Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - forza12

Pagine: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17
1
Autocostruzione / Re:Oscillatore 27 mhz
« il: 08 Aprile 2020, 01:49:09 »
puoi modulare in am, con un secondo transistor in serie, oppure alla vecchia maniera con trasformatore + amplificatore BF. su google trovi qualche schemino!

il quarzo è un componente molto stretto di frequenza, con cosi poca potenza è normale che non ricevi "spurie" su altri canali.

per fare 2km significa che hai una buona vista ottica con l'altra persona e soprattutto non hai interferenze... ottima cosa!!
sarebbe interessante costruire anche in ricevitore, che è molto più difficile, ma fattibile.

2
oggi parecchia propagazione nord-sud italia... ma soprattutto parecchia spagna ecc con questo tempo libero ci stanno proprio un bel po di dx.

saluto chissà ci leggono alcuni dx fatti in mezzora di radio oggi intorno alle 19 27/03/20


FERNANDO CAPOTERRA CAGLIARI SARDEGNA
GIACOMO PROVINCIA IMPERIA
NICOLA PROVINCIA IMPERIA
30RC191 MIGUEL BARCELLONA ESPANA
30RC300 AGOSTINO BARCELLONA ESPANA
30RC328 ANGELO BARCELLONA ESPANA
BV101  ?? NORD ESPANA
30TL01  ?? COSTA MERIDIONALE ESPANA
30PAT122 GIUSEPPE ESPANA

3
nessuna idea?
up solo per essere visibile

4
ciao a tutti,
visto il periodo di quarantena per tutti, bisogna in qualche modo impegnare il tempo a casa...
ho tirato fuori un bel apparato motorola mc2100 che avevo conservato e pensavo di riutilizzarlo in banda VHF radioamatoriale...

ho tirato fuori il pc più vecchio che avevo, un notebook intel pentium 3 @ 800MHz con 128MB di RAM e 10GB di Hardisk...
il pc gira con windows xp a 32 bit e possiede la porta seriale fisica.

ho scaricato il software "CPS2000" e anche il software "kookie" non capendo inizialmente quale sia quello giusto...

dapprima ho costruito il cavetto usando un convertitore USB -> seriale TTL visto che era semplicissimo... solo un diodo 1n4148 e il cavetto con il plug RJ45... provato   "comunication fail"...

poi ho costruito un cavetto che sfrutta la seriale fisica, pensando che le possibilità di funzionare siano più alte...
purtroppo niente... sempre "comunication fail"...



ovviamente non possiedo la RIB...

qualche idea?

posto i due schemi

5
ricetrasmettitori cinesi / Re:Baofeng UV3R in VHF
« il: 05 Gennaio 2020, 19:38:02 »
si risolve solo con un buon filtro elimina 88/108 avevo letto...

io ho provato con mano, usando un filtro elicoidale passa banda (144/146) e ci posso collegare anche la x510 che non satura... ovviamente non è vera soluzione... ma capisci il problema

6
Icom / Re:ICOM IC 2820 SI SPEGNE IL DISPLAY
« il: 01 Gennaio 2020, 19:09:07 »
verifica bene i contatti tra frontalino e apparato...


confermo contatti ok, già controllati.. scopaiono solo le scritte, la retroilluminazione rimane.

7
Microfoni / Re:ricambi per microfoni apparati Yaesu
« il: 31 Dicembre 2019, 19:30:26 »
molti, troppi cavi di microfoni odierni non sono schermati

8
Icom / ICOM IC 2820 SI SPEGNE IL DISPLAY
« il: 31 Dicembre 2019, 19:28:18 »
 Ciao a tutti e buon anno nuovo,
ho un icom ic2820 che ad un tratto un giorno appena acceso, il display non ha mostrato nessun carattere... li per li in sovrapensiero spengo e riaccendo e si accende correttamente... e la cosa finisce li... dopo qualche tempo lo ha rifatto, e ora tende a farlo spesso, delle volte accendendo e spegnendo riparte, altre volte non parte... qualche idea? mi viene da pensare qualche falso contatto? ho già controllato il cavetto con i due plug e anche i pulito accuratamente i due innesti femmina.  idee?

9
ottimo microonda seguo sempre con interesse, purtroppo per mancanza di tempo non ho potuto fare nessuna della prove che avevo in mente per il mio progettino.

10
ottimo, leggo i tuoi esperimenti con piacere

11
Modifiche apparati CB / Re:Come fare i 120 con il PLL LC7131
« il: 05 Novembre 2019, 21:47:47 »
ciao ho in vendita delle schede idonee per la modifica che cerchi.
nota bene, sono schede nuove mai usate, ma non corredate da istruzioni di montaggio.


12
Modifiche apparati CB / Re:Modifica vecchio cb
« il: 02 Novembre 2019, 19:47:47 »
leggi il quarzo e facci sapere. comunque per fare dal 41 al 80 occorre un 15.810...  se ci dici che quarzo hai trovato vediamo che frequenza ottieni

13
Autocostruzione / Re:microspia fm banda 27 mhz
« il: 02 Novembre 2019, 19:44:11 »
generalmente gli schemi di chirio sono provati e funzionano senza problemi.

me approfitto per passarti qualche schema che ti potrebbe interessare.







http://pmr.atw.hu/kapcsolasok_elemei/nbfm.htm

14
Autocostruzione / Re:microspia fm banda 27 mhz
« il: 27 Ottobre 2019, 14:07:37 »
come sempre progettino interessante...  a questo punto proporrei la versione con quarzo in armonica, molto più stabile in frequenza
mannaggia io non trovo mai un po di tempo e voglia per fare qualcosa del genere.

15
Autocostruzione / Re:Connessione tra duplexer e apprati radio
« il: 27 Ottobre 2019, 14:01:59 »
sono del idea che per dei codini da 1 metro puoi benissimo lasciare quelli col 58

16
Carina interfaccia Sofwtare !

ma hai dei picchi di rumore pazzeschi sul waterfall,
ogni 2 secondi il QRM aumenta di brutto.

Qualche disturbo locale o sei tu che trasmetti in loco ?

Arnaldo

l'interfaccia è tutto merito degli amici di Roma  https://www.romasdr.com/ con cui collaboro per l'espansione della rete.
i picchi improvvisi di QRM sono un mix di tutto ciò che hai elencato... ovvero disturbi locali, io che ogni tanto trasmetto, colleghi nelle vicinanze che trasmettono.  73s

17
mi permetto di linkare il mio serverino SDR, da qui potete ascoltare il traffico locale di Milazzo ME, e ovviamente i dx che arrivano in propagazione.

http://milazzosdr.ddns.net/

18
Modifiche apparati CB / Re:Modifica Modulazione Alan 68
« il: 22 Ottobre 2019, 19:25:34 »
devi ruotare tutto RV201 verso il frontale... visto che sicuramente non hai strumentazione e conoscenza non toccare niente di altre che lo guasti

19
Autocostruzione / Re:Radio giocattolo
« il: 19 Ottobre 2019, 23:54:26 »
Avevo sospeso questo montaggio . Pensavo che non servisse a niente . Riceve in superreazione la banda 27 mhz e me la ritrasmette a circa 467 mhz in wfm . In ricezione c'è un 2n709 e in trasmissione ho montato un bfw30 . Il ricevitore è anche costruito per la massima sensibilità ed è fortemente stabilizzato con un 78l05 ( la parte di alta frequenza ) . Ma voi pensate che qui , in Campania , i cb in am ci siano ancora ? Per favore , se mi potete dare una risposta , per vedere se veramente conviene portarlo in montagna . Grazie

fare esperimenti è sempre utile, mettilo pure in montagna qualcosa riceverai secondo me... come antenna puoi usare un filo lungo circa 265cm.
il segnale a 467MHz seppure con pochi mW vedrai che sarà ricevibile a diversi km di distanza se in linea ottica

20
eccola.

grazie del file.

che significa "tarare la L203 in modo che la tensione del vco potesse lavorare tra vcc e massa" ? la L203 non si tarava leggendo 0.85V sul pin 19 mentre si è sul canale 1 negativo ?

devo provare la 3k3 sul piedino 2 del emulatore vediamo se risolvo

21
postate la modifica per far funzionare l'emulatore... non la trovo più... io ho un 48 che non vole agganciare i negativi

22
Midland / Re:Alan 42 DS ricezione "gracchiante"
« il: 05 Ottobre 2019, 13:48:53 »
evidentemente difettoso... fai il reso, e ti fai mandare la sostituzione. è un apparecchio molto valido, io ho il modello precedente da almeno 10 anni e va sempre perfetto. ti consiglio di prendere l'antenna da 40cm della albrect che funziona moltissimo meglio

23
Ciao forza12 , ho guardato lo schema che hai postato e stavolta lo vedo chiarissimo . Tu sei capace di fare questi montaggi . Però , sai , il microfono mi sembra che vada a modulare l' ne612.... Ma è normale ? Sei sicuro che lo schema è funzionale ? Comunque fa tu ... La roba che riguarda Arduino non ce l'ho . Sicuramente troverai qualcuno che vuole contribuire tecnicamente con la costruzione del progetto . Grazie dello schema postato

si, è corretto che il microfono vada a modulare direttamente NE602, è lui che si occupa di gestire la BF ed ottenere la RF modulata SSB.

per quanto riguarda arduino, ovviamente non obbligatorio (è valido aiuto se si vuole fare multi banda) ma se si vuole fare solo per un piccolo range di frequenza è sufficiente usare un quarzo e spostarlo del possibile con condensatori e induttanze.
se vuoi sperimentare un prototipo di questo tipo puoi fare il primo schema quello per la banda 75M o eventualmente adattarlo alla frequenza che vuoi.



Proverò a presentare il progetto oggi.Come hai già visto, qui viene utilizzato il display hd44780, ks0066 o un analogo, pic16f628a, modalità frequenza / canale, registrazione nella memoria di 30 frequenze.
Posso anche compilare immediatamente il firmware 118-136 MHz (IF +10.7MHz) step 25kHz, e per CB 27 MHz con (IF -10,7 MHz for double conversion) e +455 -455 kHz for 1 conversion. Step 5kHz. Organizzerà tali 26.945 - 27.415 o scriverà cosa.

inviato ZTE BLADE A5 PRO using rogerKapp mobile


interessante il tuo progetto, al momento però sto facendo qualcosa di simile con arduino, ho programmato in passato alcuni pic16f con linguaggio mikrobasic ma adesso ho cambiato sistema spostandomi su atmel programmati da arduino

24
Sì . L' idea è ottima . Sicuramente in hf ci sono gli autocostruttori . Almeno uno , di cui non faccio il nome , ho letto in un post che vorrebbe fare l'ssb . So che in hf si modula solo in ssb , l'am non è usata. Per quanto riguarda me non ne capisco proprio . Sul numero 89 di nuova elettronica c'è l'rx e il tx a 21 mhz , però in cw . Penso che non ti interessa , altrimenti già me lo avresti detto . Per quanto riguarda la metà dello schema , che non riesco a vedere è la seconda parte . Adesso guardo meglio può darsi che sia il mio tablet che è vecchio .

CIAO, Ti allego lo schema in pdf cosi non avrai problemi di visualizzazione. questo RTX completo, progettato e testato da DK7IH trasmette e riceve nella banda dei 14MHz ed opera nel modo di emissione USB  (come i CB a 27.555 quando fanno DX (lunghe distanze))
in questo caso, sia il VFO che il carrier sono prodotti dal DDS comandato da arduino, ma nulla toglie di rimpiazzarli con un VXO e un quarzo.

la mia idea al momento sarebbe modificare il progetto affinchè lavori in banda 27MHz (da 27.000 a 27.600 ipoteticamente) nei modi USB e AM.
come abbiamo visto, di progetti per la parte SSB se ne trovano parecchi, rimane da accoppiarci con le dovute commutazioni, la parte AM.

per il momento credo di realizzare il prototipo come progettato in origine, per la banda 14MHz USB ed effettuare delle prove, se riesco nel intento magari vedo di apportare le modifiche necessarie per farlo lavorare su 2 o più bande di frequenze, e magari anche in AM per l'ascolto broadcasting e l'utilizzo in banda 27.

25
non so che browser usi, io da casa con chrome, e dal cellulare col medesimo visualizzo correttamente, prova a scaricare l'immagini in caso.

il primo schema del WA7 è per la banda dei 75 metri (circa 4MHz) e lavora in LSB
il secondo schema del DK7 è per la banda dei 20 metri (circa 14MHz) e lavora in USB

ovviamente lo stesso schema per piccole modifiche può lavorare su "qualsiasi frequenza"... al occorrenza può lavorare su più bande di frequenza e più modi operativi semplicemente commutando qualche componente.

la mia idea di realizzazione non riguarda una frequenza specifica... infatti proponevo se qualcuno si vuole aggiungere per condividere la sperimentazione... la frequenza in cui tutti possono sperimentare è la 27MHz che non richiede la patente di radioamatore, ovviamente se invece chi si volesse accodare possiamo accordarci per una banda OM... che so i 40 metri (7MHz) o i 20 metri (14MHz) o... eviterei gli 80 metri (3.8MHz) per mancanza di antenna adatta.

se ci sono interessati apro un topic specifico e ci lavoriamo, possiamo far fare le PCB prestampate in cina volendo...

26
Buonasera carissimi forza12 e kostakis . Vedo che vi state impegnando veramente nell'autocostruzione . Mi fa piacere . Complimenti. Ho guardato lo schema con l'sa602 , mc1350 , lm324 e lm386 . Vedo che ha una sola conversione a 10,7 mhz , però in compenso ha il filtro ceramico che restringe la banda passante . È interessante . Chissà se l'autore l'ha costruito e rimasto soddisfatto ... Comunque su nuova elettronica fa vedere un ricevitore radio in kit che usa 2 integrati so42p per la doppia conversione , il filtro ceramico a 455 khz e gli integrati di media e bassa frequenza. Mi sembra più facile da realizzare . Però non ha lo squelch .
Devo correggere degli errori : in realtà i 2 integrati usati per la doppia conversione sono ne602 . Il transistor , usato come preamplificatore , è un npn 2n918 . Inoltre lo stadio di alta frequenza è stabilizzato a 5 volt . La banda dichiarata va da 110 a 140 mhz . Ma andrebbe bene anche 118 - 136 mhz e , secondo me , è anche conveniente . Il kit di trova sul numero 229 di nuova elettronica .

ciao microonda ben riletto,
non conosco il progetto di NE sulla riv. 229 vado a guardarlo appena ho un'attimo...
Lo schema "aviarx" è di fatto un kit che si trova in vendita per pochi euro sui vari siti ecommerce...

Girando in lungo e in largo la rete ho trovato interessantissimi e facili progetti sopratutto per Semplici ma funzionali RTX SSB, sarebbe interessantissimo poter realizzare un'altrettanto semplice RTX con doppio modo operativo, ovvero AM e SSB... di fatto bisogna commutare due filtri IF, perchè la larghezza di banda è molto diversa tra SSB e AM, ma il resto non dovrebbe essere troppo complesso.

ti posto qualche schemino trovato che vorrei provare a realizzare, questi però sono solo per SSB



in questo caso il  collega WA7JHZ ha realizzato un RTX per la banda 75 metri (80 metri fonia) 3.8 / 4 MHz LSB molto semplice e funzionale, cosi fatto eroga intorno a 50mW ma si può ovviamente fare seguire altri stadi RF.





In questo schema di DK7IH invece viene usata un'insolita configurazione... ovvero per risparmiale le commutazioni, collega in parallelo ingresso del segnare RF (antenna RX), con ingresso BF (microfono) e in uscita, segnare RF (antenna TX) e segnale BF (speaker)...
la cosa mi incuriosisce perchè eviterei il relè che commuta il filtro IF (ladder a quarzi, o filtro commerciale).. e farei la commutazione delle due tensioni TX e RX con qualche transistorino...

cosa ne pensi microonda, di questa differenza? meglio un relè e commutare le cose, o va bene pure come fa DK7 ? 
come vedi se ti incuriosisce pure a te come vedi non sei obbligato al sistema digitale di sintonia, si può benissimo usare un VXO a quarzo...

se la cosa ti incuriosisce, io sarei d'accordo per il prototipo a 27MHz USB, con semplici commutazioni possiamo fargli fare pure più di una banda.  vorrei però da subito trovare il modo di fargli fare pure l' AM

fammi sapere se sei interessato al progetto che ci studiamo sopra, sicuramente ne esce qualcosa di buono.





This my project for receiver

inviato ZTE BLADE A5 PRO using
rogerKapp mobile

kostakis, your protype is interesting, please post a schematic!!!

27
la mia idea un giorno che avrò tempo è arrivare a qualcosa di simile








foto di DK7IH

28
ciao il contenitore 130 x 60 x 29 mm lo conosco, però per un RTX fatto davvero bene però su piastra forata e componenti tradizionali mi sa che non ci entra, ma non lo escludo... anche a me piacerebbe fare un portatilino... però vorrei partire prima magari da un prototipo più grande e poi successivamente ottimizzare gli spazi. nelle mille cianfrusaglie mie ho trovato un bel contenitore che sarà tipo  12x15x4 cm in cui probabilmente ci possono entrare pure le batterie.

tante auguri per le operazioni, conosco diverse persone in cui sono state eseguite con successo.

metto una foto del primo test col DDS, in alto al display visualizzo la tensione (al momento quella che alimenta arduino) e in basso, la frequenza finale, che però in realtà viene generata con sottratti i 10.7MHz e in fine la scritta RX. Se porto a massa un pin preso da arduino, la scritta commuta in TX e la frequenza generata sarà uguale a quella visualizzata.

perdona la foto sfocata, ma si è rotta la lente del cellulare, e sto aspettando ancora il ricambio





edit 20:25

questo è lo schema che grosso modo vorrei riprodurre... ovviamente L6 e D1 saranno sostituiti dal segnale generato digitalmente.
http://www.tonyvanroon.com/oldwebsite/circ/aviarx/aviarx.html  ovviamente va pure ricalcolato il filtro di ingresso

29
vorrei fare qualche esperimento sinceramente... per il contenitore direi niente di esagerato... diamoci un massimo di una basetta preforata eurocad (10x16cm) penso sia sufficiente.

la parte digitale che vorrei fare non ha nulla di ultra costoso. ho dato un occhiata sui classici venditori online...
siamo circa 3€ di arduino nano + 5€ di moduletto DDS e 3€ di display 16 caratteri e due righe.

direi che potremmo pensare a progettare RX e TX come due moduli completamente separati. In questo caso non vi è necessità di PLL in quanto il segnale prodotto dal DDS è stabilissimo e si regola con precisione.

i circuito digitale ovviamente può fare anche funzioni ausiliarie, quali per esempio misura di potenza TX, rapporto SWR, segnale di ricezione ecc ma questo viene dopo...

io partirei dal ricevitore, giusto per un punto di riferimento consideriamo di ricevere 27.205 MHz ovvero il canale 20...
considerando la prima IF a 10.7MHz occorre un oscillatore locale a 16.505 MHz, questa frequenza possiamo generarla con la mia idea (DDS) o con qualsiasi altro mezzo (PLL, oscillatore libero ecc).

30
ciao microonda sempre un piacere rileggerti...

mi sta venendo in mente pure a me di fare qualche piccolo RTX a 27MHz... però vorrei pensare in grande... vorrei metterci di mezzo arduino (et similia) e un DDS generator... ovviamente potrei pensare io a questa parte ed eventualmente fornirti listato o eventuale se serve un arduino nano già programmato pronto uso...

la mia idea è RX a doppia conversione AM (IF 10.7 e 455) e trasmettitore vecchia scuola con trasformatore BF. (per il momento 27MHz)
poi più avanti avere pure la USB sarebbe davvero top!!

con arduino e DDS posso generare una frequenza variabile a passi di qualunque grandezza (1Hz-10Hz-1kHz-10KHz ecc) oppure a canali prestabiliti... ovviamente avendo di mezzo arduino, posso fare produrre al DDS la frequenza commutata dal PTT ad esempio +10.7Mhz ecc... ovviamente con precisione ad altissimi livelli... ovviamente il tutto corredato da display LCD che indica frequenza/canale e altre informazioni utili... fammi sapere se ti interessa nel tempo libero mi metto alla ricerca dei componenti e alla scrittura del codice per arduino.

per il trasmettitore la vedo facile, genero il segnale direttamente isofrequenza e lo moduliamo amplifichiamo a piacere
per il ricevitore, il DDS fungerà da OL (oscillatore locale F-IF) e bisogna pensare come...

in caso apriamo un post specifico

31
discussione libera / Re:Quartz crystal vs Ceramic resonator
« il: 09 Settembre 2019, 20:46:07 »
il quarzo per sua natura ha una grande stabilità quindi frequenza fissa, puoi variare pochissimo...
il risuonatore ceramico pur avendo discreta stabilità puoi giostrarlo di più

32
riparazione radio CB / Re:Alan 68 problemi in RX
« il: 09 Settembre 2019, 20:38:33 »
controlla visivamente il trasformatore di modulazione, se ok controlla che il microfono commuti correttamente, se non ne hai un secondo ponticella in qualche modo i due pin di sopra del connettore mik, se lo fa ancora kia da sostituire.

33
discussione libera / Re:R8 special da Roma VHF
« il: 08 Settembre 2019, 15:27:54 »
prova -600 tono 67 oppure tono 118.8  da me non arriva non posso provare  73s

34
LPD - PMR - SRD / Re:FM tramite 446?
« il: 08 Settembre 2019, 15:19:38 »
dovresti costruire un "down converter" a sintonia mobile, e usare il tuo PMR 446 come IF "media frequenza" ... è possibile se parliamo di voler sperimentare per imparare, ma per un vero utilizzo alquanto inutile.


in sostanze bisogna generare un segnale LO (oscillatore locale) che sommato al segnale da ricevere, diventi appunto 446 MHz

se devi ricevere ad esempio la frequenza 145.000 MHz, ti occorre un LO che generi 301.000 MHz
se devi ricevere ad esempio le comunicazioni marine a 156.800 ti occorre un OL che generi 289.2 MHz

devi anche considerare che la deviazione degli apparati ricetrasmittenti è pari a +/- 2.5KHz, mente per esempio se ti salta in mente di voler ricevere le frequenze radiofoniche 88-108 MHz li la deviazione è +/- 75Khz quindi non riceveresti bene

35
Modifiche apparati CB / Re:echo intek
« il: 02 Settembre 2019, 18:50:31 »
si può fare assomigliare al eco moderno volendo, tempo fa ne sistemai una

36
Modifiche apparati CB / Re:Lafayette TEXAS riesumato
« il: 02 Settembre 2019, 18:33:11 »
ho delle schede che dovrebbero essere compatibili col texas per fare i 120 canali... li comprai anni fa perchè si diceva che non si sarebbero più trovate... non ho però lo schema di collegamento... se vuoi comtattami in PM ti mando le foto se ti convince mi offri un caffè

37
Autocostruzione / Re:Radio giocattolo
« il: 21 Agosto 2019, 00:32:51 »
ok microonda buoni esperimenti e tienici sempre aggiornati, perora in propagazione in VHF UHF SHF arriva di tutto

38
non saprei che sensibilità possa avere, ma probabilmente se fai un paio di giri del filo "sensore" sul cavo del antenna dovrebbe riuscire a leggere

39
per i rientri RF prova una VK200 seguita da un 100nF ceramico sul positivo di uscita

40
grazie al ottimo Luciano e al tuo schema postato posso essere più preciso

i passaggi da fare sono:

sostituire il 2078 col il 1969
sostituire R146 con una da 330 Ohm
aggiungere un 100pF ceramico in parallelo al C144
sostituire R148 con una 47 ohm
eliminare R156
sostituire R108 con una da 100k
sostituire C112 con uno da 100pF
eliminare D22
ponticellare D43
regolare le bobine per la massima uscita

con queste modifiche otterrai oltre alla potenza più alta (sugli 8W o più) anche una modulazione molto più forte.

41
dubito, ma puoi proverci...
polmar db32...

http://www.iw1axr.eu/articoliEF/cinesisulpc.pdf

link al software in fondo

nah tra modelli diversi c'è solo il rischio di fare il classico brick (mattone)...

PS ho risolto, si utilizza il software della sua clone TYT UV-6

42
ti preannuncio che otterrai meno potenza di un alan48 con la stessa modifica.
modifica semplice...

la resistenza da 10 ohm 1w che trovi vicino al 2314 devi cambiarla con una da 2.2 ohm sempre 1w
la resistenza sul pin di sinistra del 2078 (ormai 1969) che dovrebbe essere 4.7 ohm devi fargli un ponte con lo stagno da sotto.
potrebbe essere utile provare ad aggiungere un 100pF in parallelo al condensatore che accoppia 2314 con 2078.
per info più precise dovrei cercare lo schema... fammi sapere in caso.

poi ti metti sul canale 20 e regoli le bobine per la massima potenza (se non erro hawaii e texas non hanno nucleo, quindi devi allargare o restringere le spire)

43
ciao a tutti,
cerco da parecchio tempo ormai il software per programmare il polmar db5... su google sembra non esistere... assurdo...

ho provato il software TYT TH-UV6 il cui parte ma dopo 2 secondi mi da errore e la radio si riavvia, CHIRP ho provato i vary TYT ma senza successo...


confido in voi

44
Modifiche apparati CB / Re:Intek M340 quali modifiche?
« il: 26 Luglio 2019, 19:04:25 »
il canale 25 viene saltato, in pratica dal 24, passi al 26

giusta osservazione che avevo dimenticato di scrivere.

73s

45
Autocostruzione / Re:Radio giocattolo
« il: 26 Luglio 2019, 19:02:41 »
complimenti microonda! bellissima realizzazione, anche se non condivido a pieno la progettazione (rimuoverei immediatamente mik e spk).

non posso che condividere che normativamente parlando traslare due frequenze non appartenenti alla stessa specifica, nel caso citato CB e OM, non è fattibile. Ovviamente in questo caso di tratta di un "radio giocattolo" come lo stesso autore lo definisce... parliamo di un RX superreattivo e un trasmettitore ad oscillatore libero (ingegnosamente compensato termicamente) che eroga in antenna forse qualche mW RF... direi che in queste condizioni è piuttosto difficile disturbare... potrei suggerire al collega di modificare leggermente il TX per portarlo qualche MHz più su appunto sui 433 dove appunto lavorano i normali radio giocattoli... tipo telecomandi, stazioni meteo ecc

Adesso ci vuole un circuito che fa accendere l'apparato dalla mattina fino al tramonto ; oppure dal tramonto fino all'alba . Altrimenti le pile non ce la faranno . Come mi consigliate : il primo o il secondo caso ?

dipende quando tu sei in caso per poterlo "usare"... puoi farlo con un transisistor prendendo la tensione dal pannello solare... see c'è tensione è giorno, se non c'è tensione è notte.

73s

microonda quando mi leggerai... se hai FB mandami richiesta cosi di tanto in tanto ci si può scambiare qualche chiacchiera e/o schema interessante.

IT9EWL

46
Schemi Elettrici / Re:schema CRT ONE
« il: 22 Luglio 2019, 19:53:37 »
up

47
Modifiche apparati CB / Re:Intek M340 quali modifiche?
« il: 22 Luglio 2019, 19:48:14 »
hai perfettamente capito...
adesso compra un quarzo 15.810  costa una sciocchezza e ti fai altri 34ch a salire  tipo il famoso 45

48
riparazione radio CB / Re:R223 su Alan 48 OLD, valore reale.
« il: 22 Luglio 2019, 19:46:12 »
se non erro è quella in serie al connettore delle cuffie... per bruciarla mi sa che ci è arrivata corrente continua verifica bene

49
Modifiche apparati CB / Re:Intek M340 quali modifiche?
« il: 20 Luglio 2019, 17:44:16 »
devi individuare il filo che dalla schedina con quarzo va al commutatore e staccarlo lato commutatore, cosi facendo hai già ottenuto i 34 normali ( dal 24 al 34 sono sfalsati +1), poi devi procurare un quarzo 15.810 e sostituirlo al 14.960, poi metti il filo della schedina sotto interruttore a cui dai +12

50
Autocostruzione / Re:Radio giocattolo
« il: 14 Luglio 2019, 00:58:57 »
simpatico esperimento, come tutti quelli che fai e pubblichi!! però devi assolutamente togliere altroparlante e microfono se i circuito lo vai a mettere in montagna... altrimenti il fruscio da troppo nel occhio ai curiosi e il microfono ti capta tutti i rumori ambientali...

se vuoi fare una cosa molto più seria procurati un raspberry e una chiavetta RTL sdr e li piazzi in montagna... poi da casa tramite una parabolina ci mandi internet! cosi facendo ti remotizzi un ottimo ricevitore 0-1700MHz

questo è quello che ho fatto io in Sicilia (con l'aiuto dei colleghi di Roma) www.it9ewl.controlliamo.com
attualmente è in test a casa mia, ma quando possibile farà compagnia ai ponti radio in cima a qualche montagna.

51
Schemi Elettrici / Re:schema CRT ONE
« il: 07 Luglio 2019, 23:04:23 »
up

ora necessito dello schema per una riparaziome

52
Modifiche apparati CB / galaxy pluto 12 bande come SS3900EFT
« il: 04 Luglio 2019, 23:22:35 »
ciao a tutti, ho scoperto con molto ritardo che il SS3900EFT che circuitalmente sembra come il pluto ha 12 bande invece di sei comandate da un semplice tasto LO-HI... qualcuno ha lo schema o sa suggerirmi come fare questa modifica sul pluto?

53
Schemi Elettrici / Re:schema CRT ONE
« il: 22 Giugno 2019, 15:12:17 »
up

54
Microfoni / Re:Astatic 575 m6. Mistero.
« il: 19 Maggio 2019, 23:15:49 »
sembrerebbe che il corpo del microfono è in plastica e solo il porta microfono e metallico e connesso a massa con quel filo giallo...
l'origine del rumore che sparisce toccando quel punto metallico, indica presenza di RF vacante... detto comunemente rientro di radiofrequenza. puoi provare a risolvere collegando il baracchino alla messa a terra qualora già non lo sia e mettendo una ferrete subito dopo il connettore del microfono.


73 IT9EWL Matteo

55
antenne per CB / Re:modifica antenna alan 42 multi
« il: 19 Maggio 2019, 18:36:05 »
evitate di mettere antenne troppo lunghe e quindi pesanti sul portatile. ci vuole niente a far leva da far saltare la piazzola dove è saldato il connettore e rompere definitivamente la radio.

ripeto procurati la CB FLEX o simile e ti diverti. oppure una qualsiasi antenna su magnete e ti diverti ancora di più!

56
antenne per CB / Re:modifica antenna alan 42 multi
« il: 19 Maggio 2019, 13:26:41 »
L'unica antenna portatile buona è la CB FLEX, qualsiasi altra va bene solo se montata in auto su carrozzeria o su magnete

57
grazie delle preziose info... vedo di mettermi in opera

58
sul B550p ho provato di tutto.
I migliori risultati, come rapporto WATT/resistenza al calore, li ho ottenuti con i Toshiba 2sc2879.
Stessi watt tra 2sc2078 e MS1076. Solo che i Microsemi sono esplosi al minimo problema e scaldavano molto di più.
Vera, la questione dei trasformatori che ho dovuto rifare.
Non ne è valsa la spesa per l'impresa, durata meno di 1 mesetto.
Coi Toshiba, quel B550p ha cambiato 4 proprietari, e dopo 10 anni vuole ancora vendetta.  [emoji1]

luciano non ho capito se hai dovuto rifare i trasformatori e quindi non conviene, o se con i toshiba 2sc2879 sta funzionando da 10 anni senza ulteriori modifiche oltre i finali.

59
ok che il 455 viene indicato per le tre classi di funzionamento... ma immagino che MS1051 se fatto lavorare in classe AB immagino che non si crei problemi...

posso essere daccordo sulle ferriti sottodimensionate invece.

60
Ciao a tutti,
possiedo da qualche tempo un B550P che però usavo solo saltuariamente quindi non ricordo con precisione se ha sempre lavorato cosi o si è danneggiato da poco... comunque in breve, mi eroga un massimo di 150W se pilotato con circa 7/8W e con picchi negativi pure abbastanza grandi.
sapendo che monta 4 transistor MRF455 a conti fatti dovrebbe erogare intorno a 240W (60x4) e con un pilotaggio di un normale CB da 4W... mi sta venendo il dubbio che ci sia qualche transistor danneggiato... la mia idea se confermata, sarebbe di sostituire i 4 transistor con dei MS1051 che erogano 100W ciascuno cosi da avvicinarmi ai 400W reali, è una buona idea fattibile?

MRF455
Specified 12.5 V, 30 MHz
Output power = 60 W
Minimum gain = 13 dB
Efficiency = 55%

MS1051
• 12.5 VOLTS 30 MHz
• POUT = 100 WATTS
• GPE = 12.0 dB MINIMUM

Pagine: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17