Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - FoxG7

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 [18] 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 ... 85
1021
sezione Dx'ing - Contesting / Re:Mozambico Dx operation
« il: 01 Febbraio 2018, 11:14:31 »
Sono due sere che ci provo in 40, ma per ora non sono passato.
Sembra che abbiano un approccio rilassato (perlomeno l'operatore in SSB); restituisce rapporti reali (ad es. 5/8, oppure 4/7 invece del classico fivenine), saluta e ringrazia  :-)
Mi piace, ma preferirei un split più stretto...

Ciao....si si....comunque per come la vedo io la banda dei 40 metri è estremamente caotica, buona per effettuare collegamenti in tranquillità, ma con presenza di pile up "importante"....evito come la peste....anche perchè obiettivamente non ho antenne competitive in tale banda :-\ :-\ :-\ :-\

Io li ho collegati in 15 metri (e sono a log), quindi.... come si dice....una volta smarcato il risultato, da ora in poi quel che viene si prende con piacere  :grin: :grin: :grin:

Io vedo che spesso son in 17 metri al mattino, se hai antenne accettabili in tale banda potrebbe essere una valida alternativa, io con il mio dipolo non posso "dettar legge", ma una volta che il pile up sarà un po' calato, ci proverò sicuramente  ;-)


1022
Yaesu / Re:New Yaesu Ft-70 dualband C4fm
« il: 01 Febbraio 2018, 09:39:37 »
Riapro un attimo il topic perché ieri ho fatto delle prove di potenza con FT-70D.

Con dummy load 50Ohm in VHF (144.000Mhz) il Ros è 1.00 (com'è giusto che sia) e Power = 5.0W
Con dummy load 50Ohm in UHF (433.000Mhz) il Ros è 1.02 (vabbé, ok) e Power = 3.9W

Ho fatto le prove subito dopo aver caricato il portatile, luce verde di carica completata accesa.

Ho notato che provando con qualche antenna che ho, a seconda delle antenne, la potenza in VHF a volte scende anche a 3.0W
Quindi ho quattro domande:
1) E' normale che cambiando antenna possa variare (oltre al ROS) anche la POTENZA misurata in uscita (a parità di freq) ?
2) E' normale che in UHF la potenza sia "solo" di 4W (anziché 5W come in VHF?)
3) E' possibile che la modifica TX (apertura di freq) influenzi la potenza in uscita sulle freq OM ?
4) E' possibile che il mio rosmetro cinese da 30EUR sia la causa dei 3.9W misurati in UHF ?

Ciao......iniziamo con il dire che ogni antenna anche se dichiaratamente adatta per una determinata banda, ha caratteristiche diverse.........in più c'+ da dire che un generatore invia sul carico la stessa potenza fino a quando rientra nel limiti di disadattamento previsti dal progetto

Ti invito a leggerti attentamente questo articolo di IZ2UUF molto esaustivo in materia

http://www.iz2uuf.net/wp/index.php/2017/07/30/il-mito-della-potenza-riflessa/


1023
sezione Dx'ing - Contesting / Re:Mozambico Dx operation
« il: 01 Febbraio 2018, 09:08:05 »
Buondì....attualmente in 17 m con il callsign C8X, arrivano benino (S5-6) seppur con qsb, lavorano in split UP  ;-) 


1024
sezione Dx'ing - Contesting / Re:Mozambico Dx operation
« il: 31 Gennaio 2018, 14:45:19 »
Stanno arrivando a bomba in 15 m CW con il callsign C81G....S 7-8, anche 9 a volte.....ottima apertura ;-)

1025
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 31 Gennaio 2018, 08:14:26 »
Buondì....sono in prossimità di Bouvet....il segnale GPS parla chiaro.....fra un po' penso inizieranno le operazioni di sbarco del materiale

1026
sezione Dx'ing - Contesting / Re:Mozambico Dx operation
« il: 30 Gennaio 2018, 15:33:56 »
In aria con la C8X sui 17 metri.....a me sul dipolo arrivan bassissimi ed a tratti....lavorano in split 5-10 up....NON lavorabili per me  :-\

1027
sezione Dx'ing - Contesting / Re:Comoros Island Dx operation
« il: 30 Gennaio 2018, 15:30:59 »
Attualmente in 20 m SSB.....lavorano in split 5-10 UP....qua con S 3-4 comprensibili in mezzo al qrm

1028
antenne radioamatoriali / Re:SWR meter cinesissimo a 30 EUR
« il: 30 Gennaio 2018, 14:48:32 »
Ok...  :-[
A parte gli scherzi è soprattutto quella vecchia antenna prestata che vorrei controllare... e per 30 EUR mi son tolto lo sfizio..

Hai fatto benissimo, l'esperienza la si costruisce anche così !!

1029
LPD - PMR - SRD / Re:PMR446 da usare in barca a vela
« il: 30 Gennaio 2018, 14:46:27 »
La scelta la farei ricadere sugli Intek T100WP, la coppia è abbastanza economica (sotto i 100) e dovrebbero rispecchiare le mie esigenze. Però non ho trovato report o recensioni, per cui non sono ancora del tutto convinto

Penso che per le tue esigenze possano andar più che bene, i Pmr446 sia che costino 150 euro il singolo oppure 50 euro la coppia, ai fini pratici hanno prestazioni simili  in virtù delle caratteristiche della banda, dell'antenna fissa e della potenza limitata a 0.5 W




1030
antenne radioamatoriali / Re:SWR meter cinesissimo a 30 EUR
« il: 30 Gennaio 2018, 14:33:59 »
Più che la X-200 in sè, voglio testarla con attaccato 10m di cavo... e il portatilino, per vedere se il tutto regge.

Eh eh....diciamo che se il tutto NON dovesse reggere con 5 W....vorrebbe dire che hai i connettori staccati, neppure saldati male..... comunque buon divertimento



1031
Non so quanti anni hai di radio, non posso stabilirlo da nessuna parte.....

Io sono molto giovane a livello di attività radio-amatoriale (AG concessa nel febbraio del 2014), ma ripeto, anche senza avere nè stazione "super", nè esperienza da vendere.....se me lo chiedessero, mi darei da fare per quanto possibile e tutti noi lo dovremmo fare

1032
antenne radioamatoriali / Re:SWR meter cinesissimo a 30 EUR
« il: 30 Gennaio 2018, 12:19:53 »
Beh, le misure si fanno normalmente sul centro banda, ma nel caso della X200 ti arriva già pre-tarata di fabbrica e nel fogliettino che l'accompagna è riportata la larghezza di banda utile e ROS relativo

Quindi, se la disponi bene in spazio aperto.....dovresti leggere gli stessi valori.....


1033
Ciao FOX, dove eri tu in Nepal, una stazione indiana ha fatto da relais, italiani neanche uno sentito

Io ho solo detto di aver sentito stazioni dal NEPAL, non di aver sentito stazioni italiane che hanno aiutato.......

Se le big stations non si fanno sentire, fanno male......nel caso dovessero chiedere un aiuto a me (con la mia striminzita stazione) sarei più che disposto ad aiutare , chiaramente per quanto sta nelle mie possibilità  :P

1034
Fox, direi NI (ovviamente si esprimono pareri) da un lato è vero che le HF hanno maggiore copertura in diretta ma gli apparati sono abbastanza ingombranti nonchè le antenne. Basta anche guardare i film per vedere che specie in caso non ludico gli operatori sono quasi tutti dotati di apparati portatili......

Assolutamente si, son due applicazioni diverse, ma se è vero che metter su temporaneamente un ponte mobile in altura / collina è un gioco da ragazzi, ben più difficile (e costoso) è installare dei sistemi HF che permettano dei collegamenti internazionali o intercontinentali.....

Ci sono delle stazioni radio amatoriali talmente evolute e prestazionali (ovviamente non  parlo della mia) che permetterebbero di aiutare efficacemente nella gestione di una grossa emergenza.....mi viene in mente tutta la serie di messaggi di aiuto e coordinamento che partivano nel 2015  dal Nepal (sisma distruttivo).....il tutto su frequenze radio-amatoriali

Giusto un esempio, ce ne saranno sicuramente stati tanti altri nel corso degli anni, PURTROPPO !! :-\ :-\ :-\ :-\





1035
Beh, non conosco troppo la realtà dei ponti radio in VHF / UHF perchè non li frequento, MA se proprio vogliamo rifarci all'aspetto meno ludico del servizio di radioamatore, ossia quello in cui che le nostre stazioni potrebbero esser chiamate (in caso di calamità o black out delle connessioni internet) al servizio delle forse dell'ordine / procure, protezione civile, etc........credo proprio che il singolo ponte (analogico o digitale) sia veramente di importanza marginale....il lavoro "grosso" lo svolgerebbero le trasmissioni DIRETTE, che siano in HF o VHF poco importa, ma sempre trasmissioni in diretta devono essere

Chiaramente parere personale e si spera che il tutto non serva mai !!

1036
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 29 Gennaio 2018, 18:14:41 »
Sono a meno di 400 miglia da Bouvet.....due-tre giorni all'arrivo...penso  ;-)

1037
LPD - PMR - SRD / Re:PMR446 da usare in barca a vela
« il: 29 Gennaio 2018, 16:00:40 »
A bordo ho anche un VHF marino portatile, ma lo userei solo in caso di emergenza in mare (e dato che le sanzioni per un utilizzo scorretto del VHF sono pesanti, dai 600€ in su, per ovvie ragioni non lo voglio utilizzare).

p.s. per il vhf e la relativa autorizzazione sono in regola :)


Ok, allora se per un discorso sicurezza hai il VHF, puoi provare anche con un pmr446, io penso che entro le 3-4 miglia non dovresti aver problemi di comunicazione

1038
sezione Dx'ing - Contesting / Re:Comoros Island Dx operation
« il: 29 Gennaio 2018, 15:32:54 »
bassissima.....


Si, in effetti non arrivan forte, sul dipolo mi fanno S1-2, ma si sentono.....ci sta che la propagaz giri fra un po' più verso di te

1039
LPD - PMR - SRD / Re:PMR446 da usare in barca a vela
« il: 29 Gennaio 2018, 15:25:52 »
Ah, riguado alla Skuba non so risponderti, ma se lo fai per un discorso di rispetto della legge, tale apparato a livello teorico non è omologato per l'Italia, dovresti prenderti la versione con max 0.5W

Sempre a livello teorico la versione da 3W non sarebbe utilizzabile in banda pmr446 in nessun caso e con nessuna patente o permesso ottenibile

1040
LPD - PMR - SRD / Re:PMR446 da usare in barca a vela
« il: 29 Gennaio 2018, 15:24:08 »
Ciao e benvenuto...dal momento che non sono pratico in materia, a che distanza arrivi dal punto ove vorresti comunicare ? Se oltre le 4-5 miglia.....io lascerei perdere i pmr446


1041
sezione Dx'ing - Contesting / Re:Comoros Island Dx operation
« il: 29 Gennaio 2018, 15:14:38 »
Ecco aumenta il segnale...

1042
sezione Dx'ing - Contesting / Re:Comoros Island Dx operation
« il: 29 Gennaio 2018, 15:12:26 »
Sono in venti .... ma bassissimi....

Colpita proprio adesso..la D68I..hanno problemi di corrente...mi sa che son senza ampli..qua arrivano al max S3-4

1043
sezione Dx'ing - Contesting / Re:Mozambico Dx operation
« il: 29 Gennaio 2018, 12:25:22 »
Attualmente sono in aria con il callsign C8X spottati in 17 metri fonia.....propagazione moolto scarsa :-\ :-\ :P

1044
modi digitali / Re:Nuovo modo digitale FT8 BY K1JT
« il: 29 Gennaio 2018, 10:01:56 »
Allora....si....cliccando sulla stazione cui vuoi rispondere, vedrai che nei messaggi predefiniti  compare la riga "suo nominativo-tuo nominativo +locator" .....se hai attivo il Enable Tx ti partirà in Tx quando inizierà il "tuo minuto"....

Ah ovviamente....quando la stazione ti risponde e ti passa il suo rapporto...."tuo nominativo-suo nominativo es- -15",se hai impostato la casellina "auto seq"  la sequenza si completa da sola....

1045
modi digitali / Re:Nuovo modo digitale FT8 BY K1JT
« il: 29 Gennaio 2018, 09:50:46 »
Grazie fox, quindi ricapitolando, una stazione che fa cq mi interessa e ci faccio doppio click, ok, se lui mi risponde diventa rossa la riga, e fin qui ci siamo, poi quindi dici che la sequenza parte da sola ??? non devo andare  su st msgs e cliccare tx 1 (mio call + locator) ecc. ecc. ?????

Allora....si....cliccando sulla stazione cui vuoi rispondere, vedrai che nei messaggi predefiniti  compare la riga "suo nominativo-tuo nominativo +locator" .....se hai attivo il Enable Tx ti partirà in Tx quando inizierà il "tuo minuto"....a proposito di tempo....il pc deve essere sempre sincronizzato con tutti , eventuali problemi lo vedi dal parametro "Dt"

Si, si....ci son diversi posticini interessanti, anche molte spedizioni adottano in certe situazioni il sistema Ft8




1046
modi digitali / Re:Nuovo modo digitale FT8 BY K1JT
« il: 29 Gennaio 2018, 09:20:43 »
...specialmente con gli statunitensi che sono centinaia in ft8

Si si....di statunitensi e giapponesi è pieno l' FT8 in questo momento, se sei messo bene orograficamente verso queste due zone potrai fare centinaia di collegamenti

1047
modi digitali / Re:Nuovo modo digitale FT8 BY K1JT
« il: 29 Gennaio 2018, 09:17:06 »
Ho preso un nuovo pc (usato) x i modi digit e dato che questo ha  un clock di 1.7 ghz ho installato il programma per ft8
La guida di ft8 è lunga decine di pagine, quindi ho letto solo qui e la e sono riuscito cosi’ smanettando empiricamente a fare qualche collegamento anche confermato (specialmente con gli statunitensi che sono centinaia in ft8), certo che rispondere entro circa 4 secondi dalla chiamata richiede un attenzione esagerata….
Pero’ ad esempio non ho capito bene:
1/  nella finestra a destra  (general std msgs) se rispondo ad un cq devo cliccare ovviamente tx 1 dove indico il mio call e locator, e poi Abilitare la trasmissione cliccando enable tx, Giusto ????
Ma poi non mi è chiaro se, avendo ricevuto risposta dal corrispondente, il pc prosegue inviando automaticamentegli altri msg cioè tx2 (rapporto) poi gli alti e infine il tx 5 dei saluti, oppure sono io che devo manualmente inserire i vari tx (per adesso ho fatto manualmente)
2/ nella parte sinistra in basso della foto c’è il cursore dei db, a me sta sempre tra i 50 e 60, ma leggevo che andrebbe settato circa a 30, sbaglio ??? come si fa a cambiare il settaggio ??
Grazie per le delucidazioni

Buondì....il segnale in ingresso ha la sua importanza (e lo puoi settare agendo sul livello IN del microfono del PC) diciamo che sarebbe bene non superasse i 70-80, ma più importante è settare correttamente il segnale in uscita..... è da tenere sempre sotto controllo il parametro ALC della radio, tanti dicono che deve stare a zero, ma secondo me è sufficiente  tenerlo entro il 50% del massimo

In genere si disabilitan tutti i filtri tipo NR ed NB, etc  al fine di avere una ricezione più pulita, comunque vedi te....

Il soft prevede sia la modalità automatica che manuale, se fai te CQ CQ e clicchi sulla casellina rossa "Call 1st" ti risponderà in automarico con tutta la sequenza, ma volendo si può gestire anche tutto manualmente o parzialmente

Se vuoi rispondere a qualcuno, ci fai doppio clic sopra e poi se ti risponde parte la sequenza automatica (volendo).....

Occhio a quando trasmetti, se sceglì il minuto pari sarebbe bene lo mantenessi sempre, lo stesso vale se inizi con quello dispari

Ti consiglio di scaricarti anche il soft J Alert X molto utile

Questo detto in "due parole", ti consiglio comunque di leggerti bene il manuale....

L' FT8 è un sistema interessante  e molto di moda oggi, permette di fare collegamenti con potenze relativamente basse, ma non è che può tirar fuori quello che non c'è.......ossia se una ha una antenna modesta e  soprattutto il posizionamento non è felice........non si pensi che con 'sto FT8 possa far "miracoli".........

Buon divertimento !








1048
sezione Dx'ing - Contesting / Re:Comoros Island Dx operation
« il: 29 Gennaio 2018, 08:56:53 »
Li ho sentiti in 40 metri in CW,  arrivavano piuttosto bene nonostante il segnale basso, non sono riuscito a collegarli per via del poco tempo ma credo di riuscirci prossimamente

Ciao...si si....questa Dx operation dovrebbe esser facile da collegare, oltretutto essendocene stata un'altra proprio li nel settembre 2016, non credo neppure ci sarà un pile up esagerato..... ;-)

1049
sezione Dx'ing - Contesting / Comoros Island Dx operation
« il: 28 Gennaio 2018, 23:12:54 »
E' un team tutto italiano quello impegnato da oggi alle Isole Comoros IOTA AF-007.....dovrebbero restare fino al 10 febbraio:  è prevista attività dai 10 fino agli 80 m, fonia, cw e dititale con il callsign D68I

Link

https://dxnews.com/d68i/

Cerchiamo di collegarli ;-) :up:

1050
sezione Dx'ing - Contesting / Mozambico Dx operation
« il: 28 Gennaio 2018, 23:07:37 »
Buonasera....segnano l'inizio attività della spedizione in Mozambico che uscirà con i callsign C8X e C81G.....dovrebbero restare fino al 5 febbraio

Piccola spedizione, ma discretamente attrezzata.....poco fa erano in 40 m CW.....arrivavan piuttosto bene

Per altre info

https://dx-world.net/c8x-c81g-ibo-island-af-061-mozambique/

Buona caccia  :up: :up: :up:




1051
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 28 Gennaio 2018, 22:22:39 »
Pochi minuti fa, alle 17:03italiane della domenica pomeriggio, un violentissimo terremoto (magnitudo 6.6secondo l’USGS) ha colpito la zona in cui sorge l’isola più remota del mondo, l’isola Bouvet, tra Africa e Antartide.


Azzzzz.....meno male che è un 'isola disabitata.....almeno per adesso

1052
sezione Dx'ing - Contesting / Re:KOSOVO........ New DXCC
« il: 28 Gennaio 2018, 22:18:14 »
Io li ho collegato in CW banda 80 metri, alla terza chiamata con split +0,7

Ottimo, io non ho antenne per gli 80 metri....rimango sempre sui 40 m per il prossimo tentativo ;-)

1053
Ciao Niccolò....io non CB però ti posso dire che esiste un gruppetto abbastanza numeroso che si sente spesso nella banda centrale ch 15-20......più spesso alla sera.  Se provi a metterti all'ascolto ci sta che te possa riuscire ad entrarci in contatto

1054
sezione Dx'ing - Contesting / Re:KOSOVO........ New DXCC
« il: 28 Gennaio 2018, 09:33:28 »
A me arrivano in genere piuttosto bene al mattino (tipo 7-8 locali) in 40 metri.....unica banda ove son riuscito oltretutto a lavorarli.....adesso son spottati in 17 metri, sento il pile up, ma non loro.... :-\ :-\ :-\

1055
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 28 Gennaio 2018, 09:29:39 »
News dalla spedizione, la nave seppur di imponente stazza sta incontrando difficoltà ad avanzare spedita in quanto è presente mare agitato......dentro la nave si muove tutto quello che non è saldamente ancorato.... 8O 8O 8O 8O

https://www.bouvetdx.org/news-and-updates/

1056
Problemi & Comunicazioni / Re:PURTROPPO LASCIO IL FORUM.
« il: 27 Gennaio 2018, 21:19:41 »
Ma dai, in tutti i forum esistono scambi di opinioni che a volte risultano anche eccessivi: per come la vedo io dovresti continuare a ragionare secondo la tua indole e partecipare soltanto sugli argomenti cui ti senti di rispondere in piena tranquillità.

1057
Grazie FoxG7! si cambio residenza definitivo (quantomeno sarò (spero) sempre in zona 5)... lunedì contattero l'ispettorati di FI e magari vado a parlare con loro in quel di Arezzo.

Ciao...quindi prenderesti residenza nel Valdarno aretino......comunque credo ti debba sempre rivolgere alla sede di FI, questo

http://www.ispettoratocomunicazioni.toscana.it/contatti.htm

il link per i contatti

Per gli antennisti è una lavoro un po' "extra".....e comunque solo per metter su un palo telescopico tipo TV ti ci vorranno diversi soldini, si fanno pagare bene !! 


1058
4) è necessario comunicare al comune l'installazione delle antenne?

Ogni Comune fa un po' storia a sè, comunque in genere SE non vengono effettuate opere edili oltrte quelle impantistiche, non è necessario fare pratiche presso il Comune di residenza....a meno che sia in una zona vincolata

1059
Buonasera bella gente!
Da poco più di un anno ho cambiato lavoro e zona, e nei giorni scorsi ho finalmente formalizzato/ufficializzato il cambio di residenza in quel del Valdarno.
in questo anno ho fatto parecchio radio ascolto in macchina (spostamenti fra il valdarno ed il casentino) su vhf/uhf adesso però vorrei impiantare la stazione base nella mia nuova residenza. MI e VI chiedo adesso se per regolarizzare la mia posizione è necessario:
1) richiedere un nuovo nominativo?
2) richiedere nuovamente l'A.G.?
3) devo interagire con il solo ispettorato di firenze o anche con quello di provenienza (sicilia)?
4) è necessario comunicare al comune l'installazione delle antenne?

5) anche se non strettamente inerente gli aspetti amministrativi  :P, avete da suggerirmi un antennista che mi possa metter su l'antenna per v/uhf ed un semplice bipolo per le hf a prezzi modici?

grazie e 73 da IT9FRC Rosario (Saro)

Ciao.....se cambi proprio residenza  in modo definitivo (e torni qua vicino oltretutto),  penso possa chiedere info direttamente all'ispettorato teleconunicazioni di FI, ma nel tuo caso dovrai effettuare cambio nominativo ed avere una nuova AG.....praticamente partiresti da zero o quasi

Di antennisti ne conosco tanti, ma nessuno che sia OM, ossia che ci capisca in materia nel dettaglio.....per metterti su un palo son tutti bravi, ma dovrai esser te quantomeno a dare indicazioni sul da farsi.....

In Toscana va fatta la comunicazione all' ARPAT per il discorso catasto impianti, lo si fa tramite RR oppure PEC


1060
sezione Dx'ing - Contesting / Re:KOSOVO........ New DXCC
« il: 27 Gennaio 2018, 16:10:32 »
Sai che sembra? L'uscita di un nuovo Iphone... hai presente quando fanno vedere di gente che "si accampa"per comprarlo il primo giorno? Stessa cosa! Tempo una o due settimane e sarà un collegamento pari ad un'altro, come del resto l'iphone dopo un mese dall'uscita...

Ci sta ci sta..... :grin: :grin: :grin:

1061
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 27 Gennaio 2018, 06:14:17 »
Tu pensa se arrivano là e si accorgono di aver dimenticato la scatola/cassa con dentro cavi e connettori... :-)


 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :-\ :-\ :P



1062
sezione Dx'ing - Contesting / Re:KOSOVO........ New DXCC
« il: 27 Gennaio 2018, 06:13:10 »
Se il kosovo ha scatenato un pile up come quello che ho sentito ieri sera... non oso immaginare cosa possa scatenare bouvet!!!

Probabilmente collegare il kosovo quando è al top del rating "avrà il suo perché", ma onestamente mi sembra esagerato quel che ho sentito ieri, tra qualche settimana sarà come collegare bosnia ecc... non lo nego,per 5 minuti ho dato il mio contributo al pile up ma ho subito lasciato perdere, lo collegherò più avanti...

Si, è vero pile up notevole....infatti io lascio perdere a meno che non mi capiti il momento giusto per provarci......  ;-) :up:

A differenza di Bouvet che dovrebbe essere a skip abbastanza giusto per gran parte delle ore del giorno, il Kosovo è a misura "bastarda" per molti europei.....ma sta li..sta li.... :grin: :grin:

1063
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 27 Gennaio 2018, 06:04:41 »
Buondì....notizie fresche fresche di oggi.....nel loro sito riportano di aver interrotto le trasmissioni con il loro callsign /MM per le avverse condizioni meteo, giusto per non rischiare di danneggiare le radio, si stanno avvicinando a Bouvet

https://www.bouvetdx.org/news-and-updates/

1064
Ho letto che le verticali amplificano il QRM soprattutto in una città come Roma.

Le verticali non è che amoplificano....diciamo che catturano più rumore rispetto ad un dipolo orizzontale ed un po' di più rispetto ad un dipolo a V invertita (che è sempre rumoroso comunque), MA hanno anche tanti pregi specialmente sulle bande basse

1065
Ho letto che le verticali amplificano il QRM soprattutto in una città come Roma. In relazione alla spesa della Cushcraft volevo provare un dipolo. Mi spiegate per favore quale tiroide è da utilizzare volendo costruire un balun 1:1 che regga i 100 watt dell'ICOM /300, per frequenze da 3,5 a 28 mhz? E' da preferire in ferrite o in polvere di ferro. C'è tanta confusione in rete :-(

Ciao....con 100 W puoi usare tutti i toroidi che vuoi, non avrai nessun problema sotto questo aspetto, magari se vuoi porre un po' di attenzione alla resa complessiva del sistema...... il toroide più usato ha la mescola 43  ed è il ft 240-43 che va bene un po' per tutto il campo delle HF

Te dovresti realizzarti un balun in corrente senza nessun rapporto di trasformazione, lo puoi fare con il toroide sopra indicato e del filo in rame smaltato, meglio se prima di passare il filo di rame ricopri il toroide con del teflon

Per conoscenza e per capire meglio il perchè di tutto cioò leggiti questo articolo dell'ottimo Davide

http://www.iz2uuf.net/wp/index.php/2013/05/18/balun1/


1066
Non ho mai provato tal tipologia di antenne, quindi non ne conosco eventuali problematiche (tipo accoppiamenti fra i cavi), ma non ci vedrei davvero nessul problema ad inserire un balun 1:1 come è consigliabile fare anche in un dipolo singolo

Piuttosto....sopra parlavi di antenna verticale tipo la Cushcraft R9......son soluzioni molto diverse fra loro, in particolar modo come resa sulla distanza: non so a che altezza portrai mettere la sommità del gruppo dipoli, ma per andar decentemente sui 40 e 80 m devi andar parecchio su e con le punte a minimo 3-4 metri dalla copertura.....

La verticale in questo è avvantaggiata, avrà una larghezza di banda modesta in 40 ed 80n metri, ma ha in genere angoli più favorevoli per il traffico su lunga distanza.....quindi vedi te

1067
Ciao,
da novellino, cercando info sulla propagazione UHF/VHF e come prevederne l'andamento ho trovato questo interessante articolo per chi mastica l'inglese

http://rsgb.org/main/get-started-in-amateur-radio/operating-your-new-station/vhfuhf-propagation/


Si si....concetti conosciuti a livello generale dai frequentatori delle bande, comunque sempre nozioni interessanti. 

Fra qualche mese, quando avrai tutto a posto, sorveglia il ponte IR1DD ponte sull' Appenino ligure....in condizioni propagative anche medie permette di effettuare qso con buona parte dell'Italia ed a volte anche oltre ;-) :up:

1068
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 25 Gennaio 2018, 19:16:19 »
Ho pochissima esperienza di ft8 ma ho la sensazione che in queste condizioni ci siano più probabilità di riuscita in cw

Inviato dal mio HUAWEI GRA-L09 utilizzando rogerKapp mobile



Ciao...se guardi sul loro sito è chiaramente indicata una specifica modalità operativa da tenere in FT8, al fine di ridurre i tempi classici di circa il 50%......per completare un qso. 

Probabilmente si  con il CW sarà più semplice passare, in quanto in una spazio di pochi Khz ci possono stare teoricamente moltissime stazioni a chiamare in modo contemporaneo, cosa impossibile da fare in fonia ;-) :up:

 

1069
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 25 Gennaio 2018, 13:51:38 »
Sai quali saranno le loro condizioni operative

Ciao....avevo letto qualcosa, ma non trovo più l'articolo....comunque per quanto riguarda la disponibilità di mezzi ed antenne....sono organizzati in  grande....per tutte le possibili bande....ho letto addirittura che dovrebbero provare dei collegamente via EME

Ed in più sono 20 operatori con grande esperienza, si faranno sicuramente sentire anche perchè vanno praticamente di pari passo con noi come fuso orario.....quindi di giorno non dovrebbero mancare sui 20-17-15 metri e di notte i 40-80-160 m....

Faranno di tutto, anche FT8 nel caso la propagazione sia così scarsa da non riuscire a fare le altre modalità più tradizionali quali RTTY e CW  e fonia

Quindi, il mio timore non è quello di non sentirli, MA di riuscire a collegarli in quanto ci saranno migliaia di radioamatore in tutto il globo che tentaranno di farlo.....io penso che a fine spedizione faranno un qualcosa come 80.000/100.000 collegamenti unici

Staremo a vedere....




1070
antenne radioamatoriali / Re:antenna filare per scanner
« il: 25 Gennaio 2018, 10:39:47 »
ciao Foxg7, leggendo qualcosa in rete  , qualcuno affermava che per il solo ascolto funzionassero discretamente ,allora mi era venuta la curiosita' di provare , anche perche' cosi' e' trasportabile , una discone sarebbe fissa  sul tetto di casa.

Certo che si.....funzionare funzionano.....dipende giusto da cosa vorresti ascoltare, rimanendo sulle antenne filari già realizzarti un dipolo di lunghezza random (tipo 5 m per braccio)+cavo coassiale saldato con polo calldo e massa.....ti porterebbe dentro qualche segnale in più e probabilmente meno rumore

1071
antenne radioamatoriali / Re:antenna filare per scanner
« il: 25 Gennaio 2018, 10:28:28 »
Buongiorno a tutti,  vorrei costruire un'antenna filare  per lo scanner portatile, volevo  chiedervi , se va bene un comune cavo elettrico da 1,5 mm  , eventualmente  collegato al centrale del bocchettone BNC giusto ?  come lunghezza  o letto in giro una 20ina di Mt ok ?

Ciao Vincenzo....un cavo di lunghezza casuale attaccato al polo caldo del connettore....non può che essere  che una antenna "primitiva" e  di scarsissima efficienza, poi per carità i segnali più forti li sentirai ugualmente, ma se vuoi iniziare in modo un po' più serio ti consiglierei di metter su una antenna più efficiente, tipo le cosiddette "discone".....

1072
sezione Dx'ing - Contesting / Re:KOSOVO........ New DXCC
« il: 25 Gennaio 2018, 09:00:05 »
E va be ogni tanto anche chi ha antenne che non possono essere definite tali può beccare un “most wanted” [emoji6].
Sicuramente LoTW sarà già aggiornato per accreditare le conferme da questo nuovo country

Vero, anzi....in questo caso son proprio favoriti coloro che hanno antenne caratterizzate da skip cortissimo.....e vah  beh....aspetterò il momento giusto....tanto è li...non scappa !! :mrgreen:

1073
sezione Dx'ing - Contesting / Re:KOSOVO........ New DXCC
« il: 25 Gennaio 2018, 08:53:23 »
Si, è vero.....nuovo Dxcc....purtroppo i collegamenti precedenti all'ufficializzazione del country non hanno validità.....

Per me il Kosovo rappresenta invece un country semi-facile, sta nella cerchia di quelli troppo vicini per poterli lavorare in 20-15 m.....(a parte rare occasioni), non resta che riprovarci in 40 metri non appena si sarà calmato un po' l'assalto del mondo...... :mrgreen: :tao2:

1074
sezione Dx'ing - Contesting / Re:3Y0Z DXpedition di Bouvet Island
« il: 24 Gennaio 2018, 18:51:38 »
Ragazzi...la nave sta costeggiando le isole Sandwich.....circa a metà strada da Bouvet......i primi di febbraio dovrebbero essere li....notizie varie reperite in rete riportano navigazione tranquilla senza particolari problemi  ;-) :up:

1075
attività radioamatoriale / Re:Consiglio
« il: 24 Gennaio 2018, 18:38:36 »
Perdonatemi la curiosità, spero di non essere invadente :) voi cosa ci fate con la radio? quante volte a settimana la usate? insomma sono curioso di sapere il vostro rapporto con questo strumento di una potenzialità ed importanza straordinaria :)

Beh, diciamo che io da tempo faccio quasi esclusivamente  HF (pur avendo un minimo di stazione anche per le VHF /UHF che utilizzo giusto a volte in estate quando si attiva un po' di propagazione troposferica)....ed il tempo che dedico all'attività dipende molto da quanto che ho a disposizione:  non sto mediamente molto tempo in radio (max 1 ora al giorno) a meno che non ci sia qualche Dx operation che mi interessa particolarmente (tipo la prossima Bouvet island  :grin: :grin: :grin:) o comunque quando spunta (maledetti clusters... :grin: :grin: :grin: 8O :rool:) qualche country che non ho ancora collegato.....

Diciamo che non son tipo da fare migliaia di qso ogni anno, anzi  negli ultimi tempi ne faccio proprio pochi e accuratamente selezionati..... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:




1076
attività radioamatoriale / Re:Consiglio
« il: 24 Gennaio 2018, 17:19:27 »
@foxG7 hahahahah mi fa piacere che ci siamo fatti una risata ma sono contento perchè mi hai fornito una grande spiegazione e hai dissolto i miei dubbi, devi perdonarmi ma l'ignoranza mi fa pasticciare in un brutto modo

Nessun problema ci mancherebbe, ho letto il tuo messaggio e mi spiace per la perdita....spero riuscirsi a prenderti la patente e fare quello che tuo padre purtroppo non ha potuto terminare

Tornando al discorso radio, si....in base a quel che scrivi, forse l'indicazione d'acquisto indicato da IZ1PNY potrebbe essere condivisibile, io se le finanze te lo permettono di dirrei di arrivare anche ad un Ft 857 Yeasu....con il quale volendo potresti (una volta patentato) effettuare con buona soddisfazione le tue chiacchere anche in banda 40 metri a livello italianodi giorno ed europeo di notte  ;-)

1077
discussione libera / Re:Richiesta info su inizio
« il: 24 Gennaio 2018, 16:25:52 »
salve a tutti, ora mai è tanto che non mi sono fatto vivo.
ringrazio veramente tutti per l'aiuto che mi avete dato ma ci sono nuovi risvolti.....
ho abbandonato la mia chiavetta sdr che si sentiva solo i frusciii e qualche comunicazione
ereditato da mio suocero midland g7 (fantastica)
e ora mi cimento nel prendere la patente da radio amatore e di conseguenza un nominativo dato che mi hanno regalato una baofeng... :grin:
Ora ho consultato tuuuuuuttttiiii i forum spiegazioni e quant'altro e tutti dicono di iniziare ascoltando ponti radio e altri radioamatori ma non ho niente oltre un ponte
ora le domande mia sono:
1.usando il software non c'è una lista di ponti da mettere nella baofeng? 
2.esiste una antenna decente per questa radio?
3.quale è il miglior libro per studiare il radiantismo e affrontare l'esame con una piccola percentuale di speranza? :mrgreen:
vi ringrazio nuovamente

Bentornato.....per l'elenco dei ponti ti basta guardarti questo e poi tramite software di programmazione metti quelli della tua zona sul Bao

http://www.ik2ane.it/ham.htm

Il Bao è un portatile, chiaramente nato per uso portatile e con antenna portatile....non avrebbe senso collegarlo ad una antenna da base fissa ad alte prestazioni (vedasi il discorso rischio saturazione stadio ricevente),  tuttavia un modello tipo la Diamond X50 o X200 ti fornirebbe sicuramente dei vantaggi

I libri per prepararsi all'esame son sempre gli stessi, il notissimo "radiotecnica per radiamatori" di Nerio Neri , poi volendo ci sono quelli con i quiz...quiz che volendo trovi anche on line

Il mio consiglio è comunque sempre lo stesso, aggregati se possibile a qualche associazione di zona ove fanno i corsi..... ;-) :up: lo studio diventa più piacevole


1078
attività radioamatoriale / Re:Consiglio
« il: 24 Gennaio 2018, 13:47:07 »
hahahaha mi devi perdonare se sto dicendo baggianate ma non ne sono al corrente! :D

Con un portatilino che distanze più o meno si coprono?

Ok, adesso va meglio.... :mrgreen: ;-) 

Rileggiti sopra il post di Kajowas che ti ha già dato una buona chiave di lettura  parlando di "ponti ripetitori" e di "dirette" recandosi in altura........ il che esprime molto bene il concetto che queste frequenze al di là delle antenne utilizzate lavorano (principalmente) per "onda di terra", quindi se due punti si vedono fisicamente esiste un'ottima probabilità che il collegamento riesca....

Detto questo....semplificando al massimo....un collegamento fra 2 portatili....potrà riuscire in città per distanze max entro 2-3 km.....se ti rechi su una collina ben aperta anche 40-50 km....se vai su una altura a 2000 m....anche 300-400 km....da qua il sistema "ponti ripetitori"

Come vedi siamo BEN distanti dai 4000 km ipotizzati.... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


1079
attività radioamatoriale / Re:Consiglio
« il: 24 Gennaio 2018, 13:31:17 »
Io vivo a Napoli, zona Napoli Centro
sto corteggiando l'idea di comprarmi un apparato U e V sto girando su internet e mi sto rendendo conto il portatilino per iniziare è la migliore soluzione, anche perchè sono strumenti piccolini ma da una potenza incredibile che comunque coprono di stanze anche di oltre 4 mila km

Scusa, ma stai dando i numeri o cosa ??   4000 km con un portatilino VHF / UHF ??  8O 8O 8O :grin:

Si, forse uno di quelli con il sistema digitale incorporato.....praticamente ti connetti ad un nodo locale e TRAMITE Internet parli anche con l'altro capoi del mondo....

1080
A questo punto chiedo da ignorante, ma quando si dice "va in saturazione" esattamente cosa accade? Centra il ROS ?

Ciao....discorso complesso....i ricevitori sono caratterizzati da tanti parametri, vedi sensibilità, campo dinamico, dinamica del ricevitore, attenuazione della frequenza immagine etc etc etc.......e già questo influisce sul discorso della "saturazione", poi mettiamoci il discorso antenne, aventi caratteristiche che possono innescare o meno sul ricevitore il fenomeno della "saturazione"....

Quindi c'entra il ROS ?  Se intendiamo il ROS in termini assai stretti dirrei di no, se intendiamo il ROS come caratteristica e parte integrante del sistema antenna--ricevitore....mettendoci dentro anche il concetto del fattore di merito Q.....e chissà quante altre cose.....anche si ! ??? ??? ???

Io non ho conoscenze sufficientì per farti un sunto stringato (ma allo stesso tempo esauriente) sul discorso "saturazione" .....spero che qualcun altro ci riesca....leggo volentieri pur io  ;-) :up:




Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 [18] 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 ... 85