Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Damp

Pagine: [1]
1
Ho letto da qualche parte che W10 e chirp non vanno molto d'accordo, almeno per qualche radio. Prova con W7. Ciao

2
ricetrasmettitori cinesi / Re:software per surecom kt-8900d
« il: 25 Agosto 2017, 19:20:10 »
Sto usando per la seconda estate questa radio e nonostante l'acqua salata che spesso la inonda, si comporta bene. Finalmente anche CHIRP l'ha inclusa nel suo elenco...

Unico problema, se prende troppa acqua, altoparlante e microfono perdono quasi tutta la loro efficienza. Serve soffiare delicatamente con compressa.


3
ricetrasmettitori cinesi / Re:Retevis RT-6.
« il: 01 Dicembre 2016, 16:21:54 »
Finalmente la RT-6 è programmabile con CHIRP.
Dalla versione del 23 novembre 2016 è presente questa radio  :up:

4
ricetrasmettitori cinesi / Re:Retevis RT-6.
« il: 15 Settembre 2016, 21:01:09 »
Se pigio brevemente va in radio FM, in maniera prolungata va in allarme audio+lampeggio

5
ricetrasmettitori cinesi / Re:Retevis RT-6.
« il: 15 Settembre 2016, 18:48:41 »
Sostituito il pezzo di nastro isolante con pezzo di autoagglomerante sembra tenere perfettamente anche all'ossido di acqua salata.
L'ho sagomato e applicato sul coperchietto a vite. Perfetto, sembra fatto dalla Retevis  :birra:
Il software funziona benissimo anche se molto limitato. Ad esempio non fa expoprt/import di file, quindi i canali non possono essere scambiati con altri programmi... :-\
Per il resto funziona benissimo

6
Mattia leggo che esci su classi olimpiche per cui dovresti frequentare un circolo velico. In tal caso a terra ci dovrebbe essere una radio fissa con tanto di antenna. Se tieni un vhf marino a bordo o addosso (come ti consiglio vivamente), potrai prima contattare il tuo o altri circoli della zona e al bisogno il CH16.
Proprio domenica un amico era al timone di un cat18 ed è caduto in mare mentre volavano a 12 nodi. Il tempo che il prodiere riuscisse a prendere il controllo si era perso di vista e non riusciva a ritrovarlo. Se a bordo non avessero avuto la radio, da terra non avrebbero mai capito l'accaduto e dopo un'ora e mezza è stato ritrovato dalla moto d'acqua del circolo.

7
ricetrasmettitori cinesi / Re:Retevis RT-6.
« il: 06 Settembre 2016, 19:18:42 »
Bene, grazie Tuscania
Tolto il piccolo problema ossido in mare, si sta rivelando davvero un ottimo aggeggio, ovviamente rapportato al prezzo.
La programmazione con il software Retevis è un pianto come flessibilità ma con molta pazienza si possono programmare tutti i parametri.

Al momento non sono ancora riuscito a scrivere il file editato sulla radio; durante il trasferimento ad un certo punto "Fail connect whith receiver"... :'( ma credo di risolvere
 

8
ricetrasmettitori cinesi / Re:Retevis RT-6.
« il: 02 Settembre 2016, 15:41:20 »
Tuscania o altri avete fatto qualche test tx/rx per caso?
Io non ne ho la possibilità  (a parte il test in acqua salata)

9
ricetrasmettitori cinesi / Re:Retevis RT-6.
« il: 28 Agosto 2016, 11:25:36 »
Ho provato in mare la Retevis RT6 con i contatti coperti con un semplice pezzo di nastro isolante, montando sopra ovviamente il coperchietto a vite. Perfetto, nessun segno di umidità né tanto meno di ossido sui contatti.
 Ho anche immerso la radio in acqua e sta ancora funzionando perfettamente.


10
Ciao Mattia. Fai bene ad avere sempre con te un VHF su banda marina impermeabile IP 67.
Nel mio club ormai lo abbiamo in molti. Proprio recentemente un catamarano ha disalberato a largo. Con i suoi scafi bianchi nessuno se ne era accorto, era semplicemente "sparito".
Ci ha chiamato sul CH9 e siamo andati subito a recuperarlo.

Prendine uno e ficcalo nel giubbetto oppure lo fissi a bordo con un piccolo moschettone

11
ricetrasmettitori cinesi / Re:Retevis RT-6.
« il: 17 Agosto 2016, 10:31:53 »
Dico la mia???  ho un Motorola 388.R...mi è cascato in un torrente,l'audio è tornato normale dopo 15gg.e il display dopo un mese di inattività...una costa XXX la Retevis che pure posseggo x...quindi...!!!

Giusta l'equazione Motorola Retevis ma la radio devo usarla in mare.
Comunque sigillando meglio i contatti esterni credo che si possa usare in condizioni molto umide
Vi farò sapere


12
ricetrasmettitori cinesi / Re:Retevis RT-6.
« il: 16 Agosto 2016, 19:50:56 »
Devo dire che tolto il deludente IP67, per il resto questa radio rapportata al prezzo,  va davvero bene come audio autonomia sensibilità robustezza


13
ricetrasmettitori cinesi / Re:Retevis RT-6.
« il: 16 Agosto 2016, 17:30:45 »
risolto
l'acqua entra tranquillamente sotto il copricontatti a vite laterale creando conducibilità e abbondante ossido...
si può risolvere:
- con un film di spray al silicone
- scaldando molto attentamente e incurvando leggermente il coperchietto di plastica a vite in modo che quando viene chiuso faccia oppurtuna pressione con la parte in gomma.
- con una vernice isolante trasparente da rimuovere quando si usa il cavo programmazione, aimè

14
ricetrasmettitori cinesi / Re:Retevis RT-6.
« il: 16 Agosto 2016, 15:40:32 »
Grazie 100grammi per la risposta.
Non capisco a cosa serva l'aria compressa.

15
ricetrasmettitori cinesi / Re:Retevis RT-6.
« il: 16 Agosto 2016, 15:03:42 »
Questo post è l'unica recensione in italiano trovata in rete.
La radio va benissimo davvero. Vorrei conoscere il suo reale grado di impermeabilità senza immergerla nel secchio d'acqua.
Qualcuno l'ha testata?

Provata in mare... funziona ma dopo aver toccato l'acqua, schiacciando il tasto PTT, la trasmissione rimane attiva per molti secondi anche dopo aver rilasciato il tasto stesso   :'(

16
ricetrasmettitori cinesi / Re:Retevis RT-6.
« il: 08 Agosto 2016, 17:18:24 »
Questo post è l'unica recensione in italiano trovata in rete.
La radio va benissimo davvero. Vorrei conoscere il suo reale grado di impermeabilità senza immergerla nel secchio d'acqua.
Qualcuno l'ha testata?

Pagine: [1]