ROGERK

Discussione libera => discussione libera => Topic aperto da: Epoch - 08 Agosto 2008, 09:45:08

Titolo: Apparati Radioamatoriali
Inserito da: Epoch - 08 Agosto 2008, 09:45:08
73 a tutti,

Volevo sapere se gli apparati HF radioamatoriali possono trasmettere anche sulle bance CB o se sono bloccati sulle bande radioamatoriali, saltando la banda cittadina???

Dispongo da anni di una Licenza di ti po "B", che se non sbaglio potrei convertire in "A", ora che non è più rischiesto l'esame di telegrafia, avevo anche un nominativo, ma all'inizio quando ho richiesto di poter cominciare a trasmettere, ho
indicato molto genericamente il tipo di apparato e mi hanno bloccato la richiesta perchè volevano un modello preciso.
Poi problemi economici e di poco tempo mi hanno fatto accantonare l'idea.

Però ora, dopo le modifiche alle licenze radiantistiche, l'idea di acquistare un apparato HF mi attrae molto.

bye.
Titolo: Re: Apparati Radioamatoriali
Inserito da: Claudio - 08 Agosto 2008, 09:54:17
la licenza non è da convertire, l'importante è che tu abbia sempre pagato la tassa per tutti gli anni, e che la licenza non sia scaduta.
Quello che non ho capito, è se il nominativo ti è stato assegnato oppure no.

Comunque nella AG, dichiara che utilizzi un apparato autocostruito, oppure un apparato a caso, anche perchè la legge non ti impone di aggiornare l'AG se cambi apparato per trasmettere...
Titolo: Re: Apparati Radioamatoriali
Inserito da: eurodani - 08 Agosto 2008, 09:58:02
Un apparato HF commerciale, se non modificato, non trasmette sulla banda CB dei 10 mt ma solo sulle bande assegnate agli OM.

Questa modifica, tra l'altro, comporta la decadenza della garanzia dell'apparato.
Titolo: Re: Apparati Radioamatoriali
Inserito da: Epoch - 08 Agosto 2008, 10:09:56
la licenza non è da convertire, l'importante è che tu abbia sempre pagato la tassa per tutti gli anni, e che la licenza non sia scaduta.
Quello che non ho capito, è se il nominativo ti è stato assegnato oppure no.

Comunque nella AG, dichiara che utilizzi un apparato autocostruito, oppure un apparato a caso, anche perchè la legge non ti impone di aggiornare l'AG se cambi apparato per trasmettere...


Pagato non ho mai pagato niente... non ho mai trasmesso, ho solo la "patente", quella non è da convertire? E' già automaticamente convertita?

Un nominatovo me lo avevano assegnato, ma non potendo disporre di una stazione con la relativa licenza non l'ho mai utilizzato, quindi è da cosiderarsi scaduto, giusto?

Grazie.
 
Titolo: Re: Apparati Radioamatoriali
Inserito da: Derrick - 08 Agosto 2008, 11:06:29
Non sono un esperto, ma in teoria, avendo avuto un nominativo assegnato anni fa ma mai l'A.G. perché incompleta la domanda, al 99% dovrai richiedere un nuovo nominativo.
La patente non è da convertire. Anche se riporta le diciture vecchie (classe B oltre 30 MHz ecc.) è automaticamente diventata una  A nel 2005.
Poiché la patente non scade mai, quello che ti serve è presentare una richiesta di nominativo e successivamente l' A.G. (indicando un qualsiasi apparato commerciale anche se non ce l'hai materialmente).

Da notare che tutto ciò non ti autorizza ad usare un apparato HF al di fuori delle frequenza radiomatoriali, neppure pagando la tassa CB (dovresti usare comunque un omologato e solo nei canali autorizzati). E' invece ovvio che in caso di ispezione da parte della autorità, se proprio non ti pescano in flagrante a modulare su 27.555 con un HF, il solo possesso di un apparato radiamatoriale "aperto" non è sanzionabile.

Ciao!

Titolo: Re: Apparati Radioamatoriali
Inserito da: Epoch - 08 Agosto 2008, 13:16:32
Grazie per la risposta derrik, completa ed esaustiva.

Thanks...
Titolo: Re: Apparati Radioamatoriali
Inserito da: arizona - 08 Agosto 2008, 14:01:41
per la garanzia dipende. quando ho acquistato il mio 706 è stato modificato per trasmettere sui 11 metri direttamente dal venditore. nessuna garanzia persa ;-)
Titolo: Re: Apparati Radioamatoriali
Inserito da: LuckyLuciano® - 08 Agosto 2008, 16:59:41
PEr la casa la garanzia la perdi SEMPRE.
Ed il venditore che ti fa la modifica lo sa. Ma la fa ugualmente per venderla, perchà sa che è una "opzione" che va attivata di defoult.
E che poi va a disattivare nel qual caso deve rispedire il tutto alla casa madre per interventi in garanzia di un certo livello.
Titolo: Re: Apparati Radioamatoriali
Inserito da: arizona - 08 Agosto 2008, 18:55:38
certo... l'importante che la modifica sia fatta da lui... ;-)
Titolo: Re: Apparati Radioamatoriali
Inserito da: aquilabianca - 19 Agosto 2008, 12:26:12
infatti, comunque in genere anche per la casa madre la garanzia e valida previa una dichiarazione del venditore qualora anche centro autorizzato!!!
Ciao