Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - FoxG7

1501
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3C1L DX operation
« il: 29 Ottobre 2017, 12:08:22 »
meno male che c'è qualcuno che si interessa a queste attivita' Radioamatoriali con la R maiuscola...

 ;-) :up:

1502
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3C1L DX operation
« il: 29 Ottobre 2017, 11:24:01 »
Niente contest per la 3C1L a quanto pare (il CQ WW contest ..mi scuso per l'errore...)....attualmente sono in 17 m arrivan bene...split 5-20 up :-\ ;-) :up:

1503
discussione libera / Re:Nuovo radioamatore
« il: 29 Ottobre 2017, 11:15:29 »
Arrivata!
Ieri ho telefonato al Ministero, e la signora gentilissima mi ha detto che la mia patente era stata spedita in data 9/10, tramite raccomandata. Mi ha procurato il numero di raccomandata, quindi stamani sono andato all'ufficio postale della mia zona, chiedendo lumi e... la mia patente era lì. Il postino non mi aveva lasciato alcun avviso di mancato recapito.. boh, non siamo riusciti a capire il perché.
Comunque finalmente sono patentato! Adesso mi manca "solo" il nominativo e l'autorizzazione [emoji28] spero di essere on air prima di Natale...

Bene...mah....ci sta che ce la possa fare....buon inizio attività in ogni caso !! :up:

1504
discussione libera / Re:Baofeng o PMR?
« il: 28 Ottobre 2017, 10:56:03 »
Si però chi vende dovrebbe avvisare , ma per  vendere chi se ne fotte.
Io di certi apparati registrerei la vendita come per le armi ad aria compressa o altro.
Tanto sappiamo bene che tireremo la corda fino a quando si strapperà, poi piangeremo delle conseguenze. Pensarci prima mai ! Sia mai !

E' la normativa a monte che è sbagliata....e prima o poi ne verranno le conseguenze...anzi mi meraviglio che finora nessuno ai "piani alti" ci abbia pensato.....sarebbe un bel modo per riempire un po' le casse del nostro stato disastrato...2500 euro a cranio e via !!!  :grin: :grin: :grin:

1505
discussione libera / Re:Baofeng o PMR?
« il: 28 Ottobre 2017, 09:46:29 »
Beh caro Carlo.....ormai sappiamo tutti come va il mondo.....e considerando che la maggior parte degli utenti che usano radio per attività pratiche (cacciatori, etc) non conoscono la differenza fra un telefono cordless ed una radio portatile.....non mi stupisco più di tanto che tutti vadano a cercare i W senza sapere come e in che frequenza vadano ad utilizzarli.... 8O :rool: :P :-\


1506
Grazie dei complimenti per la realizzazione, sicuramente il peso e l'ingombro, non danno fastidio, per l'uso che dovevo farne io, non mi bastano 10 secondi, la mia esigenza nasce dall' acquisto di uno Yaesu FT-2100Z da 1200W PEP per la banda HF compreso Warc, apparato valvolare con due 572b della Cetron originali, con tensione anodica di 2400V, per cui avevo bisogno avendo collegato il carico fittizio su una specifica linea di un commutatore di antenna realizzare prove di alcune valvole che avevo acquistato. A me piace sovradimensionare quando un apparecchio lo costruisco io, forse è un difetto? 73 Antonio IU8CRI

Beh,nel tuo caso lo definirei più un attrezzatura da laboratorio, quindi il peso non rappresenta un problema.... son d'accordo sul sovradimensionare, ne va in sicurezza su quello che facciamo  ;-) :up:

1507
https://iu8cri.altervista.org/carico-fittizio-50-ohm-1600w-olio-minerale-paraffina/
Per provare trasmettitori, accordare amplificatori HF, misurare la potenza in radio frequenza, la soluzione è sempre un bel carico fittizio (dummy load) da 50 ohm antinduttivo. Come realizzarlo, dopo varie ricerche, approfondimenti e sperimentazione ecco fatto. Catino in metallo da 5 litri comprato presso un negozio che vende vernici a 2,50 euro, due resistenze da 100 ohm 800 W collegate in parallelo, 40,00 euro, due diodi BAV 21, 10 centesimi, alette di raffreddamento processore PC in disuso, un connettore SO239 e un BNC entrambi da pannello, filo da da 2mm uno spezzone da un metro circa, euro 8,90, saldatore, stagno e 4,5 litri di olio di paraffina circa 20,00 euro. Dopo circa una oretta di lavoro ecco montati e assemblato tutto. Collaudo effettuato con trasmettitore HF da 100W collegato al carico fittizio in trasmissione per 10 minuti continui, l’olio minerale non è diventato nemmeno tiepido. La tensione elettrica rilevata sul BNC e stata di circa 94V DC che corrisponde a circa 90W. Sono a disposizione per chi volesse i riferimenti dei componenti che ho comprato. Saluti.
  Beh... Ti dico bravo per il discorso dell autocostruzione... Ma a mio vedere un carico in olio ha senso giusto per potenze di test di molto superiori..... C ' è il carico fittizio in aria prodotto dalla mfj che regge 1500 w per 10 sec.....piu che suffic per qualsiasi accordo di massima di un amplificatore.... pesa 300/400 gr.... e costa intorno agli 80 euro. Per un uso veloce...magari in attivita outdoor.... Ci vedo meglio carichi fittizzi di tal tipologia che  un " fustino" da 5 kg..... Parere mio personale, ovviamente ;-)

1508
sezione Dx'ing - Contesting / 3C1L DX operation
« il: 27 Ottobre 2017, 23:22:03 »
Gli operatori Yuris YL2GM and Kaspars YL3AIW che hanno recentemente attivato Annobon Island stanno macinando collegamenti dalla Guinea equatoriale (44°mo posto nel DXCC Most Wanted List)....ci staranno fino al 31 e probabilmente parteciperanno anche al Wpx ssb contest 2017..... da lì le chiamate non mancheranno di certo.. :grin: :grin: :grin:.

Attualmente sono in 20m in CW, arrivano ottimamente....solito pile up scatenato.... :grin: :grin: :grin:

Chi è interessato....si faccia avanti ;-) :up:

1509
discussione libera / Re:Aiuto, nominativo CB???
« il: 27 Ottobre 2017, 17:22:22 »


Ciao...nel mondo CB non esiste un nominativo unico (e assegnato dal ministero) come nel mondo radoamatoriale...potresti farti chiamare come meglio credi.....ci sta che in Italia possiate essere anche in altri 10 a chiamarvi nello stesso modo, questo non c'è modo di saperlo... :-\ :-\ :-\

Su alcuni portali esiste modo di avere un nominativo registrato (anche qua su RogerK), diciamo che se ti dovessi incontrare on air con un altro appassionato appartenente a questo forum, avreste modo di identificarvi con certezza......MA se una persona "X" non necessariamente appartenente a questo forum.....si sveglia la mattina e comincia a trasmettere usando il tuo stesso nominativo...poco ci puoi fare...... abbraccino :grin:

La frequenza 27.555 Mhz è nota fra i Cb.sti in cerca di collegamenti internazionali, ma sappi che trasmettendo li saresti palesemente fuori regola (fuori delle frequenze assegnate legalmente)  e quindi suscettibile di sanzioni anche pesanti...... 8O

Migliaia di appassionati CB lo fanno....diciamo che ad ora la cosa è mediamente tollerata, MA illegale...... :shhhh: :shhhh: :shhhh:

Sui 27.555 Mhz al 99% dei casi si va in SSB....quindi se il tuo CB non ha le bande laterali...lascia perdere  [emoji14] [emoji14]

 ;-)

Ti ringrazio molto!
Io ho una radio che ha anche le bande laterali (LSB e USB).
Quindi, se ho capito bene, io devo inventarmi un nominativo e trasmettere sul 27.555

SE vuoi puoi leggerti queso link

https://www.rogerk.net/forum/index.php?board=33.0

ove si parla di assegnazione nominativo per entrare a far parte del gruppo Dx di RGK.....

In alternativa, puoi iniziare a trasmettere anche chiamandoti "pippo"....nessuno te lo vieta...

Suppongo che te sia già in regola con la dichiarazione di inizio attività da presentare al ministero telec e pagamento dei 12 euro annui....seppur in teroria sarebbe inutile, in quanto praticheresti attività illegale trasmettendo fuori banda

 ;-)

1510
antenne radioamatoriali / Re:Antenna HF portatile
« il: 27 Ottobre 2017, 16:45:17 »
Ciao a tutti!
Mi potete consigliare una buona antenna portatile X collegamenti HF
Facile da montare e smontare

....e aggiungo da trasportare....quindi presumo per attività outdoor, giusto ?  Io preferisco la strada di più dipoli filari monobanda da usarsi all'occorenza.....con supporto centrale e dipolo da usarsi a V invertita, oppure con altri 2 supporti per disporre il dipolo orizzontalmente (più silenzioso e direttivo)

La possibilità di fare lunghi collegamenti dipende dal QTH, dalla propagazione e dall'altezza a cui riuscirai a disporre l'antenna (10 metri minimi per i 40 metri) 



1511
Yaesu / Re:Differenza yaesu ft-450at e 450d. HELPPPP!!!!!!!
« il: 27 Ottobre 2017, 16:26:55 »
Perfetto! Grazie per aver esposto le differenze. Ho visto che la versione D si trova sui 450€ usata con garanzia. Che ve ne pare?

Io ce l'ho avuto per circa 1 anno.....assolutamente buono per una radio entry level......verifica magari di che anno è prima di acquistarlo:  è vero che hai la garanzia usato 6 mesi, ma se avesse per  dire 4 anni sulle spalle.....potresti cercare qualcosa di più recente (tipo 1-2 anni) come prezzo saremo lì ugualmente

1512
discussione libera / Re:Aiuto, nominativo CB???
« il: 27 Ottobre 2017, 15:40:24 »
Anzi....al Ministero della difesa / Mise

1513
discussione libera / Re:Aiuto, nominativo CB???
« il: 27 Ottobre 2017, 15:38:08 »
Perché illegale su 27.555? È banda radioamatoriale?

Per esser più precisi....dal PNRF / 2015,  tab. B le freq comprese  fra 27.500 /28.000 Mhz risultano essere teoricamente assegnata in Italia al Ministero della difesa........

1514
discussione libera / Re:Aiuto, nominativo CB???
« il: 27 Ottobre 2017, 15:26:51 »
Ciao...nel mondo CB non esiste un nominativo unico (e assegnato dal ministero) come nel mondo radoamatoriale...potresti farti chiamare come meglio credi.....ci sta che in Italia possiate essere anche in altri 10 a chiamarvi nello stesso modo, questo non c'è modo di saperlo... :-\ :-\ :-\

Su alcuni portali esiste modo di avere un nominativo registrato (anche qua su RogerK), diciamo che se ti dovessi incontrare on air con un altro appassionato appartenente a questo forum, avreste modo di identificarvi con certezza......MA se una persona "X" non necessariamente appartenente a questo forum.....si sveglia la mattina e comincia a trasmettere usando il tuo stesso nominativo...poco ci puoi fare...... abbraccino :grin:

La frequenza 27.555 Mhz è nota fra i Cb.sti in cerca di collegamenti internazionali, ma sappi che trasmettendo li saresti palesemente fuori regola (fuori delle frequenze assegnate legalmente)  e quindi suscettibile di sanzioni anche pesanti...... 8O

Migliaia di appassionati CB lo fanno....diciamo che ad ora la cosa è mediamente tollerata, MA illegale...... :shhhh: :shhhh: :shhhh:

Sui 27.555 Mhz al 99% dei casi si va in SSB....quindi se il tuo CB non ha le bande laterali...lascia perdere  :P :P

 ;-)
Perché illegale su 27.555? È banda radioamatoriale?

La 27.555 Mhz è banda assegnata ad "altri servizi".....quindi non è radioamatoriale, ma neppure per uso CB

1515
discussione libera / Re:Aiuto, nominativo CB???
« il: 27 Ottobre 2017, 15:11:27 »
Ciao...nel mondo CB non esiste un nominativo unico (e assegnato dal ministero) come nel mondo radoamatoriale...potresti farti chiamare come meglio credi.....ci sta che in Italia possiate essere anche in altri 10 a chiamarvi nello stesso modo, questo non c'è modo di saperlo... :-\ :-\ :-\

Su alcuni portali esiste modo di avere un nominativo registrato (anche qua su RogerK), diciamo che se ti dovessi incontrare on air con un altro appassionato appartenente a questo forum, avreste modo di identificarvi con certezza......MA se una persona "X" non necessariamente appartenente a questo forum.....si sveglia la mattina e comincia a trasmettere usando il tuo stesso nominativo...poco ci puoi fare...... abbraccino :grin:

La frequenza 27.555 Mhz è nota fra i Cb.sti in cerca di collegamenti internazionali, ma sappi che trasmettendo li saresti palesemente fuori regola (fuori delle frequenze assegnate legalmente)  e quindi suscettibile di sanzioni anche pesanti...... 8O

Migliaia di appassionati CB lo fanno....diciamo che ad ora la cosa è mediamente tollerata, MA illegale...... :shhhh: :shhhh: :shhhh:

Sui 27.555 Mhz al 99% dei casi si va in SSB....quindi se il tuo CB non ha le bande laterali...lascia perdere  :P :P

 ;-)






1516
Effettivamente la tua riflessione è corretta e realistica, la apprezzo molto...per l'antenna so bene che non è silenziosa e cercherò a breve di affiancarla ad una filare orizzontale, capisco anche che è molto meglio investire in antenne che in apparati.. ma per ora si inizia un passo alla volta con piccole soddisfazioni con quello che si può avere...

Bene, l'importante è sapere i fatti come stanno, poi l'esperienza maturata nel tempo ti farà capire quale sarà la strada che vorrai intraprendere ed investire principalmente su quella  ;-) :up:


1517
Ciao piano piano mi sto informando grazie proprio a voi ed ai vostri commenti, vedo quindi che il 7300 è molto gettonato e lo metto in graduatoria... tornando comunque al kenwood ts590s si legge in qualche post del problema della potenza in SSB che spesso in alcuni apparati è molto bassa rispetto ai 100w dichiarati...

Beh, il discorso della (presunta) mancanza di uscita in potenza misurata in SSB è cosa da valutare con attenzione...in quanto si parla di potenza PEP....e per misurarla servono dei wattometri specifici....(quelli più economici son caratterizzati anche di tolleranze non proprio trascurabili)....il che potrebbe far pensare a problemi della radio, quando in realtà va benissimo

Riguardo al discorso interfaccia.... pure il 7300 ha un unico cavo USB ed ha interfaccia interna per i modi digitali

Capisco i tuoi dubbi (è sempre così quando non si hanno paragoni).....fatto sta che lo yeasu ft 857 è una radio onesta ed affiancata ad una antenna silenziosa (è la canna da pesca NON lo è.....al di là di quanto si possa dire :-\ :-\ :-\).....offrirebbe complessivamente risultati accettabili

NON pensare quindi che cambiando radio e rimanendo con la stessa antenna riuscirai a sentire chissà quali segnalini (in più) in mezzo al qrm di fondo.......sicuramente ci sarà un miglioramento, MA....tutto è relativo :-\ :-\ :-\

Se sei interessato a fare attività DX seria....(non i collegamenti europei o poco più.....) è necessario che trovi il modo di migliorarti anche sulle antenne per "bilanciare" la stazione........

Se poi vuoi cambiare radio giusto per sfizio.....sappi che su quella fascia di prezzo son qualitativamente simili........potrebbe prevalere giusto il gusto personale  ;-) :up:








1518
discussione libera / Re:Nuovo radioamatore
« il: 26 Ottobre 2017, 15:00:14 »
Io sono di Firenze, ma 20gg sono già che passati!! Io ho fatto la richiesta senza esami, perché sono perito in telecomunicazioni


Ci sta che nel tuo caso il tempi sian più lunghi....non saprei cosa dirti

1519
discussione libera / Re:Nuovo radioamatore
« il: 26 Ottobre 2017, 14:56:36 »
Così per curiosità: ma il ministero quanto ci mette a rilasciare la patente?? Perché ancora non mi è arrivato niente...

Qua in Toscana la patente la rilascia il l'ispettorato territotoriale regione Toscana ed arriva solitamente entro 15-20 gg dalla pubblicazione dei promossi......ma so che in alcune regioni i tempi son molto più lunghi

1520
Possiedo il 7300 e lo utilizzo proprio con una canna da pesca. Sui 40mt il qrm è di circa 3 punti sul meter.

Si si.....sicuramente il 7300 è un buon apparato, ma poi si entra anche sul gusto personale....nella scelta dell'apparato.  Scusa..la cosa mi incuriosisce, ma se con il 7300 visualizzi  un QRM di 3 in 40 metri, quanto hai sui 20-15-10 ??   E abiti in zona urbana oppure extraurbana lontana dalle citta / paesi popolati?

1521
ciao ......se ti piace una radio con un bel ricevitore ...un po piu moderna e con praticamente tutto....beh io posso consigliarti un bel yaesu ft 3000 giusto per farti un po piu di confusione!hi hi comunque provala se hai occasione io mi ci sono trovato splendidamente.
ciao

grazie del consiglio... valuterò.... come d'altronde anche un icom IC 7300 che mi piace... però il kenwood 590s, un po' per continuare la dinastia di quello che ho già e un po' perche mi sembra piu "radio" (parere puramente soggettivo ed estetico) e anche perche si trova usato a prezzi abbordabili l'ho messo come prima scelta ed è per questo che chiedevo esperienze dirette...

Pur io uso come radio HF principale un Icom IC 7300 ed obiettivamente ne sono abbastanza soddisfatto.....è vero che esteriormente è una "scatoletta di tonno"....ma mediamente non se la cava affatto male.....chiaramente raffrontandolo con apparati della sua fascia di prezzo ;-)

Non credo che esista un ricevitore migliore in assoluto sempre ed in ogni situazione, motivo per cui uno si prende il meglio di quel che si può permettere e lo usa cercando di conoscerlo a fondo inmodo da sfruttarne a pieno le potenzialità.  Per cui........se esteticamente ti piace il Kenwood non credo che ne rimarrai deluso..... ;-) ;-)

Io mi presi tempo fa il 7300 pechè son un po' "allegico" alle radio usate, specialmente quelle molto usate...ma vedi te  :up:

1522
l'ascolto lo faccio principalmente sui 40m... però apparte le differenze di s-meter che potrebbe anche dipendere dal fatto che il 599d magari è da revisionare e tarare nuovamente, intendevo dire che comunque la qualità dell'ascolto è sempre migliore con il vecchio apparato... e posso confermare che l'ft857d non ha difetti..tutto li...

Beh, molti OM possessori di vecchi apparati sostengono che a livello di ricevitori sono ottimi....quindi ci sta che effettivamente rispetto all' 857 posso dare anche risultati migliori, ma ripeto...io purtroppo non conosco l'apparato.

Diciamo che sui 40 metri con l'antenna in questione e con preamplificatore dell' 857 non attivato....un qrm di fondo intorno al 7-8 ci potrebbe star benissimo

1523
eppure si sente meglio e soprattutto si sente cosa dice anche quando il segnale è 0...secondo voi con il ts 590s potrei avere una qualità di ascolto rilassata come il vecchio o anche meglio immagino... oppure potrei restare deluso?

Non dici su quale banda hai effettuato ascolto, MA avere un segnale dell' S-Meter a 0 con una  rybakov...mi par cosa abbastanza strana....qualunque banda HF possa essere

1524
Ciao....io non ho mai avuto Kenwood, ma ho tuttora (anche se lo uso poco) uno Yeasu 897D che a livello di circuiti è praticamente uguale al tuo 857D:   diciamo che in HF si difende e che se lo potessi affiancare ad una antenna migliore (mi par di capire che hai dei grossi limiti) ti darebbe delle ottime soddisfazioni.....è l'antenna (e linea di traasmissione) he fa il 90% del lavoro, che possa piaxere o meno.....

Sarebbe da capir meglio il motivo per cui a livello si S.Meter segnino valori così tanto diversi.....per dire lo Yeasu ha una funzione che preamplifica il segnale in ingresso  e se attivata ti fan salire di alcuni punti lo S_meter...oltre che aumentarti  di parecchio anche il livello del qrm....quindi sconsigliabile utilizzarlo nelle bande basse










1525
LPD - PMR - SRD / Re:Quale radio migliore uv-5r o gt3 ?
« il: 24 Ottobre 2017, 12:08:06 »
Un paio di giorni fa mi sono preso una bella arrabbiatura su un ponte solo perché ho azzardato una ipotesi del non funzionamento del ponte stesso e sono stato deriso e umiliato solo perché due IZ hanno pensati che IU essendo uno nuovo non ha diritto di parola.....

Qui sta succedendo la stessa cosa, ogni volta che un collega OM oppure CBista o magari solo SWL fa una domanda subito si parte con la critica, la retorica e io sono meglio di tutti!!

Beh, lascia perdere e gira lontano da questi trhead e da molti posti (on air) ove proliferano certi presunti professori.....   :P :-\ :-\ 8O




1526
discussione libera / Re:Esame patente radioamatore
« il: 24 Ottobre 2017, 10:10:34 »
Quello che hai detto è giustissimo, però aspettare quasi un anno per poter scambiare qualche chiacchiera via radio è tantissimo!

Perdonami, ma non ti posso che dire una cosa....ossia...che se la vedi così prenditi l'autorizzazione per la CB (nel vero senso della parola di banda cittadina) faresti meglio e prima........ :P :P :P

Con tutto il rispetto per i radioamatori che fanno giusto attività sui ponti o poco più, la patente (e AG) ti dà la  possibilità di installare lecitamente una postazione radio e ti offre tantissime frequenze (e modi) su cui sperimentare.......io per dire ormai da qualche tempo faccio quasi unicamente attività DX e cerco di collegare il maggior numero possibili di spedizioni e/o operatori che trasmettono dagli angoli più remoti del mondo.....e ti assicuro che farlo con attrezzature modeste....è una bella sfida....nonchè frutto di grandi soddisfazioni quando finalmente ci si riesce ;-) :up:

A volte invece non ci si riesce (haimè !! :-\) ed è lo stimolo per migliorare tecnica e (possibilmente) anche le proprie antenne per riprovarci magari all'occasione successiva....a volte un country raro /semi-raro viene attivato una volta ogni 5-10 anni.... :-\ :-\ :-\











1527
discussione libera / Re:Rimuovere Account QRZ.com
« il: 23 Ottobre 2017, 11:30:27 »
Buongiorno,è possibile rimuovere l'account di QRZ.com ?
Ho seguito le guide su internet ma non ho trovato il modo di farlo  :-\
Cordiali saluti

Hmmm, non credo sia possibile farlo tramite funzione del sito web....mi sa che dovrai chiedere allo staff di QRZ.com :rool: :rool: :rool:

1528
LPD - PMR - SRD / Re:Bibanda serio PMR/LPD
« il: 23 Ottobre 2017, 07:49:02 »
....l'ho fatto si e no 5 ore fa, entrato nel seggio elettorale col giocattolino alla cintura sulla 433, antenna flex da 34 cm, display impostato arancione (blu e' volgare..), volume a zero, vabe', ed ho pure detto buonasera alla polizia che c'era li. :)

Beh, sicuramentre il controllo effettuato su una radio portatile  ha caratteristiche di occasionalità.... (si pensa che uno che porta in bella vista una radio sia in regola :grin:) inoltre le forze dell'ordine erano li per altri motivi e non potevano occuparsi di altro.......

Se vuoi continuare "l'esperimento".....porta con te il tuo portatile in auto (in bella vista ed acceso) e vedrai che prima o poi qualcuno ti chiederà info al riguardo..... :grin: :grin: :grin:

Il discorso dell' AG è riferito alla possibilità di installare una stazione fissa, ma portandoti in giro un portatile, usufruiresti delle opzioni

/P (portatile)
/M (mobile)
/da altra regione
da altro stato /

IZ1PNY ti ha fornito un link base molto interessante, leggilo con attenzione

Mi scuso anch'io per l OT, ma alla fin fin sono venute fuori informazioni interessanti per i lettori del forum ed anche per gli utenti di PMR446 originali e non.... ;-) :up:





1529
LPD - PMR - SRD / Re:Bibanda serio PMR/LPD
« il: 22 Ottobre 2017, 17:28:25 »
e' possibile che un soggetto abbia Pat e Nominativo SENZA che chieda A.G. per installare ed esercire impianto OM?

Può avere soltanto la patente e usare apparati NON propri (installati, non nella scatola) sotto la responsabilità dell' OM titolare di stazione  e può anche richiedere un nominativo, ma se entro 30 gg(mi pare) non richiede AG...il nominativo viene revocato.....quindi torna unicamente ad essere possessore di patente


1530
LPD - PMR - SRD / Re:Bibanda serio PMR/LPD
« il: 22 Ottobre 2017, 17:22:06 »
Ho detto altresi' che in TRIBUNALE eventualmente la controparte deve PROVARE che io, CON QUEL GIOCATTOLO DI __LIBERA__DETENZIONE!!!!___ stavo facendo LA SOLA COSA ALLA BASE DELL'IMPIANTO NORMATIVO DEL DL del 2003, chiarita fin dall'art.1, che sarebbe ____ATTIVITA' RADIOAMATORIALE___.
  A MENO CHE GLI AGENTI che RILEVANO la radio nella mia mano non RILEVANO che io STO FACENDO ATTIVITA' IN FREQUENZA, non e' cosi' cristallino, non e' cosi' automatico, A MENO CHE NON SIA SCRITTO NEL __VERBALE__ che io stia facendo una cosa PRESUNTA, IPOTIZZATA.

Beh, io non sono avvocato (anche se ho per lavoro a che fare spesso con normative tutt'altro che chiare....e quasi a "libera interpretazione") e mi scuso per l'imprecisione sopra riportata, precisando che per "detenzione" intendevo apparato acceso e teoricamente pronto a trasmettere, non certo l'apparato nella sua  confezione.....

Non so cos'altro aggiungere.....se non dire che....è vero che nell'attuale normativa non è specificato un qualcosa di similare al significato di "porto d'armi", ma io non mi sentirei tranquillo di metter su un traliccio con mega direttiva, avere 5 RTX e 4 amplificatori......senza patente ed AG......perchè saprei che con ogni propabilità, in caso di controllo...le chiacchere e giustificazioni arrangiate contano poco :'( :'( :'(

Se la stazione radioelettrica risulta installata (collegata alle antenne ed alimentata).....il fatto che venga utilizzata o no....non credo che interessi molto ad eventuali funzionari addetti al controllo ed al giudice che dovrà poi decidere se applicare o meno la sanzione........poi te sei liberissimo di pensarla credi meglio, magari è pure vero........e sono io che la vedo in modo errato  :P :P :rool:

Che poi per tale reato (a meno che non ci siano aggravanti) non si vada più in galera......è dimostrato e concordo...la legge lo dice  ;-) :up:



1531
LPD - PMR - SRD / Re:Bibanda serio PMR/LPD
« il: 22 Ottobre 2017, 15:43:45 »
RIpeto, io ho affermato che:
-girare con un apparato non omologato o radioamatoriale (premesso che nn e' cosi' chiaro cosa sia un apparato OM) non e' piu reato penale (quindi il diritto penale non ci azzecca 1 tubo)
-le sanzioni sono di tipo amministrativo, e, immagino siano indicate agli art 212,214 e 215 del DL 259 del 1/8/03.
-avere la patente OM senza A.G. non dovrebbe bastare ad essere in regola per andare in giro con un aggeggio da 3-5w o con un veicolare, ma che stando al modulo che trovo su arimi punto it, la A.G. si richiede per stazione fissa, anche se all'art.2 del precedentemente citato DL chi ha una AG x stazione fissa puo' fare attivita' al di fuori del QTH, tranne che da mezzi aerei
-come recita l'art1, "l'attivita' di radioamatore consiste nell'espletamento di un servizio, svolto in linguaggio chiaro, o con l'uso di codici internazionalmente ammessi", quindi, dato che la DETENZIONE di apparati RTX OM e' libera, anche se sono in strada con un bibanda OM, se non si prova che io sto facendo ATTIVITA' radioamatoriale e' difficile poter procedere a sanzionare o a sequestrare qualcosa.
-ho infine detto che e' anche a DISCREZIONE del GdP o del magistrato di turno, cosa che CREDO profondamente

Beh, obiettivamente la questione a me sembra invece abbastanza semplice ed obiettivamente non me la sentirei troppo di "alzar la cresta"  di fronte ad un controllo che mi contesta il possesso / utilizzo di una bibanda radioamatoriale essendo sprovvisto di patente AG (si perchè con la patente e basta non potresti in teoria possedere nessun apparato proprio)  :-\ :-\ :-\

Il discorso del possesso è già stato analizzato = radio senza batteria disposta nella sua scatola, ma te avresti (per dire e fare altra associazione) il coraggio di salire magari in auto parcheggiata sui strada pubblica, accendere il motore, metterti la cintura, pur magari NON avendo la patente ??  Il tutto ovviamente sotto gli occhi di una pattuglia che potenzialmente potrebbe fermarti per un controllo ?? :P :P :P :P

Lo stesso concetto (secondo me) è applicabile ad una radio accesa disposta nella tua mano e potenzialmente pronta a trasmettere......

Riguardo alla classificazione dei vari apparati, ti consiglio pur io di approfondire molto sulle cose pratiche, in quanto magari sarai bravissimo su questioni elettroniche, ma dimostri di essere veramente a quasi zero su molti altri settori più pratici attinenti il radiantismo.... :P :P :P


1532
LPD - PMR - SRD / Re:Bibanda serio PMR/LPD
« il: 20 Ottobre 2017, 10:24:51 »
Chi se ne frega se i CB stanno sulla CB, stiano dove gli pare, anche sul cess@, a me non interessa affatto, se vogliono venire in bande HAM, danno l'esame o studiano a scuola e si fanno esentare. Punto.

Beh, si....diciamo che almeno da quel che si legge in giro, la preparazione media di un  OM attuale non è di tipo "stellare".....(mi ci metto pur io in mezzo) sicuramente ci son tanti radioamatori CB.isti che ne sanno tanto di più in tema di elettronica e di antenne.....MA la direzione attuale degli esami è questa....... :-\ :-\ :-\

Tuttavia forse meglio tanti operatori patentati con preparazione media bassa (che rispettano +/- le regole) che tanti operatori radio abusivi........si....perchè coloro sono che usano il CB con 1 kW sotto, coloro che vanno fuori banda (CB.isti ed OM) e mettiamoci pure gli utilizzatori di pmr446 "alterati"..... sono nè più nè meno degli abusivi della frequenza che possa piacere i no....... :P :P :P

Secondo me, se l'asta del gradino venisse alzata......ci sarebbero molto meno canditati di adesso ed l'abusivismo dilagherebbe.....a meno che venga data una sterzata brusca ai controlli.... 8) 8) 8)


1533
LPD - PMR - SRD / Re:Bibanda serio PMR/LPD
« il: 19 Ottobre 2017, 19:28:59 »
Ho fatto piu salti su normattiva.it, e sinceramente col nuovo codice del 2003 non vedo proprio in che modo uno che gira con un bibanda o un pmr446 modificato, possa, dato uno di questi due fatti, prendersi una denuncia, e per cosa.

Beh, la questione è semplice:  un PMR446 modificato esce dall'omologazione per l'uso sulla banda 446 Mhz  e quindi non lo potrebbe detenere neppure un radioamatore....il bibanda lo può detenere soltanto un patentato e usarlo chiaramente sulle frequenze concesse

Il fatto che la maggior parte dei funzionari addetti al controllo adottino il buon senso (e meno male) non significa che la legge (+ relative sanzioni)  non c'è......quindi ok sfidare la sorte, ma fino ad un certo punto


Si, è vero che non è piu reato penale (nel senso di detenzione), ma si tratta sempre di una sanzione amministrativa pecuniaria (in genere dai 250 ai 2500 euro)....che varia a seconda del tipo di reato commesso :-\

1534
discussione libera / Re:Ciao a tutti!!
« il: 19 Ottobre 2017, 18:33:13 »
Comunque è questione di elevata propagazione.. oggi aggancio gli amici del Lazio.. oltre non vado

Peccato che la propagazione in tale banda non sia neppur granchè....il tutto ovviamente dai dati di previsione....io non frequento, quindi in realtà non so....

1535
discussione libera / Re:Ciao a tutti!!
« il: 19 Ottobre 2017, 18:23:35 »
Non so ragazzi... possiamo fare qualche prova eventualmente

Sarebbe sufficiente sapere su che frequenze fai ascolto.......

1536
LPD - PMR - SRD / Re:Bibanda serio PMR/LPD
« il: 19 Ottobre 2017, 14:29:54 »
..............e i loro reati penali, che ormai penali non lo sono piu (sanzione amministrativa - a cui si puo' facilmente opporre ricorso).  Bah.

Che anche mondo del radiantismo patentato  siano presenti molte "mele marce" son d'accordo con te, ma da qua a incitare al "fregarsene" delle leggi...... ti dico.....solo che io non vorrei in quello che vien beccato mentre ha in mano un VHF o Pmr446 modificato......la denuncia la prende e la sanzione amministrativa pure, a meno che colui non sia così bravo a convincere il giudice in questione che l'attrezzo in questione è un richiamo per cani oppure un attrezzo da giardinaggio :grin: :grin: :grin: :rool:

1537
discussione libera / Re:Ciao a tutti!!
« il: 19 Ottobre 2017, 09:18:29 »
E con la x300 e i 5w del Baofeng dalla Sicilia allaccio ripetitori sino in Liguria.
 [/url]



E' tecnicamente impossibile che il collegamento possa riuscire (poi con una verticale e 5W)....al più guarda potrebbe essere fattibile un collegamento con l' R1DD in condizioni di ottima propagazione troposferica,ma sicuramente quelli che colleghi attualmente e con facilità sono altri ponti mooolto più vicini   :-\ :P

1538
discussione libera / Re:Esame patente radioamatore
« il: 19 Ottobre 2017, 09:12:58 »
Ciao a tutti!
Mi sono appassionato molto al mondo delle radio.
Voglio fare l’esame da radioamatore. Il problema è che al ministero mi hanno detto che il limite di tempo per iscriversi era 30 Settembre. Cosa posso fare adesso ? Mi tocca aspettare più di un anno ? C’è qualche altro modo per velocizzare la cosa?
Premetto già che non ho i requisiti scolastici per baipassare l’esame e avere la patente d’ufficio.
Magari esami in altre regioni o per via di qualche associazione..non so.. spero che qualcuno mi possa dare una mano..
Grazie in anticipo!

L'esame penso te sia obbligato a farlo presso l'ispettorato di competenza per la tua zona di residenza, quindi se li non sono previsti appelli primaverili...mi sa dovrai attendere quelli estivi :P :-\


1539
Radio Ascolto / Re:Radio 118
« il: 18 Ottobre 2017, 17:42:05 »
Salve a tutti, ho da poco una radio Midland CT890 VHF/UHF, ed essendo volontario di un'associazione che effettua servizo 118 vorrei collegarla sulle frequenze radio del 118 di Lucca.

Se poi la domanda riguardava giusto il radio ascolto.....certo che lo puoi fare, ma ovviamente solo radioascolto (senza cioè poter interagire)......in teoria anche qua.....solo quando sei in servizio ed occhio perchè se ti beccano con un apparato radioamatoriale in uso senza patente, son dolori.....

1540
Radio Ascolto / Re:Radio 118
« il: 18 Ottobre 2017, 17:38:55 »
Salve a tutti, ho da poco una radio Midland CT890 VHF/UHF.....

Inoltre il CT890 è un apparato radioamatoriale, neppure un Civile.....quindi regole ed usi a sè stanti.....

1541
Radio Ascolto / Re:Radio 118
« il: 18 Ottobre 2017, 17:32:05 »
Salve a tutti, ho da poco una radio Midland CT890 VHF/UHF, ed essendo volontario di un'associazione che effettua servizo 118 vorrei collegarla sulle frequenze radio del 118 di Lucca.

Hmmm, personalmente non credo lo si possa fare....in quanto le radio civili CRI son tutti modelli di capitolato (non si possono formalmente utilizzare altri modelli extra) e devono essere apparecchi registrati con la loro sigla radio per poter accedere ai ponti ed operare anche in diretta.....e verso la CO 118.

Ti dirrò di più.....supponendo che anche si possa fare l'impostazione per accedere ai ponti (e altro)........ una radio "privata".........non la potresti teoricamente utilizzare mentre sei fuori fuori servizio (e penso che te voglia fare proprio questo da quel che ho capito).....

Il concetto è semplice....a mio vedere: in servizio usi apparati in dotazione all'associazione, fuori servizio.....non la usi perchè non ne hai bisogno :-D :rool:




1542
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3C0L ANNOBON ISLAND
« il: 16 Ottobre 2017, 09:16:41 »
Attendo il log on line per la conferma ufficiale.... ;-)

Purtroppo il log ufficiale (dicono sul sito ufficiale della spedizione) non sarà disponibile fino al loro rientro......peccato........ :-\ :-\ :-\

1543
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3C0L ANNOBON ISLAND
« il: 15 Ottobre 2017, 14:57:22 »
Adesso sono in CW sui 17 metri a me arrivano piuttosto bene con punte di 55-57, veramente un ottimo operatore :up: :up: :up: ;-)

1544
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3C0L ANNOBON ISLAND
« il: 15 Ottobre 2017, 10:24:54 »
73's  a tutti..

Lavorati questa mattina.... in 15 mtr..

Fatti pur io sempre in 15 m nella giornata di ieri, ma non è stato facile.

Attendo il log on line per la conferma ufficiale.... ;-)

1545
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3C0L ANNOBON ISLAND
« il: 14 Ottobre 2017, 19:15:17 »

1546
sezione Dx'ing - Contesting / 3C0L ANNOBON ISLAND
« il: 14 Ottobre 2017, 19:05:22 »
A titolo informativo è in aria la spedizione 3C0L (Annobon Island) una isoletta sulla costa occidentale dell' Africa....dovrebbero restare fino al 22 ottobre 2017

La distanza non è certo proibitiva per l'Italia (circa 5000 km) ed arrivano mediamente bene,  ma trattandosi di un country semi-raro (al 30° posto fra i DXCC most wanted) è perennemente assediato da un notevole pile up

Buona caccia a chi fosse interessato.... :grin: ;-) :up:




1547
antenne radioamatoriali / Re:consiglio per antenna fissa 27 mhz
« il: 12 Ottobre 2017, 18:48:52 »
....però mi chiedevo come mai in FM ho il ROS altissimo mentre in USB o SSB ROS= 1,1..

Beh.....perchè in FM hai la portante premendo anche solo il PTT.....in USB dovresti quantomeno parlarci per veder muovere la lancetta della potenza in uscita e quella eventuale del ROS.


1548
antenne radioamatoriali / Re:consiglio per antenna fissa 27 mhz
« il: 12 Ottobre 2017, 18:41:30 »
73 a tutti, la conversazione si fa interessante, magari potessimo farla via radio, speriamo, cmq leggendo le vostre esperienze credo che installerò il CB in auto così posso spostarmi e andare magari in montagna, io per ora ho una Midland a base magnetica con l'antenna MP Charlie MAG vedi 'foto' però mi chiedevo come mai in FM ho il ROS altissimo mentre in USB o SSB ROS= 1,1..

Secondo voi l'accendi sigari dell'auto da sufficiente amperaggio o è diverso dai 50 ampere dichiarati dalla batteria?

Avete consigli a riguardo?

Grazie..



Eh beh....è diverso si....per regola di buon senso un veicolare /cB non lo si connette mai alla presa accendisigari, ma direttamente con cablaggio dedicato dalla batteria

Diciamo che comunque un 5/7A dovrebbe essere in grado di erogarli.....quindi un CB originale (4/5W) non dovrebbe aver particolari problemi

1549
sezione Dx'ing - Contesting / Re:VU7T Lakshadweep Isl.
« il: 12 Ottobre 2017, 15:48:31 »


Oggi è comunque soltanto il 2.ndo giorno....avrò modo di riprovarci sicuramente  :up:

Detto e fatto....collegati in 15 metri con split Up8......e con discreto pile up.  Bene....adesso obiettivo....verso altre bande e modi  ;-)

1550
sezione Dx'ing - Contesting / Re:VU7T Lakshadweep Isl.
« il: 12 Ottobre 2017, 14:41:47 »
Bene bene bene...altro obiettivo da segnare in agenda..... ;-)

Stamattina ho sentito pur iola spedizione ed ho pure provato a fare delle chiamate, ma il  pile up ben evidente  ed il fatto che lavorassero in split UP 5/20 non mi ha aiutato a passare.....

Oggi è comunque soltanto il 2.ndo giorno....avrò modo di riprovarci sicuramente  :up:

1551
antenne radioamatoriali / Re:consiglio per antenna fissa 27 mhz
« il: 12 Ottobre 2017, 09:36:46 »
Bellissimo collegare il Brasile con 12 Watt, ma credetemi, c'è un sacco di QRPisti con lo stufone sotto la radio... Questo in CB, questo in HF, questo in VHF ecc.

Quello di sicuro, ma un discorso è "bucare al primo colpo un pile up"....altra questione .....(come dicevo sotto)...... arrivare  dove si desidera anche con un segnalino debole.......

1552
antenne radioamatoriali / Re:consiglio per antenna fissa 27 mhz
« il: 12 Ottobre 2017, 09:34:34 »
Di antenne ne ho avute diverse ma quando sono passato alla gainmaster non l'ho più cambiata. E basta co sta storia dei 10w che ti fanno fare collegamenti extracontinentali...al momento (e per almeno altri 2 anni) non c'è propagazione e l'unico modo per fare dx è avere una buona antenna e i cavalli sotto al sedere!
[/url]



Beh, mi permetto di replicare.......così a scopo costruttivo....... 

L'utente sopra ha detto "con  la mia 5/8 e quasi 1 kW sono arrivato in Argentina...questo quasi 2 decenni fa".....quando la propagazione era sicuramente meglio di adesso......

Nel mio modo di interpretare il linguaggio, "arrivare" vuol dire farsi sentire anche a S0.....non bucare al primo colpo un pile up infernale.....da qua la mia  constatazione sulla totale inefficacia di tale installazione :-\ :-\

Visto che te sei un nuovissimo OM, mi permetto di consigliare questo:  per fare collegamenti internazionali (a meno che siano DX rari-rarissimi) conta più la tecnica, la costanza operativa / ed una antenna ben messa (non necessariamente un sistema direttivo).......la teoria dei "cavalli" non paga sempre:  se l'antenna usata è una sorta di carico fittizio e/o spara con angolo inadatto per la zona che vorresti collegare...puoi metterci sotto anche 2 kW....non passi lo stesso  !!!

L'ampli sicuramente aiuta, ma non è la soluzione a tutti i mali, come molti credono...... :P :P :P









1553
antenne radioamatoriali / Re:consiglio per antenna fissa 27 mhz
« il: 12 Ottobre 2017, 07:37:46 »
I watt sono come i cavalli della macchina, meglio averne in più e non usarli che non averli quando servono, personalmente sono assolutamente favorevole al QRO ovviamente dopo aver ottimizzato al massimo il rendimento dell' IMPIANTO d'antenna (che non è solo l'antenna in se).

Per il resto un dipolo a V invertita non ha senso per comunicare in CB dato che tutti sono polarizzati in verticale, ha forse senso solo se si vuole fare strettamente DX, ma a questo punto io opterei per un'altra tipologia d'antenna più performante...

Beh, se mi parlassi di un dipoo disposto ad asse orizzontale sarei d'accordo con te al 100%, ma visto che un dipolo a V messo (bello alto) ha una componente prevalentemente verticale, non la vedo affatto male per attività DX (come richiesto), intendendo per attività Dx i collegamenti minimo extra europei

I segnali che vengono riflessi dalla ionosfera perdono la componente "pura" che è stata impressa in origine dall'antenna e non è detto che un dipolo riceva meno di una verticale in ogni caso.....considerando che è anche leggermente più silenzioso ;-)

Certo,  che se l'esigenza di un CB.ista medio è quella di fare un qso con il vicino di casa o co-regionale.....son d'accordo con te........una verticalina messa alla meglio.....è sicuramente più adatta per questo tipo di attività, ma non per quella del DX  8O

So perfettamente che esistono sistemi più performanti per attività DX...ma entrando a parlare di sistemi direttivi, mettendoci palo decente, rotore e gabbia rotore (per fare una installazione sicura) il costo del tutto sicuramente va un tantino oltre i 100 euro necessari per una "quardina d'onda" o una 5/8 verticale

Ok per i W (legalità a parte), ma il tutto deve essere usato con criterio: se uno ha al posto dell'antenna un "termosifone" che accorda alla meno peggio per poterlo utilizzare......gli dico...cambia hobby, meglio !!!!


1554
antenne radioamatoriali / Re:consiglio per antenna fissa 27 mhz
« il: 11 Ottobre 2017, 18:21:48 »
Restando su una cifra di euro 70/80 che tipi di antenne ci sono in commercio che ti potrebbero dare la possibilità di trasmettere a medie/lunghe distanze...

Partiamo dal discorso che più che l'antenna, conta il suo posizionamento e l'area geografica ove si trova la stazione, quest'ultimo punto conto moltissimo in banda CB in quanto è la banda alta delle HF e risente più di quelle basse della presenza di ostacoli orografici.....

Io personalmente non sono molto favorevole alle antenne verticali (specialmente le1/4 d'onda) in quanto sono molto rumorose (anche se in banda CB il qrm è accettabile),  preferirei un dipolo a V rovesciata ( disposto con il vertice a 7-8 metri di altezza dalla copertura) in modo da fare un dipolo 1/2 onda per gli 11 metri

Con un dipolo così messo e con una spesa irrisoria si arriva lontano, molto lontano......  ;-)




1555
antenne radioamatoriali / Re:consiglio per antenna fissa 27 mhz
« il: 11 Ottobre 2017, 18:11:27 »
Nella vecchia casa avevo una mantova 5 e con un bel po di watt in attenna, quasi 1kW sono arrivato in argentina, ormai quasi 2 decenni fa....

Complimenti un esempio da imitare..... :-\ :-\ :-\...per il "quasi 1  Kw" e soprattutto per la totale inefficienza della tua ex antenna........ :P :P :P

Per arrivare in Argentina......con un'antenna messa non dico neppur tropppo bene...bastano forse 10-15 W se c'è un minimo di propagazione

Ragazzi.....i radioamatori veri lavorano sulle antenne, NON sui KW !! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: 

Parere personale, chiaro.....ma la cosa dovrebbe essere chiara a tutti !!!!

1556
discussione libera / Re:Nuovo radioamatore
« il: 11 Ottobre 2017, 17:04:46 »
Anzi direi che col senno di poi se reiniziassi adesso da zero probabilmente questo tipo di quadribanda allmode sarebbe stato il miglior inizio possibile.

Infatti io ho iniziato proprio con uno Yeasu 897D che oltretutto tengo ancora in stazione (seppur principalmente per un discorso affettivo.... :amore: :amore: :amore:)

1557
discussione libera / Re:Nuovo radioamatore
« il: 11 Ottobre 2017, 14:43:33 »
Vedi il tyt th 9800 bell'apparato quadribanda


Ok, ognuno è libero di dare i consigli che crede meglio, ma ha obiettivamente senso come prima apparato acquistarne uno che abbia oltre alle classiche U/V in FM, anche i 10 m, i 6 metri oltretutto sempre e SOLO  in modalità FM ??   :-\ :-\ :-\ :-\

Io non saprei proprio cosa farmene, lo dico senza tanti discorsi.......uno perchè in FM in HF non ci trasmette praticamente nessuno, due perchè i 6 metri sono una banda molto particolare, soggetta ad apertute assai limitate ed occasionali, il cui traffico avviene al 99% dei casi in SSB e normalmente in polarizzazione orizzontale su sistema direttivo :-\









1558
discussione libera / Re:Nuovo radioamatore
« il: 10 Ottobre 2017, 10:33:39 »
Penso tu non sia estremamente avvezzo ad utilizzare ponti subtoni ecc, non sai quali ponti agganci dai tuoi luoghi e smanetterai molto, sentirai ponti arrivare e non saprai quale è il tono subaudio per aprirlo e nel caso di ponti  doppi se hai a portata di mano la funzione di tonescan fa comodissimo anche se ti sposti di provincia ecc.

Vero, ma è altrettanto vero che esistono dei fogli in excel (in linea di massima aggiornati) ove son riportati i nomi dei ponti, toni, etc suddivisi per regione......i quali  ((...a meno che Alessio sia uno che ogni fine settimana va in montagna a fare dirette o cercar di collegare ponti extra regionali (la vedo dura con il gommino  in condizioni di normale propagazione)).....svolgono perfettamente la stessa funzione, magari rimane la "fatica" nell'impostare manualmente i parametri.....ma anche quello rappresenta una utile scuola per chi inizia  a mio vedere;-)




1559
discussione libera / Re:Nuovo radioamatore
« il: 10 Ottobre 2017, 00:32:04 »
Non è assolutamente vero che quando avrai vissuto le hf i ponti non li ascolterai ed utilizzerai più perchè col tempo stringi contatti con operatori, io utilizzo sia ponti che hf a seconda delle circostanze e se nella bella stagione esco da casa per una qualsiasi scampagnata il portatile viene con me.

Nulla da dire, ognuno vive la radio a modo proprio........ ;-) :up:



 

1560
discussione libera / Re:Nuovo radioamatore
« il: 10 Ottobre 2017, 00:26:36 »
Quindi Baofeng... quale? Uno vale l'altro?

Io non sono certo un esperto in argomento, ma per un discorso pratico prenderei un classico Uv5 (varie versioni) che con i suoi 4-5 W permette di collegare qualche ponte più lontano rispetto al Baofeng Uv3 (che ho io) il quale eroga (se non erro) eroga al max 2.5-3 W