Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - antony it9val

Pagine: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13
1
ricetrasmettitori radioamatoriali / Anomalia in tx Ailunce HD1
« il: 25 Marzo 2019, 17:48:17 »
Gentilissimi Colleghi,
buongiorno e 73' a Tutti. Vi scrivo per evidenziare un'anomalia che ho riscontrato sulla mia HD1.

Chiedo venia se vi è qualche post analago aperto ma, cercando, non ho trovato nulla.

Impostando la radio in analogico, facendo la memorizzazione tramite pc delle memorie, la radio va in tx ma non aggancia alcun ripetitore, nonostante shift e toni siano correttamente impostati. Inoltre, non riceve alcunchè, risultando sorda.
Paradossalmente in diretta, sia come rx che tx funziona, evidenzia tale problematica solo sui ponti.

Nella schermata di programmazione il tono è inserito e operativo solo in tx, come risulta anche dal display quando si va in tx, senza però di fatto aprire minimamente il ponte. Ho fatto ascolto simultaneo anche con altro apparato, sullo stesso RPT, senza riuscire minimamente a ricevere alcunchè.

A qualcuno è successo qualcosa di analogo?

Attendo Vostre.

Cordialità e 73'.



IT9VAL "Antony" Antonio

2
Salve Ragazzi,
reduce da Busto, mi siedo adesso per scrivere due righe di “laconica relazione di servizio” in merito.

Ovviamente mi associo al termine usato dal mio compagno di viaggio e amico Marcello IW9HLI, col quale, fin dalle prime ore pre partenza, abbiamo immaginato i possibili incontri, le occasioni da cogliere al volo, sperando di portar a casa qualche “souvenir” radiantistico e sperando in una mega verticale, come già accaduto nelle precedenti edizioni alle quali abbiamo partecipato, l’ultima, se non erro, quasi 10 anni fa.

Arrivati con due ore di ritardo abbiamo ritirato un auto in aeroporto, ipotizzando le opzioni da attuare in caso di acquisti “pesanti”, da affidare a qualche parente in zona, così da poterli spedire con corriere. L’idea di trovare l’HF d’occasione, il nuovo portatile, o semplicemente il rosmetro nuovo, nell’atmosfera carica di passione per il nostro Hobby, ci ha galvanizzato.

Arriviamo nel varesotto a ora di cena, mangiamo una cosina al volo e andiamo a letto, convinti e speranzosi che il giorno dopo ci avrebbe riservato belle sorprese... niente di più vero (dipende da cosa si intende per sorprese)!

La mattina di sabato, pronti e dopo aver fatto colazione, siam partiti per la fiera! Fin da subito troviamo confusione nei parcheggi, <<buon segno!>> pensiamo.

Idem alle biglietterie, presso le quali, sostando nell’attesa, notiamo che nessuna antenna esce dalla tasca nè tantomeno si vedono “facce da OM”, ma tanti ragazzetti, famigliole e ragazzini con magliette manga (dopo ho capito il motivo)...

Entrati abbiamo cercato subito “il Nostro mondo” ma, subito, veniamo colpiti da ragazzini vestiti da personaggi del mondo manga giapponese, i cosiddetti cosplayer.
Quasi mezzo padiglione dedicato al mondo manga, con sigle di cartoni e tizi strani che vagavano nella fiera vestiti nei modi più assurdi da me, fin’oggi, visti! Passato questo prima fase, dopo largo giro dei ben tre padiglioni allestiti per l’evento, abbiam visto, nell’ordine:

- 254 stand e bancarelle di cineserie, luci a led, luci di Natale, telecamera e cavetti usb;
- 15 stand di modellismo;
- infinità di venditori di pentole, kit per arrotare coltelli, stufe a risparmio energetico, di coltellini taglia vetro;
- 1 (dico UNO) venditore di materiale radio usato, il sopra citato I2TUG Giovanni, che approfitto per salutare.



Non Vi racconto li stupore/incazzatura, ma Ve li lascio immaginare... siam partiti da casa carichi di speranze, se non altro di incontrare degli amici ma, invece, abbiamo solo passato un weekend diverso ma nel quale, la parola radio, è stata solo pura utopia.

Detto ciò mi associo alla critica mossa da Marcello, non solo nei confronti degli organizzatori che, scrivendo radiantismo, hanno scritto la più grande cazzata dalla creazione del mondo, ma soprattutto nei confronti delle Associazioni radioamatoriali, specialmente quelle operanti in quel territorio e che, per anni, hanno sempre dato presenza e lustro all’evento.
Non era presente nessuno... neanche un semplice tavolo per far conoscere il Nostro mondo e la Nostra passione, eppure poteva essere un terreno fertile, considerati i tanti giovani presenti all’evento, chi con le scuole, chi per il modellismo, chi, come tanti, semplicemente intervenuti per passare qualche ora di un freddo weekend all’interno del percorso fieristico.

Tali eventi sono, purtroppo, la dimostrazione che spesso, forse, siamo i primi a voler restare isolati nel nostro mondo, senza condividere con entusiasmo e passione la cultura radioantistica all’esterno.

Da questa esperienza sicuramente son uscito con un concetto diverso, anche,
purtroppo, di una parte di quel mondo associativo che, piuttosto che battere i pugni per mantenere la propria identità, ha preferito, negli anni, farsi sostituire da altro, dalla cineseria, dalla cazzata a buon mercato, dalla moda dei venditori di pentole.

Deluso al massimo, credo questa sia stata la mia ultima visita a Busto.



73’ Antony IT9VAL


inviato iPhone using rogerKapp mobile

3
discussione libera / "Radioamatore" Virginiana Miller
« il: 02 Dicembre 2018, 18:07:30 »
Salve Ragazzi,
oggi mi sono imbattuto in un mp3 del quale sono entrato in possesso anni fa.
Si tratta di un brano, "Radioamatore", di Virginiana Miller.

Vi incollo il link di YouTube...





73' Antony

4
Da Siracusa, dove ho dormito per impegni di lavoro, non è stato percepito in maniera netta.
Sul catanese mi giungono notizie di danni, per fortuna solo a cose e non a persone, nelle zone interessate.
A Biancavilla qualche calcinaccio, qualche palazzo con leggere compromissioni, ma sembra, per il resto, tranquillo e senza, soprattutto e cosa più importante, feriti o altro.

Attendiamo notizie...


5
discussione libera / Re:negozio tecnocomunicazioni Milano
« il: 09 Settembre 2018, 18:58:31 »
Confermo avvenuta riapertura e immediata spedizione.
L’antenna è arrivata venerdì, quindi non in perfetto orario, ma anche di più!

Esperienza positiva, confermo cordialità e disponibilità.

73’ Antony


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

6
discussione libera / Re:negozio tecnocomunicazioni Milano
« il: 02 Settembre 2018, 11:05:11 »
Salve Ragazzi, anche io ho fatto un acquisto sul sito circa 15 giorni fa. I ragazzi sono in ferie, e elaboreranno l’ordine e lo spediranno al rientro.

È comprensibile nel periodo ferragostano che vi sia la chiusura degli esercizi.

Magari, prima di procedere all’acquisto e al pagamento sarebbe opportuno provare a contattare, visto il periodo vacanziero, l’esercente, per verificare l’effettiva apertura.

In ogni caso, non vendendo medicinali salva vita, almeno nel mio caso, posso attendere.

Come ho fatto le ferie io, è giusto le facciano gli altri, anche se, come ha scritto qualcuno, sul sito non è perfettamente segnalato. Vi è una news pubblicata nel mezzo dei prodotti in vendita, piuttosto che nelle news e comunicazioni in bella evidenza, quindi è facile non accorgersene. Magari, per la prossima volta, si può consigliare al negoziante di pubblicare in bella evidenza il messaggio di chiusura, per evitare simili situazioni.


73’ Antony


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

7

 Ciao,
ho appena fatto il tentativo di caricare un immagine a campione, tra l'altro con il nome "Logo", e l'ha caricata perfettamente.
Potrebbe trattarsi di un problema momentaneo, piuttosto di un problema legato al browser.
Prova a cancellare la cronologia e i cookie, oltre che i file temporanei, dopo di che riprova con l'allegazione.

73' Antony

8
Se si applicasse per tutti i disturbatori, dalle HF ai ponti in V/U, il MISE incasserebbe milioni!


9
...


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

10
This topic has been moved to [BOARD].

[TOPIC LINK]

11
riparazione radio amatoriali / Re:standard c520 trimmer
« il: 12 Maggio 2018, 20:49:51 »
Assolutamente si,
Grazie Massimo IK8TEA... grazie del contributo!
Ormai trovare il manuale del 520/528 è più complicato del previsto.

Un caro 73'

12
discussione libera / Re:CONVERSAZIONI SERALI CON CB
« il: 24 Febbraio 2018, 09:52:24 »
Sarebbe un’iniziativa bellissima


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

13
discussione libera / Re:*Link divertente
« il: 14 Febbraio 2018, 22:24:48 »
Poi, come primo post, mi sembra fuori tema... e fuori luogo. Attenersi alla netiquette... i richiami li fa la moderazione.


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

14
discussione libera / Re:*Link divertente
« il: 14 Febbraio 2018, 22:24:03 »
completamente fuori tema....attenersi argomento radioamatori.

Non credo sia fuori tema. Tra l’altro siamo nell’area libera, quindi non è necessario attenersi, strettamente, all’argomento radioamatori.




inviato iPhone using rogerKapp mobile

15
RGK Dx Group / Re:Ma il nominativo RGK va rinnovato?
« il: 06 Febbraio 2018, 14:41:56 »
Non scade. Tranquillo! Non va rinnovato.


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

16
discussione libera / Re:Secondo operatore
« il: 06 Febbraio 2018, 08:14:12 »
Beh Reed, questo no.
Possibilmente il secondo operatore, in questo caso, potrebbe essere meglio di tanti Om patentati.
Il problema è che di per se è contro norma, stop.
Poi, sono io il primo, che prima del patentamento, quando potevo, e con l’amico autorizzato, facevo ascolto e ogni tanto, in dx, salutavo, ma sempre per il tramite dell’OM che avevo accanto, perché il timore era, per me, sempre presente e, soprattutto fuori dal qth, non avrei voluto creare problemi in caso di controlli su strada da parte delle FF.OO., anche perché, checchè se ne dica, oggi girare con una radio è come girare armati!

In base al contesto in cui ci si trova, al 99,9%, ed è giusto così, ci si imbatte nel controllo da parte delle forze di polizia, quindi è corretto usare il cervello, non costringere nessuno a “chiudere l’occhio, tanto son quattro gatti” e non far rischiare e nessuno la licenza.

Poi, al chiuso della propria stazione... beh, il contesto li cambia!


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

17
discussione libera / Re:Secondo operatore
« il: 05 Febbraio 2018, 16:02:31 »
Non parlo di uno che ha in mano il microfono. Parlo di uno che trasmette.
È cosa ben diversa...
Se io son titolare di licenza devo anche verificare se, colui che trasmette con me, sia titolato a farlo.
Poi ognuno è libero di far ciò che vuole... ma personalmente ritengo superfluo uscir fuori il discorso di essere in quattro...

La legge si applica, e a volte si interpreta.
Se si applicasse sarebbe giusto procedere in un determinato modo, se si interpretasse si potrebbe fare anche diversamente.

Ognuno con la propria coscienza...


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

18
discussione libera / Re:Secondo operatore
« il: 05 Febbraio 2018, 15:02:27 »
Beh, tecnicamente è come dice tre ciclo.
In più, per coerenza, in caso di controllo su strada da parte delle FF.OO., rischi di rendere abusivo anche l’amico radioamatore, che rischia sanzione e non solo, se fa trasmettere dalla sua stazione soggetto non autorizzato!


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

19
Il post è stato chiuso dall'amministrazione, ritenendo esaurito l'argomento.

73' Antony

20
Sinceramente credo che il miglior sistema per fugare ogni dubbio, così da evitare accensione di dibattiti sterili e inutili, visto che la legge scritta poi ha, in ognuno, un'interpretazione propria, sia quello di scrivere dei quesiti mirati direttamente all'Ente compentente, ossia al Ministero dello Sviluppo Economico.
Poi, una volta ricevuto riscontro ufficiale, da parte dell'Ente, postare qui quanto ricevuto, citando però la fonte e dando i corretti riferimenti.

Siamo nel Paese delle 100.000 normative, in cui spesso, e in barba alla gerarchia delle fonti, il comma B dell'art. 8 del regolamento tal dei tali va a scontrarsi, palesemente, con il D.Lgs. 15/Anno Domini, che a sua volta è palesemente contrastante con la L. xx/yy.

Pertanto, a mio avviso, e per non innescare "pericolosi" confronti, privi in ogni caso di ogni efficenza giuridica, non essendo un forum di giuristi nè di esperti della materia, seppur amatori, il miglior sistema sarebbe quello di chiedere l'interpretazione agli Uffici deputati a tale attività, ricordando che, in virtù di quanto scritto nelle prime righe (fenomeno "interpretazione"), anche lì, ogni ispettorato territoriale, potrebbe rispondere come meglio ritiene. Per tal motivo, la cosa più idonea, sarebbe chiedere direttamente al Ministero, Ente dal quale, a cascata, dipendono tutte le altre articolazioni territoriali dello stesso.


73' Antony


21
discussione libera / Re:F.I.R. c.b.- veramente per c.b.?
« il: 30 Gennaio 2018, 18:24:59 »
Temo che purtroppo questo sia legato al fatto che, la 27, ma la radio in genere, ha perso parecchi utenti, a favore di altre forme di comunicazione e sociali.

Di conseguenza, anche l’aggregazione sociale e associazionistica che ruotava attorno la radio, è andata sciamando.

L’utilizzo di altre radio, beh... una finestra su altre bande, che poi hanno portato a una logica e consequenziale “apertura” verso altri modi e frequenze.

Come tutti i fenomeni umani, purtroppo, segue la legge della domanda e dell’offerta.

Meno domanda... meno offerta di associazioni e sodalizi basati sulla Radio e le trasmissioni. 


73’ Antony


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

22
Problemi & Comunicazioni / Re:Funzione &quot;blacklist&quot;
« il: 29 Gennaio 2018, 13:24:30 »
Agli amministratori va bene ciò che non si scontra con il regolamento e con le leggi.
Possiamo amministrare il forum e moderarlo, di certo nel rispetto delle regole e dei regolamenti che ci siam dati.

Le simpatie verso gli utenti sono soggettive, le norme e i regolamenti oggettivi.

Pertanto, o utilizzando la funzione messa a disposizione, o “saltando” la lettura, nessuno è obbligato a leggere quanto scritto dagli altri, specialmente se non condiviso.

Sacrosanto però è il diritto di scrivere, assumendosi anche le responsabilità in ordine di simpatie/antipatie.


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

23
Problemi & Comunicazioni / Re:info
« il: 24 Gennaio 2018, 08:10:35 »
Marcello mi ha anticipato... se serve puoi contattarmi alla casella   antonio.valastro@virgilio.it


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

24
discussione libera / Re:i radioamatori si potrebbero infuriare?
« il: 14 Gennaio 2018, 20:08:48 »
Guarda, considera che gli esami sono, in media, 1, 2 volte l'anno.
Quindi, se salti una sessione hai un anno di tempo per ripetere l'esame.

Fossi in Te, prima di buttarmi nello studio di un qualcosa che, pur affascinandomi, non conosco, approfondirei di più l'argomento, facendo ascolto; documentandomi (e in rete il materiale non manca) su chi sono i radioamatori e cosa fanno; frequentando qualche sodalizio, anche solo per il piacere di confrontarsi con altri e conoscere uno degli aspetti più importanti della radio, ossia che, come tutto, essendo un ambiente frequentato da uomini, come tali, possono sbagliare e, già è buono saperlo, come in ogni luogo, si potrà incontrare il collega simpatico, empatico, aperto, così come quello chiuso, musone, bisbetico ecc.

Detto questo, nella pratica, credo che già dal 16° anno d'età potresti esser titolare di autorizzazione generale, previa consenso di colui il quale eserciti la patria podestà.

Devi fare Tu una valutazione del Tuo volere, della tua sete di conoscenza e della voglia di crescita in questo percorso. Sinceramente, prima di pensare a esami, patente e gli altri aspetti burocratico amministrativi, cercherei di capire se si tratta di una passione "reale", o solo passeggera dovuta alla novità e al fascino di un qualcosa di nuovo, che però, se non ben alimentata e con gli stimoli esterni "giusti", rischia di spegnersi.

73' Antony

25
discussione libera / Re:i radioamatori si potrebbero infuriare?
« il: 14 Gennaio 2018, 18:42:51 »
  Saluto Benellista, mio "paesano" per adozione (lavoro e vivo, ormai da 12 anni, in provincia di Messina).
Beh, oltre che augurarTi benvenuto a bordo, condivido in toto quanto già spiegatoTi dagli amici che mi hanno preceduto.
L'attività radioamatoriale, pur bellissima e basata sulla libertà di comunicare, ha alla base, come è giusto che sia, delle regole, che normano tutte, o quasi, le fattispecie, ivi comprese quella di un tentativo di accesso al qso da parte di persone che, seppur in buona fede, non autorizzate a farlo. In quel caso, come già espresso, i colleghi sicuramente ignoreranno la trasmissione o, peggio, inviteranno il corrispondente a lasciare il microfono e a desistere dalla trasmissione.
Il consiglio che posso darTi è, visto che già hai avuto modo di "individuare" il radioamatore vicino di casa, su qrz.com per giunta, di contattarLo, magari via email, spiegando la cosa, di averlo sentito e che, in pieno rispetto, hai fatto ascolto e vorresti avere delle info sul modo migliore per coltivare questa passione. Sono certo che, da bravo OM, saprà indirizzarTi e, perché no, magari invitarTi al suo qth per qualche dimostrazione pratica di qso e per approfondire le tematiche.
Posso assicurarTi che credo sia il migliore approccio, avendone avuto uno simile ormai quasi 20 anni fa.

L'evoluzione della passione sta a Te e a come la coltiverai, ma già avresti una bella opportunità per cominciare il percorso col piede giusto.

Inoltre, come diceva giustamente qualcuno, una volta fatto questo, e parallelamente, potresti vagliare l'ipotesi di munirTi di un bel CB, che puoi detenere tranquillamente con una semplice denuncia di inizio attività da inviare mezzo raccomandata A/R, e con un semplice versamento di 12 euro annui.

Il consiglio che posso darTi è questo... a maggior ragione che è a 100 metri da casa Tua e, son certo, sarà lieto di vedere qualcuno avvicinarsi al Nostro hobby!

Poi, sempre se vuoi, c'è la sezione ARI di Messina, rappresentata dal Presidente Sergio, che è un buon amico, che saprà sicuramente incentivare la Tua passione e accoglierTi, come giusto, nella bella famiglia dei Radioamatori!

Per qualsiasi cosa resto a Tua disposizione!


73' (il Nostro saluto convenzionale tra radioappassionati)
Antony

26
Non capisco perché ogni discussione debba finire in polemica.
Facciamoci tutti un esame di coscienza e mettiamo il ghiaccio in tasca... prima di scrivere contate fino a 10 e poi rispondete.
Questi “Ping pong” di critica e frecciate continue non fanno bene, ne al forum, ne a voi e al vostro fegato.

Stiamo tutti più tranquilli e sereni... come consiglio!


73’ Antony


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

27
Intek / Re:Dubbio alimentatore intek multicom 485
« il: 13 Dicembre 2017, 18:49:21 »
Se è nei canoni di omologazione (come wattaggio, quindi 4 watt nelle varie emissioni), dovrebbe andar benissimo.
Io avevo 4 ampere e andava meravigliosamente.

73’ Antony



Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

28
Effettivamente siamo andati un po' fuori OT.
Però il confronto, finché si mantiene calmo, seppur a limite del regolamento (qui non si fa politica, almeno, non direttamente), secondo me potrebbe andare, anche se, visto l'argomento, passatemi il termine, siamo seduti su una polveriera.

Per quanto riguarda l'idea di Vincenzo la rispetto, ma non la condivido.
Un Esercito serve per difendere i confini, garantire la sicurezza alla Nazione e ai Suoi abitanti, oltre che per garantire, in caso di conflitto bellico, la difesa della Cittadinanza.

Sulle tecniche di addestramento e di utilizzo dei Militari in servizio, beh, sicuramente c'è tanto che viene fatto ma, a differenza di altri paesi, non viene pubblicizzato.
Oggi abbiamo le Forze Armate composte da professionisti del settore che, per scelta, indossano una divisa, a differenza di quanto avveniva prima con la naja (che, fortunatamente da una parte, sfortunatamente dall'altra, non ho fatto, vista l'età).
Credo piuttosto che quello che può schiacciare un po', economicamente le FF.AA., siano le spese "amministrative" e gestionali, ossia quelle necessarie per il funzionamento del Corpo ma che, poi nello specifico, se non attenzionate, rischiano di costituire più un costo che un ricavo.

In ogni caso, dipendesse da me, rafforzerei FF.AA. e FF.OO., sicuramente per fronteggiare i pericoli "esterni" ma, anche, per presidiare i territori, specialmente quelli lontani dalle città, sempre più abbandonati a se stessi e in balia di chiunque voglia delinquere, a prescindere da nazionalità, razza, religione o altro.

Per quanto riguarda, infine, il tema principale del Topic, beh... sicuramente chi avrebbe dovuto sapere sa bene ciò che è accaduto, aldilà delle dichiarazioni ufficiali che, dietro una divisa, spesso devono seguire altre regole rispetto quelle d'Onore e Giustizia, e seguire fili più politici. In ogni caso mi stringo, seppur virtualmente, alle famiglie dei 44 marinai componenti l'equipaggio.
Anche se per una bandiera diversa dalla Nostra, chiunque metta a repentaglio la propria esistenza per la difesa di Valori e idee ai quali crede, è meritevole della Nostra stima e solidarietà.

Continuo a monitorare il topic con interesse, sperando non vi siano degenerazioni. In caso contrario saremo costretti a chiudere il tutto.

73' Antony

29
Sezione Amministrativa / Re:Strage a Milano
« il: 02 Dicembre 2017, 20:02:02 »
Purtroppo la presunzione che l'esame sia solo una formalità è una delle peggiori modalità per allontanare i candidati.
Tanti, negli anni scorsi, hanno pensato di presentarsi e, solo per questo, avere in tasca la tanto agognata patente. Fesserie!

Questo falso mito, probabilmente, è stato quello a far sbattere il muso a tanti che, poi, si sono allontanati, bastonati, da questo hobby.
E forse ciò è anche stato un bene in fondo.



30
Ricetrasmettitori banda Civile / Re:Chiamate seletive?
« il: 29 Ottobre 2017, 18:13:52 »
Salve Lorenzo,
ho il Tuo stesso apparato ma, sinceramente, non credo che sia possibile fare ciò che chiedi.
Non è un apparato con la chiamata selettiva, almeno da ciò che ricordo...

73' Antony IT9VAL

31
La definizione di Abominio sulla questione di migranti che prestano volontariato rappresenta il raschiamento del fondo... siamo andati oltre.
Si chiude il topic, e mi perfetto di ricordare a me stesso e poi agli altri, che il volontariato, così come la radio, così come la fratellanza, non ha colore politico, religioso e non si basa sul colore della pelle o sulla nazionalità.

Come le onde radio, siamo tutti sotto lo stesso cielo.

Razzismo scellerato e becero, della peggior specie.

Con molto rammarico chiudo il topic, restando deluso di certe esternazioni che fanno capire come, nonostante si parli in radio e quindi si dovrebbe essere “universalmente uguali”, non è così.


73 IT9VAL
Antony


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

32
Pur prendendosi l’onere, ciò non significa che possiamo contrastare con ogni turba mentale di ognuno.
Avere il tempo non sempre da soluzioni, specialmente con chi, cronicamente, ha certe idee e uscite.

Nessuno ha assunto l’onere di far da badante agli altri, specialmente a chi non è avvezzo dal farsi aiutare.

Dispiace, ma bisogna prenderne atto.

Per il resto, se si pensa di essere più bravi, si può fare da “assistenti sociali” anche in forma epistolare e senza avere, necessariamente, altri oneri.



Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

33
:-\ :-\ :down: :down:
Possibile che non ci sia nessun "moderatore"che dice qualcosa a questo "signore"?
Siamo stufi di leggere le sue lamentele e le sue parolacce. :sfiga: marameo marameo
Che si faccia un esame di coscienza e vedrà che forse qualcuno ha ragione a trattarlo in quel modo.
I piagnistei che vada a farli in qualche confessionale o studio psichiatrico.
Qui si dovrebbe parlare di problemi o fatti inerenti alle radio.


Grazie della segnalazione Tre-Ciclo (al secolo Conte Dracula), e anche delle " " riferendoTi ai Moderatori.
Ti ricordo che, questi ultimi, pur affrontando con piacere le attività del forum e ciò che comporta tale mansione, non vivono online, ergo, non sempre hanno il pc davanti, pronti a "fustigare" il profilo di turno.
Piuttosto che virgolettare l'attività altrui, potresti segnalare!
Non mi sembra siano arrivate segnalazione sul post, almeno da parte Tua.
C'è un bel tasto a latere di ogni post, con scritto "Segnala al moderatore" (qui le virgolette le metto io).
Piuttosto che sparare a zero si potrebbe anche procedere a segnalare consentendo così, a chi svolge tale compito, di poterlo fare nel migliore dei modi.
In ogni caso, certo che in ogni cosa, anche apparentemente sterile, possa esserci qualcosa di buono, utile, interessante e costruttivo, ho riaperto il topic... fatene buon uso!

73' a Tutti.

Antony

34
Prendendo atto delle fuoriuscite riapro il topic.
Qualche intervento interessante c’era.
Fatta un po’ di pulizia torna a essere decente.

73


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

35
altro che NATO ecc...che come di solito si divaga andando OT ....
Quoto! :down:
E' un disco incantato... :-\
Il "pavone" che fa la ruota.
E' più forte di loro.

Esatto... forse si è andati un po' OT.
Manteniamoci TUTTI però dentro il topic, evitando frecciatine...

Grazie.
73'

36
Ribadisco quanto scritto già altrove...


Sicuramente dispiace dal punto di vista imprenditoriale, così come, in primis, dispiace per i Lavoratori coinvolti dalla chiusura dell'attività.
Però un pensiero dovrebbero farlo tutti, partendo dai management aziendali.

Ricordo qualche anno fa, appena affacciato da profano a questo mondo, gli occhi sbarrati sui cataloghi ma, soprattutto sui prezzi.

Da qualche anno invece i cataloghi sostituti dai vari siti di venditori e di importatori esteri che, con le stesse qualità e garanzie, vendevano lo stesso prodotto con il 20/30% in meno.

Probabilmente anche i vertici dell'aziende avrebbero dovuto cominciare prima a guardarsi attorno e a capire che il mondo è cambiato... da un pezzo!

Ai tempi del www.it non è pensabile credere di avere un'autorità tale da mantenere prezzi da capogiro, specialmente quando chi dovrebbe acquistare fa fatica ad arrivare a fine mese e, per passarsi il capriccio di acquistare una nuova radio, gira e rigira sul mercato globale alla ricerca del miglior prezzo.

La crisi ha colpito tutti... ma spesso anche le parti venditrici hanno le loro belle colpe! Per non rinunciare all'1% di guadagno spesso belle realtà vengono mandate per aria, con le conseguenze per tutti, a partire da lavoratori e indotti.


73' Antonio
IT9VAL

37
Su questo PNY non vi è dubbio.
Diciamo anche che, e la storia lo insegna, spesso i vari corpi dello Stato, se parlassero di più tra loro (omissione spesso voluta e non casuale), si sarebbero potute evitare tante, ma tante, cose... Ustica docet, ma non è, purtroppo, l'unica.


73' Antony

38
discussione libera / Re:Presentazione
« il: 23 Settembre 2017, 12:03:58 »
Benvenuto Ghibli!

39
Sezione Amministrativa / Re:Autorizzazione generale arrivata!!!
« il: 23 Settembre 2017, 12:02:34 »
Auguroni!! 
A presto on the air...

73' de IT9VAL

40
discussione libera / Re:un consiglio
« il: 26 Agosto 2017, 09:32:43 »
Ciao Corrado,
Ti invito a, prima di continuare a chieder consigli, di fare una breve presentazione, un minimo di saluto ai componenti del forum.
Inoltre, Ti prego di essere meno generico nell'oggetto dei post e, soprattutto, di usare la funzione cerca.
Possibilmente le risposte ai Tuoi quesiti son già presenti all'interno di qualche post.

73' Antony

41
discussione libera / SPOSTATO: boomerang
« il: 26 Agosto 2017, 09:27:48 »

42
antenne per CB / Re:boomerang
« il: 26 Agosto 2017, 09:20:51 »
  Ciao Corrado, 73,
La boomerang è stat la mia prima antenna, in balcone, dell'allora LEMM ANTENNE.
Poi l'ho sostituita con la City, della Sirio, per problemi legati al radiale, il cui attacco (vi era una vite a farfalla che collegava e serrava radiale al corpo principale), si era danneggiata portando problemi all'intera antenna... correva il 2003 o il 2004.
Sia con la prima che con la seconda, entrambe da balcone, almeno nel mio caso, i risultati non erano proprio ottimali.
In periodo "di vacche grasse" ho anche io, come i colleghi muniti di antenne più performanti e migliori posizioni, fatto i miei qso.

A log ricordo la UK, Germania, Francia, Spagna, Marocco, Irlanda e qualcosa di, relativamente, vicino.

Purtroppo però mi fermavo li... e in periodo "di vacche magre" poco e niente potevo fare, in quanto, a differenza dei colleghi di cui sopra, per i quali in quegli anni ho provato immensa invidia, non ascoltavo completamente nulla, se non un assordante qrm ma senza riuscire a tirar fuori nulla.

Con l'installazione della 5/8 sul tetto condominiale, mitica SpitGain della Eco Antenne (distrutta dalla tromba d'aria che ha colpito Acireale il 5 Novembre 2014), mi si è poi aperto un mondo.

Ovviamente, è chiaro che, tutto dipende da Te e dalle Tue possibilità di installazione.
Diciamo che, anche sul qso locale, la Boomerang era parecchio limitata rispetto alle altre.

E' una soluzione da non buttare via, fermo restando che si deve essere consapevoli che comunque, rispetto ad altre, è quella che Ti da qualche soddisfazione, ma limitata, e sempre e comunque in considerazione all'orografia del Tuo territorio, a ciò che circonda il luogo d'installazione ecc.

Se è l'unico modo che hai per andare on air procedi pure all'installazione, è sempre meglio di nulla, anzi. E', a mio avviso, una buona base di partenza.  Da qui, però, Ti consiglio di valutare tutte le opzioni di miglioramento e di installazione di altre soluzioni.

Sperando di esserTi stato utile Ti invio un 73 e un in bocca al lupo per Tutto!


Antony

43
Radio Ascolto / Re:aiuto per acquisto ricevitore portatile
« il: 24 Agosto 2017, 16:38:11 »
Beh, sinceramente non sono frequenze adibite al servizio di radioamatore, o di altri servizi "liberi".

Non credo sia corretto, come da regolamento, suggerirTi come ascoltare altri "servizi", non di libero ascolto.

Come primo post...


73' Antony

44
Ah, questa è una visione differente da quelle informazioni minime che, cercando online, avevo visto.
Probabilmente un fondo di verità potrebbe anche esserci, considerata la "riservatezza sovietica" in questi casi, però è anche probabile una mistificazione alla ricerca dello scoop e della popolarità.

Certi argomenti, purtroppo, rischiano di attivare meccanismi di pubblicità che poi, inevitabilmente, vanno a degenerare facendo uscire fuori le bugie.

Di certo c'è che la verità, purtroppo, difficilmente verrà a galla, come per altre cose, al 100%.
Resteranno sempre coni "d'ombra" e dubbi.


73' IT9VAL

45
Testando, sulla stessa frequenza con altri RTX, il disturbo svanisce.

Testato con E90 e FT65.

Stesso posto, stesse frequenze: con CT890 disturbi a fondoscala, con E90 e FT65 silenzio assoluto e perfetto ascolto delle trasmissioni.


46
Dalle Tue letture Dav, si è trattata di una bufala? Io sinceramente non ho avuto modo di approfondire gli accaduti.

47
Sezione Amministrativa / Re:Esami patente a Roma 21/06/2017
« il: 22 Agosto 2017, 16:13:50 »
73 a tutti, qualcuno sa se ci sono sedi ARI che organizzano corsi per patente in provincia di Alessandria?
Ci sono le lezioni su you tube del corso anno 2015 dell ari di Latina, cerca ARI Latina!

inviato ASUS_Z00AD using rogerKapp mobile




Utilissimi... io stesso ho studiato, a parte sul Neri "d'ordinanza", tramite le lezioni su YouTube del mitico Piergiulio IK0PIB.

OM dotato di grandissima conoscenza tecnica e di ottima dote di sintesi... è riuscito a farmi capire concetti di tecnica, attraverso il web, che difficilmente avrei capito da solo studiando sui testi.

Consiglio vivamente di seguire le lezioni online, tra l'altro, gratis...


73' de IT9VAL

48
Bello, e molto interessante!


73' Antony

49
Yaesu / Re:Nuovo portatile bibanda Yaesu Ft-65
« il: 14 Agosto 2017, 11:22:17 »
Dalle prime impressioni funziona davvero bene.
Fa quello che promette, non ha un ricevitore a larga banda, perché di fatto non serve all'attività radioamatoriale pura, da fare in portatile.

Dal qth dei miei suoceri riesce ad ascoltare tranquillamente, in gommino, diversi Rpt con una buona sensibilità e senza portare dentro diversi disturbi come purtroppo mi accadeva con altri rtx (es. CT890 Midland).

In termini di modulazione i corrispondenti si sono complimentati, dicendomi che la voce arriva limpida, corposa e soprattutto, cosa non da poco per l'uso in portatile, chiara e piena.

Unica nota, ma per mia colpa sicuramente, non essendomi applicato al 100% nella sperimentazione dell'apparato, è la programmazione coi toni e la memorizzazione delle stazioni.

Su questo ho qualche piccola difficoltà, ma dovuta anche al fatto di dover cambiare, in continuazione, shift e dccts.

Con la programmazione tramite pc, con il suo software e col cavo, si dovrebbe poter far tutto in 30 secondi, e in maniera cumulativa.

Però alla fine, non è la cosa più necessaria. Se serve un po' di tempo a programmare non muore nessuno.

Nel complessivo giudizio positivo.
Oltre a un'aspetto più da radio civile, che a me non dispiace affatto ha una bella solidità, una qualità costruttiva a mio avviso superiore ad altre radio (la scocca sembra più robusta, idem per la pulsanteria in gomma) e un altoparlante "generoso" che, anche ad alto volume, mantiene un'ottima qualità del suono.

Per il prezzo d'acquisto la trovo una validissima radio!

73' Antony IT9VAL


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

50
Yaesu / Re:Nuovo portatile bibanda Yaesu Ft-65
« il: 13 Agosto 2017, 17:33:35 »
Salve Ragazzi, 73'. 

Appena uscito dalla scatola il nuovo l'FT65, che è arrivata qualche giorno fa qui dai miei suoceri dopo averlo acquistato.

Apparentemente è molto solido, buona ergonomicità, display piccolo ma, comunque, funzionale per l'uso a cui deve andare incontro.

Unica cosa, sto ancora cercando di capire come impostare i toni, e come memorizzare le frequenze e le impostazioni in memoria.

Ho fatto la prova a fare ascolto su un ripetitore locale e, devo dire, non ha affatto lo SMeter che segna 0 o 9+.  Lo Smeter sembra rispondere alla realtà, avendo fatto il controllo anche con l'E90.

Adesso è sotto carica... stasera, a carica ultimata, ci studio un po' meglio e Vi faccio sapere.  In ogni caso, per il prezzo pagato, sembra assolutamente rispondente alle aspettative e, soprattutto, solido per l'uso che gli aspetta!


73'. Antony




Inviato dal mio iPad utilizzando rogerKapp mobile

51
Yaesu / Re:Nuovo portatile bibanda Yaesu Ft-65
« il: 09 Agosto 2017, 09:08:53 »
Questo me l'hanno detto in fase di acquisto... in ogni caso considera che, essendo un portatile, lo utilizzerei in gommino.
Quella volta ogni tanto che lo collegherei alla SB5 su base magnetica dovrei, comunque, utilizzare un adattatore da PL a SMA, quindi alla fine, sma "tradizionale" o sma "inverso", poco cambia.

Oggi il vettore mi ha comunicato la consegna. Io ho fatto spedire tutto a casa dei miei suoceri, anche perchè, dopo il 12, mi trasferirerò da loro per le ferie, percui se arrivasse oggi, prima di domenica non potrei comunque "metterci mano".

Appena Ci smanetterò Vi darò le impressioni.

Per questi ultimi giorni sfrutterò il mio fido E90.


73' Antony

52
Yaesu / Re:Nuovo portatile bibanda Yaesu Ft-65
« il: 08 Agosto 2017, 20:11:58 »
Speravo che dagli scorsi mesi ad oggi qualcuno avesse acquistato, senza scriverlo magari.
Beh, allora attendiamo questi giorni e vedremo, insieme, come va.
Sinceramente cercavo qualcosa di più utilizzabile del mio IC-E90, del quale la batteria lascia un po' a desiderare nonostante sia nuova, e qualcosa di più selettivo del CT890 Midland che, a parte essere una bomba di batteria, lascia passare molti, ma molti, disturbi.

Vedremo... aspettiamo e sperimenteremo insieme!

73' Antony

53
Yaesu / Re:Nuovo portatile bibanda Yaesu Ft-65
« il: 08 Agosto 2017, 13:58:22 »
Ragazzi, salve. Rispolvero la discussione. Ho acquistato un ft65 e sono in attesa di riceverlo.

Come vi trovate? Aldilà della trasmissione, la ricezione sui 70 come va? Volendo si potrebbe sperimentare in ascolto?


73' Antony


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

54
discussione libera / Re:Harec 61/02 come ottenerlo ?
« il: 25 Luglio 2017, 08:31:13 »
Concordo con Pieschy, anche se, in ogni caso, sarebbe meglio averlo per avere tutti i documenti, non dico necessari, ma utili.

Io l'ho fatto per una questione di comodità... metti un viaggio all'estero, averlo non fa male ed è necessario in caso di controlli. Altrimenti sta lì, bello, nel suo cassetto, ma presente in stazione. 


73' Antony


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

55
discussione libera / Re:Harec 61/02 come ottenerlo ?
« il: 23 Luglio 2017, 12:39:02 »
Infatti per questo ho consigliato a Daniele di rivolgersi direttamente all'Ispettorato competente, che ha rilasciato la patente.

Saranno loro poi a fornire il quadro esatto delle modalità e normative da utilizzare.


73' Antony


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

56
discussione libera / Re:Harec 61/02 come ottenerlo ?
« il: 23 Luglio 2017, 09:19:53 »
A questo punto Daniele, Ti converrebbe sentire direttamente l'Ispettorato Territoriale che ha rilasciato la patente.
Nel Tuo caso, in base al nick, presumo la Sicilia.

Senti l'Ispettorato e spiega che, per motivi di riconoscimento della patente all'estero, ai fini di chiedere il rilascio di AG tedesca (per effetto del CEPT - reciprocità dei titoli), hai necessità di ricevere l'attestato di patente con specificata la normativa Harec in 4 lingue.

Per analogia, se non avessero tale modello, puoi chiedergli di contattare i colleghi della Liguria che già lo utilizzano, magari chiedendo al funzionario se può essergli utile il facsimile postato qui da IU1IAZ.

Casomai salvi l'immagine e gliela inoltri via email, così vediamo se si riesce a venirne a capo.


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

57
discussione libera / Re:Harec 61/02 come ottenerlo ?
« il: 22 Luglio 2017, 20:52:07 »
Il mio Harec è diverso.





inviato iPhone using rogerKapp mobile

58
discussione libera / Re:Harec 61/02 come ottenerlo ?
« il: 22 Luglio 2017, 19:35:20 »
In realtà io per Harec intendo questo.

Blu e non rosa, cita tutti i dati.

Non credo ci sia altra attestazione.



 


inviato iPhone using rogerKapp mobile

59
discussione libera / Re:Harec 61/02 come ottenerlo ?
« il: 22 Luglio 2017, 19:27:41 »
Esatto PNY. Posso essere patentato, ma ciò non implica che io svolga attività e, di conseguenza, non essendo titolare di AG, non posso aver l'Harec.


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

60
discussione libera / Re:Harec 61/02 come ottenerlo ?
« il: 22 Luglio 2017, 19:11:29 »
http://www.comunicazioniliguria.it/files/ril_rin.pdf


Il certificato viene rilasciato, in Liguria, all'atto dell'istanza di autorizzazione generale, se richiesto, e apponendo ulteriore marca da bollo.


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

Pagine: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13