, farraginosità o miopia particolarmente superiore a quello che si incontra normalmente avendo a che fare con grandi organizzazioni italiane o con il nostro Stato: è un'associazione fatta da italiani, con la mentalità e il modus operandi degli italiani.

Detto questo, le sezioni sono un punto di aggregazione che è molto utile per sviluppare i rapporti umani necessari ad alimentare tale hobby. Passato il boom "social" degli anni 90, fare il radioamatore è tornato ad essere un hobby di nicchia, come ascoltare i dischi in vinile o collezionare i francobolli. Gli appassionati per avere un minimo di "massa critica" devono trovarsi ed aggregarsi.
Vi lamentate che sui ponti non parla nessuno? Sviluppate rapporti umani con altri con la vostra passione, organizzatevi per sentirvi sui ponti, iniziate a fare i QSO.
Le sezioni servono a questo: sviluppare amicizie tra appassionati e aggregare ciò che normalmente è troppo sparso per avere un peso utile.
Quando abitavo a Milano andavo in sezione tutti i martedì e pian piano si era formato un bel gruppo. L'ARI (e le altre associazioni), non sono il consiglio direttivo nazionale, la rivista o le QSL: sono le sezioni. E le sezioni sono le persone che le frequentano, siamo noi.

Se continuate a gettare cacca a vanvera sull'ARI, così perché lo fanno tutti ed indignarsi oggigiorno va molto di moda, state gettando cacca su una delle poche cose che possono dare linfa al vostro hobby.
Le sezioni ARI hanno un enorme patrimonio di opportunità guadagnate nel tempo che andrebbero prese in carico e sfruttate dai nuovi arrivati, non gettate nel cesso.
Per fare un esempio, l'ARI di Milano ha accesso al Pirelli perché negli anni si è sviluppata una collaborazione con la Regione Lombardia relativamente alla protezione civile che è il frutto del lavoro di altri venuti prima: andate voi a mettere un ripetitore sul Pirelli se ci riuscite.

Se andate a scavare, le sezioni ARI sono piene di opportunità così, ognuna nel suo territorio. Le sezioni hanno attrezzature, mezzi ed opportunità che aspettano solo di essere sfruttate.
Ed invece tutto si riduce a cassare l'intera baracca perché l'ARI nazionale non ha immediatamente scritto ai suoi soci qualcosa in merito alla vicenda dei 144 MHz.

Di questo passo il silenzio sui ponti sarà sempre più assordante e non sarà stata colpa della Thales.

Ciaoo
Davide
Mi pare che l'ari abbia scritto qualcosa al mise in merito alla questione

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


33
riparazione radio amatoriali / Re:yaesu ft 757 gx2
« il: 04 Luglio 2019, 13:27:01 »
https://www.tutti.ch/it/vi/san-gallo/tv-e-audio/audio-e-hi-fi/occ-amateurfunk-yaesu-ft757gxii-mit-defekt-ohne-netzteil/28039809

salve, secondo voi conviene comprare questa radio,è un difetto facilmente risolvibile?
Radio vecchia, corri il rischio di tenerla così

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


34
io per tirantare una mantova turbo (quando ce l'avevo  [emoji22] ) avevo usato qualcosa di simile, del filo in nylon per la pesca in alto mare, mi pare fosse da 3mm, 120kg di carico di rottura, con moschettoni "a crimpare" simili a quelli, e quei semplici affari con le due filettature, che si usano anche per il filo stendibiancheria,  per finire di tendere.

E' rimasto tutto per anni, su 4 metri di palo, senza problemi, anche con vento forte.

[emoji106]
Il nylon tende a cristallizzate con gli anni. Va sostituito periodicamente

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


35
Da vecchia passione marinara ho utilizzato la corda nautica da 8/10 mm...senza usare morsetti ma i classici nodi marinari....le corde usate x moda radioamatoriale x le vigne o x agricoltura..le lascio a codesti..non per le mie
Antenne...
[emoji1][emoji1][emoji1][emoji1][emoji1]

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


36
Comunque se invii una Pec al Mise e in cc ispettor. Territoriale competente, stai sicuro che max qualche giorno ti chiamano o rispondono. Se sei sicuro che si tratti di bagnini, metterei in cc anche la guardia costiera e capitaneria di porto. Se circostanzi tutto in maniera puntuale, non lasceranno la pratica inevasa. Ho scoperto recentemente  che una pec con i destinatari giusti, colpisce nel segno.
Tienici informati!

inviato WAS-LX1A using rogerKapp mobile
È uso comune nei campeggi italiani debordare con apparati pmr non pmr, antenne bibanda e w a volontà. Fino a che nessuno parla va tutto bene.

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


37
Un BAYCO, da un 3D di altro forum sui tiranti.
Come si è ridotto nel tempo...magari era fermato male, non saprei.

Ci sono i data sheet dei carichi di rottura dei vari cavi; ma essendo personalmente un inquadrato, a torto o ragione, la moda nei Radioamatori di usarlo per le antenne, non snatura l'invenzione come filo agricolo, non mi ha mai trovato d'accordo; il parere dei venditori non sposta il mio giudizio, anzi proprio chi lo vende, escluso consorzi agrari, non dovrebbe dire nulla,per conflitto d'interesse.
Ovviamente poi a cosa si adduce, imperizia di come è stato installato,te pareva no, neanche a dirlo.
I miei so o li da quattro anni e sembrano ancora nuovi. Ovviamente vanno tensionati tenendo presente che si allunga di circa il 10 per cento inizialmente (indicato dal produttore) e non eccedere nella curvatura delle redancie (più grosse sono meglio è) inoltre i morsetti non andrebbero usati ma ci vogliono le apposite graffe.

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


38
Il segreto e' cercarli, senza impegno e senza fretta  [emoji12]  [emoji23]
Bisogna fare i vaghi....e quando capita...zac !!!  [emoji23]  [emoji23]  [emoji23]
Ne ho avuto uno, circa 45 anni fa. Più o meno...

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


39
antenne radioamatoriali / Re:Antenna Morgan aiuto
« il: 23 Giugno 2019, 18:24:09 »
La Mor Gain sta prendendo forma, domani l'assemblaggio e poi posa paline.....poi si vedrà.
Ho detto parole volgari per tararla

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


40
discussione libera / Re:bravi,,, alla fine ci sono riusciti
« il: 23 Giugno 2019, 16:17:52 »
Ebbe' ??????
 che problema c'e' ?? se questa e' la tua " croce" basta Cancellarsi dall'ARI ..

Il non far parte di qualche associazione, NON vuol dire Non far piu' radio... e tanto meno ti stracciano la Patente..

Boooo....
Ma poi l'ari nazionale al massimo può espellerti se ne ricorrono le motivazioni indicate dallo statuto. Di più non fa e può fare.

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


41
non vorrei che facendoli spostare vadano su frequenze strane tipo vhf su ponti civili, o direttamente sui ripetitori nostri che arrivano forti dapertutto
Forse dopo l'intervento del mise potrebbero scoprire i pmr

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


42
discussione libera / Re:Analizzatore antenna per la 27
« il: 23 Giugno 2019, 12:11:53 »
buongiorno Acquario, è quello che ho visto in vendita su vari siti, a leggere le recensioni mi sono un po' scoraggiato, ad esempio che necessita di taratura con le resistenze ogni volta che lo si ricarica , ma tu fai questa procedura? A me non interessa molto collegarlo al telefono, mi bastano le info che appaiono sul suo display, ma eventualmente come si interfaccia tramite Bluetooth? comunque a me interessa misurarci Ros e impedenza quando installo impianti antenna e sperimento
Io sinceramente non ho mai avuto problemi. Oramai sono alcuni anni che lo uso

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


43
antenne radioamatoriali / Re:Antenna Morgan aiuto
« il: 21 Giugno 2019, 17:33:59 »
Non avendo l9 spazio necessario a metà lunghezza posizionero' una palina di circa 5 metri con un braccio in materiale isolante di 50 cm in orizzontale dove sospendero' la morgan. Così facendo riesco ad avere un'apertura di circa 120°.  L'unico problema rimane il tubo metallico in verticale che potrebbe creare qualche problema di risonanza durante la trasmissione ecvo perché prima parlavo di choke con 6/7 spire avvolte in aria con diametro 18. Poi si vedrà. Poco fa ho terminato la piastra principale del supporto filare in materiale plastico con spessore di un cm. Le dimensioni sono 8,5x8,5. Primo pezzo pronto.[emoji4]
La mor gain (nome di una ditta amiricana che produceva tale antenna) altro non è che un dipolo ripiegato per cui un bal un ci vorrebbe sempre

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


44
73's

Quoto al 1000x1000

73's
La mitica eh, ho parlato con uno che asseriva di averle per tutte le bande hf. Dice che andavano bene. Poerannoi!!

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


45
riparazione radio CB / Re:TVI E VARIE INTERFERENZE......
« il: 09 Giugno 2019, 12:24:02 »
Per il TVI con il dgt TV...no, teoricamente si è detto che le tx digitali TV sono esenti da interferenze provocate da Ns trasmissioni, MA, invece sono influenzate lo stesso, esempio i 70 cm. chiudono in nero...lo schermo, ho provato direttamente.

Quindi da altri riscontri, le ricezioni digitali TV sono soggette egualmente a TVI.
Ovviamente al solito a chi si a chi no.

In merito agli amplificatori TV, non lo so, oggi.

Ma, so che a suo tempo erano vietate le antenne larga banda TV, da documento ufficiale del già Ministero delle Poste, Bologna, che rispondendo ad auto denuncia di un C.B., diceva che sarebbe intervenuto, ma controllava prima la TV e l'antenna annessa, la quale se fosse stata a larga banda, avrebbe multato il proprietario del televisore...disturbato, anche nel caso, facendogli pagare anche l'intervento.

Lettera ufficiale pubblicata anche sulla rivista Eleven del gruppo Alfa Tango a suo tempo.
Anche le TV dgt sono soggette, meno ma soggette. Poi i centralini cinesi possono peggiorare la cosa. Comunque allontana il tuo radiatore (antenna)

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


46
discussione libera / Re:rosmetro zg mod 230
« il: 08 Giugno 2019, 09:00:45 »
help me !!!!!nessuno per un aiuto????
Devi prima fare la taratura mettendo lo strumento in posizione set {o qualcosa di simile) mandi la portante del tuo tx e muovi la manopola del "calibrate" fino ad avere la lancetta a fondo scala. Metti quindi il comando su swr e, sempre premendo la portante, leggi il ros. Qualunque strumento normale per la lettura del ros funziona così

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


47
antenne per CB / Re:Diamond sx 100
« il: 04 Giugno 2019, 14:24:13 »
Ovviamente certezze non ne posso avere di quale strumento legga correttamente comunque il diamond non ha mai avuto cadute maltrattamenti o cose del genere però se su 5 rosmetri tra aghi incrociati e non 4 segnano praticamente uguale e il diamond no ipotesi più credibile è che sia il diamond nell imprecisione ad essere il più impreciso


inviato iPhone using rogerKapp mobile
Togliti il dubbio misurando il ros di un carico fittizio da 50 ohm,uno da 100 ohm ed uno da 25. Indipendentemente dalla marca dovresti avere valori uguali. Al limite dovrebbe esserci un trimmer interno di taratura dello strumento

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


48
discussione libera / Re:potenza riflessa
« il: 03 Giugno 2019, 11:03:11 »
Ciao i5wnn, ma intendi dall'alimentatore o cosa?
Dal TX. In genere se ti dicono potenza imput 10 w devi stare a 5 o 6. Prova a vedere cosa succede

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


49
discussione libera / Re:potenza riflessa
« il: 02 Giugno 2019, 18:01:12 »
Ah! un ultima cosa, il lineare e' collegato ad un altro alimentatore, e non a quello che vedi in foto [emoji12]
Attento che quei lineari se sono sovraeccitati possono creare spurie e armoniche che possono alterare la lettura del R. O. S. Prova a diminuire la potenza di ingresso alla metà poi vedi cosa succede

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


50
discussione libera / Re:analizzatore SARK 100 1-60 Mhz
« il: 28 Maggio 2019, 12:41:51 »
https://www.radiokitelettronica.it/index.php/news/389-fa-va5-antenna-analyzer

E' questo ?

Ho un MFJ il 259, ma con batterie interne, ed alimentazione esterna differisce, di poco ma differisce...presumo qualche spuria dell'alimentatore.
Stavo per commentare il i carico proposto nel video ma qualcuno è stato più veloce. Nel settore rf le connessioni corte sono un must!

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


51
discussione libera / Re:curiosita' su montaggio antenne
« il: 26 Maggio 2019, 22:22:10 »
Ciao a tutti, magari faccio una domanda stupida, ho notato che tanti quando montano l'antenna fanno un giro di cavo tipo bobina (adesso non so se e' solo un giro oppure di piu') e lo fissano al palo. A cosa serve di preciso? visto che l'antenna e' gia' completa e a posto
In genere sono più giri. Si tratta di una impedenza rf che impedisce o attenua eventuali rientri rf lungo il cavo coassiale (detto in maniera semplice e non molto preciso ma chiarisce le idee)

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


52
discussione libera / Re:Consiglio per un aquisto radio
« il: 26 Maggio 2019, 12:41:24 »
E' stato detto quasi tutto dai capacissimi colleghi.
Io aggiungo solo una considerazione. Se da un lato è vero che i PMR attuali non sono "malaccio" (io li continuo a chiamare WalkieTalkie sarò prevenuto di mio hi:-) non mi sembra che nessuno abbia ricordato che gli 8 canali sono "aperti" a tutti coloro che hanno la D.I.A o per farla breve che siano in regola. Questo significa che se l'amico utilizza con la sua associazione di P.C. il canale 6 (esempio) non ha alcun tipo di priorità sullo zio peppino che a sua volta nella stessa zona chiama zia maria per dirgli "cala la pasta", ergo se lo zio peppino è rispettoso si sposta ma legalmente ha lo stesso diritto di voi che lavorate in P.C.
Essendo poi i PMR venduti a 10 euro pure ai supermercati non è improbabile che legalmente o meno qualche ragazzetto mandi portanti, disturbi etc.
Mi sento quindi per servizi seri o semi-seri di sconsigliare i PMR.
La soluzione migliore è cominciare a richiedere al MISE una frequenza civile.Sull'iter informatevi perchè non lo so :-)
In quel modo almeno legalmente avete una frequenza riservata che essendo fuori dal range PMR sicuramente è meno disturbabile/accessibile alle masse ed in ogni caso potete eventualmente segnalare abusi con pieno titolo visto che quella frequenza è vostra.
Ovviamente a concessione ottenuta dovete utilizzare apparati omologati per uso civile, magari canalizzati su quella frequenza perchè sarete autorizzati solo per quella frequenza.
Dipende l'estensione della zona e dall'olografia già questo potrebbe bastare senza partire in quarta con un ripetitore (altri soldi, licenze, etc.).
Per quanto riguarda i portatili quelli sono e restano. In area urbana, in presenza di ostacoli, uscire con 4/5W o 8W non cambia praticamente nulla o pochissimo tranne che si scaricano le batterie molto prima :-(
Le cose vanno "studiate" cioè ci vuole studio di fattibilità.
Se mi operi fra i palazzi per la stramilano col PMR oltre i problemi di cui sopra, non arrivi ad 1Km, se operi in aperta campagna sulla SSX (strada statale) in pianura allora raggiungi distanze superiori.

L'utilizzo del Baofeng non è consentito essendo apparato radioamatoriale. Io sono iscritto (penso perchè dopo la prima volta non mi hanno cag...to più) alla P.C del paese e precisa domanda il presidente mi disse: "no Pietro la tua radio non la puoi usare, se c'è necessità ti diamo una di quelle civili che abbiamo in dotazione" ...ok :-)

Queste sono le regole che conosco. Poi la pratica (alla quale non fraintendere quello che scrivo) può essere anche diversa. Se stai aiutando e sei identificabile come operatore P.C. non credo che qualcuno guardi che radio hai...ma per legge non si fa :-)

Saluti,
Pietro.
A puro titolo nella nostra sezione abbiamo ripetitori radioamatore ma nche ripetitori civili con apparati omologati appunto per evitare problemi

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


53
discussione libera / Re:analizzatore SARK 100 1-60 Mhz
« il: 26 Maggio 2019, 12:33:32 »
Grazie a tutti provero' a cambiare l'alimentazione e riprovo, interssante il Link, poi faro' sapere, Buona Domenica a tutti [emoji106]
Comunque le resistenze vanno montate su un PL ma preferibilmente senza cavo. Quando l'apparecchio te lo chiede monti la resistenza richiesta. Mi raccomando resistenze antinduttive. Vanno bene anche di infima potenza

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


54
discussione libera / Re:analizzatore SARK 100 1-60 Mhz
« il: 25 Maggio 2019, 05:40:14 »
Ciao a tutti, oggi finalmente ho provato cosi velocemente il Sark 100 con l'antenne boomerang. Con il rosmetro Alan k 2000, SWR sul canale 1 Ros 1.1 , sul canale 20 1.1 e sul canale 40 1.2   Con l'analizzatore. canale 1 ros 1.7 canale 20 1.4 e sul 40 segna come sul rosmetro 1.2 , non riesco a capire. Qualcuno mi puo' spiegare, se c'e' un margine di errore o cosa. Grazie a tutti
Prova a fare la taratura

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


55
Icom / Re:ICOM IC 746 .....STUPITO!
« il: 24 Maggio 2019, 12:34:21 »
Contatto fasullo sul filtro ? Verificare i collegamenti interni al filtro?



inviato iPhone using rogerKapp mobile
Prova, è una ipotesi.

Sent from my PRA-LX1 using [url=http://rogerkapp.rogerk.net] rogerKapp mobile mobile app[/URL]


56
Icom / Re:ICOM IC 746 .....STUPITO!
« il: 24 Maggio 2019, 08:09:22 »
Ho voluto provare ho messo il cavo di alimentazione del Ic 725 nel 746 e magicamente 100 w sono apparsi su tutte le bande mentre il cavo con montato quel filtro stesse bande stesse frequenze 80 w non ditemi il perché ma è così


inviato iPhone using rogerKapp mobile
Ipotizzo una caduta di tensione con alti assorbimenti. Puzza di contatto fasullo.

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


57
Icom / Re:ICOM IC 746 .....STUPITO!
« il: 23 Maggio 2019, 12:44:29 »
Un utente suggeriva di togliere il filtro dal cavo di alimentazione,devo provare perché il mio 746 in ssb e fm da una potenza al massimo di 75/80w e ho immaginato che potesse essere quel filtro anche se non mi è chiaro perché in AM non ha cali ed eroga 40watt e passa dichiarati dalla casa


inviato iPhone using rogerKapp mobile
Che togliendo un filtro si aumenti la potenza mi sembra strano

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


58
Buongiorno a tutti,
qualcuno di voi è a conoscenza di un software tipo Chirp per programmare l'IC-821H con il cavo Cat CT-17?
Ho cercato su Internet ovunque ma non vedo nulla.
Grazie
Non mi risulta

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


59
antenne radioamatoriali / Re:Cornuta prosistel versione fun
« il: 13 Maggio 2019, 00:59:29 »
Buona sera a tutti una domanda stupida o che può apparire stupida.
Mi sto accingendo a montare un dipolo rigido la cosiddetta cornuta della Prosistel quella che fa 40/20/15/10 metri.
Mancano i 17  m che a me piacciono molto.
Ma se io al balun della cosiddetta cornuta Ci attacco due fili in misura risonante per i 17 m quindi un dipolo a V invertita Che fra le altre cose potrebbero sembrare ad  occhi  non esperti dei tiranti e quindi  altro ulteriore vantaggio potrei usare anche una sola discesa coassiale visto che non ho spazio per farne scendere un’altra (neho gia 3 impegnate..)
Vero sarebbe un dipolo molto basso ma meglio che niente E perlomeno se funzionasse vorrei provarci.
La mia domanda è questa può funzionare una cosa del genere?
Vi ringrazio per l’attenzione e chi  mi vorrà rispondere
73
Riccardo



inviato iPhone using rogerKapp mobile
Potrebbe funzionare

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


60
antenne per CB / Re:antenna cb autocostruita
« il: 03 Maggio 2019, 20:46:56 »
ho pensato al pl, e' uno di quelli lunghi con la parte posteriore filettata da inserire ed ha i due fori sui lati, adesso l'ho controllato e praticamente il cavo e' lento e se sviti esce, non vorrei che l'ho montato male e disperde. Poi la parte del filo in cima alla canna l'ho lasciato diritto senza fare occhielli o altro
In cima non devi fare nulla ricontrolla il PL. Il cavo deve stare bello fermo

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


Pagine: [1] 2 3 4 5 6 7