Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - FoxG7

2161
Yaesu / Re:filtri opzionali yaesu 897D
« il: 23 Gennaio 2016, 18:10:09 »
Si esatto un 450 ha una ricezione decisamente migliore dell'897

Parlare di "decisamente" forse potrebbe trarre in inganno qualcuno aspettandosi una ricezione "miracolosa" rispetto all'onesto  ft 857/897.......

Io ho anche il 450D e posso fare raffronti a parità di antenna....si...il 450 è migliore, ma.......giusto un po'.....la vera differenza per conto mio, nei confronti dell'ascolto dei segnalini deboli,  la fa l'antenna ! :rool:

2162
Yaesu / Re:filtri opzionali yaesu 897D
« il: 23 Gennaio 2016, 15:53:01 »
Buongiorno..
Avendo da poco "rispolverato"  la vecchia passione mai sopita, sto ascoltando a piu' non posso i qso sui 80 40 ecc ecc,ma ora vorrei migliorare l'ascolto in banda laterale, montando per ora il solo filtro per le SSB.
Non volendo spendere una grossa cifra mi sono imbattuto su dei Murata 2,7k venduti su un noto sito cinese, ( alixxxxxx). siglati : CFJ455K13

Il dubbio che mi viene, anche se son venduti come compatibili con la sigla degli originali (yf-122s) e' che sia la stessa cosa del filtro murata montato stock.
In soldoni, per la modica di 55 euro spedito secondo il vostro parere quel tipo di filtro puo' aiutare o no l'ascolto in caso di segnali deboli / disturbati?
Ho letto qualcosa in giro circa il fatto che alcuni filtri è come non averli, e sperando non sia questo il caso, mi rimetto a  voi.
Buoni Qso ed ascolti a tutti...

Ciao...il ho un 897D ed parer mio....eviterei di spender troppi soldi per migliorare l' 857/ 897 (se poi son solo 55 euro...potrebbe valer la pena ;-)) .....sono si ricevitori accetabili, ma la differenza rispetto a dei ricevitori migliori (solo HF) anche rimanendo su prezzi "umani", vedi lo Yeasu FT 450  o il suo fratello maggiore Ft 950....si sente, in particolar modo perchè son ricevitori meno rumorosi e più selettivi rispetto a quello seppur buono dell' 857/897, poi hanno  sistemi di filtri più efficiente di quanto possano avere gli 857/897

Beninteso, non è che con ricevitori migliori (di quella fascia di prezzo, ma neppur con apparati che costano 3 volte tanto) riesci a sentir ottimamente quanto non senti per nulla con l' 857/897....ma un pochettino aiutano, chiaramente a parità di antenna !

Valuta te.... ;-)  in ogni casi non ti aspettar "miracoli" !




2163
LPD - PMR - SRD / Re:RETE RADIO MONTANA
« il: 21 Gennaio 2016, 09:24:56 »
1) E' proprio questo il fatto... L'appassionato di radio, anche se sa bene dell'illegalità e se ne assume la responsabilità, è praticamente palese che utilizzerà una stazione "ad-hoc" performante, per il monitoraggio... Soprattutto i radioamatori, che mi scrivono per e-mail "Posso partecipare? in caso di controlli da parte delle autorità per me sarà rapidissimo switchare gli apparati sulle nostre frequenze radioamatoriali"... Non voglio pertanto incentivare l'illegalità... Soprattutto quando è palese che l'appassionato di radiocomunicazioni si muoverà in tal senso!

Beh, permettemi di dissentire in difesa della categoria HAM....in quanto non necessariamente tutto il mondo OM andrebbero "palesemente" verso l'illecito utilizzando apparati non pmr446, anzi...se proprio voliamo parlare non di cose "palesi", ma di ipotizzabili....credo proprio che almeno il 70% dei possessori / utilizzatori dei pmr446 in montagna, abbiamo radio modificate o comunque già acquistate così sotto la spinta del venditore.... :rool:

L'idea di poter fare monitoraggio in frequenza sull' 8/16 senza poter far parte del progetto,  a parer mio non funziona, in quanto l'operatore radio "tipo" vuole interloquire con gli altri utenti....e stare ad ascoltare per giorni /mesi /anni in attesa di una improbabile chiamata di emergenza, non  lo farebbe nessuno e mi ci metto pur io fra questi, senza nascondermi :rool:

Un ultimo pensiero....cosa... sottolineo....per visione costruttiva: io ho alcune radio pmr446 per cui pago regolarmente il canone annuo, ma considerato che ormai le uso assai raramente e non si sente nessuno  se non conversazioni a carattere lavorativo....probabilmente farò decadere la concessione e le regalerò a qualcuno.......in quanto non utilizzabili se non per "parlare da soli".... :-\ :-\ :-\

E così penso faranno  diversi operatori "teorici" che ormai hanno le radio nei cassetti inutilizzate da tempo.....

Per conto mio, così facendo RRM sta perdendo possibili collaborazioni utili :rool:, detto questo....fate Voi !

Ciaooo ;-) :up:




2164
LPD - PMR - SRD / Re:RETE RADIO MONTANA
« il: 20 Gennaio 2016, 21:18:30 »
... E in banda PMR-446 sapiamo tutti che è illegale installare antenne esterne. Creare una "Sala Radio" rende palese il discorso che si useranno antenne esterne o comunque apparati potenziati, ergo, apparati non-omologati

Beh, personalmente trovo giusto solo in parte  quanti affermi , in quanto è si vero che parlare di stazioni radio di ascolto è cosa ben lontana dal concetto che la stazione sia rappresentata soltanto da  piccolo pmr446, tuttavia penserei sia utile valutare almeno questi 2 punti:

1)Chi è in possesso dei permessi per utilizzare un pmr446 sa (o dovrebbe sapere) assai bene quali sono i limiti di utilizzo, quindi se dovesse collegarlo ad una antenna esterna o usare anche altri apparati (es. un veicolare) per andare in banda pmr446, lo farebbe sotto la propria responsabilità e non andrebbe certo ad "infangare" la buona causa di RRM

2)La stazione radio può essere anche e soltanto di ascolto, quindi un ricevitore collegato ad una antenna esterna in gradi di ricevere assai di più di un qualsiasi pmr446 anche se usato sul proprio terrazzo, quindi all'aperto


Si fa per parlare, sono soltanto punti di vista per veder si rafforzare la presenza radio in pmr446,  ;-)








2165
LPD - PMR - SRD / Re:RETE RADIO MONTANA
« il: 20 Gennaio 2016, 14:46:02 »
Il canale 8 con sottotono 16 NON è in alcun modo proprietà di RRM e TUTTI gli utenti della montagna (anzi, tutti e basta) possono utilizzarlo senza problemi

Questo non si può dire che non si vero....io facevo riferimento eventualmente a fornire degli identificativi radio alla "stazioni di ascolto" per identificarsi con gli utenti di RRM, invece di dire......si ti risponde il Sig. "Pinko Pallo" di xxxxxxxx

Poi, è chiaro che l'accesso al gestionale RRM serva a poco o nulla alle evenuali stazioni base, se non per "dimostrare" la propria attività di ascolto


2166
LPD - PMR - SRD / Re:RETE RADIO MONTANA
« il: 20 Gennaio 2016, 14:05:23 »
Nei paesini di fondovalle ci sono tre bar - trattoria - emporio, e nei capoluoghi di comune tre baite Ass. Naz. Alpini, aperte nei weekend. Una tenenza e tre stazioni Carabinieri completano il quadro. Sarebbe sufficiente che questi posti facessero ascolto continuato, ovviamente con lo squelch, e un eventuale escursionista, un fungaiolo, un pescatore, o chi fa la legna potrebbe rapidamente farsi sentire.

....anche....ma secondo me sarebbe meglio se eventuali "stazioni base" fossero posizionate pure più lontano, in quanto se troppo vicine al teorico punto di richiesta soccorso, rischiano di rimanere in ombra radio.   

Non so quali espereienza abbia te con i pmr446, ma ti posso dire che trasmettendo da aree aperte ed elevate in quota, si possono fare mediamente decine di km, quindi l'eventuale richiesta di soccorso potrebbe venir ricevuta anche da stazioni lontane, basta che uno abbia la radio accesa....

2167
LPD - PMR - SRD / Re:RETE RADIO MONTANA
« il: 20 Gennaio 2016, 12:26:59 »
Secondo me ci vorrebbero dei presidi fissi e sicuri sempre o spesso in ascolto specie ai weekend, sia che qualcuno chiami sia che non chiami 

Beh, anche la nuova "versione" della rete è concepita in modo che ogni singolo punto (operatore) faccia da nodo e possa ricevere ed eventualmente ritrasmettere una eventuale comunicazione di soccorso, fatto sta che non son previste stazioni base di ascolto, a meno che un utente registrato ed in possesso del callsign voglia starsene in ascolto anche mentre è in casa propria

A parer mio, i gestori della rete RRM dovrebbe invece assegnare anche dei nominativi da "stazione fissa" a coloro che dichiaratamente non fanno attività outdoor, ma che si rendono magari disponibili a fare radiascolto da casa  e magari dare conferma "di copertura" ai "nodi" che transitano sotto la propria area di pertinenza

Credo che per un "nodo" che chiama in un 'area "X"  e si senta  magari rispondere da parte di una stazione fissa, "si ok....ti ricevo"....sia di incoraggiamento a portarti sempre con sè il proprio pmr446 invece di lasciarlo magari in auto in quanto spesso e volentieri in area non risponde nessuno....

Trattasi di proposta volta allo sviluppo della rete, non certo di critica, si guardi bene  :up: 8) ;-)






2168
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 17 Gennaio 2016, 16:10:35 »
IW8FAY Antonio  un 9 / 9+10  ;-)

2169
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 17 Gennaio 2016, 16:04:39 »
...altri a venire su 7.075, segnali tutti sopra il 9....viva le antenne verticali!!!!! 

Un saluto a tutti....vi passo i miei rapporti dalla zona 5

IZ8XOV Michele 6/7 buona modulazione, ma abbastanza QSB
IM0DTF Aurelio 8---senza amplif---modulazione più squillante,  segnale intorno a 9 con i 350W modulati dell' amplif
IK5YLY Stefano 9+10 in certi momenti, modulazione a parer mio migliorabile

Ah, il tutto con l' IPO inserito ;-)

2170
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 17 Gennaio 2016, 11:31:32 »
Ciao a tutti, se vi "trovate" entro le 16....quantomeno cercherò di ascoltarvi e passarvi rapporti qua sul forum  :up:

2171
Oggi dopo essere stato in comune e dopo aver trovato dei bei documenti del tar e del ministero delle poste e telecomunicazioni e dopo averle spalmate sulla scrivania, dell'uffico edilizio del comune , sono stato sollevato da una bellissima parola...."ok , con questi documenti sembra proprio che al 100% la dia o l scia  per il plinto non serva , scelga con il suo architetto dove e meglio posizionare il plinto e poi inizi pure".....poi dopo 5 minuti guarda mio papà e dice..." ah ma voi abitate in zona con vincolo paesaggistico" ed in quel momento mi è svanita la voglia di fare il plinto !
possibile che la dia non serva , ma devo fare la cosa del vincolo paesaggistico ?? proprio da casa mia doveva cominciare il vincolo ??
cosi mio papà è intervenuto e ha detto " ma scusi..se le antenne ed il traliccio sono paragonabili a quelle della tv , allora tutti quelli che risiedono in zona paesaggistica dovrebbero fare richiesta perfino di mettere un antenna tv " cosi quello dell'ufficio non sapendo piu cosa rispondere , mi ha chiesto i documenti per leggerli e che mi avrebbe fatto sapere in settimana....
voi avete avuto problemi con il vincolo paesaggistico ?
se si , come avete risolto ??
quanto costa sto vincolo ?
Grazie a tutti !
73

Beh, io sfortunatamente non ho mai dovuto confrontarmi con questioni simili in quanto ad ora non ho modo di metter su tralicci, tuttavia benchè da regione a regione (e da Comune a Comune) vedano le cose come "credono", mi sento di darti le seguenti indicazioni

1)Per erigere strutture ex novo....es un traliccio posto a terra....se uno vuol fare le cose per bene, ci vuole sicuramente una SCIA (la DIA non c'è più...), forse in alcuni Comuni è sufficiente la pratica per edlizia libera, ma andrebbe visto caso per caso

2)Benchè il traliccio che vuoi mettere sia di dimensioni ridotte, è necessario effettuare un calcolo della struttura, in quanto dovrà essere il plinto (ed eventuale controventatura) ad opporsi alle sollecitazioni trasmesse dal traliccio ed antenne li montate

3)Nel caso volessi installare il tutto sull'edificio, la cosa si potrebbe configurare (penserei al 99%) come intervento localizzato (quindi non dovrebbe essere necessario riverificare tutta la struttura anche dal punto di vista sismico), ma sarà comunque necessario far effettuare una verifica strutturale per capire se la struttura cui andrai ad ancorarti è in grado di opporsi efficacemente alla nuove sollecitazioni, chiaramente senza andare ad intaccare il "comportamento" statico globale dell'edificio


Riguardo al doiscorso vincolo paesaggistico, è un aspetto in più da considerare   oltre quanto detto prima, in altre parole.....dovresti far domanda (tramite tecnico) e "dimostrare" che il tuo traliccio ed antenne non va in contrasto con quanto prevede il vincolo paesaggistico in relazione alla   tua area

Altro non saprei che dirti..... ;-)


2172
Sezione Amministrativa / Re:Quota annuale cb e radioamatore
« il: 05 Gennaio 2016, 11:33:51 »
Io utilizzo apparati sia per cb che per radioamatore quindi mi sembra giusto pagarle tutte e due, Ma il canone per radioamatore non era 5 euro anziche 6?

Lo stesso faccio io, non ho CB in stazione, ma ogni tanto utilizzo per uscite i miei PMR446 omologati, quindi mi pago i 12 euro +  i 5 euro per OM  ;-)

2173
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 29 Dicembre 2015, 10:57:53 »
Ora sono in ascolto ora a 7.150 ...

73 Roberto
Grazie del QSO Roberto, purtroppo le condizioni non son certo ottimali (QSB) comunque ti confermo punte di 59 59+10 in certi momenti riguardo il tuo segnale  ;-)  Alla prossima occasione  :up:

2174
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 29 Dicembre 2015, 10:15:54 »
Ora sono in ascolto ora a 7.150 ...

73 Roberto

Ciao, adesso ti posso fare un salutino veloce, provo.... ;-)

2175
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 29 Dicembre 2015, 10:11:24 »
nessuno che chiama, mi sposto in cerca di collegamenti

73 Roberto

Ciao Roberto, poco dopo aver scritto il mio messaggio (di richiesta conferma), ho provato più volte a chiamarti sui 7.140....ma deduco...che non ti sono arrivato.  Poi ho staccato tutto.. :-\

2176
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 28 Dicembre 2015, 18:09:29 »
Ciao....qualcuno sui 40 metri ? :up:

Peccato.. :-\...ciaooooo
Oggi propagazione non ottimale, ieri fatto collegamenti nazionali sino ad oltre la mezzanotte, se vuoi provare ...
radio in ascolto a 7.140

73 Roberto

Azz...pensavo non ci fosse nessuno...accendo....se sei ancora, dammi conferma pr favore  ;-)

2177
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 28 Dicembre 2015, 16:49:42 »
Ciao....qualcuno sui 40 metri ? :up:

Peccato.. :-\...ciaooooo

2178
Ciao....credo che per iniziare (e perchè no....anche continuare), la miglior scelta sia quella di rivolgersi verso le antenne filari, costano poco e se ben posizionate, offrono interessanti prestazioni, anche se vale la regola che più bassa è l'antenna, più ha alti angoli di irradiazione, ossia è in genere non molto  adatta al DX....

Pur io ad ora ho all'attivo una filare, una windom a 1/2 onda per i 40 metri, disposta a V rovesciata, sui 10-15-20 metri si comporta in modo piuttosto efficiente, sui 40 metri accettabile, sugli 80 fa pena !!!!

Se a te piace iniziare a "macinare" tutto e subito velocemente  (parlo di dx  su lunghe distanze), la filare posizionata bassa (diciamo entro i 10 metri dalla copertura) ti porterà solo delusioni, forse meglio una verticale mediocre oppure una canna da pesca

Per il traffico nazionale ed europeo, invece le filari sono assai interessanti ;-)

A te la scelta, penso che abbia all'attivo molti spunti su cui riflettere








2179
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 28 Dicembre 2015, 16:28:43 »
Ciao....qualcuno sui 40 metri ? :up:

2180
Scusate ma se il rivenditore ha omesso il paragrafo del'utilizzo vietato in italia dovrebbe essere sottoposto a qualche sanzione? Chi acquista questo tipo di prodotto non è esperto in materia quindi cosa ne sa?

Non credo sia perseguibile il venditore che ometta questi dettagli nella scheda prodotto, tuttavia sulle confezioni dei vari oggetti devono esser riportati i limiti di utilizzo e se l'acquirente non li legge o non li sa interpretare, son problemi suoi....

Per dire.....il casi dei PMR446 in Italia....sulle confezioni è scritto chiaramente che son soggetti a.....XXXXXX se poi uno non sa o non va ad informarsi....se lo pescano....son proplemi suoi

Altro caso....sulle scatole delle apparati OM c'è scritto che in alcuni paesi  ne è consentito l'uso a certe condizioni (patente, autoirizzazioni, etc).........se l'incauto acquirente  se ne frega....e lo pescano....son problemi suoi


2181
A mio avviso dovrebbero essere le associazioni di radioamatori ad alzare la voce.
Non dimentichiamoci che ogni hanno paghiamo un contributo, e tale contributo è scritto nero su bianco nel codice delle comunicazioni

Quasi assurdo quanto accaduto....per il discorso dei radio collari........son stati colpiti pochi soggetti che presumo stessero agendo anche  in buona fede.......mentre invece si lascia che le frequenze radiamatoriali  diventino uno zoo..... :-\ :-\ :-\ :-\ :-\

Noi come OM possiam fare ben poco, se non dare il buon esempio.....oggi giorno son convinto che c'è un sacco di gente (pirata) che si "inventa" (o "ruba") pure dei nominativi per poter accedere ai ponti ed anche fare radio in HF e/o altre bande.......

Una schifezza a mio modo di vedere !! :down: :down: :down:




2182
attività radioamatoriale / Re:appuntamento alle 15 in 20metri!
« il: 26 Dicembre 2015, 12:00:11 »
.....poi mi sposterò quindi ci risentiremo nel 2016 così risistemerò meglio anche l'antenna anche se dopo tutto i segnali erano comunque buoni

Ciao Michele, ma ti sposti di casa rimanendo nei dintorni di Napoli o proprio di regione ?

2183
attività radioamatoriale / Re:appuntamento alle 15 in 20metri!
« il: 25 Dicembre 2015, 17:34:19 »
Son arrivato tardi, peccato.....tanti auguri a tutti!

2184
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 23 Dicembre 2015, 15:25:51 »
Ma uno sked per farci gli auguri di Natale ?  Oggi e domani.....ultime possibilità....io stasera dalle 16 in poi sono per casa....forza ragazzi fatevi sentire !! ;-)

2185
ricetrasmettitori radioamatoriali / Re:I touch screen sono delicati?
« il: 20 Dicembre 2015, 19:28:32 »
Mah, io ti dico la verità Michele....sono un po' diffidente verso queste soluzioni che sicuramente strizzano l'occhio anche ai radiamatori molto giovano abituati da sempre a "sbottonare" sui touch screen, ma non credo che portino a  benefici (se non estetici) rispetto ai display tradizionali e tanti pulsanti / manopoline.....anzi probabilmente cpome ha già detto qualcuno, ho il sentore che tali apparati siano progettati non per durare 30 anni, ma molto di meno..... :-\ :-\ :-\

In questi apparati reputo sia fondamentale la delicatezza nel loro utilizzo, quindi utilizzo dei polpastrelli (certamente non le unghie !) oppure delle apposite pennette...

Io son dell'idea che un  apparato con meno fronzoli, sia mediamente più affidabile di uno con mille chiccherie, fra le quali appunto il display touch screen,  quindi la mia scelta attuale e presumo quella del prossimo futuro, sarà per apparati a display tradizionale, poi si vedrà.... ;-)


2186
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 15 Dicembre 2015, 18:43:43 »
Niente, suppongo che non va neanche in 20, comunque sia propongo di scambiarci gli auguri domani mattina presto verso le 07.30 sempre sui 40 metri frequenza 7.065.00 o di riserva 7.125.00
Niente da fare,ma era cosa quasi ovvia. Per domattina la vedo impossibile (per me)....vediam di sentirci in giornata oppure venerdi/ sabato :up:
Ok dopo pranzo come la vedi ?
Non penso di rientrare prima delle 16....se va bene...ci aggiorniamo tramite forum

2187
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 15 Dicembre 2015, 18:39:47 »
Niente, suppongo che non va neanche in 20, comunque sia propongo di scambiarci gli auguri domani mattina presto verso le 07.30 sempre sui 40 metri frequenza 7.065.00 o di riserva 7.125.00
Niente da fare,ma era cosa quasi ovvia. Per domattina la vedo impossibile (per me)....vediam di sentirci in giornata oppure venerdi/ sabato :up:

2188
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 15 Dicembre 2015, 18:35:09 »

Nb: casomai tra venerdì e sabato verso le 15,30/16 ci si fa un Qso se ne avete il tempo così ci si scambia anche gli auguri on-air  :up:

73's Michele
  Ciao Michele....riporta nel post qua..se posso partecipo volentieri..

2189
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 15 Dicembre 2015, 18:32:08 »
OT sarebbe da provare in 20 metri a 14.250.00 ... END OT
Proviamoci...mi sposto li....chiama pure Tex

2190
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 15 Dicembre 2015, 18:29:36 »
Ok......niente....alla prossima ;-)

2191
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 15 Dicembre 2015, 18:25:12 »
Vi ostinate a chiamare a banda chiusa...
A banda aperta sarebbe troppo facile.. :-D

2192
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 15 Dicembre 2015, 18:23:32 »
poffarbacco.. ti sto chiamando al max della mia potenza...  :rool:
Nulla...nulla...nulla....ed ovviamente neppur te mi senti

2193
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 15 Dicembre 2015, 18:18:33 »
Okk...provo achiamarti

2194
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 15 Dicembre 2015, 18:11:49 »
io sono in ascolto.... cq
Su quale frequenza? Qua qrm pazzesco..... 8O
dammi 5 minuti e risscrivo la frequenza...

ok

2195
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 15 Dicembre 2015, 18:08:37 »
io sono in ascolto.... cq
Su quale frequenza? Qua qrm pazzesco..... 8O

2196
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 14 Dicembre 2015, 19:05:06 »
Io sento uno che fischia nel qrm ...

ti sto chiamando... e anche un po'  "carico"...
Da parte mia....so!o qrm...

2197
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 14 Dicembre 2015, 19:00:18 »
Ti facco un paio di fischiate dimmi se le ricevi nel qrm ...

73 Roberto
Ma i 7.110 non sono per chiamate di emergenza? Facciamo 7.112....tanto e libero...

2198
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 14 Dicembre 2015, 18:46:08 »
c'è qualcuno di noi on the air???

Ciao...stavo accendendo proprio ora....se lanci una frequenza qua, proviamo a fare il collegamento, sempre se lo skip non è troppo lungo... :-\ :-\

2199
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 12 Dicembre 2015, 11:26:20 »
73's
Ciao Gianpaolo e ciao Roberto..
Sono arrivato troppo tardi.. quando stavate chiudendo...ma a sufficienza per darvi i rapporti ..
Tu Gianp. r 5 seg. 9+10
Tu Rob. r 3 seg. 7
Certamente frequenza  molto disturbata.. forse meglio  dai 7.100 in su..
saluti..
de IM0DTF K

Ciao e grazio per il rappoorto di ascolto, peccato che sia arrivato tardi, avremo modo di risentirci  ;-)

2200
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 12 Dicembre 2015, 09:54:12 »
Ti ho chiamato a 7.061.50, mi ascoltavi ?
DGrazie del qso Roberto!

2201
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 12 Dicembre 2015, 09:14:44 »
Cambio frequenza a 7.065.00 , in ascolto ...
ok.ci sono..prova pure a far chiamata ;-)

2202
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 12 Dicembre 2015, 09:13:30 »
In ascolto a 7.062.00 lsb ...
Buongiorno...li ci ascolto una stazione spagnola.....

2203
attività radioamatoriale / Re:40 metri inutilizzabili a Roma !!!
« il: 11 Dicembre 2015, 20:39:50 »
Ciao Giampaolo, al tuo posto proverei a sostituire la Windom con un Dipolo per vedere la differenza. Se come dicono in molti la Windom è effettivamente più rumorosa potresti notare delle buone riduzioni di Qrm e avvantaggiarti dell'ascolto di segnali che normalmente non ricevi

Ciao Michele, dici bene, il problema è che non ho molte possibilità di ancoraggio per i vertici del dipolo, per cui ad ora l'unica sarebbe rimuovere le windom "tuttofare" ed installare magari al suo posto un dipolo a 1/2 onda per i 40 metri, purtroppo andrei così facendo a peggiorare con ogni probabilità la resa sui 15-17 metri....

In uno modo o nell'altro devo cercare di mettere almeno un altro supporto per antenne, che poi sia per una verticale, un dipolo....o una cornuta...è tutto da vedere :-\ :-\ :-\


2204
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 11 Dicembre 2015, 19:16:19 »
Proviamo domani mattina alle 09.00 stessa frequenza  cq :up:
  Lancia una frequenz qua sul forum..se mi è possibile partecipo :up:

2205
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 11 Dicembre 2015, 19:10:42 »
Nulla da fare...alla prossima!

2206
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 11 Dicembre 2015, 19:06:54 »
La frequenza 7.065  è da ritenersi occupata....io mi son spostato su 7.083....se qualcuno vuol provare a chiamare....son qua...
Faccio una chiamata di prova adesso ...
Purtroppo non ti sento....cosa oltretutto normale a quest ora..... Adesso ci sento una stazione russa

2207
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 11 Dicembre 2015, 18:57:51 »
La frequenza 7.065  è da ritenersi occupata....io mi son spostato su 7.083....se qualcuno vuol provare a chiamare....son qua...

2208
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 11 Dicembre 2015, 18:53:18 »
proviamo? dammi un qrg

Ciao, siete in frequenza da qualche parte ?  Io sento pochissime stazioni in questo momento e nessuna italiana... :-\ :-\ :-\

Io sono a 7.065.00 e sento solo un QSO straniero basso basso, parlano spagnolo.
  Lo sento pur io,a tratti e basso come segnale....propagazione assai scarsa

2209
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 11 Dicembre 2015, 18:46:00 »
proviamo? dammi un qrg

Ciao, siete in frequenza da qualche parte ?  Io sento pochissime stazioni in questo momento e nessuna italiana... :-\ :-\ :-\

2210
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 11 Dicembre 2015, 18:38:31 »
Propagazione zero, giusto ieri ho fatto un piccolo Qso al volo con Zona-1, Zona-2 e Sardegna ma ho dimenticato di segnalare la frequenza.

Ciao

Ciao Michele, una curiosità....stai già utilizzando la "mega verticale", oppure no ?  ;-)

2211
attività radioamatoriale / Re:40 metri inutilizzabili a Roma !!!
« il: 11 Dicembre 2015, 15:46:20 »
Buondì...qua mi par tutto normale....QRM sempre piuttosto alto (ma qua..è così sempre), ma qso ascoltabili dirrei in linea con l'ora e la stagione  ;-)

2212
attività radioamatoriale / Re:PROPAGAZIONE! Che fine ha fatto?
« il: 11 Dicembre 2015, 15:41:39 »
Buondì...io nell'ultima settimana ho avuto molto da fare per lavoro, di conseguenza ho trascurato molto la radio, tuttavia almeno oggi, non mi par di notare grandi differenze (nè positive, nè negative) rispetto a quanto sta accadendo negli ultimi  mesi......

Per dire, in 40 m non riscontro QRM molto diverso dal normale (qua si va sempre da S7 fino a S9 in certi momenti), ed anche oggi siam intorno a S8....sento alcuni qso nazionali e mi pare che sia assolutamente normale vista l'ora ;-)

Le bande alte, 10 metri in prima linea quest'anno risultano esser state piuttosto deludenti, aperture rare e brevi....un po' meglio la 15 e 17 m, seppur nulla di eccezionale, ma stiamo un periodo di minimo dell'attività solare, quindi dirrei....tutto normale....dobbiamo abituarci  :-\ :-\ :-\


2213
discussione libera / Re:Nuova sezione "MAPPA RGK"
« il: 02 Dicembre 2015, 16:54:42 »

2214
discussione libera / Re:Autorizzazione uso pmr 446 e CB
« il: 02 Dicembre 2015, 16:51:58 »
Bisogna fare due richieste distinte e pagare due tasse?

Normalmente la richiesta è unica, così come i 12 euro annui da pagare.....ti conviente informarti presso l'ispettorato della tua regione, oppure vedi qua

http://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=28820.0

se trovi qualche info utile  ;-)

2215
LPD - PMR - SRD / Re:Banda LPD dubbio
« il: 02 Dicembre 2015, 14:36:24 »
Ciao a tutti i frequentatori di RGK, ho una domanda sulla banda LPD forse sara' banale, il Midl. G7 in LPD trasmette in narrow o wide? Grazie anticipatamente da XMAS.

Penserei in narrow, visto che i canali son vicini, ma nonmi risulta sia specificato niente al riguardo sulla scheda tecnica, magari qualcuno ha effettuato prove strumentali al riguardo e lo sa.... ;-)

2216
Io ho appena dato l'esame, spero di essere passato (non dico altro per... scaramanzia) - se è andato tutto bene fra poco dovrò cominciare a predispormi una postazione a casa (non vengo dal mondo CB, parto proprio da zero...): questo per me è un 3d davvero interessante.

Mi sono sempre domandato quanto incida il cavo e volevo chiedere ai vecchi OM un chiarimento: so bene che su una distanza di 25/30 mt, fra uno buono ed uno scadente c'è l'abisso.

Ma fra due cavi di buona qualità, la differenza è così significativa? Secondo voi, la differenza di db giustifica la differenza di €200?

Beh, seppur non potendomi certo ritenere un OM d'esperienza, ti dico la mia:

Investire in cavi e connettori di buone  caratteristiche merita sempre in senso assoluto, ma la qualità degli stessi può andare a calare via via si scende di frequenza e chiaramente in base all'attività che si vuol (o si vorrebbe) fare....

Per dire....si dice tanto che in UHF e frequenze a salire è necessario utilizzare cavo e connettori di primissima qualità.....è verpo in senso assoluto, ma dei vantaggi evidenti si hanno soltanto se uno cerca il "dx" in UHF (magari in QRP)  quindi con antenne direttive multielemento e magari anche installando un preamplificatore d'antenna, per cercare di tirare fuori anche il segnalino più debole di una stazione lontana.......

In questo tipo di attività, ogni frazione di dB è importante..... :up:

Ma se (è la maggior parte dei casi), uno utilizza le bande alte con antenne verticali, quindi in linea generale effettuando traffico fra ponti più  o meno lontani o dirette a livello regionale,  qua....a mio vedere basta prendersi un cavo decente, tipo un H155 oppure meglio un Belden H1000 (poi ce ne sono anche altri) e se la tratta non è lunghissima, i qso si fanno ugualmente....certo non usando potenze da QRP, ma i 20-25 W di un normale apparato UHF / VHF

Scendendo di frequenza, andando ciò sulle HF  e magari per far traffico sui 40 metri, qua la spesa in cavi ultra prestazionali è a parer mio sprecata....in quanto anche un cavo "normale" (escludiamo il vecchio Rg58) offre interessanti caratteristiche  (e perdite modeste)

Qualcuno parlando di cavi dalle "eccelse" caratteristiche, sostiene che sono assai delicati, vanno montati e saldati con estrema cura, altrimenti i loro vantaggi si perdono in gran parte per "strada" e su questo son d'accordo.... :-\ :-\ :-\

Altri sostengono (e qua non so che dire...personalmente..... :rool: :rool:) che i cavi ad altissime prestazioni se correttamente intestati, fanno ottimamente all'inizio, ma poi perdono molte delle loro caratterisrtiche nel tempo (pochi anni), al punto da ritrovarsi dopo che so....4-5 anni...alle mani un cavo dalle caratteristiche mediocri... :-\ :-\






2217
Altri dicono che molti radioamatori sono proprio maleducati (vedi i 40 metri dei giorni scorsi).

Al riguardo, credo che tal comportamento sia (e i post anche su questo forum lo dimostrano) assai poco condiviso anche dalla maggior parte degli OM che ancora rendono onore a tale appellativo..... :up:

Lasciate perdere i discorsi che a volte si senton dire da parte di alcuni OM (specialmente quelli di vecchia data e magari non troppo informati sulle ultime normative), tipo che per essere SWL è necessario avere obbligatoriamente il nominativo da SWL:  gli SWL  aggiornati sulla normativa sanno che ciò non è vero, serve soltanto a star più tranquilli e ricevere magari qsl di conferma ;-)

Ciaooo !  ;-)


2218
...............ad esempio eqsl di risposta che arrivano quasi due anni dopo (stesse stazioni contattata in tx rispondono subito o quasi), molte respinte con la dicitura" not in my log"  e per forza!!! se sono swl non ci sarò mai nel loro log (ed è specificato nella eqsl che sono SWL) 

Beh, al riguardo, non facendo di tutta l'erba un fascio (parlo degli SWL), credo sia necessario effettuare una precisazione:

Tengo a precisare che io rispondo a tutti gli SWL che mi inviano e-qsl di conferma ascolto di un QSO, tuttavia in alcuni casi è impossibile farlo, in quanto molti inviano una e-qsl dicendo un qualcosa tipo " ti ho sentito in radio alle ore XYZ...." senza tuttavia specificare nè il modo/ nè la banda e neppure il callsign del mio corrispondente !  :-\ :-\ :-\

In questi casi....come faccio a sapere se effettivamente l' SWL di turno mi ha veramente ascoltato oppure sta inviando e-qsl a casaccio  sperando di ricevere e-qsl di conferma ? :P :P :P

Ho l'abitudine di rifarmi vivo anche su questi particolari casi (e ne capitano !), chiaramente rifiutando di inviare subito la mia e-qsl, richiedendo però ullteriori dettagli, fra i quali almeno il callsign del corrispondente.... ;-)

Ecco, la maggioranza degli SWL in questi casi non rispondono....manco uno avesse richiesto chissà cosa.....

A voi la spiegazione di questo strano comportamento.... 8O :-\ :rool:


2219
Yaesu / Re:Mi arrendo ,rumore di fondo sul mio FT857D
« il: 26 Novembre 2015, 22:00:42 »
Secondo me le 897/857 sono un concentrato di tecnologia, sono delle ottime quadribanda unico handicap per così dire le ridotte dimensioni dei display, dei comandi e la necessità di dover spesso entrare nei menù, per il resto sono ottime.

Questo video dimostra la bontà della 857 a confronto con un colosso come la Ft-5000...non dico che i ricevitori sono pari ma il piccolo 857 si difende a meraviglia e chi ha fatto questo video non è l'ultimo arrivato......



Grazie per il link, interessante......anche se magari bisognerebbe ascoltare direttamente in cuffia per apprezzare veramente le differenze.

Quindi, così per capir meglio, visto che te hai provato / affiancato anche altri apparati a parità di antenna.....es. uno Yeasu  Ft450D....porterebbe mediamente a dei vantaggi apprezzabili  in particolar modo in ricezione rispetto all' 857, oppure sarebbero soldi non ben investiti ?

Il discorso dei menù / sottomenù dell' 857....purtroppo è un aspetto da pagare...c'è poco da fare :-\ :-\ :-\


2220
Yaesu / Re:Mi arrendo ,rumore di fondo sul mio FT857D
« il: 26 Novembre 2015, 21:06:33 »
Logico che un 897 non ha tutti questi accorgimenti o alcuni di essi non sono paragonabili a quelli di radio di gamma superiore. Quindi le antenne sono importanti (polarizzazione, cattura del rumore e della statica) ma i circuiti più o meno pregiati svolgono la loro parte

Si, certamente, non dico  certo che una radio di top gamma sia una fregatura, tuttavia, mi piacerebbe molto raffrontare in HF magari una radio da 3000 Euro (che penso mai mi potrò permettere :P), con radio assai più modeste, tipo appunto un 857/897 o un FT450...giusto per "toccare" con mano gli effettivi vantaggi che apporta..tutto qua !   ;-)