Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - FoxG7

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 [10] 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 ... 84
541
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 02 Luglio 2018, 11:01:10 »
Buondì....aggiornamento: vedo che finalmente si son decisi si puntare un po' di più sull' EU essendo l'area del globo più svantaggiata in assoluta, operano prevalentemente sui 20 m  in CW, FT8 e SSB

Il segnale arriva come sempre meglio nel nord europa che da noi, comunque vedo che ieri ed anche oggi la propagazione seppur debole è costante per diverse ore, al punto da creare un mega pile up a livello europeo in CW a partire dalle nostre 5 locali fino a.....tuttora ! :-\

Io li ascolto deboli molto deboli, in fonia zero, mai ascoltati, raramente in FT8

Hanno problemi ad aggiornare il log.....siam fermi a oltre 24 ore fa.......in parecchi continueranno a chiamare se non non certi di esere a log e il pile up farà fatica a calare :P :P :P


542
ricetrasmettitori cinesi / Re:Salve ho una baofeng uv5r
« il: 02 Luglio 2018, 10:21:00 »
No il patentino voglio farlo per usare il cb in macchina e in cambio quando esco con i camion di mio suocero mi ha sempre affascinato sin da piccolo poter usare il cb magari sono stato influenzato dal mio ex vicino che in giardino ha un pilone da 15mt come antenna poi va be la bao la metto via e buona notte


Per usare il CB  (omologato chiaramernte senza lineare) ti basta effettuare una dichiarazione (pagando 12 euro annui) presso il tuo ispettorato di zona, lo stesso vale per i PMR446 che ti hanno suggerito  (non c'è nessun patentino da prendere)

La patente per esercizio di stazione di radioamatore  è altra cosa, dovresti sostenere un esame ministeriale  e quella NON vale nè per il CB , nè per il PMR446, son cose diverse e autorizzazioni diverse.....




543
ricetrasmettitori cinesi / Re:Salve ho una baofeng uv5r
« il: 02 Luglio 2018, 08:27:31 »
Prendo spunto dal commento dell'amico rider per spendere due parole sulla natura del radioamatore...

Grande intervento, bravo Davide !! :up: :up: :up:

544
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 02 Luglio 2018, 08:23:54 »
Sono in radio ma niente da fare. se la mattina arriva da ovest lp sono chiuso.... la sera dicono  da est sp....li sono aperto.... vediamo stasera....


Almeno qua in LP non ho mai ascoltato nulla....al mattino arriva via SP.........se arriva. Comunque non sta ad E, per la zona 5 siamo a circa 12° da N

545
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 01 Luglio 2018, 14:31:27 »
In questo momento c'è la sped che sta operando sui 14.023 Mhz che la si sente appena (io), in comoenso sopra c'+ un piratone che sta facendo CQ CQ KH1/......se lo sentite, non è la spedizione, occhiooo

546
ricetrasmettitori cinesi / Re:Salve ho una baofeng uv5r
« il: 01 Luglio 2018, 13:46:02 »
senz'altro è stata 1 soffffiataaa.... (si muovono solo in questi casi), che cattivo il delatore.... chissa' perche'......

Forse  aveva "osato troppo"  rendendosi nemico qualcuno ? :police: :tao2:

547
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 01 Luglio 2018, 13:43:43 »
certo la direttiva non risolve tutto ma aiutaaaaaa



alaska... che bel fresco...., buon 1 luglio a tutti....


Eh eh.....certo che si....poi in posto come quelli con qrm prossimo allo zero ! :mrgreen:

548
ricetrasmettitori cinesi / Re:Salve ho una baofeng uv5r
« il: 01 Luglio 2018, 11:50:50 »
.......comunque al contrario di quanto viene detto che sono stato sfrontato mi scuso già non era mia intenzione volevo solamente avere più dettagli su come usare gli apparecchi che ho anche perché mi sono stati regalati quando ho preso il camper e i lineari non gli ho mai montati visto che chi me li ha regalati mi aveva già detto che non potevo montarli gli avrei chiesto direttamente a quello che me li ha regalati ma visto che mi sono trasferito mi è alquanto scomodo fare 150km per chiedere 2 cose

Ok, vedi che pian piano vengono fuori le buone intenzioni, ma in base a quanto scritto precedentemente non sembrava proprio ti trovassi in questa situazione......


549
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 01 Luglio 2018, 08:23:46 »
Si parla comunque di direttiva 3 elementi..... no direttiva no party......

Non pensare che una direttiva risolva tutti i problemi....ci son tante altre variabili da considerare, mi ripeto in questo caso essere ad orizzonte libero conta più din tante valte cose

550
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 01 Luglio 2018, 08:20:49 »
Si parla comunque di direttiva 3 elementi..... no direttiva no party......

inviato SM-A510F using rogerKapp mobile



Se hai orizzonte libero, trovi un minimo di propagazione e un buco nel pileup.....passi anche con una verticale.....in questo caso il problema è che spesso non li sentiam proprio anche nelle ore teoricamente più favorevoli....

Le statistiche relative al loro log comunque parlan chiaro: noi EU siamo il fanalino di coda.....poco più di 4000 qso (14.4 %), diversi dei quali doppi o realizzati su più bande dalle stesse stazioni


551
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 01 Luglio 2018, 08:10:02 »
Sei più a Nord e forse già questo aiuta un minimo, però hai le Alpi vicine.....non saprei che dirti

Qua stamattina segnali praticamente assenti da parte della spedizione....la propagazione non aiuta per nulla.....se non in qualche rara finestra che ogni tanto capita, ho capito che qua orograficamente non son messo  bene per quelle zone, c'è poco da fare....

Mancano ancora diversi giorni, vediamo......

552
ricetrasmettitori cinesi / Re:Salve ho una baofeng uv5r
« il: 01 Luglio 2018, 06:18:37 »
Ciao Penopenaz,
benvenuto fra noi, mi scuso io a nome per chi ha risposto in modo poco sensibile -.-

Carissimo non è questione di rispondere in modo "poco sensibile".....e comunque mostrare una sfrontatezza così evidente su un forum pubblico ove ci si sente sicuri  perchè protetti da un nick name......lo trovo di cattivo gusto e.....possibilità di avere un controllo o meno.....non mette certo in buona luce tutto il mondo radiantistico, patentati e non....PUNTO !

553
ricetrasmettitori cinesi / Re:Salve ho una baofeng uv5r
« il: 30 Giugno 2018, 10:56:10 »
Ok grazie  comune sapevo di essere abusivo, ma il patentino per il cb per questa radio non va bene giusto? Perché ho anche i cb  con i relativi lineari qui a casa e volevo fare il patentino così posso usarli tranquillamente sia a casa che in giro

Ma....perchè invece del nickname con metti il tuo nome reale e indirizzo di casa, così magari l'ex-escopost viene a spiegarti come funziona il tutto direttamente a casa ?? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Ohi ohi ohi....

554
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 30 Giugno 2018, 09:18:43 »
Aggiornamento: in questi ultimi 2 giorni i segnali provenienti da Baker son mediamente aumentati...le ore più propizie per noi pare rimangano quella comprese fra le 6 e le 8 locali...anche se a dire il vero qualcosina si percepisce tuttora sui 20 m CW

Nel tardo pomeriggio fanno spesso Ft8, per chi riesce ad ascoltarli è una occasione da provare.....io li ho visti decodificati una sola volta da inizio spedizione  :P

Occhio anche a non incappare nei molti "fake" (dubitiamo dei segnali troppo forti) presenti on air in questo momento.....potremmo avere successivamente brutte sorprese aprendo il log

 8O >:D

555
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 29 Giugno 2018, 21:06:11 »
Buonasera.....oggi la spedizione si è fatta molto attendere, dopo la breve parentesi in cui la si poteva ascoltare in CW stamattina.

Hanno lavorato poco e nulla sulle frequenze appetibili per l' EU, attualmente son spottati sui 20 m SSB 14.210 Mhz.....io non li ascolto

556
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 29 Giugno 2018, 13:35:39 »
Questo sospirato log................. :-\


Mi sa tanto che per il momento molti di noi non potranno avere certezza di aver realizzato o meno il collegamento :-\

557
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 29 Giugno 2018, 09:08:26 »
Ciao, ieri sera sono stato un paio di ore in FT8 con la speranza di leggere un loro CQ ma non é arrivato... li chiamavano dall'Europa e qualcuno dava loro il rapporto, poi mi é venuto sonno e qrt...

Il segnale arriva con intensità migliore sull' EU del nord e chiaramente EU est......noi siam messi veramente male.  Ma cavolo...si senton seppur bassi bassi in CW pure adesso.....che buttino un po' di Power sul sistema FT8 :-\

558
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 29 Giugno 2018, 07:41:58 »
Anche in FT8...14.090 Mhz......qua non li decodifico.  Il metodo FT8 seppur possa esser discutibile, potrebbe rappresentare una buona soluzione per collegare questa spedizione, MA dovrebbero usare più potenza......mi sa che escono veramente con pochi W......altrimenti non si spiega il motivo per cui in CW li si ascolta (in certe finestre) ed in FT8 no..... :P


559
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 29 Giugno 2018, 07:27:24 »
Buondì....attualmente su 14.023 Mhz in CW, bassi ma si sentono....split tipo +1/+18 UP......situazione abbastanza caotica, come sempre del resto :P :P :P

560
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 28 Giugno 2018, 22:41:33 »
Attualmente li "percepisco" sui 14.023 Mhz in CW , split  UP 1/8.....caos notevole

561
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 28 Giugno 2018, 21:30:24 »
Aggiungo per chi non lo sapesse che.....per fare FT8 in occasione delle spedizioni va usata l'ultima versione del Wsjt-x ossia la 1.9, in altre parole quella che da la possibilità di operare in "DX mode": la stazione dx opererà in modalità "fox", noi dobbiamo operare in modalità "hound"

Attualmente son segnalati in 20 m 14.090 Mhz per l' FT8, così come pure in CW a 14.023 e SSB sui 14.210 Mhz

Qua il nulla purtroppo.....


562
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 28 Giugno 2018, 21:18:04 »
In realtà loro non stanno chiamando, o almeno a me la loro chiamata non arriva, bensì é l'Europa tutta che prova a chiamarli!!
Qualcuno lascia il segnale ricevuto, presumo quindi che effettivamente li hanno ricevuti... [emoji54]

Loro fanno cq cq ogni tanto......comunque vanno a cercare chi li sta chiamando e rispondono loro (ai fortunati) con il rapporto, la stazione che ha chianato risponde con un R-15  (esempio), la stazione dx  reinvia un RRR73 ...fine del qso

In realtà, ci sono solo poche stazioni che stanno ricevendo il rapporto dalla stazione DX  (vedi sopra)  ma in centinaia stanno chiamando presumibilmente a vuoto......

Per logica operativa, SE la stazione dx non la si riceve, è inutile chiamare.....

Purtroppo almeno io non la ricevo, nè sul LP che SP :-\ :-\








563
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 28 Giugno 2018, 09:58:25 »
Ieri nel Primo pomeriggio  quando stavano operando in FT8 Dxmode  per noi ce stata una micro apertura durata 15/20 minuti  dove io "PENSO" di aver Colpito..

Non mi eseprimo piu' di tanto fin quando non vedro' il Log caricato....

Cio' nonostante sono molto fiducioso...!!

Se negativo continuero' nell'ardua impresa... :up:

73's

Bravo e fortunato nell'esser riuscito a trovare la mini apertura propagativa !  :up:

Per quanto mi riguarda li ho ascoltati (molto bassi come segnale) per una 1/2 ora stamattina sui 20 m (CW), in fonia neppure a parlarne..... :rool: :rool:

Riguardso all FT8, qua non ho ancora avuto il piacere di sentirli.....e dubito fortemente che tutti coloro che stan chiamando (tuttora) riescano ad ascoltarli.....  8O :down:

In FT8 si chiama SOLO quando si ascolta la stazione dx, non chiamiamo a caso alimentando solo il qrm :P :-\ 8O

Riguardo alle news, speriam di poterli sentir meglio, perchè per adesso la spedizioner può essere considerata (a parte rare eccezioni) giusto "pane per le big station"

bye bye :tao2:






564
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 27 Giugno 2018, 15:21:20 »
..........vedremo più tardi...

Le previsioni sulla propagazione per stasera indicano che sarà dura persino sentirli dall' EU.....

Pare.....nel caso la cosa si dovesse verificare.....che sian favoriti i 17 e 15 m.....

565
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 27 Giugno 2018, 07:56:34 »
Buondì.....le aspettative di tanti OM europei di ascoltare la spedizione stamattina son state un po' deluse, primo perchè il team della spedizione ha comunicato che non è ancora pronto per partire (speran nelle prox 12 ore), due perchè la propagazione per quelle zone è completamente chiusa per l' EU :P

A questo punto, prox finestra utile.....al nostro tramonto.....e speriam di poterli almeno sentire :-\ ;-)


566
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 26 Giugno 2018, 21:00:45 »
Sono quasi le 7 del mattino a Baker Island.....hanno tutta a giornata davanti per preparare .....credo che nel corso della nottata vedremo le prime spottate da parte di quale OM americano o giapponese.

A meno che non inizino prima del previsto, credo che il primo appuntamento utile per noi EU possa essere domattina ;-)




567
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 26 Giugno 2018, 11:42:40 »
Considerando l'entita' da collegare , dovremo combattere  contro 2 fattori molto importanti ------------Propagazione  &  Pileup..-

Si, ormai dovremmo essere veramente prossimi all'avvio delle operazioni da Baker......

Considerando l'enorme distanza che ci separa ed il fuso orario molto diverso dal nostro, avremo condizioni operative praticamernte opposte alle nostre.....infatti mentre scrivo....la è ormai sera inoltrata, ma del giorno prima !!

Quindi dovendo cercare per forza di cosa delle ore di luce comune per avere un minimo di propagazione (parlo per i 20-17-15 m), dovremo concentrarci sulle nostre ore mattutine e alla sera nelle ore prossime al nostro tramonto e forse qualcosa dopo

Vista la zona particolare in cui si trova Baker island  ci potrebbero essere sorprese per quanto riguarda la provenienza del segnale, potrebbe arrivare contemporaneamente via SP che via LP......sta a noi capire la direzione migliore da sfruttare a seconda dei nostri mezzi e degli ostacoli orografici presenti in zona

Nulla è pronosticabile con certezza, ma viste le enormi distanze, è facile ipotizzare che i segnali arrivino con angoli molto bassi e quindi anche pochi gradi di ostacoli orografici (3-4°) posson fare la differenza fra sentire e non sentire.....

A livello previsionale sembrerebbe che i 17 e 20 m possan essere le bande complessivamente migliori, ma da controllare anche i 15 m che pottrebbero risultare vincenti specialmente via LP

Spedizione avvincente e sicuramente non facile, vedremo come andrà a finire.... :up: ;-)








568
antenne per CB / Re:VENOM 5/8 CON O SENZA RADIALI_???
« il: 26 Giugno 2018, 10:57:45 »
...se la propagazione è buona ti sentono anche con una Boomerang .....

Non posso che condividere, ma questo tutti i Dx.er lo sanno bene:  le antenne (ed il relativo qth in cui son montate) andrebbero valutate sempre su lungo periodo, ossia in momenti in cui la propagazione è quasi nulla /scarsa/ottima (che poi in 10-11 metri può essere anche fortissima, ma anche con finestre che duran 10 minuti di orologio); in molti specialmente  quelli alle prime armi credono di avere fra le mani una super antenna che ha permesso loro di fare collegamenti anche di 10-12.000 km in condizioni di buona propagazione e poi scoprire che in un 'altra fase propagativa, non riuscivano ad arrivare neppure dai nostri "vicini di casa" :P :P :P


569
antenne per CB / Re:VENOM 5/8 CON O SENZA RADIALI_???
« il: 25 Giugno 2018, 18:05:22 »
Caspita io pensavo "poca spesa tanta resa" mi state facendo rivalutare tutto.... a questo, punto senza aprire un altro topic, e contando che l'antenna è il 80% della stazione,  preferisco spendere di più ma non avere problemi futuri, e avere una buona stazione dove fare dx, mi sa che ho fatto male i conti....

orso_polare 1WD221 MILANO




Hmmm, io non conosco il mondo della CB e tanto più quello del "DX", ma conosco abbastanza bene quello del DX radioamatoriale:  per arrivare lontano, molto lontano ci vogliono antenne efficienti che ti permettano un buon trasferimento di energia (= basse perdite) e chiaramente che abbino una configurazione tale che "sparino" il segnale con bassi angoli di irradiazione (non alti, come diceva sopra qualcuno)

Io per la CB (se fossi in te) vista l'esigua lunghezza di banda di cui parliamo, opterei per un dipolo rotativo rigido posto su un supporto composto anjche di semplici pali tv a sezione decrescente, arrivando a metterlo intorno ai 5 metri dal solaio del terrazzo

Lo so, il palo costa, il rotore anche se di taglia piccola (tipo uno Yeasu 450) costa (il dipolo lo potresti anche autocostruire...), ma avresti un sistema sicuramente più efficiente di tante verticali commerciali e la direttività (anche se modesta) può aiutare in certi casi






570
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 25 Giugno 2018, 16:08:35 »
Eh....metterei la firma solo per ascoltarli...

Non si sa mai, a volte bisogna cercardi essere anche un po' fiduciosi.....e tanto per sperar di più.....le info dicono che probabilmente già da domani potrebbero essere on air.....quindi comincerebbero un giorno prima e questo vuol dire tanto  ;-)

571
antenne radioamatoriali / Re:Antennisti onesti a Milano
« il: 25 Giugno 2018, 15:12:52 »
e per fare un lavoro come questo, quanto mi viene a costare secondo voi ??
http://www.dl9lbh.de/homepage-dl9lbh/my-station-dl/mast-project-versatower-bp60/
pero' sono soldi ben spesi... che ne dici foxg7 ???????

Ma sai, non pensare che il tutto gli sia venuto poi chissa quanto......non so esattamente quanto possa costare un tal traliccio e con quale tecnica l'abbian messo su,  ma secondo me siamo fra i 7 e 9000 euro spese tecniche comprese. 

Se uno ha spazio e ha le possibilità economiche, son soldi ben spesi, si !!!!  :up:






572
Operativi ora in 14.222
Hmm, se siete ancora sui 14.222 Mhz, qua non vi si sente.....

573
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 24 Giugno 2018, 12:41:40 »
A pochi gg dall'inizio teorico delle operazioni stanno facendo abbastanza attività dalla nave in / MM, ma a giudicare dagli spot sui clusters...ad ascoltarli sono giusto gli OM americani e giapponesi.....il tutto fra le nostre 00 e le 10 locali del mattino

Probabilmente ad ora stanno facendo giusto qualche prova senza impoegnare troppo antenne, rtx ed ampli......vedremo nei primi giorni come e se arriveranno in EU  :-\ :P ;-) :up:




574
antenne radioamatoriali / Re:Antennisti onesti a Milano
« il: 24 Giugno 2018, 12:36:56 »
....gli antennisti al 99,99 % montano esclusivamente parabole o antenne x tv, pertanto bisogna adattarsi

Si, ma anche assicurarsi che lo sappian fare, a meno che noi OM non siamo in grado di indicar loro tecnicamente come fare...... 

Chiaramente non sto parlando di un palo per una verticale multibanda, ma di un sistema più impegnativo....

575
antenne radioamatoriali / Re:Antennisti onesti a Milano
« il: 24 Giugno 2018, 11:56:35 »
Ciao a tutti.

Certo che... sui cavi non bisogna badare a spese e giù Cellflex da mezzo pollice anche per la filare degli 80m.
Sui connettori? Per l'amor del cielo, non bisogna assolutamente lesinare! E quindi materiali da minimo 18 GHz in comprati in oreficeria, pure fosse per la X30 da usare sui ponti.
Poi però per il montaggio vogliamo rivolgerci ammiocuggino, che con 50€ in nero ci installa tutto, fosse anche il Luso autoportante da 30m?  :-D
Se poi un giorno di vento casca tutto in testa ad un passante, altro ché qualche dB che perdiamo.

Ciaoo
Davide

Ciao Davide......purtroppo è così.........la cultura della sicurezza in Italia non c'è.......si spendono migliaia di euro in radio e ampificatori, ma poi si mettono magari delle antenne di un certo peso e di notevole wind area......su palettini ridicoli e pure mal tirantati 8O

I preventivi degli antennisti spesso vengon fatti senza sapere esattamente il lavoro da fare ed è abbastanza normale che spesso siano "sparati alle stelle"...poi magari ridimensionati una volta visionato il lavoro ;-)

Mi preme ricordare ai possibili OM committenti.......che la valutazione operativa sulle tecniche che utilizzerà l'antennista per fare il lavoro.......è a carico NOSTRO.....in altre parole se troviamo un' antennista che dice di fare il lavoro arrampicandosi sulla facciata tramite il pluviale (stile spiderman ! :rool: :rool: :rool: :mrgreen: )  e vi propone un prezzo stracciato.......valutate bene il rischio che correte/corriamo.......così come se vi propone di mettere per incompetenza o giusto per accaparrarsi il lavoro una antenna pesante ( con una wind area non trascurabile) su un palettino ridicolo fissato con tiranti approssimativi.......

La responsabilità finale in caso di incidente grave (anche in fase di montaggio del tutto) è la sua, ma ANCHE la vostra / nostra..... in quanto l'eventuale giudice di turno via dirrà che NON avete valutato bene la sua idoneità professionale in relazione al lavoro da fare.......

Poi non significa che fra gli antennisti ci possa essere quello che vuole farci il forte guadagno sopra......anche in questo caso sta al committente il compito di valutare il tutto.........SE non si è capaci..... si nomina un tecnico che sappia il fatto suo = con esperienza nel settore e lo si si paga.....in base allavoro effettuato

Questa è la strada per montare antenne e vivere il nostro hobby serenamente.....ogni altra strada è fortemente rischiosa a meno che non si abbiano in proprio competenze in materia

73 a tutti e buoni montaggi  ;-)








576
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 23 Giugno 2018, 12:44:10 »
pesciolino e fox siete dei grandi!!!!!!
anche se non ascolto i vs dx estremi, mi fa piacere leggere che qualcuno qui del forum si interessi a questo settore radio.....
quelli che mi conoscono di persona sanno che ho fatto la patente al 99 % solo per le hf.... poi ciascuno ovviamente ha anche altre idee, c'è chi trae piacere anche collegandosi con smartphone su echolink....

Eh eh grazie per i complimenti, ma almeno io ho una stazione fondamentalmente normale, nulla di straordinario e non posso certo arrivare nè ad ascoltare nè a collegare le attivazioni effettuate da country ove il segnale è praticamente inesistente :P :P :P :P

Questo per dire che molti obiettivi di cui parliamo in questa sezione potrebbero essere alla portata di tanti, basta dedicarci un po' di tempo e cercare di capire come gira la situazione propagativa ;-)

Bye bye  ;-)






577
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 23 Giugno 2018, 11:16:26 »
Ieri grazie alle 59 macchie....ho ascoltato cook e away......ripeto solo ascoltato .....s4.....ci vuole un minimo di propagazione.....

Eh beh.....se non si ascolta non si collega, è già qualcosa, no ??  ;-) :up:

Io invece stamattina monitorando l'area ho ascoltato bassissima una stazione dalle isole Marshall (V7)......non so con quanta potenza uscisse, ma dal suo profilo pare che usi una filare inv L (posizionata alta) per fare tutte le bande HF

Oggi secondo me propagazione peggiore rispetto ad ieri per quei posti :P


578
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 22 Giugno 2018, 10:33:00 »
Propagazione inesistente in questi gg..... (fatto taiwan e uruguay) per me new one ma segnali bassissimi e senza pile up....figurati Baker......

Stamattina ho voluto cominciare a "tastare il terreno" per quelle zone intorno a Baker: ho ascoltato una stazione che trasmetteva da KH6 (Hawaii)....in 20 metri utilizzando una Hexbeam e presumo la loro legal power

Nel giro di 45 minuti di ascolto l'ho valutata da un minimo di  42, fino ad un buon 53-54.....insomma con i tempi che corrono accontentiamoci, la cosa certa è che da Baker non arriveranno segnaloni....... :-\ :-\ :-\









579
discussione libera / Re:Lineari hf transistorizzati
« il: 21 Giugno 2018, 16:56:43 »
Si, è vero anche se si tratta di un accordatore che riesce a gestire antenne non troppo disadattate (VSWR  max intorno al 3:1).......

Anzi, giusto per esser più precisi non si tratta di un vero e proprio accordatore automatico, ma di un sistema di regolazione (non saprei come funziona esattamente) che permette l'utilizzo di questo amplificatore anche con antenne un po' disadattate


580
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 21 Giugno 2018, 15:27:23 »
Il giorno "X" si avvicina (il 27 giugno 2018), ma ad ora le news scarseggiano, come purtoppo mediamente la propagazione. Si stanno verificando in questi giorni delle aperture sporadiche più che altro sui 20 metri,  molto negativi invece per quelle zone i 15 e 10 metri  :-\

581
discussione libera / Re:Lineari hf transistorizzati
« il: 21 Giugno 2018, 15:23:16 »
aggiungo che gli acom 1000/1010 includono l'accordatore, che facilita di non poco l'utilizzo

Si, è vero anche se si tratta di un accordatore che riesce a gestire antenne non troppo disadattate (VSWR  max intorno al 3:1), usabile quindi su antenne trappolate o comunque adattate per una determinata banda:  per  dire utilizzarlo con antenne filari random o antenne tipo canne da pesca.......la vedo abbastanza difficile.......senza il supporto di ulteriore accordatore extra amplificatore che ovviamente deve essere nel caso dimensionato per la potenza erogabile dall'ACOM

Comunque sicuramente prodotti interessanti per la fascia di prezzo




582
discussione libera / Re:Lineari hf transistorizzati
« il: 20 Giugno 2018, 22:25:47 »
Che modello consiglieresti a valvole e che modello consiglieresti a transistor?

Difficile darti un consiglio......son due mondi diversi  e con prezzi diversi osservando il rapporto euro/watt....... pertanto sui transistorizzati preferisco non esprimermi, non conoscendoli più di tanto :rool: :rool:

Tieni presente che i 500 W tirati fuori da un amplificatore da 1000 euro, son tali e quali a quelli tirati fuori da uno che ne costa 5000..... la differenza la fa "il contorno" dell'apparecchio e la comodità operativa.

Gli amplificatori più diffusi (fascia medio-bassa) attualmente fra gli OM e reperibili sul mercato (sul nuovo) sono gli Acom 1000, il 1010 sempre Acom oppure il più essenziale Ameritron AL 811, tutti garantiscono il legal power, chiaro che un Acom 1000 gestirà i 500 W con più tranquillità, ma costa anche ben di più...... :-\ :-\ :-\



 


583
discussione libera / Re:Lineari hf transistorizzati
« il: 20 Giugno 2018, 21:34:01 »
I valvolari li vedo un po' macchinosi. Giusto per precisare, non ho escluso del tutto i contest, ma messi da parte momentaneamente! Sarà una mia impressione, sui valvolari, quasi sicuramente sbagliata, forse anche perchè non ne ho mai utilizzato uno

Beh.....sicuramente un lineare completamente automatico è comodo in tutti i possibili casi di utilizzo (innegabile), diciamo che tuttavia fatta un po' di pratica iniziale qualunque ampli più o meno manuale diventa facile da gestire.

Il costo Euro / Watt sui lineari transistorizzati è elevatissimo......infatti se vedi in giro per potenze comprese fra i 500 e 1000 W i valvolari rappresentano ancora il punto di riferimento per il 90% degli OM.











584
discussione libera / Re:Lineari hf transistorizzati
« il: 20 Giugno 2018, 16:54:56 »
non vedo xkè ti sia focalizzato solo su ampli a transistor, quando con uno a valvole saresti magari nel limite del legal power e spenderesti decisamente meno della metà, te ne dico uno ad esempio

Acom 1010
http://www.acom-bg.com/products/amplifier/acom-1010-160-10m-amplifier

'73
Luca

Penso che Pirata volesse un automatico per semplicità di utilizzo, se passiamo a vedere i valvolari con controlli manuali ci sono altre alternative sicuramente


585
Bisognerebbe solo provare a fare questo esperimento per vedere se succede qualcosa...


Hmm, sicuramente avrai qualche interazionefra le due antenne, ma non è detto che questo provochi differenze psservabili tramite misurazione del ROS, potrebbe semplicemente andare a modificare il lobo di irradiazione delle rispettive antenne facendole render di meno rospetto ad una condizione di montaggio ottimale

Di quanto e come, credo che nessuno possa esattamente dirlo....forse giusto una modellazione potrebbe suggerire qualcosa a livello indicativo ;-)

586
discussione libera / Re:Lineari hf transistorizzati
« il: 19 Giugno 2018, 00:41:32 »
Buona sera a tutti!

In questo periodo sto facendo molti giri online riguardante i lineari hf transistorizzati tutti intorno al kw, 1.2kw, mi chiedevo come mai non c'è un paragone tra i vari marchi? es spe expert, acom, italab ecc? Si possono elencare pro e contro dei suddetti lineari? Ovviamente il tutto tralasciando il prezzo che sappiamo varia da 3000€ a salire. Qualcuno li ha mai usati? come vanno? C'è qualche modello che qualcuno può consigliare un modello nello specifico? L'ampli non starebbe acceso ore e ore per contest (almeno al momento) e nè tanto meno utiliz<zato alla massima potenza e nè per la chiacchierata sui 40 o 80m ma benì per il dx.

Grazie a tutti per le eventuali risposte! 

73 de IU8FAN

Beh, personalmente non possiedo e penso mai avrò la possibilità di acquistare un transistorizzato da oltre 1 kW, ma considerando le tue ultime righe.....mi chiedo cosa te ne faresti di un ampli da oltre 1 kW  del tipo automatico (tipo expert) se non per utilizzarlo in contest e fare rapidamente e senza errori il cambio banda e antenna...... :rool:

Per attività Dx in prima linea conta l'antenna (e la tua LZAV-5B è già una buona antenna :up: )ed il il fattore velocità operativa dell'ampli è relativo......quindi.....se hai i soldi per prenderti senza sacrifici un automatico ben venga, io certamente NON mi prenderei un ampli che costa 3500 euro per utilizzarlo con un set di antenne diciamo migliorabili.....seppur assolutamente onorevoli come nel tuo caso ;-)

Per "Dx" non si sa bene cosa intendi te, ma normalmente i collegamenti su lunga distanza si  fanno ANCHE con i 100 W della radio, se abbiamo all'attivo una buona antenna (e ripeto la tua LZAV-5B lo è ) e l'operatore (te) ha un po' di esperienza......

Non lasciamo troppo spazio ai discorsi che per per fare il DX (in generale) ci vuole almeno 1 kW altrimenti non ti sentono......quello sarà un problema quando inierai a cacciare i paesi più rari, ma certamente non lo hai attualmente.......quindi vivi sereno e divertiti (con e senza amplificatore)  :up:







587
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 17 Giugno 2018, 10:56:12 »
Un PRO per noi è che potranno arrivare sia LP che SP (quindi maggiori possibilità di ascoltarli).......

Giusto a titolo di curiosità, qua dal mio QTH sarebbero giusto circa 15.000 km via SP e circa 25.000 via LP.....insomma una bella sfida da qualunque lato la si guardi  :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :rool:

588
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 17 Giugno 2018, 10:38:26 »
Giusto per integrare l'argomento in attesa di poterli sentire (si spera) on air......risulta che il team ha optato per un sistama di antenne verticali SteppIR che saranno in grado di funzionare a 1/4 d'onda per tutte le frequenze comprese fra 10 e 80 m, in più hanno una verticale per i 160 metri

Hanno inoltre a corredo un "kit" Elecraft composto da 8 rtx K3s corredati da altrettanti ampli KPA500+ 1 kpa1500

Ultimamente vedo che molte spedizioni stanno optando per queste antenne verticali contando sul fatto che lavorano praticamente dentro l'acqua......non so, vedremo......

Un PRO per noi è che potranno arrivare sia LP che SP (quindi maggiori possibilità di ascoltarli).......un MALE per noi è che probabilmente riceveranno chiamate contempraneamente via LP che SP da tutto il mondo.....si spera che riescano a gestire magistralmente e con polso le varie aperture propagative chiamando selettivamente per EU, NA, ASIA etc.......ed anche nel comportamento corretto di tutti gli OM......nel rispettare il loro turno ;-)

Riguardo ai previsti modi di emissione, pare che voglian lavorare parecchio anche in FT8......non so, vedremo i risultati.....io personalmente son dubbioso che il sistema riesca a smaltire velocemente le molte richieste che perverranno loro

Si vedrà.... :up:

589
sezione Dx'ing - Contesting / Re:BAKER 2018
« il: 16 Giugno 2018, 14:50:38 »
Credo sia arrivato il momento di riprendere in mano l'argomento.....in quanto siamo ormai prossimi all'inizio della spedizione.....le ultime notizie racimolate in rete riportano che il team si sta preparando a partire.......

Questo il link di riferimento

http://baker2018.net/

Beh, si tratta sicuramente di un obiettivo non facile per noi europei, per la lontananza si, ma soprattutto perchè almeno a livello teorico abbiamo poche bande su cui operare efficacemente.....vista la scarsa continuità giorno-giorno o notte-notte fra noi e l'isola in questione

Il che si traduce in poche finestre utili da sfruttare per veder di racattare il collegamento.......probabilmente la banda più utilizzabile sarà quella dei 20 m

Vediamo.......per me sarebbe una New One......e conservo la speranza di collegarli almeno 1 volta 8), ma non mi stupirei di fare un "fiasco" clamoroso :rool: :rool: :rool:

Aggiornamenti nei prox giorni e buona caccia a tutti !! ;-) :up:




590
Ma le mie sono solo congetture, vado appena posso e mi informo, penso che sia la cosa migliore.

Beh, l'unica cosa certa è che la dichiarazione è personale, tant'è che per utilizzare esempio apparati in ditte o associazioni c'è altra modulistica




591
Non ho letto tutti i post e quindi non so se se ne è già scritto, ma io aggiungo che tra i documenti presentati (sono andato di persona al Ministero, qui a Roma) ho aggiunto, sollecitato da loro, la lista dei miei famigliari (5) tra coloro che possono usare gli apparati (due Intek MT-5050); così da evitare domande nel caso di controllo e nome differente tra il pagatore del bollettino e dichiarante ed il detentore dell'apparato.

Questa è nuova.....cioè hai pagato un unico bollettino da 12 euro estendendo l'autorizzazione d'uso a tutti i tuoi familiari ?? Mah..... :-\ :-\ :-\ :-\ se te l'hanno chiesto loro, ma a livello di normativa dubito sia cosa regolare..... :-\

592
discussione libera / Re:Antenna in terrazza, condominio in agguato
« il: 11 Giugno 2018, 18:31:57 »
Beh, se non ti scomodano quei 20 -25 euro per richiederlo......potrebbe essere una pezza d'appoggio in più  ;-) :up:

593
Ciao a tutti mi chiedevo se potevate darmi un consiglio per l'acquisto di un apparato bibanda UHF VHF USATO/ENTRY LEVEL da usare in postazione fissa e/O mobile..... non sono importanti le sue dimensioni quanto che si alimentabile a 12 Volt: non ho mai frequentato queste frequenze, di sicuro eviterei tutto ciò che è digitale (per ora) mentre non so se vale la pena cercare un apparato che abbia le SSB oppure no

Ciao....c'era già un altro post simile al tuo qua sul forum...magari vedei un attimo cosa è stato detto anche li ;-)

Per come la vedo io...le VHF / UHF son (quasi) unicamente frequentabili  tramite passaggio da ponte ripetitore, il che la fa diventare la classica attività da salotto, quindi giusto quattro chiacchere fra amici vecchi (e nuovi) in auto o a casa....

La SSB in un veicolare (se escludiamo i quadribanda tipo Yeasu Ft 857d) dubito che riuscirai a trovarla, d'altro canto i veicolari "tipici" son nati per altri usi (vedi sopra)

Ci sono in giro buoni apparatini usati (sui 100 euro) tipo l'onesto Yeasu Ft 7900 e per saggiare l'argomento penso possan andar bene, se poi volessi cominciare a valutare anche il digitale si sale ovviamente un po' di prezzo

E' un tipo di attività che può piacere come no......sicuramente con la SSB faresti quacosa di più a livello di collegamenti quantomeno europei, MA a questo punto non ti basterebbe una verticaluccia.....si parla di sistemi direttivi e potenze normalmente oltre i 30-40 W classici...insomma un 'attività non facilissima (tempisticamente parlando) e non proprio economica come può essere il VHF  / UHF sui ponti

Potresti provare spendendo il giusto, poi se non ti piace male male rivendi tutto..... ;-)






594
Nel  w/e ho avuto modo di fare qualche qso, comodissimi i 2 attacchi antenne, tenendo conto che la delta loop la lascio collegata al 450, qui ho collegato la verticale e una filare che non uso quasi mai (solo per qualche rara puntata sui 40 m), accorda benissimo e gli rimane in memoria che su certe bande è collegata l’antenna 1 e su altre l’antenna 2

Leggo che ti sei fatto questo nuovo regalino......  ;-)

Io non ho mai avuto dei Kenwood moderni quindi non  conosco proprio il tuo 570, ma da quel che leggo ti stai divertendo e sei rimasto contento dell'acquisto  ;-)

Complessivamente, estetica e comodità operativa a parte...lo reputi mediamente superiore al 450d Yeasu ?


595
discussione libera / Re:Antenna in terrazza, condominio in agguato
« il: 11 Giugno 2018, 10:40:08 »
FORSE, nell'ambito della patente di O.M., OGGI, non sarebbe più completa nelle sue parti, dando per scontato che si diventa esperti installatori, unica cosa che l'esame verrebbe ampliato su conoscenze di statica e metallurgia...per testarne le conoscenze.
73'

Beh, personalmente penso che sarebbe solo un ulteriore ingorgo burocratico oltretutto quasi inutile per coloro che voglion prendere la patente....perchè le basi del calcolo strutturale non si imparano leggendo un libruccino.... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:....

Io penso che  la possibilità installative date dalla patente sian notevoli, MA impegnative (non tutti ce ne rendiamo conto però);   l'OM può  fare e disfare, basta sapere che il tutto grava sulla propria responsabilità e le responsabilità penali le assicurazioni purtroppo NON le coprono...... 8O

Quindi facciamo, mettiamo su pali e tralicci, divertiamoci , ma rimaniamo SEMPRE con i piedi per  terra.....ove uno non se la sente di arrivare con il proprio "buon senso" è bene rivolgersi ad una persona competente e svolgere il nostro hobby dormendo sonni tranquilli  ;-) :up:

Io la vedo così...... :up: :tao2:


596
discussione libera / Re:Antenna in terrazza, condominio in agguato
« il: 11 Giugno 2018, 08:09:24 »
Ma infatti, quella che tu chiami tangente, le 300 euro date all'installatore, ti solleva da OGNI responsabilità in caso di sinistri,  tu lo paghi lui risponde

Penso che la cosa non sia così semplice e immediata....va bene che oggi giorno va di moda essere "tuttologi" per far ciccia, ma.....vorrei proprio vedere in caso di cedimento strutturale del palo / traliccio e relativo danno grave a terzi......se davanti al giudice ci va solo l'installatore o anche chi ha commissionato il lavoro :mrgreen:

Non è per far terrorismo, ma le cose vanno fatte fare a chi è realmente capace, non solo a chi dice di esserlo..... :shocked: :shocked:

E poi copertura assicurativa, sempre !


597
antenne radioamatoriali / Re:Antenna su canna da pesca
« il: 06 Giugno 2018, 17:09:28 »
Non c'e' un motivo per la scelta di una canna da 7mt, è solo che questa è la massima lunghezza che ho trovato disponibile nel negozio che ho citato, ma non l'ho comprata. volevo prima chiedere pareri a voi.  Comunque sarebbe per un montaggio provvisorio, un paio di settimane , nel terrazzino sulla casa al mare dove dovrei andare. E' solamente per ergere il cavo radiator, non c'e' abbastanza spazio per stenderlo orizzontale senza andare sulle case adiacenti. Quindi pensavo a una bella parte issata verticalmente e poi magari una parte orizzontale, tipo L rovesciata. Giusto per avere il cavo steso. Boh, da provare prima di partire comunque..

Grazie a tutti per I pareri,
Eddi


Beh, in genere si prendon canne più lunghe perchè son più versatili, se ad una di 7 metri ci togli gli ultimi 2 elementi arrivi forse a 5 metri e son molto pochi per sostenere una filare per lavorare dignitosamente le HF, specialmente le bande basse (tipo 40-80m), poi se lo fai giusto per far due chiacchere con chi e come capita, tutto fa brodo.....

Purtroppo le filari son belline ed economiche, hanno solo un difettuccio:  per funzionare su skip medio-lunghi devono essere disposte molto alte rispetto all'ipotetico piano di terra, per i 40metri si inizia a ragionare (parlando di Dx) dai 10 metri in su, per gli 80 dai 20 m in su.......











 


598
antenne radioamatoriali / Re:Antenna su canna da pesca
« il: 06 Giugno 2018, 11:46:08 »
Comunque riguardo all'antenna sarebbe per uso provvisorio, nel period estivo quindi giorni.
Eddi

Ciao, se la usi per pochi giorni / qualche mese vai tranquillo, puoi prendere anche una canna economica.  Piuttosto se intendi utilizzarla per usi più gravosi, ti conviene prendertene una più lunga (10-12metri) e togliere gli elementi di punta, associandoci magari un fusto rinforzato tipo quelle della Spiderbeam

Riguardo al discorso solidità....ognuno ha i suoi parametri di valutazione, fatto sta che se uno abita in casa isolata e con giardino di proprietà, può fare e montare qualsiasi cosa chiaramente danneggiando del suo nella peggiore delle ipotesi

Come OM noi siamo obbligati a fare installazioni in totale sicurezza (tanto più se c'è di mezzo il rischio di danno verso terzi) e considerando il fatto che si son visti pezzi di antenne in alluminio volar via sotto la furia del vento.. 8O 8O  io eviterei di star tanto tranquillo lasciando montata per anni una  struttura in fibra di vetro oltretutto di sezione sottile e di classe economica

Ognuno faccia poi quello che crede meglio, ciaooooo  ;-)


599
antenne radioamatoriali / Re:Antenna su canna da pesca
« il: 05 Giugno 2018, 23:48:55 »
Ciao....mi sfugge il motivo per cui stai scrivendo nella sezione Antenne Civili.....comunque a mio vedere le antenne tipo "canne da pesca" posson essere considerate antenne provvisorie, ma non tanto per il rischio che si possan chiudere (basta nastrar bene le varie sezioni) quanto perchè la fibra di vetro di queste canne economiche si rompe abbastanza facilmente se posta sotto il Sole ed alle condizioni climatiche esterne.......vento in prima linea




600
a log stasera in 20 simplex facile facile.... ( già a log in 15 e 17)
in 40 non li ho visti mai spottati...

Ottimo, in effetti adesso si senton ancora sui 20 m UP 5, ma chiamano solo JA......fra un po' penso che torneranno a chiamare x tutti

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 [10] 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 ... 84