ROGERK

banda cittadina (27 mhz) => ricetrasmettitori banda cittadina => Modifiche apparati CB => Topic aperto da: mascalzone - 22 Marzo 2008, 22:41:22

Titolo: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 22 Marzo 2008, 22:41:22
73 a tutti   ...  mi sono stufato di aspett.re un mio amico  che da tre mi sta avvolgendo il trasf.   dove si puo compr.re ?  opp. è facile avvolgere i trasf. dell doppio moulatore  ...  grazie
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: dukeluca86 - 22 Marzo 2008, 23:35:19
Avvolgere i trasfo per il doppio è facile, fai 106 spire di filo da 0.5mm (meglio 0.8 ), e 76 spire da 0.3 o 0.4 mm.

76 sono quelle del primario e vanno al doppio, 106 sono del secondario e vanno al finale.

Il tutto su un trasformatore da una decina di watt, anche più se lo trovi e se c' entra.
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: Cb Colt - 22 Marzo 2008, 23:40:08
Luca mi hai bruciato sul secondo  :mrgreen:
Quoto si può fare benissimo in casa il trasfo con le dovute accortezze mentre si avvolge il trasfo:per ogni andata o ritorno il numero di spire su ogni strato deve essere uguale.
Si può giocare sui diametri, quelli commerciali hanno sempre diametro 0,75 o 0,50 sicuramente perchè così non si usano 2 tipi di rame differenti, quindi il costo non sale assai e forse anche per praticità.
Un po tutti i trasfo possono andare bene, meglio se sono trasfo con le lamelle scure  :up:
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: r5000 - 23 Marzo 2008, 00:13:56
Luca mi hai bruciato sul secondo  :mrgreen:
Quoto si può fare benissimo in casa il trasfo con le dovute accortezze mentre si avvolge il trasfo:per ogni andata o ritorno il numero di spire su ogni strato deve essere uguale.
Si può giocare sui diametri, quelli commerciali hanno sempre diametro 0,75 o 0,50 sicuramente perchè così non si usano 2 tipi di rame differenti, quindi il costo non sale assai e forse anche per praticità.
Un po tutti i trasfo possono andare bene, meglio se sono trasfo con le lamelle scure  :up:
73 a tutti esatto, il colore del traferro è molto importante...
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 24 Marzo 2008, 22:30:42
maa..  proviamo non ho mai avv.lto  un trasf.  cmq  proviamo
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 25 Marzo 2008, 22:32:49
qulalcuno a il ciruito stamp.   in misura 1 a1  dell dopp. mod.  sulla mille fori è uno scandalo ?
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: hafrico - 25 Marzo 2008, 22:46:59
qulalcuno a il ciruito stamp.   in misura 1 a1  dell dopp. mod.  sulla mille fori è uno scandalo ?


NO UNO SCANDALO NO...........  una pasticciata si .......... di sicuro............ ma lo sai le tensioni che circolano ......... e la rf che gira........... faresti.... prima un lungo fischio.... e poi un grosso botto...........
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 25 Marzo 2008, 23:00:14
vado bene x capodanno ...  penso che sia meglio il circ. stampato   ma di trasf. ci vuole quello con i due avv. uno sopra è uno sotto  opp. quelli che vanno insieme ma separati prima uno è poi laltro?
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: dukeluca86 - 25 Marzo 2008, 23:32:31
Allora funziona uguale, ma è meglio completare tutta la larghezza del lamierino, quindi meglio quelli che fai un avvolgimento di filo, poi uno di isolante e poi un'altro di filo, a strati.
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 26 Marzo 2008, 01:12:59
dove poss. prend.lisolante ?   opp. cosa posso metere x isolarlo?
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: r5000 - 26 Marzo 2008, 01:32:44
73 a tutti puoi usare una striscia di carta o del nastro isolante, meglio il teflon, usato dagli idraulici per i rubinetti... considera che il trasformatore scalda, quindi il nastro deve essere adatto e non troppo spesso  per l'ingombro.
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: leonardo6357 - 26 Marzo 2008, 01:51:34
R5000 sei un'artista. :up: :up: :up: :up: :birra:
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 26 Marzo 2008, 18:21:22
il teflon fino 50 gradi regge tranq.  si mette alle sonde di mandata delle caldaie      sono un tecnico di caldaie ... di qst sono sicuro   non sò  pero se va bene   ...
ho visto foto dell dopp. mod.  ma il trasf.  non mi sembra di 20w  ma di 10  max 15w
avendo un  cb vecchio ho smontato un trasf.  pero a 5 fili  potrebbe andare bene ? 
opp. ci vuole  uno specif.?  grazie a tutti
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 30 Marzo 2008, 22:17:20
ragazzi ho finito la scheda ma cè sicuro qualche prob.   esce la voce ma si sente fruscio è strappa  .
ma i condenzatori sono tutti in poliestere?   oppure probab. che cè qlc che mi sfugge sul circuito !
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: r5000 - 30 Marzo 2008, 22:30:09
73 a tutti provalo con un'altoparlante( meglio sarebbe con una resistenza di carico da 4 ohm e una cuffia con in serie una resistenza da 470ohm) e vedi se la qualità è adeguata, ovviamente all'ingresso non usi un microfono ma una sorgente audio,altrimenti innesca tutto tipo megafono... se funziona perfettamente così ma collegato al tx no è probabile un ritorno rf e quindi problemi... prima accertati che funziona bene come bassa frequenza(ad averlo sarebbe pure da controllare con l'oscilloscopio se c'è degli inneschi a livello audio,o meglio a frequenze ultrasoniche) poi devi curare la schermatura\filtraggio rf.
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 31 Marzo 2008, 08:40:31
si io  lò provato con un altp. ma strappa proba. che non è schermato ?
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: hafrico - 31 Marzo 2008, 10:00:07
DEVI  CURARE MOLTISSIMO LE MASSE...... GUARDA CHE SONO IMPORTANTISSIME...... PIU MASSA FAI E MEGLIO E'...... FIDATI DI UNO CHE STAVA ANDANDO DI CERVELLO...... PER UNA MASSA....
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: dukeluca86 - 31 Marzo 2008, 10:15:14
Guarda che se gracchia non dipende dal trasfo, il trafo si è da 10 o 15 watt, se gracchia può dipendere dall'altoparlante che non è buono, da eccessiva potenza per quell'altoparlante, o da difetti agli integrati audio, ma dal trasfo è proprio fuori questione, il trasfo induce una corrente attraverso un flusso magnetico, non c'è modo in cui possa fare distorsione, magari può tagliare parte della banda passante, di solito le frequenze più alte.
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 31 Marzo 2008, 12:52:31
il circuito stampato è fatto in casa cmq, i condenzatori sono tutti in poliestere?
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 02 Aprile 2008, 08:41:26
ok funziona tutto  ok ...  il circ.  come faccio ad aprire il trasf. ?
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: Cb Colt - 02 Aprile 2008, 11:52:09
beh è da vedere che strumenti hai a casa, cmq con un cacciavite piccolo e un martello puoi battere sulle lamelle in modo da farle uscire una alla volta.Appena ne hai tolte 3,4 le altre si dovrebbero togliere da se solo nel caso in cui non siano incollate tra loro per effetto della vernice ke si mette.
non è difficile,basta stare attenti quando si smonta a vedere il sistema usato xke al montaggio poi dovrai mettere una lamella ad E da una parte e una striscia dall'altra ad I questo per ogni lamella...
+ facile a farsi ke a dirsi
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 02 Aprile 2008, 12:51:39
proviamo ... piu di rompere un trasf. il danno è poco
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 04 Aprile 2008, 00:41:20
ho finito adesso il trasf.  che  dite è meglio con il reg. di tensione opp.  classico,  a patto sempre se funziona il trasf.
si sente piu forte con il reg.?
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: dukeluca86 - 04 Aprile 2008, 01:34:24
Aumenta un pò di radio ma perdi in potenza
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: DukeAlex - 04 Aprile 2008, 02:10:22
ho finito adesso il trasf.  che  dite è meglio con il reg. di tensione opp.  classico,  a patto sempre se funziona il trasf.
si sente piu forte con il reg.?
non esiste montare un doppio modulatore senza regolatore.

rischi al 99 per cento che la radio sia piu bassa di un 48 originale.

il trucco e' usare il regolatore per dare - potenza al finale e quindi + potenza radio.

ciao.
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: dukeluca86 - 04 Aprile 2008, 10:01:53
Esatto in pratica lo montano tutti, se guardi qualche oto è quel piccolo transistor sistemato su un angolino di metallo per raffreddarlo, si vede che è posticcio, quindi se guardi una foto lo trovi subito, non è altro che un regolatore in tensione.
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 04 Aprile 2008, 13:34:19
QUELLO CHE PERO VOGLIO FARE è MONTARLO COSI POI PROVARE CON IL REG. 
come và montato il diodo ?è dove?
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 04 Aprile 2008, 13:59:28
oltre al bdx 53 quali componenti devo comprare cè un dettaglio componenti con relativo schema?
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: DukeAlex - 04 Aprile 2008, 17:06:41
compra un bdx53c oppure un tip 120 o tip 122.
un condensatore da 450 micro farad.
il diodo a mio parere non ti serve.non metterlo.c'e' gia' il transistor che funge da diodo.

Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 04 Aprile 2008, 19:03:14
SI ma come collegarlò è dove ?
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: DukeAlex - 05 Aprile 2008, 03:37:29
(http://www.postimage.org/aVCNUkJ.jpg) (http://www.postimage.org/image.php?v=aVCNUkJ)

o guarda qui

http://digilander.libero.it/dukealex/page12.html

occhio al bdx ad individuarne i piedini giusti.


mi raccomando occhio a come giri il trasformatore,da una parte la radio e' piu forte e hai piu picchi...dall altro ci son pochi picchi e radio piu bassa.

Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 05 Aprile 2008, 21:12:03
grazie  ..  il primario e quello con 106 spire ?  ma dove và collegato il diodo parte anodo ò catodo?
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: Cb Colt - 05 Aprile 2008, 21:49:14
il primario è quello con poche spire(76 ne dovresti aver fatte) il diodo lo colleghi lato anodo ;)
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 05 Aprile 2008, 22:41:27
io dico nell apparato dalla parte catodo ...opp. anodo ?  è poi tiro via quello che cè qiusto ? 
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 05 Aprile 2008, 22:43:07
puoi mandarmi un fax dello stampato ?
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: DukeAlex - 06 Aprile 2008, 18:40:43

(http://www.postimage.org/aVQZHRJ.jpg) (http://www.postimage.org/image.php?v=aVQZHRJ)

ditemi se ho sbagliato qualcosa.

da notare che il transistor e' visto da dietro.non sbagliare i piedini del transistor.
ciao!
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 06 Aprile 2008, 22:01:35
grazie ..  mi manca il cond.  gia ho fatto danno per montare il circuito ... é saltato l'integrato eco mn.. che culo!!  cmq dalle parti mie non ci sono negozzi di elett. devo andare a latina che dista circa  20 km ...  il bello è il tempo che manca speriamo domani di trov. il tempo  .
ma volendo si può mettere un trimmer al posto del pot. ?
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: dukeluca86 - 06 Aprile 2008, 22:27:34
Si certo, puoi mettere un trimmer oppure due resistenze così sei sicuro che non ti si spostano di valore.
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 06 Aprile 2008, 22:31:42
meglio 10 ho 50 k log. opp. lineare?
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: Cb Colt - 11 Aprile 2008, 01:53:29
Dopo tanto sono riuscito a scattare una fotografia...l'ho fatto nel mentre riscaldavo il saldatore  :mrgreen:
Questo è il mio set di trasfo che ho autocostruito e testato ;-)
A partire da sinistra c'è il piccolino che si è rivelato un bel compromesso di radio-corposità-dimensioni...adatto per gli apparatini piccoli :up:
poi ce ne sta uno commerciale e subito si vede la differenza con il terzo che è un po più grande e ha lamelle belle scure...una modulazione davvero top, bella davvero(m son dimenticato di mettere le guaine sui fili :-\)
il quarto invece è un mostro...ha un bel pacco lamellare e date le dimensioni dovrebbe esser montato sul retro dell'apparato.Una scheda di doppio modulatore classico non ce la fa a manternerlo data la molta potenza che gli serve per funzionare, infatti si nota che il doppio non ce la fa a pilotarlo, ma comunque ha una modulazione corposa pari al terzo ma un pelo più forte.
Quello che sta al centro invece non l'ho fatto io ma è prodotto da un artigiano che li fa su richiesta :up:


(http://www.postimage.org/Pq1N1q6J.jpg) (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq1N1q6J)
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: DukeAlex - 11 Aprile 2008, 02:32:42
per curiosita...quanto ti ha chiesto l' artigiano?
son curioso di sapere quanto vogliono per fare un trasformatore del genere.
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: claudia - 13 Maggio 2008, 23:51:22
una piccola curiosità ,na come si avvolge un trasf. si prende prima un un filo si avvolge tuttoe poi sopra ci si avvolge l'altro, oppure si prendono i due fili e si avvolgono o come?
scusate l'ignoranza ,m a se nessuno lo spiega non posso saperlo.

un bacione a tutti
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: r5000 - 14 Maggio 2008, 00:06:48
una piccola curiosità ,na come si avvolge un trasf. si prende prima un un filo si avvolge tuttoe poi sopra ci si avvolge l'altro, oppure si prendono i due fili e si avvolgono o come?
scusate l'ignoranza ,m a se nessuno lo spiega non posso saperlo.

un bacione a tutti

73 a tutti  ci sono entrambi i modi, però il modo più semplice e usato è avvolgere prima un'avvolgimento e poi sopra l'altro,avvolgere entrambe gli avvolgimenti contemporaneamente è usato solo negli amplificatori valvolari hifi esoterici che per capirci costano quasi come una macchina,serve per linearizzare la curva di risposta audio e avere la massima qualità audio possibile,roba da matti che guardano anche la disposizione dei cavi per evitare le interferenze con il campo magnetico che distorce ( a loro dire...) il suono... se vuoi fare delle prove ti conviene smontare uno abbastanza grosso(40-100watt) di recupero e fare pratica, poi riesci a farlo anche con i trasformatori piccoli
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: claudia - 14 Maggio 2008, 00:20:37
grazie per la risposta r5000 .

sono sempre curiosa di sapere e sperimentare , ma questa dei trasformatori mi sembra molto difficile


73  bacino
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: r5000 - 14 Maggio 2008, 00:36:15
73 a tutti non è nulla di difficile, serve solo una morsa per fissare il trasformatore e poi smontare il mantello, c'è da usare scalpello e martello, quindi un minimo di precauzione per non farsi male,ma non è nulla di difficile, quando riesci a sbloccare un lamierino poi tutti gli altri si smontano molto facilmente, lo stesso poi a rimontarlo, i primi vanno a posto facilmente, l'ultimo è il più duro e và picchiato,poi per l'avvolgimento vero e propio quando hai tolto il mantello è come una bobina,recuperi il filo su un rocchetto contando le spire e poi ne avvolgi uguali con il filo nuovo(questo se vuoi rifare un trasformatore cotto) se vuoi fare esperimenti, fai più prese o più secondari e provi la differenza, ricordo che ci sono dei post a riguardo del numero di spire,io ho avvolto diversi trasformatori per usi diversi, in particolare per adattarli a tensioni di lavoro diverse,per esempio,se un'amplificatore aveva bisogno di tensioni diverse, prendevo un trasformatore di  tensione nota e riavvolgevo il secondario in base al nuovo valore che mi serviva.(di solito serviva sempre una presa centrale  che non trovavo facilmente...)
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: dukeluca86 - 14 Maggio 2008, 00:59:43
Esatto io me ne sono avvolti una marea da 5 a 300 W
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: cimabue - 14 Maggio 2008, 23:30:10
ma il numero di lamierini da inserire è un numero preciso o si inseriscono fin che entrano?
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: r5000 - 14 Maggio 2008, 23:40:32
73 a tutti dipende dalla potenza, se vuoi rifare un trasformatore della stessa potenza usi tutti i lamierini, se ti serve meno potente puoi farlo con meno lamierini, e rifare il supporto dell'avvolgimento più piccolo,se guardi il radioutilitario c'è pure le formule per calcolare la potenza in base alla superfice del mantello.
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: spiderman - 14 Maggio 2008, 23:49:06
Ciao a tutti ma un trafo cosi piccolo quando viene a costare?
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: r5000 - 15 Maggio 2008, 01:16:22
73 a tutti in fiera a montichiari li vendevano a 10 euro,senza circuito, solo trasformatore.se recuperi un trasformatore da qualche radiosveglia o piccolo elettrodomestico si può smontare e ricostruire come serve,ma secondo me conviene prenderlo già fatto,quelli più grossi sono più facili da maneggiare,e ha senso ricostruirli.
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: mascalzone - 15 Maggio 2008, 08:27:41
il mio ronza troppo è normale ?    ....     mi sono rotto ,   dove posso comprare un doppio modulatore ?
Titolo: Re: tras. doppio mod.
Inserito da: Cb Colt - 15 Maggio 2008, 16:06:32
vedi su ebay o contatta qualche venditore....son buoni anche quelli :up: