Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - FoxG7

2281
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 26 Ottobre 2015, 17:24:40 »
7.189 lsb

Son tornato....non sento nessuno, te ci sei sempre ?

2282
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 26 Ottobre 2015, 17:23:53 »


Ciao e buona prosecuzione 73's  :up:

Grazie Michele ! :up:

2283
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 26 Ottobre 2015, 16:45:45 »
7.189 lsb

ok, ma ho un brutto ronzio

2284
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 26 Ottobre 2015, 16:45:04 »
7.094...proviamo...dimmi quando  ci sei

2285
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 26 Ottobre 2015, 16:43:19 »
arrivo

Negativo....arrivi bassissimo e c'è uno sblatero forte...cerco altra frequenza

2286
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 26 Ottobre 2015, 16:35:56 »
eccomi dimmi la frequenza

Io sto minitorando la 7.105....proviamo li...

2287
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 26 Ottobre 2015, 16:33:56 »
Ciao Giampaolo, mi farebbe molto piacere ma sono costretto a saltare il giro perché sto per uscire, inoltre sta anche per venire a piovere. Ho acceso brevemente, anch'io ho più rumore del solito e la propagazione non è il massimo ma magari tempo 1 oretta migliora un po come a volte accade in questa fascia oraria.

Buoni Qso a tutti, se posso magari domani sperando che non riprenda con tuoni e fulmini.

Ciao 73's  :up:

Ok Michele, nessun problema, anzi ti ringrazio per aver risposto almio msg !  ;-)

2288
ricetrasmettitori radioamatoriali / Re:CRT SS9900
« il: 26 Ottobre 2015, 16:29:12 »
Vi ringrazio, ma forse non mi sono spiegato bene. Il lettore ROS, ok so che c'è e ho capito come arrivarci con gli step. Ma la taratura..............., avendo un piccolo accordatore esterno, è possibile regolare la lettura di riduzione dei ROS nell'apparato ? ( vedi i modelli Midland 8001 xt, ss3900 ). E' questo che mi interessa, la regolazione a fondo scala dei ROS, ed in successione la lettura effettiva. naturalmente come negli altri 2 apparati io utilizzo un accordatore esterno. questo volevo sapere, scusatemi, forse sono io che mi sono espresso male. grazie e buona giornata. E già che ci sono, dove trovo un manuale in italiano ? ciao a tutti e a presto



L'apparato in questione è un CB "allargato" ed ha un suo rosmetro interno...di affidabilità dubbia, ma ce l'ha..... ;-)

Ok....penso che a te serva un accordatore,  perchè vuoi usare una unica antenna sia per andare sulla banda "extra 27" che sulla 27 "standard"....e l'antenna che usi non ha una larghezza di banda sufficiente per far ciò con ROS accettabili, è così ??

Se così è, ok....vada di accordatore, ma non capisco bene il discorso "regolazione a fondo scala del ROS", in quanto normalmente ogni  rosmetro interno è già correttamente tarato in fabbrica..... :'(

Te dovresti agire sull'accordatore (se non è del tipo automatico), agendo sulle induttanze e  capacità.....fino a quando il rosmetro interno al tuo apparato non ti indica  1.2 / 1.3.... ;-)

Se ho capito male, ti chiedo di spiegarti meglio, vedro / vedremo di aiutarti  ;-)

2289
ricetrasmettitori radioamatoriali / Re:CRT SS9900
« il: 26 Ottobre 2015, 15:55:26 »
Buon giorno a tutti, mi sono registrato oggi. Ho acq. CRT SS9900 e non riesco a trovare un manuale in italiano delll'apparato. Ma di prima battuta mi servirebbe da Voi, gentilmente, una vitale informazione. La lettura ROS del modello in questione è in forma digitale. Ma, Vi domando, la protezione automatica dei ROS è come si vi fosse un accordatore automatico interno? oppure, quali sono gli step per tarare l'apparato con un accordatore esterno. Vorrei evitare di combinare un disastro appena acquistato. Vi ringrazio.
Bat 21 Giorgio

Ciao Gorgio, io non conosco nel dettaglio l'apparato, ma il fatto che avvia l'indicatore di SWR interno, non pregiudica certamente il fatto che te possa collegarcene uno esterno, come ti ha già oltretutto già detto l'ottimo "Acquario"  ;-)

Per quanto riguarda il discorso protezione, bisogna capire meglio:   molti apparati  hanno un sistema che in presenza di Ros elevato (oltre una certa soglia), tagliano progressivamente la potenza in modo da ridurre quasi a zero il rischio danneggiamento dei finali, MA non so se il tuo ne è provvisto

Dalle caratteristiche dichiarate, non si parla di nessun accordatore interno, quindi nel caso ne avessi bisogno è necessario acquistarlo a parte: ricorda però che un accordatore, serve solo "a far vedere" una impedenza corretta all'apparato evitando di danneggiarlo , non è che risolve i problemi di resa di una antenna mal tarata a mal posizionata  :rool:



2290
discussione libera / Re:A che servono i KW?
« il: 26 Ottobre 2015, 15:25:42 »
Per la questione KW.. beh, vedi sopra.. ;-)  al di là dell'aspetto legale che già metterebbe a tacere il tread...  8O  ammettendo che tutti si viaggiasse con 5 watt....

Beh, io son assolutamente  d'accordo sull'idea che sarebbe meglio che usassimo tutti potenze basse (100 w sarebbe l'ideale), il "gioco" sarebbe sicuramente molto più interessante ed appagante di adesso ;-)

2291
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 26 Ottobre 2015, 15:21:16 »
Io più tardi (16-16.30)  posso stare un po' in radio.....c'è qualcuno per fare qualche qso ? ;-)  Frequenza da decidere al momento.....oggi sento parecchio QRM :-\ :-\

2292
attività radioamatoriale / Re:LOG CQ DX SBB CONTEST
« il: 26 Ottobre 2015, 13:55:10 »
ciao 73' fatto tutto ho correto le zone cq direttamente nel formato caviglio l'unica cosa che non so e' il punteggio ho messo 1 poi tanto controlleranno loro XD sto partecipando come principiante XD hi

Come 1 !!!  :-\ :-\ :-\ Dai, prova un po' a cimentartici un po' sopra.......basta capire un po' come funziona e guardarsi il regolamento del contest   ;-)

2293
discussione libera / Re:A che servono i KW?
« il: 26 Ottobre 2015, 13:52:34 »
Il vero problema per cui molti hanno difficoltà a collegare certi country non è tanto per la potenza ma per la resa delle loro antenne ed è li che bisogna puntare in primis

Son assolutamente d'accordo con tal concetto, ma......purtroppo......a meno di poter disporre di tanto spazio, soldi e vicini molto comprensivi, le migliorie fattibili su antenne "normali" non portano a chissà quali risultati, purtroppo..... :-\ :-\ :-\




2294
attività radioamatoriale / Re:LOG CQ DX SBB CONTEST
« il: 26 Ottobre 2015, 09:06:30 »
la mettevo nei commenti XD XD non ho mai fatto contest ho fatto solo 167 contantti in 2 giorni non pieni con 100 w e canna da pesca XD  non c'e' un metodo alternativo? io ho un file adif fatta da bblogger pero' non da le zone nel caviglio va bene lo stesso?

Il BBlogger non credo proprio sia concepito per i Contest e di conseguenza non permette (almeno credo) di inserire i campi tipici dei contest, compreso la modalità operativa che si adotta...vedi singolo o multi operatore, la potenza in uso (low o high) e chiaramente i vari campi che dai/ ti passano oltre al rapporto....

In alternativa all'invio del formato cartaceo (si può nel presente contest)....non saprei cos'altro coinsigliarti...in quando per dire su Quartest......mi risulta non sia possibile "riprodurre" il contest in fase successiva, per esempio importando file adif esistenti o inserendo orari / date non in real time....

Nell'ipotesi di mandare il formarto cartaceo, ci dovrai perdere un po' di tempo a controllare eventuali doppioni, considerare i punti per ogni qso effettuato, i moltiplicatori, etc.....dopodichè tirare le somme  ;-)

Riguardo alla tua domanda su diplomini, attestati, etc ( altro post), credo che gli attestati (e premi) li diano soltanto ai primi classificati, ma dovresti comunque finire in classifica generale mondiale se riesci ad inviare il file in formato cabrillo agli organizzatori....

Mi sa tanto che con soli 167 qso sarai piuttosto giù come classifica, ma l'importante è che ti sia divertito, avrai modo di migliorarti, provando magari anche la modalità "run"....ossia quella di stazione chiamante  ;-) :up:


2295
Beh, darsi al'ippica mi pare forse eccessivo, diciamo che se le previsioni son sommariamente giuste, non saranno tempi troppo favorevoli soprattutto per effettuare collegamenti a lunga distanza utilizzando antenne e potenze modeste......resta il "resto" del mondo della radio e certamente non è poca cosa, anzi.... ;-)


2296
discussione libera / Re:A che servono i KW?
« il: 25 Ottobre 2015, 11:56:46 »
Chiaro. Capisci perche' non me ne frega più nulla di contest e dx? A prescindere le potenze è schifo puro amico mio. NCS cioe' Non Ci Siamo Proprio.

Beh, via......benchè ognuno sia liberissimo di vederla come uno crede,  almeno io non me la sento in assoluto  di "bacchettare" il mondo del contest  ;-) ed i partecipanti veri che si fanno un "bocciolo" tanto 8O 8O 8O per riuscire a piazzarsi decentemente in classifica mondiale come per questo Dxcc....

E' una forma di espressione del radiantismo, questa come un 'altra, magari se fossero consentite uso di potenze minori, sarebbe senz'altro meglio... :-\ :-\ in modo che la frequenza possa esser utilizzabile anche da parte chi non è interessato all'argomento  ;-)

Comunque, visto che i contest ci sono,  penso (come accennato prima) che se anche uno non ha intenzione di partecipare troppo seriamente ad un contest,  sarebbe bene che lo faccia sempre attivamente (o perlomeno senza danneggiare più o meno intenzionalmente nessuno...  :-\)....prendendo quindi nota dei collegamenti ed inviando il proprio log a fine evento, in tal modo si aiuta chi ha ambizioni (in termini di classifiche) ben maggiori rispetto alle nostre ed allo stesso tempo, si arriva a a collegare più facilmente (e ricevere poi magari una bella qsl ;-)), anche  stazioni che "normalmente" non si riesce a raggiungere con situazioni "standard"....






2297
discussione libera / Re:A che servono i KW?
« il: 24 Ottobre 2015, 23:17:59 »
i 40 metri sono un'unico sblatero  :-[ :-[ :-[ :-[ :-[ :-[ da inizio alla fine banda

Lascia perdere oggi ed i week end in generale....se vuoi provare a fare qualche bel "Dx" senza chiamare stazioni che fanno contest e mettere così veramente alla prova la tua stazione radio  ;-)

Oltretutto (io la vedo così....giusto per etica radiantistica :up:) sarebbe bene evitare di chiamare le stazioni contest,  in quanto se poi non partecipiamo (e molti fan così, haimè...) in modo "attivo"al contest, gli fai perdere solo tempo prezioso :-\


2298
discussione libera / Re:A che servono i KW?
« il: 24 Ottobre 2015, 23:03:08 »
io ora faccio qrt per oggi in 40 metri e' tosta tra qrm e sblateri (oggi c'e' stato il festival a chi sblaterava di piu')
mi sentono in pochi domani mi alzo presto canna da pesca e via in 20 e 15 metri con l'oriente e vedremo  ;-) ;-)

Non so cosa cerchi nel dettagli di paesi orientali, ma spesso ci son stazioni cinesi , dell'indonesia, west malesia, singapore che arrivano forte.....si tratta solo di trovarsi li....prima dei kwattari  :grin: :grin: :grin:

2299
discussione libera / Re:A che servono i KW?
« il: 24 Ottobre 2015, 22:51:35 »
....si quoto la mia e' una piccola stazioncina fatta di fortuna pero' se mi sentono e' perche' come dici tu' ci sono super stazioni con ottime antenne non so se mi sentirebbero se tutti fossimo nelle mie condizioni ma vabbe per me come inizio va piu' che bene 73'  :up: :up:

Guarda, a parte momenti in cui è tecnicamente impossibile effettuare collegamenti con un certi punto della Terra, basta un minimo di propagazione per farsi sentire anche parecchio lontano:  io non ho grosse esperienze di Dx estremi, tanto più che negli ultimi anni la propagazione in particolar modo sulla bande alte si sta facendo molto desiderare (a parte qualche brevissimo "flash"), ma  se un giorno dovesse riaprirsi...con 30-40 W arriviamo tutti in Australia con facilità e con ottimi segnali.... :up:

Ti posso dire che io a volte, ho avuto la fortuna, spazzolando la frquenza, di sentire il CQ di qualche stazione dx prima che venisse messa sui clusters...chiamata e collegata.....magari ti danno un S6, ma ti sentono.... ;-)

Stessa stazione, si presume in condizioni simili...con il pile up "agguerrito"....raramente si passa o perlomeno si passa dopo aver studiato in lungo e largo la tecnica della stazione Dx e dopo che son state "sfoltite"le stazioni più forti in chiamata....sempre se la Dx non se ne è andata prima... :rool:

Il problema (e qua rispondo a Pieschy) è che se uno vuol cercare di "coltivare" costantemente questo Hobby.....secondo me....almeno un minimo di soddisfazioni  bisogna togliersele.....ed esser (quasi) sempre  " bastonato" dai Kwattari non fa obiettivamente molto piacere  :-\ :-\ :-\




2300
discussione libera / Re:A che servono i KW?
« il: 24 Ottobre 2015, 22:32:46 »
.....io sto avendo gli stessi probelemi  100 w e antenna canna da pesca e longwire  lavorare un paese lontano e' piu' difficile perche' ti coprono coloro che hanno i kilowatt ma oggi ho notato che con i 100w e la canna da pesca oggi (a mio giudizio) ho fatto furore mi sentivano da tutte le parti USA BRASILE CANADA BARBADOS pure pochi minuti fa con la longwire 3 volte collegate 3 stazioni del canada sempre 100 watt del ts440 quindi con 100w si puo' arrivare da tutte le parti  ma mettere kw impedisce ad altri di farsi sentire! io fin ora ho totalizzato 47 qso  (hi) prima partecipazione ed ho iniziato alle 4 e 30 XD XD 73' 

Senza voler togliere nulla alla tua stazione e visto che stai facendo riferimento ad oggi (giornata piena di contest da tutte le parti !!), credo che oggi sia stata una giornata particolare, in quanto molte stazioni che c'erano in giro, erano ottime stazioni, con ottime antenne in ricezione  e notevoli poitenze in trasmissione, più con l'intento di "raccattare" più stazioni possibili per il discorso contest

Questo per dire che quando dall'altra parte hai un corrispondente esperto e dotato di ottima stazione, è assai più facile farsi sentire anche con antenne modeste e 100 W......

Con ciò, concordo con te, che se non ci fossero i KWattari... :P :-\..sarebbe decisamente meglio per tutti !   :up:


2301
discussione libera / Re:A che servono i KW?
« il: 24 Ottobre 2015, 22:19:27 »
Se non hai una buona stazione e sopratutto una buona antenna puoi sparare 2KW magari oltre a bruciare la testa al vicinato ti sentono anche in Cina ma poi tu non ricevi risposta (causa antenna) quindi e' come gridare farsi sentire ma poi essere sordi. Non ha senso.

Mah, guarda...con me  "sfondi una porta aperta" sulla questione... ;-) 

Io faccio raramente chiamata, preferisco scandagliare l'etere o rifarmi ai clusters.....fatto sta che se non sento la stazione Dx, evito di chiamare e chiaramente eviterere di farlo anche se avessi 2 kW "in canna".....

Il mio discorso era riferito al fatto che spesso si sentono arrivare buoni segnali da stazioni Dx, ma se io gli arrivo con S3 in mezzo al fruscio....ed altri 500 OM gli arrivano con S8-S9....secondo te, "lei" ti sentirà ?  Io non credo..... :-\ :-\ :-\

Poi, chiaro...una buona stazione radio deve essere bilanciata, ossia sensibile in ricezione e potente / efficace in trasmissione ;-)






2302
discussione libera / Re:A che servono i KW?
« il: 24 Ottobre 2015, 19:08:08 »
i KW servono alle broadcast di sicuro non ad un OM visto che fra l'altro l'A.G. permette 500W.

In Italia....in altri paesi  anche 1 KW o +......comunque...a parte questo....credo che il motivo per cui uno si "armi" di KW è perchè è obiettivamente difficile  (con l'attuale situazione :rool:)  portare a casa qualche risultato (escludendo i "paesi facili") a meno che uno vada con antenne grandi e super efficienti  :P :P :P :rool:

Non basta cercare di sfruttare i momenti migliori e gli orari migliori, se uno è "malato" di DX....credo sia una strada (purtroppo) quasi obbligata.....almeno in fonia

Dico purtroppo, perchè in molti casi sarebbero sufficienti una antenna "decente" ed i 100W in apparato per farsi sentire in ogni parte del mondo........ma così oggigiorno non è....haimè.... :rool: :rool: :rool:

Io ad ora vado con i 100W di apparato, ma vedo che la "strada del Dx" è perennemente in salita.... :-\ :-\










2303
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 23 Ottobre 2015, 11:21:12 »
Vediamo se domani Venerdì 23 ottobre (anzi oggi visto che è passata la mezzanotte), riusciamo un po ad anticipare verso le 17 in 40 metri. Io penso di essere a casa per quell'ora quindi comunicherò una frequenza libera a meno che qualcuno non mi anticipa e la comunica lui.

40 meters....what else?  :abballa:

73's - Michele

Hmm, vediamo....parlo per quanto riguarda me, ovviamente....  Sicuramente sarebbe meglio da adesso in poi....  impegni permettendo  ;-)

2304
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 22 Ottobre 2015, 19:12:17 »
La propagazione sta iniziando a cambiare mi sa che bisogna cercare di anticipare con l'orario intorno alle 16,30/17 perché fino alle 18.30 a tenuto molto bene ma poi ha girato in pochi minuti.Michele

Io sentivo tutti piuttosto bene, tutti con S9 o anche di più, poi si...qualcosa è cambiato....non sentivo più nessuno dalla zona 8 o 9 e sulla  frequenza è entrata una stazione di Venezia e poi un'altra da Lecco..che sento oltretutto tuttora

2305
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 22 Ottobre 2015, 18:47:55 »
Mi spiace, non riusciamo mai a sentirci!

Antonio da Agropoli mi ha sentito  ;-)

2306
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 22 Ottobre 2015, 18:44:45 »
Io sento tutti benissimo

Vi ascolto....altro non posso fare, ciaooo

2307
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 22 Ottobre 2015, 18:32:31 »
Sono in Qso con due Om non del forum. Siamo a 7.098

Ciao

Vi sento....il Francesco un po' peggio......comunque strana situazione....sento sblateri dall'est europeo, ma te non mi senti....mentre vi sentite bene voi in 3 da "vicino".... :rool: :rool: :rool:

2308
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 22 Ottobre 2015, 18:20:44 »
Ti sento, ma te no....ho sotto sbaleri dallì est europeo

2309
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 22 Ottobre 2015, 18:18:27 »
Rettifico mi sposto a 7.098 e chiamo

stazione russa...o Ucraina...

2310
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 22 Ottobre 2015, 18:14:53 »
7.065

Arrivo.... ;-)  Ma è occupataaa o sei li Michele?

2311
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 22 Ottobre 2015, 18:13:17 »
Non è che devo "farmi" un prestito (dato che sono un cassiere) e comprarmi un Icom 9100 per poter parlare con gli amici del forum senza qrm??  Ai posteri l'ardua sentenza.. :-D :-D[/color]

Se ti è possibile "farti"  un prestito, pensa anche agli amici del forum ! :mrgreen: :mrgreen:

2312
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 22 Ottobre 2015, 17:47:40 »
Ok, c'è qualcuno sui 40 metri ? ;-)

Io sono sui 7.096 se c'è qualcuno si faccia avanti :up:

2313
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 22 Ottobre 2015, 16:47:12 »
Appena posso come detto posto delle foto, del resto sono disperato..  posso solo comunicare con chi supera il S9..

Beh, sul discorso qrm sui 40 metri (ma non solo...in generale su tutte le HF)..mi verrebbe da dire....beato chi ce l'ha a livelli bassi..... :P :P :P in quanto, è vero che il suo livello dipende (oltre che dai momenti) dal tipo e posizione / inclinazione dei bracci se trattasi di filare, ma almeno io (a parte ipotizzare la messa in stazione di una Yagi multielemento....improbabile :P), ho iniziato ad accontentarmi e far radio nei momento in cui il qrm è minore...in quanto da prove fatte e rifatte utilizzando diverse antenne filari (long wire, dipoli, windom) qua....è sempre una "tragedia"  :rool: :rool: :rool:....forse è la vicinanza della ferrovia o qualche congegno elettrico / elettronico posto non in casa, ma vicino....l'impianto elettrico è recente e con buona messa a terra ;-)

Io in 40 metri (con la mia windom disposta a V rovesciato) ed RF chooke subito sotto al Balun.....ho di giorno un qrm che varia normalmente fra S8 ed S9.....il che oltre a "distruggere" i timpani,  non permette di estrarre i segnali più deboli, neppure lavorando sul selettore RF gain, sul filtro attenuatore etc etc.... 8Où

Quindi Paolo, consolati, non sei il solo... :-\










2314
antenne radioamatoriali / Re:Consiglio su quale antenna montare.
« il: 22 Ottobre 2015, 11:03:14 »
Non sono appassionato di dx o contest; collegamenti nazionali, europei e poi quello che........ capita capita

Ti posso dire....questo discorso lo fai / farai solo all'inizio....poi...se le HF "ti prendono" e fatti i primi 70-80 paesi "facili", sentirai sempre più il bisogno di spaziare su tutte le bande in modo il più efficiente possibile, in quanto solo così è possibile ottenere sempre nuovi risultati....senza attendere magari condizioni propagative particolari, che ad ora mi sembrano eventi assai rari....


Io, forse ad ora....se potessi cambiare la mia windom 1/2 onda per i 40m (vedi  questione di soldi e spazio), mi dirigerei probabilmente su una buona verticale multibanda (tipo una R8), oppure, meglio, diverse antenne verticali...ognuna dedicata per una specifica banda

Poi, se uno ha veramente soldi e possibilità, magari potrei optare per una direttiva a 3 elem per i 10-15-20 m ed magari dei dipoli per i 40-80 metri

Pensaci.... ;-)




2315
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 22 Ottobre 2015, 09:45:37 »
gianpaolo correzzione il mio nominativo e' IT9GAK   il collega dalla zona 5 er IZ5DOF 73'! :up: :up: :up:

Cioa, scusami, ho fatto confusione con i nominativi (scrivendo qua sul forum), comunque (e purtroppo) il discorso era quello.....mi arrivavi bassissimo :-\, mentre l'altro corrispondente sempre in zona 5, ti sentiva meglio....

Peccato, sarà per la prossima, forse anche stasera  :up:

2316
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 21 Ottobre 2015, 19:16:29 »
Dai dai...siam riusciti a sentirci fra io, Sabastian (IN3FOX) e Michele (IZ8XOV)....Sebastian lo sentivo bene....un 59 / 59+....sbaleri a parte....Michele è venuto a salutarci, mi arrivava bene pure lui un 58 / 59....ma avevo forti sblateri....ho perso una parte del qso, haimè.... :P :P

Riguardo a Gaspare IT9DOF....ti sentivo bassissimo, a filo QRM che in 40m non è mai modesto oggi avevo un S8 fisso ( :P)....purtroppo era impossibile pensare ad un QSO in quelle condizioni

Riguardo a Paolo (IU1FFS), ti ho sentito bussare un paio di volte, ti abbian lasciato "bianco" per farti entrare, ma non ti abbiam sentito più..... :-\ :-\ :-\

Che dire, andrà meglio la prox volta, grazie a tutti !  ;-)


2317
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 21 Ottobre 2015, 18:06:16 »
7095 lsb vi aspetto chiamate it9gak

Io ti sto chiamando... ;-)

2318
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 21 Ottobre 2015, 17:05:45 »
qualcuno per un qso in 40? io sono disponibile fino alle 18 fatemi sapere 73'

Io ci potrei essere adesso per un 10-15 minuti....forse anche più tardi, verso le 17.45... ;-)

2319
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 14 Ottobre 2015, 18:34:59 »
No problem...alla prossima! ;-)

2320
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 14 Ottobre 2015, 18:16:56 »
Siamo a 7.075
   Ho acceso ora....mi arrivi a 59+......purtroppo non sento tutti..haime!

2321
LPD - PMR - SRD / Re:ALLERTA METEO CAGLIARI
« il: 14 Ottobre 2015, 16:12:28 »
....mi hanno regalato un ts-450) per fare un po di ascolto

Bene, inizia il corso all' ERA e studiati  bene anche la normativa.... :P...che fra l'altro vieta di usare un apparato radiamatoriale senza patente, per fare ascolto ci sono gli scanner........occhio !  :-\ :-\ :-\

2322
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 14 Ottobre 2015, 11:31:15 »
Ciao ragazzi, cosa ne dite di fare Qso oggi in banda 40 metri alle ore 18? E' un po che non collego gli amici del Forum tra cui Paolo (Leopardo) che ha appena installato la sua nuova antenna ed anche altri amici che hanno messo le loro.

Pertanto se ci siete oggi 14.10.2015 in banda 40 metri su frequenza da valutare tra quelle libere.

73's - Michele

Ciao Michele, per quanto mi riguarda ti dico "vediamo il tempo che farà".....in quanto oggi sicuramente qua in Toscana non è bel tempo, se poi ci si dovessero mettere pure i temporali....ovviamente la stazione radio resta a riposo.... :-\ :P

2323
LPD - PMR - SRD / Re:POLMAR EASY PMR, CHI LO CONOSCE?
« il: 14 Ottobre 2015, 10:24:49 »
Salve a tutti,ho acquistato un polmar easy la scorsa settimana alla fiera dell elettronica di casale monferrato , apparecchio nuovo, a detta del venditore, che però, era stato modificato con software non suo, la spesa era poca , 20 euro,così, l'ho preso con la voglia di giocarci un po......tutto ok con il software...ma, e qui sta il problema, schiacciandoil ptt, trasmette solo la portante, mentre se collego il mic esterno tutto funziona a meraviglia....ed ecco la domanda, sara la capsula microfonica, oppure ho sbagliato qualcosa nella programmazione......
a voi la palla.......73

Ciao....beh...io non ho mai avuto tal apoparato, però dalla tua descrizione del problema, mi verrebbe da escludere problemi alla programmazione....quindi probabilmente c'è qualcosa che non va sul microfono dell'apparato. Magarui prima di smontare attendiamo se a qualcuno che ce l'ha...è capitato qualcosa di simile... :'(

2324
LPD - PMR - SRD / Re:RETE RADIO MONTANA
« il: 13 Ottobre 2015, 15:46:29 »
Ecco a voi la mappa: http://www.reteradiomontana.it/reramonet/copertura_2_mesi.php

L'attività è concentrata prevalentemente al Nord Italia, fra l'altro immaginabile in base a quel che si legge.....peccato che dalla Toscana in giù....poco o nulla  :-\ :-\ :-\

2325
discussione libera / Re:PROPOSTA SPEGNIMENTO LINK NAZIONALE CISAR
« il: 13 Ottobre 2015, 10:25:32 »
Molto semplice, come si fa acquistando le armi e le munizioni on line, oltre come si fa iscrivendosi su qrz.com o su Ari Fidenza (questi sono i primi che mi vengono in mente), sia per il primo caso che per gli altri 2 mandi la documentazione on line in corso di validità ed il gioco è fatto....

Si, si....ma obiettivamente la vedrei difficile uniformare a livello mondiale una cosa del genere, ci son troppi soldi ed interessi in giro.......oggi c'è il commercio on line....se non puoi più acquistare in Europa, prendi in Cina o in qualche altro paese  :-\ :-\ :-\


2326
discussione libera / Re:PROPOSTA SPEGNIMENTO LINK NAZIONALE CISAR
« il: 13 Ottobre 2015, 10:18:58 »
Beh, io seppur non lo usi da tempo, sono contrario allo spegnimento, in quanto riconosco che sia un metodo comodo che permette di aprire gli "orizzonti"  regionali anche a chi non ha possibilità di montare antenne direttive in VHF / UHF.....

Riguardo al fenomeno disturbatori, inutile negarlo....c'è... >:D >:D >:D...ma  non serve certo  spengere tal sistema per eliminare il problema, coloro troveranno il modo di andare a disturbare altrove.... :P :P :P

Ci vorrebbero controlli, controlli ed ancora controlli....solo così si eliminerebbe il problema, soltanto che gli organi preposti a quanto pare non hanno interesse ad intervenire... :rool: :rool: :rool:

2327
LPD - PMR - SRD / Re:ALLERTA METEO CAGLIARI
« il: 12 Ottobre 2015, 16:02:37 »
Non sto cercando di fare da centrale radio di protezione civile , sto solo cercando di dare un punto di appoggio in caso di emergenza a che dispone solo di un PMR quando le linee telefoniche saltano (cosa che in caso di alluvione,purtroppo, capita molto spesso)

Ok, mi pare una considerazione saggia e realistica, buon proseguimento !  ;-) :up:

2328
LPD - PMR - SRD / Re:ALLERTA METEO CAGLIARI
« il: 12 Ottobre 2015, 15:58:34 »
Io mi trovo a Cagliari in città (decisamente poco "metropoli") e anche se abito al secondo piano mi trovo a neanche 2 km dal centro storico e ho visuale aperta per molti km

Visto che siamo in un forum e ognuno è libero di esprimere la propria opinione (garbatamente, ovvio), provo a dire anche la mia, come già detto altre volte nel caso della RRM sui "cui" canale , l'utente 1FRI-001...appoggia la sua lodevole iniziativa.... ;-)

Cercando di esser concreti e realisti:

-Io prima di diventare un OM, mi son "fatto" alcuni anni di radio usando i pmr446 (a dire il vero li utilizzo tuttora a tratti), quindi posso dire di conoscerne pregi / difetti / limiti ;-)

-Dunque, l'idea di base può esser buona e lodevole, ma purtroppo (almeno ad ora), la vedo si scarsissima utilità pratica, non per scarsa preparazione / volontà operativa dei volontari impegnati (anzi ammirevole ! :up:)  quanto perchè oggi giorno, la radio non la usa quasi più nessuno, tanto più i pmr446..... ed ancor meno i CB.... :rool: :rool: :rool: , in più  la bassissima copertura radio caratteristica di questi apparati, li potrebbe rendere un minimo efficenti allo scopo  soltanto se utilizzati in alta montagna..... :P :P :P




2329
sezione Dx'ing - Contesting / Re:5H3MB Maurizio dalla Tanzania
« il: 19 Settembre 2015, 10:00:32 »
Ora mi fucilerete ma per me la Tanzania è troppo vicina da considerarsi un Dx  :mrgreen: ho messo a Log giusto l'isola di S. Helena perché era un'isola!

Beh, sai..ognuno la vede come crede meglio....per me rappresenta sempre un paese da fare.... ;-)  Fra l'altro ieri sera ci ho provato diverse volte...non son riuscito a passare il pile up....haimè.... :P :P :P

Mi consolo con il fatto che la Tanzania già l'ho fatta, ma solo in RTTY..... :rool:

2330
LPD - PMR - SRD / Re:creazione di una rete radio Pmr su verona
« il: 17 Settembre 2015, 18:20:24 »
Bene, allora potresti tanto per iniziare a prenderti magari una antenna veicolare da CB (quelle con il magnete alla base) per poterci collegare il tuo Alan 42 e poi farti  (portandoti dietro anche i pmr446) una bella giornata in alta collina / montagna provando a chiamare, magari cercando di impegnare anche qualche parrot esistente in E.Romagna e perchè no....nelle Marche :up:

Sappi che sarà dura, potresti non avere nessuna risposta per ore....oppure ricevere risposte in stile "Chi sei...non ti conosco ! :-\"  ma anche se sei fortunato, trovare qualcuno che ha voglia di fare due   chiacchere con te

Se sali oltre i 1000 metri....ed è una vetta isolata, aperta.....potresti farti anche 100-150 km con i pmr446, con il Cb anche di più ;-)

   

2331
LPD - PMR - SRD / Re:creazione di una rete radio Pmr su verona
« il: 17 Settembre 2015, 14:58:40 »
A sto punto e' più facile prendere la patente e comprarsi un cinesino da 50 euro che impazzire con pappagalli etc :-)

Si, ok...quoto, tuttavia trovo che per l'amico Michele 87 (che si trova ora "al palo di partenza" ) sia ad ora un po' troppo impegnativo intraprendere di fretta e furia l'argomento radiamatoriale.....non è certo impossibile prendere la patente oggi, ma un po' di conoscenze di elettrotecnica e normative....ci vogliono comunque ;-)

Michele 87, credo sarebbe meglio che  iniziassi a muoverti con tranquillità in questo nuovo ambiente,  leggi tanto  e fai molto ascolto con il CB che hai.........poi se lo desideri...fai visita magari di tanto in tanto alla sede ARI della tua città (o vicine)....entrerai così in "punta di piedi" nell'argomento e capirai da solo se il tuo è un interesse "passeggero", oppure ti interessa approfondire   ;-)

Se inizi a prenderti in mano un libro di radiatecnica adesso (a  digiuno totale delle basi)....dopo le prime 10 pagine...lo rimetterai nella libreria e li ce lo lascerai !!! :-) :-D


2332
LPD - PMR - SRD / Re:creazione di una rete radio Pmr su verona
« il: 17 Settembre 2015, 12:15:56 »
Il Rosmetro è un apparecchio elettronico con 2 connettori femmina: ad una va collegato il cavo che viene dal trasmettitore (il tuo Alan 42), all'altra...il cavo che viene dall'antenna installata magari sul tetto in posizione definitiva o quasi

Serve a misurare appunto il R.O.S. (se cerchi sul forum trovi di tutto...) che non deve essere troppo alto come valor, altrimenti rischi (oltre che avere un rendimento bassissimo del sistema) di surriscaldare e poi danneggiare i finali del tuo apparati

Con un 30-40 euro..uno semplice lo prendi  ;-)


2333
LPD - PMR - SRD / Re:creazione di una rete radio Pmr su verona
« il: 17 Settembre 2015, 12:04:06 »
E' giustissimo sperimentare e testare sulla propria pelle (tutti l'abbiamo fatto), ma ascolta anche i nostri consigli.
Il nostro unico intento è quello di evitare una delusione ad una nuova e entusiasta leva come te.

Vedrai che la patente vien da se, se la passione c'è è quasi automatica :)

Il pappagallo è una scelta obbligata se hai intenzione di usare una radio pmr, in ogni caso si è al limite della legalità.
Sopratutto se viene usata una radio radioamatoriale.
Il fatto che molto probabilmente nessuno ti dirà mai nulla non significa che sia legale. Anzi, le multe sono abbastanza salate e la fedina penale è una sola...

73

Io seguo i vostri consigli molto volentieri. Però, lasciando stare le pmr per un attimo, io a casa ho un CB portatile un Alan 42 multi che però è limitato dell'antenna che ha l'innesto piccolo al contrario delle altre antenne che hanno un innesto molto più grande. esiste un adattatore atto a questo scopo? Di modo da poterlo usare anche a casa?

L'Alan 42 dovrebbe montare un connettore tipo BNC....probabilmente te hai visto delle antenne con il classico PL....esistono comunque degli adattatori, seppur ti perda qualcosina sul segnale

Diciamo che un CB portatile essendo progettato come portatile, ci sta che non renda al top collegandoci antenne esterne (in paragone ad un CB veicolare, dico eh...), ma il guadagno rispetto al'antenna portatile sarà comunque notevole

L'unica cosa....dovresti munirti di un rosmetro per CB o più in generale per le HF....è sempre bene controllare che sia tutto Ok prima di iniziare a trasmettere con una nuova antenna :up:

2334
LPD - PMR - SRD / Re:creazione di una rete radio Pmr su verona
« il: 17 Settembre 2015, 11:49:26 »
Il fatto é che leggendo in giro si capisce che gli unici che usano radio sono i radio amatori...perô per ora io vorrei evgtare la patente e cominciare con qualcosa di piû semplice.

Diciamo che in parte è vero.......ed il resto (la stragrande maggioranza) son coloro che più o meno regolarmerme fanno CB per cercare il collegamento su lunga distanza, quindi nella maggior parte dei casi usando apparati e potenze ben lontane dal regolamentare.......chiaramente facendolo a proprio rischio e pericolo.........

Io come pui vedere conservo e pago regolarmente la mia autorizzazione all'uso di CB e pmr446, anche se ti dico la verità...ormai il CB che ho è malfunzionante ....(e neppur lo ricompro), mentre i Pmr446 li tiro fuori giusto ogni tanti dal cassetto per accenderli qualche ora e ricaricare le batterie...quindi in pratica non li uso più da tempo

La realtà purtroppo è questa....l'unico  modo per fare un po' di radio (in modo poco impegnativo, come dici te...) è cercare di farci un giro di appassionati / curiosi....in zona, se poi uno volesse passare un po' oltre, la realizzazione di un parrot è probabilmente la soluzione migliore, ma non pensare che la gente te lo impegni per ore tutti i giorni....anzi potrà capitare probabilmente che dopo il periodo "di novità"...ti troverai soltanto te ad ascoltarlo..... :-\ :-\ :-\

 



2335
LPD - PMR - SRD / Re:creazione di una rete radio Pmr su verona
« il: 17 Settembre 2015, 10:47:19 »
Eh...lo so...il mio problema, legato ai CB é che prendo solo tantissimi camionisti perchè vivo poco distante dalla Milano-Venezia.

Ciao Michele 87...mi son letto tutte le risposte e commenti...mi par di capire che te essendo praticamente a zero, abbia (ma è normale) le idee un pochettino confuse

Ti dico la mia:

1)Cercardi metter su una sorta di rete emergenze (o attività similari) su Verona sfruttando le possibilità di un PMR446 omologato è pura follia....a meno che te e/o anche qualcuno che conosci abiti almeno al 100.mo piano  di un grattacielo al centro di Verona, oppure su una collina che "domini" tutta la città....

2)I Ripetitori pappagallo (seppur tanti dicano il contrario......son illegali) come pure l'interfaccia via internet di un pmr446.......che poi siano cose ad ora tollerate è un altro discorso

3)I pmr446 sono usati (come già detto) al 99% per lavoro.....a meno che in città ci sia qualcuno con le tue stesse idee, ti troverai a parlare "da solo"

4)Il CB offre sicuramente molte più possibilità in termini di distanze copribili...il problema è che il CB non lo usa quasi più nessuno, almeno sui 40 ch legalmente riconosciuti  e con potenze (5 W tipici) di omologazione

Quindi......prima di acquistare qualcosa di cui ti potresti pentire, ti invito a fare un po' di "sondaggio" sull'area , magari anche usando il forum, giusto per capire chi e in quanti potreste essere ad usare i pmr446 o il CB sui 40 ch standard, poi il resto vien da sè..... ;-)






2336
LPD - PMR - SRD / Re:creazione di una rete radio Pmr su verona
« il: 16 Settembre 2015, 11:01:43 »
La mia intenzione sarebbe quella di creare una rete di comunicazione radio Pmr 446 su verona :-D .
Se qualcuno é interesato, anche per eventuali consigli e/o suggerimenti da darmi, mi contatti.  :up:

Beh, credo che l'unico modo sia metter su un pappagallo (seppur a parer mio non legale) che faccia da ripetitore su tutta la città

I pmr466 purtroppo riescono a comunicare da originali (e da omologati) soltanto su brevi distanze, a meno che si trasmetta / riceva da qualche altura  ;-)

2337
antenne radioamatoriali / Re:per gli utilizzatori di "scaletta"
« il: 08 Settembre 2015, 15:52:37 »
Mi rivolgo a tutti coloro che usano le linee bifilari al posto del cavo coassiale: come fate arrivare le vostre "scalette" nello shack radio? La domanda è quindi rivolta a coloro che non "sbilanciano" la scaletta con un balun come accade nelle G5v ma che usano far arrivare la scaletta fino a dentro casa.

Infatti sta proprio lì il problema....la scaletta seppur ottima come rendimento, mal si adatta alle stazioni casalinghe...a meno che uno abbia una terrazza a tetto ove disporre antenne e far arrivare direttamente la scaletta all'apparato / accordatore

Io so che almeno a livello teorico non andrebbe fatta passare dentro a muri  e neppure vicino a cavi elettrici e co.....tuttavia per brevi tratti (es. se uno ha la stazione nel sottotetto) non credo che la resa sia più di tanto penalizzante, ma lo dico così...non ho mai fatto prove e neppure avrei strumenti idonei per vedere realmente le (presumo) piccole differenze  :rool:


2338
discussione libera / Re:Ascoltare commissari di gara è legale?
« il: 08 Settembre 2015, 15:45:14 »
Poi a mio avviso può capitare anche un altro problema sulle frequenze tipo LPD in banda OM, ovvero, tu chimi CQ ti risponde un non OM magari in altura allora che fai continui il QSO o no! Legalmente non si potrebbe ma se adotti la regola di essere in LPD dovrei usare solo 10mW che con le nostre radio spesso non è possibile!!! Quindi che fare??


Ci sta benissimo che ti risponda anche un OM un po' "riluttante"  :grin: all'uso del proprio nominativo....quindi in questo caso uno rischierebbe di prendere un "granchio"..... 8O 8O 8O

Io non chiamo quasi mai, ma se ogni x tempo lo faccio....e mi risponde qualcuno....la prima cosa che chiedo è quello di sapere il  nominativo del corrispondente.....se fa storie....taglio semplicemente corto :-\ :-\ ;-)


2339
discussione libera / Re:Ascoltare commissari di gara è legale?
« il: 08 Settembre 2015, 15:39:55 »
Quindi tale attività è prevista  ed ovviamente non vengono usati nominativi per l'occasione, ma soltanto nomi / sigle identificabili tipo postazione 1-2- 3-n.ma.....

direi che ovviamente devono usare i loro nominativi, come dettato dall'art 12 comma 6 dell'allegato 26; poi, se vogliono, usano postazione x, y e z.
Ma a inizio e fine trasmissioni e ogni 10 minuti deve uscire il nominativo.

Che senso avrebbe comunicare preventivamente i nominativi al ministero, se nessuno può controllarli in aria?

73 Maurizio ik2cnf

Si, a livello teorico dici bene, ma almeno a me obiettivamente...non è mai capitato di sentir nominativi in occasione di queste "assistenze sportive"....poi che la procedura non sia corretta..ci sta  :rool:

In tali occasioni spesso vengo utilizzati anche ponti mobili per i quali è (o sarebbe)  obbligatorio appunto fare comunicazione all'ispettorato....poi se fra tutte le cose da fare ne vengono fatte realmente  1/10..io non lo so....mai ho partecipato ad attività simili come operatore.... :rool: :rool: :rool:

2340
discussione libera / Re:Ascoltare commissari di gara è legale?
« il: 07 Settembre 2015, 19:01:43 »
Quello che non mi torna è se sono in regola loro: le frequenze radioamatoriali non dovrebbero essere usati per scopi radiantistici cioè per prove radio e per parlare di radiotecnica?


In genere, si, ma con le dovute eccezioni....

Per dire l' Art. 142 del codice delle comunicazioni elettroniche cosi recita/va....

Art. 142- Assistenza
1. Puo' essere consentita ai radioamatori di svolgere attivita' di radioassistenza in occasione di manifestazioni sportive, previa tempestiva comunicazione agli organi periferici del Ministero del nominativo dei radioamatori partecipanti, della localita', delladurata e dell'orario dell'avvenimento


Quindi tale attività è prevista  ed ovviamente non vengono usati nominativi per l'occasione, ma soltanto nomi / sigle identificabili tipo postazione 1-2- 3-n.ma.....

Non mi risulta che per usi "sorveglianza locale" la cosa sia contemplata.... :rool: