Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - FoxG7

Pagine: 1 ... 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 [83] 84
4921
LPD - PMR - SRD / Re: modifica antenna mt3030
« il: 06 Febbraio 2011, 22:22:14 »
qualcuno di voi ha modificato con successo l antenna dell INTEK MT3030 ?

Leggiti questo, potrebbe esserti utile !

http://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=19731.msg251915#msg251915

 ;-)

4922
LPD - PMR - SRD / Re: modifica antenna mt3030
« il: 06 Febbraio 2011, 22:20:54 »
qualcuno di voi ha modificato con successo l antenna dell INTEK MT3030 ?

Leggiti questo, potrebbe esserti utile !

http://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=19731.msg251915#msg251915

 ;-)

4923
LPD - PMR - SRD / Re: modifica antenna mt3030
« il: 06 Febbraio 2011, 22:12:28 »
oppure cosa mi consigliate da montare sul tetto della macchina per umentare la tx/rx ?

Per farti un paio di esempi:
 
1)Antenas Tagra UH-50, gamma operativa 400 ~ 470 MHz è una 5/8 d'onda

2)Procom GF-404/H, gamma opertiva 430~470 MHz, è una 1/2 onda....

 ;-)

4924
LPD - PMR - SRD / Re: modifica antenna mt3030
« il: 06 Febbraio 2011, 22:01:03 »
Ciao,

qualcuno di voi ha modificato con successo l antenna dell INTEK MT3030 ?

pensavo di montare l'Intek KA-505-SR (20cm) o LN (40cm) . che ne pensate ?  ho letto che serve anche un connettore...


oppure cosa mi consigliate da montare sul tetto della macchina per umentare la tx/rx ?


grazie 1000 per l' aiuto !

mike


ps:

scusate se son domande banali...sono un novellino !






Ciao ! Le antenne da te citate, sono nate per la Intek Mt 5050, ma ciò non toglie che possano essere usate con successo anche sulla tua radio: ti basta montare un connettre SMA sulla tua Mt 3030, penso sia cosa fattibile.

Riguardo all'antenna da auto, ti ci vorrebbe una magnetica per la banda PMR (le trovi nei cataloghi on line), ma attenzione.....è vietato modificare le radio se non si è radiamatori (patentati...) e ancor più mettere un 'antenna esterna per la banda PMR !!!!  :P  Quindi OCCHIO !!! :rool:

 ;-)

4925
Altrimenti il riduttore di tensione non riesce a fare il suo dovere e tappa tutta la potenza che dovrebbe avere la radio per trasmettere,pur dando (come scritto su di esso)2000mah massimi di uscità...

Questo aspetto (ricordo se ne parla anche sul forum al riguardo del T-rex), ha fatto preferire agli amici emiliano-romagnoli l'uso di una batteria da 6V (a noi non basterebbe però....), invece che una da 12V con riduttore: credo che anche questo  sia una caratteristica da valutare bene...... ;-)

4926
discussione libera / Re: MI PRESENTO
« il: 06 Febbraio 2011, 11:19:53 »
Benvenuto sul forum !  :birra:

4927
Allora vediamo se riesco a spiegare come è andata la situazione dalla "postazione parrot"

Ok !  Adesso è tutto più chiaro: sono d'accordo nel procedere come dici te, ossia verificare BENE tutte le antenne disponibili e al riguardo non sarebbe male che vi accordaste fra i vari residenti nella piana per effettuare qualche test sul corto raggio, ma lo stesso abbastanza significativo.......

Altra cosa: io eviterei di saldare l'antenna alla scheda dell' MT 5050 perchè in caso di problematiche o più semplicemente regolare manutenzione (anche sostituzione di qualche elemento) sarebbe un problema non da poco e renderebbe necessario riportare il tutto a valle !  ???

Una considerazione anche sul discorso simulazioni effettuate: mi pare abbastanza evidente che i risultati avuti dalle simulazioni si sono rivelati un po' "ottimistici", ma probabilmente il calcolo non tiene conto del rumore di fondo permanente che purtroppo c'è su ogni canale PMR... :'(  



 ;-)


4928
Ed eccomi di ritorno dopo un pomeriggio di prove sul campo: i risultati ottenuto dovranno essere ora valutati e discussi per cercare di migliorare la copertura del parrot..... ;-)  

Beh, su, dai, racconta qualcosa per noi che siamo in altre regioni ma che tifiamo lo stesso per questa installazione! :-)


Beh, allo stato attuale mi è difficile tirare conclusioni, dovrei prima sentire con calma tutti i partecipanti alla prova.  Si, comunque quanto detto da Nihola corrisponde almeno apparentemente a realtà, però bisogna capire il perchè da una posizione teoricamente favorevole (almeno sulla carta) in realtà il Pappa non si sentiva..... e invece io da una posizione teoricamente meno favorevole e con una G7 assolutamente "di serie" riuscivo a coprire (seppur con qualche difficoltà in certi momenti) quasi /tutta la piana:  dando un 'occhiata alle distanze effettive si sono avui dei report tx / rx "decenti" anche a distanze sintorno ai 30-35 km...... il che, su banda PMR (c'era "il mondo" !!!! )  non è affatto male....... ;-)  Non avendo a disposizione uno s-meter per valutare l'intensità del segnale, posso dire che io avevo spesso difficoltà a ricevere (raramente lo squelch riusciva a stare aperto fisso, tant'è che poi l'ho anche "spalancato") , mentre i report dalla piana indicavano (in particolare con Pesciolino73) una buona qualità di ricezione, ma anche andando oltre, mi è sembrato di capire che avevo più difficoltà io a ricevere (da una post. quota circa 600 m slm) che gli amici sulla piana..... Con la postazione parrot, i report sono stati invece quasi sempre difficoltosi, e rigorosamente a squelch aperto..... 8O

4929
Ed eccomi di ritorno dopo un pomeriggio di prove sul campo: i risultati ottenuto dovranno essere ora valutati e discussi per cercare di migliorare la copertura del parrot..... ;-)  

4930
Vi comunico da adesso che se in PMR risulta impossibile sentirsi per le troppe trasmissioni,la frequenza d'emergenza è LPD CH5 TONO8 433.175 Mhz e 88.5Hz ,a dopo!!!  :up:

Purtroppo lo stesso discorso vale per me, io su LPD vado con 10 mW...... e considerando la distanza non proprio trascurabile (siamo sui 15-20 km in linea d'aria)  vedrei pressochè ridotte a ZERO le possibilità di contatto..... ???

4931
NON SOSTITUISCE IL NOMINATIVO RADIOAMATORIALE
e' solo una sigla di riconoscimento non valida per nessun'altra frequenza radioamatoriale

Scusate, una curiosità: ma qua, su RGK, è previsto un numero-sigla identificativa per i possessori di PMR oppure (come mi par di aver visto) c'è la possibilità di avere un nominativo solo per i possessori di CB ?  Grazie

 ;-)

4932
Fatemi sapere se e quando provate il pappagallo e ovviamente la frequenza

Ottimo ! ;-)   La prova è prevista per il primo pomeriggio di domani.......la frequenza di partenza sarà quella del Ch.5, tono 8 in PMR, ossia
   
446.05625 con tono 88,5 Hz, poi chiaramente 1idan varierà il canale li per lì (rimanendo sempre in PMR) nel caso fosse occupato..... ;-)

4933
Ma a 'sto punto viene un dubbio anche a  me :P: se ipotizziamo di usare un 'antenna commerciale, quindi ipoteticamente già tarata per i 446 Mhz (e progettata per l'uso con pochi m di cavo...), come si agisce per ridurre un eventuale ROS presente ?  8O  

Mi rispondo da solo....ho trovato la risposta su post relativi a CB... ;-)  se abbiamo un 'antenna progettata per una determinata frequenza (ad esempio quella dei 446 Mhz) e se questa è in ottime condizioni=perfettamente accordata, un ROS (modesto, eventualmente presente e misurato sott l'antenna) non varierà anche allungando di vari metri il cavo, se trattasi di un buon cavo e le connessioni son fatte bene......

 ;-)

 

4934
Per me è ok!  :up:

Nihola, te ci saresti per quell'ora ?
Ramirez ?
Baogigi?
Altri presenti ?
abbraccino

4935
Ahhhh il pomeriggio mi sa che non ci sarà tanta gente onair !!!

Io proporrei di trovarci dalle 14.30 alle 16 circa, un orario che forse non scomoda troppo a nessuno......  Che dite ? ;-)

4936
Ahhhh il pomeriggio mi sa che non ci sarà tanta gente onair !!!
Ma tu da che zona trasmetti ???

E beh, chiaramente dovranno essere per quanto possibile "incrociati" sia tempi di 1idan, che degli altri "tester", per quello è stato messo l'annuncio.....lo scopo era ovviamente di avere il maggior numero possibile di contatti ;-)  Per quanto mi riguarda, credo che proverò a trasmettere dalle parti di San Donato o dal Poggio dell'Incontro..... ;-)  probabimente con una G7 Xt

4937
Ma alla fine chi c'è in ascolto sabato mattina ???

Ma chi ha detto che 1idan andrà su di mattina? 8O Qua c'è scritto che comunicherà l'orario domani..... :-D   Per quanto mi riguarda io la mattina non ci posso essere..... se non forse sul tardi (dopo le 11.30).... al più proverete voi della "piana" :up:

4938
Sabato ??? Cosa c'è sabato ?

1idan porterà (così ha detto ;-)) il parrot in altura e proverà a chiamare / ricevere sul canale prestabilito: i rapporti sulla Tx e Rx saranno fondamentali per capire meglio quale antenna va meglio e l'effettia copertura dell'apparato ! Se ci sei, chiamaaaa !! :mrgreen:

 ;-)

4939
Guarda secondo me, con una discesa di 15 metri e i vari adattatori, la potenza che arriva all'antenna sarebbe circa 1,5W

Penso anch'io.....usare 15 metri di cavo con un PMR.........con un 'antenna dal basso-medio guadagno....non credo che poi alla fine porti a grandi vantaggi; l'unico vantaggio vero secondo me, è quello della posizione, ossia la possibilità di piazzare l'antenna in una zona che svetti rispetto al resto dell'area e garantirsi così  un orizzonti più libero. ;-)  

Ma a 'sto punto viene un dubbio anche a  me :P: se ipotizziamo di usare un 'antenna commerciale, quindi ipoteticamente già tarata per i 446 Mhz (e progettata per l'uso con pochi m di cavo...), come si agisce per ridurre un eventuale ROS presente ?  8O  


4940
Febbe a 40 da 3 gg ...

Tanti auguri di pronta guarigione anche da parte mia !!! :

P.s  Nessun altro si "prenota" per sabato !?!?! abbraccino

4941
no no eagle eye vi osserva  abbraccino

Eh, eh, ma non basta ! :mrgreen:
Magari se sabato 1idan riesce a portare il cocorito per una prima fase di test, sarebbe bene che te e tutti gli altri che seguono "in segreto", provassero a fare qualche contatto con il parrot al fine di verificarne l'efficacia (sul campo) nella piana FI-PO-PT e aree limitrofe....  

Solo così potremo capirne realmente la copertua e apportare le necessarie migliorie, in modo che alla fine possa tornare utile a tutti ! ;-)

4942
Sabato io sarò(se tutto va bene)lassù per la posizione di test delle tre antenne,poi appena arriva il pannello andrei a posizionarlo sulla cima,che dite?

Spero di poter essere in grado di far qualche prova durante il weekend......... ;-)

4943
Domani sarò lieto se qualcuno volesse fare qualche prova con l'antenna che ho costruito!!!  :up:

Ottima iniziativa, purtroppo io non ti posso essere di aiuto ora come ora..... :rool:

4944
Dai ci siamo quasi,ecco a voi la prima e la posizione definitiva la seconda quella per i test delle 3 antenne che cercherò di fare entro questo f.settimana!  :dance:
Questa volta cerchiamo di fissare ed essere in frequenza però!  :rool:


Ottimooooo !!!! :dance: :dance: :dance:

4945
Quindi tornando al progetto,in questa settimana contatto Roberto per vedere per il pannello e il regolatore,anche se rimane il problema che visto che la radio che userò sarà la MT5050,la batteria a 12v non ha proprio la sua tensione,quindi avremmo un problema...

Quindi ci vorrebbe un circuito riduttore di tensione? Altra possibilità: perchè con i soldi "previsti" per prendere il regolatore di carica (e un eventuale riduttore di tensione), non ci prendi 2 batterie 6V 12A e 6V 6A, una per la MT 5050 e l'altra per l'ATX che saranno caricate da un pannellino "dual voltage" da 6V.... con diodi?  Questo schema lo ritroviamo anche sul parrot T-Rex e credo non sarebbe affatto male.......... ;-)

 ;-)

4946
LPD - PMR - SRD / Re: G7 XT Info Trimmer
« il: 29 Gennaio 2011, 18:21:29 »
Ciao ! Quello contrassegnato dalla lettera A è la regolazione dello Squelch, quello con B riguarda da modulazione in frequenza, gli altri ??? 8O

4947
Aggiungo per ultimo una simulazione predisposta per il "secchio" che riporta le differenze a livello di copertura al variare della potenza e del tipo di antenna

 ;-)


4948
Ed infine dal M.Albano.......... ;-)




4949
Con il rainbow si vede molto meglio!  :up:

Sicuramente ! :birra:  Posto un 'altra simulazione, questa volta dal Calvana; ho modificato la scala delle S-unit per rendere più dettagliato quanto dovrebbe accadere sulla piana FI-PO-PT ;-)




 ;-)

4950
Ovvia....ecco la prima simulazione in modalità "rainbow" eseguita per il "Secchio".....finalmente si intuisce qualcosa di più a livello di differenze :mrgreen:




4951
Grazie per il consiglio, ma avevo già tentato, purtroppo senza riuscirci.... ??? Potresti gentilmente indicarmi come si fa ?  Grasssiee !! ;-) 
p.S  Allo stato attuale  credo di non avere i plug in che permettano di fare ciò.... ???

Mah non mi pareva ci fossero dei plugin.
Quando apro la dialog box "Combined cartesian Radio coverage", nell'ultima riga in fondo, di fianco al "Draw size (pixels)" ho una check box 'Rainbow':



Ciaooo

E' vero !!!!! :mrgreen:  Con le "spunte" di default era "grigia", quindi non ci avevo proprio fatto caso....... 8O  Grazie, sei un mitooooo !!! :birra:

4952
Perché non lo setti in modalità rainbow? Così si vedono tante sfumature di colore invece che una o due. Magari si evidenziano meglio le differenze.

Grazie per il consiglio, ma avevo già tentato, purtroppo senza riuscirci.... ??? Potresti gentilmente indicarmi come si fa ?  Grasssiee !! ;-) 

p.S  Allo stato attuale  credo di non avere i plug in che permettano di fare ciò.... ???

4953
Citazione da: skipper1965 link=topic=24413.msg325280#msg325280 ,,,,,
Cambia l'area coperta nel senso che raggiungi aree visibili piú lontane che con 0,5W raggiungeresti con un segnale insufficiente e soprattutto cambia l'intensitá del segnale nelle aree coperte con realtive differenze della scala cromatica che rappresenta appunto, l'intensitá di campo.

Ok, abbraccino quindi in pratica stavamo dicendo la stessa cosa !  Solo che con il soft impostato in quel modo c'è troppa differenza (in dB) fra i valori giallo e verde e ai fini pratici le mappe risultano poco leggibili...... :rool: 

4954
Le immagini sono le stesse!!
Secondo me hai qualche settaggio errato quando vai a fare la verifica di copertura radio.
Hai settato i valori dell'unitá principale e della rete in modo corretto?
Proprietá rete, sistema ed utenti della rete?
Prova a mettere 1000 W di potenza e vedi se ti fa un grafico differente.

Forse cambi potenza al sistema sbagliato.

Alberto

Secondo me la copertura non cambia granchè perchè l'area mediamente coperta è quella visibile dalla vetta, quindi in considerazione del fatto che le onde radio sui 446 mhz hanno una scarsissima propagazione, ecco che il soft magari simula la potenza del segnale radio su  un 'area (in dBi) ma l'area alla fine rimane la stessa.

 ;-)

4955
Ecco qua: considera che la campitura verde (>20dB) resta apparentemente tale, ma con maggior potenza probabilmente aumenta la potenza dell'onda radio su un'area e lo stesso discorso vale per la campitura gialla 3<dB>19.  ;-)  C'è anche la possibilità di andare più "di fino"  ma a questo punto bisogna verificare il collegamento diretto che c'è fra uno (o più )specifici punti mobili e il pappa !  


4956
Spiegati meglio sul metodo di calcolo,a me continua a sembrare strano che avere 4,5w in + comporti avee la solita distanza coperta...

Guardati l' help per soft, sta spiegato tutto lì, i metodi possibili di calcolo sono solo 3, quello usato in quest' ultimo caso  è la modalità definita "Combinata cartesiana".. ;-)  I settaggi mi sembrano corretti, proverò anche con 1 w e 0,5 W ;-)

4957
Non so se lo avete giá letto ma vi consiglio vivamente di leggere quello che gli OM su Arifidenza pensano di quelli che usano la banda 433xxx per FRN o ponti pappagallo (che io peró non condivido). Giusto per farsi un idea....!

http://www.arifidenza.it/forumom/topic.asp?TOPIC_ID=144237

Ciao ! 
Si, si....conosco l'argomento ed è uno dei motivi per cui, anche se obiettivamente lo considero un po' "eccesso di potere"  abbraccino, trovo giusto che i paggagalli al limite trovino spazio sui canali PMR: del resto questa è la frequenza per liberi usi e senza problemi di dover stare attenti a disturbare gli amici radiamatori durante lo svolgersi delle loro operazioni ;-)


4958
Aggiungo altre ipotesi, sempre 0,5 e 5 W, ma questa volta usando un metodo di calcolo diverso......... :-)




4959
Provo a impostargliela, un attimo !

Eccole !







 ;-)

4960
NOn ti sembra strano che tra 500mw e 5w la cosa sia uguale?  ???  :-\
Cmq sia l'antenna non ha un lobo completamente tondo,guarda il link che ho postato 2-3 pagine dietro  ;-)

Nel soft non c'è un tipo di antenna disponibile (forse va impostata8) con un diagramma di irradiazione uguale alla tua, l'unica che gli assomiglia più più è quella definita come " Ellipse".....  :-)

Provo a impostargliela, un attimo !

 ;-)

4961
Spero abbiate ragione a dire che funziona bene cmq,l'unica cosa possibile e mettere la mia G7 al minimo,circa 1-1,5w,ma rimane il problema antenna,oppure al parrot di Nicola viene messo il connettore per antenna esterna e intanto gli mettiamo la FLEX,boh...

Scusa, ma te possiedi (o hai modo di farti prestare) un rosmetro per 446 mhz?  SE si, non sarebbe poi difficile realizzare un'antenna tipo stilo adatta per un PMR invece di acquistare la flex, no? Tanti dicono che vista la bassa potenza in uso e le grandi variazioni che si possono avere nell'uso "portatile", questo tipo di radio son progettate per "resistere a tutto", ma un controllino io lo farei ugualmente..... ;-)


4962
Se il SW di simulazione (che é una gran figata) non é configurato correttamente, non tiene conto dei differenti diagrammi di irradiazione.

Grazie pe i suggerimenti ! ;-)  
Riguardo al settaggio più o meno corretto del software, pure io ho dei dubbi, ma come ipotesi generale (usando i tipi di antenne e relativi diagrammi di irradiazione del soft) è sempre stata adottata una antenna omnidirezionale, con diagramma perfettamente sferico.

 ;-)


4963
Aggiungo un altro paio di simulazioni, questa volta eseguite per il Monte Albano (siamo sui 630-640 m slm):

La prima con ipotesi Pappa in Tx a 0,5W con antenna g 4.15 dBi



La seconda con ipotesi Pappa in Tx a 5W con antenna g 4.15 dBi




Le utenze sono state calcolate in modo consueto, ossia con radio originali ;-)

 ;-)



4964
Comunque potete cominciare a non usare + 3w,ma 4 o 5 aspetta vi faccio avere la scheda tecnica ella radio stessa:

Come radio per i test c'è questa adesso, ma come ho avuto modo di dire altre volte, non credo (sulla versione definitiva) sia il caso di adoperare "tutti" questi Watt, rischiando magari di "rompere" a qualcuno, con conseguenze nefaste per il piccione....... :P  

Se decidessimo di provare un canale PMR, i 500 mW (magari associati all'antenna a maggior guadagno, come il T-Rex per dire...) credo possano essere sufficienti ;-)
per coprire un 'area sufficientemente ampia; si avrebbe inoltre il vantaggio di far durare tantissimo la batteria e allungare la vita del sistema, garantendo un servizio continuativo e utile a tanti utenti :-D

4965
Quindi è facile ipotizzare (non ho provato) che dal Calvana potrebbero arrivare anche 25-30 dB ! 8O  

E poi...... :mrgreen:  Dalla simulazione su gran parte della piana arriverebbero sui 35 dB !!!! 8O

4966
Allora, ho fatto una simulazione " a volo" e risulta che dal "secchio" verso la piana FI-PO-PT possano arrivare intorno ai 20-22 dB chiaramente all'esterno, mentre invece dalle parti di Pisa sembra che potremo essere sui 10-11 dB e lo stesso (forse di più) per l'alto Mugello (Borgo San Lorenzo, Barberino) mentre sotto non sarebbe coperto. Quindi è facile ipotizzare (non ho provato) che dal Calvana potrebbero arrivare anche 25-30 dB ! 8O  Non so quanto sia corretto mettere a poca distanza due radio, va beh, che si parla di basse potenze, ma a distanza di 10 cm, è tanta roba !!!!  ???

 ;-)

4967
Mi ascoltava dice f.scala,anche se non poteva vedere il segnale,diceva di ascoltarmi come se fossi li vicino,così la situazione è rimasta fin quando sono arrivato quasi alla macchina...

Ecco, per l'appunto.....visto che si parla di intensità di segnale, secondo te / voi  quanti dB  (a grandi linee ;)) dovrebbe avere un segnale in ricezione (per avere un dialogo "decente"  :rool:? E quanti dB in media potrebbero essere "mangiati" ipotizzando di trasmettere-ricevere da dentro un appartamento (chiaramente non un sottosuolo !) . Sarebbe utile ipotizzare la cosa per stimare la potenza dell'onda radio (in dB) che potrebbe arrivare da un Pappa posto sul Secchio in raffronto alla Calvana........ ;-)
Così per fornire un 'ordine di grandezza, le simululazioni fatte finora sono state impostate per avere come output un livello > 3 dB su "terreno" verde, ma pare che anche dal Secchio potrebe arrivare sulla piana un qualcosa come 10-12 dB, il che dovrebbe corrispondere a un segnale medio-alto, sbaglio? ;-)





4968
Quindi come decidi di cominciare il test?

Beh, la questione mi pare semplice: per la zona FI-PO-PT il miglior posto pare essere la Calvana, magari non alla Croce, ma più in là e questo potrebbe garantire un'ottima copertura anche trasmettendo-ricevendo da dentro casa (cosa non trascurabile !). Allontanandosi da lì, l'unica possibile alternativa sembra poter essere il "Secchio" (andando in direzione Montemugnaio, magari scendendo anche di qualche decina di metri rispetto alla vetta, ma facendo ben attenzione a non rimanere in ombra),  ma pare che una piccolissima parte della piana (quella a ridosso della Calvana e co) rimanga tagliata fuori ! Però da qua pare sia possibile agganciare anche piuttosto bene tutta la vallata dell'Arno fino a Pisa ed anche il Mugello alto.    Credo che la miglior cosa da fare sia quella di parlarne, in particolar modo fra di voi che siete la maggioranza !  Magari se in uno di prossimi giorni avessi la possibilità di fare una girata sul Secchio, potrei  fare qualche prova di chiamata o se ci dovessi passare te o altri, potreste fare lo stesso...... ;-)  magari notificando la cosa qua..... :grin:

4969
Inoltre, io sapevo (giustappunto per averlo letto) che alcune antenne per rendere al max hanno bisogno di un range di potenza immesso ottimale, non vorrei che magari i 3W siano troppo pochi, mentre riescono a far rendere al max le antenne come gommini originali o poco più........ 8O  

Al riguardo posto alcune simulazioni dal "Secchio", proprio per capire meglio le differenza in relazione alle potenze e relative antenne impiegate:


1° Pappa con Tx 3W con antenna originale



2° Pappa con Tx 3W con antenna con g 4.15dBi



3°Pappa con Tx 15W con antenna originale



4°Pappa con Tx 15W con antenna con g 4.15dBi



Come si può vedere, la copertura radio teorica fra il 3° e 4° caso è maggiormente differenziata rispetto al caso 1° e 2°..... ;-)

 ;-)







4970
A me questo programma mi convince poco,possibile che aumentando il guadagno d'antenna si arrivi meno lontani?
Qualcosa non torna...

Mah, che ti devo dire.......mi sembra che le possibilità di errore sui settaggi (e le differenze sarebbero lo stesso modeste) siano poche, quindi..... :-)

Tieniamo presente però che non si parla esclusivamente di simulare la distanza a cui arriva un segnale del pappa, MA la zona utile per scambiare dati, forse sta qua il "nocciolo" della questione.  

La presenza di "radio mobili" con antenne originali sicuramente penalizza il calcolo dell'area....... :P

Inoltre, io sapevo (giustappunto per averlo letto) che alcune antenne per rendere al max hanno bisogno di un range di potenza immesso ottimale, non vorrei che magari i 3W siano troppo pochi, mentre riescono a far rendere al max le antenne come gommini originali o poco più........ 8O  

Sono solo ipotesi, non supportate da prove dirette, però.........

Inoltre credo che anche l'orografia abbia la sua influenza nel "giochino", magari su un 'altra area irapporti potrebbero essere diversi, boh ???!!? ???

La miglior cosa da fare è la prova diretta ! ;-)  Come diceva inoltre (non mi ricordo più chi.... :-[) le capacità di ricezione delle radio portatile tenute "a mano", sono influenzate da tantissimi altri fattori che potrebbero variarne le caratteristiche in pro e contro ai fini della ricezione trasmissione; non so quanto il software riesca a valutare queste cose, nei dettagli.... :'(

  

4971
ho fatto (magari più tardi le posto sul forum)........

Eccole :   ;-)

Simulazione n°1 pappa in trasmissione con 10mw, antenna originale e "utenti" con radio standard con tx 10 mw



Simulazione n°2 pappa in trasmissione con 500mw, antenna originale e "utenti" con radio standard con tx 500 mw



Simulazione n°3 pappa in trasmissione con 3w con antenna originale e "utenti" con radio standard con tx 500 mw



Simulazione n°4 pappa in trasmissione con 500mw con antenna g 4.15DBi e "utenti" con radio standard con tx 500 mw



Simulazione n°5 pappa in trasmissione con 3w con antenna g 4.15DBi e "utenti" con radio standard con tx 500 mw



Simulazione n°6 pappa in trasmissione con 3w con antenna g 12DBi e "utenti" con radio tx 500 mw e antenna g 2.15dBi



Come si può vedere a queste simulazioni, le differenze più "apprezzabili" a livello globale (Tx verso il pappa e rx dal Pappa) si avrebbero aumentando si la potenza in emissione del pappa associandolo ad una buona antenna, ma anche migliorando le qualità tx ed rx delle radio "utente"......

Infatti, aumentando la potenza del pappa e dotandolo di un 'antenna a basso guadagno (tipo la 4.15 dBi), ma mantenendo le radio "utenza" a livello originale, i miglioramenti sono modesti (apparentemente nulli) , rispetto alla configurazione pappa con tx a 0,5 w.

 ;-)



4972
Ah poi non vi sembra strano che con gommini di serie e 500mw si faccia quanto la J-POLE e 4w?  ???

Mah, non più di tanto........Secondo la mia modestissima esperienza con le radio LPD o similari, se il punto di emissione / ricezione è favorevole, si ottengono ottime prestazioni anche con antenne di serie "decenti";  ho fatto (magari più tardi le posto sul forum) giustappunto per curiosità delle simulazioni, così per vedere quanto "almeno la copertura virtuale" aumenti o diminuisca a seconda della potenza impiegata e del guadagno d'antenna.  I risultati indicano (ed io ho sempre sostenuto questo...) che anche modificare una radio PMR per portarla a 3-4W (al di là della perdità di omologazione da tener conto nell'uso) non ha molto senso se non la si dota di un 'antenna ad alto guadagno tipo almeno 10-12 dBi; con il "gommino" originale la differenza è minima, con il difetto ulteriore di affaticare forse più il finale e "assassinare" le batterie........ :-\

4973
A parte il rispetto dei 10mW, non sembrano esserci altre limitazioni. Per esempio, non ci sono indicazioni di omologazioni nè antenne. Rimanendo nella legalità, si potrebbe montarci una bella direttiva da 12.5dBi di guadagno, ottenendo una potenza equivalente a 180mW.

Mah, sulla "piena legalità" di poter mettere una direttiva ho qualche dubbio.........Io sapevo che i 10mW (Max) dovevano essere misurati in uscita, non quelli "prodotti" dalla radio in sè..... 8O  E' vero che con una direttiva abbiamo i 180 mW solo su una specifica direzione, ma son sembre ben di più dei 10mW concessi......

 ;-)

4974
Quindi non è affatto vero che ci sono canali che non si possono usare a priori. Si possono usare tutti i canali purché non si disturbi nessuno. :-)

Ah, buono a sapersi !  ;-)  Comunque nella "pratica comune" sarebbe più corretto dire che sarebbe corretto non usarli, in quanto la maggior parte degli utenti (in prevalenza cacciatori) che mi capita di sentire sulle frequenze oltre il 20 LPD non credo proprio che trasmettano con 10 mW ! :P, poi magari sbaglio, ehg ?!?!? :rool:

4975
Comunque ricorda che se non sbaglio fino al 5 è per uso libero,gli altri dovrebbero essere OFF LIMITS  

Ma te parli dei canali PMR446, no?  Non mi risulta che ci sia nessunissima limitazione in tal senso........ ;-)  da P1 a P8 si possono usare tutti liberamente; è invece dal 20 LPd in poi che non si possono usare in Italia (benchè in tantissimi sento che li usano !!!!  8O)

 ;-)

4976
ma cosa ne dite di scambiarci MSN o Skype?

Per quanto mi riguarda, non ci son problemi, però te lo passo via pvt, non lo posto sul forum,altrimenti mi ritrovo migliaia di spam gratuite !!!!! :P  E non faresti male a toglierla anche te da lì !  ;-)   Io posso partecipare alla fase dei test dal "secchio" se mai verranno fatti, per gli altri son decisamente fuori tiro ! ???

4977
Si, anche se io a dire il vero ho qualche dubbio sulla veriticità della copertura,  

Comunque, anche se la copertura poi mediamente dovesse risultare inferiore alla simulazione (a causa magari di settaggi imprecisi e/o altre condizioni da valutare meglio), non credo che sulla piana FI-PO-PT ci sarebbero poi infine e nella peggiore delle ipotesi, grosse problematiche.  Voglio cercare di capire questo soft più a fondo, è mooooolto interessante ! ;-) Complimenti agli autori ! :birra:

4978
Ottimo direi !

Si, anche se io a dire il vero ho qualche dubbio sulla veriticità della copertura, magari c'è qualche fattore meteoclimatico da considerare (mentre io ho lasciato le impostazioni di default 8O) che ne potrebbe abbassare di parecchio la portata: ho fatto così per curiosità una simulazione su aree in cui io e altri utenti dotati di LPD abbiamo fatto dei test in passato; ebbene, sicuramente potranno entrare in gioco tanti fattori (in prima linea quelli orografici, dei quali il sotf dovrebbe però tener conto), ma la copertura prevista in realtà io non posso dire di averla riscontrata, boh ?!?!! :rool:  

4979
L'antenna di 1idan ha un guadagno di 4.15dBi, ho sovrastimato.....  :'(  posto la simulazione corretta..... ;-)


4980
Ci sro provando anche io ... ma con poco successo !!!
Dovrebbe essere 43°54'26.53 - 11°8'31.05
Grazie 1000
Nik 

Eccoci !  Dunque, sarebbe opportuno precisare un qualche cosa in più riguardo alle antenne usate, ad esempio per l'antenna di 1idan ho settato 4.15dBd (ma sono dBd?), mentre per le antenne di serie (gommini) ho settato -2.15 dBd (troppo pessimista?) , comunque nell'ipotesi che le cose non cambino tanto, ecco i risultati:

La prima in conf. "pompata" tx 4 w, antenna con dBd 4.15, H dal suolo 4 m

La seconda tx 0.5 w con gommini di serie

 ;-)




Pagine: 1 ... 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 [83] 84