ROGERK

Normative leggi e regolamenti => Sezione Amministrativa => Topic aperto da: Black_Sheep - 01 Maggio 2007, 10:59:52

Titolo: Uso Vhf Banda Marina
Inserito da: Black_Sheep - 01 Maggio 2007, 10:59:52
73 a tutti.
Vi chiedo un'informazione: Sapreste dirmi se l'uso degli apparati vhf per Banda Marina possono essere utilizzati liberamente con il solo pagamento di un tributo annuo come per i CB o si deve avere una licenza particolare, ad esempio il patentino da radioamatore, o si deve avere la paternte nautica?
L'utilizzo di queste frequenze è libero, non dico a livello dei pmr, ma possono essere utilizzate liberamente per comunicazioni personali private?
Grazie
Titolo: Uso Vhf Banda Marina
Inserito da: PAPERO ( THE DUCK ) - 02 Maggio 2007, 10:19:07
enrico, hai problemi con la cb  ora ti metti in vhf marina........
ti sei fatto il barconeeeeeeee
?
73
Titolo: Uso Vhf Banda Marina
Inserito da: lupin - 02 Maggio 2007, 10:26:11
Ciao enrico, le leggi che disciplinano le bande nautiche le trovi qui http://www.marcucci.it/nautici.htm
Comunque non sono bande libere ma bisogna passare l'idoneità e ricevere il patentino apposito diverso da quello radioamatoriale.

ciao
Titolo: Uso Vhf Banda Marina
Inserito da: Black_Sheep - 04 Maggio 2007, 13:07:24
73 a tutti.
Ti ringrazio Lupin per il chiarimento e per il link che mi hai postato, lo guardo così mi chiarisco bene la questione.

P.S.: Papero, fosse che fosse, la vhf mi serve proprio per andar per mare, non con il barcone, ma ...  :cool:
ciao
Titolo: .....
Inserito da: it9pqu - 09 Giugno 2007, 02:48:17
Cmq non sono degli esami sono solo delle abilitazioni all'uso della radio dettato dal fatto di essere a conoscenza dei vari servizi nautici basati sulle rotte e sulle comunicazioni di emergenza e la terminologia specifica, perche dovete considerare che non puoi navigare se non hai il vhf marino con una barca  (attenzione non quelle piccole usate dai pescatori stile classico in legno)o un gommone, è vietato dalla legge.
Idem x l'hf marino ma gia parliamo di navi o barche che fanno tratte intercontinentali.
Titolo: ehm...
Inserito da: it9pqu - 09 Giugno 2007, 02:49:28
dimenticavo quando ti prendi la patente nautica ti insegnano ciò che devi sapere sulle comunicazioni marine.
Titolo: Uso Vhf Banda Marina
Inserito da: Black_Sheep - 09 Giugno 2007, 23:09:24
Grazie it9pqu per la precisazione. Purtroppo al momento mi sono dovuto fermare per motivi di studio, ma appena ho la possibilità provvedero, prima di tutto ha prendere la patente nautica (fuori le 12 Miglia) e poi fare le eventuali "integrazioni" come mi hai spiegato tu per tutte queste cose.
Nuovamente grazie.
73 a tutti.
Titolo: Re: Uso Vhf Banda Marina / Midland Atlantic
Inserito da: texasman - 08 Marzo 2008, 00:25:45
Ciao a tutti gli amici delle radio portatili.
Richiamo questo topic per chiedere un'informazione che penso sia utile a molti altri lettori del forum.

La Midland produce l'Atlantic, un VHf palmare che è realizzato dentro la "carrozzeria" del PMR G7.

e' possibile utilizzarlo legalmente ad es. in escursioni in montagna (esce a 5 watt!)?
quali patenti si devono richiedere per poterlo detenere?
Si può usare solo su imbarcazioni?

Grazie a tutti
Ciao
TEx
Titolo: Re: Uso Vhf Banda Marina / Midland Atlantic
Inserito da: Nembo - 11 Marzo 2008, 09:48:18
Ciao a tutti gli amici delle radio portatili.
Richiamo questo topic per chiedere un'informazione che penso sia utile a molti altri lettori del forum.

La Midland produce l'Atlantic, un VHf palmare che è realizzato dentro la "carrozzeria" del PMR G7.

e' possibile utilizzarlo legalmente ad es. in escursioni in montagna (esce a 5 watt!)?
quali patenti si devono richiedere per poterlo detenere?
Si può usare solo su imbarcazioni?

Grazie a tutti
Ciao
TEx

Come detto sopra nel topic il vhf marino legalmente puo essere usato solo per i collegamenti tra imbarcazioni da soggetti abilitati (patente nautica ).
Per l' utilizzo in montagna senza patente radioamatoriale non rimane che o il cb portatile ( alan 42 ) oppure un bel pmr-lpd ( G7 su tutti ), magari modificato in potenza ed antenna per avere più portata. Ovviamente la modifica ne fa decadere l' omologazione e quindi ciò è illegale.
Come sempre ognuno risponde delle sue azioni e scelte.
Titolo: Re: Uso Vhf Banda Marina
Inserito da: texasman - 11 Marzo 2008, 23:23:30
Ciao Nembo, complimenti per le tue risposte.
(Chiedo scusa a tutti per l'Off-topic ma voglio ringraziare il nostro Amico e moderatore che ci risparmia lunghe ed a volte inconclusive ricerche sul web.)
Per chi inizia è utile sapere le normative, per evitare inutili problemi ed usare la radio con tranquillità.
Ricercando nel Forum ho trovato i tuoi interventi molto chiari, utili e soprattutto esaurienti.
Proprio per il divieto di modifica ai PMR, ho preso un Alan 42, con dichiarazione di inizio attività, per la possibilità di usarlo come palmare ma anche come base e veicolare.
Faccio escursioni e mi piace la radio.
Il 42 non è eccezionale in Tx probabilmente per il corto gommino che deve "far uscire" una modulazione sugli 11 metri. decibel e decibel di perdite.
Meglio di niente ma almeno è legale.
Per adesso continuo così poi magari patente OM e portatilino da 5W.

Conclusione del mio intervento: lasciamo i VHF marini a chi solca i mari ed usiamo i mattoncini CB oppure i pmr che di serie che se in alto vanno lontano.

Un saluto a Nembo e a tutti gli Amici del forum!
Tex
Titolo: Re: Uso Vhf Banda Marina
Inserito da: r5000 - 12 Marzo 2008, 01:24:20
Ciao Nembo, complimenti per le tue risposte.
(Chiedo scusa a tutti per l'Off-topic ma voglio ringraziare il nostro Amico e moderatore che ci risparmia lunghe ed a volte inconclusive ricerche sul web.)
Per chi inizia è utile sapere le normative, per evitare inutili problemi ed usare la radio con tranquillità.
Ricercando nel Forum ho trovato i tuoi interventi molto chiari, utili e soprattutto esaurienti.
Proprio per il divieto di modifica ai PMR, ho preso un Alan 42, con dichiarazione di inizio attività, per la possibilità di usarlo come palmare ma anche come base e veicolare.
Faccio escursioni e mi piace la radio.
Il 42 non è eccezionale in Tx probabilmente per il corto gommino che deve "far uscire" una modulazione sugli 11 metri. decibel e decibel di perdite.
Meglio di niente ma almeno è legale.
Per adesso continuo così poi magari patente OM e portatilino da 5W.

Conclusione del mio intervento: lasciamo i VHF marini a chi solca i mari ed usiamo i mattoncini CB oppure i pmr che di serie che se in alto vanno lontano.

Un saluto a Nembo e a tutti gli Amici del forum!
Tex

73 a tutti vorrei aggiungere che con il cb puoi usare antenne (al contrario dei pmr)  che ne aumentano di molto la portata pur restando nei limiti della concessione,e sostituire il gommino con un'antenna più performante è semplice e volendo  si costruisce con poco.
Titolo: Re: Uso Vhf Banda Marina
Inserito da: Nembo - 12 Marzo 2008, 09:53:11
73 a tutti vorrei aggiungere che con il cb puoi usare antenne (al contrario dei pmr)  che ne aumentano di molto la portata pur restando nei limiti della concessione,e sostituire il gommino con un'antenna più performante è semplice e volendo  si costruisce con poco.

Sempre puntuale Ulisse.
Solo le modifiche nel pmr sono vietate, mentre nell' Alan 42, che è un apparato cb \p ( leggasi portatile ), solo le modifiche interne che ne aumentano potenza e ch sono vietate, mentre è sempre possibile sostituire l' antennino originale o con altro migliore o collegandolo ad una antenna veicolare o fissa nel qth. Il che è sempre auspicabile per avere risultati migliori.
Ringrazio Texasman per i complimenti che però vanno girati alla "squadra" ( amministratori e modratori ): qua sopra ognuno cerca di fare del proprio meglio in base alle proprie esperienze. Tutto qui.
Titolo: Re: Uso Vhf Banda Marina
Inserito da: cimabue - 14 Marzo 2008, 00:28:29
quindi è vietato anche cambiare l'antennino in un pmr? ho capito bene ?
Titolo: Re: Uso Vhf Banda Marina
Inserito da: cbsanpietro - 14 Marzo 2008, 07:32:27
certo cimabue come lo hai comprato cosi` lo devi tenere
anche il cb non potrebbe essere aperto per modificarlo pena decadimento dell`omologazione (in teoria)
Titolo: Re: Uso Vhf Banda Marina
Inserito da: Nembo - 14 Marzo 2008, 12:26:18
Beh, non esageriamo... altrimenti se uno porta un pmr dal riparatore si trova automaticamente dalla parte dell' illegalità.
Diciamo che sono vietate le alterazioni tecnico costruttive. Nel caso del pmr l' omologazione viene fatta con l' antennino in dotazione che non è amovibile. Nell' Alan 42, che è un cb, nessuna norma ti vieta di cambiare l' antenna ( può darsi il caso che uno compri il portatile in questione e lo colleghi ad una Mantova: il buon Giorgio ha iniziato così! ): ti viene vietato di aumentare i canali e la potenza perchè così si fuoriesce dai parametri dell' omologazione.
Tutto qui
Titolo: Re: Uso Vhf Banda Marina
Inserito da: PiperAlpha - 04 Aprile 2008, 19:28:19
 :abballa: :abballa: :abballa:

ciao a tutti!

vi consiglio di andare sul sito www.comunicazioni.it e vedere sui rispettivi siti regionali.

io lo sto facendo e mi sono informato anche contattando il ministero stesso e l'ispettorato del Lazio (io sono di Roma).

dipende da quello che volete e dovete fare, poiché la cosa non è proprio semplicissima.
sostanzialmente bisogna vedere l'uso che ne fate dell'apparato, che rimane (o dovrebbe rimanere) sempre "legato" alla imbarcazione.
diciamo che ci sono varie possibilità ed "intrecci", io al momento farò la domanda per il rilascio del certificato limitato di radiotelefonista, che mi permetterebbe di usare la radio sulle imbarcazioni per emergenza o soccorso.

mi sto comunque informando sulla questione, se voltete sapere altre cose dite pure.