ROGERK

banda cittadina (27 mhz) => ricetrasmettitori banda cittadina => Amplificatori lineari => Topic aperto da: pirillo - 03 Dicembre 2006, 23:27:30

Titolo: Bv 2001
Inserito da: pirillo - 03 Dicembre 2006, 23:27:30
Ciao a tutti, mi hanno proposto uno zg bv 1001.
Che cosa ne pensate e conoscete le caratteristiche?
73 5+1 a tutti.
Titolo: amplificatore zg bv 1001
Inserito da: aquilabianca - 04 Dicembre 2006, 08:48:29
il 1001 e l'antecessore del bv 2001, eroga 500W am-fm 1000w ssb con un pilotaggio AM Fm di max 10w, 20w ssb. Ha quattro valvole e la finitura argentata.
Una gran bella bestia
Titolo: amplificatore zg bv 1001
Inserito da: pirillo - 04 Dicembre 2006, 19:45:58
Ciao aquilabianca, ho avuto un'occasione di comprarlo per 130 euri cosa ne pensi?
Attenzione però non sò se le valvole sono in buono stato, mi dice che si accendono tutte però non le può provare.
Ti ringrazio ancora e saluti Luca.
Titolo: amplificatore zg bv 1001
Inserito da: aquilabianca - 04 Dicembre 2006, 21:21:13
E' un'affare se funziona, altrimenti se non hai la sicurezza non saprei.
Io personalmente lo prenderei.
Titolo: amplificatore zg bv 1001
Inserito da: pirillo - 05 Dicembre 2006, 21:58:08
Ti ringrazio per il consiglio, probanilmente va a finire che lo prendo.
Saluti da Luca.
Titolo: amplificatore zg bv 1001
Inserito da: DukeAlex - 06 Dicembre 2006, 01:35:58
si ma se le valvole fossero scariche(non per far l'uccello del malaugurio)....sono *azzi.
25 euro a volvala...okkio!
ne ho uno io con le valvole scariche ...5 valvole....cambiare le volvole costa molto.
ciao!
Titolo: amplificatore zg bv 1001
Inserito da: aquilabianca - 06 Dicembre 2006, 08:48:16
mi sono documentato meglio inmerito è sostengono che esisste anche una versione del bv1001 da 1000w am 2000 ssb, se fosse quella uhm... la prenderei!
Titolo: amplificatore zg bv 1001
Inserito da: pirillo - 06 Dicembre 2006, 21:57:16
Grazie aquilabianca, il venditore mi ha detto che dovrebbe essere di 1000 watt, però non saprei, monta mi sembra quattro valvole EL 509 se non sbaglio, e lui stesso traffica in radio d'epoca e dice che me le recupera ad un buon prezzo, comunque anche ben dovessi cambiare le valvole spenderei sempre meno che a comprarlo nuovo.
Non sapete mica il prezzo di mercato che può avere quell'ampli?
Adesso che ho preso anche una mantova 1 sono quasi aposto.
Vi ringrazio e vi saluto Luca.
Titolo: amplificatore zg bv 1001
Inserito da: aquilabianca - 07 Dicembre 2006, 10:00:53
ok, se ne ha 4 valvole e sicuramente 600watt am-fm 1200 ssb, il prezzo dipende da tante cose, le condizioni, il funzionamento ecc... comunque considera che un bv2001 nuovo costa parecchio (se non ricordo male 400-450) e altro non è che una veste aggiornata del bv1001.
Ciao
Titolo: Bv 2001
Inserito da: bucaniere00 - 25 Gennaio 2007, 10:54:01
Ciao ragazzi!!!!!!!
Dopo ore e ore di lavoro sono riuscito a sistemare il mio 48 ""colt""(non sono un esperto)!!!!
Lo attacco al mio bv2001, schiaccio la portante e.................................tutto un
innesco(fischi e lazzi)!!!!!!!
Per poter sentire la voce devo abbassare al minimo il mic gain cosi' che sparisce tutto l'effetto!!!!!!!!
E' normale,sapevo di dover abbassare un po' ma non pensavo in questo modo,appena alzo un po' succede il finimondo!!!!!!!!
Si puo' fare qualcosa???????
Vi ringrazio!!!
Bucaniere   :roll:  :roll:
Titolo: Bv 2001
Inserito da: devilx - 25 Gennaio 2007, 10:59:39
ma hai i watt variabili nel tuo
48 ?

Se la risposta e no li devi realizzare
in ingresso al lineare devi avere non + di 7 watt
Titolo: Bv 2001
Inserito da: bucaniere00 - 25 Gennaio 2007, 11:18:49
Si, 1 W muto 7/8 modulati
Titolo: Bv 2001
Inserito da: bucaniere00 - 25 Gennaio 2007, 16:33:37
Scusate il doppio post,ma nel 2001 come faccio a regolare la manopola drive,visto che l'apparato non ha una potenza costante ma variabile in base alla modulazione???
Grazie
Titolo: Bv 2001
Inserito da: carmy1976 - 25 Gennaio 2007, 16:56:56
La devi regolare per la potenza della portante!
il 2001 se lo piloti con 5 watt va bene ,quindi regola la portante a 3 watt e col picco tocchi i 7-8 watt.semplice.
Titolo: Ventola BV2001
Inserito da: bucaniere00 - 14 Febbraio 2007, 13:38:06
Ciao Ragazzi!
Qualcuno di voi utilizza questo amplificatore?
A voi non da fastidio il rumore della ventola quando si modula?
Qualcuno ha una soluzione?sostituirla,toglierla.....
Ditemi voi!
Grazie Bucaniere
Titolo: Ventola BV2001
Inserito da: raycharles85 - 14 Febbraio 2007, 13:42:42
Tenerla cosi, perchè se tu la togliessi si raggiungono temperature da altoforno, il massimo che puoi fare è allontanare l'amplificatore dalla stazione in modo che senti meno la ventola in TX  per l'RX mettiti le cuffie ;-)
Titolo: Ventola BV2001
Inserito da: bucaniere00 - 14 Febbraio 2007, 14:18:16
e se la sostituissi con una piu' silenziosa?
Titolo: Ventola BV2001
Inserito da: r5000 - 14 Febbraio 2007, 14:52:50
Citazione da: "bucaniere00"
e se la sostituissi con una piu' silenziosa?
73 a tutti puoi sostituirla, ma deve avere la stessa portata d'aria, quindi sarà ugualmente rumorosa,la soluzione è allontanare l'ampli dal tavolo di stazione,quelli "grossi" sono sempre in un altro locale, per il tuo può bastare quache metro...
Titolo: Ventola BV2001
Inserito da: aquilabianca - 14 Febbraio 2007, 16:30:12
mettine un'altra più grossa che il 2001 scalda come un fornello a gas!!!
Titolo: Ventola BV2001
Inserito da: bucaniere00 - 14 Febbraio 2007, 16:53:29
potrei usare due di quelle super silenziose per pc?
A quanto è alimentata la ventola?
Grazie Bucaniere
Titolo: Ventola BV2001
Inserito da: r5000 - 14 Febbraio 2007, 21:14:11
Citazione da: "bucaniere00"
potrei usare due di quelle super silenziose per pc?
A quanto è alimentata la ventola?
Grazie Bucaniere
73 a tutti di quelle ne devi mettere almeno 10 per avere la stessa portata, metti quelle dei caminetti o comunque con una potenza di almeno 100watt altrimenti vedi una fusione...
Titolo: Ventola BV2001
Inserito da: devilx - 15 Febbraio 2007, 10:18:31
Soluzione

Crea un bel raffreddamento a liquido non hai nessun rumore e ti da qualche watt in +

  :grin:  :smile:  :grin:  :smile:
Titolo: Ventola BV2001
Inserito da: dukeluca86 - 15 Febbraio 2007, 12:33:35
Basta un bel radiatore di una panda !  :mrgreen:
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: bucaniere00 - 15 Febbraio 2007, 14:17:32
Ciao ragazzi!!!!!!!!!
La loro sigla è:
PL509         oppure    EL509????
Vi ringrazio Bucaniere!
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: dukeluca86 - 15 Febbraio 2007, 16:44:12
Uguali (o quasi) vanno bene anche le 6KG6 russe oppure le EL519
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: raycharles85 - 15 Febbraio 2007, 16:59:28
scusa ma le PL non hanno una tensione doppia rispetto alle EL?
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: dukeluca86 - 15 Febbraio 2007, 17:05:41
Si infatti ho scritto una c*****a, le PL vanno alimentate (il filamento) a 40V, ho appena letto il datasheet.
Le altre che ho scritto, però, le conosco per esperienza e sò che funzionano.
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: r5000 - 15 Febbraio 2007, 21:25:04
73 a tutti la valvola el509 ha il filamento a 6,3 volt,la pl509 circa a 40 volt, dipende dalla marca della valvola...sono comunque più o meno uguali,il diverso rendimento è dovuto anche a questa differenza.con il filamento sottoalimentato la valvola rende meno ma dura molto di più,se sovralimentato(44volt max) la valvola rende oltre i suoi limiti e si esaurisce prima...lo capisci dal colore del filamento, deve essere rosso-arancio, se è tra l'arancio e il giallo(più luminoso) il filamento è sovralimentato e la valvola diventa anche rossa-viola con una durata minima.
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: devilx - 16 Febbraio 2007, 10:00:56
el 509 e el 519 sono identiche e le trovi da tutte le parti, mentre le pl519 sono + performanti ma praticamente quasi impossibile da trovare.

Ho un lineare fermo perchè non riesco ha trovare le pl mi sa che dovrò modificarlo per adattargli le el.
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: bucaniere00 - 16 Febbraio 2007, 10:09:30
Vi ringrazio!
Ma il BV 2001 monta le pl509 o le el509????
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: SkynyrdQuadro GENERAL LEE 01 - 16 Febbraio 2007, 12:05:43
Citazione da: "bucaniere00"
Vi ringrazio!
Ma il BV 2001 monta le pl509 o le el509????


Il BV 2001 monta 4 EL509...
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: bucaniere00 - 16 Febbraio 2007, 13:00:44
posso montare 4 pl509 sul mio bv 2001???
Bucaniere
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: grifone - 16 Febbraio 2007, 14:49:31
se possono andare anche le pl 509 al posto delle el 509 o 519 ne ho lasciate andare un mare per niente...va be che erano cmq vecchie...infatti le pl sono più facili da trovare da chi riparava le tv visto che mi pare le montavano
tuttavia le el 519 rispetto alle 509 rendono qualcosina di più forse un 10/15 % in più
ciao
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: carmy1976 - 16 Febbraio 2007, 15:15:16
allora le pl519 hanno una tensione di filamento di 40 volt quindi non possono essere sostituite ne alle el509 ne tanto meno alle el519.
Pel metterle nel bv 2001 devi modificare il circuito in modo da inserire un trasformatore che dia 40 volt con almeno 5-6 ampere di corrente per alimentare il filamento.
Ma ti conviene????
Io consiglio in ogni caso di guardare il datashhet del tubo e poi comportarsi di conseguenza!
Ciao a tutti.
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: dukeluca86 - 16 Febbraio 2007, 15:45:45
No il filamento delle PL è alimentato si a 40 Volt, ma con una corrente molto più bassa rispetto alle EL, si parla di 300 milliamper a valvola, quindi 1,2A in tutto x 4 valvole.  :mrgreen:
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: r5000 - 16 Febbraio 2007, 22:07:45
Citazione da: "dukeluca86"
No il filamento delle PL è alimentato si a 40 Volt, ma con una corrente molto più bassa rispetto alle EL, si parla di 300 milliamper a valvola, quindi 1,2A in tutto x 4 valvole.  :mrgreen:
73 a tutti è corretto, la p stà propio ad indicare la corrente di 300ma,e in pratica i filamenti venivano collegati tutti in serie tra tutte le valvole(anche diverse) fino a raggiungere la tensione del secondario o anche del primario(110 volt ) tutto per risparmiare sul costo del trasformatore... per questo motivo non è possibile essere sicuri del valore dell'alimentazione dei filamenti di valvole che hanno la p come prima lettera... i costruttori,le progettavano per i 300ma... ed erano destinate ad apparecchi di largo uso tipo tv e radio broadcast.
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: dukeluca86 - 16 Febbraio 2007, 22:22:49
Anvedi, ma quanto je costava un trasfo da 30W ?
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: DukeAlex - 16 Febbraio 2007, 22:22:56
Citazione da: "r5000"
Citazione da: "dukeluca86"
No il filamento delle PL è alimentato si a 40 Volt, ma con una corrente molto più bassa rispetto alle EL, si parla di 300 milliamper a valvola, quindi 1,2A in tutto x 4 valvole.  :mrgreen:
73 a tutti è corretto, la p stà propio ad indicare la corrente di 300ma,e in pratica i filamenti venivano collegati tutti in serie tra tutte le valvole(anche diverse) fino a raggiungere la tensione del secondario o anche del primario(110 volt ) tutto per risparmiare sul costo del trasformatore... per questo motivo non è possibile essere sicuri del valore dell'alimentazione dei filamenti di valvole che hanno la p come prima lettera... i costruttori,le progettavano per i 300ma... ed erano destinate ad apparecchi di largo uso tipo tv e radio broadcast.


esatto!e sono come le lampadine dell'albero di natale!se si brucia un filamento tutte le altre si spengono   :mrgreen:
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: Mayko - 22 Febbraio 2007, 01:42:17
Io ho un vecchio Magnum me 500 dx valvolare, le 2 valvole montate sono EL 509, come quelle che ho di scorta.... Però quelle di scorta (marca philips) sono più piccole di diametro delle altre (che non riesco a leggere la marca da montate).... quella più vicina alla ventola internamente è più grigia dell'altra che tira più sul marroncino....
Mi chiedevo se è un'impresa molto complicata stabilire l'efficenza di una valvola.... sicuramente occorrerà attrezzatura specifica.... un riparatore tv potrebbe essere in grado vero ???

Ciao  ;-)
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: dukeluca86 - 22 Febbraio 2007, 08:02:15
Non saprei, ma ti posso dire che due el509 o el 519, ti dovrebbero dare (nuove) una potenza di 240, 250W in AM e un mezzo chilowatt scarso in ssb.
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: aquilabianca - 22 Febbraio 2007, 09:07:54
solo che in genere non conviene andare oltre 200w am-fm 400w ssb come da targa dell'ampli!!!
Ciao
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: 1ET030 - 22 Febbraio 2007, 09:35:48
Citazione da: "Mayko"
Io ho un vecchio Magnum me 500 dx valvolare, le 2 valvole montate sono EL 509, come quelle che ho di scorta.... Però quelle di scorta (marca philips) sono più piccole di diametro delle altre (che non riesco a leggere la marca da montate).... quella più vicina alla ventola internamente è più grigia dell'altra che tira più sul marroncino....
Mi chiedevo se è un'impresa molto complicata stabilire l'efficenza di una valvola.... sicuramente occorrerà attrezzatura specifica.... un riparatore tv potrebbe essere in grado vero ???

Ciao  ;-)


ne ho uno identico anch'io, ho sostituito le vecchie valvole con due nuove russe, pari caratteristiche.
Al max l'ho tirato a 240W in am e quasi 400 in ssb.
ma tirate tirate, perchè nominali saranno 200/340...
Il lato positivo però, è che anche tirandole per il collo, continuavo ad avere una modulazione eccellente, mentre l'altro giorno ho testato un ampli in kit degli anni 80, che monta 5 pl509, quasi 700W in ssb ed una modulazione vergognosa.  :cry:
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: Mayko - 22 Febbraio 2007, 13:50:25
Citazione da: "1ET030"
Citazione da: "Mayko"
Io ho un vecchio Magnum me 500 dx valvolare, le 2 valvole montate sono EL 509, come quelle che ho di scorta.... Però quelle di scorta (marca philips) sono più piccole di diametro delle altre (che non riesco a leggere la marca da montate).... quella più vicina alla ventola internamente è più grigia dell'altra che tira più sul marroncino....
Mi chiedevo se è un'impresa molto complicata stabilire l'efficenza di una valvola.... sicuramente occorrerà attrezzatura specifica.... un riparatore tv potrebbe essere in grado vero ???

Ciao  ;-)


ne ho uno identico anch'io, ho sostituito le vecchie valvole con due nuove russe, pari caratteristiche.
Al max l'ho tirato a 240W in am e quasi 400 in ssb.
ma tirate tirate, perchè nominali saranno 200/340...
Il lato positivo però, è che anche tirandole per il collo, continuavo ad avere una modulazione eccellente, mentre l'altro giorno ho testato un ampli in kit degli anni 80, che monta 5 pl509, quasi 700W in ssb ed una modulazione vergognosa.  :cry:


Infatti quà a Forlì i Magnum erano famosi (da vecchi ricordi) appunto per la modulazione sempre perfetta, molto positiva ecc...... anche l'ME 1000 aveva 5 valvole, mi sembra di ricordare che fossero 4 finali e 1 pilota, è possibile ??.... il mio ne ha solo 2....
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: aquilabianca - 22 Febbraio 2007, 14:31:19
si, in quel caso una era per il pilotaggio!!!!
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: carmy1976 - 22 Febbraio 2007, 17:47:23
Citazione da: "1ET030"
Citazione da: "Mayko"
Io ho un vecchio Magnum me 500 dx valvolare, le 2 valvole montate sono EL 509, come quelle che ho di scorta.... Però quelle di scorta (marca philips) sono più piccole di diametro delle altre (che non riesco a leggere la marca da montate).... quella più vicina alla ventola internamente è più grigia dell'altra che tira più sul marroncino....
Mi chiedevo se è un'impresa molto complicata stabilire l'efficenza di una valvola.... sicuramente occorrerà attrezzatura specifica.... un riparatore tv potrebbe essere in grado vero ???

Ciao  ;-)


ne ho uno identico anch'io, ho sostituito le vecchie valvole con due nuove russe, pari caratteristiche.
Al max l'ho tirato a 240W in am e quasi 400 in ssb.
ma tirate tirate, perchè nominali saranno 200/340...
Il lato positivo però, è che anche tirandole per il collo, continuavo ad avere una modulazione eccellente, mentre l'altro giorno ho testato un ampli in kit degli anni 80, che monta 5 pl509, quasi 700W in ssb ed una modulazione vergognosa.  :cry:

cosa intendi per valvole tirate?
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: raycharles85 - 22 Febbraio 2007, 17:52:42
Che gli entri con il limite massimo di watt...facendole lavorare al limite delle loro capacità
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: 1ET030 - 22 Febbraio 2007, 17:54:26
più che al limite, oltre il limite...  ;-)
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: Mayko - 22 Febbraio 2007, 23:09:49
Quindi per sapere se le valvole sono efficenti controllo con quanto esco e mi faccio più o meno un'idea.....
Come limite in ingresso va bene sui 10/15 watt vero ??
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: CODICE_ROSSO - 23 Febbraio 2007, 01:08:20
:-(  :-(  :-(  :-(  :-(  :-(  :-(
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: CODICE_ROSSO - 23 Febbraio 2007, 01:23:41
Ma sti amplificatori con cosa li misurate............
Io non mi ritrovo con tutti questi watt,
in 4  bv2001 la massima potenza misurata e stata da un minimo di 340 ad un max di 380 watt con valvole nuove in FM, perchè questa differenza tra am e ssb, forse vi riferite alla potenza di ingresso ?
I miei amplificatori "LINEARI " erogano tutti allo stesso modo, mi spiego meglio.ES: 380 watt am, 380-fm,380-ssb di picco ,
piloto in tutti i modi con 15 watt anche per le ssb,
pilotando con 30watt in ssb si surriscaldano le resistenze in ingresso, ma la potenza finale non cambia

mi spiegate come posso raddoppiare i watt in ssb?
qualcuno è in grado di cambiare la loro classe d'emissione  ?
io so che le valvole citate, sono vendute per una emissione massima dagli 80 ai 110 watt, di cui, il 20% circa del loro potenziale viene dissipato in calore, quindi, con questa mia consapevolezza, non mi sono mai fidato dei wattmetri che montano i costruttori, e sistematicamente, ero e sono costretto alla regolazione degli strumenti in dotazione, dai VR all'interno degli amplifire

ora, con molta umiltà vi chiedo:

io non ho capito niente degli amplifire oppure c'è qualche segreto ??
 :shock:  :-(  :-(  :shock:
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: r5000 - 23 Febbraio 2007, 02:19:32
73 a tutti invece di entrare con 15watt hai provato con 5 watt? vedrai le differenze tra am e ssb e tra i lineari,perchè se li fai lavorare oltre il limite di funzionamento lineare si amplifica ancora ma con compressione/distorsione e ti risulta la stessa potenza d'uscita tra am fm ssb (con una quantità di armoniche/spurie impressionanti dovute appunto alla squadratura del segnale amplificato )avere la stessa potenza in am e ssb non è un buon segno...vale sia per le valvole che per i transistor...anche se le valvole sopportano "meglio" saturazione e disadattamenti... non è mai consigliabile esagerare,si accorcia la vita delle valvole e si fa sicuramente tvi e più ancora...
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: CODICE_ROSSO - 23 Febbraio 2007, 03:34:38
:-(  :-(  :-(  :-(  :-(  :-(
io ho letto i post dall'inizio,
dove si dice: che un amplificatore con due valvole 519 eroga 400watt in ssb ques
addirittura  mezzochilowatt per altri !!!!!

che sono due eimac
 :mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen:
volevo sdrammatizzare :twisted:

ovvia la saturazione con 15 watt in AM,cosa diversa per l' FM,  mi serviva una potenza per fare l'esempio
comunque, ribadisco che, 4 valvole 519 erogano al massimo in ssb 380/400 watt

0,7 watt pilotaggio erogazione max portante 80 W
5    watt------------ ------------ ----- ---------- 280 w
15   watt----------------------------------------- 380 w

STESSA cosa con 4  mrf422, 80 watt in più a 28 volt

testati con tappi nuovi
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: 1ET030 - 23 Febbraio 2007, 08:01:36
prova con i 22 metri di cavo per terra, magari riesci ad arrivare a 2kw  sticazzi

e comunque se con 4 el509 arrivi a 400w di picco, forse è ora che le metti nuove.

Le prove di solito, io le faccio su carico fittizio (50Ohm) da 1kw a bagno d'olio e MFJ-870. Poi magari se conosci qualcosa di più preciso, potresti segnalarcelo.

....e si, tu si che la sai lunga...
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: carmy1976 - 23 Febbraio 2007, 08:39:07
Citazione da: "raycharles85"
Che gli entri con il limite massimo di watt...facendole lavorare al limite delle loro capacità

Ciao,innanzitutto entrando con oltre 15 watt non sei oltre il limite per le valvole ma bensi per il circuito d'ingresso dell'ampli,ed è diverso.
Poi come è progettato un 'amplificatore le valvole per il range stabilito dal costruttore lavorano sempre alla stessa maniera in quanto il costruttore dell'ampli ha previsto un circuito d'ingresso che limita i sovrappilotaggi delle valvole in quanto dissipa il circuito d'ingresso la potenza in piu che viene somministrata e non le valvole.
Per la mia esperienza,forse sbaglio,le valvole vengono spinte al massimo quando si aumenta la tensione anodica fino al limite di quella consentita al tubo riportata nei vari datasheet.In questo modo si aumenta i fattore di amplificazione della valvola pero,se ne riduce la vita media.
Poi volevo precisare che in una valvola el509 o similare si puo entrare di catodo anche con 60-70 watt senza problemi tirando fuori circa 180-230 watt con una tensione anodica di poco più 1000 volt!!
Spero di esssere stato corretto e di non aver sparato c....te eventualmente potremo confrontarci le opinioni.
ciao
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: raycharles85 - 23 Febbraio 2007, 10:28:21
Citazione da: "CODICE-ROSSO"
:-(  :-(  :-(  :-(  :-(  :-(
io ho letto i post dall'inizio,
dove si dice: che un amplificatore con due valvole 519 eroga 400watt in ssb ques
addirittura  mezzochilowatt per altri !!!!!

che sono due eimac
 :mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen:
volevo sdrammatizzare :twisted:

ovvia la saturazione con 15 watt in AM,cosa diversa per l' FM,  mi serviva una potenza per fare l'esempio
comunque, ribadisco che, 4 valvole 519 erogano al massimo in ssb 380/400 watt

0,7 watt pilotaggio erogazione max portante 80 W
5    watt------------ ------------ ----- ---------- 280 w
15   watt----------------------------------------- 380 w

STESSA cosa con 4  mrf422, 80 watt in più a 28 volt

testati con tappi nuovi

ciao CODICE-ROSSO appena ritrovo il filmato ti faccio vedere come un klv400 due valvole, arriva a 400W in SSB...sei sicuro che tu accordi il lineare in modo corretto ??? il lineare lo accordi in FM poi vai in SSB e fischiando lo rifinisci cercando di portarlo alla massima potenza.
La strumentazione non era eccelsa un Hp1000 e un 8001 che pilotavano il lineare...poi ho fatto la prova anche con il nissei e i risultati non cambiavano però purtroppo, di quello non ho il video.
Ho trovato il filmato mandami la tua mail in MP se vuoi.
Citazione
Ciao,innanzitutto entrando con oltre 15 watt non sei oltre il limite per le valvole ma bensi per il circuito d'ingresso dell'ampli,ed è diverso.
Poi come è progettato un 'amplificatore le valvole per il range stabilito dal costruttore lavorano sempre alla stessa maniera in quanto il costruttore dell'ampli ha previsto un circuito d'ingresso che limita i sovrappilotaggi delle valvole in quanto dissipa il circuito d'ingresso la potenza in piu che viene somministrata e non le valvole.
Per la mia esperienza,forse sbaglio,le valvole vengono spinte al massimo quando si aumenta la tensione anodica fino al limite di quella consentita al tubo riportata nei vari datasheet.In questo modo si aumenta i fattore di amplificazione della valvola pero,se ne riduce la vita media.
Poi volevo precisare che in una valvola el509 o similare si puo entrare di catodo anche con 60-70 watt senza problemi tirando fuori circa 180-230 watt con una tensione anodica di poco più 1000 volt!!
Spero di esssere stato corretto e di non aver sparato c....te eventualmente potremo confrontarci le opinioni.
ciao

Scusa ma...... che cosa chiedi se sai già la risposta, non potevi dirla subito, rendendoci tutti edotti, senza giri di parole???
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: bucaniere00 - 23 Febbraio 2007, 10:32:03
Non centra molto!Ma se a qualcuno interessa ho 4 valvole PL509 nuove di pacca da vendere,non ho nemmeno aperto le scatole!!!!!!
Bucaniere
bucaniere00@tiscali.it
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: carmy1976 - 23 Febbraio 2007, 11:57:50
ciao[/quote]
Scusa ma...... che cosa chiedi se sai già la risposta, non potevi dirla subito, rendendoci tutti edotti, senza giri di parole???[/quote]
Non ho espresso subito perche volevo capire se la frase "tirate al massimo" si riferisse all'aumento della tensione anodica per il massimo, solo questo.
Poi ho letto che il riferimento era un'altro allora ho voluto esprimere il mio parere in merito.
Ciao a tutti.
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: CODICE_ROSSO - 23 Febbraio 2007, 13:09:14
Claudio: oltre AL  CARICO FITTIO, c'è un'oscilloscopio, i tappi nuovi, come dicevo, si mettono in un wattmetro
professionale. :mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen:

Amplificatore Lineare ,tutto il resto sono chiacchiere
per essere lineare l'amplificazione, ogni valvola non deve superare i 70/80 watt

                          CLAUDIO

---oltre al saperla lunga la so pure raccontare----

ovviamente con il supporto di formule e formulette

          "ABRA-CADABRA-ABRA- CADABRA"
dammi più watt che  voglio fondere 22mt di cavo.
 :mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen:
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: 1ET030 - 23 Febbraio 2007, 13:19:23
Citazione da: "CODICE-ROSSO"

---oltre al saperla lunga la so pure raccontare----


"Chi ben incomincia è a metà dell'opera" dice il detto, adesso devi solo trovare qualcuno che ci creda
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: CODICE_ROSSO - 23 Febbraio 2007, 13:30:03
ray::: hai visto l'avatar
         mi stai chiedendo di mettere le mani nel fuoocoooooooooooo
 sparo  sparo  sparo  sparo  sparo
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: CODICE_ROSSO - 23 Febbraio 2007, 13:58:51
Cla:: ma ti devo rispondere ????
 :twisted:  :twisted:  :twisted:  :twisted:  :twisted:
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: 1ET030 - 23 Febbraio 2007, 14:13:45
per conto mio puoi anche farne a meno, direi che in due giorni ho già capito di che calibro sei, ma se preferisci farlo, in modo da togliere ogni dubbio a chi ancora ne ha...  sxw
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: raycharles85 - 23 Febbraio 2007, 14:40:41
Citazione da: "CODICE-ROSSO"
ray::: hai visto l'avatar
         mi stai chiedendo di mettere le mani nel fuoocoooooooooooo
 sparo  sparo  sparo  sparo  sparo

Ricordati che l'acqua cheta spacca la roccia...e spegne il fuoco!!! :mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen:
dammi la tua mail che ti mando il video...

La zetagi sarà pure mediocre ma spero che abbia almeno un approssimazione di + o - 50w.
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: CODICE_ROSSO - 23 Febbraio 2007, 15:21:53
Claudio: ma cos'è una provocazione la tua ??
la tua pratica vessatoria non mi piace.!!
Lasciami perdere, ho provato in tutti i modi con te,
ci rinuncio, le tue continue insinuazioni mi fanno il solletico
per parlare con me non devi dire ste cose...

Comunque  io,in due giorni non ho capito molto di te !!perchè sei poco stimolante intellettualmente,ti dico questo, per mettermi al tuo livello, non sei affatto propositivo nei miei riguardi, tanto meno  in quelli della comunità.

Quando vuoi dirmi qualcosa di offensivo scrivimi in privato,
evita questi atti in pubblico, saprò risponderti come si conviene

mi scuso con gli amici del foro, ma tanto dovevo.
alla presente io non replicherò oltre

 :-(  :-(  :-(  :-(  :-(  :-(  :-(  :-(  :-(  :-(  :-(  :-(
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: CODICE_ROSSO - 23 Febbraio 2007, 15:26:26
Ray : buggerato.da @email.it
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: raycharles85 - 23 Febbraio 2007, 16:00:06
Mai fatto i provini allo Zelig??? Iscriviti qua http://www.simpaticicomeuntarzanello.com :mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen:
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: CODICE_ROSSO - 23 Febbraio 2007, 16:16:35
:mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen:
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: 1ET030 - 23 Febbraio 2007, 16:23:54
Citazione da: "CODICE-ROSSO"
Quando vuoi dirmi qualcosa di offensivo scrivimi in privato,
evita questi atti in pubblico, saprò risponderti come si conviene


 :shock:  :shock:  :shock:  :shock:
guarda, l'unica mia azione che può essere stata considerata offensiva da qualcuno, è stata quella di inserire la foto di matumbo alias antenna storm.

Non vedo il motivo per cui dovrei lasciarti perdere, l'altro giorno nel thread dei pmr avresti potuto dare qualche spiegazione tecnica, e non limitarti a fare battute ironiche, alle quali hai ricevuto risposte altrettanto ironiche, e se mi avessi chiesto il fattore di carico a metro quadro della neve in piemonte, avrei chiamato il mio amico geometra e ti avrei dato risposta, tanto ironia per ironia...

Posta pensando di saperla più lunga di tutti, e posta pensando che tutti la sanno più lunga di te, ed ecco che hai trovato il metro giusto col quale postare i messaggi.
...e poi vedrai che non sono poi così antipatico come sembro
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: CODICE_ROSSO - 23 Febbraio 2007, 17:09:37
Claudio :
ti rispondo per educazione... bacino
io posto convinto delle mie esperienze, tutto nel rispetto di quelle di altri esimi interlocutori, ma mai con saccenza....

Detto questo, sicuramente avremo modo di conoscerci meglio.
Adesso devo salutari, perchè devo misurare la conducibilità dell'acqua per i miei pesci, questi per accoppiarsi hanno bisogno di una 50na  di microsiemens , avendo l'ossidoriduzione un po bassa in acqurio devo aumentare la quantita di ossigeno (meglio l'ozono)  per mineralizzare alcuni composti azotati
speriamo bene,, ;-)  ;-)  ;-)
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: 1ET030 - 23 Febbraio 2007, 17:15:25
se vuoi ti presto il misuratore di isolamento con la sonda per i 3kv
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: Mayko - 23 Febbraio 2007, 21:56:40
Raga, una volta i CB (ancor più i radioamatori presumo) erano tutti amici.... non punzecchiamoci sù !!!  ;-)  ;-)

Per tornare in tema "valvole".... sapete di qualche sistema di misurazione elettrica per definire buona o esaurita una valvola...... senza stare a montarla nel lineare per provare con quanto esce ???

73......  ;-)
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: r5000 - 23 Febbraio 2007, 22:04:11
73 a tutti esiste il provavalvole,che alimenta la valvola da testare,misuri le correnti circolanti,e in base al modello della valvola ricavi i valori di amplificazione e rendimento,logicamente non sono più in produzione, se lo trovi ha minimo 40 anni...
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: Mayko - 24 Febbraio 2007, 04:46:41
40 anni èèèèèèèèè, un ragazzino pure lui !!!  ;-)

Devo dire che ho un pò di timore a smanettare dentro il valvolare, ho visto anche un paio di condensatori da 400 volt poco rassicuranti.... mi è capitato, a lineare ormai spento da un pò, che mentre modulavo ho cliccato così per caso il pulsante "Stand-by / on".... ha fatto per un'attimo un "calck" come se fosse scattato il relè, erano ancora carichi i maledetti !!!....
Allora mi domando, se non li scarico non è che anche il giorno dopo loro sono lì pronti a fottermi appena ci metto le dita ????.......eh eh !!!!

Grazie R5000
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: dukeluca86 - 24 Febbraio 2007, 14:04:38
Per sicurezza cortocircuitali con una pinza isolata (una resistenza da 100Kohm sarebbe mejo).
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: r5000 - 24 Febbraio 2007, 14:53:01
73 a tutti a riguardo ho già scritto altre volte, i condensatori carichi sono molto pericolosi,se va bene prendi un bel pizziccotto ... occorre sempre molta prudenza e attenzione, se ci devi mettere le mani devi accertari che sono sicuramente scarichi, e la resistenza in parallelo  velocizza la scarica ma non ti fidare mai... potrebbero essere comunque carichi,se la resistenza per esempio si è interrotta credi che sei al sicuro e invece no... poi le valvole hanno il pregio di essere molto tolleranti con disadattamenti e sevizie varie...a patto di non esagerare troppo... con i lineari a transistor come esageri ti giochi i finali.
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: cimabue - 24 Febbraio 2007, 15:01:53
r5000 cosa consigli per scaricare i condensatori?
non si rovinano cortocircuitandoli?
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: Mayko - 24 Febbraio 2007, 19:30:33
Presumo che la resistenza di cui sopra collegata in parallelo al condensatore installato nel circuito serva appunto per attenuare la scarica che potrebbe emettere il condensatore ancora carico nel momento in cui viene cortocircuitato, quindi evitare che tale scarica possa danneggiare altri componenti nel circuito stesso.... vedi valvole o transistor.....

Preciso che questa è solo una mia supposizione, dettata più che altro dall'intuito..... non certo da esperienze sul campo !!!

Aspetta conferme dai più esperti !!!!

Ciao  ;-)
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: r5000 - 24 Febbraio 2007, 21:42:39
Citazione da: "cimabue"
r5000 cosa consigli per scaricare i condensatori?
non si rovinano cortocircuitandoli?
73 a tutti  sì riguardo al rovinare i condensatori,oltre ad essere rischioso per le scintille sprigionate dal corto la forte corrente di scarica rischia di fondere la saldatura interna del condensatore che si  può dissaldare e interrompere il condensatore, poi l'elettrolita surriscaldato può incendiarsi o esplodere,ma è poco probabile. per scaricare i condensatori è conveniente mettere una resistenza in parallelo  ai poli di valore alto, che scarica il condensatore con una corrente minima, ma dopo pochi minuti è sicuramente scarico se la resistenza è efficente,il valore dipende dalla tensione di lavoro, 100kohm scaricano velocemente,ma se vuoi lasciare la resistenza fissa è meglio più alta(470kohm) che scarica il condensatore in pochi minuti ma non carica eccessivamente il circuito nel normale funzionamento,comunque se bisogna toccare l'ampli aperto non dare per scontato che sia scarico,non mettere entrambe le mani mai prima accertati con il tester che sia scarico...per essere relativamente  sicuri,si potrebbe mettere due resistenze in serie tra loro ,per esempio una da 100kohm e una da 470kohm,e mettere una lampadina al neon(quelle delle spie luminose )in parallelo alla resistenza da 100kohm, così hai un'indicazione luminosa della presenza di tensione anodica,che quando spegni l'ampli resta accesa fino a quando è carico il condensatore,quando si spegne hai una tensione di circa 100volt che non è più pericolosa...e le resistenze scaricano comunque tutta la carica.ps: la potenza delle resistenze è da calcolare con la tensione d'uso, comunque per avere l'isolamento adatto vanno usate resistenza da almeno 2 watt o più resistenze in serie di bassa potenza(1/2 watt minimo)per evitare scariche di tensione tra i piedini.
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: dukeluca86 - 25 Febbraio 2007, 01:37:27
Quoto
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: aquilabianca - 25 Febbraio 2007, 12:22:10
concordo!
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: cimabue - 25 Febbraio 2007, 23:15:50
ma la resistenza la si salda sul condensatore e poi la si lascia sempre li?
Titolo: valvole bv2001
Inserito da: r5000 - 25 Febbraio 2007, 23:49:10
Citazione da: "cimabue"
ma la resistenza la si salda sul condensatore e poi la si lascia sempre li?

73 a tutti se vuoi puoi lasciarle,non  caricano eccessivamente il circuito,ma però  vanno dimensionate in modo che alla lunga non si guastino... come minimo usa resistenze da 2 watt totali.
Titolo: ZG bv2001
Inserito da: Mheta Cavaliere Oscuro - 16 Agosto 2007, 10:17:22
ciao a tutti gli amici un 73+51 e tante cordialita'...
Domandina fresca fresca...
Vorrei sapere se qualcuno qui ha utilizzato mai il "bruciatore" zg bv2001,impressioni,commenti etc...grazie anticipatamente..
magari qualche d'uno potrebbe anche dirmi il suo valore commerciale usato e nuovo...salut.
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: aquilabianca - 16 Agosto 2007, 12:17:40
va bene se non lo tiri oltre i 500w muti, 1000w in ssb, scalda da morire e la quotazione e sui 450€ nuovo 200€ usato.
Bye
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: LuckyLuciano® - 16 Agosto 2007, 12:53:48
Lo usavo anni addietro.
in pratica quando lavora quasi al massimo, scalda che è una bellezza.
Altro che stufa  ;D

Sul mio impianto, non creava disturbi in Tv ecc..
Non comprimeva granchè l'audio in uscita.
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: CODICE_ROSSO - 16 Agosto 2007, 13:00:28
200 euro se le valvole e i condensatori sono pienamente efficienti...altrimenti 100 euro sono troppi.....
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: rocco66 - 16 Agosto 2007, 13:06:55
Mi "salvo" ! ho il fratello B2002 , lo hanno valutato 300 euro se mi prendevo un B1200 nuovo a 850 euro.
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: cimabue - 16 Agosto 2007, 13:24:51
io ce l'ho la versione mk4
600 watt non li da' però una volta accordato bene va che è una favola
scalda un po, secondo me la ventola raffredda poco, però è silenziosa
modulazione buona non compressa, facile da accordare.
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: LuckyLuciano® - 16 Agosto 2007, 13:28:57
200 euro se le valvole e i condensatori sono pienamente efficienti...altrimenti 100 euro sono troppi.....


e si perchè poi è una mazzata cambiare le valvole  :-[
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: LuckyLuciano® - 16 Agosto 2007, 13:29:24
Mi "salvo" ! ho il fratello B2002 , lo hanno valutato 300 euro se mi prendevo un B1200 nuovo a 850 euro.

tu sei sempre l'amante dei transistor  :mrgreen:
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: Cb Colt - 16 Agosto 2007, 15:53:35
Bella Radio e molto potente.
Lo possiede un amico che abita a qualche centinaio di metri da casa mia(in linea d'aria),anche se lo si fa amplificare al max non distorce e non comprime,altrimenti io me ne dovrei accorgere per primo.
A differenza di altri lineari non fa male alla testa quando si trasmette, ma in cambio ti da diventare le orecchie rosse e genera molto calore.Ottimo nell'invernata se si sta in una stanza fredda ;D, poco consigliato d'estate ;)
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: 1KK001 - 16 Agosto 2007, 16:04:12
il peggiore amplificatore "lineare" di sempre, se volete togliervi il dubbio sulla mia affermazione apritelo, guardate il pigreco di accordo e i cavi di connessione e valutate se

1- vale gli 850 euro a cui viene venduto
2- potrà mai esprimere anche solo la metà dei watt che dichiara la zetagi

( me ne sono passati per le mani due ... semplicemente scandalosi, un pochino meglio sono i magnum (il 500dx a due valvole o il me 1000 con le 4 6KD6))

saluti
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: LuckyLuciano® - 16 Agosto 2007, 17:41:57
che costi di più di quanto valga, non ci sono dubbi.
Come il 99% delle cose che ci sono in commercio.  :mrgreen:
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: Mheta Cavaliere Oscuro - 16 Agosto 2007, 20:48:57
ho chiesto a voi perchè ne ho portato a casa uno da ebay per circa 161€...ho fatto l'affare oppure no??
grazie a tutti per le preziose info che avete scritto sino ad ora...siete grandi..
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: LuckyLuciano® - 16 Agosto 2007, 21:32:26
scoprirai se hai fatto l'affare solo quando arriverà e ne verificherai le condizioni tecnico/estetiche.
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: lewis - 16 Agosto 2007, 21:55:24
YAESU FL 2100 Power SSB 1200 watt

http://www2.ocn.ne.jp/~yino/fl-2100.html (http://www2.ocn.ne.jp/~yino/fl-2100.html)

Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: rocco66 - 16 Agosto 2007, 23:12:57
il peggiore amplificatore "lineare" di sempre, se volete togliervi il dubbio sulla mia affermazione apritelo, guardate il pigreco di accordo e i cavi di connessione e valutate se

1- vale gli 850 euro a cui viene venduto
2- potrà mai esprimere anche solo la metà dei watt che dichiara la zetagi

( me ne sono passati per le mani due ... semplicemente scandalosi, un pochino meglio sono i magnum (il 500dx a due valvole o il me 1000 con le 4 6KD6))

saluti

Concordo mica nò a quanto hai scritto al 100% perchè mi è capitato anni addietro! ma dipende pure da cosa,  e come viene pilotato!
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: aquilabianca - 17 Agosto 2007, 11:58:09
è un amplificatore cb, e va bene, poi cosa 450€ nuovo!
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: Cb Colt - 17 Agosto 2007, 12:40:54
il peggiore amplificatore "lineare" di sempre, se volete togliervi il dubbio sulla mia affermazione apritelo, guardate il pigreco di accordo e i cavi di connessione e valutate se

1- vale gli 850 euro a cui viene venduto
2- potrà mai esprimere anche solo la metà dei watt che dichiara la zetagi

( me ne sono passati per le mani due ... semplicemente scandalosi, un pochino meglio sono i magnum (il 500dx a due valvole o il me 1000 con le 4 6KD6))

saluti

Si può essere, ma vedendone tanti altri posso dire che almeno emana meno radiazioni, almeno te ne accorgi quando trasmetti alla massima potenza e non ti fa male la testa.I neon dentro casa li accende comunque ;D
Inoltre anche se peggiore, almeno non ti fa uscire compresso come tanti altri, anche per il sistema di accordo all'ingresso.Vedi il mio Uranus che esce compresso(nello stesso paese intendo)anche pilotandolo con 1.5W!Ancora non ho fatto nulla causa tempo e comunque non mi serve urgente,anche perchè non lo uso mai.



YAESU FL 2100 Power SSB 1200 watt

http://www2.ocn.ne.jp/~yino/fl-2100.html (http://www2.ocn.ne.jp/~yino/fl-2100.html)

Bell'apparecchio! Fatto bene e funzionante al 100%. Riparato 3 anni fa ;)

Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: Mheta Cavaliere Oscuro - 22 Agosto 2007, 15:05:44
Ho preso una bella cantonata....appena è arrivato l'ho collegato ma non va' per nulla bene...domani lo porto dal Prof per farlo revisionare...speriamo non debba cambiare le valvole,altrimenti non vale la pena...
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: LuckyLuciano® - 22 Agosto 2007, 15:38:21
sui valvolari spesso il "pacco" è proprio lì.
Con quegli ampli plurivalvolari, i ragazzini li comprano, li spompano e vendendo il costo per cambiare tutte le valvole, li vendono.  :D
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: rocco66 - 22 Agosto 2007, 16:27:35
sui valvolari spesso il "pacco" è proprio lì.
Con quegli ampli plurivalvolari, i ragazzini li comprano, li spompano e vendendo il costo per cambiare tutte le valvole, li vendono.  :D

Negativo per il "pacco", prima di aggiudicarsi l'asta, poteva anche chiarire i fatti col venditore! vuoi scommettere che adesso gli rilascia pure il feedback positivo per non averlo a sua volta? Puoi anche restituirlo o no?
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: CODICE_ROSSO - 22 Agosto 2007, 17:47:36
In Effetti Rocco ..hai centrato il bersaglio....
gli accordi sono chiari, se mi vendono  un oggetto per un'altro io oltre al voto negativo gli chiedo anche il risarcimento...certa gente bisogna punirla...perchè è quella che fa creare il pregiudizio anche nei riguardi della gente onesta.... un ragazzo di Rimini...provò a spedirmi una radio..l'unico punto integro era lo s-metter.....mi ha restituito tutto più le nuove spese di spedizione.....gli avrei fatto mangiare i componenti x il tentativo di inganno che voleva attuare.......fortunatamente gli è andata bene..che mi ha restituito i soldi...... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: Emergency118 - 22 Agosto 2007, 18:03:22
E-bay alle volte è una emerita "chiapparella".
Ho fatto diversi (pochi) acquisti e tutti da gente "strafidata" e conosciuta (se non da me personalmente, da utenti che già conosco e mi hanno consigliato).
Bisogna andarci con i piedi di piombo, la fregatura è sempre in agguato ed è facile farsi prendere la mano perchè è un bel giochino...Fate attenzione ragazzi, con la roba a valvole poi la fregatura è quasi sicura!!! :-\
Prima li spompano e poi se li tolgono dalle scatole >:( >:(
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: 1KK001 - 22 Agosto 2007, 18:08:32
Mi dispiace che l'affare non sia andato a buon fine! ma come ti hanno già risposto io glielo rispedirei indietro ... senza spendere soldi da un tecnico, certo se fosse una cosa da poco, magari ci si puo' mettre d'accordo con il venditore, comunque io rimango del parere che sia un oggetto inaffidabile, basta guardare gli zoccoli delle valvole in plastica, i relè, ma la cosa che continuo a non capire perchè lesinare sul circuito di accordo, che è una delle parti piu' sollecitate! oltre all'alimentatore che è vistosamente sottodimensionato, le foto dell'fl 2100 devono farci pensare, quello non è lo stato dell'arte ma solo il minimo necessario per garantire un funzionamento ragionevole dell'amplificatore, è di opinione comune che persino il tl922 sia un bidone inaffidabile, puoi immaginare quella ventolina cosa puo' fare durante un qso in am, povere valvoline!

comunque come si dice qui da noi i tuoi soldi erano buoni, lo deve essere anche la merce che hai comprato, fai valere i tuoi diritti! siamo tutti con te!  frusta

(http://img443.imageshack.us/img443/6131/17ny6.th.jpg) (http://img443.imageshack.us/my.php?image=17ny6.jpg)

(http://img520.imageshack.us/img520/8302/bv2001mk3ls1.th.gif) (http://img520.imageshack.us/my.php?image=bv2001mk3ls1.gif)

ciaooooo
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: rocco66 - 22 Agosto 2007, 18:19:59
Per quanto mi riguarda Ebay è una cosa tranquillissima, basta appunto come dice Codice di fare il duro, non il duro, ma come noi rispettiamo (magari ci riteniamo seri) ed arriva il morto di fame appunto pronto per fare sole! (ovvio sempre occhio vigile, come dicono i camionare). Una volta mi è capitato di acquistare (per prova) in Inghilterra ca. una decina di 2SC1969, garantendomi per la miseria che erano originali, mandandomi pure il datasheet,
(ma ovvio che non c'entra nulla), all'arrivo di questi finali, erano cinesi! senza neppure avvertire il venditore, aprii direttamente la controversia, dopo un po di minuti il venditore scusandosi dell'accaduto, (isssss!) mi chiese se voleva fare un cambio con altra merce del suo negozio a parità prezzo; visitai il negozio, ma non c'era proprio nulla che faceva al mio caso, alla fine lui e mi rimettette i soldi su PaYpal ed io rispedii i finali a lui, pronti per essere usati per un'altra sola. Altra cosa molto importante, specialmente se di valore, meglio pagare con PayPal, così poi le controversie se ne possono fare 2. 
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: Mheta Cavaliere Oscuro - 22 Agosto 2007, 18:25:38
La cosa bella è che quando gli chiesi in che stato fosse l'ampli...lui mi disse che era funzionante al 100%....
ieri dopo la ricezione del "pacco" gli ho detto che avrei lasciato che la mia ragazza facesse una causa legale (è avvocato)
appena gli ho detto questo mi ha pregato di chiamarlo subito dandomi il suo cellulare (grave errore) comunque,durante la telefonata,gia' ha cambiato le carte in tavola..del tipo.."eh,si,io lo solo acceso ma non l'ho provato dato che è stato per un pò in cantina..bla bla bla..."...in pratica ha tentato di tirare il pacco..sto demente..adesso lo sistemo io...
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: Emergency118 - 22 Agosto 2007, 18:37:28
Uno sciabigotto a quel modo lì si meriterebbe di ingollarle belle roventi, le valvole....Fate a modo, ragazzi...anche noi abbiamo un mercatino, quando cerchiamo qualcosa,magari prima guardiamo lì :mrgreen:
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: CODICE_ROSSO - 22 Agosto 2007, 18:47:33
La cosa bella è che quando gli chiesi in che stato fosse l'ampli...lui mi disse che era funzionante al 100%....
ieri dopo la ricezione del "pacco" gli ho detto che avrei lasciato che la mia ragazza facesse una causa legale (è avvocato)
appena gli ho detto questo mi ha pregato di chiamarlo subito dandomi il suo cellulare (grave errore) comunque,durante la telefonata,gia' ha cambiato le carte in tavola..del tipo.."eh,si,io lo solo acceso ma non l'ho provato dato che è stato per un pò in cantina..bla bla bla..."...in pratica ha tentato di tirare il pacco..sto demente..adesso lo sistemo io...

infatti le chiacchiere non servono, i soldi erano i tuoi,  avrebbe potuto tranquillamente scrivere..." NON TESTATO"
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: LuckyLuciano® - 22 Agosto 2007, 21:50:27
sui valvolari spesso il "pacco" è proprio lì.
Con quegli ampli plurivalvolari, i ragazzini li comprano, li spompano e vendendo il costo per cambiare tutte le valvole, li vendono.  :D

Negativo per il "pacco", prima di aggiudicarsi l'asta, poteva anche chiarire i fatti col venditore! vuoi scommettere che adesso gli rilascia pure il feedback positivo per non averlo a sua volta? Puoi anche restituirlo o no?


rocco, non ti devo mica fare io la scuola... poi tu da Romano stè cose le sai di Defoult.
Per chi vende è tutto perfetto, tutto facile, tutto a posto.
Quindi se non conosci, l'unica cosa da fare, è farsi il segno di croce  ;)
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: LuckyLuciano® - 22 Agosto 2007, 21:54:19
La cosa bella è che quando gli chiesi in che stato fosse l'ampli...lui mi disse che era funzionante al 100%....
ieri dopo la ricezione del "pacco" gli ho detto che avrei lasciato che la mia ragazza facesse una causa legale (è avvocato)
appena gli ho detto questo mi ha pregato di chiamarlo subito dandomi il suo cellulare (grave errore) comunque,durante la telefonata,gia' ha cambiato le carte in tavola..del tipo.."eh,si,io lo solo acceso ma non l'ho provato dato che è stato per un pò in cantina..bla bla bla..."...in pratica ha tentato di tirare il pacco..sto demente..adesso lo sistemo io...


Esatto vedi?
quindi è come dico io: un pacco.
Capita, raramente, ma capita.
Cmq se hai tutti i suoi riferimenti, prima di fare denunce e controdenunce, fai il "tosto" e impuntati.
Facendogli capire che non stà trattando con un bambino di 2 anni, e che non si scherza quando ci sono in mezzo i soldi.
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: gino1turbo - 31 Agosto 2007, 00:33:49
per me avere cosi potenza e inutile.
1  posizione della stazione
2 una bella antenna
3 un apparato con  la  a grande
4 e cosi vai alla grande
Titolo: Re: ZG bv2001
Inserito da: LuckyLuciano® - 31 Agosto 2007, 00:36:15
Ma si, in caso di guerra, la potenza non basta mai  :mrgreen:
Titolo: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: eurodani - 03 Novembre 2007, 11:39:53
Salve a tutti.

Sicuramente qualcuno di voi ha , o ha avuto in passato uno o entrambi questi amplificatori lineari della ZG.

La potenza in uscita e di pilotaggio , dichiarate , sembrano uguali.
La differenza , logicamente , sta' nel fatto che uno e' valvolare mentre l'altro e' a transistor ( presumo mosfet ) ; cambia ,peraltro, la larghezza della banda operativa (20-30, 26-30 Mhz).

E' facile dedurre che il BV2001 , avendo 5 valvole EL509 avra' bisogno di "manutenzione" mentre il B2002 ,no.

Chiedo pertanto: pregi e difetti di codesti amplificatori , specie nella modulazione ( calda o invariata ? ) e potenza reale in uscita.  grazie
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: cimabue - 03 Novembre 2007, 13:14:01
innanzi tutto il BV 2001 ho 4 valvole.
la potenza reale misurata sul mio pilotandolo con 5 watt è di 400/450 watt
se fatto riscaldare e accordato bene la modulazione è pulita e non compressa, bisogna comunque farlo riscaldare un 5 minuti prima di utilizzarlo,mentre il B2002 si può usare all'istante.
per la manutenzione le valvole costano meno dei finali.
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: falco - 03 Novembre 2007, 13:29:03
io sono in posesso del b2002  tirato mi da 600watt la  modukazione non comprime unico problema non faccio vedere piu la tv a mezzo isolato!!! :-D :-D
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: aquilabianca - 03 Novembre 2007, 17:19:28
posseduti entrambi... il 2001 seppur con i difetti dei valvolari è estremamente più "nobile" in modulazione emessa del 2002, potenze realmente uguali, per il resto bellini tutt'è due... se si vive sull'Everest... ;-)
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: eurodani - 03 Novembre 2007, 18:17:57
innanzi tutto il BV 2001 ho 4 valvole.
la potenza reale misurata sul mio pilotandolo con 5 watt è di 400/450 watt
se fatto riscaldare e accordato bene la modulazione è pulita e non compressa, bisogna comunque farlo riscaldare un 5 minuti prima di utilizzarlo,mentre il B2002 si può usare all'istante.
per la manutenzione le valvole costano meno dei finali.

Scusami Cimabue, ho solo letto un sito dove indicava 5 valvole, evidentemente c'e' stato un'errore. Grazie.
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: Grandemodulatore - 03 Novembre 2007, 18:47:13
Provato il BV2001 con Mantova 1 e galaxy Pluto, sblateravo fin dall'altra parte di Bologna, pilotato con poca potenza usciva pulito, nessuno si accorgeva che fosse acceso, solo mio padre quando ha pagato la bolletta :grin: :colignu:
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: eurodani - 03 Novembre 2007, 18:51:20
posseduti entrambi... il 2001 seppur con i difetti dei valvolari è estremamente più "nobile" in modulazione emessa del 2002, potenze realmente uguali, per il resto bellini tutt'è due... se si vive sull'Everest... ;-)

Aquila, cosa intendi per modulazione "nobile" ?
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: aquilabianca - 03 Novembre 2007, 19:02:03
allora, tutti i valvolari in genere migliorano la modulazione in emissione o meglio non solo la inalterano ma se pilotati con apparati di alto livello la rendono ancora più chiara e presente. I transistorizzati (salo rarissime eccezzioni e non di certo cb...) anche se non saturano la modulazione in maniera palese la rendono in genere più metallica e più acuta. Poi c'è da dire che io sto parlando nel pilotare un 2001 o similari con apparati tipo saturn... o hf. Non con apparecchi modificati o con modulazioni pazzesche!
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: eurodani - 03 Novembre 2007, 19:08:58
Grazie, Aquila. :up:
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: LuckyLuciano® - 03 Novembre 2007, 22:09:00
Ho usato per parecchi anni il BV2001.
all'epoca il transistorizzato non era in produzione.

Modulazione splendida.
tutti mi dicevano che migliorava addirittura la dinamica.
Ovvero modulazione "calda".
La valvole non le ho mai cambiate, pur usandolo negli anni 90 quotidianamente in AM cittadina  :grin:
Problemi nessuno...... ops...... solo il consumo elettrico.  :candela:
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: cimabue - 03 Novembre 2007, 23:33:13
il bv2001 seppur ha una ventola,è molto silenzioso.io lo usavo con un connex 3900 e turner plus three ad una distanza di circa 80 centimetri. solo il mio vicino di casa si accorgeva quando lo accendevo. sparo
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: shumhaker - 04 Novembre 2007, 16:13:21
Come non parlare del Galaxi 1000 della Cte... ?? quello di che monta 5 valvole, naturalmente per essere pilotato con 4-5W al massimo.

CHE FORNETTOOOOOOO  ;-) ;-)
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: aquilabianca - 04 Novembre 2007, 16:23:38
molto bello!!!!
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: cimabue - 04 Novembre 2007, 18:09:10
però rende la modulazione un po' nasale
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: aquilabianca - 04 Novembre 2007, 18:09:50
si, ma se pilotato molto basso di watt va una meraviglia!
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: LuckyLuciano® - 05 Novembre 2007, 13:36:48
però rende la modulazione un po' nasale


il 2001 nasale?
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: aquilabianca - 05 Novembre 2007, 14:32:36
penso si riferisca al galaxi!
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: LuckyLuciano® - 05 Novembre 2007, 15:03:53
penso si riferisca al galaxi!




aaaaaah ok.  :up:
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: Derrick - 05 Novembre 2007, 16:15:02
Non conosco gli amplificatori in questione, quindi il mio discorso è generico:

In genere, a parità di "qualità", le valvole in ambito amatoriale sono per me da preferire per due motivi: anche su schemi un po' "tirati" (usati sugli amplificatori economici) non degradano in modo esagerato il segnale e, in secondo luogo, è vero che le valvole si esauriscono ma, come giustamente già detto, in genere costano meno dei finali allo stato solido e inoltre sono molto più "tolleranti" di un po' di ROS.  Faccio l'esempio degli apparati radioamatoriali fino ai primi anni 80, quando lo stadio finale era ancora a valvole: con 2 di ROS non c'erano problemi (era considerato un ROS accettabile), mente gli apparati attuali allo stato solido cominciano a ridurre la potenza già poco dopo l'1,5.

Ciao!
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: cimabue - 05 Novembre 2007, 21:58:45
per derrick  :up: :up: :allah: :allah:

per lucky luciano: si mi riferivo al galaxy 1000
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: falco - 05 Novembre 2007, 22:34:52
che ne dite se ccendiamo le nostre caldaie ci sentiamo io sto a bari
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: cimabue - 05 Novembre 2007, 22:57:25
io accenderei volentieri il mio bv 2001, ma è come tentare un suicidio. sparo
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: Cb Colt - 06 Novembre 2007, 20:01:03
beh forse in propagazione, ma ne basterebbero anche 100 e si ha la certezza matematica di ascolto ottimo, almeno io lo dico dato che modulo sempre con quei 5-10W :birra:
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: aquilabianca - 07 Novembre 2007, 08:46:05
io il lineare non lo accendo da tantissimo tempo, solo i watt dell'apparato, sempre!
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: SkynyrdQuadro GENERAL LEE 01 - 07 Novembre 2007, 11:14:05
Comunque secondo me il migliore rimane il 2002.....una vera bomba...un amico dalle nostre parti lo usa con il 570 a 5w di ingresso....e quando modula....lasciamo perdere!!!!!! Un lineare spettacolare!!!!
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: eurodani - 07 Novembre 2007, 11:20:14
Comunque secondo me il migliore rimane il 2002.....una vera bomba...un amico dalle nostre parti lo usa con il 570 a 5w di ingresso....e quando modula....lasciamo perdere!!!!!! Un lineare spettacolare!!!!

LA modulazione, Skyn , e' sempre buona ?
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: SkynyrdQuadro GENERAL LEE 01 - 07 Novembre 2007, 12:27:59
Comunque secondo me il migliore rimane il 2002.....una vera bomba...un amico dalle nostre parti lo usa con il 570 a 5w di ingresso....e quando modula....lasciamo perdere!!!!!! Un lineare spettacolare!!!!

LA modulazione, Skyn , e' sempre buona ?

Vai tranquillo Dani....non cambia assolutamente la modulazione....anzi!!!!!! Però ricordati sempre di entrare con 5w dell'apparato....io ti consiglierei senza dubbio questo 2002...lo usi in qso locale SE VUOI in 1° posizione....poi se vuoi spalancare vai pure in 4° e sei a posto!!! Ma non oltre alla quarta!!!
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: LuckyLuciano® - 07 Novembre 2007, 12:37:41
why?
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: SkynyrdQuadro GENERAL LEE 01 - 07 Novembre 2007, 14:00:23
why?

Why what Lucio??!!

Poi la comodità del 2002 è che non devi sempre star li ad accordare!!!!! Oddio....se fosse un TL922 lo sbatta dell'accordatura lo farei volentieri!!!!!!!
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: cimabue - 07 Novembre 2007, 23:40:33
si la comodità del 2002 è che non devi aspettare che si scaldino le valvole ed accordare quando ti sposti di canale.
però io con il bv2001 entrando 5 watt andavo tranquillamente in 6° posizione senza comprimere di modulazione.
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: gianmia - 08 Novembre 2007, 00:28:08
ciao a tutti , vi svelo un segreto (per chi on lo sa) per utilizzare al meglio un ampli valvolare l'accordo non va fatto con la portante al massimo ma bensi sarebbe utile la portante con una nota ad 1 khz 30mv , se non disponibile provate ad accordare in banda laterale con il classico "fischio"    risultato : la potenza  con sola portante sarà inferiore ma la modulazione sarà super e se avete a disposizione un'oscilloscopo ne avrete la conferma
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: Cb Colt - 08 Novembre 2007, 12:30:44
si la comodità del 2002 è che non devi aspettare che si scaldino le valvole ed accordare quando ti sposti di canale.
però io con il bv2001 entrando 5 watt andavo tranquillamente in 6° posizione senza comprimere di modulazione.
Confermo al 100% e poi non so come faccia, pur avendo un amico con un 2001 a 400metri da casa mia(che ora non esce in freq da un 4 mesi circa...spero riaccenda presto) anche uscendo con quei 400W in am io non sento la compressione e la radio aumenta...è fuori di testa quello scatolone...va benissimo, poi è la versione vecchia con valvole vecchie(quelle grosse) e nonostante questo, siccome lo ha usato poco non sono ancora esaurite, diciamo che staranno all'80%
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: aquilabianca - 08 Novembre 2007, 14:53:08
quello è un gran lineare... digli di non cambiarlo mai  ;-)
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: falco - 08 Novembre 2007, 17:19:27
ieri o montato il b2002 per divertirmi un po o provato a tirarlo incredibilmente o tirato il tutto fino a 700W e la modulazione era pulita e nn compressa
ma e possibile tira a morire!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

N.B.il rosmetro watmetro e un diamond quindi le misure sono efettive
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: SkynyrdQuadro GENERAL LEE 01 - 08 Novembre 2007, 17:23:20
ieri o montato il b2002 per divertirmi un po o provato a tirarlo incredibilmente o tirato il tutto fino a 700W e la modulazione era pulita e nn compressa
ma e possibile tira a morire!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

N.B.il rosmetro watmetro e un diamond quindi le misure sono efettive

Ecco perchè dico che è meglio 2002.....e sono sempre piu convinto che va meglio del valvole 2001....
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: eurodani - 08 Novembre 2007, 18:25:37
...questo mi gusta!  :up:
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: aquilabianca - 08 Novembre 2007, 18:27:07
forse, i gusti so gusti, io sono un nostalgico!!!! Comunque il 2002 è un b750 alimentato con un alimentatore da 30v nulla dippiù!!!! La modulazione è ottima, però il 2001...........
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: SkynyrdQuadro GENERAL LEE 01 - 08 Novembre 2007, 18:31:08
forse, i gusti so gusti, io sono un nostalgico!!!! Comunque il 2002 è un b750 alimentato con un alimentatore da 30v nulla dippiù!!!! La modulazione è ottima, però il 2001...........

E quindi Eli??? Anche se è un 750 con l'alimentatore va sempre meglio secondo me del 2001...però non puoi dirmi che sei nostalgico perchè ti piace il 2001!!!!!!!! Eh no eh!!!!!!!! Posso capire un tremendus o un ever green TL922....
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: aquilabianca - 08 Novembre 2007, 18:36:06
eheheh, immaginavo........ Comunque sono un nostalgico perché i tubi accesi mi riscaldano il cuore (oltre che la stanza!!! :grin:) poi il signor 922 o l'ulvin da te citato...... soprattutto il IV...... che dire..... il primo mi piace da una vita al pari del 933.... l'altro...... mi fa morire...... di cancro dalle radiazioni :morto: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin:

Per il resto comunque reputo in conclusione il 2002 uno splendido ampli 27 mhz tanto che anch'io sostituì il 2001 per lui (anche se è una marea di tempo che è fermo...) però il fascino delle valvole, anche se scomode ecc... c'è anche se in questo caso ingiustificato dalla resa!
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: Cb Colt - 08 Novembre 2007, 21:30:10
beh eli e company, non so voi, ma il 2001 del mio amico(che ce l'ho avuto per un giorno a casa mia per riparazione) riscaldava si la stazione, ma andanto in tx ci faceva sentire caldo:uscendo dalla stazione ci faceva uscire con le guance rosse e le orecchie roventi :mrgreen:....ma devo dire una cosa:rispetto ad altri valvolari non fa male la testa, ovvero puoi trasmettere tranquillamente e tu stai bene, a parte il caldo.
il mio Uranus invece non lo potevo collegare, neanche a minimo, che mi scoppiava subito la testa.
provato il 2001 senza coperchio(in fase di riparazione) e non dava ancora nessun sintomo....BV2001 I LOVE YOU :inlove: :mrgreen:
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: r5000 - 08 Novembre 2007, 22:18:17
beh eli e company, non so voi, ma il 2001 del mio amico(che ce l'ho avuto per un giorno a casa mia per riparazione) riscaldava si la stazione, ma andanto in tx ci faceva sentire caldo:uscendo dalla stazione ci faceva uscire con le guance rosse e le orecchie roventi :mrgreen:....ma devo dire una cosa:rispetto ad altri valvolari non fa male la testa, ovvero puoi trasmettere tranquillamente e tu stai bene, a parte il caldo.
il mio Uranus invece non lo potevo collegare, neanche a minimo, che mi scoppiava subito la testa.
provato il 2001 senza coperchio(in fase di riparazione) e non dava ancora nessun sintomo....BV2001 I LOVE YOU :inlove: :mrgreen:
73 a tutti alla faccia dell'esposizione di radiazioni ionizzanti... ma non ti sei chiesto se è salutare?  con tutta probabilità il tuo lineare genera tanti raggi x che ti fai una radiografia all'ora... oltre a essere rischioso usare un lineare aperto(l'alta tensione è mortale ...) togliere la copertura elimina la protezione da emissione che le valvole ad alta tensione possono generare , non le vedi ma le senti... io mi preoccuperei parecchio, calore ,nausea e bruciore e lacrimazione sono sintomi d'allarme.
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: Cb Colt - 08 Novembre 2007, 22:31:25
 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
si lo so benissimo R5000
 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
ma si vive una volta sola, poi non ho tanta paura dell'alta tensione e della corrente in generale(anche xke ho fatto elettricista) ma nn è che con questo me ne vanto e lavoro senza pensare cosa faccio, anzi sono sempre  molto attento.
Me lo ha detto sempre mio padre di quello che sparano le valvole, lui è stato sempre un grande costruttore di lineari e trasmettitori a valvole.
beh io l'uranus non lo uso mai, anzi ultimamente è da circa un anno che non uso + lineari tranne casi eccezionali in cui ho usato o il 747 o per 5 minuti il 131...l'uranus ce l'ho per ricordo :up:
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: r5000 - 08 Novembre 2007, 23:00:20
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
si lo so benissimo R5000
 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
ma si vive una volta sola, poi non ho tanta paura dell'alta tensione e della corrente in generale(anche xke ho fatto elettricista) ma nn è che con questo me ne vanto e lavoro senza pensare cosa faccio, anzi sono sempre  molto attento.
Me lo ha detto sempre mio padre di quello che sparano le valvole, lui è stato sempre un grande costruttore di lineari e trasmettitori a valvole.
beh io l'uranus non lo uso mai, anzi ultimamente è da circa un anno che non uso + lineari tranne casi eccezionali in cui ho usato o il 747 o per 5 minuti il 131...l'uranus ce l'ho per ricordo :up:
73 a tutti ok,io ho avuto un conoscente che si è fulminato con un lineare,era molto esperto,e per una disattenzione è passato a miglior vita... conoscere i rischi elettrici è da sapere sempre e sopratutto non fare leggerezze o disattenzioni, lo stesso con le radiazioni, raggi x e sostanze chimiche, pultroppo capita di vedere gente che lavora senza protezioni(guanti e maschere...) perchè scomodo,e poi si  discute sulla sicurezza sul lavoro... quando ci sono incidenti... comunque un lineare chiuso  non dovrebbe irradiare a tal punto,sempre che le fessure per l'areazione non sono troppo larghe da far uscire fasci di raggi,per ovviare a questo si usano due scatole con le fessure non corrispondenti oppure scatole completamente chiuse con dei camini per il raffreddamento (con paratie fatte per schermare l'emissione di raggi x e anche per le interferenze rf...)
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: falco - 08 Novembre 2007, 23:31:29
vedi allora molto meglio il b2002 da un ottima resa senza radiazioni mortali     :-D
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: aquilabianca - 09 Novembre 2007, 09:17:05
uhm.... radiazione..... ripenso all'ulvin TREMENDUS IV!!!
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: SkynyrdQuadro GENERAL LEE 01 - 09 Novembre 2007, 10:17:26
uhm.... radiazione..... ripenso all'ulvin TREMENDUS IV!!!

Eh si.....è proprio bello..........10kw.............. :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato:

http://www.rigpix.com/linears/ulvinintl_tremendusiv.htm

73
Skynyrd
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: eurodani - 09 Novembre 2007, 10:26:16
Alla faccia di chi si vuol far sentire   :-D

Sto' Tremendus ......altroche' radiazioni : questo ti fa' le lastre e ti trova pure il virus dell' influenza che se ne va a passeggio....... 8O
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: aquilabianca - 09 Novembre 2007, 10:52:46
uhm.... radiazione..... ripenso all'ulvin TREMENDUS IV!!!

Eh si.....è proprio bello..........10kw.............. :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato: :innamorato:

http://www.rigpix.com/linears/ulvinintl_tremendusiv.htm

73
Skynyrd


E c'è chi ne accoppia tre! http://www.arrakis.es/~ulvinsl/images/ea3aqq_z.jpg
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: SkynyrdQuadro GENERAL LEE 01 - 09 Novembre 2007, 11:42:05
no dai non penso che siano accoppiati eli...Gia è un match accoppiare dei lineari cb tipo bias...figurati dei valvolare con delle potenze simili...ma figurati!!! E impossibile!!!!
Cazzarola...come mi fa pena il Pro3 vicino alla pompa....è cosi piccolino!!!!!
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: aquilabianca - 09 Novembre 2007, 11:44:01
eppure lo sono.... ne sono certo perché quella persona ed io siamo in un forum (non rogerk) e di ciò si discuteva.... per antenna.......... non c'è l'ho ha voluto dire.....
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: SkynyrdQuadro GENERAL LEE 01 - 09 Novembre 2007, 11:47:51
Questo allora è proprio fuori di testa.........ma proprio tanto.....ma scusa Eli..ma hanno la predisposizione per essere accoppiati?
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: eurodani - 09 Novembre 2007, 11:50:12
Ma quelli , invece , a mosfet o comunque similari , fin dove si possono spingere, a livello di potenza d'uscita  ?
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: r5000 - 09 Novembre 2007, 11:51:47
no dai non penso che siano accoppiati eli...Gia è un match accoppiare dei lineari cb tipo bias...figurati dei valvolare con delle potenze simili...ma figurati!!! E impossibile!!!!
Cazzarola...come mi fa pena il Pro3 vicino alla pompa....è cosi piccolino!!!!!
[/quote
73 a tutti con le potenze "grosse" si usano valvole adatte da 100kwatt e oltre,o si accoppiano più amplificatori, ma la difficoltà e complessità per l'accoppiamento favorisce il monovalvola,o meglio più amplificatori in cascata, perchè comunque per pilotare una valvola da 100kwatt serve potenza di pilotaggio adeguata. e comunque si parla di impianti professionali,non alla portata anche dell'radioamatore più danaroso (che comunque ha sempre un limite di potenza ben più basso...)
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: aquilabianca - 09 Novembre 2007, 12:41:01
allora, chiacchierando con l'amico mi diceva che lui ne a 1 che ne pilota 2, infatti mi diceva che non sono tutti dei IV, comunque no, non portano la predisposizione dalla casa ma la ulvin sotto richiesta produce un accoppiatore (molti richiesto dicono in Australia) da 2 a 4 IV in parallelo. Poi c'è il discorso che bisogna avere un gruppo elettrogeno dedicato ma questa è un'altra cosa comunque sono un III e due IV uno prima e l'altro seconda serie. Gli ho chiesto anche l'antenna è mi diceva che era un autocostruita ma oltre non dice!
Per il discorso del limite di potenza è vero ma si sà che pochi lo rispettano... per il discorso denaro.... credetemi c'è chi si è spinto ben oltre...!
Ciao
Titolo: Re: Amplificatori ZG B2002 & BV2001
Inserito da: Cb Colt - 09 Novembre 2007, 15:22:15
Ok R5000, infatti il 2001 ha dei semplici fori per l'areazione, ma l'Uranus ha delle verie e proprie fessure.... :-\
Titolo: smeters b2002
Inserito da: gti - 25 Novembre 2007, 21:28:55
Ragazzi...
ho appena acquistato un B2002 della zg x accendere/spegnere tv al vicinato ed all'occorrenza aprire pure Frigoriferi... marameo marameo marameo marameo

Comunque scherzi a parte,sto notando che l'indicatore di uscita del Lineare Segna Am 700/750 Watt mentre Rosmetro Watmetro ne segna giusti/giusti 600 che sarebbero poi quelli che in teoria dovrebbe sprigionare..(con una Misera Gp del '96 perfettamente tarata a 1.1,2 su 120ch con pompa accesa)quasi quasi mi passa la Voglia d'issare al suo posta la I-Max 2000

Voi che ne pensate?
(http://www.postimage.org/aVgFThr.jpg) (http://www.postimage.org/image.php?v=aVgFThr)
Titolo: Re: smeters b2002
Inserito da: LuckyLuciano® - 26 Novembre 2007, 00:40:13
Direi che è giusto.
Al max sarebbe da ritarare lo strumento interno.
Cmq quelli son fatti a posta "abbondanti" in modo da tener contento l'utilizzatore di tuno  :up:
Titolo: Re: smeters b2002
Inserito da: gti - 26 Novembre 2007, 12:18:56
Direi che è giusto.
Al max sarebbe da ritarare lo strumento interno.
Cmq quelli son fatti a posta "abbondanti" in modo da tener contento l'utilizzatore di tuno  :up:

Bene meglio Cosi...Ciao e Grazie
Titolo: Re: smeters b2002
Inserito da: falco - 27 Novembre 2007, 12:36:58
ciaoo comunque e una bella caldaia!!!io lo possiedo e con qualche regolazione ho ottenuto 100watt in piu senza alterare la mod.  e un giocattolo fantastico
Titolo: Re: smeters b2002
Inserito da: gti - 27 Novembre 2007, 13:52:58
ciaoo comunque e una bella caldaia!!!io lo possiedo e con qualche regolazione ho ottenuto 100watt in piu senza alterare la mod.  e un giocattolo fantastico


Ciao ILLUMINAMI...Almen oltre che aprire Frigorifero ai Vicini..magari con 100W in più riesco anche a chiuderglielo!!!

Cmq,Ho scoperto il mio problema smeters....antravo troppo alto di watt,pertanto lui picchiva di più ma la modulazione andava in negativo,Cambiato apparato ora stò usando 48 Colt con potenza quasi tutta chiusa e devo dire che spinge veramente Bene sparo sparo
Titolo: Re: smeters b2002
Inserito da: falco - 27 Novembre 2007, 22:49:30
comunque al interno ce un trimmer che regola la potenza maxnn esagerare seno comprime la mod.
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Acquilabianca - 01 Giugno 2008, 12:54:41
Salve a tutti cmq il BV2001  se e tunuto bene e un ottimo amplificatore lo avuto per 2 anni mi a dato delle ottime soddisfazione nell'anno hi 2001 ciao e un caro abraccione  :up: :up:
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: formica - 02 Giugno 2008, 18:08:42
Salve sono la formica del gruppo CB;
Vorrei esporre delle delucidazioni per quanto riguarda le el ~pl509 e pl 509 ~519
Pronti;
El 509= Watt max dissipati di placca =32
Tensione anodica continua max= 1700 (Griglie a massa)
Riscaldamento indiretto= tensione continua o alternata 6Volt 2,0Amp.
Tensione anodica di picco 10 millisecondi=7kV
Valvola Sweep= Deflessione orizzontale tv.

Valvola el 519= 44Watt max dissipati di placca
Tensione anodica continua max = 2.2kv (Griglie a massa)
Riscaldamento indiretto= tensione continua o alternata 6 Volt 2,0 Amp
Tensione anodica di picco 22millisecondi= 7,8kV

Valvola pl 519=el519
valvola pl 509=el509

Ma allora come fanno queste valvole a dare potenze di 350Watt di picco ognuna?

Specialmente la El 519 se Siemens o pari eroga da sola in configurazione griglie a massa (Ab)e con pilotaggio e polarizzazzione(Regolabile) dal katodo (50 Watt RF)circa 420Watt non costanti,ma con un tono intermittente di 1 kHz in ssb, in am eroga si 288Watt (20 Watt di pilotaggio RF)sempre da sola MA ARROSSANO LE PLACCHE IN GIRO DI POCHI MINUTI Perchè?;

Quì cascano le leggende metropolitane, nei picchi si può lavorare più a lungo perchè in certi attimi in ssb non viene richiesta tutta la potenza come invece in Am succede. Oddio MA....Allora.. E si e proprio così sono valvole da 44 Watt Max, si tratta di tempi di dissipazione infatti come dicevo se si preme la portante in am per più di 3 minuti la valvola va arrosto. Esiste una classe di funzionamento definita classe "C" DOVE LA VALVOLA lavora assorbendo poca corrente ed erogando molta potenza, qui le placche non arrossano prer lungo tempo, ma la distorsione della modulazione è inaccettabile. Fornirò schemi e foto di lineari progettati e realizzati personalmente per la 27mHz garantiti al 100%di funzionamento semplici e tutti ad una sola valvola classe ab e potenze dell'ordine di 400Watt con 50 di pilotaggio, e 180 con 22Watt di pilotaggio, alla prossima BYE BYE ( A proposito gli accoppiamenti multi valvola tv sono uno spreco spiegherò in seguito)
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Claudio - 02 Giugno 2008, 18:44:28
ecco bravo, torna a trovarci dopo aver letto bene ed a fondo la differenza tra le valvole EL e PL  ;-)
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: CODICE_ROSSO - 02 Giugno 2008, 18:59:23
Ma vuoi vedere che l' amico Formica lavora alla zetagi  !!!! :grin: :grin:
 :grin: :grin: :grin: :grin:...
Infatti quelli della zetagi producono lineari da 1200 watt con 4 valvole :miiii: :miiii: :miiii: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin:
peccato che il mio in modo lineare ne produce appena 340/360 Watt

Kappa FORMICA.... portaci tutto il materiale in tuo possesso che lo discutiamo insieme.... :up:
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Mayko - 02 Giugno 2008, 19:56:40
Forse però l'amico Formica non parla di tubi in vetro.... magari è una ceramica !!!! ;-)
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Claudio - 02 Giugno 2008, 19:58:05
o forse in marmo di Carrara
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: maury70 - 02 Giugno 2008, 20:00:02
  :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:A kili lo vendono il marmo
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Claudio - 02 Giugno 2008, 20:01:47
nel cuneese, il marmo lo vendono a matasse....da 1KW a matassa
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: DukeAlex - 02 Giugno 2008, 20:26:03
ecco bravo, torna a trovarci dopo aver letto bene ed a fondo la differenza tra le valvole EL e PL  ;-)
azzz che bella accoglienza che gli hai dato. :grin:
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: CODICE_ROSSO - 02 Giugno 2008, 22:29:53
 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: e siiiiiiiiiiiii, potrebbe sembrare ,ma l' amico Formica essendo una persona preparata comprenderà il nostro spirito  :up:

Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Claudio - 02 Giugno 2008, 23:26:32
azzz che bella accoglienza che gli hai dato. :grin:

vabbè, se però come primo post, mi sbandiera il fatto che el e pl sono uguali...
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: r5000 - 03 Giugno 2008, 00:00:02
azzz che bella accoglienza che gli hai dato. :grin:

vabbè, se però come primo post, mi sbandiera il fatto che el e pl sono uguali...
73 a tutti bisogna leggere tra le righe non scritte, le valvole el e pl sono uguali come potenza ecc... cambia una lettera che significa il tipo di filamento se E è 6,3volt, se P è 300milliampere  che se non ricordo male per la pl509 sono un 40volt di tensione di filamento,ma non ci metto la mano sul fuoco,dovrei controllare... per il resto è tutto vero quanto scritto da Formica,la potenza dissipata dalla placca anodica è quella,ma è ben diverso il discorso potenza d'uscita  e potenza di placca... come la potenza assorbita con la potenza d'uscita, sempre potenza è e se poi ci mettiamo pure la potenza di picco o fantastica (quella scritta nei cataloghi...) le cose cambiano...
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: formica - 03 Giugno 2008, 12:01:18
C'è un pò di basilico nella minestra;
A parte il fatto che ho sorriso all'ingenuità della vostra risposta, il fatto che non abbia elencato l'alimentazione delle pl è stata una svista nel digitare non per incompetenza, lascio credere la fantasia leggendaria della potenza dissipata e quella erogata, lo ho già detto mi fà sorridere l'ingenuità della risposta d'altronde da fesso, non ho riportato la tensione delle pl. Comunque vedo che non avete assolutamente bisogno di delucidazioni, e lo dimostra il fatto che parlate degli accoppiamenti di valvole come se niente fosse, ma... (Poveri Americani imbecilli) sono contro i grandi dell'elettronica valvolare lasciamo stare uno come me che non ne capisce niente e scrive a vanvara el~pl poi non specifica dando tutto per scontato come che gli altri già sappiano ba!! Ma i grandi cosa fanno i grandi e!!! Quelli imbecilli dei miei stupidi colleghi della N.Y.A.OTL cosa fanno Comunque chiedo perdono a tutto il gruppo. aspetterò che qualcuno esponga qualcosa di concreto a riguardo, ma non cose tipo;Bombardone!!! Puleggia scintilla. Fate voi mi cospargo il capo di cenere e mi vergogno amaramente di aver detto stupidaggini ma mi vergogno anche di certe cose che leggo riguardi i BV 2001 ED altri cosi che non si sa cosa siano, la peggio e che noi Italiani abbiamo la testa montata e diciamo un sacco di fesserie, non voglio entrare in temi di carattere tecnico anche perchè non sarei in grado di affrontare (ABC) tutti gli utenti Progettisti qui presenti. Le pippe mentali fanno bene e riorganizzano il tiro al bersaglio, mi dispiace che sia stato preso di punta e comunque nulla toglie che chi sa sa e Basta!!! Chi non sa ha sete e qui in ItalY beve da mille fonti, molti sono convinti di aver bevuto dal sacro Graal, ADDIO mondo crudele (La formica è stata schiacciata) Mi pare la guerra del topo con l'elefante comunque fate voi!!!PS (SE le valvole SWEEP Come el 509~pl509 fossero state usate negli stadi TV come le usano un pò tutti nei lineari, i TV di allora sarebbero durati 120 secondi) invece una valvola durava venti anni......
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Ottone - 03 Giugno 2008, 12:10:57
C'è un pò di basilico nella minestra;
...cut...


Ciao Formica (non ti do il benvenuto, altrimenti mi manderesti a quel paese a questo punto...  :mrgreen:),
ho letto con piacere i dati che hai riportato circa le due valvole.
Mi trovo sostanzialmente d'accordo sulle argomentazioni tecniche (e in parte anche su quelle "umane"), e aggiungo che normalmente gli ampli zetagi sono anche alimentati con trasformatori del tutto insufficienti, quindi le potenze ricavate sono molto inferiori a quello che il costruttore dichiara e anche a quello che in molti credono di avere (senza offesa, io sono possessore di un ampli ZG).
Personalmente con circa 1200 volts di anodica a vuoto (ma non credo cadano di molto sotto carico, il trasfo è ampiamente sovradimensionato e l'alimentatore dotato di molta capacità di filtraggio), sono riuscito ad ottenere circa 110 watts RF a 27 mhz con una EL519 oltrepassando la massima dissipazione anodica ammessa dal costruttore della valvole (una Svetlana 6kg6 = EL519 appunto).
Pensi che ci possano stare quei valori?
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: formica - 03 Giugno 2008, 12:46:17
A dimenticavo mi ocorrerebbe sapere l'impedenza interna della pl 519, poi mi interesserebbe sapere come viene determinata e da che cosa dipende, vorrei inoltre conoscere il suo mu,vorrei inoltre conoscere come è stato costruto il catodo come è stato isolato il filamento dal catodo, se viene usata anche in campo audio ed in quale classe di funzionamento così mi faccio un bel finale b.f. vorrei poi essere consigliato a riguardo di trasformatori di uscita e alimentazione da utilizzare se nel caso dovesse essere un controfase vorrei capire cosa significa questa cosa che scrivono; valve splitter!! Booo!!!??? Ecco la chicca, il PGRECO dell'alimentazione quello no quello me lo dovete insegnare come si calcola mi raccomando non cada il ripple in banda audio gentilmente aspetto una vostra risposta cosi appena ricevuta immediatamente passerò all'azione pubblicando i risultati. Ho una mezza intenzione di costruirmi un amplificatore lineare da 2KW se qualcuno mi sa dettagliare la costruzione le sarei grato,tipo di valvole etc.. etc.. prometto che comunicherò gli schemi,le delucidazioni,insomma gli argomenti teorici che esporrete a riviste di alto calibro Italiane e Americane. Nell'attesa porgo distinti saluti, formichina. Come voleva dimostrarsi bravi bravi!!! la cosa più bella è rispondere con delle fesserie. ciao statemi bene.
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Claudio - 03 Giugno 2008, 13:13:02
wow, 3 post e già mi sta simpatico come un gatto attaccato ai maroni...
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: formica - 03 Giugno 2008, 13:52:59
Il problema e che; I maroni non ce li hai, solo una grande lingua biforcuta. (ineducato ed incompetente e poco serio)
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Claudio - 03 Giugno 2008, 14:05:49
Il problema e che; I maroni non ce li hai, solo una grande lingua biforcuta. (ineducato ed incompetente e poco serio)

poco serio sicuramente, ineducato direi di no, incompetente certamente.
Però ho dei pregi, ad esempio riesco a scrivere 3 parole senza fare 4 orrori di ortografia, mi iscrivo ai forum presentandomi (con un pò di umiltà) e poi cerco di farmi apprezzare col tempo, tralasciando le mie capacità tecniche, cercando però di mettere in risalto la mia umanità e simpatia.
Di sicuro non faccio il saputello che al primo post sbandiera grandi conoscenze nell'ambito dei tubi a vuoto, nel secondo vanta conoscenze ed amicizie con i guru della radio, e nel terzo post tenta di gettare nel ridicolo il prossimo.
Riguardo ai maroni, magari non li avrò, ma se passi dalle mie parti stai tranquillo che due labbrate (come dice qualcuno) le prendi di sicuro.
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: CODICE_ROSSO - 03 Giugno 2008, 14:22:12
Salve amici 73....CALMAAAAAAAAAAAA

Claudio meriti una bacchettata sui mar......oni  :grin: :grin: :grin: :grin: vuoi trattare bene l' amico Formica !!!   comprendo la tua natura  :mrgreen:
(http://www.postimage.org/aV27jKg0.jpg) (http://www.postimage.org/image.php?v=aV27jKg0)


Aweeeeee Formica......forse non hai capito che molti di noi sulle riveste nazionali e internazionali non ci vogliono andare ..non siamo esibizionisti !!!ma semplicemente appassionati ed amici e non voglimo  OSTENTARE le nostre esperienze. e tu 6 il benvenuto tra di noi, ovviamente il confronto "tecnico" nasce se ci sono i presupposti....comunque, le tue domande ....trovano facilmente risposte nel WEB e sono a portata di tutti .....i vari datascheet le varie enciclopedie WEB  e i vari forum forniscono  praticamente tutte le info necessarie ...credo, facilmente comprensibili anche per i meno esperti !!...

Tuttavia, visto che io ripongo molta fiducia nel prossimo, e non ho i para occhi  come un mulo ( non esiste solo il mio sapere) ti chiedo con molta umiltà di aiutarmi a modificare il mio bv2001 !! però dovresti seguirmi passa passo... vorrei farlo trasmettere in HF e con le potenze da te esposte...quanto credi possa erogare il mio MK4....ti prometto che seguirò le tue info e sarò un apprendista molto attento e interessato !!!
Sono in possesso di un buon tester e un saldatore  :up: oltre alla fantastica lente da orologiaio... :mrgreen:
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Claudio - 03 Giugno 2008, 14:28:32
Claudio meriti una bacchettata sui mar......oni  :grin: :grin: :grin: :grin: vuoi trattare bene l' amico Formica !!!   comprendo la tua natura  :mrgreen:

dattela tu la bacchettata, ma non ho capito...questo arriva, manco saluta...e chi è? Dio sceso in terra? ...e pure lo difendi?
hai paura che non ti aiuti a modificarti l'ampli?

 :down:
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Ottone - 03 Giugno 2008, 14:29:45

...cut...

... ti chiedo con molta umiltà di aiutarmi a modificare il mio bv2001 !! però dovresti seguirmi passa passo... vorrei farlo trasmettere in HF e con le potenze da te esposte...quanto credi possa erogare il mio MK4....ti prometto che seguirò le tue info e sarò un apprendista molto attento e interessato !!!
Sono in possesso di un buon tester e un saldatore  :up: oltre alla fantastica lente da orologiaio... :mrgreen:


Ciao Codice_Rosso,
sto pensando di fare la stessa cosa su un ampli artigianale che ho, purtroppo però fintanto che conserviamo la configurazione 1 valvola driver + n valvole finali (come avviene anche nel BV2001), è dura perchè bisogna fare più di un pi-greco multigamma.
Credo che tanto per cominciare, bisognerebbe trasformare l'ampli ponendo tutte le valvole come finali RF (e pilotarlo quindi ad alta potenza) e poi pensare di modificare il pi-greco per con un induttore con varie prese intermedie.
Lo stesso andrebbe fatto per eventuali filtri in ingresso a meno di utilizzare un circuito aperiodico fatto di sole resistenze (che non è un filtro).

Ma sentiamo qualche parere più tecnico.  :birra:
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: r5000 - 03 Giugno 2008, 14:39:47
73 a tutti male,mi sono arrivate pure le segnalazioni  da utenti ,direi prima di tutto Rispetto e Moderazione, poi riguardo ai stafalcioni tecnici e relative puntualizzazioni ci stanno con simpatia ma sempre con il dovuto rispetto,non prendo le difese di nessuno perchè già si capisce che sapete difendervi benissimo punto.per il discorso  lineare e valvole si può discutere,se Formica ha la pazienza di spiegare senza termini troppo tecnici siamo (io per primo) ben disposti ad ascoltare,se c'è polemica un pò meno... vediamo di tornare in  argomento sempre  se volete continuare in modo consono...
ps: nel frattempo ha scritto Ottone che mi ha preceduto nei fatti...
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: hafrico - 03 Giugno 2008, 14:49:55
73........... caldo..........la temperatura si arroventa........ urge granita al limone..... offro io a tutti.......... :birra:
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: maury70 - 03 Giugno 2008, 15:25:02
Quando è inverno la cosa è positiva , ma d'estate ci vuole Hafrico con le limonate hi hi hi :up: :up: :up:
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: formica - 03 Giugno 2008, 16:27:57
Ciao a tutti, perdonami Claudio capisco il tuo disappunto nei miei confronti ma dopo trentacinque anni mi lascio prendere la mano come bere un bicchiere d'acqua fresca, comunque i tuoi colleghi piuttosto che denigrare hanno iniziato ad esporre le loro idee in modo concreto, non è nella mia natura non salutare sono distratto ma non cattivo, vedi Claudio non ti ho propinato parolacce in quanto agli errori ortografici vorrei scrivere un sacco di cose per aiutarvi e per dire tutta la verità sulle valvole, in quanto ai gurù della radio stai sbagliando li conosco molto bene (sono progettisti prevalentemente audio)ed uno di loro è andato via nel maledetto 1996 e comunque questi miei cari amici con me vissero anni felici ed ora non potendomi più recare in America perchè è stata chiusa la fabbrica mantengo la corrispondenza. Sono stato un pò scosso dal trattamento subito appena mi sono affacciato al vostro forum, Claudio ti chiedo umilmente scusa se ho sbagliato nei tuoi confronti, ma quando sento dire che un bv è un lineare salto come un maledetto e mi viene voglia di mettere fuoco ai costruttori etc.. etc..Ora non sono Dio e neanche un credenzone, comunque quello che ho detto sulla el519 è vero, non ho bisogno di giurare, i componenti usati per la costruzione di un amplificatore lineare da 350Watt in ssb pilotato con 50Watt sono i seguenti; Alimentatore con ingresso primario a 115volt e secondario 545 volt 455ma effettivi (Ne rende anche 700) Marca:Stancor tipo HIGHT-QUALITY (chiuso)--- Trasformatore per l'alimentazione filamenti con primario 115volt e due secondari 40 volt 500ma e 6volt 2 amp.--- Trasformatore per l'alimentazione del circuito di scambio Delay etc, A seconda della tensione della bobina del Relays di scambio,personalmente utilizzo una tensione stabilizzata di 24Volt--- Variabile di placca doppio, differenziale, 250 pF Collins---Variabile Di carico antenna 350pF a Farfalla Collins---Bobina  di accordo studiata per la 27mHz 7 spire in aria diametro 40mm sezione del filo impiegato 3 capi da 1,8 mm di filo di rame intrecciandoli tra loro, qui il filtro mostra una grande capacità d'ccordo ed in uscita ho un attenuazione delle armoniche indesiderate di circa 75db con antenna accordata sulla frequenza di interesse---Polarizzatore regolabile ottenuto con un transistor npn personalmente ho utilizzato il 2sc3281 ma va bene anche il tp 3055 che costa poco ed è più piccolo--- Induttanza di blocco ceramica di sezione 25mm con avvolte sopra 270 spire di filo sez filo 0,40mm---  Relays scambio,24Volt due contatti a scambio tre scambi. La valvola viene interdetta quando non pilotata tramite un'alta tensione negativa determinata da una resistenza da 10 Khom messa sul catodo, conseguentemente pilotando il circuito con la portante il relè presente cortocircuiterà l'apposita resistenza facendo scorrere la giusta corrente sul catodo determinata dal polarizzatore (Regolabile 30 ma a riposo)il quale polarizza il catodo attraverso un induttanza di blocco costituita da 28 spire di filo di rame isolato di sez0,8mm avvolto su una baccheta di ferrite lunga circa 60mm e di sezione 10mm. è pure presente un bellissimo Delay dolce nella regolazione e di precisione. Mi fermo che devo uscire al lavoro comunque cercherò di farvi avere foto e schemi più foto Wattmetro che si impenna a circa 350 e più Watt con una sola EL O PL 519. (I trend di valvole hanno a che vedere con le capacità parassita interne alla valvola computo Miller poi vedremo come farle dare tutto con la giusta corrente e senza stare ad aspettare due ore con la portante premuta e fischiando) BYE BYE Guardo qualche risposta poi sloggio (Perdonatemi qualche errore ortografico) A!! Dimenticavo( Griglie a massa classe di funzionamento ab)
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Ottone - 03 Giugno 2008, 16:40:52
Ciao a tutti,

...cut...

 i componenti usati per la costruzione di un amplificatore lineare da 350Watt in ssb pilotato con 50Watt sono i seguenti; Alimentatore con ingresso primario a 115volt e secondario 545 volt 455ma effettivi (Ne rende anche 700) Marca:Stancor tipo HIGHT-QUALITY (chiuso)--- Trasformatore per l'alimentazione filamenti con primario 115volt e due secondari 40 volt 500ma e 6volt 2 amp.--- Trasformatore per l'alimentazione del circuito di scambio Delay etc, A seconda della tensione della bobina del Relays di scambio,personalmente utilizzo una tensione stabilizzata di 24Volt--- Variabile di placca doppio, differenziale, 250 pF Collins---Variabile Di carico antenna 350pF a Farfalla Collins---Bobina  di accordo studiata per la 27mHz 7 spire in aria diametro 40mm sezione del filo impiegato 3 capi da 1,8 mm di filo di rame intrecciandoli tra loro, qui il filtro mostra una grande capacità d'ccordo ed in uscita ho un attenuazione delle armoniche indesiderate di circa 75db con antenna accordata sulla frequenza di interesse---Polarizzatore regolabile ottenuto con un transistor npn personalmente ho utilizzato il 2sc3281 ma va bene anche il tp 3055 che costa poco ed è più piccolo--- Induttanza di blocco ceramica di sezione 25mm con avvolte sopra 270 spire di filo sez filo 0,40mm---  Relays scambio,24Volt due contatti a scambio tre scambi. La valvola viene interdetta quando non pilotata tramite un'alta tensione negativa determinata da una resistenza da 10 Khom messa sul catodo, conseguentemente pilotando il circuito con la portante il relè presente cortocircuiterà l'apposita resistenza facendo scorrere la giusta corrente sul catodo determinata dal polarizzatore (Regolabile 30 ma a riposo)il quale polarizza il catodo attraverso un induttanza di blocco costituita da 28 spire di filo di rame isolato di sez0,8mm avvolto su una baccheta di ferrite lunga circa 60mm e di sezione 10mm. è pure presente un bellissimo Delay dolce nella regolazione e di precisione. Mi fermo che devo uscire al lavoro comunque cercherò di farvi avere foto e schemi più foto Wattmetro che si impenna a circa 350 e più Watt con una sola EL O PL 519. (I trend di valvole hanno a che vedere con le capacità parassita interne alla valvola computo Miller poi vedremo come farle dare tutto con la giusta corrente e senza stare ad aspettare due ore con la portante premuta e fischiando) BYE BYE Guardo qualche risposta poi sloggio (Perdonatemi qualche errore ortografico) A!! Dimenticavo( Griglie a massa classe di funzionamento ab)

Ciao e grazie formica!
leggo con piacere il tuo intervento, anzi terrò i numerosi suggerimenti come validi da applicare sul mio ampli (tipo la resistenza di 10kohm sul catodo per ottenere il bias, cosa che poi vorrei chiederti se non da problemi con il pilotaggio di catodo stesso).

Giusto un appuntino,
vedo che stai parlando di 385 watts input, cioè watts assorbiti dalla valvola, non di quelli erogati in uscita.
Calcolando un rendimento che nella migliore delle ipotesi starà al 50% (poichè usiamo delle finali di riga per TV, non  specifiche valvole RF), diciamo che l'ampli erogherà circa 190 watts RF, giusto?
Poi di questi bisognerà vedere quanti il pi-greco riuscirà a trasferirne al connettore RF.
I 385 watts vengono fuori da 550 volts moltiplicati per 700mah.

Giusto per chiarire il concetto.
Grazie delle info!  :birra:
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Claudio - 03 Giugno 2008, 16:49:31
allora...
non ho bisogno delle scuse, perchè non mi sento offeso.
Non voglio mettere in dubbio le tue capacità, io non sono nessuno per farlo, ma c'è modo e modo di presentarsi e tu l'hai fatto nel modo peggiore. Anche con Codice Rosso agli inizi c'è stato un pò d'attrito (e  non solo con lui), ma alla fine ho scoperto che anche lui è un bravo "Ragazzo". Spero quindi di poter cambiare la mia idea sul tuo conto, così come ho fatto con Gianluca ed altri utenti.
Spero di rileggerti.
Saluti
Claudio

ps Che poi gli ampli cb, di lineare abbiano solo il nome, su questo già ci troviamo d'accordo.
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: formica - 03 Giugno 2008, 16:57:11
O MAMMA!! Sarò più chiaro, Watt erogati in antenna 350 dico 350, poi la resistenza da 10 Kohm non serve per la polarizzazzione di bias ma bensì per l'interdizione della valvola e cioè quando non serve non è in conduzione, in quanto l'anodica è sempre presente, questa resistenza viene cortocircuitata a sua volta dal relays di scambio il quale permette il passaggio della corrente facendo vedere direttamente il polarizzatore al catodo il quale determina la corrente di bias 30 ma ok quindi 350 Watt resi 450 Watt consumati l'apparato funziona egregiamente da due anni non voglio prendere in giro nessuno e non mi piace essere preso in giro, ciao a tutti. Classe ab griglie a massa.
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Nembo - 03 Giugno 2008, 17:47:01
Tengo d' occhio il topic....
Appena si esce dal seminato, chiudo
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: maury70 - 03 Giugno 2008, 19:32:01
 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:Sai Stefano che le strade sono infinite e...
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: r5000 - 03 Giugno 2008, 22:45:14
73 a tutti OTTIMO, vedo con piacere che si è già scelta la strada migliore,il dialogo è sempre possibile anche se all'inizio ci sono incomprensioni,consiglio a Formica come nuovo arrivato di leggere i vari post scritti da Claudio e altri che dimostrano la buona fede e lo spirito giocherellone,poi noterai la preparazione  a riguardo antenne e radio,non è il classico pigia bottoni...
per il discorso lineare sono pure io d'accordo, di lineare hanno solo il nome,andrebbero chiamati amplificatori di potenza rf,poi  leggendo le spiegazioni del tuo lineare (quando si parla di classe ab si può fare...) deduco che  o non abiti in Italia o comunque il progetto è americano, il 110volt  da noi non si usa da almeno 50 anni,e qui mi viene il dubbio dell'età che secondo me è poco importante,ma se hai  l'esperienza per aver fatto queste cose  a suo tempo hai il mio massimo rispetto.
poi in questo progetto c'è sempre la tensione anodica , anche a riposo, c'è da sottolineare l'estrema pericolosità perchè in questo caso la potenza a disposizione è sicuramente mortale in caso di scarica, e quindi questo tipo di progetto è destinato a chi sà lavorare con le alte tensioni, non è adatto a principianti o con poca esperienza in fatto di valvole.... per il resto concordo in tutto,l'unica cosa che non mi torna  è il -75db misurato con  l'antenna risonante, fino a prova contraria le misure si fanno su carico fittizio,mi spiegherai il metodo di misura e come ottenere tale attenuazione, che  detto tra noi è a parer mio difficile da raggiungere,se così fosse è  sicuramente un'ottimo lineare da prende molto in considerazione...
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Emergency118 - 03 Giugno 2008, 23:42:45
Ho letto della discussione sulle valvole e delle casstronerie scritte (o meglio...omesse..).
Lascio perdere per correttezza, anche perchè mi sembra che la discussione si sia calmata (giustamente).
Grande Claudio, il termine LABBRATE sai bene che è un mio copyright, ma per questa volta te lo cedo volentieri!!!  :up:

Ricordo a tutti, vecchi e nuovi (specialmente) che RGK è un sito di amici che esiste da anni e che qui siamo tutti ben accetti, però....
Non si può fare il giochino dei bravi e dei grandi qui appena arrivati, questo è un gruppo dove si entra (giustamente) in punta di piedi, casomai si dice "secondo me..." e non si fanno le gambe tese agli utenti anziani o anzianissimi....Le gambe invece si tengono tranquille e al loro posto, un orecchio di gomma si deve comportare come tale e farsi della gavetta, come in tutte le cose della vita, anche se è un Ingegnere Elettronico; qui si mantiiene la calma e ci si comporta correttamente, ci si presenta e le prime risposte si danno con circospezione e rispetto, come in un gruppo di amici dove un' "aspirante" cerca di inserirsi (fondamentale!!!), non abbiamo bisogno di onnipotenti amici di Americani furbacchioni ecc.. ecc..
Quindi calma e gesso, ogniuno al suo posto.
E W le valvole, comunque!  ;-)
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: cimabue - 04 Giugno 2008, 00:15:28
73 a tutti
per il discorso lineare sono pure io d'accordo, di lineare hanno solo il nome,andrebbero chiamati amplificatori di potenza rf,

partendo dal pressuposto che sono ignorante in materia (elettronica) e non ho studiato molto nemmeno l'italiano,
mi spiegate la parola "lineare"?
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Emergency118 - 04 Giugno 2008, 00:28:58
Un amplificatore è un dispositivo che modifica l'ampiezza, di un fattore moltiplicativo, del segnale che lo attraversa. Viene caratterizzato dal guadagno A, a volte espresso in dB. Più specificamente un generico amplificatore (lineare) ha un ingresso in cui entra il segnale da amplificare ed una uscita da cui esce il segnale amplificato, che è pari a A volte il segnale originale. Se il guadagno dell'amplificatore non è costante ma varia in base a determinate caratteristiche del segnale si parla di amplificatore non lineare.
Ti torna???
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: hafrico - 04 Giugno 2008, 00:32:00
73 a tutti
per il discorso lineare sono pure io d'accordo, di lineare hanno solo il nome,andrebbero chiamati amplificatori di potenza rf,

partendo dal pressuposto che sono ignorante in materia (elettronica) e non ho studiato molto nemmeno l'italiano,
mi spiegate la parola "lineare"?

sarebbe piu corretto dire............. amplificatore lineare........... e poi tutto quello che giustamente scrive il buon ..EMERGENCY 118......  :up:
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: r5000 - 04 Giugno 2008, 01:40:34
73 a tutti mi viene da sorridere  leggendo le parole scritte da emergency118 (Filippo per gli amici), di solito è molto più energico e non è troppo diplomatico, in questo post si è espresso  bene,(a parer mio) indicando la forma migliore  per presentarsi  tra amici, penso che si è già sistemato tutto,tra persone intelligenti è facile,quindi  andiamo oltre...
per il discorso " lineare" di solito  viene indicato un modo di funzionamento tale che aumentando il valore d'ingresso(in tensione o potenza o peso è lo stesso...) viene riproposto all'uscita aumentato per un fattore fisso(guadagno)  costante per tutti i valori d'ingresso, mettiamo d'avere un circuito che amplifica 10 volte il suo ingresso, se metto 1 ho 10,se metto 2 ho 20, 3 ho 30 ecc... questo in via teorica all'infinito,in pratica si arriverà ad un massimo definito dai limiti costruttivi del circuito, se alimentato a 100 volt non posso sicuramente ottenere una tensione superiore quindi il massimo raggiungibile è 100volt,da qui si capisce che al massimo posso entrare con 10 per ottenere 100, se entro con 11 o con 20 ho sempre 100 perchè il circuito non può andare oltre,però se ho un segnale tra 1 e 10 il mio circuito amplifica in modo lineare il mio segnale, questo però  NON succede spesso nella realtà perchè tutti i componenti, transistor o valvole hanno una curva  di funzionamento  simile a una esse (S) dove ci sono due ginocchi, e se voglio amplificare senza distorsioni devo far lavorare il mio circuito in modo che il segnale amplificato non va ad occupare la parte dei due ginocchi ma lavorare solo nel tratto rettilineo(più precisamente meno curvo) da qui nascono le classi di lavoro  A ,AB e C,la classe migliore è la A dove c'è il comportamento quasi ideale, la classe AB è peggio della A ma di maggior rendimento e di fatto la migliore per gli amplificatori lineari, la classe C è quella con maggiore distorsione,ha il massimo rendimento  ma non è per nulla lineare...
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: formica - 04 Giugno 2008, 06:20:33
Buongiorno al gruppo cercherò di rispondere a tutti; Per quanto riguarda la tensione esistono trasformatori isolati galvanicamente ed autotrasformatori da utilizzare come riduttori di tensione per alimentare il tutto, del resto ognuno può utilizzare il trasformatore che vuole naturalmente considerando i compromessi qualitativi ad esso legati. Per quanto riguarda esperienza anni, capacità, scelte,studi o quant'altro non li ho messi avanti e vantare le propie capacità non è cosa gradita comunque non mi risulta d'essere vecchio e decrepito con leggenda sulle spalle, chi dice di aver costruito un apparato lo descrive e basta, se non è interessante pazienza d'altronde ognuno fa quello che può. Continuo a sorridere compiaciuto, dalle risposte ma ricordiamoci che ci sono persone ovvero chiunque sia che potrebbe avere un grado di preparazione a noi sconosciuto, l'unica cosa che non mi piace è "furbacchione Americano" piuttosto direi furbacchioni Italiani. Non ho chiamato furbacchione nessuno anche perchè a nulla serve parlare se poi non si ha in mano nulla e cioè se non si è passati dalla teoria alla pratica e si ha realizzato qualcosa, in questo caso un apparato "CHE NON è L'UNICO". Poi ho letto la disquisizione dell'amico che parlava della definizione amplificatore dove mi pare parla; Un amplificatore è un dispositivo che modifica l'ampiezza, di un fattore moltiplicativo, del segnale che lo attraversa. Viene caratterizzato dal guadagno A, a volte espresso in dB. Più specificamente un generico amplificatore (lineare) ha un ingresso in cui entra il segnale da amplificare ed una uscita da cui esce il segnale amplificato, che è pari a A volte il segnale originale. Se il guadagno dell'amplificatore non è costante ma varia in base a determinate caratteristiche del segnale si parla di amplificatore non lineare.
Ti torna??? ---Pregasi chiarire il concetto---Over!!!

Utenti come r5000 simpaticissimo (Competente)Cimabue etc si esprimono bene.
Avendo visto la definizione classe di funzionamento da parte di r5000 dove descrive l' abc del fuzionamento delle rette di "carico" riferendosi giustamente al tratto di fuzionamento lineare, dove transistor o valvola lavorano al meglio. Comunque in certi casi spostando il punto di lavoro si sono ottenuti risultati migliori, l'andamento della distorsione se si parla di un ampli bf, è prerogativa di un controbilanciamento armonico degli stadi che susseguono a prescindere da quella esistente sullo stadio finale sia esso un single ended o un controfase, ora se si parla di un amplificatore a radiofrequenza dove la bf viaggia a cavallo con la rf ha importanza la classe di funzionamento come in bf ma non può essere controbilanciata armonicamente come succede nella bassa frequenza e quindi lo stadio finale è prevalente al buon risultato infatti; Se posso decidere di far lavorare lo stadio di bassa frequenza prevalente di seconda o terza armonica e mia cura manipolare gli stadi che susseguono, mentre che in alta frequenza il segnale rf viene modulato dalla bf e se lo stadio rf è sporco, il risultato non può essere ricondotto alla ragione se non con la determinazione iniziale della classe di funzionamento entro i giusti parametri. La classe A come dice l'amico r5000 e quella che comporta una purezza spettrale superiore ma un rendimento minore esistono forme di classe A come la A1 usate in controfase in bf che hanno un assorbimento molto basso ed un rendimento stupendo vicino alla ab anche se sostanzialmente il nostro orecchio non sarebbe in grado di rilevarne la differenza, la A1 come classe di funzionamento si può usare anche in RF. Mi piacerebbe parlare degli stadi di amplificazione odierni sia bf che rf tipi di preamplificatori microfonici e loro circuitazioni tipi di tv lcd crt etc... sistemi operativi e loro bug e cercare di comprendere come funziona l'informatica del futuro a quanto pare la "quantistica". Saluto TUTTO IL GRUPPO in modo cordiale come dite voi 7351 E...... THE TUBE IS THUNDER!!!!!
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: hafrico - 04 Giugno 2008, 08:14:47
MINCHIA............... CONFUSO SONO............ bella filippica............  meno male che è FORMICA ......  e se era piu grosso .......  hahahhahahahaha.... :grin: :grin: :grin: :grin:
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Ottone - 04 Giugno 2008, 09:30:24
Buongiorno formica, vedo che oggi ti sei svegliato di buon umore.  abbraccino
(intendo considerato quello che hai scritto).

Volevo chiederti,
non mi è chiaro come l'ampli con EL519 di cui parlavi ieri, riesca ad erogare 385 watts in antenna assorbendo praticamente la stessa potenza dall'alimentatore.
Se non sbaglio, hai parlato di circa 545volts di alimentazione per 700 mah di assorbimento. Che fanno circa 381 watts resi.

Ciao.  :up:
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: formica - 04 Giugno 2008, 10:04:45
Ciao a tutti eccetto agli amici "confusi", caro ottone, ti stai dimenticando della tensione raddrizzata, cioè 545x1,41=768x0.7=537 ti lascio a queto calcolo elementare dove trovi risposta al tuo quesito con tutto il rispetto ovviamente. Solitamente la tensione cala di pochi volt sotto carico poi lo dico e lo ribadisco i trasformatori come il raddrizzatore sono importanti, mi pare che ho parlato di una riserva di corrente eclettica due condensatori da 1000 mF messi in serie di adeguata tensione. Per l'amic0 "CONFUS0" HA DAVANTI A SE una vita per potersi schiarire le idee ho volute spiegare le varie classi di funzionamento non  per resa ma per distorsione cosa molto più importante in un apparato bf, ma mi riferivo al caro r5000 collegando il suo discorso al mio non dicendo stupidaggini del tipo; MINCHIA............... CONFUSO SONO............ bella filippica............  meno male che è FORMICA ......  e se era piu grosso .......  hahahhahahahaha....  hafrico Ti nomino CCarabBinierRe  a tutti gli effetti E NON è UN ERRORE ORTOGRAFICO. Comunque vedo che debbo lasciare perdere e così farò. Ciao a tutti, mi dispiace andare via per sempre saluto il gruppo e tante belle cose.
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Ottone - 04 Giugno 2008, 10:16:37
formica,
a me personalmente fa piacere se resti, poi ovviamente, decidi tu cosa fare.
Ok intendevi 545 alternati, non era chiaro.
Tuttavia anche supponendo le cifre da te ipotizzate (non è che voglio polemizzare, ma i conti non mi tornano ugualmente, anche se si avvicinano molto di più al dato reale), mi vengono fuori 545 x 1.4142 (sarebbe la radice di 2, ovvero l'innalzamento di tensione dovuto al raddrizzamento della corrente alternata in corrente continua) che sono circa 770 volts.
770 volts x 700 mah (ovvero 0.7 A), fanno circa 539 watts assorbiti dall'amplificatore.
Il quel per renderti 381 o 385 watts in antenna che dir si voglia, dovrebbe avere un rendimento del 70% circa.
Certi rendimenti non si fann o nemmeno con valvole specifiche per RF, le migliori (un esempio, 3cx1500a7) sono al massimo al 60%.
Che io sappia, ma questo ovviamente lo dico col beneficio del dubbio.

Al di là di tutto, comunque, è un piacere leggere tante nozioni tecniche quì sul forum.  abbraccino

Ciao.
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: hafrico - 04 Giugno 2008, 10:18:10
CARO FORMICA ......... buongiorno.............non vedo perche tu devi sfogare le tue fregole mattutine con me........... guarda che a me sinceramente non mi importa ne delle valvole ne tanto meno delle discussioni che hai con gli altri............ io volevo semplicemente mettere in risalto la tua dialettica e preparazione con un pizzico di spirito . . . . . .   che contraddistinque i miei post e la mia vita.......  senza entrare nel merito e senza offendere la tua sensibilità ............. visto che sono stato interpretato male . . .  . . . . e frainteso nelle mie buone intensioni............. evitero' da oggi in poi di fare commenti su tutto quanto ti riguarda............. e spero in un prossimo futuro che anche gli altri evitino di irritarti .......  per il quieto vivere .......... vista che la tua irritabilità è pari alla tua preparazione...........73....
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: formica - 04 Giugno 2008, 10:46:22
Ottone adesso hai imboccato la strada giusta il "rendimento"; chiarisco innanzitutto che sotto carico mi trovo i miei bellissimi 750 volt ricordiamoci delle tolleranze, l'amico r5000 mi pare ne abbia parlato, comunque ho spiegato che con una el519 Siemens ho davanti questo apparato, ti mando foto schemi e quant'altro, cavolo è così eroga in regime impulsivo più di 350Watt sempre con una valvola nuova ma è più di due anni che funziona sarà calato di qualche Watt premetto che lo uso sempre in SSB in AM con trenta e non più di pilotaggio lo ho visto salire oltre i duecentocinquanta a questo punto è chiaro e tutto fà capire che una sola valvola a paragone di un trend di valvole rende al massimo delle sue capacità, il computo Miller e cioè le capacità parassita presenti in ogni valvola in un trend sbilanciano l'accopiamento erogando potenze ben al di sotto della norma, e lo fà capire il fatto che in molto accoppiamenti che ho visto e che esistono nei trend di valvole, quasi sempre immancabilmente una di queste valvole diventa rovente appena si schiaccia portante e nelle altre le placche sono ancora normali. La cosa difficile e riuscire ad accoppiarle ma questo lo vedremo in seguito salvo contrattempi., "E The tube IS THUNDER"
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Emergency118 - 04 Giugno 2008, 10:49:31
CARO FORMICA ......... buongiorno.............non vedo perche tu devi sfogare le tue fregole mattutine con me........... guarda che a me sinceramente non mi importa ne delle valvole ne tanto meno delle discussioni che hai con gli altri............ io volevo semplicemente mettere in risalto la tua dialettica e preparazione con un pizzico di spirito . . . . . .   che contraddistinque i miei post e la mia vita.......  senza entrare nel merito e senza offendere la tua sensibilità ............. visto che sono stato interpretato male . . .  . . . . e frainteso nelle mie buone intensioni............. evitero' da oggi in poi di fare commenti su tutto quanto ti riguarda............. e spero in un prossimo futuro che anche gli altri evitino di irritarti .......  per il quieto vivere .......... vista che la tua irritabilità è pari alla tua preparazione...........73....
Cosa dire....mi sembra che non ci siamo proprio....Caro Formica, sicuramente sai il fatto tuo e mi pare di capirlo -a tratti -, anche se diverse cose non mi tornano praticamente, ma io non sono qui a criticare o a screditare o a fare polemica....
Se la mia definizione di amplificatore lineare non ti piace o non ti aggrada, non posso farci proprio nulla....Ti ho già scritto che un nuovo utente si deve far conoscere, e deve farlo nella maniera più cortese, educata e soft possibile (qui non ci sono cattedre e supereroi, per fortuna), come la cortese e piacevole convivenza in un gruppo formato da più di due persone IMPONE, oltrechè con una buona dose di umiltà, che come ben noto sicuramente non ti è buona compagna....
Se questo gruppo non ti aggrada, dato che continui a chiamare CONFUSO qualche utente anziano o anzianissimo, beh io penso che innanzitutto non abbiamo bisogno di rompicoglioni qui....se te ne vai mi dispiace, ma non troppo comunque, dato che comunque questa non è la maniera adatta di porsi o presentarsi ad un gruppo abbastanza affiatato, e formato da AMICI.
Valuta tu, secondo me devi fare più di un passo indietro e cominciare a pensare che dietro a questi nick ci sono delle persone; questo è fondamentale e io, come la maggior parte dei ragazzi che fanno parte di rgk, abbiamo sempre cercato di mettere come cosa prioritaria i rapporti umani e interpersonali.
Quindi calma e gesso, non sei nelle condizioni per "sparare" alle persone, leggiti i vecchi posts e valuta bene le persone che hai davanti, poi eventualmente se pensi di poter far parte di questo meraviglioso gruppo, che è l' unica realtà nazionale per l' aggregazione dei CB (ed OM) in Italia veramente valido e funzionante, sarai il benvenuto.
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Nembo - 04 Giugno 2008, 12:02:50
Invito tutti alla calma ed al rispetto delle regole del forum.
Qui ci si confronta, si scambiano idee e nozioni, che magari vengono date a chi è meno esperto o versato in materia elettronica dimodochè possa crescere ( e passare dal baracchino gracchiante e sblaterone all' apparato hf, magari valvolare ).
Metto molto l' accento sull' aspetto educativo e pedagogico che vecchi e nuovi possono e devono dare ai meno esperti. Diversamente questo forum diventerebbe un ammuffito salotto tra soloni, o presunti tali, che si parlano addosso. Per questo basta andare in molte sezioni ARI o mettersi ad ascoltare gli interminabili ed accademici qso in 80m di taluni colleghi della zona 8.
E se qualcuno se ne esce con post naif merita egualmente il nostro rispetto, perchè prima di tutto è un amico "di radio".
A ciascuno poi la decisione di rimanere o meno, ma l' impronta del forum è quella di cui sopra.
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Ottone - 04 Giugno 2008, 12:07:36
Invito tutti alla calma ed al rispetto delle regole del forum.
Qui ci si confronta, si scambiano idee e nozioni, che magari vengono date a chi è meno esperto o versato in materia elettronica dimodochè possa crescere ( e passare dal baracchino gracchiante e sblaterone all' apparato hf, magari valvolare ).
Metto molto l' accento sull' aspetto educativo e pedagogico che vecchi e nuovi possono e devono dare ai meno esperti. Diversamente questo forum diventerebbe un ammuffito salotto tra soloni, o presunti tali, che si parlano addosso. Per questo basta andare in molte sezioni ARI o mettersi ad ascoltare gli interminabili ed accademici qso in 80m di taluni colleghi della zona 8.
E se qualcuno se ne esce con post naif merita egualmente il nostro rispetto, perchè prima di tutto è un amico "di radio".
A ciascuno poi la decisione di rimanere o meno, ma l' impronta del forum è quella di cui sopra.

Ma posso sopramodulare qui?  :grin:

Ovviamente Nembo, la cosa è del tutto ironica, approvo quanto dici, soprattutto il fair play che hai scelto per dirlo.
Grazie per l'intervento e vi prego di perdonarmi la battuta di inizio post che era soprattutto improntata a rendere più "leggera" l'atmosfera del thread.

Le argomentazioni tecniche che stiamo seguendo, credo siano molto interessanti.
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Nembo - 04 Giugno 2008, 12:18:48

Ma posso sopramodulare qui?  :grin:



La sovramodulazione fa parte della 27 nel bene e nel male.... sovramodula pure, ma evitiamo gli sblateri  :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: hafrico - 04 Giugno 2008, 12:50:47
......... GRAZIE.............. NEMBO............... ............ le tue sagge parole sono un toccasana per la mente e lo spirito........ approvo il tuo sano pensiero.......... sopratutto sullo spirito che unisce .........identifica........ e fa' splendido e inimitabile questo forum.......... che senza ombra di smentita.......  è unico nel suo genere. . . . . . in tutto il territorio nazionale............  :up: :up:
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: formica - 04 Giugno 2008, 13:59:59
Ciao a tutti;.......................... rimosso da Nembo................................................... BYE BYE.....
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: DukeAlex - 04 Giugno 2008, 14:19:42
ciao Formica benvenuto sul forum.si non lo metto in dubbio che l'accoglienza non sia stata delle migliori,ma su questo forum ho visto che funziona diversamente.......non attendiamo che arrivi il GURU dell elettronica,ma un amico simpatico con cui scambiare 4 chiacchere e che non ci sbatta in faccia la sua conoscenza.
pensa che qui(a differenza di altri posti)vengono rispettate le opinioni di chiunque,anche se ignorante in materia,perche siamo AMICI.probabilmente verrai da forum in cui o si risponde con grafici...tabulazioni...teorie astronautiche o non si viene calcolati.qui non funziona cosi...........
inoltre qui c'e' gente molto competente che PERO' non ha mai osannato le sue conoscenze,quasi facendoci sentire degli ignoranti.
ciao e ogni tanto dai una lettura anche hai post dei cb....magari conosci anche quelli e ci puoi aiutare....ciaooooooo
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: hafrico - 04 Giugno 2008, 14:25:36

(http://www.postimage.org/aV2fGQhS.jpg) (http://www.postimage.org/image.php?v=aV2fGQhS)
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: CODICE_ROSSO - 04 Giugno 2008, 14:28:20
Ma dove vai Formica..?...continuiamo a parlare di valvole ecc ecc... ti assicuro che avrai degni interlocutori...per quanto riguarda l' amicone Filippo... ti assicuro che non è un despota !! tantomeno uno inquadrato...magari con il tempo imparerai a conoscerlo..lui è uno che stima tutti e viene stimato da tutti.... ovviamente, da uomo saggio quale sei... comprenderai che ogni principio è duro.... pian piano alcuni angoli caratteriali verranno smussati e tutto sembrerà meno ostile....adesso io vorrei sapere una cosa... che strumento usi per misurare la potenza in ssb..
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Ottone - 04 Giugno 2008, 14:41:21
Infatti cercavo di mandare il thread sulle argomentazioni tecniche, proprio per evitare lo scontro...
Su, facciamo un passetto tutti in direzione del dialogo costruttivo, in fondo di utenti con competenze ed esperienze come "er formica"   :mrgreen: non ce ne sono tanti.

Formica, dicevamo, come hai misurato la potenza?
Con che strumento? E soprattutto ti chiedeva r5000, sei andato direttamente in antenna o su carico fittizio?
Hai usato un milliamperometro per la corrente anodica? E come filtri la RF per non farla arrivare al milliamperometro?
Attendiamo foto e schemi. ;)  :birra:
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Ottone - 04 Giugno 2008, 14:43:10
Ma dove vai Formica..?...continuiamo a parlare di valvole ecc ecc... ti assicuro che avrai degni interlocutori...

Non te ne andare formica,
soprattutto di scassamaroni come me non ne trovi in altri forum.  :mrgreen:

Scherzi a parte formica... ;)
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: MIKAPPA1 - 04 Giugno 2008, 15:00:54
E se resti, come tutti speriamo, lascialo a casa quel  “the tube is thunder” che se non lo ha mai detto nessuno prima di te, un motivo ci sarà!
73
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: jackaroe - 04 Giugno 2008, 15:19:23
E in ogni caso lascia pure tranquilli i Carabinieri, che hanno già abbastanza da fare per conto loro ( e ci sono già barzellette in abbondanza ), magari a qualcuno leggere alcune frasi allusive riguardanti la Benemerita, può dare pure fastidio....
Io sono il primo  :mrgreen:
73
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Claudio - 04 Giugno 2008, 15:25:46
...ci mancava la principessa sul pisello, alias primadonna...
nooooooooooooooooo, nun ce lassà  :'( :'( :'(
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Nembo - 04 Giugno 2008, 15:30:38
Leggendo questo topic ho avuto un deja vu.... Carmy76?
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Emergency118 - 04 Giugno 2008, 16:04:13
altrimenti finisce che trovi qualche amico che ti manda in rianimazione. Ti faccio il piacere di levarmi dai piedi e non mi risentirai mai più tanto chi nasce tondo non muore quadro. BYE BYE.....
Premesso che il regolamento è stato violato, in quanto qui oltre ad offese, toni polemici ed insulti si incorre anche nelle minacce personali.....Io mi dovrei prendere le offese a gratis da questo infame?
E' un gran bene per tutti se ti levi da tre passi, anche perchè forse non l' hai capito, ma il posto in rianimazione se ti leggo solo un' altra volta su questo forum cel' hai assicurato con un pizzico di fortuna per te e non a discorsi.
Ma guarda un pò, a intervalli regolari si affaccia sempre una testa di caxxo quì, vatti a sparare in bocca altrove, celebroleso.....
Si vede proprio che non mi conosci, proprio per nulla pivello......io ti ho
dato solo dei fraterni consigli
, comunque comincia con l' indicare la provenienza e poi vediamo come finisci idiota completo...Se Claudio ti gonfia di labbrate è perchè ti vuol bene, io non sono così signore come lui....
Chi nasce tondo muore quadro....ma che dici....ti sei bevuto quell' unico neurone infiammato?
Chi nasce stron.o, come te, muore con le balle in bocca.
Mi stò limitando.
Se non ti banna l' amministrazione, stai tranquillo che qui non ci scrivi più comunque mentecatto.
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: jackaroe - 04 Giugno 2008, 16:11:19
altrimenti finisce che trovi qualche amico che ti manda in rianimazione. Ti faccio il piacere di levarmi dai piedi e non mi risentirai mai più tanto chi nasce tondo non muore quadro. BYE BYE.....
E' un gran bene per tutti se ti levi da tre passi, anche perchè forse non l' hai capito, ma il posto in rianimazione se ti leggo solo un' altra volta su questo forum cel' hai assicurato con un pizzico di fortuna per te e non a discorsi.
Ma guarda un pò, a intervalli regolari si affaccia sempre una testa di caxxo quì.....
Si vede proprio che non mi conosci, proprio per nulla pivello......io ti ho
dato solo dei fraterni consigli, comunque comincia con l' indicare la provenienza e poi vediamo come finisci idiota completo...Se Claudio ti gonfia di labbrate è perchè ti vuol bene, io non sono così signore....
Chi nasce stron.o, come te, muore con le balle in bocca.
Mi stò limitando.
Filippo, se tu non ci fossi bisognerebbe inventarti !!!
Mi secca un casino non esserci il 21.
Mi fai morire dal ridere (http://www.postimage.org/aV2gosoS.gif) (http://www.postimage.org/image.php?v=aV2gosoS)
Quando c'è vò c'è vò
73
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: Nembo - 04 Giugno 2008, 16:36:23
E' stato detto tutto e di più.
Signori, prendete cappello, guanti e bastone.
Si chiude.
Se qualcuno vuole riprendere il discorso dei lineari e delle valvole, apra un nuovo topic.
Titolo: Re: Bv 2001
Inserito da: SkynyrdQuadro GENERAL LEE 01 - 04 Giugno 2008, 17:31:10
Vergongnoso...tutto vergognoso...
MA STIAMO SCHERZANDO??? E NON PARLO SOLO A UNA PERSONA...