ROGERK

Discussione libera => discussione libera => Topic aperto da: neil69 - 28 Dicembre 2007, 00:39:03

Titolo: Attenzione ai Raudi
Inserito da: neil69 - 28 Dicembre 2007, 00:39:03
Amicacci qui ridiamo e scherziamo ,ci scambiamo gli auguri ecc ecc ma mi raccomando a tutti per l'01-01-08 vi voglio tutti qui con le mani funzionanti pronte a pigiare la tastiera del pc o il mike del vostro baracco  ;-) quindi se usate petardi o fuochi d'artificio usate la massima cautelaanzi se non li usate e meglio tanto fanno solo danni :rool:BUON ANNO
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: r5000 - 28 Dicembre 2007, 00:58:11
73 a tutti bel pensiero Neil69 io ho sempre preferito i fuochi luminosi ai botti rumorosi, poi per colpa di un bengala ho rischiato di brutto(invece di partire come tutti i bengala è esposo nel tubo di lancio...) e da allora guardo solo quelli fatti dai professionisti e me ne stò a debita distanza... ci vuole davvero un niente per farsi molto male,il fascino del fuoco è forte ma bisogna fare molta attenzione  e non basta.
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: Nembo - 28 Dicembre 2007, 09:40:30
se fosse per me andrebbero proibiti tutti, a partire dai miniciccioli che addestrano i bambini all' uso di queste idiozie.
Quattro o cinque capodanni fa, mi cognato si era procurato delle cipolle da sparare con un "mortaio" che il rivenditore gli aveva dato come dotazione standard. Questo era un semplice tubo di cartone, spesso come l' anima della carta igienica...
Non appena l' ho visto mi si sono rizzati i capelli in testa ( 8O 8O 8O.... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:) e l' convinto, forte della mia esperienza militare, dopo non poche insistenze a sostituirlo con un tubo di ferro  per scarichi fognari di 50 cm  diam. 15 cm. che ho saldato da un lato con una piastra sempre di ferro. Il tutto è stato poi messo in mezzo ad un prato lontano dall' abitazione. Ebbene inserita la prima cipolla questa ha fatto un botto paragonabile ad una SRCM e l' artifizio è salito a non meno di cinquanta m dal punto di linnesco.
 Che sarebbe successo se non fossi intervenuto io per adeguare il tubo di lancio?
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: LuckyLuciano® - 28 Dicembre 2007, 09:41:23
Amicacci qui ridiamo e scherziamo ,ci scambiamo gli auguri ecc ecc ma mi raccomando a tutti per l'01-01-08 vi voglio tutti qui con le mani funzionanti pronte a pigiare la tastiera del pc o il mike del vostro baracco  ;-) quindi se usate petardi o fuochi d'artificio usate la massima cautelaanzi se non li usate e meglio tanto fanno solo danni :rool:BUON ANNO


Nooo non mi dire così.
Io da buon paesano sono ben attrezzato anche quest'anno.
Ma come RS5000 preferisco quelli luminosi.
quest'anno ho presso, razzi, razzetti con vari effetti, bengala, fontane semplici, una fontana da 1000 colpi con vari effetti + colpo finale col botto a forma di stella, e qualche mefisto per fare un pò di casino.
Ma più del casino, preferisco come detto pocanzi, i colori e gli effetti di luce.  :up:
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: jackaroe - 28 Dicembre 2007, 09:53:41
Come suggerimento mio:
Chi possiede armi da fuoco, tipo fucili o pistole, consiglio di lasciarli sporchi, dentro gli armadi blindati.
Ci sono troppi pazzi che usano questi oggetti per i botti, vi ricordo che un proiettile di pistola è letale anche in caduta, non è solo il botto, bisogna pensare che il proiettile viaggia parecchio lontano e che ad un certo punto, deve pur andare a fermarsi da qualche parte....dove non si sà.
Quindi, armi a casa ben custodite, possibilmente sporche in modo che in caso di sucessivo controllo causa sciagura, possiate facilmente provare di non averle adoperate.
Per il resto agite "cum grano salis".
Io preferisco il botto di qualche bottiglia di spumante brutt (da noi il Torbato Sella&Mosca, troppo buono !!!)
73
Antonio
1rgk079
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: Nembo - 28 Dicembre 2007, 10:00:52
Io preferisco il botto di qualche bottiglia di spumante brutt (da noi il Torbato Sella&Mosca, troppo buono !!!)

Questi sono i miei botti preferiti.... la poesia di un tapppo che salta! :up:
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: jack_torino - 28 Dicembre 2007, 10:38:23
Io preferisco il botto di qualche bottiglia di spumante brutt (da noi il Torbato Sella&Mosca, troppo buono !!!)

Questi sono i miei botti preferiti.... la poesia di un tapppo che salta! :up:

Che poesia il Ferrari.........

da parte mia niene botti...mi sono sempre sembrati soldi buttati...o bruciati...

Sicuramente preferisco spendere 100€ in spumante o  tromba

Anche se devo ammettere che un capodanno senza botti varii mi sembrerebbe un po snaturato!

73!
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: SkynyrdQuadro GENERAL LEE 01 - 28 Dicembre 2007, 10:45:31
Anche io raccomando la prudenza sempre....però se c'è una cosa che mi fa divertire un casino sono i fuochi e soprattutto i botti! quest'anno ho avuto modo di provare gli ultimi petardi nati alla Borgonovo (la fabbrica è a 10km da me) e sono una cosa abominevole...ovviamente per prenderli bisogna mostrare il porto d'armi....
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: neil69 - 28 Dicembre 2007, 11:20:08
Scusa Nembo ho fatto il militare ma non so cosa sia una SRCM  ??? ???spiegacelo grazie ;-)
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: 1et078 - 28 Dicembre 2007, 11:26:45
ragazzi io ho abolito i botti 10 anni fa quando una bomba di questi mi ha ritornato indietro un tappo di chiusura della bomba stessa appena lanciata sul palmo della mano facendomi un bel po male.
da quell'anno preferisaco i botti dello champagne.
cmq pensate ai poveri animali che abbiamo fuori, e in casa che tutto quel maledetto casino che si crea penso che impazziscano dalla paura.
pensateci
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: SkynyrdQuadro GENERAL LEE 01 - 28 Dicembre 2007, 11:31:41
ragazzi io ho abolito i botti 10 anni fa quando una bomba di questi mi ha ritornato indietro un tappo di chiusura della bomba stessa appena lanciata sul palmo della mano facendomi un bel po male.
da quell'anno preferisaco i botti dello champagne.
cmq pensate ai poveri animali che abbiamo fuori, e in casa che tutto quel maledetto casino che si crea penso che impazziscano dalla paura.
pensateci

D'accordissimo con te roberto riguardo gli animali...infatti quando li sparo me ne vado con la jeep nei campi lontano dal paese...
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: Doktor - 28 Dicembre 2007, 11:37:57
Scusa Nembo ho fatto il militare ma non so cosa sia una SRCM  ??? ???spiegacelo grazie ;-)

Salve a tutti e buon anno
Ti rispondo io , S.R.C.M. stà per Società Romana Costruzioni Militari ,SRCM durante le esercitazioni era sinonimo di bomba a mano costruita appunto da S.R.C.M.

Doktor
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: BARBAPAPA - 28 Dicembre 2007, 11:39:54
Che sarebbe successo se non fossi intervenuto io per adeguare il tubo di lancio?

che non sarebbe andato in alto ;-)
..SocietaRomanaCostruzioniMilitari m'ha fatto venire in mente la naja, devo averne ancora da qualche parte di linguette e "gusci" con la catenella :-D
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: aquiladellanotte - 28 Dicembre 2007, 11:52:34
ragazzi niente botti, anke perchè con la prot civ RE stare sotto i fuochi quelli sparati dai professionisti da l'idea della pericolosità
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: Elefantino - 28 Dicembre 2007, 14:38:57
Ragazzi, durante la naja ho fatto l'artificiere, e vi dico che i botti sono molto piu' pericolosi di quanto si pensi.... sparo  Usate molta cautela e acquistate solo quelli omologati e marchiati CEE. Magari nn fanno lo stesso effeto di quelli illegali, ma le mani ve le salvate sicuramente!!!!!!!!! detto questo  :birra: :birra: :birra: :birra: :birra: :birra:  BUON 2008!!!!!!!
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: acquario58 - 28 Dicembre 2007, 16:27:51
Che sarebbe successo se non fossi intervenuto io per adeguare il tubo di lancio?

che non sarebbe andato in alto ;-)
..SocietaRomanaCostruzioniMilitari m'ha fatto venire in mente la naja, devo averne ancora da qualche parte di linguette e "gusci" con la catenella :-D

è questa?

(http://www.postimage.org/Pq3ezULJ.jpg) (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq3ezULJ)
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: gti - 28 Dicembre 2007, 18:12:29
Concordo con tutti Voi.....anche se ha riguardo degli spari con Armi devo dire che io ci vivo quotidianamente in mezzo...Vero son super super pericolose.....ma dipende poi tanto da chi le usa.....!!
Io sinceramente qlc colpo all'ultimo lo faccio.....Indirizzato nel Prato/Montagna/al celo ecc...Ovviamente con Fucili da caccia con pallini non usando mai Pallottole..che son super pericolore quando ricadono....io mi sento più sicuro con un fucile da caccia che con un petardo piccolo o grosso che sia!!!Forse perchè ci lavoro e le conosco Bene(fa parte di un mio settore aziendale)
poi non dimentichiamoci dei poveri animali.......io quest'anno me ne resto a casa con la pia piccola perchè ha paura
(http://www.postimage.org/aV3JSYZ0.jpg) (http://www.postimage.org/image.php?v=aV3JSYZ0)
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: fabritrento - 28 Dicembre 2007, 18:24:17
SRCM e' la bomba a mano in dotazione all'esercito italiano
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: r5000 - 28 Dicembre 2007, 21:20:29
se fosse per me andrebbero proibiti tutti, a partire dai miniciccioli che addestrano i bambini all' uso di queste idiozie.
Quattro o cinque capodanni fa, mi cognato si era procurato delle cipolle da sparare con un "mortaio" che il rivenditore gli aveva dato come dotazione standard. Questo era un semplice tubo di cartone, spesso come l' anima della carta igienica...
Non appena l' ho visto mi si sono rizzati i capelli in testa ( 8O 8O 8O.... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:) e l' convinto, forte della mia esperienza militare, dopo non poche insistenze a sostituirlo con un tubo di ferro  per scarichi fognari di 50 cm  diam. 15 cm. che ho saldato da un lato con una piastra sempre di ferro. Il tutto è stato poi messo in mezzo ad un prato lontano dall' abitazione. Ebbene inserita la prima cipolla questa ha fatto un botto paragonabile ad una SRCM e l' artifizio è salito a non meno di cinquanta m dal punto di linnesco.
 Che sarebbe successo se non fossi intervenuto io per adeguare il tubo di lancio?
73 a tutti è la fotocopia di quanto mi è successo, non mi fidavo del tubo in dotazione e avevamo usato un tubo più robusto, ma il bengala all'accensione della miccia è praticamente esploso all'inizio del tubo,dal botto mi son fischiate le orecchie 3 giorni... e mi è andata pure bene,e pensare di rischiare la mano per un botto mi è passata la voglia di sparare... l'anno dopo avevo fatto un'accenditore per evitare di stare vicino,ma comunque la paura che ho preso mi ha fatto passare la voglia e non ne ho più presi...
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: magnetique - 28 Dicembre 2007, 21:46:29
Scusa Nembo ho fatto il militare ma non so cosa sia una SRCM  ??? ???spiegacelo grazie ;-)

Salve a tutti e buon anno
Ti rispondo io , S.R.C.M. stà per Società Romana Costruzioni Militari ,SRCM durante le esercitazioni era sinonimo di bomba a mano costruita appunto da S.R.C.M.

Doktor


Per la precisione SRCM (Societa Romana Costruzione Meccaniche).
Bombe a mano che erano in dotazione alle Forze Armate.
Mandi Maurizio.
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: neil69 - 29 Dicembre 2007, 10:50:08
Grazie per avermi tolto la curiosita sul SRCM :mrgreen: non si finisce mai di imparare ;-)
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: Nembo - 29 Dicembre 2007, 15:57:37
.ovviamente per prenderli bisogna mostrare il porto d'armi....

--- e tu prova con la patente ministeriale ( magari rovesciata e con il pollicione sopra la scritta ... delle telecomunicazioni.... )

 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: Nico - 30 Dicembre 2007, 05:03:58

I fuochi ( quelli seri, intendo quelli che vedete a ferragosto sulla spiaggia che organizza il comune etc ) sono cose serie per persone serie, e' difficile che si sbaglia due volte perche' generalmente si rimane seriamente mutilati o morti gia' alla prima. Se volete imparare qualcosa su questi, andate a servizio da un artigiano del settore, e' l'unica maniera per imparare qualcosa...sempre che abbia voglia di insegnarvi visto che come al solito anche in questo settore se non si e' "amici di"...nisba. Io personalmente non conoscevo nessuno, per farmi imparare ho lavorato gratis alle sagre per un sacco di fine settimana...spostare i fuochi, mettere giu' i mortai, mettere in giro i cavi...in cambio di sti lavori da facchinaggio mi sono fatto insegnare l'a-b-c;ah ovviamente prima bisogna fare l'esame almeno per il patentino di fochino, se fate anche la fabbricazione meglio senza questi non vi dice niente nessuno. Poi ci vuole l'assicurazione se volete organizzare in proprio qualche spettacolo, e ovviamente dovete sempre lavorare con guanti e mascherina e a volte pure respiratore perche' i chimici per i colori, sopratutto il verde, sono tossici...insomma un hobby serio e costoso e difficile per persone interessate e appassionate. Quindi non voi che parlate giusto di qualche sparo a capodanno.

Per quello ci sono quelli in vendita in giro per i negozi ( i negozi legali intendo, no ai mercatini etc ) che sono sicuri e tranquilli...fino a qualche anno fa pensavo che fosse impossibile farsi male seriamente con questi fuochi di libera vendita, se non che un tizio che conosco forse dopo aver bevuto troppo ha avuto l'idea GENIALE di tenere un magnum coi denti e si e' fatto male agli occhi...certo c'e' gente strana in giro, da ricovero...

Poi stasera leggo il forum...vedo sto msg lo apro per curiosita'...i soliti bla bla sui fuochi etc..insomma niente di nuovo. Poi vedo un paio di post che sinceramente mi fanno a meta' tra ridere e incazzare...ma + incazzare forse che ridere.

Nembo, io non so tu cosa facevi a naja, magari pure l'artificere ( spero di no !! ) ma..diamine !!! qualsiasi cosa tu facessi di sicuro non hai fatto un addestramento sui fuochi d'artificio, perche' non fanno parte delle armi in dotazione  :grin: Onestamente non so nei dettagli l'addestramento che fa un artificere perche' io ero fuciliere assaltatore nei bersaglieri quindi in pratica correvo e strisciavo tutto il giorno strascinandomi appresso una carcassa di mitragliatrice antidiluviana in 7.62 cmq consiglierei di lasciare perdere l'addestramento militare, in ambito pirotecnico non si usano alti esplosivi e lo scopo non e' fare del male a nessuno...

Io sono favorevole al fai-da-te, chiunque legga i miei msg lo sa...ma in questi ambiti sarebbe meglio capire come funzionano le cose prima di modificarle, non trovate ?

In particolare, l'aggeggio di cui voi avete modificato il "tubo" ( che di solito si chiama mortaio ) e' una granata o sfera o centomila altri nomi a seconda del luogo geografico ( per me ad esempio che sono solito parlare con pirotecnici stranieri sono shell ) e sono tra i giocattoli pirici + sicuri che ci siano...sempre che le lasciate stare come sono !!!

Il principio di funzionamento e' semplice, c'e' una carica di lancio ( quella sotto, il cilindro piccino ), seguita da una spoletta che fa da ritardo mentre nella sfera vera e propria c'e' una piccola carica di spacco circondata da altre cose...che possono essere stelle ( le varie formulazioni colorate..gialle verde blu etc ) oppure altra polvere flash per i colpi finali ( avete presente negli spettacoli i 3 buuum buuum buum finali ? ecco ). Uno mette nel tubo con cilindro in basso e sfera in alto, accende il pezzo di miccia scoperto...poi la fiamma entra nel pezzo di miccia coperto che brucia velocissimo, si accende la carica di lancio che come dice il nome produce molti gas bollenti che, incanalati da quello che voi chiamate "tubo" lanciano la sfera in aria. Questo e' lo stesso principio della cerbottana, oppure del fucile..niente di complicato.  Durante la salita brucia la spoletta, che non e' nient'altro che polvere nera molto compressa pe farla bruciare lentamente..una specie di timer di ritardo, altrimenti la sfera scoppierebbe nel tubo appena finita la carica di lancio oppure mentre la sfera ancora sale..mentre per avere una figura perfetta deve esplondere nel punto di massima altezza, quando e' quasi li li' per ricadere. Ancora la fiamma passa finalmente alla carica di spacco, generalmente un po di polvere flash attorno a dei chicchi di riso, che ha il compito con un piccolo scoppio di rompere la sfera e contemporaneamente accendere e "lanciare" attorno le guarnizioni che contiene, che come dicevo prima possono essere stelle colorate oppure un colpo scuro o quello che diavolo c'e' dentro. Poi ovviamente ci sono tipi + complessi a + riprese, c'e' la legatura che deve essere fatta a modo, i primer per accendere le guarnizioni + "riottose"...ma tralasciamo tanto non e' importante

Questo artificio e' sicuro perche' scoppia per aria, lontano dalle persone. A differenza di un razzo non puo' andare in giro, perche' il "tubo" lo lancia in una direzione obbligata, quando esce dal tubo la sfera ha gia' tutta la spinta impressa...un po come un fucile no, se tu miri davanti il colpo puo' deviare leggermente ( vento etc ) ma mai andare di fianco. Se poi per un malaugurato caso scoppia per terra nel tubo...poco male, i tubi sono DEBOLI e di cartone apposta...il cartone non crea schegge e la sua debolezza lo rompe lasciando sfogare l'esplosione. Tutto questo vale per sfere quelle che vendono normalmente tipo 2 o 3 pollici, e' chiaro che quelle grosse da sagra di paese magari sono diametro 30 cm ( 12 pollici ) e pesano svariati kg, se scoppiano male fanno il disastro, l'operatore che le maneggia lo raccogli col cucchiaio..ma presumo e spero che abbiate il buonsenso di non usare questi grossi artifici senza saperne nulla :)

Il tubo non lo dovete cambiare/modificare perche' da lui dipende in tutto e per tutto il lancio..e' come se prendete chesso' una carabina in calibro 22 e ci provate a sparare un proiettile di calibro diverso...tralasciando il fatto che la cartuccia non si camera proprio, ipoteticamente se ci sparate un calibro + grosso si incastra dentro la canna ( come e' successo a r5000 che gli e' scoppiato a terra ) se sparate un calibro + piccino fa puf...e scivola praticamente fuori dalla canna ( come e' capitato a nembo  che si e' alzato solo di 50 metri invece dei canonici 100-150 e quindi e' scoppiata poi troppo vicino al suolo). Se cambiate la lunghezza della canna invece, canna + lunga proiettile ceh va + lontano. In pratica nel caso migliore rovinate l'effetto scenico della sfera, perche' il ritardo della spoletta non e' + giusto per l'altezza di lancio e quindi scoppia quando ancora sta salendo, rovinando la simmetria e la disposizione delle varie guarnizioni. Se no lo fate scoppiare DENTRO il tubo..poco male, buttate via un po' di euro e vi fischiano un po' le orecchie, come dicevo prima una sfera piccina che scoppia a terra non fa danni.

Certo che quando alle cazzate innocue di cui sopra si aggiunge le cazzate pericolose di usare roba di ferro o vetro o altro materiale che in caso di esplosione forma schegge...li e' uscire dal verde, andarsela a cercare.

Mi sono messo a spiegarvi tutto questo non tanto perche' vi interessi qualcosa ( tanto avete deciso di non avere + a che fare coi fuochi ) quanto per fare capire che i fuochi DI PER SE non sono pericolosi..almeno quelli di normale vendita, quelli grossi come detto e' altro discorso...in ogni caso TUTTI i fuochi, se usati a caxxo di cane diventano pericolosi. Se usati bene sono divertenti e innocui, sono progettati in maniera tale da non essere pericolosi nemmeno in caso di difetto di fabbrica ( mancanza del ritardo, fontane che scoppiano etc ).

Stay green

Nico, p.g.i member ( Pyrotechnics Guild International )

ps visto ceh ne parlevate...anche io non amo i botti forti che scoppiano al suolo, personalmente non li uso mai.. i miei fuochi preferiti in assoluto sono le cascate...non so come le chiamate voi, sono dei cartocci da mezzo pollice riempiti con polvere nera e alluminio che si mettono di solito in luogo elevato e fanno effetto cascata appunto..spe vedo se ho una foto...no, ne cerco una su internet:

http://www.60019.it/images/notizie/2005/07-12/20050824-fuochi-g.jpg

Ovviamente non e' roba mia, l'ho preso a caso su internet. Fatti sopra l'acqua come in foto sono spettacolo...dopo capodanno vi posto qualche foto mia se mi riesce di farne ( non e' facile fotografare i fuochi )


Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: r5000 - 31 Dicembre 2007, 01:10:26
73 a tutti grande Nico... le tue spiegazioni  sono da esperto del settore, e c'hai azzeccato con la mia esperienza, da profano avevo un tubo più grosso perchè l'originale era bruciato con i fuochi precedenti.
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: Nembo - 31 Dicembre 2007, 14:26:06
Posso concordare solo in parte con quello che ha postato Nico.
E' vero che le cipolle hanno una carica di lancio sufficiente per proiettare in aria l' artifizio che poi innesca il gioco pirotecnico.
E' anche vero però che per permettere un innalzamento di 50 metri la carica deve essere robusta e spararla da un tubo di cartone mi sembra una follia. Meglio un bel mortaio in ferro dolce ( che non si spezza e non fa schegge... ) e difatti tutto è andato per il meglio.
Comunque rimangono le mie contrarietà ai botti anche perchè rappresentano la maledizione in terra  per gli animali domestici e non.
Tutto qui.
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: Nico - 31 Dicembre 2007, 18:44:52


Nembo, sai una volta che facciamo ? quando ti capita di passare dalle mie parti e ho un po' di tempo, facciamo la prova pratica...solo io e te ci mettiamo dietro una bella lastra di lexan e fuori lasciamo chesso, una gallina :) Cosi' poi la sera mangiamo i cappelletti in brodo ( di gallina ) che sono tipici di questa zona, la mia compagna e' brava a fare i cappelletti.. :)

Scherzi a parte, ci sono sull'argomento tutta una serie di studi circa lo spessore, carico di rottura a freddo a caldo etc...io personalmente non mi ci fido, uso sempre mortai in hdpe ( una sostanza a meta' tra cartone e plastica, non fa schegge ). Qualche vecchio ancora oggi usa roba di metallo, pero' i mortai vengono interrati o circondati con sacchi di sabbia capisci ? quindi nessun rischio, anche se rimane la scocciatura di dover aspettare a ricaricare la sfera successiva perche' il metallo rimane caldo e si rischia l'autoaccensione ma tanto negli spettacoli no prob, non si ricarica mai.

Semplicemente, visto la natura energetica dei composti usati si sta sempre dalla parte della sicurezza, cosi' parti avvantaggiato, se per caso c'e' un errore imprevisto non si va ad aggiungere a stupidaggini fatte in precedenza, gli incidenti gravi sono quasi sempre colpa di una catena di cause, meno anelli meno rischi.

Questo il mio consiglio...poi ciascuno e' responsabile della sua propria pellaccia :)

'73 da nico e divertitevi  :mrgreen:

ps

i fuochi inesplosi si raccolgono, e per gli animali come dici tu e ancora di + per i bimbi che hanno la malaugurata tendenza a cercare di accenderli...
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: LuckyLuciano® - 31 Dicembre 2007, 20:56:14
sul mio balcone, appena armato:
30 bengala 20 colpi luminosi
6 bengala 10 colpi con botto
6 razzi con vari effetti luminosi
20 stelle filanti
3 fontane da 1kg l'uno
20 minervoni con miccia lenta da 50g di tritolo l'uno  :grin:

E la guerra può avere inizio  :abballa:


Ps: manca la batteria da 1500 colpi (30min di bordello assicurato) ma mi pareva eccessivo  :dance:
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: Nico - 01 Gennaio 2008, 03:45:11

AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII :) buon anno nuovo :D

Stasera mi sono proprio divertito  lo spettacolino e' andato come doveva, la mia compagna era tutta contenta e bhe io pure :D Cmq vi scrivo per raccontarvi la mia esperienza con le sfere commerciali...era un po' di anni che non ne comperavo ( di solito uso le mie ) e stuzzicato dal post di ieri sono passato in armeria e ho comperato un po' di sfere..4 scatole di quelle piccine piccine da 1 pollice e mezzo. Prima impressione: che ladri !!!!!! 15 euro a scatola, ciascuna scatola 12 sfere e un mortaio.. mamma mia !! pensavo di spendere tipo 20 euro e ne ho spesi 60..vabbe :P

Cmq stasera dopo aver fatto i miei fuochi le ho sparate, vi faccio la recensione:


Confezione: contiene 12 sfere da 1.5 pollici ( quanto fa in cm ? 3 e mezzo circa mi pare..immaginate dei tappi di champagne un po cresciuti) ed un mortaio di cartone con relativa base. 2 sfere bianche, 2 blu, 2 viola, 2 rosse, 2 verdi, 2 arancioni. La scatola e' piccola, se uno la apre e toglie la roba da dentro poi non si riesce + a rimettere tutto e chiudere.

Istruzioni: pessime..dice che devi mettere la sfera nel tubo, accendere ( ma va ?? ) e poi non mettere la faccia sopra il tubo ( di nuovo, ma va??? ). Aggiunge che devi stare a 40 metri da persone o cose...sensato. Pero' non dice in che verso devi inserire la sfera nel tubo, se uno fosse la prima volta magari la mette sottosopra. Inoltre non spiega nulla circa le sequenze di colori, per esempio se uno spara prima la bianca e subito la blu il bianco acceca la retina e il blu non si vede quasi per nulla...

Mortaio: bene, di cartone avvolto diametro giusto lunghezza ad occhio giusta..non sapendo la carica usata non posso dire con certezza, cmq pare ok. Pessima la base di plastica del mortaio, piccina e ballerina, ok su asfalto ma se la si posa nella terra bisogna coprirla con un po di terra se no si rovescia. Per me una pecca grave.

Accensione: miccia di sicurezza verde ( non so il nome in italiano, io la chiamo green visco brucia circa 1 cm/ sec ) doppia seguita da ...ancora non so il nome in italiano scusate, quickmatch ( una miccia chiusa dentro un po di carta per farla bruciare + veloce ). Sulla punta della verde c'e' un po di pasta nera per poterci attaccare l'accenditore elettrico..bello, professionale :) Peccato che nel mio accenditore non entri, essendo doppia non passa..pazienza ,un accendino si trova sempre anche se non amo accendere i fuochi a mano e starci vicino mente partono. Il finale della miccia e' protetto da un cappuccino di carta da togliere prima dell'uso..ottimo.

Funzionamento: altezza di lancio ok, diciamo sui 50 metri circa..non granche' ma adeguata al tipo di sfera cosi' piccola. Ovviamente dopo ogni colpo bisogna rialzare il mortaio, perche' la base di plastica e' piccola e fa schifo. Colore blu ok, saturo il giusto..profondo. Viola pessimo, la temperatura di combustione e' troppo elevata e si slava tutto, diventa quasi rosellino/bianchiccio..bocciato. Verde ok, ne infamia ne lode. Rosso bello, pieno e cupo. Giallo...sopresa !!! E' arancione..bellissimo, quasi salmone. Invece del giallo/sodio solito questo bellissimo colore..e' chiaro abbastanza da vedersi bene ma non cosi' tanto da infastidire gli occhi ( come di solito il giallo ), probabilmente una qualche formulazione a base di calcio..ben fatto  :up: Bianco il solito bianco magnalium, difficile valutare visto che acceca cmq brillante e luminoso. Parecchi residui carboniosi nel tubo di lancio, indice di una combustione della carica di lancio non proprio ottimale..ignoro se trattasi di cattiva qualita' della polvere oppure se le lasciano un po' "loffie" apposta essendo comperabili da chiunque ( bhe in teoria ci vorrebbe il porto o la licenza di fochino per l'acquisto visto stnano in 4 categoria, ma sappiamo tutti come va ). 100% funzionanti ( una e' scoppiata asimmetrica )

Per quanto riguarda la robustezza del cartone, che poi e' il busillis della nostra discussione, sono riuscito a sparare quasi tutte le sfera con lo stesso mortaio, le prime 15-20 entravano bene, poi i residui della combustione delle precedenti hanno stretto leggermente il diametro del tubo rendendo difficoltoso il caricamento..la..30esima o 31esamina ora non ricordo non ne voleva sapere proprio di entrare, l'ho cacciata dentro con un bastone e un sasso a mo' di martello ( da non fare era solo un test ) ed e' ovviamente scoppiata dentro il tubo stesso. Io me l'ero filata prudentemente 20 passi distante subito dopo aver acceso mentre la mia compagna si era spostata gia' molto prima:D Non male cmq, considerando che il tubo e' progettato per sparare 12 sfere...

Conclusione finale: ok per cazzeggiare, non va bene per uno spettacolo nemmeno amatoriale da compleanno del gatto per colpa della base del mortaio veramente troppo piccina e instabile. Impossibile fare un qualsiasi tipo di coreografia se un mortaio ti cade a destra, uno a sinistra etc. Con una base decente, istruzioni complete e un viola rivisto si puo' mettere in negozio a 10 euro.


Tornando a noi, per quanto riguarda la robustezza del tubo di cartone fornito avevo ragione..io lo sapevo gia' ora nembo lo sai anche tu :)

In linea generale pero' devo, con rammarico, fare un passo indietro e ammettere che avevo torto. Il prodotto e' sicuro in senso pirotecnico del termine, infatti ha tutti i marchi di legge etc. Pero' non ha quella che io chiamo sicurezza di contorno. Istruzioni ma sopratutto la base...

Immagino che la maggior parte degli utenti si limitano ad accendere e fare una sfera alla volta..pero' magari qualche  persona che ama fare le scenografie..chesso' 3 sfere blu seguite da tre sfere rossa-bianca-verde e 3 bianchi di fine. Gia' mi vedo la scena...partono le prime 3 sfere blu, i mortai CADONO per via delle basi schifide e finiscono contro gli altri ancora pieni e ne fanno cadere un paio, le sfere successive partono in orizzontale ad altezza persona e vanno DENTRO il tuo pubblico che ti sta guardando...certo sono sfere piccine, difficile qualcuno si fa male..pero' siamo molto lontani dalla cura che ci mette un artigiano quando fa delle sfere per i propri spettacoli. E' anche vero che se uno non e' proprio niubbo si accorge subito che la base cosi' non va', pero'...

Sono sicuro che sia un caso e che la maggior parte dei prodotti siano ben fatti, tuttavia mi e' spiaciuto trovare in vendita un prodotto cosi' evidentemente fatto a risparmio.

Quindi conclusione finale...attenzione, sempre, come e' giusto quando si usa i fuochi. E occhi aperti pure quando li si compera a quelli troppo raffazzonati.

'73 nico
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: Nembo - 02 Gennaio 2008, 00:16:07
Quoto cio' che scrivi.
Ti chiedo pero' che sarebbe successo se il tutto fosse stato "pilotato" da una torma di esagitati ed avvinazzati, spesso ragazzini incoscienti, al posto di gente sobria ed esperta del settore o solo con una solida esperienza militare in tema di esplosivi e armamenti.
Nessuno pensa neanche a questo aspetto della questione.
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: CODICE_ROSSO - 02 Gennaio 2008, 00:41:03
Avevo scritto un papiro ..meglio che mi limito

Il mio punto di vista:
Non mi interessa se sono semplici scatole colorate oppure materiale innocuo che esplode.. il punto è un' altro, uno che vuol divertirsi non ha bisogno di far esplodere petardi , può tranquillamente stappare una bottiglia !...
al massimo ci perdi un' occhio perchè il tappo ti è finito contro  :up:

Oggi la penso in questo modo, ero uno che in passato le ha combinate di tutti i colori :up:
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: r5000 - 02 Gennaio 2008, 02:23:21
73 a tutti pultroppo i telegiornali parlano ancora di morti per colpa di qualche incoscente(forse criminale ?) che spara pallottole...  io mi chiedo quante sono le probabilità di  prendere un proiettile di caduta, sicuramente pochissime, ma se c'è un morto e un ferito  quanti sparano pallottole? comunque ancora complimenti Nico per le spiegazioni da quanto sapevo i composti chimici fanno colori diversi, infatti per provare che sostanza è si prova a bruciare una piccola quantità e il colore che prende la fiamma indica abbastanza chiaramente che metallo o sostanza è. poi il discorso tubo è chiarito leggerti è illuminante, quasi mi fai venir voglia di provare di nuovo per l'anno prossimo... ora sono alle prese con la fornace,1mt di fiamma, questo basta per toglierisi la voglia di fuoco...
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: Murdoc - 02 Gennaio 2008, 08:54:09
Ciao Nico,
scusate se vado O.T. ma tanto il capodanno ed i botti sono passati,
quali sono i requisiti per richiedere il fuochino?
Esistono dei corsi?
Ti chiedo questo perchè avendo fatto assistenza ad delle trivelle in cava ho assistito a delle "volate" e la cosa mi aveva incuriosito e pensavo di inserirlo nel mio curriculum oltre al PdA.
73 51
Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: Nico - 02 Gennaio 2008, 16:03:53
Guarda io l'ho fatto una decina di anni fa, quindi puo' darsi siano cambiate le regole...cmq all'epoca io non ho fatto corso, mi sono limitato a studiare un libro ( se  ti interessa ti do il titolo ) e poi dare l'esame alla commissione tecnica. Ti chiedono sopratutto cose riguardo le leggi, limiti, distanze...sono piuttosto cavillosi l'esame duro' praticamente 1 ora...non ricordo di particolari requisiti, a parte i soliti della fedina penale...io mi ero affidato ad un avvocato per l'iter cmq era semplice bastava fare richiesta di partecipare all'esame e spedire alla prefettura ( o questura ? ). Cmq se il pda che hai citato sta per porto d'armi, allora sei sicuramente idoneo.

Cmq visto che parli di mine, penso tu ti riferisca ad un'altra patente di fochino, sono 3 differenti..una serve per accendere i fuochi, un'altra per la fabbricazione dei fuochi e un'altra ancora appunto per la cava ( 2 e 3a categoria, i fuochi sono 4 e 5 ). Generalmente si chiamano tutte e 3 fochino ( anche se sul foglio riportano tutte diciture differenti ) ma sono 3 differenti...cmq l'iter e' sempre lo stesso per tutte, fai richiesta di accedere all'esame, fai esame davanti alla commissione tecnica e poi chiedi la licenza. O almeno, cosi' era 10 anni fa :)

La cosa peggiore cmq e' aspettare che ti chiamano per l'esame, a volte ci mettono uno o due anni e ho sentito diverse persone che hanno dovuto...come dire...ungere per accorciare un attimo i tempi.

@r5000 una fornace ? 8)

@nembo Probabilmente nulla, con i fuochi legali e vendibili e' difficile che qualcuno si fa male...certo se uno ci si mette di impegno, magari dopo aver bevuto.. impossible is nothing :) Come ho detto ciascuno e' responsabile della propria pellaccia...come e' giusto che sia.

Peraltro in italia c'e' l'abitudine di fare per ciascuna cosa permessi, licenze, patenti etc per tutelare gli idioti ( che non dovrebbero riuscire a prendere i permessi, licenze patenti etc ) ed evitare ceh si facciano male...non dico i fuochi artificiali eh, parlo di tutte le cose. Poi alla fine gli idioti passano lo stesso perche' l'importante e' pagare e invece chi non e' idiota...deve pagare lo stesso :) A me a volte viene da ridere quando guardo le mie scartoffie..ho tante di quelle cartacce tra documenti permessi etc che sembra la cancelleria del tribunale, mi manca giusto la licenza 007 di uccidere.. :D E tutto per fare cose normali, tipo andare a caccia a pesca portare il camion avere un'attivita' lavorativa sparare al poligono... e intanto i quattrini corrono :) Forse sarebbe meglio lasciare tutto piu' libero e che ciascuno pensi al proprio fondoschiena...

'73 nico

Titolo: Re: Attenzione ai Raudi
Inserito da: BARBAPAPA - 02 Gennaio 2008, 17:13:27
Che sarebbe successo se non fossi intervenuto io per adeguare il tubo di lancio?

che non sarebbe andato in alto ;-)
..SocietaRomanaCostruzioniMilitari m'ha fatto venire in mente la naja, devo averne ancora da qualche parte di linguette e "gusci" con la catenella :-D

è questa?

(http://www.postimage.org/Pq3ezULJ.jpg) (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq3ezULJ)



yes!!!!