Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - FoxG7

1441
modi digitali / Re:Nuovo modo digitale FT8 BY K1JT
« il: 29 Gennaio 2018, 09:17:06 »
Ho preso un nuovo pc (usato) x i modi digit e dato che questo ha  un clock di 1.7 ghz ho installato il programma per ft8
La guida di ft8 è lunga decine di pagine, quindi ho letto solo qui e la e sono riuscito cosi’ smanettando empiricamente a fare qualche collegamento anche confermato (specialmente con gli statunitensi che sono centinaia in ft8), certo che rispondere entro circa 4 secondi dalla chiamata richiede un attenzione esagerata….
Pero’ ad esempio non ho capito bene:
1/  nella finestra a destra  (general std msgs) se rispondo ad un cq devo cliccare ovviamente tx 1 dove indico il mio call e locator, e poi Abilitare la trasmissione cliccando enable tx, Giusto ????
Ma poi non mi è chiaro se, avendo ricevuto risposta dal corrispondente, il pc prosegue inviando automaticamentegli altri msg cioè tx2 (rapporto) poi gli alti e infine il tx 5 dei saluti, oppure sono io che devo manualmente inserire i vari tx (per adesso ho fatto manualmente)
2/ nella parte sinistra in basso della foto c’è il cursore dei db, a me sta sempre tra i 50 e 60, ma leggevo che andrebbe settato circa a 30, sbaglio ??? come si fa a cambiare il settaggio ??
Grazie per le delucidazioni

Buondì....il segnale in ingresso ha la sua importanza (e lo puoi settare agendo sul livello IN del microfono del PC) diciamo che sarebbe bene non superasse i 70-80, ma più importante è settare correttamente il segnale in uscita..... è da tenere sempre sotto controllo il parametro ALC della radio, tanti dicono che deve stare a zero, ma secondo me è sufficiente  tenerlo entro il 50% del massimo

In genere si disabilitan tutti i filtri tipo NR ed NB, etc  al fine di avere una ricezione più pulita, comunque vedi te....

Il soft prevede sia la modalità automatica che manuale, se fai te CQ CQ e clicchi sulla casellina rossa "Call 1st" ti risponderà in automarico con tutta la sequenza, ma volendo si può gestire anche tutto manualmente o parzialmente

Se vuoi rispondere a qualcuno, ci fai doppio clic sopra e poi se ti risponde parte la sequenza automatica (volendo).....

Occhio a quando trasmetti, se sceglì il minuto pari sarebbe bene lo mantenessi sempre, lo stesso vale se inizi con quello dispari

Ti consiglio di scaricarti anche il soft J Alert X molto utile

Questo detto in "due parole", ti consiglio comunque di leggerti bene il manuale....

L' FT8 è un sistema interessante  e molto di moda oggi, permette di fare collegamenti con potenze relativamente basse, ma non è che può tirar fuori quello che non c'è.......ossia se una ha una antenna modesta e  soprattutto il posizionamento non è felice........non si pensi che con 'sto FT8 possa far "miracoli".........

Buon divertimento !








1442
sezione Dx'ing - Contesting / Re:Comoros Island Dx operation
« il: 29 Gennaio 2018, 08:56:53 »
Li ho sentiti in 40 metri in CW,  arrivavano piuttosto bene nonostante il segnale basso, non sono riuscito a collegarli per via del poco tempo ma credo di riuscirci prossimamente

Ciao...si si....questa Dx operation dovrebbe esser facile da collegare, oltretutto essendocene stata un'altra proprio li nel settembre 2016, non credo neppure ci sarà un pile up esagerato..... ;-)

1443
sezione Dx'ing - Contesting / Comoros Island Dx operation
« il: 28 Gennaio 2018, 23:12:54 »
E' un team tutto italiano quello impegnato da oggi alle Isole Comoros IOTA AF-007.....dovrebbero restare fino al 10 febbraio:  è prevista attività dai 10 fino agli 80 m, fonia, cw e dititale con il callsign D68I

Link

https://dxnews.com/d68i/

Cerchiamo di collegarli ;-) :up:

1444
sezione Dx'ing - Contesting / Mozambico Dx operation
« il: 28 Gennaio 2018, 23:07:37 »
Buonasera....segnano l'inizio attività della spedizione in Mozambico che uscirà con i callsign C8X e C81G.....dovrebbero restare fino al 5 febbraio

Piccola spedizione, ma discretamente attrezzata.....poco fa erano in 40 m CW.....arrivavan piuttosto bene

Per altre info

https://dx-world.net/c8x-c81g-ibo-island-af-061-mozambique/

Buona caccia  :up: :up: :up:




1445
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 28 Gennaio 2018, 22:22:39 »
Pochi minuti fa, alle 17:03italiane della domenica pomeriggio, un violentissimo terremoto (magnitudo 6.6secondo l’USGS) ha colpito la zona in cui sorge l’isola più remota del mondo, l’isola Bouvet, tra Africa e Antartide.


Azzzzz.....meno male che è un 'isola disabitata.....almeno per adesso

1446
sezione Dx'ing - Contesting / Re:KOSOVO........ New DXCC
« il: 28 Gennaio 2018, 22:18:14 »
Io li ho collegato in CW banda 80 metri, alla terza chiamata con split +0,7

Ottimo, io non ho antenne per gli 80 metri....rimango sempre sui 40 m per il prossimo tentativo ;-)

1447
Ciao Niccolò....io non CB però ti posso dire che esiste un gruppetto abbastanza numeroso che si sente spesso nella banda centrale ch 15-20......più spesso alla sera.  Se provi a metterti all'ascolto ci sta che te possa riuscire ad entrarci in contatto

1448
sezione Dx'ing - Contesting / Re:KOSOVO........ New DXCC
« il: 28 Gennaio 2018, 09:33:28 »
A me arrivano in genere piuttosto bene al mattino (tipo 7-8 locali) in 40 metri.....unica banda ove son riuscito oltretutto a lavorarli.....adesso son spottati in 17 metri, sento il pile up, ma non loro.... :-\ :-\ :-\

1449
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 28 Gennaio 2018, 09:29:39 »
News dalla spedizione, la nave seppur di imponente stazza sta incontrando difficoltà ad avanzare spedita in quanto è presente mare agitato......dentro la nave si muove tutto quello che non è saldamente ancorato.... 8O 8O 8O 8O

https://www.bouvetdx.org/news-and-updates/

1450
Problemi & Comunicazioni / Re:PURTROPPO LASCIO IL FORUM.
« il: 27 Gennaio 2018, 21:19:41 »
Ma dai, in tutti i forum esistono scambi di opinioni che a volte risultano anche eccessivi: per come la vedo io dovresti continuare a ragionare secondo la tua indole e partecipare soltanto sugli argomenti cui ti senti di rispondere in piena tranquillità.

1451
Grazie FoxG7! si cambio residenza definitivo (quantomeno sarò (spero) sempre in zona 5)... lunedì contattero l'ispettorati di FI e magari vado a parlare con loro in quel di Arezzo.

Ciao...quindi prenderesti residenza nel Valdarno aretino......comunque credo ti debba sempre rivolgere alla sede di FI, questo

http://www.ispettoratocomunicazioni.toscana.it/contatti.htm

il link per i contatti

Per gli antennisti è una lavoro un po' "extra".....e comunque solo per metter su un palo telescopico tipo TV ti ci vorranno diversi soldini, si fanno pagare bene !! 


1452
4) è necessario comunicare al comune l'installazione delle antenne?

Ogni Comune fa un po' storia a sè, comunque in genere SE non vengono effettuate opere edili oltrte quelle impantistiche, non è necessario fare pratiche presso il Comune di residenza....a meno che sia in una zona vincolata

1453
Buonasera bella gente!
Da poco più di un anno ho cambiato lavoro e zona, e nei giorni scorsi ho finalmente formalizzato/ufficializzato il cambio di residenza in quel del Valdarno.
in questo anno ho fatto parecchio radio ascolto in macchina (spostamenti fra il valdarno ed il casentino) su vhf/uhf adesso però vorrei impiantare la stazione base nella mia nuova residenza. MI e VI chiedo adesso se per regolarizzare la mia posizione è necessario:
1) richiedere un nuovo nominativo?
2) richiedere nuovamente l'A.G.?
3) devo interagire con il solo ispettorato di firenze o anche con quello di provenienza (sicilia)?
4) è necessario comunicare al comune l'installazione delle antenne?

5) anche se non strettamente inerente gli aspetti amministrativi  :P, avete da suggerirmi un antennista che mi possa metter su l'antenna per v/uhf ed un semplice bipolo per le hf a prezzi modici?

grazie e 73 da IT9FRC Rosario (Saro)

Ciao.....se cambi proprio residenza  in modo definitivo (e torni qua vicino oltretutto),  penso possa chiedere info direttamente all'ispettorato teleconunicazioni di FI, ma nel tuo caso dovrai effettuare cambio nominativo ed avere una nuova AG.....praticamente partiresti da zero o quasi

Di antennisti ne conosco tanti, ma nessuno che sia OM, ossia che ci capisca in materia nel dettaglio.....per metterti su un palo son tutti bravi, ma dovrai esser te quantomeno a dare indicazioni sul da farsi.....

In Toscana va fatta la comunicazione all' ARPAT per il discorso catasto impianti, lo si fa tramite RR oppure PEC


1454
sezione Dx'ing - Contesting / Re:KOSOVO........ New DXCC
« il: 27 Gennaio 2018, 16:10:32 »
Sai che sembra? L'uscita di un nuovo Iphone... hai presente quando fanno vedere di gente che "si accampa"per comprarlo il primo giorno? Stessa cosa! Tempo una o due settimane e sarà un collegamento pari ad un'altro, come del resto l'iphone dopo un mese dall'uscita...

Ci sta ci sta..... :grin: :grin: :grin:

1455
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 27 Gennaio 2018, 06:14:17 »
Tu pensa se arrivano là e si accorgono di aver dimenticato la scatola/cassa con dentro cavi e connettori... :-)


 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :-\ :-\ :P



1456
sezione Dx'ing - Contesting / Re:KOSOVO........ New DXCC
« il: 27 Gennaio 2018, 06:13:10 »
Se il kosovo ha scatenato un pile up come quello che ho sentito ieri sera... non oso immaginare cosa possa scatenare bouvet!!!

Probabilmente collegare il kosovo quando è al top del rating "avrà il suo perché", ma onestamente mi sembra esagerato quel che ho sentito ieri, tra qualche settimana sarà come collegare bosnia ecc... non lo nego,per 5 minuti ho dato il mio contributo al pile up ma ho subito lasciato perdere, lo collegherò più avanti...

Si, è vero pile up notevole....infatti io lascio perdere a meno che non mi capiti il momento giusto per provarci......  ;-) :up:

A differenza di Bouvet che dovrebbe essere a skip abbastanza giusto per gran parte delle ore del giorno, il Kosovo è a misura "bastarda" per molti europei.....ma sta li..sta li.... :grin: :grin:

1457
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 27 Gennaio 2018, 06:04:41 »
Buondì....notizie fresche fresche di oggi.....nel loro sito riportano di aver interrotto le trasmissioni con il loro callsign /MM per le avverse condizioni meteo, giusto per non rischiare di danneggiare le radio, si stanno avvicinando a Bouvet

https://www.bouvetdx.org/news-and-updates/

1458
Ho letto che le verticali amplificano il QRM soprattutto in una città come Roma.

Le verticali non è che amoplificano....diciamo che catturano più rumore rispetto ad un dipolo orizzontale ed un po' di più rispetto ad un dipolo a V invertita (che è sempre rumoroso comunque), MA hanno anche tanti pregi specialmente sulle bande basse

1459
Ho letto che le verticali amplificano il QRM soprattutto in una città come Roma. In relazione alla spesa della Cushcraft volevo provare un dipolo. Mi spiegate per favore quale tiroide è da utilizzare volendo costruire un balun 1:1 che regga i 100 watt dell'ICOM /300, per frequenze da 3,5 a 28 mhz? E' da preferire in ferrite o in polvere di ferro. C'è tanta confusione in rete :-(

Ciao....con 100 W puoi usare tutti i toroidi che vuoi, non avrai nessun problema sotto questo aspetto, magari se vuoi porre un po' di attenzione alla resa complessiva del sistema...... il toroide più usato ha la mescola 43  ed è il ft 240-43 che va bene un po' per tutto il campo delle HF

Te dovresti realizzarti un balun in corrente senza nessun rapporto di trasformazione, lo puoi fare con il toroide sopra indicato e del filo in rame smaltato, meglio se prima di passare il filo di rame ricopri il toroide con del teflon

Per conoscenza e per capire meglio il perchè di tutto cioò leggiti questo articolo dell'ottimo Davide

http://www.iz2uuf.net/wp/index.php/2013/05/18/balun1/


1460
Non ho mai provato tal tipologia di antenne, quindi non ne conosco eventuali problematiche (tipo accoppiamenti fra i cavi), ma non ci vedrei davvero nessul problema ad inserire un balun 1:1 come è consigliabile fare anche in un dipolo singolo

Piuttosto....sopra parlavi di antenna verticale tipo la Cushcraft R9......son soluzioni molto diverse fra loro, in particolar modo come resa sulla distanza: non so a che altezza portrai mettere la sommità del gruppo dipoli, ma per andar decentemente sui 40 e 80 m devi andar parecchio su e con le punte a minimo 3-4 metri dalla copertura.....

La verticale in questo è avvantaggiata, avrà una larghezza di banda modesta in 40 ed 80n metri, ma ha in genere angoli più favorevoli per il traffico su lunga distanza.....quindi vedi te

1461
Ciao,
da novellino, cercando info sulla propagazione UHF/VHF e come prevederne l'andamento ho trovato questo interessante articolo per chi mastica l'inglese

http://rsgb.org/main/get-started-in-amateur-radio/operating-your-new-station/vhfuhf-propagation/


Si si....concetti conosciuti a livello generale dai frequentatori delle bande, comunque sempre nozioni interessanti. 

Fra qualche mese, quando avrai tutto a posto, sorveglia il ponte IR1DD ponte sull' Appenino ligure....in condizioni propagative anche medie permette di effettuare qso con buona parte dell'Italia ed a volte anche oltre ;-) :up:

1462
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 25 Gennaio 2018, 19:16:19 »
Ho pochissima esperienza di ft8 ma ho la sensazione che in queste condizioni ci siano più probabilità di riuscita in cw

Inviato dal mio HUAWEI GRA-L09 utilizzando rogerKapp mobile



Ciao...se guardi sul loro sito è chiaramente indicata una specifica modalità operativa da tenere in FT8, al fine di ridurre i tempi classici di circa il 50%......per completare un qso. 

Probabilmente si  con il CW sarà più semplice passare, in quanto in una spazio di pochi Khz ci possono stare teoricamente moltissime stazioni a chiamare in modo contemporaneo, cosa impossibile da fare in fonia ;-) :up:

 

1463
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 25 Gennaio 2018, 13:51:38 »
Sai quali saranno le loro condizioni operative

Ciao....avevo letto qualcosa, ma non trovo più l'articolo....comunque per quanto riguarda la disponibilità di mezzi ed antenne....sono organizzati in  grande....per tutte le possibili bande....ho letto addirittura che dovrebbero provare dei collegamente via EME

Ed in più sono 20 operatori con grande esperienza, si faranno sicuramente sentire anche perchè vanno praticamente di pari passo con noi come fuso orario.....quindi di giorno non dovrebbero mancare sui 20-17-15 metri e di notte i 40-80-160 m....

Faranno di tutto, anche FT8 nel caso la propagazione sia così scarsa da non riuscire a fare le altre modalità più tradizionali quali RTTY e CW  e fonia

Quindi, il mio timore non è quello di non sentirli, MA di riuscire a collegarli in quanto ci saranno migliaia di radioamatore in tutto il globo che tentaranno di farlo.....io penso che a fine spedizione faranno un qualcosa come 80.000/100.000 collegamenti unici

Staremo a vedere....




1464
antenne radioamatoriali / Re:antenna filare per scanner
« il: 25 Gennaio 2018, 10:39:47 »
ciao Foxg7, leggendo qualcosa in rete  , qualcuno affermava che per il solo ascolto funzionassero discretamente ,allora mi era venuta la curiosita' di provare , anche perche' cosi' e' trasportabile , una discone sarebbe fissa  sul tetto di casa.

Certo che si.....funzionare funzionano.....dipende giusto da cosa vorresti ascoltare, rimanendo sulle antenne filari già realizzarti un dipolo di lunghezza random (tipo 5 m per braccio)+cavo coassiale saldato con polo calldo e massa.....ti porterebbe dentro qualche segnale in più e probabilmente meno rumore

1465
antenne radioamatoriali / Re:antenna filare per scanner
« il: 25 Gennaio 2018, 10:28:28 »
Buongiorno a tutti,  vorrei costruire un'antenna filare  per lo scanner portatile, volevo  chiedervi , se va bene un comune cavo elettrico da 1,5 mm  , eventualmente  collegato al centrale del bocchettone BNC giusto ?  come lunghezza  o letto in giro una 20ina di Mt ok ?

Ciao Vincenzo....un cavo di lunghezza casuale attaccato al polo caldo del connettore....non può che essere  che una antenna "primitiva" e  di scarsissima efficienza, poi per carità i segnali più forti li sentirai ugualmente, ma se vuoi iniziare in modo un po' più serio ti consiglierei di metter su una antenna più efficiente, tipo le cosiddette "discone".....

1466
sezione Dx'ing - Contesting / Re:KOSOVO........ New DXCC
« il: 25 Gennaio 2018, 09:00:05 »
E va be ogni tanto anche chi ha antenne che non possono essere definite tali può beccare un “most wanted” [emoji6].
Sicuramente LoTW sarà già aggiornato per accreditare le conferme da questo nuovo country

Vero, anzi....in questo caso son proprio favoriti coloro che hanno antenne caratterizzate da skip cortissimo.....e vah  beh....aspetterò il momento giusto....tanto è li...non scappa !! :mrgreen:

1467
sezione Dx'ing - Contesting / Re:KOSOVO........ New DXCC
« il: 25 Gennaio 2018, 08:53:23 »
Si, è vero.....nuovo Dxcc....purtroppo i collegamenti precedenti all'ufficializzazione del country non hanno validità.....

Per me il Kosovo rappresenta invece un country semi-facile, sta nella cerchia di quelli troppo vicini per poterli lavorare in 20-15 m.....(a parte rare occasioni), non resta che riprovarci in 40 metri non appena si sarà calmato un po' l'assalto del mondo...... :mrgreen: :tao2:

1468
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 24 Gennaio 2018, 18:51:38 »
Ragazzi...la nave sta costeggiando le isole Sandwich.....circa a metà strada da Bouvet......i primi di febbraio dovrebbero essere li....notizie varie reperite in rete riportano navigazione tranquilla senza particolari problemi  ;-) :up:

1469
attività radioamatoriale / Re:Consiglio
« il: 24 Gennaio 2018, 18:38:36 »
Perdonatemi la curiosità, spero di non essere invadente :) voi cosa ci fate con la radio? quante volte a settimana la usate? insomma sono curioso di sapere il vostro rapporto con questo strumento di una potenzialità ed importanza straordinaria :)

Beh, diciamo che io da tempo faccio quasi esclusivamente  HF (pur avendo un minimo di stazione anche per le VHF /UHF che utilizzo giusto a volte in estate quando si attiva un po' di propagazione troposferica)....ed il tempo che dedico all'attività dipende molto da quanto che ho a disposizione:  non sto mediamente molto tempo in radio (max 1 ora al giorno) a meno che non ci sia qualche Dx operation che mi interessa particolarmente (tipo la prossima Bouvet island  :grin: :grin: :grin:) o comunque quando spunta (maledetti clusters... :grin: :grin: :grin: 8O :rool:) qualche country che non ho ancora collegato.....

Diciamo che non son tipo da fare migliaia di qso ogni anno, anzi  negli ultimi tempi ne faccio proprio pochi e accuratamente selezionati..... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:




1470
attività radioamatoriale / Re:Consiglio
« il: 24 Gennaio 2018, 17:19:27 »
@foxG7 hahahahah mi fa piacere che ci siamo fatti una risata ma sono contento perchè mi hai fornito una grande spiegazione e hai dissolto i miei dubbi, devi perdonarmi ma l'ignoranza mi fa pasticciare in un brutto modo

Nessun problema ci mancherebbe, ho letto il tuo messaggio e mi spiace per la perdita....spero riuscirsi a prenderti la patente e fare quello che tuo padre purtroppo non ha potuto terminare

Tornando al discorso radio, si....in base a quel che scrivi, forse l'indicazione d'acquisto indicato da IZ1PNY potrebbe essere condivisibile, io se le finanze te lo permettono di dirrei di arrivare anche ad un Ft 857 Yeasu....con il quale volendo potresti (una volta patentato) effettuare con buona soddisfazione le tue chiacchere anche in banda 40 metri a livello italianodi giorno ed europeo di notte  ;-)

1471
discussione libera / Re:Richiesta info su inizio
« il: 24 Gennaio 2018, 16:25:52 »
salve a tutti, ora mai è tanto che non mi sono fatto vivo.
ringrazio veramente tutti per l'aiuto che mi avete dato ma ci sono nuovi risvolti.....
ho abbandonato la mia chiavetta sdr che si sentiva solo i frusciii e qualche comunicazione
ereditato da mio suocero midland g7 (fantastica)
e ora mi cimento nel prendere la patente da radio amatore e di conseguenza un nominativo dato che mi hanno regalato una baofeng... :grin:
Ora ho consultato tuuuuuuttttiiii i forum spiegazioni e quant'altro e tutti dicono di iniziare ascoltando ponti radio e altri radioamatori ma non ho niente oltre un ponte
ora le domande mia sono:
1.usando il software non c'è una lista di ponti da mettere nella baofeng? 
2.esiste una antenna decente per questa radio?
3.quale è il miglior libro per studiare il radiantismo e affrontare l'esame con una piccola percentuale di speranza? :mrgreen:
vi ringrazio nuovamente

Bentornato.....per l'elenco dei ponti ti basta guardarti questo e poi tramite software di programmazione metti quelli della tua zona sul Bao

http://www.ik2ane.it/ham.htm

Il Bao è un portatile, chiaramente nato per uso portatile e con antenna portatile....non avrebbe senso collegarlo ad una antenna da base fissa ad alte prestazioni (vedasi il discorso rischio saturazione stadio ricevente),  tuttavia un modello tipo la Diamond X50 o X200 ti fornirebbe sicuramente dei vantaggi

I libri per prepararsi all'esame son sempre gli stessi, il notissimo "radiotecnica per radiamatori" di Nerio Neri , poi volendo ci sono quelli con i quiz...quiz che volendo trovi anche on line

Il mio consiglio è comunque sempre lo stesso, aggregati se possibile a qualche associazione di zona ove fanno i corsi..... ;-) :up: lo studio diventa più piacevole


1472
attività radioamatoriale / Re:Consiglio
« il: 24 Gennaio 2018, 13:47:07 »
hahahaha mi devi perdonare se sto dicendo baggianate ma non ne sono al corrente! :D

Con un portatilino che distanze più o meno si coprono?

Ok, adesso va meglio.... :mrgreen: ;-) 

Rileggiti sopra il post di Kajowas che ti ha già dato una buona chiave di lettura  parlando di "ponti ripetitori" e di "dirette" recandosi in altura........ il che esprime molto bene il concetto che queste frequenze al di là delle antenne utilizzate lavorano (principalmente) per "onda di terra", quindi se due punti si vedono fisicamente esiste un'ottima probabilità che il collegamento riesca....

Detto questo....semplificando al massimo....un collegamento fra 2 portatili....potrà riuscire in città per distanze max entro 2-3 km.....se ti rechi su una collina ben aperta anche 40-50 km....se vai su una altura a 2000 m....anche 300-400 km....da qua il sistema "ponti ripetitori"

Come vedi siamo BEN distanti dai 4000 km ipotizzati.... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


1473
attività radioamatoriale / Re:Consiglio
« il: 24 Gennaio 2018, 13:31:17 »
Io vivo a Napoli, zona Napoli Centro
sto corteggiando l'idea di comprarmi un apparato U e V sto girando su internet e mi sto rendendo conto il portatilino per iniziare è la migliore soluzione, anche perchè sono strumenti piccolini ma da una potenza incredibile che comunque coprono di stanze anche di oltre 4 mila km

Scusa, ma stai dando i numeri o cosa ??   4000 km con un portatilino VHF / UHF ??  8O 8O 8O :grin:

Si, forse uno di quelli con il sistema digitale incorporato.....praticamente ti connetti ad un nodo locale e TRAMITE Internet parli anche con l'altro capoi del mondo....

1474
A questo punto chiedo da ignorante, ma quando si dice "va in saturazione" esattamente cosa accade? Centra il ROS ?

Ciao....discorso complesso....i ricevitori sono caratterizzati da tanti parametri, vedi sensibilità, campo dinamico, dinamica del ricevitore, attenuazione della frequenza immagine etc etc etc.......e già questo influisce sul discorso della "saturazione", poi mettiamoci il discorso antenne, aventi caratteristiche che possono innescare o meno sul ricevitore il fenomeno della "saturazione"....

Quindi c'entra il ROS ?  Se intendiamo il ROS in termini assai stretti dirrei di no, se intendiamo il ROS come caratteristica e parte integrante del sistema antenna--ricevitore....mettendoci dentro anche il concetto del fattore di merito Q.....e chissà quante altre cose.....anche si ! ??? ??? ???

Io non ho conoscenze sufficientì per farti un sunto stringato (ma allo stesso tempo esauriente) sul discorso "saturazione" .....spero che qualcun altro ci riesca....leggo volentieri pur io  ;-) :up:




1475
attività radioamatoriale / Re:Consiglio
« il: 24 Gennaio 2018, 11:10:52 »
https://www.amazon.it/Ricetrasmittente-WOUXUN-KG-UV8D-Duplex-Radio/dp/B00JYLMJ46

Beh, io ti dico semplicemente che 130 euro per un portatile non ce li spenderei.....qualunque esso possa essere, più volentieri un veicolare.....altrimenti (e sarebbe meglio) valuta meglio l'indirizzo che vorrai prendere e acquista POI....

1476
attività radioamatoriale / Re:Consiglio
« il: 24 Gennaio 2018, 10:26:51 »
Mah.....credo sia alquanto difficile darti un consiglio, in quanto il campo operativo è teoricamente molto ampio e ogni "campo" richiede radio idonee e lo stesso discorso vale per le antenne.....

Io ti consiglierei di frequentare come "ospite" qualche sede di radiomatori  li vicina a te (ARI. CISAR, etc) .....se non è proprio una sede piccola piccola....quache radio e relativa antenna ce l'avranno di sicuro, così da poter sentire dalle tue orecchie quanto gira nell'etere.....

Nella stessa occasione potresti informarti se fanno qualche corso per aiuto conseguimento della patente (non patentino) da radio amatore.....studiare insieme ad altri aiuta parecchio

Un consiglio....ascolta si quello che ti dicono, MA MA MA orecchio collegato al cervello.....esistono radioamatori molto competenti ed altri purtroppo che lasciano molto a desiderare (anche se hanno patente da 50 anni !)......valuta e  poi decidi un po'  quale sia la strada migliore per te ;-)

Mi fermo qua.....


1477
Il rosmetro l'ho già addocchiato... ma aspetto un po' a prenderlo...

Con "filtri di banda" intendi che conviene aggiungere dei filtri passa banda (UHF / VHF) anche se l'antenna dovrebbe già essere tarata in UHF - VHF ?

Umm, e cosa c'entra il discorso taratura dell'antenna con i filtri passa banda ??  Diciamo che l'antenna lavora al meglio su quella fetta di frequenza, MA non riesce chiaramente ad impedire l'ingresso di segnali vicini in freequenza, che arrivano con intensità molto maggiore (Rider si riferiva ai segnali delle broadcasting commerciali in FM)

Se il ricevitore non ha un 'alta selettività, il filtro passa banda (diciamo un escludi banda) sicuramente lo aiuterebbe a non andare in saturazione, ma prima attacca e verifica !! ;-) :up:

Io ho provato qualche volta ad attaccare addirittura un Baofeng Uv3 ad una X200, non ho mai notato particolari problematiche ;-) ;-)


1478
A sto punto speriamo non faccia saturare lo Yaesu FT-70D... ma credo che se saturerà con la X200, allora avrebbe saturato anche la X50...

Hai fatto bene, per 15 euro in pui hai una antenna più performante.....anche se siamo ben lontani dal parlare di guadagni elevati, quindi non mi preoccuperei troppo di saturare il ricevitore del tuo Yeasu Ft70....

Piuttosto, se ti dovesse prendere la passione per il traffico in VHF/UHF......sappi che il tuo Yeasu presto verrà piazzato in un cassetto e ti prenderai magari un VHF/UHF puro oppure (meglio) un quadribanda da stazione......

In alternativa, se farai come me, lascerai proprio perdere le VHF/UHF (quindi sia la X200 che lo Yasu rimarranno in stand by)  e inizierai a pensare proprio con ottica diversa........

Chissa.....ove ti porterà il cuore :grin: :grin: :grin: :grin:


1479
antenne banda Civile / Re:Prosistel 1524tv o diamond cp6
« il: 23 Gennaio 2018, 13:45:13 »
Potrei anche pensare di montare la Cp6 sul palo antenna e la vhf/uhf sul palo dedicato.....  In alternativa posso far montate 3 pali..... Ma la moglie non é tanto favorevole...

Assolutamente si.....sempre se tua moglie è d'accordo.

Considera comunque che i pali tipo TV che puoi far montare, potranno essere di 50-55 mm di diametro, quindi una buona base, MA da non considerare neppure l'ipotesi si metterci sopra (in futuro) un qualsiasi sistema direttivo per le HF.....a meno che voglia mettere il tutto a non più di 3 metri dal tetto al massimo

Quindi pensa attentamente adesso ai tuoi ipotetici progetti futuri, perchè poi è laborioso tornare a rimetterci le mani.....consiglio personale, sia chiaro....a te la decisione finale


1480
antenne banda Civile / Re:Prosistel 1524tv o diamond cp6
« il: 23 Gennaio 2018, 09:49:54 »
......se ti torna meglio mettere la Diamond x6000 sullo stesso palo antenna......

Che poi....discorso già affrontato altre volte.....la X6000 è preferita da molti per il discorso dei 1200 Mhz.....MA i 1200 Mhz sono una banda particolare dove per farla seriamente ci vogliono antenne specifiche, lo stesso discorso può essere allargato alle VHF ed UHF.....dove i Dx  a livello europeo (o poco oltre) eventualmente si fanno in direttiva multi-elemento non certo con una verticale.......

Mi permetto di dirti questo, per evitare magari di prenderti tale antenna e poi usarla in modo locale cosa che potresti fare con una X50..... a te la decisione finale comunque

1481
antenne banda Civile / Re:Prosistel 1524tv o diamond cp6
« il: 23 Gennaio 2018, 09:41:52 »
Pensavo che se prendo un tubo idraulico in pvc robusto e lo attacco in cima al palo tv e ci attacco la Diamond x6000 separo la massa dal tubo tv... È dovrei ridurre i problemi..  Il camino non l hanno ancora costruito..  Quindi non so come sarà.....

inviato [device_name] using rogerKapp mobile



Ciao...ringrazio innanzi tutto IZ1PNY per i pareri che sostanzialmente condivido.....  Io vorrei aggiungere soltanto poche cose:

1)Purtroppo il discorso interferenze è cosa difficile da determinare dalla teoria, potresti averle come non......se ti torna meglio mettere la Diamond x6000 sullo stesso palo antenna, che serve solo te.....male che vada poi la svonti e la disponi altrove. Io come linea generale tendo sempre ad allontanare il più possibile le antenne VHF/UHF dalle antenne TV

2)Il discorso Tvi provocato dalle HF è cosa abbastanza rara, SE l'impianto è ben fatto, in altre parole il cavo usato per la TV deve essere di ottima qualità e soprattutto il "centralino" deve essere dotato di efficaci filtri per le frequenze radio-amatoriali

3)Dici che ancora non sai come sarà realizzato il camino: diciamo che al di là dell'impianto che ti faranno l'anima interna della canna fumaria sarà sicuramente metallica, il camino sarà (eventualmente) giusto decorativo ed in genere tali strutture sono giusto composti da elementi monoblocco in cemento vibrato+argilla espanza e materiali refrattari, servono per resistere alle alte temperature, non necessariamente a importanti sollecitazioni meccaniche......quindi io ci andrei piano a fissare li le antenne.......

Lo farei soltanto SE riesci a controventare efficacemente il palo (es. uno di 2 metri)  in modo da scaricare parte delle sollecitazioni sulla soletta di  copertura......non accadrà mai nulla, ma purtroppo i fenomeni violenti a livello atmosferico stanno aumentando, non mi sembra troppo il caso di  rischiare.... :P

4)Riguardo alla Cp6......la questione è semplice....questa fa anche gli 80 metri (anche se dichiaratamente ha una banda utile moolto stretta) mentre il dipolo Prosistel  potrebbe fare i 6 metri con kit aggiuntivo, ma assolutamente no gli 80 metri :P :P :P :P   

Quindi.....decidi te.....se vuoi far qualcosina (si proprio qualcosina) anche in 80 metri sai cosa fare, se  meccanicamente puoi metter su il dipolo e ti va ti rinunciare agli 80 metri....prendi il dipolo a V

 :up: ;-)











1482
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 22 Gennaio 2018, 10:13:49 »
Peccato non stia partecipando nessuno all'iniziativa, insistete, ma ripeto....cercare di dare un orario più precisopossibile con anticipo !  ;-) :up:

1483
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 21 Gennaio 2018, 13:27:04 »
Certo! È il mio! E per ora lo uso in firma in attesa di quello italiano che mi dovrebbe arrivare in settimana


inviato iPhone using rogerKapp mobile
  Perfetto allora.... a dire il Vero il sospetto mi era venuto,  ma non sapendo il tuo nome.... non potevo verificarlo

1484
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 21 Gennaio 2018, 11:04:42 »
73 de Max KD2OXS

Max, sai che KD2OXS  è un callsign reale di un OM Stati Uniti, vero ??  :-\ :-\ :-\

1485
attività radioamatoriale / Re:Sked 40m rogerk
« il: 21 Gennaio 2018, 10:40:30 »
Come accennato nel post "Cq Cq..", inserisco qui, la possibilita di contatto on air sui 40 mt: la frequenza è 7.100 MHz un LSB, il mio nominativo è IZ0THD in Valmontone (Roma). Attendo  :grin:

Ciao.....ottima iniziativa, penso che riceverai qualche adesione...... io però ti consiglierei visti gli sked organizzati precedentemente di impostare oltre alla frequenza ipotizzata (mica è detto che sia libera al momento)  anche un orario di riferimento (tipo dall' ora X all' ora Y)  così chi interessato sa che te sarai all'ascolto........ ;-)

1486
discussione libera / Re:AAA variabili da 45 kg cerco.
« il: 21 Gennaio 2018, 09:22:01 »
 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :grin:

1487
discussione libera / Re:problemi con nuova stazione radio cb
« il: 20 Gennaio 2018, 16:34:56 »
ah ok perfetto , il mio strumento è lo zetagi hp 202 quindi roba economica e niente misurazione di pep.

grazie delle info come sempre, ora vedo se riesco a fare qualche qso in modo da testare meglio la radio e fare un pò di prove.

ciao

Ottimo, vedi se riesci a trovare qualche corrispondente locale, propagazione purtroppo a zero.....

1488
discussione libera / Re:i radioamatori si potrebbero infuriare?
« il: 20 Gennaio 2018, 16:30:57 »
..........il problema comunque è proprio quello, che al momento non riesco neanche ad ascoltare nulla se non rumore di fondo e quindi non riesco a rendermi conto se la banda è effettivamente popolata o meno

Carissimo benellista03..... capisco la tua sete di sapere, ma  le cose vanno fatte per gradi

Sotto ogni tipologia di antenne esistono tantissime variabili, un dipolo puo essere realizzato e montato in tanti modi  così da avere risultati e prestazioni diverse, di antenne verticali ce ne sono di tante tipologie e caratteristiche.....di antenne direttive......ohi ohi....quanti tipi ce ne sono..... :-\ :grin: 8O :rool:

Te devi iniziare da un punto e poi farti pian piano esperienza....il resto verrà da solo pian piano :up:

Giusto per il discorso  "non sento nessuno in 11 metri".....ti dico che ieri sera ho provato a sintonizzare il mio RTX sulla banda CB e puntare la mia antenna in direzione dell'autostrada (a circa 5 km da qua).....ho sentito soltanto qualche chiacchera sul CH5 limitatamente alle barre pesanti che stavano transitando...nulla di più !!!

Propagazione ionosferica inesistente, c'è poco da fare..... :-\ :-\ :-\ :-\ 

Mettiti su una stazioncina (se vuoi) senza spendere cifre esagerate, tieni acceso il CB quando puoi e attendi fiducioso.....magari la propagazione non farà faville, ma qualcosina più di adesso ci sarà con l'arrivo dei mesi caldi ;-)




1489
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 20 Gennaio 2018, 12:01:40 »
Continuano gli spot....beati chi li sente.... :grin: :grin: :grin:

1490
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 20 Gennaio 2018, 09:30:06 »
Hmmm, sui 14.034 Mhz mi sa che son loro in / MM.....sento degli "up", ma non capisco il call.....molti chiamano in iso o quasi :-\ :-\ :-\

1491
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 19 Gennaio 2018, 23:33:50 »
Hanno già spottato  2 collegamenti sui clusters in 80 m.... ma col Call dell' isola...... non MM......

Bonaaaaa notte !!!   :grin: :mrgreen: :mrgreen: :-\ :-\ 8O 8O 8O 8O :rool: :rool:

1492
discussione libera / Re:Palo antenna hf
« il: 19 Gennaio 2018, 23:31:27 »
Si.  Pensavo un 3 metri dal piano del tetto,  un 10 metri da terra in totale...  Comunque monterò una Cp6 ma volevo comunque un palo che in futuro fosse adatto a un Dipolo trappolato.. Magari aggiungendo un altro palo da 45mm, la COMET h422 ho visto accetta da 40 a 60 mm.. .....

Hmmmm, ripensaci......per la Cp6.....considera che comunque i 10 metri totali l'antenna potrebbe "vederli"  soltanto se fosse appoggiata su un palazzo molto stretto, tipo superficie 3mx3m max......negli altri casi vedrà i metri di distanza dal primo solaio (con 3 pali metterla a 5 metri ce la faresti....comincia ad esser buono)




1493
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 19 Gennaio 2018, 23:25:56 »
Caccia al /mm .....

La nave sta uscendo verso il mare aperto....caccia aperta :mrgreen: :mrgreen:

1494
discussione libera / Re:Palo antenna hf
« il: 19 Gennaio 2018, 23:19:31 »
Alla fine ho preso un palo da 55 mm 2mt e uno da 50 mm 2 metri da infilare uno sopra l altro...  Ho preso spessore 1,5mm...puo andare?  O era meglio prendere spessore 2mm? Ho visto anche la COMET 422 che pesa solo 5kg...

Quindi 2 pali.....vale a dire considerando la sovrapposizione.....al max 3.5 metri  da terra....se riesci a fare un ancoraggio efficace non ti porterà assolutamente a problemi con una antenna leggera come un dipolo a V (che ho avuto pur io), vai tranquillo ! Piuttosto....sarebbe  un po' bassina per lavorare bene sui 40metri......ti renderà prevalentemente sul traffico a corta distanza




1495
discussione libera / Re:problemi con nuova stazione radio cb
« il: 19 Gennaio 2018, 23:11:28 »
capisco fox ma quando vado in am o fm lo stesso strumento mi indica la potenza molto vicina al dichiarato quindi dubito che se in ssb leggo 5 watt in modulazione normale e continua siano molti di più, al di là dei picchi.

Ciao

Preciso, non conosco il tuo apparato, ma ipotizzando che sia stato progettato inmodo standard, in genere abbiamo il 100% di potenza disponibile in FM/CW/RTTY/SSB  e circa 1/4 in AM

Quindi diciamo che impostando la radio in FM dovresti leggere la massima potenza disponibile, se invece vai in SSB non leggerai chiaramente la massima potenza parlando normalmente nel microfono (ipotizziamo che il wattometro indichi un 20-30% del max), ti avvicinerai invece a quella max definibile come P.E.P. fischiando nel microfono.....

Se fischiando nel microfono non arrivi a leggere almeno un 50-60% del max, probabilmente il wattometro ha dei problemi





1496
Sezione Amministrativa / Re:AG.... info
« il: 19 Gennaio 2018, 15:36:17 »
Saluti,
siccome sto aspettando nominativo da roma e quando arriverà dovrò anchio richiedere AG al Mise di Milano, mi confermi che se gli mando una PEC dalla mia PEC personale, poi ricevo in automatico anche il numero di protocollo ?

Tutti gli enti pubblici devono seguire questa procedura...se non te lo rimandano è perchè se ne son dimenticati (è capitato.... :-\ :-\ :-\).....te eventualmente richiedi fino a quando non te lo mandano  :-D :-D

1497
antenne radioamatoriali / Re:lunghezza cavo long wire
« il: 19 Gennaio 2018, 14:35:16 »
Ciao , scusate se mi intrometto. Solo per evitare di aprire un'altro post inutile. Ma questo benedetto cik e ciok ed eventuali loop ad un metro sotto il PL di una long Wire . Ma è assolutamente necessario oppure meglio fare ed installare a misura d'uomo ed a proprio consumo. Ho letto tanti post in merito, ma..." cakk-io ", permettetemi ho la melonera che mi sta fumando. Chiaramente il mio gogliardico post, è riferito ad una long Wire multi banda che opera dagli 80 Mt in giù, e fissata su telescopico di 16 Mt, sbilanciata 6:1 in collina. Chiaramente con accordatore. Perdonatemi ma mi sembra che la risposta a tutto questo è sempre la classica. " Fai come ritieni più opportuno/conveniente/rapido " e po valuta. Spero in corpose risposte in merito ed anche condite di sane critiche, mi sta bene. Anche a favore di chi, come me, considera queste situazioni come una tastiera di pianoforte. " non avrai mai una melodia, se nn tocchi tutti i tasti ". Grazie a tutti e buoni DX. IOZ

Non è questione di non voler fornire risposte "nero su bianco"....il fatto è che codesta tipologia di antenne è imprevedibile, quelle di lunghezza random  poi.....una incognita vera e propria.... 8O 8O

Diciamo che normalmente queste antenne hanno una impedenza piuttosto elevata e con il classico trasformatore 9:1 la sui riporta intorno ai 50 Ohm, ma poi un accordatore in stazione è sempre necessario :P :P :P

Il cosiddetto "contrappeso" non è altro che un elemento radiante aggiunto al principale che dovrà con ogni probabilità esser allungato od accorciato a seconda delle bande di utilizzo....(?)

Il cosidetto RF Ckoke è (come detto da Davide tante volte) una tipologià di balun e serve ad evitare che il cavo coassiale venga usato come elemento radiante, MA questa tipologia di antenne spesso funziona soltanto se  le apriamo questa "porta".......quindi come vedi è impossibile a priori dare indicazioni certe :P :P :P

Io potendo, preferirei un dipolo multibanda  o anche random di lunghezza accettabile (certo non di 3 metri per braccio e pretendere di farci gli 80 metri).......da usare con l'aiuto di un accordatore, compromesso notevole, ma più prevedibile nel comportamento  rispetto a questi fili con il 9:1...chiaro se poi non si può fare altrimenti..... si usa quel che si può :-\ :-\ :-\ :-\


1498
discussione libera / Re:i radioamatori si potrebbero infuriare?
« il: 19 Gennaio 2018, 12:06:58 »
Ci mancava proprio anche il tuo, Fox, bravo.......

Eh si.....perchè è inutile fare km di post per non dire poi nulla di concreto, la cosa è illegale, illecita, chiamatela come volete......fatto sta che la legge NON lo prevede e basta

A me poi personalmente non me ne può fregar di meno, ognuno faccia come crede meglio...... :rool: :rool: :rool:

1499
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 19 Gennaio 2018, 10:49:03 »
Ulteriori aggiornamenti....in data di ieri.....ultimi preparativi, dovrebbe esser veramente questione di poco tempo per la partenza....

1500
attività radioamatoriale / Re:CQ CQ ...
« il: 19 Gennaio 2018, 10:14:46 »
Perfetto... allora a breve, appena mi reco nella mia postazione, provo a risvegliare il post "facendo chiamata"!

Grazie  :up: :birra:

SE mi posso permettere, quando farai l'annuncio....inserisci il tuo nominativo, così chi ascolta saprà che sei te a far chiamata e comunque aspettati anche qualche altra risposta inaspettata anche da aree limitrofe all'Italia se utilizzerai i 40 metri durante il giorno.

Buon divertimento !