Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - FoxG7

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 [21] 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 ... 84
1201
Essendo tema d'esame dovrebbe esserci un capitoletto, un appunto, una circolare ministeriale, qualcosa
che indichi come compilare il log in modo da non incorrere in sanzioni.

Per come la vedo io nessuno potrà dire con esattezza come va tenuto un log (il 99% dei frequentatori abituali dei ponti non lo tiene, è un dato di fatto sanzionabile o meno che sia):  secondo me se utilizziamo un log elettronico riportando l'ora del qso (+/-), il callsign del corrispondente, la frequenza, modo di emissione e potenza utilizzata, è più che sufficiente

In caso di controllo, uno stampa, lo firma e via..... ;-) :up:

Ti immagini che ridere se in un log trovassero scritto.....qualcosa tipo "oggi abbiam, parlato del mio cane che ho portato dal veterinario" .......oppure "oggi abbiam parlato della cena squisita che mi ha preparato la moglie" .....ahhhh ahhhh  :grin: :grin: :grin: :grin: :mrgreen:


1202
... secondo me la intek va bene anche in tx su banda 144... ma per saperlo mi ci vorrebbe un ros-metro, immagino, prima di far danni.

Ciao....se la tua antenna da 40 cm è la Intek KA 505 LN....non fa i  144 Mhz, te lo posso assicurare.   

Io ti consiglio di prenderti un rosmetro decente, magari anche uno che copra  le HF tipo es.il D-Original DX CN 600-N, oppure uno più specialistico (ma non UHF) tipo il Daiwa CN-901HP

Di prodotti economici ci sarebbe in alternativa il modello Sx 40 commercializzato sotto diversi marchi (Proxel, Telecom...), funzionano seppur son forniscano misure molto accurate e son solo per vhf/uhf

La resa di  un apparato, va vista nel complesso....tuttavia mi viene un po' da sorridere quando paragoni il 5050 all' Ft70 :mrgreen: :grin:

P.s Se vuoi provare ad attaccarci quell'antenna e provare...non accade nulla....sicuramente l' Ft70 ha un circuito di protezione che limita la potenza in presenza di ROS elevato....basta che non rimanga con il dito incollato al ptt  8O






1203
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 17 Dicembre 2017, 11:37:46 »
io conto proprio sul digitale.....
in fonia la vedo durissima. hi

Si, ma considera anche che sarà principalmente un modo " di ripiego" se gli altri modi non porteranno a frutti.....quindi la ritengo una possibilità in più, MA ci sta che possan fare giusto qualche ora di FT8......non riponiamo tutte le speranze li.... :P :-\

1204
discussione libera / Re:Vi saluto....
« il: 17 Dicembre 2017, 10:03:53 »
Ma dai.....si sa che in un forum i pareri son spesso discordanti, non te la prendere,...su  ;-) :up:

1205
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 17 Dicembre 2017, 10:00:56 »
http://www.bouvetdx.org/

IN BOCCA AL LUPO  A TUTTI !!!

Bouvet è attualmente il numero due nella lista più ricercata di DXCC

Buondì...eh si..fra un po' ci siamo, penso che non sarà facile collegarla....ma ci proveremo ! 

Il lato positivo di questa spedizione è che ha un fuso orario uguale (o comunque simile)al nostro e avremo modo di provare a collegarla anche sui 15-20-17 m oltre che sui 40 m notturni......

Leggo che faranno anche FT8....il pile-up sarà mostruoso anche lì, ma almeno li dovremmo sentire più facilmente anche in condizioni propagative non proprio favorevoli

Saranno vicino al polo sud, quindi potranno entrare in gioco altri 10.000 fattori, ma se non si verificheranno delle condizioni geomagnetiche particolarmente  ostili dovremo sentirli con una certa continuità  ;-)

Quindi controlliamo le antenne, scaldiamo le valvole o i transistor.....e via !! :mrgreen: :-D 8O














1206
antenne radioamatoriali / Re:Antenna V-UHF
« il: 16 Dicembre 2017, 12:36:29 »
Probabilmente anche se in valle non collegherei la nuova zelanda ma potrei farmi delle dirette nazionali in HF il chè non e' il max ma puo' anche dare soddisfazioni maggiori che parlare sui ponti v/u locali. :-)

Si si....anche se per motivi orografici uno non è messo bene, un dipolo caricato e disposto a V invertita permette quantomeno di fare collegamenti a livello italiano ed europeo sia in 20 che 40 metri. 

Se uno ha possibilità di installare un sistema VHF direttivo, in condizioni di propagazione decente si posson collegare anche ponti distanti in FM oppure fare dirette (molto meglio) in SSB......con le verticali.....la zona operativa è effettivamente molto limitata :P :-\






1207
antenne radioamatoriali / Re:Antenna V-UHF
« il: 16 Dicembre 2017, 12:00:06 »
A livello di posizione, anche li', ovunque tu sia penso che in HF nelle varie decametriche faresti sicuramente molto di più che quello che si fà in V/U. Cosi' è semplice curiosità

Beh, concordo per quanto riguarda le HF e dipoli....qualcosa anche se magari soltanto in 20-40 metri si fa sempre anche se orograficamente non si è messi particolarmente bene......

Diciamo che una verticale  funzionante per le HF (funzionante non solo in periodi propagativi favorevoli) è un po' diversa da una "media" per le VHF / UHF.....in questi ultimi tempi sto cercando qualche soluzione valida per i 40-80 metri, ma ogni soluzione ipotizzata richiederebbe troppo spazio (in altezza e su copertura per i radiali)......purtroppo la realtà parla da sola....per avere prestazioni buone in  HF...... le dimensioni contano :P :-\

Una antenna verticale che funzioni bene in 40 metri (per essere competitiva intendo) deve esser lunga oltre gli 8 metri, arrivando anche ai 12 metri.....e qua il discorso visivo diventa cosa importante....oltre che avere il set up necessario per installarla in sicurezza :P :-\






1208
Evitiamo la parola reato.....

Concordo.......

1209
Alla fine e' quasi nel mio caso ridicola la cosa in quanto agganciando e transitando sempre sugli stessi ponti sempre la stessa gente collego in linea di massima, ma quando posso lo faccio :-)

Dal punto di vista pratico, nulla da dire.....so perfettamente che è impossibile  (o quasi) tenere il filo della gente che transita  su un ponte.....magari giusto un attimo per salutare e neppure riportare (spesso) il proprio nominativo oppure quando va bene soltanto le ultime 3 lettere

Il tutto è  ancor più complesso quando si è in versione /M....




1210
E comunque....nelle dichiarazioni da sottoscrivere per richiedere l' AG.......mi risulta ci sia scritto un qualcosa tipo "....si impegna ad osservare , in ogni caso, le disposizioni previste dal Codice delle comunicazioni elettroniche" :  questo a mio vedere significa che se in caso di controllo ti pescano a NON rispettare qualcosa di quanto scritto, possono revocarti l'autorizzazione.....che sia reato punito da ammenda o no.......

Non sono un magistrato e potrei anche sbagliarmi, ma se vengono meno le  condizioni concesse....probabilmente almeno sulla carta la teoria è applicabile

Riguardo al discorso log.....nel nuovo codice in effetti non è riportato nulla, ma normalmente una legge risulta abrogata soltanto se riportato espressamente nel documento successivo




1211
Per me è una cosa che non dovrebbe più essere tenuta in maniera obbligatoria (immagino me l’avrebbero detto se fosse stato un obbligo di legge). Poi se uno lo vuole usare perché lo trova comodo è un altro paio di maniche.

Al riguardo non so cosa dire.....pesonalmente io il log lo tengo e non ho davvero problemi nel farlo, tanto più che il traffico locale sui ponti in VHF/UHF rappresenta per me un passato assai breve e ormai sufficientemente remoto......

Lo tengo per poter giustificare (in caso di controllo) la mia operatività ed anche per avere un diario ove riportare i collegamenti fatti con data, ora, potenza , banda ed antenna utilizzata..etc etc etc  il tutto per motivo di studio della propagazione e per cercare di migliorarsi sempre

Credo sia un complemento importante per attività in HF, in VHF /UHF in effetti è cosa di scarsa utilità pratica, quindi ognuno faccia come crede meglio..... :mrgreen: :grin:








1212
antenne radioamatoriali / Re:Antenna V-UHF
« il: 15 Dicembre 2017, 19:17:57 »
........volevo puntare su VHF e UHF al che sto valutando qualche antenna

Beh, secondo il mio punto di vista.....se le bande superiori, magari il traffico su satellite o comunque le micronde diventeranno il tuo "pane quotidiano" penserei subito a dei sistemi direttivi di un certo livello, perlomeno predisporre il tutto (tipo palo/traliccio+rotore adeguato) affinchè in futuro possa metter su delle antenne  dedicate alle VHF /UHF, magari anche traffico via satellite

E tutto questo non è la X300 nè la X6000....
Ok corente, quindi la x6000 che fa la 1200 poco serve e quindi la differenza di spesa rispetto ad una x300 non vale? Sai, ora non sapro al 100% dove queste passione mi porterà nel tempo

Beh, è normale che all'inizio tutto appaia nebuloso.....diciamo per semplificare che il traffico specialistico sulle bande superiori lo si fa con sistemi direttivi multielemento (e qua....se dici di non aver spazio per metter su antenne HF...la cosa non so quanto sia però attuabile).......le  antenne verticali non sono proprio a livello di concetto adatte al traffico su lunga distanza.....gli specialisti in questa bande vanno tutti in polarizzazione orizzontale e fra ori e ver la fisica ci dice a che son problemi

Ipotizzando che te possa andare su un sistema più "soft"......dirrei comunque che anche un sistema con boom di un 2 metri per le VHF (in pl verticale) potrebbe consentirti di andare molto più lontano di quanto potresti fare con le verticali ed agganciare magari quantomeno qualche ponte più lontano :up:

Le antenne verticali multibanda fanno un po' tutto, ma non fanno bene quasi nulla....questa è la realtà :P :-\  chiaramente una antenna quale la X6000 offre qualcosa in più rispetto alla x300 anche in VHF /UHF, ma non ti cambia la vita..ecco  8O :P





1213
antenne radioamatoriali / Re:Antenna V-UHF
« il: 15 Dicembre 2017, 18:54:13 »
........volevo puntare su VHF e UHF al che sto valutando qualche antenna

Beh, secondo il mio punto di vista.....se le bande superiori, magari il traffico su satellite o comunque le micronde diventeranno il tuo "pane quotidiano" penserei subito a dei sistemi direttivi di un certo livello, perlomeno predisporre il tutto (tipo palo/traliccio+rotore adeguato) affinchè in futuro possa metter su delle antenne  dedicate alle VHF /UHF, magari anche traffico via satellite

E tutto questo non è la X300 nè la X6000....











1214
Ok, però una specie di "foglio rosa" con durata temporanea in attesa di nominativo e ag potrebbero anche rilasciarlo, giusto per stare nell'esempio (anche piuttosto calzante) della patente automobilistica...

Beh...allora dovrebbero anche istituire una struttura che instradi i nuovi patentati sulla giusta via e rispetto delle regole.....cosa che vedo di difficile attuazione....

Per tornare al discorso automobilistico, un automobilista potrebbe pensare.....ho fretta ed il 50 in ambito urbano non lo rispetto.....quello dietro fa uguale e quello dietro anche.....tutti e tre vanno a 70 km/h.....trovano una pattuglia con l'autolaser e tutte e tre vengono inchiappetati...... 8O 8O :grin:

Lo stesso discorso vale per cui non rispetta i regolamenti in ambito radio.....non si va ad uccidere nessuno..... ma se uno parla con una stazione non autorizzata.......usa potenze spropositate (oltretutto spesso senza effettiva necessità).........incita il nuovo OM con discorsi quali "il log non serve...non lo tiene nessuno".........si espone a dei rischi sanzionabili e magari anche alla sospensione del titolo abilitativo :-\

I controlli saranno limitati, ma se uno ha la sfortuna di incrociarli ne paga pesanti conseguenze, poi si torna sempre li.....chi è di indole tendenzialmente rispettoso delle regole ragiona in un modo......chi ha altre vedute.....no :rool:

Pazienta ancora un po', avrai tutto il tempo per fare quattro chiacchere sui ponti.... ;-) :-D

1215
Ovvero, ieri sera, a chi posso aver arrecato danno?

Mah...sicuramente a livello pratico non vai ad ammazzare nessuno, lo prevede semplicemente la normativa che regolarizza questa attività, come potrebbe essere la licenza di pesca, patentino raccolta funghi, etc etc etc

Per assurdo ti potrei dire che non avendo nominativo ed autorizzazione e non essendo quindi tracciabile.......potresti andare volontariamente o involontariamente a disturbare dei servizi.....quale potrebbe essere appunto quello di radioamatore oppure servizi forze ordine etc




1216
Il tutto è nato ieri sera durante qualche prova, ho sentito un paio di amici che mi hanno rassicurato sul fatto che qualche prova posso farla anche prima di ricevere nominativo... però volevano un nome e una località per segnarsi la cosa...e mi hanno invitato a segnarmi la frequenza per i prossimi contatti con mio nominativo valido.
Io ingenuamente gliel'ho dato (nome di battesimo e località) spero ne abbiano fatto buon uso...  ma mi sembravano brave persone... (anche se non posso sapere chi altri stava ascoltando, ovviamente).

Beh, a guardare la normativa  i tuoi futuri colleghi hanno commesso diversi illeciti:

1)Ti hanno rassicurato su una cosa non vera......te fino a quanto non hai nominativo ed AG non puoi trasmettere...a mebo che lo faccia da altra stazione autorizzata e sotto resp del titolare
2)Non aver rispettato la condizione di NON fare qso con una stazione che non è autorizzata a trasmettere (non hai ancora nominativo e AG
3)Non avrebbe senso metterti eventualmente a log a posteriori....che faranno post dateranno il collegamento fatto ?? Illecito per illecito potevano fare a meno di chiederti le tue generalità ......

Questo per esser chiari sulla normartiva, che poi il tutto possa sembrare assurdo...è un altro discorso

L'obbligo di tenere il log per quanto ne so esiste sempre (non è stata abrogata), poi se facciano sanzioni  o meno non lo so....


1217
Radio Ascolto / Re:Istallazione Antenna bibanda Diamond x-510N
« il: 14 Dicembre 2017, 13:59:39 »
Ciao.....si che puoi....unica cosa....se dovessi installarla su edificio condominiale,ci sta che il lavoro dovrai farlo fare ad un antennista che poi ti rilascerà relativa certificazione di corretto montaggio.

Piuttosto, l'antenna in sè è una bibanda VHF /UHF....non so cosa ci vorresti ascoltare, ma uscendo da quelle bande...le prestazioni decrescono rapidamente  :rool: :rool: :rool:

1218
Tecnicamente siamo su due pianeti diversi. E lasciamo perdere le stupidate tipo "suona meglio"
ha la "modulazione corposa"

Fondamentalmente son d'accordo con il tuo punto di vista, anche se il mio punto di vista non è da tecnico riparatore, ma soltanto da utilizzatore....

Un paio d'anni fa volevo prendermi un apparato "serio" da stazione, ma non potendo spendere cifre folli (preferisco investire in antenne...) mi ero orientato su uno Yeasu Ft1000MP trovato usato e revisionato a poco più di 1200 euro.....

Sicuramente apparato storico, dotato di doppio ricevitore, osannato da molti come caratterizzato da un ricevitore impeccabile e di filtri efficacissimi.... però però però.....era sempre un apparato di oltre 15-20 anni fa......revisionato si, garantito per sei mesi si.... e poi ??? :rool: :rool:

L'aspetto dell'affidabilità e sentito il parere di amici OM più navigati di me..... mi ha fatto desistere dall' acquisto:  mi son preso alla fine un IC 7300, definito da molti come scatoletta di tonno, CB, giocattolino.....ma ai fini pratici mi son ritrovato in mano un apparato nuovo con garanzia di 3 anni  e del quale mi trovo sufficientemente soddisfatto ;-)

Non avrà il  doppio ricevitore, non sarà un apparato "da stazione", ma alla fine credo di aver fatto la scelta giusta......lo Yeasu FT1000MP sarà stato e sarà tuttora un mito fra i cultori delle radio, ma ha sempre una tecnologia di 15/20 anni fa........






1219
discussione libera / Re:Ham spirit e discriminazioni
« il: 13 Dicembre 2017, 10:59:36 »
ma che problema c'è, facciamo una bella interrogazione sul programma ministeriale di un perito in elettr. e tlc, o di un ing delle tlc, ad uno che si è letto il neri (ke ho acquistato anche io x curiosità) poi vediamo subito il perchè di questa doverosa "concessione".  Chi parla è prp contrario alle patenti x principio, sarà che io quando non so cosa faccio x nulla, non faccio, studio e mi informo..

Ciao Rider, personalmente mi spiace un po' leggerti sempre agguerrito in difesa delle tue conoscenze e qualifiche derivanti dal titolo di studio (e successive integrazioni  personali).....io penso che nessuno sostenga il fatto che studiandosi il Neri (o altro testo) si possano maturare più conoscenze in materia elettronica (e/o  telecomunicazioni a livello teorico) rispetto ad uno che ha fatto elettronica come percorso di studi......non esiste proprio !!! 8O 8O 8O

Però però però.....ti dico una cosa:  mi è capitato di ascoltare gente che hanno avuto la patente per esonero, che si son presi un Baofeng giusto perchè il tutto (patente, nominativo ed AG) gli è venuto a "costo zero" .......e vanno a dire apertamente giusto sui ponti che loro sanno tanto in elettronica (ed è magari pure vero), MA fanno delle pessime figure in quanto si capisce palesemente che non hanno mai aperto un libro ove apprendere le basi di un qso ed il corretto comportamento da tenere in frequenza..... :-\ :P

A mio vedere un OM dovrebbe avere conoscenze " a tutto tondo"......chi ha studiato elettronica magari ha lacune (grosse) a livello pratico / operativo (e dovrebbe colmarle), chi invece ha superato l'esamino dopo aver studiato un po' (e magari anche con un po' di fortuna) forse sarà più bravo a livello di regolamenti e pratiche operative e dovrebbe studiare in proprio per migliorasi a livello di elettronica / radiotecnica ;-)

Te riporti di non fare ove non conosci (se non prima di averci studiato sopra) e mi pare un comportamente corretto, ma non tutti fanno così.... :rool: :rool: :rool:

Va da sè che dovrebbe esistere sempre una sorta di "incontro" fra i detentori di conoscenze giusto per crescere tutti insieme e dedicarci con passione al nostro hobby  :up:






1220
discussione libera / Re:Ham spirit e discriminazioni
« il: 12 Dicembre 2017, 12:30:05 »
E' triste vedere come alcuni vecchi OM non sanno far altro in QSO di decantare le loro apparecchiature ed antenne ma poi non consigliano quando vabbene o al max addirittura criticano.

Su tutti i possibili argomenti esistenti in questo mondo ci saranno sempre le persone molto preparate e disponibili, quelle preparate ma egoiste (aggiungiamo pure anche un po' sbruffoncelle) e anche parecchie che pur sapendo poco o nulla in argomento fanno finta di sapere perchè dall'altra parte ci sta magari uno che ne sa ancora meno......e l'attività radio non fa eccezioni :-\ :P




1221
discussione libera / Re:Ham spirit e discriminazioni
« il: 12 Dicembre 2017, 12:09:02 »
..... molti "vecchi" OM dopo aver speso cifre considerevoli per apparato, lineare e antenne hanno visto l' IU con filaccio, apparato di 4 mano e computer con FT8 collegare il country che a loro in SSB o CW è sfuggito ( propagazione avara.... ). Forse la causa di alcuni discorsi acrimoniosi in fondo è questa invece che la mancanza di ham spirit?

Occhio ad etichettare genericamente gli IU come dei neo patentati.....vedo sempre più spesso che dietro ad un nuovissimo nomitativo si celano OM esperti ed ottimamente attrezzati (magari ex IK o ex IW).....che hanno ripreso l'attività dopo magari 10 anni di stop...

L'FT8 è un sistema digitale abbordabile ed aperto a tutti.......non pensare che i "vecchi" OM vadano tanto per il sottile  pur di riuscire a collegare un country che inseguono da anni..... lo usano lo usano....vai tranquillo ! ;-) :up:




1222
L'857 per quanto sia fantastico ed anche unico nel suo genere ha un mercato troppo "generoso" e le quotazioni lo vedono valutato in modo eccessivo.
Certo, se trovi un esemplare recente, magari con filtro collins ..

Io ho in stazione uno Yeasu 897D che a livello di caratteristiche è pari al citato 857D.....apparato onesto, un carro armato...ottimo anche per attività outdoor.......ma obiettivamente con un ricevitore e sistemi di filtri che non si prestano troppo per un 'attività rivolta all'ascolto di segnalini molto deboli e che arivano in mezzo al qrm

Se lo potessi associare ad antenne abbastanza silenziose (parlo di HF per i 40-20-15-10m) quali antenne a polarizzazione orizzontale oppure anche chiuse tipo loop, secondo me potrebbe darti interessanti soddisfazioni, eviterei di associarlo a dipoli filari disposti a V o verticali perchè dopo un po' "vai fuori di testa"......

Occhio però al prezzo, io più di 500 euro non ce li investirei anche per un apparato recente  :-\ :P



1223
sezione Dx'ing - Contesting / Re:HC8LUT------->Galapagos isl.
« il: 09 Dicembre 2017, 09:50:33 »
E con ieri si è conclusa la deludente (almeno a mio vedere) spedizione che trasmetteva dalle Isole Galapagos....onestamente pensavo che saremmo riusciti a sentirla meglio.....ma purtroppo non è stato così.... :-\ :P :P :P :P

Capitolo chiuso.....in attesa delle prossime spedizioni previste, bye bye  :birra:


1224
sezione Dx'ing - Contesting / Re:HC8LUT------->Galapagos isl.
« il: 08 Dicembre 2017, 11:53:09 »
Leggo ora Giampaolo. Ottimo!! Per me ancora negativo il tutto ... mi arrivano solo in 40 metri ma non lavorabili.

Beh, gli inizi della spedizione sembravano esser positivi, poi.....si è rivelata praticamente impossibile da lavorare....non saprei dire se per i mezzi modesti che hanno in fatto di antenne oppure proprio perchè tendono a favorire i nostri colleghi americani a livello di orari in cui sono attivi....

Si vedono spottati a volte in 17, a volte in 20, anche in 40 m, ma io neppur li ho più sentiti..... :-\ :P

1225
73's

A seguire il riassunto della Spedizione in Guinea Bissau...

http://www.hamradioweb.org/forums/showthread.php?t=35849

Grazie All' I.D.T.  per averci fatto divertire.. e passare  del tempo in  vostra compagnia, facendo dell'ottima radio in real modo , cosi' testando le nostre possibilita' in generale...

-------------------------------------------------------------------------------GRAZIE--------------------------------------------------------------------------

73's
IM0DTF

Ciao....si si....avevo già letto, ma hai fatto bene a segnalarlo pure qua: anche se con diverse difficoltà l' I.D.T. è riuscito a titar su una bella spedizione, bravi ed alla prossima  :up: ;-)

1226
......quando e se saremo solo pochi "amanti" nessuno piu muoverà un dito per tutelare il nostro diritto a usare le frequenze assegnate, ci avete mai pensato?

Non ho molta voglia di ripetere troppe volte la mia visione del radiantismo, MA se (quasi) nessuno chiacchera sui ponti o comunque in VHF/UHF su corte distanze, NON significa che gli "amanti"della radio son ridotti a pochi esemplari.....semplicemente fanno altre attività......solo che appaiono "nascoste" in quanto non percepibili con il classico Baofeng da 30 euro oppure tramite un HF cui attaccato un filo dei panni come antenna.......steso magari fra 4 mura all'interno di un cortile :P :P :P

SE in media le Dx operation fanno in 10 gg qualcosa come 50-60.000 collegamenti, dei quali spesso sui 20.000 unici......ci sarà qualcuno che le chiama o no ??? :-\ ;-)











1227
discussione libera / Re:Nuovo radioamatore
« il: 04 Dicembre 2017, 10:58:24 »
Congratulazioni a tutti i nuovi patentati  ;-) :up:

1228
sezione Dx'ing - Contesting / St Martin Dx operation
« il: 04 Dicembre 2017, 10:01:36 »
Buondì.....segnalo anche questa DX operation da St Martin (Iota NA-105) iniziata già da qualche giorno (dovrebbero star li fino all' 8 dicembre)....stanno uscendo con il callsign FS/

Non si tratta di un country rarissimo, ma a molti cacciatori di dx son convinto che possa mancare (come a me del resto :-\ :-\ :-\) pertanto ho creduto giusto segnalare tale dx operation

Purtroppo la propagazione è molto avara in questi ultimi tempi, se andiamo ad escludere le ultime ore del pomeriggio (15-16 locali) per tentare in 15-20 metri, non restano che le bande lunghe 40-80 m in notturna (normalmente entro le nostre 3 locali)

Obiettivo non facilissimo, ma neppure impossibile.....io cercherò di starci un po' dietro sperando di riuscire a collegarli  ;-)

73 a tutti ! ;-) :up:




1229
Sezione Amministrativa / Re:Sigla Patente Radioamatore
« il: 01 Dicembre 2017, 18:12:26 »
Volevo fare una domanda. .... è possibile che dopo aver superato l'esame  all'atto della richiesta della Sigla la stessa può essere scelta dal neo patentato?

inviato GT-I9505 using rogerKapp mobile



Teoricamente no.....poi se magari uno avesse conoscenze in tal settore....ci sta anche che possa ritrovarsi a scegliere fra un gruppo di nominativi disponibili per tale periodo......

All'ente che assegna i nominativi non credo proprio che comporti nulla assegnare un nominativo a Tizio o Caio :-D :rool:

Sono ipotesi mie....non ho prove per dire che accada veramente, eh ??  :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

1230
sezione Dx'ing - Contesting / Re:HC8LUT------->Galapagos isl.
« il: 01 Dicembre 2017, 18:07:14 »
Attualmente spottati in 15 metri.....purtroppo ad ora stanno lavorando queste bande in momenti sfavorevoli all' EU... :P :-\ :-\ :-\...speriamo che stiano seguendo un piano prestabilito e che magari fra qualche giorno inizino a lavorare sui 15/20 m ad orari (e condizioni propagative) più adatti a noi  ;-)


1231
sezione Dx'ing - Contesting / Re:HC8LUT------->Galapagos isl.
« il: 01 Dicembre 2017, 17:43:35 »
Carlo  penso che per Giampaolo la Cornuta sia solo un ricordo..........un buon ricordo comunque .. ;-)

Beh....proprio un ricordo no... :-\....anche se effettivamente al seguito di una modifica del parco antenne è attualmente in manutenzione (smontata e successivamente ripulita):  devo decidere se rimetterla su oppure sostituirla con altro (magari una buona verticale) che offra prestazioni quantomeno  comparabili con tale antenna ;-)

Per rispondere a Carlo....il collegamento con HC8LUT è stato effettuato tramite un sistema direttivo (tuttora in fase di ottimizzazione  :rool: :rool: :rool:)  che lavora con due elementi sui 20 metri, ma in quell'occasione (arrivavan benino) son dell'idea che li avrei sentiti (e magari fatti) anche con il dipolo a V , chiamato affettuosamente la "cornuta"

Quindi si tratta più che altro di trovare il momento giusto ;-) :up:




1232
sezione Dx'ing - Contesting / Re:HC8LUT------->Galapagos isl.
« il: 30 Novembre 2017, 19:17:49 »
MA dovrei esser riuscito a farla, lavorava in simplex e non c'era troppo pile up....attendo comunque il log per conferma ufficiale  ;-) :up:

 Collegamento confermato, grazie Aurelio per la notifica !! :up: :-D :dance:

1233
sezione Dx'ing - Contesting / Re:HC8LUT------->Galapagos isl.
« il: 30 Novembre 2017, 19:09:41 »
Hmmm...oggi non ho visto la spedizione su nessun cluster..mi sa tanto che i 15/20 metri diurni non son favorevoli per l'Europa... 8O 8O 8O..non resta che sperare sui 20 metri (nelle prime ore del giorno  in genere in SP) oppure sui 40metri nel cuore della notte..... per chi soffre d'insonnia  :grin: :grin: :grin:

1234
Ad esempio il bocchettone é inserito senza collegare la massa, cioé senza avvitarlo, il ricevitore, riceve tranquillamente, ma al momento che si avvita il bocchettone, ti risulta che la ricezione scende quasi a nulla? (scusami ti do del tu) swr ovviamente sempre alti in entrambi i casi

Nessun problema per il "tu"...ci mancherebbe...il fatto è che così facendo stai usando un "qualcosa" attaccato al polo caldo della linea del ricevitore......NON una antenna concettualmente corretta.

Ovviamente se colleghi la massa che poi massa non è (non sono presenti radiali e neppure palina o similare)  crei uno stravolgimento del sistema....diciamo che se te facessi tutto a modino, avresti dei vantaggi  anche in ricezione, oltre che permettere la trasmissione.......senza rischiare di bruciare i finali della radio  8O 8O 8O 8O


1235
Come da titolo e secondo la vostra esperienza; un antenna verticale, montata su di un tetto, priva di radiali e non a massa.....

Ros elevato a meno che non abbia un ottimo sistema di accordo alla base ed efficienza pari a zero o quasi....in poche parole è (quasi) come se attaccassi un carico fittizio al trasmettitore  8O

1236
sezione Dx'ing - Contesting / Re:HC8LUT------->Galapagos isl.
« il: 30 Novembre 2017, 11:05:49 »
La spedizione è iniziata con segnali discreti....stamattina sul presto la ricevevo con segnale intorno a S5-6.....

Per completezza....il riferimento era per i 20 m SSB  ;-)

1237
sezione Dx'ing - Contesting / Re:HC8LUT------->Galapagos isl.
« il: 30 Novembre 2017, 09:46:34 »
La spedizione è iniziata con segnali discreti....stamattina sul presto la ricevevo con segnale intorno a S5-6.....tempo 1/2 ora ed è sparita nuovamente nel qrm :P :P :P

MA dovrei esser riuscito a farla, lavorava in simplex e non c'era troppo pile up....attendo comunque il log per conferma ufficiale  ;-) :up:


1238
modi digitali / Re:Segnali radio modi digitali
« il: 29 Novembre 2017, 18:19:34 »
FT8 JT65 PSK31 funzionano anche con yaesu FT891?

Da quel che letto, dirrei di no...o per meglio dire funzionano se alla radio ci colleghi una interfaccia audio dedicata come era per l' 857/897 sempre Yeasu....




1239
Dunque, la mia antenna è montata a circa 2 mt dal tetto; da terra saranno +/- 7 mt; mi trovo in località di mare a 16 mt slm. La posizione non è proprio delle migliori.
Direi che non vale nemmeno la pena di provare a mettere il rotore...  ;-)

Personalmente credo sarebbe una spesa inutile.....ma se poi non ti scomoda (considera che un rotore adatto potrebbe essere uno Yeasu G450+ supporto e cuscinetto) è sempre motivo di studio e sperimentazione. 

Posta a 2 metri da terra (o comunque da un piano elettricamente similare), avresti un lobo di irradiazione tendenzialmente sferico.....il che come è facile intuire non farebbe granchè differenza se ruotato o no....

In vista di upgrade futuri, vedrei meglio nel tuo caso una buona verticale piuttosto che un dipolo messo così basso, a meno che non sia interessato esclusivamente ad un traffico su corta / media distanza  :up: ;-)

 

La lascio così, la mia domanda era solo a titolo informativo...  :up:

Ok, purtroppo in questi tempi la propagazione non aiuta.......ma se fra qualche anno anche i 10-15 metri riprenderanno un po' vigore avremo di che divertirci anche con sistemi non al top !  :-\ :P

1240
Dunque, la mia antenna è montata a circa 2 mt dal tetto; da terra saranno +/- 7 mt; mi trovo in località di mare a 16 mt slm. La posizione non è proprio delle migliori.
Direi che non vale nemmeno la pena di provare a mettere il rotore...  ;-)

Personalmente credo sarebbe una spesa inutile.....ma se poi non ti scomoda (considera che un rotore adatto potrebbe essere uno Yeasu G450+ supporto e cuscinetto) è sempre motivo di studio e sperimentazione. 

Posta a 2 metri da terra (o comunque da un piano elettricamente similare), avresti un lobo di irradiazione tendenzialmente sferico.....il che come è facile intuire non farebbe granchè differenza se ruotato o no....

In vista di upgrade futuri, vedrei meglio nel tuo caso una buona verticale piuttosto che un dipolo messo così basso, a meno che non sia interessato esclusivamente ad un traffico su corta / media distanza  :up: ;-)

 

1241
Buongiorno, riprendo il topoc e per capire se l'amico che aveva problemi con il funzionamento della V ha risolto e per una info: qualcuno che ha questa V della Posistel ha mai provato a ruotarla per vedere se cambia qualcosa?

Ciao....qualcosa cambia, ma il "quanto" dipende dal tipo di traffico che fai (se prettamente locale oppure su lunga / lunghissima distanza) e dall'altezza di installazione della stessa sul terreno....per dire se la metti a 2-3 metri secondo me manco te ne accorgeresti....se sopra i 5m a salire.....in determinate situazione può significare fare il qso o meno

Beninteso, non si può parlare di direttività, quanto più di differenza fronte /fianco.... ;-)

1242
No..ho appena tolto una dinamica UB 2 ele 6-20m che andava molto bene..motivi di spazio

Peccato, anche se il paragone non sarebbe stato troppo giustificabile....antenne con caratteristiche troppo diverse  :-\ :-\ :-\

Vah beh, allora se ti va facci sapere le tue impressioni......anche senza un raffronto diretto  ;-) :up:

1243
Acquistata ma ancora non sono riuscito a montarla causa impegni di lavoro all'estero.
Materiali di prima qualità. Struttura robusta.
Il matching network è sicuramente ben realizzato.
Il prezzo è davvero competitivo.

Ciao
Giovanni

Bene bene....senti.... hai altre antenne a tipologia e guadagni simili sulla copertura per poter poi fare un raffronto diretto con la nuova arrivata ??  Seguo..... ;-) :up:

1244
Yaesu / Re:Accordatore esterno yaesu ft-450d...quale scegliere ?
« il: 28 Novembre 2017, 14:28:17 »
Di quanto può cambiare l impedenza se un braccio è inclinato con un dislivello di circa 5 mt più o meno? Grazie

Ipotizzando che  il problema non sia la vicinanza ad ostacoli metallici....evidentemente sei sopra ai 150 Ohm.....altrimenti l'accordatore interno ce la farebbe ad accordare. E cmunque non avendo il balun, potrebbe entrare a far parte dell'antenna anche il coassiale.

Giusto per provare a veder se cambia qualcosa fatti un RF choke in aria avvolgendo almeno 7 -8 spire su diametro intorno ai 20 cm...così ridurresti l'influenza del cavo coassiale

1245
Yaesu / Re:Accordatore esterno yaesu ft-450d...quale scegliere ?
« il: 28 Novembre 2017, 14:16:32 »
È montato quasi perfettamente in orizzontale. Sono un braccio è leggermente in salita. Non dovrebbe ricadere già intorno ai 50-75 ohm? Al centro ho messo un centralino semplice come da foto! Grazie

Quel centralino non è un balun (e potrebbe essere utile), comunque se hai ROS elevato non gestibile con accordatore interno....significa che tanto orizzontale non è......o comunque hai ostacoli metallici troppo vicini.

Non saprei altro che dire.....se non provare a sposatare il dipolo da quel posto

1246
Yaesu / Re:Accordatore esterno yaesu ft-450d...quale scegliere ?
« il: 27 Novembre 2017, 11:23:08 »
Salve, uso uno yaesu ft-450d con un dipolo per i 40mt di lunghezza di circa mt 10.15 a braccio. Nonostante la misura quasi perfetta per tale banda per colpa dell'accordatore interno 'molto stretto' non riesce ad accordarmi su tutta la banda.....

Hmmm, che l'accordatore interno del FT450D non ti riesca ad accordare un dipolo monobanda decentemente tarato (e posizionato decentemente) non è possibile.....hai sicuramete dei problemi......taralo intorno ai 7100 e riuscirai a fare dai 7000 fino ai 7200 anche senza accordatore

La regola principe è quella di lavorare quando possibile senza accordatore, se proprio non se ne può fare a meno lo si usa per dare una aggiustatina, ma nulla di più se uno vuol ottenere una antenna che lavori decentemente  :rool:
Eppure ti dico che è montato perfettamente. L'unica cosa da provare è accorciarlo leggermente! Ho provato con un accordatore esterno e mi aggiusta la situazione quasi dappertutto (anche altre bande) con ros 1:1.

E secondo te....un dipolo posizionato a ridosso di un miro di sostegno in CA è posizionato bene ??  Ci credo che hai problemi di ROS........l'accordatore interno del FT450D gestisce ROS fino circa 3:1....magari nel tuo caso è il pessimo posizionamento a darti problemi, non l'antenna in sè..... :P :P :P :P
Ti posso garantire che è montato alto e libero. La foto non rende l'idea!


inviato iPhone using rogerKapp mobile

Si, dalla foto pare invece parecchio infossato....comunque al di là della lunghezza.... anche il posizionamento dei bracci (a V , a V invertita,  orozzontali) influisce pesantremente sull'impedenza caratteristica dell'antenna, per  cui magari sei lontano dai canonici 50-75 Ohm e ti ci vorrebbe magari un 2:1 invece del classico balun 1:1


1247
Yaesu / Re:Accordatore esterno yaesu ft-450d...quale scegliere ?
« il: 27 Novembre 2017, 11:20:17 »
Accordatori che includono amplificatore? Tipo? Grazie

Ci sono....tipo es. SPE Expert 1.3K-FA....ma non ti saprei dire che disadattamento riescono a gestire, ma sarà intorno al 3:1 max

1248
attività radioamatoriale / Re:Attivazione 28 mhz oggi è domani
« il: 27 Novembre 2017, 11:15:27 »
Comunque diciamo che quello che hai detto corrisponde al vero con 120Km di distanza come massimo, dovrei vedere se arrivo nella zona di Napoli che mi è molto favorevole!!

Ok, per me nessun problema, ma allora forse sarebbe stato meglio (a mio vedere) specificare (in aiuto a chi non conosce granchè i fenomeni propagativi ) che stavi cercando corrispondenti vicino al tuo qth per sfruttare e sperimentare appunto la propagazione via onda di terra......se non dici nulla....è ovvio che chiunque altro ti dirrà che non ti può sentire in quanto la propagazione durante le ore notturne è chiusa... :mrgreen:  :-\ :P


1249
Yaesu / Re:Accordatore esterno yaesu ft-450d...quale scegliere ?
« il: 27 Novembre 2017, 11:09:19 »
Salve, uso uno yaesu ft-450d con un dipolo per i 40mt di lunghezza di circa mt 10.15 a braccio. Nonostante la misura quasi perfetta per tale banda per colpa dell'accordatore interno 'molto stretto' non riesce ad accordarmi su tutta la banda.....

Hmmm, che l'accordatore interno del FT450D non ti riesca ad accordare un dipolo monobanda decentemente tarato (e posizionato decentemente) non è possibile.....hai sicuramete dei problemi......taralo intorno ai 7100 e riuscirai a fare dai 7000 fino ai 7200 anche senza accordatore

La regola principe è quella di lavorare quando possibile senza accordatore, se proprio non se ne può fare a meno lo si usa per dare una aggiustatina, ma nulla di più se uno vuol ottenere una antenna che lavori decentemente  :rool:
Eppure ti dico che è montato perfettamente. L'unica cosa da provare è accorciarlo leggermente! Ho provato con un accordatore esterno e mi aggiusta la situazione quasi dappertutto (anche altre bande) con ros 1:1.

E secondo te....un dipolo posizionato a ridosso di un miro di sostegno in CA è posizionato bene ??  Ci credo che hai problemi di ROS........l'accordatore interno del FT450D gestisce ROS fino circa 3:1....magari nel tuo caso è il pessimo posizionamento a darti problemi, non l'antenna in sè..... :P :P :P :P

1250
Yaesu / Re:Accordatore esterno yaesu ft-450d...quale scegliere ?
« il: 27 Novembre 2017, 11:05:37 »
Drake mn 2000 .

inviato [device_name] using rogerKapp mobile
Che ne pensi del mfj-945E? Grazie

Io personalmente, rimanendo sui "piccoli" ti consiglierei l' mfj 969....ma se è tua idea futura prenderti anche un piccolo ampolificatore (tipo un RM percapirsi)...prenditi subito qualcosa di più grosso...costano ma te li ritrovi


1251
Yaesu / Re:Accordatore esterno yaesu ft-450d...quale scegliere ?
« il: 27 Novembre 2017, 10:58:49 »
Salve, uso uno yaesu ft-450d con un dipolo per i 40mt di lunghezza di circa mt 10.15 a braccio. Nonostante la misura quasi perfetta per tale banda per colpa dell'accordatore interno 'molto stretto' non riesce ad accordarmi su tutta la banda.....

Hmmm, che l'accordatore interno del FT450D non ti riesca ad accordare un dipolo monobanda decentemente tarato (e posizionato decentemente) non è possibile.....hai sicuramete dei problemi......taralo intorno ai 7100 e riuscirai a fare dai 7000 fino ai 7200 anche senza accordatore

La regola principe è quella di lavorare quando possibile senza accordatore, se proprio non se ne può fare a meno lo si usa per dare una aggiustatina, ma nulla di più se uno vuol ottenere una antenna che lavori decentemente  :rool:

1252
attività radioamatoriale / Re:Attivazione 28 mhz oggi è domani
« il: 27 Novembre 2017, 10:43:58 »
Sfido a dirmi quanti di voi hanno una direttiva per i 10 o 6 metri

Al riguardo....non pensare che una direttiva possa offrire sempre risultati migliori di un dipolo o di una verticale, soprattutto parlando di distante modeste quali collegamenti a livello italiano.

Per ogni distanza ci vuole (o vorrebbe) la giusta antenna.....figuriamoci poi in banda 10 metri....ove tantissimi usano antenne da CB accordate, quindi in polarizzazione verticale.... con forte e fisiologica forte attenuazione rispetto ad una stazione che riceve in PL orizzontale.... :-\ :P

1253
attività radioamatoriale / Re:Attivazione 28 mhz oggi è domani
« il: 27 Novembre 2017, 10:38:12 »
Come mai in Brasile o Argentina si continua ad utilizzare i 10 mt?
A noi italiani piace vincere facile e tutti a usare i 40 mtv.

Beh, personalmente lo trovo un discorso molto limitante........in quanto non è affatto detto che in determinate parti del globo un minimo di aperture propagative in 10 m ci possano essere, mentre in altri luoghi no.....
In mancanza di propagazione è possibile far qualcosa tramite onda di terra ed i 50-100 km magari si fanno ugualmente, comunque......non più di 10 gg fa.... collegai (e non solo io) due dx operation in Africa proprio sui 10 metri.....quindi non saranno apertissimi (è evidente), ma qualcosa si può sempre fare...l'importante è non ostinarsi a provare ad orari sbagliati tipo dopo il tramonto del Sole alle nostre latitudini :-\ :P ???






1254
sezione Dx'ing - Contesting / Re:HC8LUT------->Galapagos isl.
« il: 26 Novembre 2017, 11:23:18 »
Riguardo a Bouvet Island.......non tanto per la distanza (intorno ai 10.000 km ad occhio)  ma piuttosto per il mega pile up che si scatenerà....sarà dura, molto dura....ma almeno io non mancherò di provarci !  :up:

1255
sezione Dx'ing - Contesting / Re:HC8LUT------->Galapagos isl.
« il: 26 Novembre 2017, 10:40:34 »
Tutte queste  segnalazioni  ed informazioni  sulle varie dxpedition  si possono estrapolare su vari "link" appositi esistenti nella rete..
Io come altri ( pochissmi ) mi permetto di preannunciare  queste attivita , per un qualcuno piu' distratto che per vari motivi  non  ha tempo, o voglia di andarsi a documentare
che pero' magari gli interessa la spedizione .. ed a me come ad altri mi fa solo Piacere  tenervi informati ............... :up:

Infatti, condivido al 100% ! Io  :amore: :amore: DX !

1256
sezione Dx'ing - Contesting / Re:HC8LUT------->Galapagos isl.
« il: 26 Novembre 2017, 10:24:20 »
IL 29/11/2017  fino al 08/12/2017  ci sara' un Team tutto Argentino composto da 5 unita' dalle GALAPAGOS ISL. 

Contatto ambito da molti Om  anche se non e' un Most Wanted....sicuramente ci faranno divertire anche loro...ed a seguire maggiori info...

https://hc8lu.blogspot.it/..........    a tutti un  Buon Divertimento... :up:..

Ciao e grazie per aver postato...... ;-)

Interessante spedizione (oltretutto per me sarebbe una New One), certamente più impegnativa di quanto possano esser state quelle appena trascorse in territorio africano, ma sicuramente da cercare e provare quantomeno a collegarla ;-) :-\

Vedremo cosa dirrà al riguardo la nostra cara amica propagazione, ossia se ci permetterà di ascoltarla più in 15-20 metri durante il giorno, oppure sui 40 metri prettamente notturni.....in ogni caso buona caccia a tutti !!! ;-) :up:


1257
Per iscrivermi devo farlo alla sezione ari della mia regione? E poi posso iscrivermi all'esame in qualsiasi data o ci sono date precise in cui aprono le iscrizioni?

Puoi frequentare un corso in qualsiasi posto, basta che li facciano e gli insegnanti sian validi !!   ;-) :up:

Di solito ci sono 2 sessioni di esame l'anno...ma leggevo che in alcune regioni ne fanno soltanto 1....quindi cerca sul sito dell'spettorato comunicazioni della tua regione, scaricati i moduli, paga i bollettini e fai l'iscrizione.....credo che la prox possa essere a giugno 2018 non prima :-\ :P

1258
sezione Dx'ing - Contesting / Re:9G5W Dx operation
« il: 24 Novembre 2017, 18:41:19 »
----anche per me  non era new one... sono un po fermo con i nuovo country..... :sad:

Eh....ancora te ne hai da macinare di country...vai vai......cerca e collega!!!  :up: :up: :up:

Nei prossimi tempi sono in programma interessanti spedizioni molte delle quali confermano anche via lotw.........avremo di che divertirci !! ;-)

1259
Per ora stò ascoltanto 3 ponti ripetitori in zona e un po' stò capendo come parlano. Ho giardato video su youtube di come si effettuano dei collegamenti radio

Beh....non voglio fare di tutta l'erba un fascio, MA....mediamente....credo che prendere esempio da "come parlano" sui ponti non ti sia molto di aiuto....spesso vengono soltanto parzialmente rispettati i regolamenti, anzi specialmente gli OM più anzianotti.....ti prendon quasi per il naso se arrivi li con il tuo libruccino di regolamenti in testa..... 8O :rool: :rool:

C'è un bellissimo documento in rete che si intitola "etica e procedure operative per il radioamatore"....leggilo con attenzione e capirai il modo corretto di comportarti in etere ;-)

Non prendere inoltre per ora colato tutto quanto ascolti......l'unica fonte certa (e corretta) sono i libri di testo tipo il Neri ed altri.......articoli che trovi in rete e su molti forum  sono spesso sfrutto di concetti approssimati e "per sentito dire"..... :P :P :P :P






1260
Si per ora guardando le prime 4 lezioni sapevo rispondere tranquillamente alle domande fatte dal professore ma perchè parlava di basi di elettronica che io ho studiato. Vediamo quando arrivo agli argomenti radio, antenne e via dicendo.

Si si...li probabilmente uscirai dal territorio di tua conoscenza, ma avere delle buone basi è già tanto ! 

Io...ti consigliavo di frequentare anche per un discorso di facile apprendimento di nozioni pratiche....se es. ha qualcuno che ti va vedere sul pratico le varie funzioni di un RTX (es filtri,, larghezza di banda, modi digitali, split, modi di emissione, etc) in più magari un ampli con i suoi comandi Plate e Grid e relativi concetti applicativi.....è tutt'altra cosa che studarne la teoria su un libro e basta !  :rool: :rool: :rool: :P




Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 [21] 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 ... 84