Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - FoxG7

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 [8] 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 ... 84
421
Sezione Amministrativa / Re:Licenza SWL e cambio di residenza
« il: 21 Agosto 2018, 13:41:46 »
su dai fox... tu che sei 1 dxista non mettere paura a chi si affaccia.... in genere poi l'attivita' di swl nel senso puro (SHORT WAVE LISTENING) quindi onde corte si fa da casa, non con 1 scannerino portatile in macchina....

Ciao.....non era mia intenzione metter paura a chi si affaccia, ma giusto informare sui possibili problemi nei quali magari un NON ben informato potrebbe incorrere....... ;-)


422
Sezione Amministrativa / Re:Licenza SWL e cambio di residenza
« il: 21 Agosto 2018, 10:16:20 »
anche io sapevo che da alcuni anni, non e' necessaria alcuna autorizzazione,  qualcuno puo' fare un po di chiarezza ? grazie

Se la persona "X" dovesse capitare sotto il controllo di una pattuglia un po' pignola (che poi farebbero il loro, eh ?) e gli agenti dovessero chiedere spiegazioni del perchè uno ha in macchina uno scanner........se uno ha un documento attestante il nominativo per SWL.....ha una pezza doi appoggio in più per evitare di esser portati magari presso il comando per approfondimenti.....

Poi se uno è giuridicamente a posto il tutto si risolve, ma son sempre noie......

Sia chiaro, se uno in auto sta sintonizzato sui canali delle forze dell'ordine, 118 o altri servizi....nominativo o no.....son dolori :97:


423
associazioni ed enti / Re:Scelta sezione ARI
« il: 20 Agosto 2018, 14:50:20 »
E per la gestione dei "contest" per chi è a digiuno !?

A.

Tipologie di contest ne esiston non so quante........che la tua ipotetica sezione ARI possa o voglia partecipare ai contest organizzati dall 'ARI con nominativo di stazione è decisione interna alla sezione...... ;-)

Per tutti gli altri contest fattibili senza necessità di avere nominativo di stazione ARI...... puoi partecipare te singolarmente come credi meglio....basta rispettare il regolamento e ovviamente inviare poi il log finale all'ente organizzatore :up:


424
sezione Dx'ing - Contesting / Re:XT2BR BURKINA FASO 21-29 AGOSTO
« il: 20 Agosto 2018, 09:10:40 »
Buondì.....si dovrebbero cominciare a breve....certamente non si tratta di un DX raro per noi EU, ma se non altro conferman via Lotw...... ;-)

Per chi non ha mai collegato tal country è una buona occasione per farlo, per chi lo ha già confermato in diversi modi e bande, può essere l'occasione per riempire "le caselle mancanti" :up:

Buoni Dx a tutti


 

425
discussione libera / Re:Radio Radio Radio da dove cominciare?
« il: 13 Agosto 2018, 07:19:52 »
..............ma ho sempre avuto un debole, un pallino, un chiodo fisso per le comunicazioni

Ciao....il mio consiglio è quello di impegnarti per arrivare al conseguimento della patente e poter così entrare a pieno diritto in questo mondo, legalmente e con la massima soddisfazione possibile.

Certo che partendo da zero non è facile, ma se la passione pensi di averla non è nulla di impossibile.

I consigli son più o meno sempre gli stessi, ma possono variare in base alle inclinazioni personali ed al tempo che uno ha a disposizione.

Se hai vicino una sede ARI (per dirne una) frequentata da gente tecnicamente in grado di starti un po' dietro..... quello secondo me è il miglior modo per iniziare.

Potrai toccare con mano e ascoltare cosa "esce" da una stazione radioamatoriale:  se il tutto sarà di tuo interesse il passo successivo è quello prenderti uno o più libri dedicati all'argomento per iniziare a "masticare" l'argomento....

Riguardo ai corsi organizzati dalle sezioni, si ok....può essere un buon inizio, ma volendo ci si prepara anche da soli all'esame.....certamente se scegli quest'ultima strada DEVI importi di studiare almeno un'ora al giorno per i successivi 4-5 mesi...questo se vuoi arrivare abbastanza preparato all'esame e non affidarti soltanto alla fortuna e provvidenza divina come tanti purtroppo fanno........ 8O 8O 8O






426
Buongiorno,

Auguriiii 🎉🎉🎉 Che tipo di direttiva a 2 elementi usi?

73,
Erik

Ciao.....è un modello multibanda della LZ antenne.....non va male, ma spesso e volentieri non riesco ad ascoltare quanto e come vorrei in situazioni veramente limite:  per il futuro mi piacerebbe avere una antenna che lavora su 3 elementi (fino ai 20 metri).....magari al costo di ristringere il campo operativo in termini di bande...si vedrà....per adesso si fa quel che si può  :rool:

427
Eh, eh...se li ho fatti....aspettiamo a dirlo con sicurezza :mrgreen:

Qso confermato.....log on line su club log per chi fosse interessato:  11.370 i qso effettuati dalla spedizione in circa 15 gg....

428
attività radioamatoriale / Re:SPEDIZIONE II0PN/MM AGOSTO 2018
« il: 06 Agosto 2018, 15:50:30 »
Sì, purtroppo penso che la spedizione sia annullata!
Peccato............


E' già tanto se nessuno è rimasto ferito.. 8O 8O :rool:...la spedizione a mio vedere può attendere :up:

429
attività radioamatoriale / Re:di cosa si tratta ???
« il: 01 Agosto 2018, 09:01:22 »
ho visto su qrz che qualche utente del forum ha ottenuto il World Radio Friendship Award
di cosa si tratta, cosa bisogna collegare  ???
poi guardero' meglio di persona
comunque complimenti agli HFisti.... :up: :up: :up:

Ciao Lake in realtà è un award estremamente facile da acquisire, penso che chiunque abbia fatto un minimo di radio (ed abbia caricato i qso su QRZ.com) lo possa richiedere:  in pratica bisogna aver collegato (ed aver ricevuto conferma del qso) almeno 25 utenti di QRZ questo per ogni banda per la quale è possibile richiedere l'award




430
discussione libera / Re:Consiglio acquisto per iniziare
« il: 30 Luglio 2018, 11:31:46 »
YAESU FT-991A

73 Giulio IU2IDU

Si, ok....nessuno mette in dubbio che tale Yeasu sia un buon quadribanda, ma pensando al budget iniziale proposto da 'thegasta' mi pare un tantino fuori ...considerando che per prenderlo nuovo ci vogliono sui 1200 /1300 euro ed usato non meno di 900.....

Poi chiaramente la scelta la deve far lui......  :up:

431
discussione libera / Re:Consiglio acquisto per iniziare
« il: 29 Luglio 2018, 16:47:15 »
Cosa consiglieresti come quadribanda?

Beh, se non interessa fare il VHF digitale e sempre in linea con l'idea di non investire eccessivamente io proverei a cercare un onesto Yeasu 897D o anche un 857D  che è ti tipologia simil veicolare....io penso che da privato li potresti trovare anche sui 450-500 Euro

In alternativa potresti cercare anche un ICOM 706 MK2G.....io non l'ho mai usato ma da quel che si legge son simili come caratteristiche

Certo non sono apparati di ultima generazione, seppur siano tuttora molto apprezzati per la loro "rusticità" e quindi adatti per attività outdoor









432
discussione libera / Re:Consiglio acquisto per iniziare
« il: 29 Luglio 2018, 10:55:30 »
Ciao a tutti, sono nuovo nel mondo radioamatori, ho intenzione di comprare un apparato da usare per iniziare la mia attività

Beh, se cerchi sul forum troverai molte domante simile alle tue e spesso le solite assai simili risposte.....

La questione è SE dopo aver messo le cose a posto vorrai (escludendo la pratica sperimentazione / autocostruzione se vorrai farla) inizire e continuare con un attività molto marginale al mondo radioamatoriale "vero", quella che è per l'appunto il traffico suoi ponti o su qualche frequenza locale oppure investire diversi soldi per tirar su una discreta stazione radioamatoriale con tanto di antenne specialistiche per le varie bande

Questo è il primo nodo che a mio vedere devi scigliere:  ti posso dire per averlo visto da vicino che qualche nuovo OM che inizia come te, dopo il primo annetto di attività rimette tutto nel cassetto radio, patente, nominativo ed AG  e va a fare altro..... In questo caso ti consiglierei di provare spendendo il minimo sindacale, io a livello di preferenza preferirei magari un veicolare Yeasu bibanda, se ne trovano usati a buon prezzo

Se invece ti potrebbe interessare ampliare la tua visione del radiantismo, ti meriterebbe investire fin da subito di più e prenderti un apparato quadribanda che ha anche le HF








433
discussione libera / Re:Antenne verticali HF
« il: 28 Luglio 2018, 09:28:50 »
Infatti il rivenditore mi ha suggerito di montare prima sul balcone di casa l'antenna in vari stadi assicurarsi che non manchino viti, fascette ecc per poi assemblarla sul terrazzo ovviamente con " l'accompagno"  Hi HI. Spero di non fare il Fantozzi della situazione. Ci sentiamo nell'etere... :dance:

Hai fatto una buona scelta, metti degli ancoraggi ben distribuiti in quanto ho già visto delle R8 rimaste piegate......e buon lavoro per le tarature, penso avrai di che divertirti..... :P :-\

434
discussione libera / Re:Antenne verticali HF
« il: 27 Luglio 2018, 16:24:01 »
Ti ringrazio avevo visto già quei post, so che c'è di meglio  mi riferisco a R9, Titan DX, Hy Gan 680 ma i prezzi sono decisamente più alti avendo acquistato un Icom 7300 e una Comet GP per i 2 metri e 70cm non volevo "dissanguarmi"...

Certo, ti capisco nel modo più assoluto....lo so la voglia di riprendere sarà tanta, ma a mio vedere se devi spendere magari 200 euro per una antenna al più mediocre, forse ti meriterebbe attendere un po' e prenderti una antenna migliore, anche usata.....

Per dire, un dipolo a V 10-15-20-40 m  sarebbe troppo ingombrante e visibile ?  Non hanno prezzi esorbitanti e come resa son convinto che sian migliori di molto antenne verticali di tal fascia di prezzo (sotto i 300 euro)

Non avresti gli 80 m, ma sai....son scelte:  io personalmente preferisco avere meno bande ove però essere più prestazionale che più bande ed essere complessivamente meno competitivo..... :-\ :-\




435
discussione libera / Re:Antenne verticali HF
« il: 27 Luglio 2018, 14:44:15 »
Salve chiedo cortesemente se qualcuno ha utilizzato una Hoxin HB 250  o similare nelle varie bande poichè vorrei riprendere l'attività radioamatoriale interrotta dal lontano 1994 e non avendo la possibilità di posizionare dipoli nell'area condominiale sono costretto ad utilizzare solo verticali. Grazie per l'attenzione

Ciao...io scegliere altro.....comunque ci son vari post al riguardo


http://www.rogerk.net/forum/antenne-cavi-coassiali/bluemoon-hoxin-hb-250b-falcon-250b-comet-cha-250b-qualcuno-le-ha-comparate/msg577000/#msg577000


http://www.rogerk.net/forum/antenne-cavi-coassiali/consinglio-antenna-verticale-hf-piu'-vhfuhf-come-inizio/msg695664/#msg695664

sicuramente altri....basta cercarli  ;-)


436
discussione libera / Re:Informazioni propagazione
« il: 27 Luglio 2018, 08:46:23 »
Buonasera io sono nuovo e nn so se sto ponendo la mia domanda nel modo corretto . Volevo chiedere se qualcuno sa di qualche sito dove e possibile essere aggiornati sulla propagazione  perché e un periodo che sulla 27 noto che la propagazione e molto assente cosi per avere qualche dettaglio in più grazie


Mah, a dire il vero non sarà si eccezionale ma fondamentalmente quel minimo che basta per fare dei collegamenti italiani e/o europei c'è.....

Cerca di provare soprattutto fra le 14 e le 18.....e soprattutto prova a chiamare per diverse volte  (anche 15 min di fila), ci sta che semplicemente la banda possa esser decentemente aperta...ma nessun operatore è in aria....

Prova ad ascoltare anche i beacons che sono in Italia sulla banda dei 10 metri, così ti renderai maggior conto della situazione

https://www.keele.ac.uk/depts/por/28.htm

Ah, benvenuto ! ;-) :up:


437
Sezione Amministrativa / Re:Ministero ed omologazioni
« il: 26 Luglio 2018, 14:12:00 »
......come al solito il risultato è espellere gli onesti e i buoni e indurre all'abusivismo e all'illegalità

E questo purtroppo è non vero.......di più.......se facessero qualche controllo in più (anche solo a campione) ed evitassero di fare queste richieste discutibili :-\ :-\ :-\ a mio vedere sarebbe mooollto meglio.....maaahhhh  8O 8O :rool: :rool:


438
Gia fatto. Purtroppo per logistica devo scendere dal tetto verso il terreno, rendimento scarso, inoltre i condomini me l'hanno fatta togliere.

Hmm, ma una loop con forma triangolare (vertice in basso) con lati di lambda/3 l'hai mai ipotizzata ? Non credo cambi molto rispetto al dipolo a V che volevi fare.....

439
Da buon radioamatore amante della sperimentazione e autocostruzione, voglio provare qualche soluzione diversa dal solito filaccione o la verticale...

Mi permetto di suggerirti una delta loop per i 20 metri, le antenne elettricamente chiuse sono più silenziose e nel tuo caso credo sia un fattore determinante


440

..giusto per chiarire: non posso salire piu di 3-4 metri perchè il posto per l'antenna è obbligato, non posso usare un mast di diametro maggiore di 35 mm e non c'è possibilità di controventare

Giusto per concludere.....il produttore prevede un tubolare di sezione minima 42 mm per gran parte dei suoi dipoli a V (i morsetti non credo arrivino a stringere un 35 mm)

A parte questo...se ti vai a vedere la sezione che ti ho detto, leggiti gli interventi di Pesciolino 73, lui ha un dipolo a V della Create installato a circa  5 metri dalla copertura, come potrai vedere sta facendo tanti bei collegamenti anche in questa fase di propagazione assai scarsa

441
......avendo fatto il Cile in FT8, volevo qualcosa di pseudo-direttivo e meno rumoroso per tentare distanze magari simili anche in fonia

Beh, credo sia utile fare qualche precisazione in quanto vedo fin troppo spesso discorsi simili a quelli che fai te....

Il sistema FT8 tanto di moda oggi è nè più nè meno un dialogo fra 2 PC che si scambiano segnali autonomamente (o quasi) in un determinato range di frequenza......spesso non conta neppure che il segnale che arriva al tuo corrispondente sia particolarmente forte.....e che sovrasti gli altri OM che tentano il collegamento.....il programma "ti prende" e ti fa fare il collegamento.....

Tutt'altro discorso è provare a collegare una stazione lontana in SSB, modalità in cui conta il "manico" dell'operatore nel capire il nominativo della stazione che chiama (ipotizzioamo te) e ovviamente di quanto riesci a "sollevarti" dal qrm di fondo per farti sentire....

Ti posso dire che ci sono operatori (a mio vedere dal comportamento corretto) che spesso lasciano spazio alle stazioni QRP , mentre altri se ne fregano e rispongono soltanto a chi arriva loro a 'mo di cannonata

Per questo ti vorrei far riflettere sul discorso "io sono arrivato in Cile".....ci sei arrivato perchè l'Ft8 ti ci ha fatto arrivare e perchè non avevi da "combattere" con nessuno se non il qrm di fondo

Non pensare neppure che acquistando un ampli in legal power ti si aprano le porte del paradiso....non sarà così: se una antenna purtroppo non lavora bene per una determinata condizione e distanza operativa, l'unica è cercare di migliorarci  a livello di capacità operative (il nostro manico), ottimizzare al massimo le antenne che abbiamo e sperare che la propagazione ci dia una mano

Ti invito a seguire un po' la sezione Dx del forum

http://www.rogerk.net/forum/sezione-dx'ing-contesting/

e provare a collegare magari anche una delle prossime spedizioni previste in zone a noi vicine (via via la sezione viene aggiornata....) toccherai con mano quanto ti ho scritto e capirai tante cosucce.....compreso il fatto che anche un luogo a noi vicino può diventare difficilissimo da collegare in determinate situazioni  :P

Avrei optato per la V anche a fronte di questa cosa, poi se come al solito hanno scritto delle boiate, beh, accanno tutto e mi tengo la verticale

Via non volevo far nomi comunque io l'ho avuta un dipolo a V di tal produttore e ti posso confermare che anche a 2 metri funziona, certo che funziona, ma messa a 10 metri  è un 'altra antenna........e  così si comiuncia a parlare di una cerca direttività (a 2 metri è praticamente omnidirezionale)

Il discorso della quota di installazione vale per TUTTE le antenne (verticali a parte....li i problemi son altri), che sian dipoli, windom, yagi o quad.....etc e ovviamente per qualunque marchio




442
Ho letto in rete diverse opinioni di colleghi e sembrerebbe che in caso non si possa alzare molto il dipolo (standard e inverted V) conviene ripiegare sul V (o "cornuto")

Io ti posso dire da ex possessore di dipolo a V  commerciale che 3 metri da terra son mediamente pochi per ambire a traffico internazionale (poi dipende dagli obiettivi che ognuno si prefigge e da come sei messo a livello orografico) sulla la banda dei 20 m : l'angolo ottimale di irradiazione e ricezione è piuttosto alto  il che non facilita le cose purtroppo......ma sicuramente troverai giovamento rispetto ad un dipolo a V inv disposto con vertice alla stessa altezza ;-) :up:

Potendo alzare poco io penserei più ad una buona verticale





443
Sezione Amministrativa / Re:Ministero ed omologazioni
« il: 26 Luglio 2018, 10:31:15 »
Purtroppo se leggi bene ogni regione può essere soggetta a delle variazioni, quindi non c'è niente da impugnare.
Dal loro punto di vista sono pienamente nel giusto.
Qui funziona così, amen.

Infatti....la cosa potrebbe essere impugnabile nel caso fosse palesemente in contrasto con una normativa nazionale, ma non mi pare che sia così


444
Sezione Amministrativa / Re:Ministero ed omologazioni
« il: 26 Luglio 2018, 08:54:23 »
Nessuna risposta per ora.
Diciamo che viste le cose ho abortito l'idea di frequentare la CB.

Caro Gigio Gigetto, mi spiace leggere di queste cose in quanto (benchè penso si sia capito che io come persona sono uno cui piace rispettare fondamentalmente le regole normative nel rispetto della legge e del prossimo)....di fronte a queste tue considerazioni e vedendo come  gira il mondo del radiantismo (basta leggere  i contenuti presenti in rete :P).....sarei io il primo a dirti di prenderti un CB della lista presente sul sito del MISE e di andare tranquillo !!!!   :up: ;-)




445
antenne radioamatoriali / Re:antenna filare per 80 metri
« il: 25 Luglio 2018, 15:48:05 »
cosa mi consigliate?

Ti consiglio di valutare cosa voresti farci con una antenna per gli 80 m:  se ti basta fare qso nazionali o europei anche un dipolo a 1/2 onda (quindi 2 bracci da 20 m cadauno)  messo basso (H media entro i 5 metri dal terreno) potrebbe andar bene, se hai pretese maggiori......lascia perdere...se non giusto in condizioni propagative assai favorevoli

Io il dipolo a V per gli 80 m l'ho smontato per la "disperazione"..... :-\ :P :P

446
attività radioamatoriale / Re:PST-34TV
« il: 25 Luglio 2018, 15:42:56 »
Preferirei un V rigido per l'omnidirezionalità

Hmmm, cosa numero uno il prezzo lo decide il produttore e obiettivamente non mi sembra neppure tanto in quanto i Prosistel son buoni prodotti, sia a livello di materiali dei tubi che di componentistica.... parlo di viteria etc

Un dipolo a V non è mai completamente omnidirezione, più lo metti alto (e più renderà sulla distanza sui 30 e 40 m) più noterai  questo effetto

Un dipolo per i 40 metri a V devi metterlo ad almeno 5 metri dal piano di massa, meglio  7-10 m






447
Amplificatori lineari / Re:Potenza reale bv2001
« il: 25 Luglio 2018, 12:16:29 »
Ciao Fox67 (siamo coetanei, sempre che il tuo nick corrisponda all'età  :-D) 20 watt in SSB mi sembra un pilotaggio equo, premetto che sono circa 20 watt PEP essendo in SSB. Comunque la mia fortuna è di abitare in campagna e non aver vicino persone (CB-OM) a cui possa dare disturbo. Le spurie possono essere causate anche da settaggi errati della radio, esempio in FT8 ci sono molti OM che dimenticano di togliere il Proc e di conseguenza vedi segnali che occupano una marea di banda. Io comunque uso sempre i 100 watt della radio in HF e qualche volta, diciamo quasi mai,  in 27 MHZ accendo l'amplificatore, ma giusto per farlo girare un po'. Ciao Mario 

Cioa Mario, in realtà il mio nick è FoxG7 non (67), ma poco ha importanza, oltretutto son con qualche anno in meno ma non sono un ragazzino ventenne.... :mrgreen: :mrgreen:

Guarda il problema delle spurie ed emissioni con forte distorsione è un problema reale sia in banda OM che CB per quello ho volutamente fatto  riferimento ad entrambe le categorie: so benissimo di cosa parli e spesso sento delle emissioni in fonia che fanno schifo, per quello credo che una corretta informazione possa quantomeno limitare il problema

Da parte mia ho sempre cercato di curare l'emissione in SSB non esagerando mai nè con il compressore di dinamica nè con l' il mic gain.......sono dell'idea che quando riusciamo a veicolare in SSB una potenza media del 40-45 % rispetto alla potenza in key down è già un ottimo risultato (non parlo volutamente di potenza pep in quanto in moltissimi non hanno wattometri capaci di "visualizzare" tale tipologia di emissione)

Il tutto ovviamente a parità di pilotaggio, se poi in SSB piloti di più, è ovvio che l' ampli fornisce di più.....










448
Amplificatori lineari / Re:Potenza reale bv2001
« il: 25 Luglio 2018, 11:42:06 »
Comunque il mio è originale con valvole nuove e provato con Daiwa CN-801HP. Mario

Non metto in dubbio quanto dici, comunque le questioni sugli ampli valvolari  son sempre le stesse:

Vogliamo lavorare in sicurezza con valvole che presumibilmente durino un tempo ragionevole, possibilmente senza far danni a valvole e circuiiteria e uscendo con emissioni PULITE che non danneggino i colleghi? :up: ;-)

Se così è gli ampli vanno usati senza chieder loro troppo, tenendo presente che i 20 W (magari su 400) in più non fanno differenza ai fini di passare o meno su un pile up e neppure a livello di farsi sentire o meno in situazioni limite :P

La "moda" di pilotare (soprattutto in SSB) in modo maggiorato degli ampli  che NON posson dare più di tot watt per loro realizzazione tecnica...... è solo un modo per sparare spurie da tutte le parti ed alla fine il risultato finale non cambia, quindi pensiamoci prima di farlo che sia CB o mondo OM :-\ :-\ :-\









449
Amplificatori lineari / Re:Potenza reale bv2001
« il: 25 Luglio 2018, 11:17:03 »
Tale ampli dovrebbe montare n°4 EL509 che per utilizzi non esasperati (quindi con ampli che riesce a mantenere una buona linearità e pulizia) posson dare sui 60-65 W cadauna

Poi se fossero messe in situazioni esasperate magari potranno dar di più, ma io eviterei  :-\ :-\

450
Amplificatori lineari / Re:Potenza reale bv2001
« il: 25 Luglio 2018, 11:05:33 »
Qui qualcuno dichiara che eroghi 300w max 350w nei giorni di luna piena e sull unghia...

Io non ho tale ampli, ma ma ma obiettivamente credo  che in 11 metri siano molto più realistici i 350 W in FM o RTTY, alias CW in key down...chiaramente su carico fittizio o su antenne perfettamente adattate

I produttori ci giocan sopra.....molti indican valori fuori da ogni logioca ed il caos regna sovrano :-\ :-\ :-\ :-\

Comunque mi scuso se mi permetto, ma passare dai 5 W di legge ai presunti 350 W non ti pare abbastanza ?? :mrgreen: :mrgreen: :P :-\


451
Buongiorno e complimenti 🎉

Posso sapere se lo hai fatto in diretta o via lunga? Le tue condizioni di lavoro?

73
Erik

Eh, eh...se li ho fatti....aspettiamo a dirlo con sicurezza :mrgreen: 

Comunque, SE li ho fatti......via SP con direttiva che lavora con 2 elementi sui 20 m ....potenza media circa 350 W (in CW)

 ;-) :up:


 




452
Aggiornamento.....finalmente stamattina intorno al nostre 7.45 son riuscito ad ascoltarli decentemente (se eran loro......qua fra pirati ed emulatori non siam più sicuri di nulla 8O 8O 8O) e presumibilmente anche a collegarli : quando li ho fatti mi facevan un S4, poi qualche minuto dopo son arrivati a S6-7, per poi sparire improvvisamente dopo qualche altro minuto :P :P :P

Purtroppo pare che il log on line non ci sia (mai lo hanno caricato), quindi non resta che veder di agganciarli da altre parti per aver più sicurezza

Il pile up comunque non è eccessivo, collegati (???  :P :-\ ???) dopo poche chiamate ;-)

Buona caccia a tutti  :up:





453
discussione libera / Re:Prima apparecchio CB Alan 38
« il: 23 Luglio 2018, 14:05:24 »
Ecco le foto http://prntscr.com/k9uv0o http://prntscr.com/k9uvf5 ma dubito che sia stabilizzato è uno di quegli alimentatori che si usano per caricare le batterie ricaricabili, comunque la polarità dovrebbe essere quella richiesta dall'Alan con polo + al foro centrale dello spinotto e - nella parte esterna, ho controllato su un manuale dell'apparecchio che ho trovato in rete. Ma un alimentatore stabilizzato anche di amperaggio maggiore lo potrei trovare in un negozio di forniture elettriche?
Comunque giovedì dovrebbe arrivare l'Alan e vi farò subito foto  :-D


Hmm, non saprei che dirti...se non che spesso su quelli stabilizzati ci sta scritto sopra "stabilized"....ma è anche vero che non costa proprio due soldi, quindi potrebbe anche esserlo (?)

In genere gli alim stabilizzati in stile "portatile" non erogano mai grosse correnti, penso trovarne già uno che tiri fuori 5A a 12 V sia difficile....se poi ne cercgi uno meno portatile...ne trovi quante ne vuoi

Se vuoi cercare un altro prodotto (che potresti utilizzare anche per il tuo futuro CB veicolare.... :mrgreen: :mrgreen:)  potresti andare sui modelli che ti ho consigliato prima (si trovano normalmente nei negozi che vendon radio anche on line), tieni presente però che tali alimentatori NON hanno niente a livello di cavetti predisposti per il tuo ALAN 38..... quindi dovrai eventualmente prenderti delle "bananine", cavi di sezione idonea ed un  connettore che vada bene per il tuo apparato

Ma domanda principale è ? Hai un saldatore o almeno conosci qualche amico in zona che ti potrebbe fare qualche saldatura per preparati i cavi ?

Potresti anche provare a cercare gli alimentatori  originali o cloni (usati) per il tuo Alan 38 se esistono sempre in giro

Non saprei cosa altro consigliarti ad ora....magari Luciano potrà darti qualche indicazione più precisa








454
Mah vediamo...il 31 luglio è ancora lontano e ......ieri sera ci son stati 5/10 minuti in cui arrivavan benino.... ;-)

Purtroppo continua la fase negativa per V6J.....mi sa che dovremo cominciare a metterci una pietra sopra e pensare alle prossime spedizioni:  a parte qualche spottata"fantasiosa" di qualche EU che ha pensato di sentire (ieri) la V6J in 20 m SSB al posto della comune stazione che trasmetteva da Market Reef  scatenando un putiferio... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:....la realtà par dimostrare che la spedizione non abbia i mezzi (e certamente la propagazione non aiuta) per farsi sentire decentemente in EU neppure dalle stazioni mediamente attrezzate.......inutili le varie ricerche strategiche effettuate......pare che gli unici a sentirla siano prevalentemente JA e NA....con qualche eccezione per i paesi del Nord est Europa

Vediamo....ma ormai poco ci credi di riuscire ad agganciarli  :-\ :-\ :-\ :-\


 



455
discussione libera / Re:Prima apparecchio CB Alan 38
« il: 23 Luglio 2018, 08:49:52 »
Ok quindi con un alimentatore normale da 12 - 13v a 500 mA non riuscirei proprio a farla funzionare giusto, neanche ad accenderla? 500mA dovrebbero corrispondere a 0.5A o sbaglio? Dovrebbe avere comunque lo presa per collegare l'alimentatore se non erro.

Buongiorno Andrea

Da quel che ho trovato in rete risulta che il tuo ALAN 38 ha 1 presa per la ricarica batterie e un' altra per alimentare l'apparato da rete escludendo le batterie:  in stand by avrà un consumo penso sotto ai 100 mA , quindi anche con un alimentatore da 500 mA si dovrebbe accendere (basta che sia un alimentatore stabilizzato), ma non ce la farai mai a trasmettere se non forse in bassa potenza (1 W). 

Visto che te mi sembri proprio a zero dal punto di vista elettronica, penso sarebbe meglio che mettessi qualche foto dell'alimentatore che vuoi usare e quando ti arriva anche una foto della presa 12V sul CB, così vediamo se va bene così o va inverita la polarità

Alcuni vecchi CB venivan venduti con il cavetto per attaccarli alla presa accendisigari dell'auto, ci sta che te lo mandino con questo..vediamo.... ;-)





 

456
discussione libera / Re:Prima apparecchio CB Alan 38
« il: 22 Luglio 2018, 21:13:06 »
In poche parole ho acquistato un mattone :D da quello che ho capito pressapoco inutilizzabile, comunque era più che altro una prova anche per capire se mi appassiona davvero e poi passare magari a un veicolare come dici tu, come alimentatore posso usare un 12v tipo quelli universali? Ma per ricaricare le batterie posso usare quello o dovrebbe avere un alimentatore allegato? Non c'è quindi speranza proprio di fare qualche chiacchierata utilizzando il gommino?

Ciao....credo questo link

http://www.rogerk.net/forum/ricetrasmettitoti-banda-cittadina/ricarica-batterie-alan-38/

possa esserti utile

Per alimentare l'apparato eliminando le batterie, dovresrti prenderti un alimentatore STABILIZZATO da 12 /13.8 V che possa erogare una corrente di un 10 A giusto per star tranquilli.  SE poi vuoi prenderti qualcosina di meglio, magari utilizabile in futuro anche con altri apparati potresti prenderti uno dei vari alimentari della Proxel tipo la serie 832  che arrivano ad erogare fino a 30 A e non costano cifre impossibili (sui 60 euro) oppure se ne trovano anche di più "rustici" ma sempre stabilizzati sui 15/20 euro

Se decidi di optare per questa soluzione, chiedi ulteriori indicazioni su come fare i collegamenti, perchè se colleghi con polarità sbagliata lo spinitto, rischi di far danno....

Purtroppo per fare delle chiacchere usando il gommino dovresti essere molto vicino al tuo corrispondente, dirrei entro 2-3 km al massimo e con assenza di ostacoli   :P :P




457
Riguardo al paracord550...non ne conosco le caratteristiche, nè tenuta lineare nè quella al nodo.....

Ah vedi.....parla di 550 Lbs come tenuta...obiettivamente non è che poi sia molto.....ma più che altro bisognerebbe capire come si comporta nel tempo, stando sotto al Sole, pioggia e gelo (non so dove abiti...), oltre che la sua resistenza al nodo, cosa che normalmente è inferiore al carico dichiarato





458
Ciao, nel mezzo alla V puoi mettere teoricamente qualsiasi cosa in quanto il dipolo è un' antenna simmetrica e normalmente "non vede" quanto ha nel centro di simmetria, certamente non una X200 o X300, in tanti  stanno utilizzando questa soluzione infatti

Riguardo al paracord550...non ne conosco le caratteristiche, nè tenuta lineare nè quella al nodo.....ma devi fare una valutazione che ti garantisca  una buona tenuta del sistema nel tempo (l'esposizione al Sole continuativa è terribile !!) e in caso di eventi meteo fuori dall'ordinario

Valuta anche quanto reggono gli ancoraggi che puoi mettere, il tutto deve essere ovviamente equilibrato fra questi, il materiale e diametro dei tiranti e la loro inclinazione rispetto al terreno stesso (cerca di rimanere intorno ai 45°)

In 40metri la banda utile è abbastanza stretta, pertanto cerca di regolare gli elementi per ottimizzare la parte di frequenza che più ti interessa, sapendo che sulle restanti avrai una resa progressivamente inferiore


Sicuramente è una buona antenna  :up:


459
questa mattina ho fatto qualche prova su R1 ma non lo aggancio (contrariamente all'anno scorso) e neanche ascolto, qualcuno che legge qui sa se per caso il rpt è spento o ha cambiato freq ??????????????????????????

Beh, il fatto di agganciarlo o meno ci può stare con leggeri cambi della propagazione, ma il fatto di non ascoltarlo mi fa pensare che sia spento.  Sul sito ARI  Pesaro son riportati gli stessi dati di frequenza, shift e tono


460
Grazie per i preziosi consigli;
Oggi ho montato l'antenna con l'aiuto di un collega, non essendo riuscito in tempo a procurare tiranteria idonea, per ora
ci sono i tiranti metallici, che, per lo meno,a prove fatte , a livello di stazionarie paiono ininfluenti;
Intanto l'antenna e' su, il cambio tiranteria di per se , confrontato all' immane fatica di oggi ( per via degli spazi assai limitati) e' una cosa di routine....
Tempo di trovarli su internet e via, si procederà al cambio.

grazie ancora.



Bene bene, poi che scelta hai fatto riguardo la sezione dell'ultimo palo ?   Se dovesse scegliere il bayco ricordati che devi prendere anche gli accessori, quindi un buon numero di redance (sezione rapportata al diametro) e morsetti idonei (anche se tanti usano quelli da cavetti di acciaio) il tutto preferibilmente in acciaio inox

Penso che il tuo acquisto ti fornirà buone soddisfazioni, soprattutto in 20 e 40 metri  :up:


461
Sezione Amministrativa / Re:Ministero ed omologazioni
« il: 21 Luglio 2018, 23:53:45 »
credo si torni un po al discorso del cb che ha un apparato hf  multibanda....tutti dicono, che senso ha averlo e non usarlo?
se lo hai vuol dire che lo usi, e non lo puoi usare.....
che senso ha autocostruirsi un amplificatore da 100 kw se lo puoi usare solo a 500 watt?
lo stesso di un cb che ha un hf e ascolta solamente?

P.s. (non ho un apparato HF)


Beh, se proprio vogliamo andare a cercare le "virgole" all'interno della normativa ti rispondo così:
 
un CB.ista (e/o comunque non OM) che non sia un tecnico riparatore di professione..... non ha nessuna giustificazione per avere e tenere acceso un apparato OM (sono consentiti i soli RX per radioascolto).........pertanto se ce l'ha in funzione  è palesemente in torto, mentre invece un OM in virtù della possibilità di sperimentazione e di istruzione personale potrebbe anche realizzarsi un ampli con potenza erogabile ben oltre il legal power e poi usare giusto i 500 W








462
Hai ragione scusami!!! Cercherò di essere più preciso

Non devi scusarti, ma devi capire che il mondo OM è molto diverso dal mondo CB, in primo luogo in termini di linguaggio operativo......

Mi permetto di dirtelo in quanto da quel che leggo mi sembri molto più ancorato al mondo CB (e va benissimo) piuttosto che orientato al mondo OM




463
Una radio scusami!

Ora si....si chiamano per esser più precisi apparati radioamatoriali ;-)

464
Però ovviamente appena presa la patente e il nominativo provvederò a un baracchino sia portatile che fisso che mi possa permettere di aver migliori esperienze!! 

Un baracchino ????  Mah....non ti capirò mai.... 8O 8O

465
Sezione Amministrativa / Re:Ministero ed omologazioni
« il: 21 Luglio 2018, 18:08:43 »

Un radioamatore non può tenere le radio che vuole perchè fai finta che ne possiede una che eroga 700W in quel caso non può utilizzarla (500W massimi)


Ragazzi...ma cosa state a dire !!! 

Un OM proprio perchè autorizzato dal ministero delle telecomunicazione a SPERIMENTARE  può detenere qualsiasi cosa, anche un ampli da 100 Kw, basta che non lo usi oltre i 500 W concessi

Gli OM possono anche autocostruirsi degli apparati, basta che rispettino le normative in termini di emissioni RF, così come gli amplicatori.......

Quello che cambia fra un OM e chi non lo è.....è che...quest'ultimo......NON può utilizzare nessun apparato che non abbia la targhetta di omologazione, magari potrà essere anche meglio di un omologato MA non lo può usare!



466
LPD - PMR - SRD / Re:Baofeng UHF e non solo
« il: 21 Luglio 2018, 17:52:05 »
....che poi uno li usi per mescolare il brodo questa è un'altra faccenda.....

Potrebbe essere uno dei tanti usi consentiti (o consigliati) per tali apparati da parte di chi NON è OM :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:,  questo dice la legge in "ItaGlia".........visto che la loro vendita e detenzione è assolutamente libera nel nostro paese :azn: :azn: :azn:





 

467
.....per le hf un dipolo mezz'onda ben installato permette di divertirsi parecchio, senza scomodare direttive o antenne 'magiche', ovviamente propagazione permettendo...

Eh qua sian d'accordo.....io facevo tal discorso perchè leggo di parecchi che arrivan dalla CB (con all'attivo collegamenti locali o poco più) e pretenderebbero di arrivare chissà dove con antenne di fortuna e con la propagaz balorda di questi ultimi tempi.....

.....figuriamoci sulla cb...

Io non frequento la CB se non per averla ascoltata qualche volta, ma penso che a livello di 40 ch regolari ci sia effettivamente poco




468
....appoggiandoti ai molti ed ottimi ponti presenti nella provincia di Roma puoi fare serenamente attività radio e iniziare a farti le ossa. Mettere un cb in auto non credo abbia molto senso.
A casa poi potrai serenamente montare antenne piú prestanti ed operanti anche in hf, li cambia tutto....

Bene per Andrea, veda se gli è possibile avere la patente e poi decida quel che crede meglio sia fare....

Io ti posso dire che le rare volte che accendo il VHF/ UHF e mi faccio una "carrellata" sui ponti di zona.......sento a volte qualcuno chiamare ma quasi mai nessuno che risponde, l'unico sistema un po' più vivo (restando sull'analogico) è il sistema Cisar...ove son presenti gli immancabili "guardiani " e gli onnipresenti pernacchiatori..... :P :mrgreen: :rool:

Riguardo le HF, si.....son cose diverse, ma per l'appunto la parola magica è avere antenne prestanti.....e OTTIMO posizionamento......a meno che uno si accontenti di fare giusto i 40-80 metri nazionali.......o comunque collegamenti a livello europeo

Haimè, che possa piacere o meno, questa ad oggi è la situazione :-\ :-\





 

469
DX su banda cittadina / Re:Arriva il minimo solare
« il: 21 Luglio 2018, 10:24:02 »
Suvvia un po’ di ottimismo 🌞

Obiettivamente il periodo non è bello, ma aiuta a farsi esperienza:  se uno riesce a racimolare dei discreti collegamenti (extra europei) anche in questo periodo, nel momento in cui tornerà a essere più presente la propagazione, sarà festa grande !!! ;-) :up:


470
discussione libera / Re:Canale E emergenza 161.300
« il: 21 Luglio 2018, 10:07:56 »
Essendo amante della montagna e frequentatore della valle d aosta ....ho trovato sul sito della regione  sezione protezione civile , un canale  detto "E" VHF 161.300 CON TANTO DI RIPETITORI!! dedicato ad alpinisti , escursionisti etc.... ovviamente solo per l emergenza..... sulla locandina si spiega addirittura come procedere nella chiamata.........
Ovviamemte sino rimasto molto perplesso
Da come descritto sembra che  l alpinista (non patentato ma anche se lo fosse.... la frequenza non e' di nostra pertinenza...)possa tranquillamemte accedere a tale servizio......
c è una modulistica da compilare per accedere al servizio...

http://www.regione.vda.it/protezione_civile/Rete_radio/Canale_E/modulistica_i.aspx

si parla di apparati che..".L’apparato radio deve essere in grado di effettuare chiamate selettive a 5 toni con codifica ZVEI2"
scusate  l ignoranza ...cosa significa? (devo inviare toni dtmf ?
approfondendo l argomento vi è una richiesta specifica che l utente deve fare  alla regione valle d aosta per richiedere l'accesso al "servizio"....

inviato SM-A510F using rogerKapp mobile



Ciao.....forse la cosa ti è sfuggita, ma diverse volte parlando della rete radio montana è venuta fuori l'esistenza (in alcvune regioni) di queste particolare banda destinata appunto uniocamente alle richieste di emergenza

Si parla sempre di chiamate selettive:  una particolare sequenza di toni (che si possono ottenere presumo solo sugli rtx civili) permette di aprire lo squalch delle radio interessate e eventusalmente di ponti rip appartenenti al circuito

Essendo frequenze al di fuori dell'ambito OM hanno regolamentazione a sè.....






471
..l'antenna sarebbe montata esattamente al posto di una 5/8 per la 27, tolta una messa lì'altra;



Ciao....eh si....i tiranti in acciaio o comunque materiale metallico son sempre da evitare.....creano sempre interazioni con l'antenna, a meno che l'antenna possa trovar vantaggio da una tal base......alcune verticali per dire migliorano la resa con una rete di radiali a terra

Io ti consiglio di abbassare il palo e metterci almeno un 40 mm.  Io l'ho avuta tale antenna...il mio tubolare di base era da 70 m per terminare a 45 mm

Considera che il dipolo a V offre più resistenza al vento rispetto ad una verticale da CB, potresti prenderti una di quelle basi a 3 braccia che vende anche Prosistel chiaramente BEN zavorrando il tutto ed equilibrare  il palo con 2 ordini di tiranti. Importante....perche con un ordine solo....se te ne dovesse cedere 1.......il palo collasserebbe di sicuro :-\ :-\ :-\






472
Quello che vi chiedo e' : un palo finale da 30mm e' sufficiente o sarebbe meglio un 35? Resta inteso che appena sotto l'attacco dell'antenna sara' piazzata la crociera a tre fori per i tre canonici tiranti ( in acciaio )
Controindicazioni per questo tipo di controventatura? ( influenza tiranti -antenna??)

No no no....proprio no...da quel che mi ricordo il diametro minimo previsto per il tubolare di sommità è di 42 mm, mi sa addirittura che stringe anche il 45/50 mm.  Il 30 è decisamente sottodimensionato...   sui tubolari da 30 mm  si sistemano le antenme tv o  poco più :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Puoi usare anche un paio di ralle da disporre 1 vicino alla sommità e l'altra magari un paio di metri sotto, cordini in nylon o in byco + relativi accessori

 ;-)

473
Ti ringrazio sei stato molto gentile

Andrea, ma poi ti sei informato  ;-) o ancora no ?? :P

474
Buondì...leggevo sul loro blog che  la licenza prevede delle importanti limitazioni nel rispetto di normative locali e usi comuni delle popolazioni dell'isola ....insomma per farla breve pare che loro saranno operativi unicamente durante il loro giorno con possibilità oltretutto  di QRT rapidi e non programmati.... :P :P

Mah vediamo...il 31 luglio è ancora lontano e ......ieri sera ci son stati 5/10 minuti in cui arrivavan benino.... ;-)

475
Propagazione agli sgoccioli ma qualcosa si fa ancora... 8 gg fa fatta kh7xs ....s5...via corta ovviamente
V6j oggi quasi sempre in ft8 ma solo j,k...

kh7xs è la big station delle Hawaii...diciamo che con loro siamo avvantaggiati.....nei collegamenti !  :mrgreen: :mrgreen:

Comunque bravo non male con questa propagazione ;-) :up:

476
In questo momento si senton bassi bassi sui 14.040 Mhz CW, lavorano in UP.....notevole pile up

477
Ingognita principale sarà capire quanto tempo staranno in radio, con quali antenne e con quali potenze...... :rool: :rool: :rool:

Credo che questo sia il punto veramente dolente della spedizione, da quel che ho letto stanno usando delle antenne VDA per i 20 m.....presumo con giusto i 100 W delle radio: purtroppo vista la propagazione assai scarsa e le notevoli distanze......almeno qua il segnale che arriva è molto più basso di quello che arrivava da KH1

Speriam nei prossimi giorni, ma la vedo veramente dura, ad ora è un obiettivo appetibile soltanto dalle big station :P :P



 

478
Buondì.....ad ora sono spottati sui 14.040 Mhz, lavorano in UP....per me (almeno ad ora) giusto qualche "ombra di segnale" nel qrm.....

479
DX su banda cittadina / Re:Arriva il minimo solare
« il: 18 Luglio 2018, 16:36:46 »
Quindi dall'anno prossimo posso portare la radio in cantina?
Sino a quando?

Se sei un nuovo OM non solo di nominativo, sai quanti stazioni hai /avresti da collegare (anche con questa propagazione con eccelsa) prima di metter il tutto in cantina ?? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: ;-) :up:

480
DX su banda cittadina / Re:Arriva il minimo solare
« il: 18 Luglio 2018, 16:33:08 »
Potranno passare 15-20 minuti, ma poi vedrete che se la banda è un minimo aperta qualcuno vi risponderà, da li magari un secondo e via..... ;-)

Ah dimenticavo.....possibilmente evitiamo di auto-spottarci.....son quelle cose che non si posson proprio vedere  :rool: :rool: :rool: oltretutto  spesso portano proprio i colleghi ad evitarci  :P :P :P :P

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 [8] 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 ... 84