Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - FoxG7

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 [15] 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 ... 92
841
discussione libera / Re:cb zona ancona chiaravalle jesi ft 857d
« il: 04 Settembre 2018, 17:51:38 »
Ciao Luca......usare l' FT 857D Yeasu  in banda CB è un tantino vietato e a dire il vero non potresti neppure accenderlo SE non sei un radioamatore, ossia patentato, con nominativo ed autorizzazione generale al seguito........

Nessuno ti "taglierà la testa" in caso di controllo, ma una bella multa e probabile sequestro apparato non te la toglierebbe nessuno..... :rolleyes:

Ho creduto fosse cosa giusta avvisarti visto che sei nuovo del forum.......da qua in poi....a tuo rischio e pericolo  :laugh: cq :tao2:





842
antenne radioamatoriali / Re:diamond w8010
« il: 04 Settembre 2018, 10:04:16 »
Buon giorno, riapro questa discussione per chiedere un consiglio:
Ho tarato questo dipolo servendomi del rosmetro interno alla radio e tagliando i fili (non ripiegandoli) sia gli elementi appesi che gli elementi di regolazione finali; Purtroppo analizzando l’antenna col rigexpert ho dovuto constatare che il rismetro della radio mi ha tratto in forte inganno, volevo chiedere volendo ripristinare le lunghezze iniziali degli elementi appesi e di quelli finali potrei utilizzare del cavo elettrico unipolare di grossa sezione tipo quello di terra? Grazie a chiunque voglia darmi un consiglio


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

Ciao Domenico, perchè parli di cavo unipolare di grossa sezione ?
Qual'è il materiale originario del quale è composta l'antenna ?  E' una treccia di rame, di acciaio, cosa ? 

SE invece fosse fatta in comune cavo elettrico uniopolare, ti basterebbe trovarne uno con sezione uguale (in genere vengono usati sia l' 1.5 / 2.5 mmq), saldarlo e proteggere la giuntura con della guaina termorestringente


843
sezione Dx'ing - Contesting / Re:EX0PL ( Kyrgyzstan ) Dxpedition
« il: 04 Settembre 2018, 07:56:15 »
Ad ora almeno per quanto mi riguarda...nessun contatto !  :( :'(

Negli ultimi comunicati dicon di aver trovato dei buoni momenti propagativi per l' EU e un po' anche per il NA....fatto sta che sembra lavorino esclusivamente le bande basse....quindi chi ha una buona antenna per i 40-80 m provi a seguirli.... ;-) ;-) ;-)



844
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 03 Settembre 2018, 17:55:56 »

845
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 03 Settembre 2018, 14:23:59 »
Adesso ho messo il palo 4mt diametro 47mm spessore 2mm..


Non è un tubolare "Innocenti"...a meno che operatore 14 non abbia stabliato a prender le misure


846
sezione Dx'ing - Contesting / Re:EX0PL ( Kyrgyzstan ) Dxpedition
« il: 03 Settembre 2018, 13:38:20 »
qualcuno sa la frq  ft8 in 20?
vi risulta che siano nella classica 14074...?

Normalmente le spedizioni lavorano sui 14.090 Mhz....fatto sta che....da notizie prese dal loro sito....stanno avendo grosse difficoltà, sono in zona molta chiusa (JA unica parte più aperta) e dispongono soltanto della potenza radio (100 W)

Mah, speriamo almeno di sentirli..... :P :-\

847
Ognuno fa quello che vuole in casa propria, ma mi spiegate il senso della nostra attività se non teniamo memoria dei collegamenti?

Beh, non credo si stia discutendo sul fatto che il log sia da tenere o meno.....il log va tenuto e basta.. ;-)..piuttosto a mio vedere trovo assurdo farsi troppi problemi sul "come" tenere un log :rool: :rool: :rool:

Il log cartaceo non lo tiene più nessuno da anni, se non forse qualche nostalgico.......i regolamenti ci sono...certo che si, ma secondo me vanno visti con un po' di elasticità mentale..... :-D

Se qualche ispettore (con tutti i problemi che ci sono in materia) andasse a contestare un log elettronico ben tenuto ad un OM responsabile e corretto, beh....vorrebbe dire che siamo arrivati non "alla frutta"...ma ben OLTRE !! :P :-\


848
Dopo aver letto tanto, rimango della mia opinione che
servirebbe una bella circolare del MISE che indichi cosa devono controllare i suoi ispettori, poi ci si regola di conseguenza.

Le normative non sono affatto chiare al riguardo, ma io penso (chiaramente è una mia visione) che sia più che sufficiente tenere un log elettronico e su richiesta stamparlo e sottoscriverlo.....

Non pensiamo soltanto a chi fa un qso ogni 10 gg, ma anche a coloro che spesso fanno attivazioni da luoghi abbastanza ricercati: già è difficile mettere tutti i contatti(singoli qso effettuati)  a log e/o con nominativo corretto.....(le rielaborazioni successive dei log parlan chiaro), sarebbe umanamente impossibile tener conto anche delle tempistiche di inizio e fine qso :rool: :rool: :-D



849
sezione Dx'ing - Contesting / Re:T88PB DX SPEDITION
« il: 01 Settembre 2018, 18:07:43 »
Giusto apposta volevo rispondere al carissimo Carlo che forse sta facendo un po di confusione.. fra DXPEDITION ( come da titolo )  e ATTIVAZIONE/I

Buona sera a tutti

Nulla da dire riguardo la puntualizzazione effettuata da Aurelio riguardo il discorso "spedizione" ed "attivazione", sono due cose diverse, nate con obiettivi diversi e con attrezzature diverse ;-)

Con ciò......almeno io personalmente non disdegno di certo pure le attivazioni fatte con mezzi un po' di fortuna (lo spirito del radiantismo è anche questo ;-) ;-)), certamente valuto SE per una operazione di questo tipo meriti investirci del tempo o meno (in considerazione della distanza, della localizzazione sul globo e della propagazione , etc) ai fini di cercare il collegamento  8) 8) 8)

In tempi passati alcune di queste attivazioni un po' "arrangiate" mi hanno permesso di collegare diversi nuovi country ed avere (non sempre, ma... :rool: ;-)) anche la conferma del collegamento in Lotw :up:


850
sezione Dx'ing - Contesting / Re:T88PB DX SPEDITION
« il: 01 Settembre 2018, 14:47:34 »
Da minitorare comunque ;-)

Non avevo letto bene le "caratteristiche" dell'operazione....... :P

Si tratta di un unico operatore che starà qualche giorno ad attivare la Koror Island, IOTA OC-009......fra le notizie non è riportato neppure con quali attrezzature farà radio, ma presumo una qualche antenna filare e giusto 100 W della radio.....

Con questa propagazione.....forse è meglio guardar altro !! :mrgreen: :rool: 



851
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 01 Settembre 2018, 14:03:15 »
Ecco il disegno
A) La situazione odierna
B) Quella suggerita

Ovvio più è alto il palo base di maggior diametro più il secondo palo svetta.
Il palo base di 2mt con dentro 50cm del socondo di 4mt... svetta dal solaio 2.5mt
Un po' basso...


Si, ma non pensare che 1/2 metro in più faccia gran differenza, inoltre condidera che li sei su un punto particolare.......l'antenna "vedrà" una parte di solaio a 2.5 metri e l'altro a 5.5 metri con probabili benefici in termini di lobi di irradiazione abbastanza bassi anche sui 20-40 m

Altrimenti ti rimane la soluzione da disporre a centro lastrico come proposto da 165RGK591....i costi son maggiori ed il tempo per farlo maggiore, MA complessivamente sarebbe più comodo anche per un discorso di manutenzione futura.

Vedi te ;-) :up:




852
sezione Dx'ing - Contesting / Re:T88PB DX SPEDITION
« il: 01 Settembre 2018, 13:39:36 »
Non è poco già il riuscire a sentirla.....oggi propagazione mooolto scarsa ed in più molto QRN ..... :-\

Da minitorare comunque ;-)

853
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 01 Settembre 2018, 10:24:57 »
metti un tubo piu grosso che parte da pavimento, lo assicuri al palo esistente di 4 metri e lo stesso lo tiri su facendolo "svettare" di 2,5/3 metri lasciando il primo metro staffato al muro con due belle staffe robuste.
quindi partendo dal pavimento palo piu grosso staffato con almeno due staffe, realizza bene il collegamento dei due tubi come ti hanno consigliato, palo esistente staffato con due staffe che svetta di 2.5/3 metri.


Altra possibile soluzione.......se Operatore 14 è in grado di modificare le staffe ed incrementarne il numero (4 in totale) dirrei che la sicurezza aumenta  ;-) :up:

854
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 01 Settembre 2018, 10:17:23 »
Perfetto per l'inserimento del secondo palo con i fori per poi inbullanarli come si deve.

Il secondo palo ovviamente non inferiore a 45 di sezione


Sarebbe meglio, ma se il tuo è un vero "Innocenti" (misuralo accuratamente) dovrebbe essere di diametro 48.3 mm e spessore 3.2mm......quindi alla fine la sezione da poter inserire sarebbe non più di 40 mm come diametro esterno.....

Consigliabile quindi (almeno) effettuare una sovrapposizione maggiore fra i due tubi, dirrei almeno 1 metro  e scegliere un tubolare da 40 mm da almeno 2 mm di spessore

855
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 01 Settembre 2018, 09:25:19 »
Ma una domanda. Il palo di adesso al muro sborda dal solaio solo 1,30.cm. Devo inserire dentro un altro palo... di diametro idoneo che scorri ma senza troppo gioco. Come fisseresti il pezzo che entra con il master?

Ciao.....beh, nonostante tutti i consigli e pareri ricevuti leggo che te vuoi continuare ad usare quel tubolare lungo 4 metri che già hai montato e cosi sia.....

Però hai già un problema, ossia come fare ad aggiungere un altro tubolare.....

Per inserire un tubolare all'interno e poi bloccarlo in modo efficace potresti seguire queste due tecniche:

1)Smontare il palo esistente, inserirci l'altro e fare con un trapano (un ottimo trapano !!) un paio di fori passanti minimo da 10 mm, ove andrai poi ad inserire due bulloni di lunghezza idonea

2)Smontare il palo esistente, far fare......ad un operatore che sa usare la saldatrice ad elettrodi.......un paio (meglio 3) di filetti, poi  mettere le relativi viti con dado per andare a stringere il palo di sezione più piccola. Insomma dovresti andare a fare la stessa cosa che trovi già fatta nei pali telescopici commerciali.......

Nota:  il palo superiore NON deve essere di sezione inferiore ai 42 mm (o 45 ?) così come prescritto dal produttore del dipolo a V




856
sezione Dx'ing - Contesting / Re:EX0PL ( Kyrgyzstan ) Dxpedition
« il: 01 Settembre 2018, 09:11:26 »
Da provare [emoji6]

Assolutamente si, anzi fra un po' si spera inizino a farsi sentire: ad ora la propagazione per quelle zone non è eccezionale, ma ci proviam lo stesso.....obiettivo unico sui 20 m almeno per adesso

Ai prox aggiornamenti e buoni DX a tutti

857
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 31 Agosto 2018, 17:03:57 »
........non sta tirando su un traliccio quindi ha usato dei tasselli che comunque "tirano il fondo"..... un po di tolleranza.

Ma certo che si....io mio era solo un esempio per far capire di cosa parlavamo....fatto sta che almeno io non vedo di buon occhio affidarsi ad un unico tassello (diametro? profondità di infissione? tipo di acciaio? tipo di ancorante chimico? qualità del cls?) per garantire la stabilità di una antenna anche se chiaramente di piccole dimensioni (in assoluto)

Per me (e credo converrai con me in quanto anche te mi par di capire che sei dell'ambiente) in questi casi bisogna lavorare con un fattore di sicurezza elevato rispetto al limite teorico e questa soluzione così "a naso" non la può garantire....





 

858
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 31 Agosto 2018, 16:37:35 »
Parecchie cosucce in che senso? Senza ironia non c'è vita.
Cosa ti fa dire queste cose? Perché non ho messo dei tirafondi a regola d'arte e/o perché non ho specificato il materiale del solaio?

Non è per voler fare ironia, soltanto che con così tante incognite  è difficile dare soluzioni sicure, tutto qua !!!! Te parli di tirafondi....(e giustamente qualcuno ti è venuto dietro) ma sai com'è fatto un tirafondo e come lavora ? 

Questo è un tirafondo



le barre filettate vanno annegate preferibilmente nel cls prima del getto o al limite fissate tramite ancorante chimico dopo il getto

Hai fatto qualcosa di simile magari anche con due sole barre filettate oppure hai messo un semplice tassello meccanico ?  Capiscimi, non voglio criticarti (certamente te sarai bravissimo nel tuo lavoro) , ma da tecnico...a leggere tante cose mi si arricciamo i capelli !!  :-\ :P

859
sezione Dx'ing - Contesting / Re:EX0PL ( Kyrgyzstan ) Dxpedition
« il: 31 Agosto 2018, 16:18:11 »
Ciao.....grazie per la segnalazione, in effetti è un country vicino ma allo stesso tempo piuttosto raro da aver confermato: io ho 3 collegamenti, ma nessuna conferma in Lotw purtroppo :-\ :-\

860
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 31 Agosto 2018, 16:13:22 »
Tirafondi nel cemento del solaio. L'ignoto è...

L'ignoto è tutto quanto non determinabile con certezza dal punto di vista tecnico e nel tuo caso mi pare ci sian obiettivamente parecchie cosucce.....

861
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 31 Agosto 2018, 14:24:44 »
ho letto di sfuggita che hai messo dei tirafondi sul lastrico...

Si, dei tirafondi (non si sa bene di che tipo) disposti per 4 cm in una soletta dalle caratterische meccaniche ignote e propabilmente scarse..... :-\ :-\


862
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 31 Agosto 2018, 11:18:21 »
Ecco il muro di altezza 3metri e sopra c è il lastrico solaio

Dalla foto si vede ben poco......purtroppo......io non riesco a capirne la struttura ed i materiali di cui è composto, prova eventualmente a farne altre con luce migliore...

Ma sul lastrico cosa potrei mettere per fissare bene un palo innocente 4mt?

Il problema è che sul lastrico solare non hai apparentemente una struttura idonea per assorbire e scaricare le sollecitazioni che gli trasmetterebbe il palo, unica possibile soluzione, ma abbastanza rischiosa in vista di eventi meteo importanti potrebbe essere quella di prenderti una di quelle basi in acciaio a croce di buone dimensioni (almeno 1 m x 1m) e li inserire il tuo palo con l'antenna sopra, MA i tiranti devon lavorare bene e in quel modo siamo ben lontani.......

Non forare più nulla, se inizia a entrare acqua ti puoi dimenticare di metter su l'antenna..... :P :-\ :-\ :-\

863
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 31 Agosto 2018, 09:51:18 »
Altrimenti mi rimane da metterlo dal terrazzo e sborda al solaio solo 1,30 mt. Dovrei fare una aggiunta o infilare dentro uno di diametro più piccolo. Modello cannocchiale 

Per quel che posso valutare dalla foto, forse è la miglior soluzione....ma secondo me se trovi un buon supporto strutturale (un pilastro) ed utilizzi un palo telescopico di buona sezione tipo 60-55-50-45 mm sp. 1.5 mm potresti salire anche un 2.5 m oltre il livello del lascrico solare ;-)


864
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 31 Agosto 2018, 09:39:20 »
Per gli ancoraggi ho messo nel solaio bucando la guaina dei tirafondi che entrano 4cm

Mi vien quasi da sorridere.....perdonami......ma così è......gli ancoraggi così fatti potrebbero essere in grado di darti sicurezza forse per una antenna verticale HF, lascia stare dipoli rigidi e heax beam se non messi veramente a livello terrazzo o quasi.....ciò un H (un paio di metri) ove il palo se di sezione idonea ed ancorato bene su una struttura dalle buone caratteristiche meccaniche (che non è il blocco di cemento)  fornirebbe da solo una buona resistenza alle sollecitazioni.....i tiranti così fatti è quasi come se non ci fossero

Non è mia intenzione smorzare il tuo entusiasmo, ma giusto evitarti rogne per il futuro.... :-\

A te la scelta comunque.... ;-)



865
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 31 Agosto 2018, 08:49:01 »
Mi spiace ma ho messo la stessa foto ieri. Mi spiace per i tuoi neuroni.. mi assumo la responsabilità.

La Cornuta la metterei a sinistra al posto delle vhf a 4metri dal solaio
Poi dovrò trovare il posto per loro...


Hmmm, io starei attento.....e te lo dico dopo aver visto la situazione dei supporti e dei possibili ancoraggi......

Dimmi una cosa: quel "volume" non ben definito a tipologia cubica che dici essere 0.5x0.5x0.5 m sta li per quale funzione ?  E' fissato strtturalmente al solaio oppure è solo appoggiato ?

Inoltre......riesci a capire se è un volume pieno o uno vuoto internamente, tipo un pozzetto rovesciato per capirsi ?

Riguardo agli ancoraggi....immagino te abbia forato la guaina per qualche cm e disposto con dell 'ancorante "chimico" dei supporti con anello.....ma immagino che penetrino all'interno per pochi cm, giusto lo spessore della soletta......o forse anche di meno

Quanto pensi che possa reggere ciascuno di essi in modo così disposto ? Poco pochissimo, te lo dico io.........

Io penso che 4 metri di palo (la sezione vedi te) sian già tanti.....rispetto ai "giocattoli" che hai adesso li sopra....il dipolo a V ha una wind area molto maggiore......quindi occhio !!!!

Poi, MAI mettere un solo ordine di tiranti, se se se rompe uno, tutto cadrà sul terrazzo.....senza se e senza ma......

Con il vento non si scherza mai, ricordalo sempre !!

 

866
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 30 Agosto 2018, 19:05:34 »
Che dite?

Io penso che il fatto di non sentire il disturbo in 40 metri sia dovuto alla larghezza di banda estremamente stretta tipica di queste antenne magnetiche, magari il segnale irradiato sta fuori dalla fetta utile e quindi non lo senti

Non se tale antenna ha o meno un condensatore variabile per sintonizzare, nel caso lo avesse basterebbe provare a spostarsi di qualche Mhz sopra e sotto la banda OM e vedere se il qrm entra.....

867
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 30 Agosto 2018, 17:58:34 »
Per andare a pescare non devo necessariamente avere la canna ultimo grido in carbonio basta una lenza e una buona mano ed esperienza

Beh si dà il caso che io sia proprio un pescatore e chiaramente non posso che vederla diversamente da te (senza offesa , eh ?):  senza andare troppo out....ti posso dire che senza esagerare...un  pescatore..... neppur troppo esperto (ma neppure un neofita) sa benissimo che utilizzando canne "preistoriche" non si possono affrontare efficacemente le varie tecniche di pesca.....o meglio le potresti fare.....ma giusto per "bagnare il baco" come sia dice qua..... :mrgreen:

Parlo ovviamente di pesche specialistiche....non certo quella che fanno i "pescatori della domenica" che vanno a pescare "cosa abbocca"......e condivido il fatto che è inutile mettere in mano ad un neofita della pesca una canna che costa un'eresia in quanto non saprebbe minimamente come sfruttarla..... :-\ :P

Ritornando al discorso radio, concordo con te che spesso si riesca a fare buona radio anche senza avere antenne ed attrezzature all'ultimo grido, MA una volta che sei al limite dei propri sistemi (non ascolti o non arrivi a farti sentire)....soltanto il miglioramento tecnico può portarti ad andare oltre........ ;-)

Chiaramente il tutto a parità di esperienza, di propagazione e di posizione del qth......

Stamattina sentivo bassa bassa la KH2V....(in 20 m non ho tal country)......ho provato ad ascoltare il pile up ed a fare qualche chiamata.....non son passato, MA se non l'avessi ascoltata neppure avrei potuto provarci  :P :P :P

Poi se mi dici che non è buona cosa metter su antenne pericolose (parlando di stabilità) verso il prossimo ....son assolutamente d'accordo.... ;-) :up:








868
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 30 Agosto 2018, 16:44:34 »
Per adesso una ALA1530LN senza rotore


Mah....mai usata tale antenna, ma dubito sia molto efficiente sui 40 metri....

869
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 30 Agosto 2018, 16:42:16 »
Pensa che in 40metri molto meno quasi nullo. Potrei fare delle prove a staccate le lampade delle scale una a una e vedere quali sono.


Ma hai su una antenna per i 40 metri ?  Se ricevi con un filo lungo 3 metri (per dire) l'antenna sarà talmente "sorda" da non farti sentire neppure il qrm locale

Domanda giusta quella fatta da Pesciolino 73......


870
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 30 Agosto 2018, 16:28:06 »
Concordo con la sicurezza.
A me capita una cosa strana

Quando si accendono le luci del condomino (scale) il QRM dai 20metri in su aumenta a dismisura e nn ascolto più nulla. Spengo interruttore generale delle luci scale e sparisce.

Le lampade per ogni piano sono diverse. Neon, led e varie.

Dipende dalle lampade diverse o dall'impianto generale che ha qualche problema?
Che devo fare seriamente?
Grazie


Ti dico subito che avrai da patire.....se hai qrm alto in 20m.....non oso pensare in 40 m !!!  Probabilmente sono i led di scarsa qualità.....ma è soltanto una ipotesi

871
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 30 Agosto 2018, 16:24:31 »
Mettete una direttiva per quelle bande (10 15 e 20) a 5m dal tetto e poi ditemi se non andrà meglio di qualsiasi dipolo invertito o no, di qualsiasi verticale di marca o no

Ciao......5 metri son già meglio di 4 innanzi tutto......e comunque nessuna nega questo aspetto, ma è bene evidenziare il fatto che mettere una direttiva anche se piccola (a livello di peso e di wind area)....comporta la messa in opera di un palo dedicato (magari non necessariamente uno tralicciato) di sezione e portanza idonea, di una gabbia rotore, un rotore, tiranti in bayco, redance, tenditori, etc etc (1500-2000 euro antenna esclusa?)  il tutto per avere una direttiva che in 20 ti rende al 30% (forse) sul DX...... :-\ :-\ :-\ :rool:

Ok, un dipolo orizzontale renderà meno a pari H, ma per quello puoi usare anche una serie di tubi tipo TV (per raggiungere i 4 metri no problem) ed un rotore più piccolo anche senza gabbia....scusate se è poco :mrgreen:

Il radiantismo è ricco di tante sfaccettature e va bene così, ma SE uno ama il DX a livello serio deve disporre di un minimo di "armi" (oltre a tecnica ed esperienza),  se poi uno è della filosofia di usare una antenna canna da pesca per fare "dx" in 80 metri....gli dico solo "tanti auguri" !!!!

872
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 30 Agosto 2018, 15:53:24 »
cito il bravissimo IZ2UUF:

Una direttiva, per lavorare al meglio, deve stare a 1/2 onda da tutto quello che c'è sotto


Purtroppo è così.....infatti io sopra avevo scritto minimo 1/4 d'onda per avere risultati decenti.. ;-)...chiaramente da 1/2 onda in su.....si hanno i migliori risultati 8) 8)

Per questo ho insistito sopra nel dire che mettere un dipolo per i 40 metri a 4 metri dal piano di massa è una cosa praticamente ridicola..... :mrgreen: 8O :rool:

873
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 29 Agosto 2018, 18:08:14 »
Sto aspettando il nominativo che dovrebbe arrivare a breve. Adesso faccio ascolto ovviamente Ma vorrei essere pronto.

Nessuna scusa... curiosità lecita.
Ottimo consiglio

Ok, quindi non puoi provare, peccato.....  :-\






874
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 29 Agosto 2018, 17:36:46 »
Interessano tutte le esperienze. Bene quindi potrei farlo riposare il rotore

Scusa Operatore 14, ma te hai già la patente ed AG o stai ipotizzando per un possibile allestimento futuro ? :rool: :rool: :rool: 

Se sei legalmente a posto, metti un paletto intorno ai 4 metri alla meno peggio, fatti un dipolo per i 20 m anche senza BAL UN e prova a fare un po' di radio: vedrai subito dove arrivi......con questa configurazione.....

Se ti basta, sappi che con la cornuta farai sicuramente di più..... ;-) :up:

875
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 29 Agosto 2018, 17:01:33 »
magari mi farai sapere se noti differenze ruotandolo, sono sempre più incuriosito dalle esperienze dirette che da calcoli e teorie.

Se ti può interessare ti riporto la mia esperienza con il dipolo a V prosistel:  messo basso (2-3 m) è sostanzialmente omnidirezionale=rotore inutile, se disposto ad oltre i 7 metri.....la differenza nel ruotarlo la si percepisce, magari si parla di una frazione di punto, ma si sente sui segnali veramente limite




876
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 29 Agosto 2018, 15:39:44 »
ho precisato quelli indicati sono relativi all'uso della prosistel quindi 2 anni (poco più poco meno). Sono un IK dal 1990

Ok, grazie

877
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 29 Agosto 2018, 15:09:36 »
Ottimo. Grazie. Adesso il modello [emoji23][emoji23][emoji23][emoji23][emoji23]


Io prenderei il dipolo a V di Prosistel.....almeno il vecchio modello andava bene, il top in 40 metri, buoni i 20m.....

878
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 29 Agosto 2018, 15:07:24 »
pesciolì i numeri parlano per me. Non amando i 40 uso essenzialmente 15 e 20m. Con la Prosistel 738 qso confermati e 210 country tutti so LoTW non certo su qrz.com ;))

Se non sono indiscreto....così per curiosità, in quanti anni di patente (o meglio di attività Dx) sei riuscito ad arrivare a 210 confermati country su Lotw ?

879
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 29 Agosto 2018, 15:03:50 »
Quindi la "Cornuta" per adesso è la più gettonata mi pare di copire

Beh, mettendo insieme tutti i vari "pezzi" dirrei anche di si........certamente non sarà l'antenna definitiva se ti dovesse interessare il Dx estremo, ma per usi medi sicuramente è un buon compromesso, inoltre la tua posizione aperta sicuramente ti darà un bell'aiuto  ;-)


880
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 29 Agosto 2018, 14:37:15 »
fox io intendevo il dipolo  messo sotto...soluzione fatta da tanti...pero' in effetti qualche imfluenza sui lobi della heaxbeam potrebbe averne....

A mio vedere è un effetto simile a quello provocato dai tiranti metallici, tendono a far vedere un piano di massa più vicino, poi anche li dipende dalla lunghezza degli stessi in relazione alla banda utilizzata, la distanza, etc potrebbe essere che in alcune bande il problema si più evidente ed in altre meno


881
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 29 Agosto 2018, 14:28:31 »

se non ricordo male l altezza ideale dal piano di massa e' mezz onda........ dunque....[/url]


Sarebbe minimo 1/4 d'onda......quindi per i 40 metri sarebbe buono per il Dx dai 10 metri in su....poi quanto in su....dipende da tanti fattori

882
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 29 Agosto 2018, 14:19:29 »
la prosistel rende ottimamente a 5m da terra (indicazioni del produttore) non serve alzarla di più


Dipende da quel che vuoi ottenere......se cerchi il Dx estremo sui 40 m ti assicuro che 5 metri son pochi.....poi chiaro se c'è propagazione e nessun altro che chiama in quel momento è tutt'altro discorso

Pure io ho un dipolo a V per i 40 metri (un filare) con vertice a circa 6 metri da terra, ma figurati se la considero una antenna efficiente per il Dx  :mrgreen:

883
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 29 Agosto 2018, 14:16:24 »
fox io intendevo il dipolo  messo sotto...soluzione fatta da tanti...pero' in effetti qualche imfluenza sui lobi della heaxbeam potrebbe averne....

inviato SM-A510F using rogerKapp mobile




Si, si infatti ho corretto....comunque sicuramente il discorso è similare.....passi un unico dipolo, ma non come tanti fanno......disporre 3 -4 dipoli sotto......funzionare funziona, ma presumo che la resa della heaxbeam possa venir "disturbata"

884
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 29 Agosto 2018, 14:09:55 »
per chi non si accontenta ultrabeam dinamica e sei a posto! 


Si, ma pensi che una UB che abbia anche i 40 metri lavori bene se posta a soli 4 metri dal piano di massa ?  Il discorso è lo stesso.......potrà essere più ottimizzata sulle altre bande, ma li...... :-\ :-\


885
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 29 Agosto 2018, 14:07:46 »
........io mettendo la create in orizzontale che e' a 5 metri dai coppi  la simulazione mi faceva sparare sulle nuvole..... i 40 metri li fai col dipolo a v rovesciata sotto la heaxbeam...

Beh, io resto sempre dell'idea che qualsiasi antenna per i 40 metri posta a 4 metri dall'ipotetico piano di massa vada a "scaldare le nuvole".......forse forse il dipolo a V in virtù del fatto che ha le punte più alte....potrebbe essere  un po' meglio, ma non ci aspettiamo miracoli....poi se a favorire il "miracolo" arriva la propagazione è tutt'altro discorso :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Dipende sempre da quel che si vuole ottenere dalla propria stazione radio, ma anche il solo "accoppiare"  due antenne  sullo stesso palo a distanza inferiore al  quardo d'onda crea delle anomalie sui lobi di irradiazione che possa piacere o meno così è..... :P :P

Tanto tanto se si dispone un dipolo rigido sopra una direttiva in modo parallelo al boom....(a distanza intorno ai 2.5 m), ma io non metterei davvero una Heax beam e sotto uno o più dipoli  a V.......probabilmente in questo modo la heax beam vedrebbe un piano di terra molto più basso del reale e la heax beam avrebbe dei lobi deformati quindi complessivamente renderebbe di meno di quanto potrebbe  :rool:

Per ultimo (ipotizzando di voler mettere due antenne sullo stesso palo)  ma non in ordine di importanza.....considera che un installazione tipo ad "albero di natale" sollecita parecchio  il supporto ed il rotore.....da qui l'OBBLIGO di un palo idoneo, un rotore idoneo (non un G450 per intenderci) e gabbia rotore....il che fa lievitare parecchio la spesa complessiva  :-\






886
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 29 Agosto 2018, 12:44:35 »
Grazie molte.
Infatti per il momento il mio maggiore interesse sono i 40metr ho visto un dipolo full size che potrebbe fare il mio caso. Spazio ne ho a volontà. Sono libero a 360gradi senza nessun problema. Lo metterei con rotore a 4mt dal lastrico solaio.Di più nn posso.

Pensavo anche alla HexBean... Cosa che nn fa i 40mt. Antenna leggera e con molte gamme.. Che ne pensi?
Grazie per le info preziose
Maurizio

Beh, penso che come è noto...una qualsiasi antenna (che sia un dipolo a V, orizzontale o direttiva) disposta a soli 4 metri non potrà certo rendere al 100% delle proprie possibilità ed il max guadagno lo avrai  magari soltanto dai 15 m fino ai 10 m, i 20 metri ed ancor più i 40 metri saranno penalizzati

Se dovessi scegliere fra un dipolo orizzontale (tipo un 10-40 m) a 10 metri reali da terrazzo ed una Hexbeam a 4m....sceglierei il primo.....mentre invece a parità di altezza la seconda, i 40 m non li avresti, ma a quelle condizioni lì la resa sarebbe comunque modesta :P :rool: :rool:



887
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 29 Agosto 2018, 09:56:39 »
Beh, difficile dare un consiglio che vada sempre bene....in quanto le variabili son molte: 

1)Il dipolo in configurazione a V ha una leggera direzionalità il che si traduce in un leggerissimo guadagno: poca roba per capirsi, ma se lo mettessi ad H oltre i 5-6 metri.....mentre giri...lo si percepisce sui segnali veramente limite.  Il 730 Create se non erro lo si può disporre anche in configurazione orizzontale, quindi male male sei sempre a tempo a cambiare....

2)Il dipolo a V proprio per sua caratteristica ha una polarizzazione mista....in certi casi può essere un' ottima soluzione, in altri una polarizzazione orizzontale è da ritenersi migliore, di fronte anche ad un leggero guadagno in più rispetto al dipolo a V

3)Se hai spazio sarebbero da preferire i modelli non caricati (in relazione alle bande di tuo interesse), in quanto che possa piacere o no....le trappole introducono perdite e ti offrono una banda utile piuttosto ristretta.....(ove hai il max rendimento) chiaro che se non si può fare diversamente......questo è....

Conclusioni:  potendo.......se hai possibilità di metterti su un palo con rotore  (un carrellato o un telescopico comandato meccanicamente) andrei più volentieri su un dipolo orizzontale, fatto sta che un dipolo che ha anche i 40 metri....è nettamente più ingombrante di un dipolo a V



 






888
antenne radioamatoriali / Re:Create 730/v1 vs Hexbeam
« il: 29 Agosto 2018, 08:43:16 »
Buongiorno a tutti.
Vorrei montare una di queste due antenne, Create 730/v1 o  Hexbeam per le HF con rotore.

Abito in un palazzo di 6 piani. Dal suolo al terrazzo sono 25 metri più o meno.
Andando nel terrazzo del palazzo, ho un muro di 3 metri con sopra il lastrico solare. (Posso mettere pali in entrambi i posti).

Quindi le misure che leggo, almeno a 10 metri da terra e via dicendo, nel mio caso a cosa si riferirebbero?

Per arrivare a 10 metri, sarebbero 10 metri dal terrazzo di ingresso a salire (quindi devo calcolare i 3 metri del muro del lastrico solare) oppure partendo dal lastrico solare?

Premetto che a 360 gradi sono libero, anzi liberissimo e a pochi centinaia di metri ho il mare.

Grazie sempre per i preziosi consigli.
73's Maurizio



Mi associo a quanto detto, i 10 metri m si riferiscono alla distanza fra la base dell'antenna ed il piano di terra rappresentato per esempio da una struttura ove è preente un 'armatura metallica.  Se l'area da te definita lastrico solare (che a quanto ho capito è un volume che si alza a partire dal terrazzo sommitale) fosse  di dimensioni trascurabili rispetto all'antenna (ma non credo lo sia....) l'altezza pottebbe essere considerata a partire dal terrazzo

Piuttosto, parlando almeno della 730 Create......10 metri di palo libero non son pochi (anche se ancorati per 3 metri al muro in CA).....è assolutamente importante che il palo sia di buona sezione (terminante con almeno un 40 mm) e prevedere inoltre un sistema doppio di tiranti

Considerando l'altezza in cui andrebbe a trovarsi l'antenna penso che anche se arrivi a 7 metri avresti ugualmente dei buoni risultati anche sui 40 metri.

Piuttosto, considera che anche il dipolo a V....se disposto ad altezze oltre i 5-6 metri tende a  mostrare la sua leggera direzionalità, quindi un rotore sarebbe consigliabile anche per questa antenna.








889
antenne radioamatoriali / Re:ANTENNA CANNA DA PESCA...infooo!!!
« il: 28 Agosto 2018, 12:20:28 »
Beh, a parità di lunghezza ci sta che alcune canne possano essere di sezioni e spessori minori, per dire forse esistono ancora in giro delle canne in materiali compositi (senza carbonio).....associazioni fra fibra di vetro ed altre resine che potrebbero conferire loro resistenza sufficiente (per la pesca) ed essere più gestibili per il nostro utilizzo

Se riuscissi a fare un sistema di apertura e chiusura automatica (da usarsi senza vento, però..) potresti effettivamente riuscire a conciliare le tue esigenze, MA prima prova come va e se ti soddisfa !!!

890
sezione Dx'ing - Contesting / Re:XT2BR BURKINA FASO 21-29 AGOSTO
« il: 28 Agosto 2018, 11:49:54 »
mai arrendersi!hi...ora vediamo in ft8......


Ci farà radio di sicuro anche in FT8, ormai sta quasi sempre fisso in 20 m

891
antenne radioamatoriali / Re:ANTENNA CANNA DA PESCA...infooo!!!
« il: 28 Agosto 2018, 11:47:16 »
.........sono andato da un fornitore qui da me, e un'antenna in vetronite da 10 metri costa una stupidata ma pesa come un ossesso e data l'enorme rigidità i diametri sono belli grossi...


Beh, il fatto che tali canne pesino è una caratteristica intrinseca del materiale e delle sezioni che la compongono per evitarne la rottura sotto sforzo.......

Io al decathlon ho visto modelli fino a 6-7 metri....oltre obiettivamente per la reale attività di pesca le vedrei un tantino poco pratiche...... :mrgreen:

Ti dico la verità.... se vuoi provare a realizzarti una "antenna canna da pesca" io mi prenderei più volentieri quelle canne usate per fare pulizia o dare ritocchi di vernice in altezza, oppure prendere quelle canne specifiche mantenute in produzione proprio per questi scopi, le trovi nei negozi di radio on line a circa 40 euro

Riguardo alla resa.....di "antenna canna da pesca" si tratta.....quindi funziona in modo più o meno bene su tutte le bande HF fino ai 40 metri :P :rool:




892
sezione Dx'ing - Contesting / Re:XT2BR BURKINA FASO 21-29 AGOSTO
« il: 28 Agosto 2018, 11:27:46 »
a log a 14265!!! fonia

Grande !!!  :up: Attualmente sta a 14.005 Mhz lavora in UP in CW, arriva benino tipo 559-569  ;-)

893
sezione Dx'ing - Contesting / Re:XT2BR BURKINA FASO 21-29 AGOSTO
« il: 28 Agosto 2018, 07:55:28 »
Buondì...la fine dell'attivazione curata dal collega Alain sta per terminare....purtroppo in questi ultimi gg le condizioni propagative sono state veramente scarse, dirrei quasi inesistenti per le bande superiori ai 15 m.....

Qualcuno dei Dx.er del forum è riuscito a collegarlo magari in 20 m?  ;-)

SE non.....restano ancora 2 gg.....diamoci da fare !!


894
Questo, in realtà, posso farlo anche senza accordatore, con l'analizzatore d'antenna potrei vedere cosa succede senza balun. Prossimo weekend, tempo permettendo, magari faccio qualche prova :)

Grazie per i suggerimenti !

73  :smiley:

Certo che si....tuttavia con l'analizzatore potrai valutare la situazione sulle varie bande, ma non potrai verificare come la situazione possa migliorare grazie al "contributo" dell'accordatore esterno

Facci sapere l'esito delle prove.. :up:...e  parti comunque dal presupposto che questa tipologia di antenne che sia un end fed o un dipolo asimmetrico disposto alla meno peggio.....può avere un funzionamento accettabile se disposta in un certo modo e pessimo in altra configurazione o altro luogo..... :-\ :-\.....l'incognita e variabilità e purtroppo anche brutti rientri di RF son da mettere in conto :-\ :-\ :-\



895


Forse ancora meglio, in alternativa al punto 2)....anche se giusto per provare a meno che non abbia un accordatore remoto....potresti  collegare entrambi i rami direttamente all'accordatore (se predisposto) e vedere come sei messo a livello di ros e resa complessiva dell'antenna


896
Non sono sicuro di aver realizzato qualcosa di simile a quello che avevo postato ma..

Aggiungendo altre impressioni....sull'apparente realizzazione dell'antenna:

1)Vedo che il radiale è molto lungo, normalmente molto più lungo di quello che si utilizza in una END FED.....l'antenna nel suo insieme potrebbe essere assimilabile ad un dipolo con un ramo disteso a terra ? Oppure un dipolo asimmetrico, tipo una windom, ma con rapporti diversi ?

2)Nel primo caso....se i bracci fossero di ugual lunghezza potresti provare a farti un semplice BAL UN 1:1 (un simmetrizzatore) e vedere come va..... nel secondo caso penso che andrebbe meglio un UN UN con rapporto di trasformazione (?)

3)In alternativa se hai un accordatore esterno bello "tosto" (non certo quello della radio) potresti eliminare il BAL UN o UN UN e fare un attacco diretto dell'antenna sul coassiale e vedere se ti migliora o peggiora.....

Il mettere i tanti pubblicizzati BAL UN o UN UN con trasformatore....ti facilitanell'avere un ROS più basso, ma non fa il lavoro dell'accordatore esterno....

Volendo hai di cosa provare per i prox tempi... :laugh:



897
.......anche se da più parti ho letto che in realtà questo non è un vero balun e che per fare un vero balun 4:1 servono due toroidi e una costruzione molto più complessa.

Hmmm, buon per te che sei riuscito ad ottenere quello che ti eri preventivato di fare, ma nella tua descrizione vedo diversi errori quantomeno formali....poi cosa hai realizzato ai fini pratici lo sai soltanto te....verifica un po' il tutto e vedi se magari riesci a migliorare ancora qualcosina:

1)Te parli di BAL UN 4:1 in realtà da quel che vedo dal tuo schemino l'antenna assomiglia molto ad un END FED random...(non ho guardato il tuo link)...quindi sarebbe stato meglio un UN UN con trasformatore 9:1 o 6:1 e vedere quale va meglio. Forse in realtà ti sei realizzato un UN UN 4:1 ?  L'accoppiare due toroidi serve per gestire più potenza.....utilizzando 100 W non vedo la necessità ;-)

2)Il fatto di essere arrivato in FT8 in USA significa una cosa sola: che sei in una zona ben aperta verso gli USA e che hai beccato un 'ottima propagazione......in mancanza di questi due fattori .....purtroppo... :P.una tipologia di antenna così fatta non garantisce certo alte prestazioni

Mi associo pertanto a chi ti suggeriva di cercar di arrivare sulla coperura per metter su almeno un onesto dipolo multibanda..... :up: ;-)





898
sezione Dx'ing - Contesting / Re:XT2BR BURKINA FASO 21-29 AGOSTO
« il: 26 Agosto 2018, 09:54:40 »
Stamattina ho visto che erano spostati...ma ero al lavoro...sfiga


73 de Max IU3KGO/KD2OXS

Ciao...non ti preoccupare...capiterà l'occasione di rivederlo on air......tanto a meno di stravolgimenti propagativi si è visto che sta spesso sui 17 e 20 m (CW, Ft8 e SSB)......a volte  alla sera sui 40 metri




899
sezione Dx'ing - Contesting / Re:XT2BR BURKINA FASO 21-29 AGOSTO
« il: 25 Agosto 2018, 13:48:08 »
OT: ho fatto un po' di ascolto ma niente..., in compenso ho fatto poco fa in 20 il Sud Africa (lo so che non è 1 country raro, ma dalla mia location molto difficile) che avevo ricevuto piu' volte ma mai confermato

Ottimo, son sempre 8000 km e passa.....se sei arrivato li potenzialmente puoi collegare tutto il continente africano, quindi datti da fare !!! :up: ;-)

900
sezione Dx'ing - Contesting / Re:XT2BR BURKINA FASO 21-29 AGOSTO
« il: 25 Agosto 2018, 10:54:58 »
Attualmente in 20 m SSB 14.251 Mhz, 5 UP a me arriva tipo 55-57.... ;-)

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 [15] 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 ... 92