Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Nembo

Pagine: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37
1
Esatto per gli apparati, 897 in primis, che è una grande radio ( se settata a dovere ), checche' se ne dica.
Per chi vuole imparare divertendosi segnalo caldamente un programmino liberamente scaricabile da internet  il "cw player" che, oltre ad essere anche in italiano ha oltre a quelle base per l' apprendimento, alcune altre ghiotte funzioni: la prima, quella di test, ti spara alla velocità che vuoi e con il qrm e qsb regolabile una serie di caratteri che tu devi decodificare e riscrivere con la tastiera e ti dice se è giusto o sbagliato, le percentuali di errore e cosa hai sbagliato.
La seconda, ancora piu' ghiotta è un decodificatore ( un po' rozzo, inservibile per decodificare i qso in radio ). Tu colleghi un microfono ( va bene quello della cuffia-microfono da pc ) che appoggi sulla tua radio con la quale ti eserciti e mentre provi le lettere con il tasto o il paddle, te le scrive a video: così puoi controllare se batti giusto e con il giusto ritmo.
Una vera sciccheria....

2
Quoto quanto detto.
Ribadisco la modernita' comunque del cw e ne sottolineo l' aspetto popolare.
No, non sono impazzito.
Trattasi di un modo di emissione che permette anche alla stazione piu' misera di farsi sentire in tutto il globo anche con mezzi di fortuna, nel mentre per raggiungere gli stessi risultati in fonia si necessiterebbe di costose direttive, di lineari e quan' altro che non tutti possono permettersi, sia per i costi, sia per le dimensioni.
E' anche vero che il medesimo o quasi risultato si raggiungerebbe con i modi digitali, ma occorre pur sempre un pc e delle interfacce, che in una missione sperduta in Africa o su una montagna, dove ti porti tutto a spalla, sono un lusso impensabile.

3
Debbo correggere.
Il guadagno 0 è tipico dell' antenna isotropica, che ovviamente è un' astrazione. Tutte le antenne a partire dal dipolo reale per salire ad altre tipologie piu' complesse e raffinate hanno un guadagno rispetto a quell' astrazione.
Ed è proprio qui che "giocano" i fabbricanti furbi di antenne quando sciorinano guadagni favolosi che in realtà vanno sempre ridotti di almeno un paio di dB.

4
antenne radioamatoriali / Re: Dipolo 40-80 M
« il: 07 Ottobre 2008, 19:24:45 »
Funzionerà di sicuro. Anche in trasmissione....
Ma tanto Tu lo userai solo in ricezione, per il momento. Vero?  ;-)

5
antenne radioamatoriali / Re: Dipolo 40-80 M
« il: 07 Ottobre 2008, 19:10:41 »
Se il tetto è di tegole e legno, come nelle vecchie case di paese, puoi montarlo anche non molto alto dal tetto stesso... insomma fa' quello che puoi ( buono sarebbe 3-4m al balun e un paio di m alle estremità, ma c'e' anche chi le mette a pochi cm dalle tegole...e esce bene lo stesso ). I vecchi tetti sono permeabili alla rf e quindi e' quasi come non ci fossero.
Se il tetto invece è in cemento armato, questo si comporta come il suolo - anzi peggio per che da riflessioni che rovinano il lobo- e quindi dovresti stare molto piu' in alto, diciamo minimo 7-8m da tutto il piano del tetto, il che risulta difficilmente realizzabile, in cima ad una casa.
Spero Tu abbia un tetto tradizionale  ;-)

6
Ricordo che abbiamo una platea di utenti variegata, per così dire, ivi compresi minori ( e genitori che ogni tanto buttano un occhio sul pc del loro rampollo ) e anche qualche yl. Quindi vediamo di non scendere all' osteria con le barzellette!

7
sezione Dx'ing - Contesting / Re: I nostri dx
« il: 05 Ottobre 2008, 23:38:51 »
Questo fine settimana e' stato intenso ma denso di soddisfazioni:
Oltre avere regolato i conti con i country europei che mi mancavano, mi sono permesso fuori Europa: Argentina ( 15,m ), USA ( due volte in 20m ), India ( 15 m ), Niger ( 10m, con la Imax ), Giordania ( 17m ), Indonesia - Timor Island ( 17m ) Isole Svalbard ( 20 m ) e Islanda (20m ). Totale 20 nuovi collegamenti puliti puliti utili per il dxcc, oltre a collegamenti doppi e tripli che gia' avevo.
Tutto con 100W in fonia e con una la windom autocostruita.
Ovviamente c' e' anche quello che ho copiato benissimo, ma non ho potuto fare per mancanza di potenza e di qlo per superare il pile-up ( mi spiace per Palau Island- 2 ore di appostamento-, Arabia Saudita- un' ora di tentativi-, East MAlaysia - un' ora e mezza a tentare di bucare il pile up-, Cile - altra ora persa a chiamare-, Belize - un' ora di ascolto e tentativi, Cuba - arrivava benissimo, ma c' era il mondo che chiamava- ed altro ancora ).
Insomma da venerdi' notte sino ad un' ora fa c' era il mondo in radio.
Una bellezza!

8
In occasione dei mondiali di ciclismo a Varese(che dolore,la città è paralizzata),l'Insubria Radio Team ha indetto un diploma per l'occasione.
Per gli interessati:

http://www.insubriaradio.org/varese2008.html

Grazie a tutti , a Tornado e agli SWL che hanno detto che faranno ascolto
(quando ricevo le qsl rispondo sempre prima agli SWL via bureau o eQSL hi non faccio qsl dirette)

Sono socio di IR (Insubria Radio) e sono una stazione accreditata per passare i punti
penso di operare in 40 di giorno e la sera in 80 ma aspetto notizie da altri radioamatore per gli orari e freq.
poi ci metteremo in diversi sulla stessa freq. (spero) cosi' facilitiamo i cacciatori di punti hi.




Gia' collegata in 80m la stazione II2UCI e gia' mandata la qsl.

9
discussione libera / Re: SkynyrdQuadro GENERAL LEE 01(23)........
« il: 03 Ottobre 2008, 09:41:46 »
Auguri Andrea.
Festeggia ammodo, magari montando quel famoso dipolo, che così ci si sente per radio, visto che non ci si vede spesso!
 :birra: :birra: :birra: :birra: ( con moderazione, che la patente - quella per la bm- rischia.... )

10
sezione Dx'ing - Contesting / Re: RGK in 80m: stasera sono a.....
« il: 03 Ottobre 2008, 00:05:42 »
qsy a 3645 lsb

11
sezione Dx'ing - Contesting / Re: RGK in 80m: stasera sono a.....
« il: 02 Ottobre 2008, 23:34:40 »
Sono adesso a 3640 lsb con una ruota mista nord-centro

12
Ad ogni modo vorrà dire, visto che i lavori dureranno alcuni e forse molti mesi, che farò presente all'amministratore dell'intenzione di montare le antenne sul tetto.

Ecco questa mi sembra un' ottima idea. Una volta piazzate su tetto difficilmente verranno tolte  ;-)
Comunque una bella lettera all' amministratore ed al locatore facendo presente che ti sei trovato a davanti al fatto compiuto e che comunque nel frattempo che vanno avanti i lavori tu hai diritto di manifestare il tuo pensiero mediante le antenne che hai dovuto giocoforza rimuovere . Quindi preannuncia che le monterai sul tetto.
Punto.

13
discussione libera / Re: ....Che somiglianza ??!!!!
« il: 01 Ottobre 2008, 19:06:45 »
Chi è? o meglio a chi rassomiglia? a me viene in mente un utente con nick ...zodiacale....

14
Nessuno deve mettere mano alle tue antenne.
Dovevano avvertirti sia l' amministratore, sia la ditta, e richiederti lo spostamento.
In ogni caso se trattasi di lavori alla facciata del condominio, regolarmente deliberati ed autorizzati, dovrai per forza provvedere alla loro rimozione temporanea. Diversamente potrebbero addebitarti i maggiori costi derivante dal ritardo nei lavori.
Trattasi di una questione spiacevole, dove è mancato il buon senso.
Per evitare spiacevoli contestazioni in caso di danni all' antenna, provvedi a fotografare i tuoi aerei in modo da documentare il loro perfetto stato in caso di manomissione da parte di estranei. Tieni anche conto del fatto che è meglio che tu le rimuova, dato che, a ponteggio montato intorno, non potresti trasmettere per le enormi riflessioni dovute al ponteggio stesso.

15
antenne radioamatoriali / Re: antenna parabolica x la 27 ?
« il: 01 Ottobre 2008, 16:12:45 »
E' fin troppo ovvio che trattasi di una schifezza.
Se si vuole costruire una parabola per la 27 occorrono circa 90mq di rete elettrosaldata a maglia da 50mm posizionata su supporti in alluminio incurvati per dare la concavita'. Il tutto deve poi essere abbinato ad un illuminatore costituito da un dipolo a 1\2 rigido e fissato al paraboloide. Non mi addentro neppure a descrivere il traliccio occorrente per sostenere tale ambaradan e meno che meno il motore per muovere il tutto, dato che l' antenna sarebbe fortemente direttiva in ricezione, mentre in trasmissione potrebbe avere un rendimento ridicolo rispetto alle dimensioni (la parabola costituisce eccezione alla regola della reciprocità: infatti la parabola concentra il segnale ricevuto sull' illuminatore, ma se questi trasmettesse la parabola stessa lo disperderebbe... ).
Se invece ne facciamo una questione di mimetismo, allora il caro veccio dipolo filare va benissimo: a camuffarlo bastano tre o quattro mollette in legno distribuite in maniera femminilmente civettuola sullo stesso.....

16
beh, se si potessero evitare sia il Rocco nazionale che la tizia che sballonzola i meloni non sarebbe male, secondo me, che qui sono al lavoro, ed aprire topic pieni di quella roba mi fà sembrare un pervertito  :grin:

73  :birra:

Manco da un paio di giorni dal forum e mi ritrovo questa bagarre ( segnalatami per radio da The Guardian ) che è stata prontamente sedata dai colleghi moderatori.
Una bonaria tirata di orecchie a LL e a Enrica Turbo5 per le firme.
Niente di scandaloso, ma abbiamo gente che posta di straforo dal qrl e qualche minore da salvaguardare. E' anche da dire che dopo mesi di donnine le nostre YL sono passate al contrattacco e anche giustamente. Ma il tutto destabilizza il forum, ora come ora dedito al caxxeggio, data l' assenza di propaganda sulle bande alte, 27 compresa.
Quindi chiudo, per i motivi di cui sopra.

17

Le previsioni per il prossimo ciclo sono ottime , ma chissa se sarà vero
speriamo  :sfiga:
73s'


Sono anni che sento dire che il prossimo anno sarà quello buono.... intanto anche questo è andato così così. Speriamo appunto nel prossimo... intanto si prende quel che viene. Ogni tanto qualcosa di buono ed inaspettato viene.

18
Adesso che mi è simpatico mi diletto a usarlo...come? Semplice facendo chiamata RGK sul suo canale monitor. ! :up: (mi perdoneranno i Radioamatori di questa board dopo questa mia affermazione)
Sapete? In CW ...anche se la propagazione non c'è...qualcuno mi ascolta sempre...e se non capisce il messaggio che invio...'fà niente ! ma mi ha sentito...! :up:

Beh,  nella attivazione di quest' estate che ho fatto per voi, il cq era in cw...

19
Midland / Re: triplo modulatore????????????????
« il: 24 Settembre 2008, 23:43:29 »
il mugugno in pubblico ed in OT su altra discussione non è ammesso dal regolamento.
Osservo anche che l' amico appena iscritto invece di presentarsi, come tutti hanno fatto prima di lui preferisce polemizzare. Complimenti
Quindi chiudo e cestino i post che nulla hanno a che fare con il topic.
Si riaprirà quando ci sarà un po' di sereno

20
sezione Dx'ing - Contesting / Re: RGK in 80m: stasera sono a.....
« il: 24 Settembre 2008, 23:04:11 »
In questo momento sono in ruota con i soliti a 3655 lsb.

21
Radio Ascolto / Re: Chissà perchè ...non ci salutano piu' !
« il: 22 Settembre 2008, 14:19:00 »
Spiacente per Sirnortek, ma tutti in 80m ed in 160m salutano "gli swl o il colleghi in ascolto". La becera abitudine di fare qso peggio che al pmr la trovi in 40 e vhf dove nemmeno si passano i nominativi ed i rapporti: sembrano che stiano al telefono....
Ovviamente non puoi pretendere i saluti nei collegamenti dx, ma comunque almeno nelle ruote da me frequentate si salutano sempre gli "ascoltoni" ed è una bella abitudine molto consolidata alla quale volentieri non mi sottraggo ( neanche in 27 ).
Quindi se vuoi prendere una boccata d' aria fresca passa dall' ascolto dei ponti alle hf.

22
Modifiche apparati CB / Re: alan 48 by XXXXXXXXXXX
« il: 22 Settembre 2008, 14:11:30 »

Ciao Falcobianco
A me Un amministratore / capo mi ha inviato email pvt scrivendo che non si può fare pubblicità occulta sul forum (mi pare ovvio) perchè appunto si continua con "xxxxxxxxx"?
Scusatemi Rocco


Ho letto tutto il topic anche se non e' di mio stretto interesse ( non mi piacciono gli echo ed i beep ). Si parla di apparati modificati da vari preparatori e si discute a confronto. Siamo al limite ma per ora non stiamo superando il livello di guardia. Se dalla discussione tecnica si passa alla segnalazione, piu' o meno palese, chiudo e segnalo il responsabile all' amministrazione. Quindi vedete di postare solo opinioni tecniche e basta. E questo vale per tutti!

23
sulla 27.825 ascolto un qso ma mi arrivano incomprensibili, negativo per me! sorry
Peccato perche' tra i tanti c' ero io, Giugiolotta e Gioiello, tre RGKappini in ruota .... alle prossime.
Dimenticavo.
E' arrivato in qso anche Marco da Palermo, complice un' inaspettata apertura di propagazione.

25
antenne radioamatoriali / Re: modifica 1/2 a 5/8 con radiali
« il: 21 Settembre 2008, 19:27:28 »
Tutto si puo' fare. Occorre modificare la lunghezza del radiatore, modificare la bobina e studiare i radiali da mettere e studiare con quale disposizione.
Ne vale la pena?
sposto nella sezione appropriata

26
27.825 usb ruota parmense manovana

27
attività radioamatoriale / Re: Esempio chiamata radioamatoriale
« il: 21 Settembre 2008, 18:00:14 »
torno in tema:
come fare una chiamata da zero su una frequenza apparentemente libera?

Se ti fossi degnato di leggere sopra avresti letto gia' la risposta alla tua domanda.

altra domanda: visto che sto al confine con la lombardia, ed ho un portatilino, se mi trovo a modulare da milano, ma io sono IZ10XY, devo aggiungere qualcosa al mio nome (che ha prefisso del piemonte) ?

idem come sopra. Hanno postato immediatamente prima del tuo post la risposta.

A parte questo, un po' di sano ascolto delle frequenze non fa mai male, anzi si impara tantissimo dai tanti colleghi navigati e si impara anche cosa non va fatto. Questo vale anche per RGK prima di trasmettere ( postare ), prima l' ascolto cioe' leggere, leggere, leggere. Non c' è quasi nulla che non si trovi qua sopra.....
Per quanto riguarda le "impostazioni di chiamata" sui ponti radio ( meglio le impostazioni dell' apparato per transitare sui ponti ) qui siamo OT. Risponderò nell' altro topic

28
attività radioamatoriale / Re: Esempio chiamata radioamatoriale
« il: 21 Settembre 2008, 16:18:56 »
Ragazzi non andiamo OT...

29
attività radioamatoriale / Re: Esempio chiamata radioamatoriale
« il: 21 Settembre 2008, 15:54:44 »
Ci sarebbe molto da dire su come alcuni radioamatore si comportano con i nuovi dimenticando che un tempo sono stati nuovi anche loro....
vabbe'... comunque visto che sei in fase di sperimentazione, oltre ad ascoltare fai bene a chiedere controlli.
In questo caso nella pausa tra una modulazione e l' altra dei componenti della ruota basta intervenire dando il proprio nominativo e aggiungendo " con le scuse, per QRK". Poi una volta entrato saluterai con il classico 73 e chiederai scusa per l' interruzione del qso e farai presente che sei in fase d' installazione di antenne ed apparato e che eri curioso di sapere come funzionava il tutto ringraziando anticipatamente per i controlli che ti verranno passati.
Insomma niente di criptico e per iniziati, ma solo tanta educazione e rispetto per gli altri.

30
attività radioamatoriale / Re: Esempio chiamata radioamatoriale
« il: 21 Settembre 2008, 15:00:35 »
Certo Mikele. Ovviamente mi riferisco al fatto che il termine brekko è tipicamente della 27, ma ha un' origine lontana radioamatore e derivata dal cw. Nessuno in fonia "brekka", nemmeno i pirati ed i buontemponi che anzi tendono eventualmente a mimetizzarsi bene.....
Comunque anche se non si usa, -  break ( e non brekko ) de "nominativo" - è tecnicamente corretto.

31
Cro Cbcosmo, mi pui dare la fonte normativa di quanto da te postato?
Ho l' impressione che ti riferisci alle comunicazioni in vhf per le quali occorra una apposita concessione ministeriale. Per quello che ne so io la dichiarazione inizio attivita' cb è strettamente personale e non può essere intestata ad una società o ditta e non è cumulativa per piu' persone ancorchè inserite in una ditta.

32
Purtroppo credo che ogni autista dovrà fare la dichiarazione d' inizio attività e pagare i 12 Euri. E' ben vero che con una tua dichiarazione d' inizio attività puoi dichiarare di mettere la stazione in bm, ma su 5 bp credo sia troppo. E poi c' è il problema del fatto che in caso di controllo verrebbe richiesto ad ogni autista il pezzo di carta dato che è lui che modula

33
attività radioamatoriale / Re: Esempio chiamata radioamatoriale
« il: 21 Settembre 2008, 14:20:55 »
quando un corrispondente finisce entra diretto con il nominativo...

Ottimo Matteo... l' ascolto da i suoi frutti.
La chiamata per iniziare un possibile qso è semplice. Potrebbe essere così:
"CQ CQ banda ( 10, 12, 15 m ecc... ) su frequenza apparentemente libera, chiama ( segue nominativo ) e rimane in ascolto"
Per entrare in un qso gia' in atto, prima di tutto ascoltare almeno un giro in modo da annotare i nominativi di tutti i corrispondenti ed i relativi rapporti RS e poi in uno spazio in bianco tra l' uno e l' altro scandire il proprio nominativo. Aspettare che venga dato ingresso e quindi entrare salutando tutti ( se sono due o tre ripetendo il loro nominativo o se sono tanti con il classico "saluto circolare a tutta la ruota") poi dare per tutti il rapporto RS e dire le proprie condizioni di lavoro ( rtx, W, microfono ed antenna ). Poi il resto viene da se'.....
Comunque questi dubbi si chiariscono facendo un minimo di ascolto.
La regola e' sempre la stessa: ascoltare, ascoltare e poi ancora ascoltare...

Scusate l' autocitazione ma quanto sopra vale anche per la 27. Insomma una bella presentazione giova anche qui da noi.
Rimango invece perplesso per quei colleghi radioamatore che si sono messi a ridere per il "break". Tale sistema per entrare in ruota è mutuato direttamente dai qso in cw dove per entrare si batte BK ( break ) DE ( da ) segue nominativo. Mah...siamo alle solite

34
attività radioamatoriale / Re: Esempio chiamata radioamatoriale
« il: 21 Settembre 2008, 13:36:56 »
quando un corrispondente finisce entra diretto con il nominativo...

Ottimo Matteo... l' ascolto da i suoi frutti.
La chiamata per iniziare un possibile qso è semplice. Potrebbe essere così:
"CQ CQ banda ( 10, 12, 15 m ecc... ) su frequenza apparentemente libera, chiama ( segue nominativo ) e rimane in ascolto"
Per entrare in un qso gia' in atto, prima di tutto ascoltare almeno un giro in modo da annotare i nominativi di tutti i corrispondenti ed i relativi rapporti RS e poi in uno spazio in bianco tra l' uno e l' altro scandire il proprio nominativo. Aspettare che venga dato ingresso e quindi entrare salutando tutti ( se sono due o tre ripetendo il loro nominativo o se sono tanti con il classico "saluto circolare a tutta la ruota") poi dare per tutti il rapporto RS e dire le proprie condizioni di lavoro ( rtx, W, microfono ed antenna ). Poi il resto viene da se'.....
Comunque questi dubbi si chiariscono facendo un minimo di ascolto.
La regola e' sempre la stessa: ascoltare, ascoltare e poi ancora ascoltare...

35
sezione Dx'ing - Contesting / Re: Collegamento in tempo reale....
« il: 21 Settembre 2008, 10:58:31 »
ieri sera sul tardi sono entrato in frequenza a 3643 lsb....
con immensa gioia dopo un po' e' entrato Franco che ha provato un po' di apparati. Peccato per la propagazione veramente scarsa. Comunque comprensibilità totale. Alle prossime magari ora in 40m o stasera in 80.

36
sezione Dx'ing - Contesting / Re: RGK in 40m: stasera sono a.....
« il: 21 Settembre 2008, 10:54:54 »
Proviamo con i 40m ...
Sono in qrv ora a 7114 lsb.... mi tocca andare in alto per trovare spazio

37
antenne radioamatoriali / Re: ANTENNA SU FIAT PUNTO
« il: 20 Settembre 2008, 22:30:16 »
Ciao Eremita e benvenuto su questo forum anche a nome dell' amministrazione.
Generalmente si svitano le modanature interne a fianco delle portiere ed il controtettuccio dovrebbe venire giu' . Dico dovrebbe perche la maggior parte dei controsoffitti e' anche incollata. Quindi pazienza ed una spatola per far staccare l' adesivo.
Ho fatto un lavoro analogo nella mia bm , ma sono andato da un carrozziere. Quello che fa lui in mezz' ora a me costa un pomeriggio di madonne e santi vari. Quindi a conti fatti sono 50 Euri ben spesi.

38
sezione Dx'ing - Contesting / Re: CQWW SSB Contest 2008
« il: 20 Settembre 2008, 21:54:16 »
Negativo per me. I contest non mi piacciono.
Il mio obbiettivo per il momento è il "pezzo di carta" ( = DXcc )...
Provvedo per il momento in ssb e sono al limite delle mie possibilita' ( 46 contry collegati ). Tra breve conto di dare la cavata alla seconda parte del mucchio in cw
Comunque è dura con 100W e senza direttive

39
discussione libera / Re: RGK in rosa
« il: 19 Settembre 2008, 23:35:07 »
Toc toc... scusate....
questo topic io l' avrei concepito come spazio autogestito dalle nostre poche gringhelle, perche si possano organizzare, discutere ecc. ( ovviamente senza dimenticare il resto del forum  e senza che sia per loro un ghetto ) e dare la polvere a noi maschietti.... me lo ritrovo pieno di lumaconi. Com' e' sta cosa? ;-)
 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

40
discussione libera / Re: CODICE .... Q....
« il: 19 Settembre 2008, 23:25:38 »
Non dimenticate il neologismo di Hafrico: qlo =  :culo:
Sono mesi che ci rido sopra tutte le volte che penso al codice Q....
 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

41
attività radioamatoriale / Re: frequenza monitor
« il: 19 Settembre 2008, 19:08:31 »
Come detto piu' volte in hf non e' possibile stabilire a priori una frequenza.
Ho aperto due topic in Radioamatori - Area dx-contest uno per i 40 e uno per gli 80m. Chi e' in frequenza deve solo postare ora e frequenza... insomma come in un cluster ... e poi chi legge puo' tentare di di collegarsi.
Fin'ora il sistema ha funzionato e bene.

42
attività radioamatoriale / Re: PATENTE OM
« il: 18 Settembre 2008, 23:26:05 »
Nella zona In3 la patente la danno "cartonacea". Nel senso che è di cartoncino e di dimensioni come le vecchie pagelle delle elementari di una volta( 23x 15 cm messa su 4 facciate ). Una cosa vergognosamente scomoda da portare a giro. :down:
L' autorizzazione generale è invece un banalissimo A4 fatto a computer e riempito la mano liì per li' dal funzionario. Pure questa inguardabile e pure brutta da portarsi dietro e facilmente deteriorabile. :down:
Si rimedia ( e si va a giro ) con il certificato Harec che congloba patente e autorizzazione che per  :culo: è standard per tutt' Europa. :up:

43
...... GLi extraterrestri dalle parti di Sirio stanno forse vedendo in questo momento l'edizione 2007 del festival di Sanremo .....

Speriamo che abbiano un bel telecomando per spegnere il loro cybertv e fare qsy su altro canale  :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

44
Telegrafia (CW) / corso cw a Trento
« il: 18 Settembre 2008, 15:25:17 »
Per chi interessa segnalo che dal 01 ottobre p.v si terranno a Trento presso la locale sezione ARI corsi per l' apprendimento ed il perfezionamento di cw: si parte dal' apprendimento del codice morse e si arriverà alla modalità di fare qso, all' uso corretto del codice q, al settaggio degli apparati e delle antenne. Insomma tutto dall' A a Z.
Per informazioni vedere il sito ARI Trento.

45
Telegrafia (CW) / Re: paddle elettronico cw, connessioni...????
« il: 18 Settembre 2008, 15:20:51 »
Guardando il paddle con le palette rivolte verso l' operatore le linee si fanno con la leva a sx mentre i punti con l' altra a dx. questo vale anche per i mancini o per chi deliberatamente manipola con la sinistra ( come il sottoscritto ).

46
Autocostruzione / Re: rotore autocostruito per direttiva pmr
« il: 18 Settembre 2008, 15:12:27 »
Complimenti per la realizzazione....però quegli ingranaggi di plastica...alla prima folata di vento le antenne gireranno come vogliono loro e i denti di quelle coroncine saranno tutti sminchiati!!!

Discutiamo però di un antennino che peserà si e no un etto con una superficie esposta ridicola. Dato che il tutto è autocostruito, mi sembra ben fatto.

47
Non è obbligatorio prendere la patente, ma estremamente salutare.
Spiego il perchè.
Le frequenze non sono libere ma date in uso dallo Stato. Chi vuole trasmettere deve fare i conti con tale assegnazione. In 27 si trasmette solo previa dichiarazione di inizio attività e pagamento della tassa di 12 Euri all' anno. Al radioamatore sono concesse altre frequenze ( piu' ampie e numerose ) previo pagamento di una tassa di 5 Euro e previo superamento dell' esame. Quindi spetta ad ognuno scegliere dove andare e regolarsi di conseguenza.
Essere radioamatore è salutare perchè bene o male si è in regola con gli apparati, piu' o meno modificati che ognuno ha. Basta non tirare troppo la corda e nessuno dice niente.

(NDR Il resto del post ed i post successivi sono stati trasferiti nell' area cw come discussione a parte )

48
attività radioamatoriale / Re: QRZ Please! Ecco il mio nominativo!!!
« il: 18 Settembre 2008, 11:25:01 »
Complimenti e benvenuto a bordo.
Complimenti anche ai tanti che in questi giorni hanno ricevuto o riceveranno a breve l' agognato call.
Postatelo qua sopra.

49
attenzione che l'IC 701 è un decametrico non in sintonia continua, ha il selettore per spostarsi da una banda radioamatoriale all'altra, di conseguenza non puoi "fisicamente" operare fuori banda e quindi la 27 non la fa!
per il resto era una buona radio
ciao e divertiti

Gia'. Ma a tutto c' è' il rimedio ;-). Tranne che alla mancanza di am e fm....
sposto nella sezione giusta

50
(NDR il testo precedente è stato eliminato e rimesso nel topic d' origine, mentre la discussione seguente meritava un topic a parte che ho appunto qui aperto )

Una volta, quando c'era la prova del CW (che non aveva alcun senso) i radioamatori erano mosche bianche.
comunque............ meno male che la prova di CW........ non cè piu...... era obsoleta....   :grin: :mrgreen: :grin:
Non sono d' accordo invece con le opinioni di cui sopra. Quando c' era il cw come prova d' esame proliferavano gli IW e comunque erano tanti che affrontavano e superavano il test cw, che poi non era assolutamente impossibile ( ricezione di una stringa di 5 lettere a velocità ridicola e trasmissione di altrettante lettere alla medesima velocità ). Vero è che il 90% di tali abilitati con la patente ordinaria dimenticavano subito il cw per darsi alla ìfonia sulle hf. Questa fetta di "analfabeti di ritorno" ( mi si passi il termine  ;-)) hanno sempre affollato le hf e non sono certo mosche bianche.
Coloro invece che hanno coltivato il cw non sono pochi, anche se rappresentano una minoranza.
Dire che il cw è obsoleto è un clamoroso errore. La modernità di questo modo di emissione così antico è evidente: innanzitutto l' efficacia, dato che la nota arriva lontana bucando qrm e qrn. Con 50W ed anche meno fai il giro del mondo!
In banda cw trovi inoltre operatori da country rari e lontani, sempre disposti a collegare anche un country comune come l' Italia, in ssb no.
Inoltre trattandosi di una fetta ristretta, si restringono anche le possibilita' di incontrare i cafoni e quindi al 99% si contattano gentiluomini e veri appassionati di radio. E questo non è poco!

51
Mi sembra di ricordare che ha solo le ssb, il cw ed anche l' rtty. Visto il prezzo, prendilo pure. Sugli hf l' utilizzo dell'am e dell'fm è sporadico. Sui miei apparati sono sempre uscito solo in ssb e cw e forse una volta o due in am e fm  e solo su sollecito del corrispondente locale. Valuta Tu che tipo di traffico fai e quindi regolati di conseguenza.

52
A me non lo fa... non credo sia normale

53
Radio Ascolto / Re: SWL con un veicolare bibanda
« il: 17 Settembre 2008, 22:54:09 »
Sono per le cose semplici.
Intanto fatti regalare il bibanda e l' antenna  :mrgreen: ( non toccarlo o modificarlo: ti verrà senz' altro buono in futuro ). Poi ti comperi uno scannerino portatile ed inizi a fare ascolto. L' ascolto sulle bande radioamatoriali è libero. Se vuoi fare vera e propria attivita  di swl ( con tanto di libro di stazione e spedizione qsl ) chiedi il nominativo all' ispettorato del ministero delle Telecomunicazioni della Tua regione.
Giusto per toglierti la curiosità ascolta pure le v-uhf e scoprirai che ad ascoltare la gente che transita sui ponti c' per il piu' delle volte da perdere tempo e la voglia di fare radio. Tu però non ti scoraggiare e prova ad ascoltare in hf un po' di traffico dx in 20, 40 e 80m, qualche qso italiano in 40, qualcuno in piu' in 80m e se puoi tutti quelli che riesci a sentire in 160m.
Se verrai contagiato dalla passione, inizia a studiare per prendere la patente di radioamatore.
L' esame è assolutamente possibile per chiunque che abbia un minimo di volonta' ed applicazione.
Presa la patente tirerai fuori il bibanda che avevi messo in naftalina  :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:.
E così il cerchio si chiude.
Semplice, no? ;-)

54
antenne radioamatoriali / Re: Coassiale RG062 AU
« il: 17 Settembre 2008, 17:04:17 »
K Silvio, Te lo metto via. Dovrebbero essere una trentina di metri. Alla prima fiera che frequenti in zona padana ci mettiamo d' accordo e te lo porto. Tanto non va a male... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ce n' è anche una matassina da una decina di metri, ma quella la tengo, non si sa mai che mi venga in mente di accrocchiare qualcosa ( adattatori d' impedenza a bazooka, una versione semicoassiale di una G5RV ecc ). L' inverno è lungo e freddo....

55
antenne radioamatoriali / Re: Coassiale RG062 AU
« il: 17 Settembre 2008, 12:55:47 »
Mi rispondo da solo  :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:.
Ho trovato questa tabella che posto perchè utile a tutti:
http://www.belden.com/pdfs/MasterCatalogPDF/PDFS_links%20to%20docs/06_Coax/6.3_6.15.pdf
Dovrebbe avere impedenza di 93 ohm e quindi credo che non vada affatto bene per i nostri scopi radiantistici.
Vediamo se qualcuno ha notizie in merito, prima di buttarlo.

56
antenne radioamatoriali / Coassiale RG062 AU
« il: 17 Settembre 2008, 12:40:18 »
In ufficio, in uno sgabuzzino ho trovato una bella matassa seminuova del suddetto cavo. Non ho trovato nulla a riguardo.
Qualcuno mi sa dire l' impedenza e se può essere usato in trasmissione con modeste potenze ( 50W in vhf ).
Grazie anticipate

57
E' tipico dell' autunno (  :'( estate finita... ) avere aperture verso ovest sud-ovest a lunga distanza.
Ieri sera dopo giorni e gioni di qrm ho copiato flebili chiamate in tripla5, ma ho dovuto spegnere causa altri impegni. Vediamo che butta stasera.

58
Midland / Re: nuovo alan 48 bdx
« il: 17 Settembre 2008, 11:35:09 »
Per me sembra (è) una normalissima discussione su un apparato appunto appena uscito.
Se così è continua la tua discussione tecnica e lascia perdere altri discorsi che qui, in questo topic sono OT.

59
Midland / Re: nuovo alan 48 bdx
« il: 17 Settembre 2008, 00:06:07 »
Invito a moderare il toni della discussione. Questo ping pong sta prendendo toni che non mi piacciono, escono dal seminato e creano cattiva impressione in chi legge. Se volete proseguira la diatriba ci sono gli mp, altrimenti chiudete qui.
Ricordo che Rocco66 è in regime di "libertà vigilata" e LL è sotto osservazione. Quindi fate i vostri conti....

60
sezione Dx'ing - Contesting / Re: RGK in 80m: stasera sono a.....
« il: 16 Settembre 2008, 23:53:44 »
3661 lsb libera, qrm a 7-8, qualche scarica.... Sono in qrx... se entra qualcuno k, altrimenti 144 ( = letto ).

Pagine: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37