ROGERK

banda PMR 446 mhz & LPD 433 mhz => LPD - PMR - SRD => Topic aperto da: gui1197 - 17 Giugno 2019, 12:23:49

Titolo: PMR Baofeng
Inserito da: gui1197 - 17 Giugno 2019, 12:23:49
Buongiorno a tutti,

Quest’estate mi servirebbero due radio da poter utilizzare in vari contesti (partiamo con due macchine quindi l’utilizzo principale sarà poter comunicare tra di noi, ma abbiamo intenzione di esplorare un po’ le aree naturali ecc.) e ho pensato alle Baofeng che conosco bene perchè già provate.

Ho trovato due modelli, e mi chiedevo quale dei due fosse il migliore e, sopratutto, quale possiamo usare senza avere la patente da radioamatore (nessuno nel gruppo ha la patente).

Ho trovato due prodotti interessanti:

1) Baofeng BF-888s (16 canali)
2) Baofeng BF-88E (16 canali)

Sono entrambe “legali” per uno senza licenze?

Grazie a tutti!
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: Mastermiky - 17 Giugno 2019, 12:33:35
In teoria sono tutti e due apparecchi radioamatoriali. Quindi non so quanto ti convenga... Io per quello che faccio (escursioni montane a piedi, endurate con gli amici, ecc.) mi trovo bene con la polmar easy, ogni tanto uso anche una g9 ma come qualità costruttiva la polmar non si batte.
Ovviamente entrambe le radio che ho citato sono modificate.

inviato BV6000 using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: Kolly - 17 Giugno 2019, 12:41:44
Buongiorno a tutti,

Quest’estate mi servirebbero due radio da poter utilizzare in vari contesti (partiamo con due macchine quindi l’utilizzo principale sarà poter comunicare tra di noi, ma abbiamo intenzione di esplorare un po’ le aree naturali ecc.) e ho pensato alle Baofeng che conosco bene perchè già provate.

Ho trovato due modelli, e mi chiedevo quale dei due fosse il migliore e, sopratutto, quale possiamo usare senza avere la patente da radioamatore (nessuno nel gruppo ha la patente).

Ho trovato due prodotti interessanti:

1) Baofeng BF-888s (16 canali)
2) Baofeng BF-88E (16 canali)

Sono entrambe “legali” per uno senza licenze?

Grazie a tutti!
Direi il Baofeng BF-88E. Ha una antenna fissa e 0.5w di potenza

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: -Tuscania- - 17 Giugno 2019, 12:43:01
...non son neanche "omologate" da Noi.

inviato SM-J600FN using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: IZ1PNY - 17 Giugno 2019, 12:47:01

Ti suggerisco un prodotto più valido, in tutto...diciamo meno giocattolino...ma spendi di più...diciamo hai qello che spendi.
La Bao e la Woux...sono discrete, qualche percentile sui lotti di difettose le hanno anche loro...ovviamente, se hanno il marchio CE, da non confondere con il Cina Export...sono da anni che non ne prendo più di cinesi, quindi non saprei sulla qualità odierna.

Secondo me, tuttavia la Comtrak che conosco da molto tempo, è più qualitativa anche della Midland su questa tipologia di radio.

Oggi prenderei o Comtrak o Alinco.

Buon acquisto.
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: gui1197 - 17 Giugno 2019, 12:55:41
Grazie a tutti per le risposte velocissime, io ho provato le BAO 888s e devo dire che hanno superato le mie aspettative, sia nei boschi che in contesti urbani...il problema è che vorrei evitare di spendere troppo in vista dell’acquisto di qualcosa di più “serio” dopo aver fatto l’esame, però allo stesso tempo vorrei evitare di incappare in qualche problema legale...in rapporto qualità prezzo posso dire che le 888s sono fantastiche, ma ripeto, in materia legale non so assolutamente nulla


inviato iPhone using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: IZ1PNY - 17 Giugno 2019, 13:01:56
Allora le 888 sono programmabili, quindi le fai andare sulle pmr a norme EU, ovvero non sono omologate da noi.
Le Comtrak invece ad esempio sono già predisposte e omologate.

La Midland le fa e la Intek, sono omologate e a posto.
Senti Tuscania...
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: IZ2UUF (davj2500) - 17 Giugno 2019, 13:35:53
Ciao a tutti.

Le BF-888 sono certamente non omologabili PMR-446 perché hanno l'antenna rimovibile e questo dettaglio è sufficiente da solo a violare i requisiti tecnici.

Di BF-88E, invece, ne ho prese un paio per curiosità. Sono delle BF-888 fornite però di antenna fissa e programmate con queste frequenze:
446.006250
446.018750
446.031250
446.043750
446.056250
446.068750
446.081250
446.093750
446.106250
446.118750
446.131250
446.143750
446.156250
446.168750
446.181250
446.193750

Gli 8 canali superiori sembrano essere quelli attribuiti al PMR-446 "digitale".
L'antenna è veramente fissa ed incorporata, non è quella dell'888 incollata.
La potenza è impostata a 0.5W.
Collegate al PC sono delle normali 888 e possono essere portate a 2W via software e programmate su tutto l'arco delle UHF.

Sopra hanno tutti i marchi possibili, FCC, CE, ecc. Però non c'è l'FCC-ID stampato sopra e la ricerca sul database dell'FCC non ha dato esito.
Purtroppo il database del nostro MISE è stato abbandonato quindi l'assenza dell'apparato da quel db non vuol dire niente.
A parte la sfilza di marchi CE, FCC, ecc., all'interno non c'è nessun foglietto che dichiari alcuna conformità a niente.
I venditori online italiani pubblicano una nota così: BF-88E è un apparato radio PMR446, quindi di libera vendita, ma sempre sottoposto ad autorizzazione generale per l’uso (DPR 447/01, art. 5 e D.L. 15/9/2003 "Codice delle Comunicazioni elettroniche"), che è un po' una presa in giro perché un "PMR-446" è un apparato omologato di libero uso, se richiede l'autorizzazione generale (cioè quella dei radioamatori) non è un PMR-446.

Mi verrebbe da concludere che i BF-88E siano costruiti, in perfetto stile "cinese", per apparire in tutto e per tutto come PMR-446 senza però i relativi oneri di omologazione da parte del costruttore.

In ogni caso come robustezza, la famiglia BF888 non ha niente da invidiare a nessuno. Sono anche in uso a forze dell'ordine (che se li sono comprati privatamente) attaccate al cinturone al posto delle Motorola in dotazione e mi riferiscono di ogni maltrattamento, radio che volano per terra, ecc. senza mai nessun problema. Unico guasto su una ventina di BF888 è stata una clip da cintura strappata quando una radio si è incastrata in un albero.

Ciaoo
Davide
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: orecchiobuono - 17 Giugno 2019, 14:16:55
Sento di dire la mia sull'argomento.
Le BF non sono sicuramente omologate/omologabili per il MISE in quanto hanno 16 canali e non 8, oppure 8+8 con i secondi che sono una copia dei primi, ma con sub toni.

Nel panorama dei PMR omologati il consiglio è, innanzitutto un PMR con display, senza paghi qualcosina di meno, ma non hai praticità.

Le radio appetibili sono la Polmar Easy e la Midland G9.
Volendo scendere di un gradino e stando nel solco della economicità le Midland G7.
Volendo un prodotto quasi top tra le radio PMR amatoriali, la Midland G18.
Per tutte queste radio trovi cavi, antenne e software.
Sono omologate, non danno nell'occhio.

Acquistare prodotti di nicchia, obsoleti, o di marche non di grande distribuzione è sempre un rischio.
Magari non si trova il software, il cavo di programmazione, la batteria al litio, il carica batterie ecc.

Se non vuoi spendere tanto le G7 in coppia sono a prezzo abbordabile e se vuoi sperimentare il materiale non manca.

Preciso che le BF le ritengo ottime ed hanno un prezzo "corretto" di acquisto, però, se fai escursioni, magari di quelle su sentieri affollati, con l'antenna fuori dallo zaino, o la radio alla cintura, o in mano, avrai sempre la sensazione di essere osservato e di volere nascondere le radio.

Buone camminate in serenità.

73 a tutti
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: gui1197 - 17 Giugno 2019, 14:20:55
Si infatti le 888 sono buone, le usiamo in protezione civile e devo dire che garantiscono delle prestazioni davvero buone...però da privato mi sa tanto che per evitare brutte sorprese mi tocca orientarmi verso le 88E se non ho capito male...cosa succede se mi beccano in macchina mentre utilizzo una 888? E mentre utilizzo una 88E?
Le 88E garantiscono prestazioni simili alle 888?

A questo punto mi sorge un altro dubbio: se comprassi una 88E, potrei utilizzarla anche per comunicare con una 888?

Grazie e scusate per la serie di domande hahahaha


inviato iPhone using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: IZ2UUF (davj2500) - 17 Giugno 2019, 14:26:17
Si infatti le 888 sono buone, le usiamo in protezione civile e devo dire che garantiscono delle prestazioni davvero buone...però da privato mi sa tanto che per evitare brutte sorprese mi tocca orientarmi verso le 88E se non ho capito male...cosa succede se mi beccano in macchina mentre utilizzo una 888? E mentre utilizzo una 88E?
Le 88E garantiscono prestazioni simili alle 888?

A questo punto mi sorge un altro dubbio: se comprassi una 88E, potrei utilizzarla anche per comunicare con una 888?

Grazie e scusate per la serie di domande hahahaha

Ciao gui1197.

Le 888 non possono essere usate solo da radioamatori su frequenze radioamatoriali. Per cui il volontario che usa la 888 per fare i servizi di P.C. rischia né più né meno di chiunque altro.
La 88E è assolutamente identica alla 888 se non per il fatto che è venduta con dei diversi canali preprogrammati e con una antenna che non si può svitare. Per cui se programmi una 88E e una 888 con gli stessi canali, puoi comunicare.
Se però vuoi essere tranquillo al 100% ti conviene prendere un apparato PMR-446 omologato di quelli consigliati, paghi i 12€ all'anno di tassa e sei in una botte di ferro.

Ciaoo
Davide
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: IZ1PNY - 17 Giugno 2019, 15:19:49
Ciao gui1197.

Le 888 non possono essere usate solo da radioamatori su frequenze radioamatoriali. Per cui il volontario che usa la 888 per fare i servizi di P.C. rischia né più né meno di chiunque altro.
La 88E è assolutamente identica alla 888 se non per il fatto che è venduta con dei diversi canali preprogrammati e con una antenna che non si può svitare. Per cui se programmi una 88E e una 888 con gli stessi canali, puoi comunicare.
Se però vuoi essere tranquillo al 100% ti conviene prendere un apparato PMR-446 omologato di quelli consigliati, paghi i 12€ all'anno di tassa e sei in una botte di ferro.

Ciaoo
Davide

Un applauso al moderatore che correttamente suggerisce la strada esatta.

Qui in zona qualche VV.FF. le usa, oltre che qualche associazione, MA, come si intende fin che va bene e non succede nulla che poi si deve relazionare.

Anche la R.A.I. di Torino, è stata multata e sequestri, dal MiSE di Torino, con un bliz...non molto tempo addietro...
Pensare che a mio cugino acquisito che è cameraman ivi, RAI 3  e con Giacobbo prima e poi…, ad una domanda che mi aveva fatto, aveva avuto la stessa risposta da me, uguale a quella di Davide.


Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: baldur1970 - 17 Giugno 2019, 21:25:14
Buongiorno a tutti,

Quest’estate mi servirebbero due radio da poter utilizzare in vari contesti (partiamo con due macchine quindi l’utilizzo principale sarà poter comunicare tra di noi, ma abbiamo intenzione di esplorare un po’ le aree naturali ecc.) e ho pensato alle Baofeng che conosco bene perchè già provate.

Ho trovato due modelli, e mi chiedevo quale dei due fosse il migliore e, sopratutto, quale possiamo usare senza avere la patente da radioamatore (nessuno nel gruppo ha la patente).

Ho trovato due prodotti interessanti:

1) Baofeng BF-888s (16 canali)
2) Baofeng BF-88E (16 canali)

Sono entrambe “legali” per uno senza licenze?

Grazie a tutti!

ecco la mia squadra pmr 446 kenwood tk-3501 , kenwood tk-3401d , motorola xt 420 / 460 , intek mt5050 , midland g-10 , aggiungi motorola xt660 ....... non ho più la retevis rt24
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: gui1197 - 17 Giugno 2019, 21:35:05
Certo che questa legislazione è davvero incasinata hahahaha comunque volendo evitare il rischio, penso che opterò per qualche radio omologata sperando in un costo contenuto....secondo voi volendo spendere poco cosa mi consigliate?
Sto risparmiando per dopo la patente...vorrei prendermi una radio che vada anche in digitale


inviato iPhone using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: reblues - 18 Giugno 2019, 09:41:48
Sento di dire la mia sull'argomento.
Le BF non sono sicuramente omologate/omologabili per il MISE in quanto hanno 16 canali e non 8, oppure 8+8 con i secondi che sono una copia dei primi, ma con sub toni.


Che io sappia da poco in Italia sono di libero utilizzo 16 canali PMR e non più solo 8, non ricordo dove avevo letto questa notizia.

Saluti
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: reblues - 18 Giugno 2019, 10:00:52
Buongiorno a tutti,

Quest’estate mi servirebbero due radio da poter utilizzare in vari contesti (partiamo con due macchine quindi l’utilizzo principale sarà poter comunicare tra di noi, ma abbiamo intenzione di esplorare un po’ le aree naturali ecc.) e ho pensato alle Baofeng che conosco bene perchè già provate.



Io senza capirci molto ho acquistato due Motorola T62 perché, lo ammetto, sono belle esteticamente e non ingombranti. In montagna ci ho parlato anche a un centinaio di Km di distanza. E sono a norma di legge.


(https://www.comtechlogic.co.uk/media/catalog/product/cache/1/image/9df78eab33525d08d6e5fb8d27136e95/b/l/blue_2_pack_head_set.jpg)
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: dattero - 18 Giugno 2019, 19:36:35
Che io sappia da poco in Italia sono di libero utilizzo 16 canali PMR e non più solo 8, non ricordo dove avevo letto questa notizia.

Saluti


nota 101C   dell' ultimo  PNRF 2018
101C
In accordo con la decisione 2006/771/CE e successive modifiche, la banda di frequenze 446,0-446,2 è anche attribuita al servizio mobile terrestre e designata, in accordo con la decisione CEPT ECC/DEC/(15)05, per essere impiegata ad uso collettivo da apparati portatili con antenna integrata, denominati “PMR 446” per comunicazioni vocali a breve distanza. La larghezza di banda del canale è di 12,5 kHz nel caso di PMR analogici e di 6,25 kHz e 12,5 kHz nel caso di PMR digitali. La massima potenza equivalente irradiata (e.r.p.) è di 500 mW ed è vietato l’uso di stazioni base, ripetitori o di qualsiasi infrastruttura fissa.
Tali applicazioni rientrano nel regime di “libero uso” ai sensi dell'art. 105, comma 1, lettera p) del Codice delle Comunicazioni elettroniche, emanato con decreto legislativo 1° agosto 2003 e successive modifiche, analogamente a quanto previsto per le “comunicazioni in banda cittadina C.B.”, salvo quanto disposto dal capo 6 art.145 (dichiarazione) e dall’allegato 25 dello stesso Codice.
Le utilizzazioni PMR446 non devono causare interferenze ai collegamenti del servizio fisso, né possono pretendere protezione da essi. Nella banda di frequenze 446,1-446,2 MHz, resta la possibilità di continuità di esercizio per i collegamenti esistenti fino alla loro scadenza e non ne saranno più autorizzati di nuovi.
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: orecchiobuono - 18 Giugno 2019, 20:28:06

nota 101C  dell' ultimo  PNRF 2018
101C
In accordo con la decisione 2006/771/CE e successive modifiche, la banda di frequenze 446,0-446,2 è anche attribuita al servizio mobile terrestre e designata, in accordo con la decisione CEPT ECC/DEC/(15)05, per essere impiegata ad uso collettivo da apparati portatili con antenna integrata, denominati “PMR 446” per comunicazioni vocali a breve distanza. La larghezza di banda del canale è di 12,5 kHz nel caso di PMR analogici e di 6,25 kHz e 12,5 kHz nel caso di PMR digitali. La massima potenza equivalente irradiata (e.r.p.) è di 500 mW ed è vietato l’uso di stazioni base, ripetitori o di qualsiasi infrastruttura fissa.
Tali applicazioni rientrano nel regime di “libero uso” ai sensi dell'art. 105, comma 1, lettera p) del Codice delle Comunicazioni elettroniche, emanato con decreto legislativo 1° agosto 2003 e successive modifiche, analogamente a quanto previsto per le “comunicazioni in banda cittadina C.B.”, salvo quanto disposto dal capo 6 art.145 (dichiarazione) e dall’allegato 25 dello stesso Codice.
Le utilizzazioni PMR446 non devono causare interferenze ai collegamenti del servizio fisso, né possono pretendere protezione da essi. Nella banda di frequenze 446,1-446,2 MHz, resta la possibilità di continuità di esercizio per i collegamenti esistenti fino alla loro scadenza e non ne saranno più autorizzati di nuovi.

Quindi i canali sono 16!!
Lo confermate?
Possiamo stare tranquilli e fare acquisti in proposito??
16 analogici, 16 digitali, 8 analogici, 8 digitali?
Fatemi sapere che non ci capisco più nulla.
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: baldur1970 - 18 Giugno 2019, 21:29:59
Quindi i canali sono 16!!
Lo confermate?
Possiamo stare tranquilli e fare acquisti in proposito??
16 analogici, 16 digitali, 8 analogici, 8 digitali?
Fatemi sapere che non ci capisco più nulla.

Motorola - XT660d 128 canali analogici e digitali , uso consentito in italia
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: FoxG7 - 18 Giugno 2019, 21:38:32
Motorola - XT660d 128 canali analogici e digitali , uso consentito in italia

Hmmm, se è vero che esce con 1.5 W non può essere omologato come PMR446.....

Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: baldur1970 - 18 Giugno 2019, 21:51:31
Hmmm, se è vero che esce con 1.5 W non può essere omologato come PMR446.....

500mw
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: FoxG7 - 18 Giugno 2019, 21:54:42
500mw

In alcune schede tecniche reperibili in rete è descritto con potenza in uscita di 1.5 W (non sto parlando dell'uscita audio eh??) ....non so poi con quanto esca veramente 
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: IZ2UUF (davj2500) - 18 Giugno 2019, 23:00:34
In alcune schede tecniche reperibili in rete è descritto con potenza in uscita di 1.5 W (non sto parlando dell'uscita audio eh??) ....non so poi con quanto esca veramente 

Ciao a tutti.

E' ben difficile che una casa seria come la Motorola spacci per omologati apparati assolutamente fuori norma come un cinese qualsiasi.
Infatti consultando il manuale dell'XT660d si vede che non c'è niente di anomalo:

(https://www.iz2uuf.net/img/XT660d.jpg)

I "128 canali" non sono 128 frequenze diverse, ma sono 128 combinazioni tra uno dei canali PMR-446 (e LPD-433 per il modello 665) e un tono CTCSS o DCS. Sul manuale è anche indicato come sono canalizzati di fabbrica.

Ciaoo
Davide
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: baldur1970 - 18 Giugno 2019, 23:01:04
In alcune schede tecniche reperibili in rete è descritto con potenza in uscita di 1.5 W (non sto parlando dell'uscita audio eh??) ....non so poi con quanto esca veramente 

da software è non è possibile un aumento di watt , è bloccato sui 500 mw , nel menù a tendina non ci sono opzioni alternative
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: IZ1PNY - 19 Giugno 2019, 06:47:44
Ci sono delle informazioni che i venditori, pongono ingannevoli...come anche IZ2UUF fa ben capire...tali difetti ci sono anche in merito a radio C.B.:
34+34 CH non vuol dire che 64 canali, ma sono sempre gli stessi 34 canali, formulabili in AM ed FM...questo è l' esempio..
i 16 canali PMR, non sono 16, ma sempre 8, formulabili in 8 canali gestiti in diretta naturale, gli stessi con tono, inserito etc. ma sempre 8 sono…

Un lettore con poca conoscenza del sistema radio, abbinata alla errata formulazione pubblicitaria trae in inganno e crea confusione.

Infine, in merito alla potenza, i seri venditori, espongono la vera configurazione omologata ed in essere.

I venditori che vogliono attrarre attenzione e spingere un acquisto, scrivono di PMR con effetti speciali con caratteristiche non naturali ma con modifiche...facendo credere che ci sono PMR con 2/3/5 watt et simili, cosa che avvengono post e con soft...nel caso ma illegali, chi legge viene portato a crederci come se fosse legale.

Buona giornata.



Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: FoxG7 - 19 Giugno 2019, 07:07:05
Ci sono delle informazioni che i venditori, pongono ingannevoli..

Buondì...si......effettivamente in questo caso si può parlare di casi isolati, le fonti ufficiali parlano di 500 mW....  
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: orecchiobuono - 19 Giugno 2019, 14:33:59
i 16 canali PMR, non sono 16, ma sempre 8, formulabili in 8 canali gestiti in diretta naturale, gli stessi con tono, inserito etc. ma sempre 8 sono…

Per fortuna che IZ1PNY giunge a supporto.

8 canali, 8 e solo 8.
Questo è il problema che impedisce una BF con antenna integrata/inamovibile e 0.5w di essere in regola.
Alcuni Ipettorati di Zona (tipo Lazio/Abruzzo) richiedono, al momento della prima richiesta di utilizzo dei PMR, di specificare il modello. Se si indica una radio a 16 canali ci si infila in un vicolo cieco, perché da un lato il Mise rimane in attesa di una nuova indicazione, dall'altro si deve affrontare una nuova spesa per l'acquisto di una radio in regola.

Avere chiare poche regole aiuta non poco, poi ognuno si regola come vuole.
73
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: kz - 19 Giugno 2019, 17:13:25
sull'ispettorato lazio e abruzzo e sull'abuso nell'interpretazione della normativa abbiamo scritto giò diffusamente.
la radio può avere quante memorie è possibile, l'importante è che operi solo tra i 446,1 e i 446,2 MHz con antenna fissa e massima potenza ERP di 500 mW con le canalizzazioni prescritte
i canali PMR446 sono 8 analogici (100/12.5 KHz) o 16 digitali (100/6.25 KHz), in analogico non si possono usare le spaziature destinate ai canali digitali
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: Giovy - 20 Giugno 2019, 06:59:36
i 16 canali PMR, non sono 16, ma sempre 8, formulabili in 8 canali gestiti in diretta naturale, gli stessi con tono, inserito etc. ma sempre 8 sono…
Ehm... no, non è proprio così.
I canali PMR446 sono proprio 16: https://it.wikipedia.org/wiki/PMR_446#Frequenze_utilizzate :P
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: IZ1PNY - 20 Giugno 2019, 09:22:23
Credo, almeno mi pare che stiamo parlando di analogico, non di PMR operanti/o anche nel digitale, quindi utilizzando anche la porzione al modo emissivo autorizzato, G.U. 23 giugno 2015 n° 143.

446.0/446.1 analogico 8 ch
446.1/446.2 digitale  8 ch

Non mi pare che siamo a 16 per settore, mi pare che siamo ad emissioni differenti con assegnazione differente.

Ho visto un MD200 ana/digi...; mi sovviene una domanda, c'è gente che vuole fare miracoli con il PMR del LIDL a 20 euro e gli sembra già caro, 170 euro di radio non credo la acquisti...se non pochissime persone, non è giustificato per l'uso campagnolo della domenica, se non si hanno interessi tecnici e di sperimentazione...cosa si farebbe ?
Mi prendo un ANA/DMR in PMR...e mi tolgo ancora di più potenziali corrispondenti...nella già difficoltà di averne qualcuno.

A proposito, la COMTRAK, è un marchio afferente e gestito dalla I.L. Elettronica...
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: reblues - 20 Giugno 2019, 14:40:16

446.0/446.1 analogico 8 ch
446.1/446.2 digitale  8 ch

Non mi pare che siamo a 16 per settore, mi pare che siamo ad emissioni differenti con assegnazione differente.

Scusa io nella ECCDec1505 leggo quanto segue:


DECIDES
1. that the purpose of this ECC Decision is to harmonise the usage conditions for analogue and digital PMR 446 radio equipment throughout Europe;
 
2. that CEPT administrations shall designate the band 446.0-446.2 MHz for the use of analogue PMR 446 with a channel plan based on 12.5 kHz spacing where the lowest carrier frequency is 446.00625 MHz;
 
3. that CEPT administrations shall designate the band 446.1-446.2 MHz for the use of digital PMR 446 with a channel plan based on 6.25 kHz and 12.5 kHz spacing where the lowest carrier frequencies are 446.103125 MHz and 446.10625 MHz respectively;
 
4. that CEPT administrations shall designate the band 446.0-446.2 MHz for the use of digital PMR 446 with a channel plan based on 6.25 kHz and 12.5 kHz spacing where the lowest carrier frequencies are 446.003125 MHz and 446.00625 MHz respectively as of 1 January 2018;

5. that analogue PMR446 equipment operating in the frequency range 446.1-446.2 MHz should use more robust receivers, as specified in ETSI TS 103 236 or equivalent technical specifications;
ECC/DEC/(15)05

6. that analogue PMR446 equipment operating in the frequency range 446.0-446.1 MHz should use more robust receivers, as specified in ETSI TS 103 236 or equivalent technical specifications when placed on the market as of 1 January 2017;




Da dove si evince che 8 canali sono per il digitale e 8 per l'analogico?

Nel punto 2 dice che tutto lo spazio 446.0-446.2 si può usare per l'analogico, nel punto 4 per il digitale

Poi non capisco che intendano per "more robust equipment" la specifica ETSI TS ECC/dec/15/05 è troppo tecnica per me ma probabilmente voi riuscite a "decifrarla".
LINK
https://www.ecodocdb.dk/download/b8797390-4577/ECCDec1505.pdf
https://www.etsi.org/deliver/etsi_ts/103200_103299/103236/01.01.01_60/ts_103236v010101p.pdf


Saluti

Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: IZ1PNY - 20 Giugno 2019, 15:46:06
Caratteristiche di una di quelle vendute in Italia e omologate...
MIDLAND D-200

Apparato innovativo che consente di comunicare utilizzando due diversi protocolli: DPMR446 e PMR446. La tecnologia digitale offre importanti novità, a partire dalla qualità della comunicazione, il segnale è più chiaro rispetto al sistema analogico.

Inoltre, l'elaborazione audio digitale riduce significativamente la sensibilità al rumore ed interferenza.  Essendo una novità tecnologica per il mercato consumer la banda digitale risulta meno affollata rispetto alle frequenze analogiche.

I canali sono raddoppiati (16) rispetto ad un PMR446 convenzionale, che consente di effettuare chiamate individuali e di gruppo. In particolare, il D-200 è dotato di tre pulsanti personalizzabili che possono essere utilizzati per eseguire tre diversi tipi di chiamata:

- chiamate standard

- individuali 

- collettivi.

Inoltre, un jammer digitale, protegge le comunicazioni dagli ascoltatori indesiderati e assicura la massima privacy.



CARATTERISTICHE GENERALI:

- Protocollo di comunicazione analogico/digitale

- Riconoscimento automatico del canale in usoanalogico/digitale e ritorno alla modalità di default (tramite software di programmazione);

- 16 canali analogici/digitali;

- Filtro digitale selettivo 6,25KHz;

- 166 codici DCS + 52 toni CTCSS (banda analogica;

- Chiamata individuale e di gruppo digitale;

- Scrambler digitale 32 bit;

- Annuncio vocale;

- Scan, VOX;

- Batteria Li-Ion alta capacità 1800mAh;

- Presa esterna per accessori 2pin Kenwood



CARATTERISTICHE TECNICHE:

- Frequenza: PMR446/DPMR446

- Canali: 8 analogici/8 Digitali

- Toni: 52 CTCSS, 166 DCS

- Potenza di Uscita: 500mW ERP

- Export Version: -

- Alta/bassa potenza: -

- WaterProof: -

- Splash proof: -

- Display: No

- Doppio PTT: No

- Indicazioni vocali

- Scocca: -

- Dual Watch: -
OMISSIS….

Allego parziale allegato 22 sulla G.U. dove si modifica il PNRF.
L' ETSI viene riconosciuta in Italia e nello specifico dal MiSE…
https://www.mise.gov.it/images/stories/documenti/Libero_uso_ed_autorizzazioni_nelle_comunicazioni.pdf

Quale orientamento ordinativo nell'uso di radio private…
Tuttavia, lo Stato ITALIA, leggasi SOVRANO,  non è obbligato a ripercuotere al 100% i pareri ETSI, IARU, i quali sono uno organo semi politico, l'altro convenzione di associazioni...mondiali.

Di fatti, osservando la radio in vendita legalmente, di cui sopra nelle specifiche, ha ottenuto una omologazione ITALIANA, PER 8 CANALI ANALOGICI E 8 DIGITALI.
Se avesse dovuto battere i tacchi  all' ETSI, per come la intenderesti tu, non avrebbe omologato a 8ANA e 8DIG, avrebbe rigettato la richiesta, dando del pirla al fabbricante...il quale avrebbe potuto fare una radio molto più allettante per essere venduta in piena regola.
Evidente che poi il fabbricante fa delle scelte nel range di possibilità.
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: kz - 20 Giugno 2019, 15:58:47
scusate ma né wikipedia né la pubblicità di un importatore sono fonti del diritto.
lo sono invece le norme, le circolari, i regolamenti etc.
100 KHz di banda divisi in canali da 6,25 KHz fanno 16 canali
inoltre il recepimento nel 2016 della direttiva UE del 2014 fa sì che gran parte della regolamentazione italiana dipenda dalle norme europee che utilizzano come standard gli standard dell'ETSI
l'unica cosa tipicamente italiana non è la "sovranità" ma il caos in cui si trovano utenti per via dell'assurda gestione delle norme e dei regolamenti, mai completamente abrogati e mai completamente in vigore.
al di là delle nostre prospettive "ludiche" dobbiamo considerare che le PMR446 sono utilizzatissime in qualsiasi ambito professionale: lì servono i canali liberi
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: reblues - 20 Giugno 2019, 16:31:25
Caratteristiche di una di quelle vendute in Italia e omologate...
MIDLAND D-200


Purtroppo sul sito del MiSe non ci sono più aggiornamenti sulle omologazioni da qualche anno. Dopo aver inviato la Dichiarazione di inizio attività ho ricevuto la telefonata da un funzionario del MiSe, mi diceva che era tutto a posto ma dovevo mandargli per email (no pec) marca e modello della mia radio e una prova che fosse certificata CE, non mi ha parlato di omologazione, parlava di certificazione CE, potevo mandargli anche una foto del marchietto CE sull'apparato, scatola o libretto di istruzioni, io gli ho mandato la Dichiarazione di Conformità reperita sul sito Motorola. Poi non ho sentito più niente, speriamo sia tutto a posto!

Credo però che i documenti che hai pubblicato siano obsoleti, ad esempio quella stessa striscia sul PNRF del 2018 è diversa:

(https://i.imgur.com/V8LzUXq.png)
(Documento completo: https://www.mise.gov.it/images/stories/documenti/Tabella_B_2750_MHz-10000_Mhz.pdf)

Mentre in questo documento:
https://www.mise.gov.it/images/stories/documenti/NOTE-pnrf.pdf

Trovi la nota già pubblicata in questo stesso thread

In accordo con la decisione 2006/771/CE e successive modifiche, la  banda di frequenze 446,0-446,2 è anche attribuita al servizio mobile terrestre e designata, in accordo con la decisione CEPT  ECC/DEC/(15)05, per essere impiegata ad uso collettivo da apparati portatili con antenna integrata, denominati “PMR 446” per comunicazioni vocali a breve distanza. La larghezza di banda del canale è di 12,5 kHz nel caso di PMR analogici e di 6,25 kHz e 12,5 kHz nel caso di  PMR digitali. Per detti impieghi, la massima potenza equivalente irradiata (e.r.p.) è di 500 mW e ne resta   vietato l’esercizio  di stazioni base, ripetitori o di qualsiasi infrastruttura fissa. Tali applicazioni rientrano nel regime di “libero uso” ai sensi dell'art. 105, comma 1, lettera p) del Codice delle Comunicazioni elettroniche, emanato con decreto legislativo 1° agosto 2003 e successive modifiche, analogamente a quanto previsto per le “comunicazioni in banda cittadina C.B.”, salvo quanto disposto dal capo 6 art.145 (dichiarazione) e dall’allegato 25 dello stesso Codice. Le utilizzazioni PMR446 non devono causare interferenze ai collegamenti del servizio fisso, né possono pretendere protezione da essi. Nella banda di frequenze 446,1-446,2 MHz, resta la possibilità di continuità di esercizio per i collegamenti esistenti fino alla loro scadenza e non ne saranno più autorizzati di nuovi.

Insomma è un po' un caos, il fatto è che il modello che ho io, la Motorola T62 (che a vederla sembra un Walkie Talkie giocattolo), ha 16 canali analogici ed è di recente costruzione. A parte che a me ne basta uno (l'8/16 di RRM). Mo vai a capire se sono in regola! Comunque per non saper né leggere né scrivere nello zaino ho sempre le fotocopie di: bollettino 12 euro, dichiarazione inizio attività, ricevuta di ritorno della raccomandata con cui ho mandato la suddetta dichiarazione e Dichiarazione di Conformità CE della radio. 
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: orecchiobuono - 20 Giugno 2019, 22:10:47
Mo vai a capire se sono in regola! Comunque per non saper né leggere né scrivere nello zaino ho sempre le fotocopie di: bollettino 12 euro, dichiarazione inizio attività, ricevuta di ritorno della raccomandata con cui ho mandato la suddetta dichiarazione e Dichiarazione di Conformità CE della radio.

Stai tranquillo che sei in regola se esiste la dichiarazione di conformità della radio.

Se i canali poi siano 8, 16, o 32, o altro, alla fine poco importa ed è inutile arrovellarsi in discussioni se la normativa è carente, non coordinata, poco chiara, non esplicita.

Il mio consiglio è sempre il medesimo: acquistate prodotti di case produttrici note per i quali esiste un supporto, una assistenza in Italia.
Lo scrivo per esperienza diretta.
Ho giovato dell'intervento diretto presso il Mise di una casa produttrice.
73

Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: Pieschy - 21 Giugno 2019, 09:33:33
Io vado "terra terra" con un commento inutile al cospetto di quanto ineccepibile e corretto sia dal punto di vista tecnico che legislativo ho letto nel thread.
Solo una considerazione. Partendo dal fatto che una cosa è certa: max 0.5W, antenna inamovibile, 8 canali con subtoni in analogico, dichiarazione inizio attivitò, 12 euro di versamento, apparati CE o comunque certificati (questo perchè non devono "spuriare", etc. etc. a questo serve la cosidetta omologazione) ecco a quel punto quello che da povero ignorante cambia è la resistenza "fisica" dell'apparato stesso. Quindi io non credo che a livello radio il motorola da 100 euro sia così tanto "migliore" dal brondi fx10 da 20 euro in coppia..probabilmente sarà più resistente, più "di marca" ma nulla di più.
Quindi vale secondo me l'uso che se ne deve fare. Se devo attraversare boschi, ruscelli, scalare montagne allora si la differenza l'apparato robusto, resistente ad urti e con certificazione di resistenza all'acqua allora ha senso. Se devo parlare con gli amici nella macchina a 500 metri di distanza non ha senso spendere un sacco di soldi per il PMR di "marca".
Idem se faccio le passeggiate nel bosco senza attività estreme. Ovviamente ognuno è libero di spendere i soldi come meglio crede però è anche vero che ci vuole saper tenerci alle cose. Per i limiti della normativa pmr anche il giocattolino fa il suo sporco lavoro e se lo usi con rispetto al max una caduta si graffia ma non è la fine del mondo.
Lo dico perchè per quanto leggo le differenze in termini di costo sono notevoli fra i "giocattolini" ed i modelli "seri" peccato che a livello RF entrambi hanno la stessa normativa e limitazioni quindi resistenza fisica a parte dubito che il Motorola funzioni troppo meglio (licenza poetica) del giocattolo da 20 euro.
Ho commentato così perchè chi molto più in gamba di me ha già sviscerato il discorso a livello sia tecnico che normativo.
Saluti,
Pietro.
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: IZ1PNY - 21 Giugno 2019, 09:52:57
Ciao Pietro, IU2LDC, hai posto una riflessione, a mio sindacabile parere molto corretta.

La sostanza tecnico/normativa non cambia; cambia, l'aspetto ingegneristico/costruttivo dell'oggetto in se stesso.

Non fidandomi assolutamente del tipo/sistema, fossi alla brace del falò, con costine e salsiccie ed ogni tanto sento se qualcuno è a tiro per una birra, va bene il PMR del LIDL, Euronics,ed assimilati…

Se dovessi fare quota, rupi, pendii, zone poco frequentate e ad un certo livello di rischio, spenderei di più, se fossi costretto e se non in possesso di autorizzazioni di altro tipo.

A parità di limitazioni, un prodotto più serio mi darebbe più fiducia di funzionamento...sperando che i più vicini usino l'analogico se c'è l'ho analogico, o digitale se c'è l'ho digitale…(ulteriore dispersione di risorse, ma il legislatore le ha pensate come giocattoli, quali sono, non per usi più seri, cosa forzata e non prevista, quindi pensiero non criticabile).

Bravo Pietro, granita offerta quando ci vedremo in zona 9 a Luglio sarò lì.
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: Giovy - 21 Giugno 2019, 10:04:29
[/u]A parità di limitazioni, un prodotto più serio mi darebbe più fiducia di funzionamento...sperando che i più vicini usino l'analogico se c'è l'ho analogico, o digitale se c'è l'ho digitale…(ulteriore dispersione di risorse, ma il legislatore le ha pensate come giocattoli, quali sono, non per usi più seri, cosa forzata e non prevista, quindi pensiero non criticabile).
Scusami PNY, ma che le radio PMR446 siano "giocattoli" è un tuo pensiero, non credo sia lo stesso del legislatore.
E sinceramente... definire una radio come questa: https://www.entel.co.uk/products/dt953 un giocattolo mi sembra ridicolo (per la cronaca e per chi non ha voglia di andarsi a guardare la pagina: è una radio PMR446 analogica/digitale, IP68 e certificata ATEX per uso in ambienti con atmosfera esplosiva).
Se ci sono realtà (e ci sono, altrimenti non avrebbe senso produrle) che usano radio PMR446 con quelle caratteristiche beh... evidentemente proprio giocattoli non sono.

Un saluto.
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: Pieschy - 21 Giugno 2019, 10:07:39
Ciao Pietro, IU2LDC, hai posto una riflessione, a mio sindacabile parere molto corretta.

La sostanza tecnico/normativa non cambia; cambia, l'aspetto ingegneristico/costruttivo dell'oggetto in se stesso.

Non fidandomi assolutamente del tipo/sistema, fossi alla brace del falò, con costine e salsiccie ed ogni tanto sento se qualcuno è a tiro per una birra, va bene il PMR del LIDL, Euronics,ed assimilati…

Se dovessi fare quota, rupi, pendii, zone poco frequentate e ad un certo livello di rischio, spenderei di più, se fossi costretto e se non in possesso di autorizzazioni di altro tipo.

A parità di limitazioni, un prodotto più serio mi darebbe più fiducia di funzionamento...sperando che i più vicini usino l'analogico se c'è l'ho analogico, o digitale se c'è l'ho digitale…(ulteriore dispersione di risorse, ma il legislatore le ha pensate come giocattoli, quali sono, non per usi più seri, cosa forzata e non prevista, quindi pensiero non criticabile).

Bravo Pietro, granita offerta quando ci vedremo in zona 9 a Luglio sarò lì.

Ciao Carmeluzzo, condivido al cento per cento il tuo post anche perchè hai correttamente interpretato il mio dire. Sul tema non posso aggiungere altro tranne che come sempre il piacere che siamo sulla stessa frequenza su alcune discussioni.
Per il vederci in zona 9 la vedo dura perchè non penso che andrò questa estate ma visto che sei in Z1 vedo molto più facile farci un caffè in Z1/Z2 che in Z9 anche se l'idea di tornare in Z9 non mi dispiacerebbe ma al momento non è nei miei programmi :-(
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: Pieschy - 21 Giugno 2019, 10:16:57
Scusami PNY, ma che le radio PMR446 siano "giocattoli" è un tuo pensiero, non credo sia lo stesso del legislatore.
E sinceramente... definire una radio come questa: https://www.entel.co.uk/products/dt953 un giocattolo mi sembra ridicolo (per la cronaca e per chi non ha voglia di andarsi a guardare la pagina: è una radio PMR446 analogica/digitale, IP68 e certificata ATEX per uso in ambienti con atmosfera esplosiva).
Se ci sono realtà (e ci sono, altrimenti non avrebbe senso produrle) che usano radio PMR446 con quelle caratteristiche beh... evidentemente proprio giocattoli non sono.

Un saluto.

Giovy mi spiace che non hai colto il senso del commento mio e di PNY. Non c'è dubbio che un PMR IP68 sia migliore di quelli che compri al Lidl. Ne io ne PNY abbiamo semplicemente pensato il contrario. Il mio commento era di tipo "pratico". Se devi andare in ambienti metereologicamente ostili o fare attività estreme ci sta IP68,ATEX e 100 euro di PMR...se ti fai la passaggiatina fra i boschi in estate direi che te lo puoi evitare di spender tutti quei soldi visto che tecnicamente anche PMR molto economici a livello RF hanno stessa ricezione, potenza e copertura. Robustezza a parte (quindi costruzione fisica, certificazioni ipXXX ATEX) etc. son sempre e comunque radio da mezzo watt con antenna inamovibile sottoposte alle limitazioni di legge. Il senso del discorso è questo: se necessiti quella robustezza ci sta la radio costosa ma se siamo sotto il sole in linea d'aria parlo io con il PMR da 20 euro come tu con quello da 100. Non mi sembrava così incomprensibile il mio pensiero.
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: Giovy - 21 Giugno 2019, 11:09:10
Giovy mi spiace che non hai colto il senso del commento mio e di PNY. Non c'è dubbio che un PMR IP68 sia migliore di quelli che compri al Lidl. Ne io ne PNY abbiamo semplicemente pensato il contrario. Il mio commento era di tipo "pratico". Se devi andare in ambienti metereologicamente ostili o fare attività estreme ci sta IP68,ATEX e 100 euro di PMR...se ti fai la passaggiatina fra i boschi in estate direi che te lo puoi evitare di spender tutti quei soldi visto che tecnicamente anche PMR molto economici a livello RF hanno stessa ricezione, potenza e copertura. Robustezza a parte (quindi costruzione fisica, certificazioni ipXXX ATEX) etc. son sempre e comunque radio da mezzo watt con antenna inamovibile sottoposte alle limitazioni di legge. Il senso del discorso è questo: se necessiti quella robustezza ci sta la radio costosa ma se siamo sotto il sole in linea d'aria parlo io con il PMR da 20 euro come tu con quello da 100. Non mi sembrava così incomprensibile il mio pensiero.
Pieschy, io ho risposto (citandolo) solo all'affermazione che i PMR446 sono dei giocattoli.
NO, non sono giocattoli ed il fatto che esistano radio PMR446 da più di 500 euro (credo tanto costi la radio che ho linkato) fa si che siano STRUMENTI DI LAVORO, al pari di una Motorola PMR (Professional Mobile Radio).
Non sempre si devono usare watt e watt, in ambienti non molto estesi come una fabbrica, una PMR446 è la scelta più sensata (considera che una radio ATEX, per essere certificata come tale, deve avere una potenza massima di 1W).

Sul fatto poi che non ha senso spendere centinaia di euro per chi fa la passeggiatina nei boschi (semplicemente perchè non ce n'è bisogno) sono più che d'accordo con te.

Però ripeto, io mi fermavo all'etichetta di "giocattolo" che tu ed altri appiccicate alle radio PMR446, in modo improprio, IMHO... e vi ho dimostrato che giocattoli non sono. 
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: Pieschy - 21 Giugno 2019, 11:30:25
Pieschy, io ho risposto (citandolo) solo all'affermazione che i PMR446 sono dei giocattoli.
NO, non sono giocattoli ed il fatto che esistano radio PMR446 da più di 500 euro (credo tanto costi la radio che ho linkato) fa si che siano STRUMENTI DI LAVORO, al pari di una Motorola PMR (Professional Mobile Radio).
Non sempre si devono usare watt e watt, in ambienti non molto estesi come una fabbrica, una PMR446 è la scelta più sensata (considera che una radio ATEX, per essere certificata come tale, deve avere una potenza massima di 1W).

Sul fatto poi che non ha senso spendere centinaia di euro per chi fa la passeggiatina nei boschi (semplicemente perchè non ce n'è bisogno) sono più che d'accordo con te.

Però ripeto, io mi fermavo all'etichetta di "giocattolo" che tu ed altri appiccicate alle radio PMR446, in modo improprio, IMHO... e vi ho dimostrato che giocattoli non sono. 

Condivido e non starei neanche a poter convalidare il contrario visto che oltre agli usi hobbistici i PMR sono usati per scopi professionali, dalla P.C. dalle stesse FF.OO. ci mancherebbe mai snobbati. Apparati a parte (sui quali condivido sul discorso di differenza di qualità fra quelli da 20 euro a quelli da 500 euro) la normativa PMR (per cambiare leggermente discorso) la vedo troppo limitata a livello legale.
Quindi non è la radio il problema ma i limiti imposti. Non capisco perchè i CB possano legalmente uscire a 4W mentre i PMR a mezzo watt. Per dire...a parità di tipologia d'utilizzo e di canone dovrebbero essere un po più potenti. L'unica giustificazione che do al legislatore è che vista la poca spaziatura fra canali ed i pochi canali allocati potenze maggiori disturberebbero i canali adiacenti. Questo però limita il range dei PMR.
Così riflessioni :-)
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: -Tuscania- - 21 Giugno 2019, 11:32:17
Ottimo rapporto prezzo qualità...!!!

https://www.mhzoutdoor.com/it/hytera-tf-515-twin-pack

...
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: lake - 21 Giugno 2019, 12:19:39
Io vado "terra terra" con un commento inutile al cospetto di quanto ineccepibile e corretto sia dal punto di vista tecnico che legislativo ho letto nel thread.
Solo una considerazione. Partendo dal fatto che una cosa è certa: max 0.5W, antenna inamovibile, 8 canali con subtoni in analogico, dichiarazione inizio attivitò, 12 euro di versamento, apparati CE o comunque certificati (questo perchè non devono "spuriare", etc. etc. a questo serve la cosidetta omologazione) ecco a quel punto quello che da povero ignorante cambia è la resistenza "fisica" dell'apparato stesso. Quindi io non credo che a livello radio il motorola da 100 euro sia così tanto "migliore" dal brondi fx10 da 20 euro in coppia..probabilmente sarà più resistente, più "di marca" ma nulla di più.
Quindi vale secondo me l'uso che se ne deve fare. Se devo attraversare boschi, ruscelli, scalare montagne allora si la differenza l'apparato robusto, resistente ad urti e con certificazione di resistenza all'acqua allora ha senso. Se devo parlare con gli amici nella macchina a 500 metri di distanza non ha senso spendere un sacco di soldi per il PMR di "marca".
Idem se faccio le passeggiate nel bosco senza attività estreme. Ovviamente ognuno è libero di spendere i soldi come meglio crede però è anche vero che ci vuole saper tenerci alle cose. Per i limiti della normativa pmr anche il giocattolino fa il suo sporco lavoro e se lo usi con rispetto al max una caduta si graffia ma non è la fine del mondo.
Lo dico perchè per quanto leggo le differenze in termini di costo sono notevoli fra i "giocattolini" ed i modelli "seri" peccato che a livello RF entrambi hanno la stessa normativa e limitazioni quindi resistenza fisica a parte dubito che il Motorola funzioni troppo meglio (licenza poetica) del giocattolo da 20 euro.
Ho commentato così perchè chi molto più in gamba di me ha già sviscerato il discorso a livello sia tecnico che normativo.
Saluti,
Pietro.
cia caro pietro, lo sai che mi trovo spesso e volentieri d'accordo con te, quando nel novembre 2014 sentii x la 1° volta quello che poi è diventato saturno 5 qui del forum
(credo che se lo ricordi...) aveva in mano 1 pmr della lidl, quindi certamente funzionava, visto che io ero a circa 50/60 km di distanza, poi ovviamente non si possono paragonare oggetti che costano 10, 20 volte di +, certamente le prestazioni sotto stress e in condizioni particolari sono indubbiamente migliori
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: Pieschy - 21 Giugno 2019, 13:12:23
cia caro pietro, lo sai che mi trovo spesso e volentieri d'accordo con te, quando nel novembre 2014 sentii x la 1° volta quello che poi è diventato saturno 5 qui del forum
(credo che se lo ricordi...) aveva in mano 1 pmr della lidl, quindi certamente funzionava, visto che io ero a circa 50/60 km di distanza, poi ovviamente non si possono paragonare oggetti che costano 10, 20 volte di +, certamente le prestazioni sotto stress e in condizioni particolari sono indubbiamente migliori

Giorgio ci mancherebbe :-) Non si può paragonare il mio FX10 della Brondi preso per gioco a 20 euro con un PMR serio da centinaia di euro. Ovviamente la qualità della componentistica, delle stesse batterie (il mio addirittura 4 AAA al Ni-Mh) robustezza, impermeabilità ma ci mancherebbe dicevo solo che restando nei limiti di legge essendo quelle le specifiche non è che a parità di condizioni operative quello da 100 o 500 euro funziona meglio di quello da 20. 500mw son sempre 500mw che sia un brondi o un motorola, l'antenna inamovibile è tarata sulle uhf ed il guadagno è quello che è...tiè forse il "professional" ha una leggerissima sensibilità in ricezione in più? Una maggiore selettività? Ma nulla di stratosferico.
Il mio dire è che non che siano giocattoli da 10 a 500 euro ma per legge hanno dei limiti tecnici imposti che per i quali a meno che di usi particolari non vedo il motivo di spendere un patrimonio per queste radio.
Il discorso era semplice anche se come sempre lo prolungo.
Andando un pò OT a me spiace che verso i meno preparati si veicola il messaggio che un PMR da 100 euro è na radiolona mentro quello da 20 euro è na ciofeca. Vero ma falso nello stesso tempo. La limitazione in potenza ed in canalizzazione vale per tutti. Nel mio (spesso inutile) spirito ham voglio far solo capire che non è che con il PMR da 100 euro parli col mondo e con quello da 20 euro ti autoascolti. Si creano poi nei meno preparati false aspettative.
Purtroppo visto che non serve preparazione tecnica per quel tipo di radio è facile pensare cose spesso non vere. Per esperienza una cosa è usare le UHF in diretta o in altura una cosa è usarle fra i palazzi. Per le prove fatte con il PMR analogico 446 in città in 2 a stesso livello strada max ci si sentiva a 500mt con i palazzi di mezzo...e ci scommetto che anche se fossero stati PMR da 500 euro il risultato o non cambiava o di pochissimo.
Ho detto tutto :-)
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: Giovy - 21 Giugno 2019, 14:14:16
Andando un pò OT a me spiace che verso i meno preparati si veicola il messaggio che un PMR da 100 euro è na radiolona mentro quello da 20 euro è na ciofeca. Vero ma falso nello stesso tempo. La limitazione in potenza ed in canalizzazione vale per tutti. Nel mio (spesso inutile) spirito ham voglio far solo capire che non è che con il PMR da 100 euro parli col mondo e con quello da 20 euro ti autoascolti. Si creano poi nei meno preparati false aspettative.
Beh, ma quello è "ovvio", nel senso: a parità di antenna e di potenza, la distanza coperta sarà più o meno quella (e nelle varie presentazioni che faccio in giro lo ribadisco sempre, perchè hai ragione... più di una persona crede che una radio più costosa arrivi più lontano)
La differenza di costo fra le varie radio la fa la qualità costruttiva e l'affidabilità; ovvio che non posso pretendere che una radio da 20 euro abbia lo chassis in acciaio o sia sommergibile, da una da 100 me lo posso aspettare e da una da 500 è obbligatorio che sia così. :)
Poi ognuno, a seconda degli impegni più o meno gravosi a cui andrà incontro, sceglierà se investire 20 o 100 euro, ben sapendo che a livello di "distanza" arriveranno uguali.
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: Pieschy - 21 Giugno 2019, 14:19:35
Beh, ma quello è "ovvio", nel senso: a parità di antenna e di potenza, la distanza coperta sarà più o meno quella (e nelle varie presentazioni che faccio in giro lo ribadisco sempre, perchè hai ragione... più di una persona crede che una radio più costosa arrivi più lontano)
La differenza di costo fra le varie radio la fa la qualità costruttiva e l'affidabilità; ovvio che non posso pretendere che una radio da 20 euro abbia lo chassis in acciaio o sia sommergibile, da una da 100 me lo posso aspettare e da una da 500 è obbligatorio che sia così. :)
Poi ognuno, a seconda degli impegni più o meno gravosi a cui andrà incontro, sceglierà se investire 20 o 100 euro, ben sapendo che a livello di "distanza" arriveranno uguali.

Condivido al 1000 per mille Giovy propio così è :-)
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: Sierra64 - 21 Giugno 2019, 15:49:19
Si concordo, niente effetti speciali, bisogna però dire che i circuiti delle professionali sono più complessi. La mia HP446 Midland rimane in RX pur mandando a pochi cm una portante da 5W da altra radio, in genere qualsiasi economica va in saturazione. Poi squelch più sensibile e veloce in apertura, antenna vera e non il "mollettone" spiralato, modulazione sostanziosa anche in presenza di vento o forti rumori, audio chiaro, ben filtrate contro le interferenze, toni più stabili per evitare "sganci" su segnali deboli..insomma le differenze sono evidenti, ma di sicuro non giustificano i prezzi elevati, forse anche eccessivi per l'uso a cui sono destinate (una batteria 60 euro è inconcepibile credo).
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: dattero - 21 Giugno 2019, 18:27:22
Si concordo, niente effetti speciali, bisogna però dire che i circuiti delle professionali sono più complessi. La mia HP446 Midland rimane in RX pur mandando a pochi cm una portante da 5W da altra radio, in genere qualsiasi economica va in saturazione. Poi squelch più sensibile e veloce in apertura, antenna vera e non il "mollettone" spiralato, modulazione sostanziosa anche in presenza di vento o forti rumori, audio chiaro, ben filtrate contro le interferenze, toni più stabili per evitare "sganci" su segnali deboli..insomma le differenze sono evidenti, ma di sicuro non giustificano i prezzi elevati, forse anche eccessivi per l'uso a cui sono destinate (una batteria 60 euro è inconcepibile credo).

ok ma che la tua HP ha una antenna VERA (16cm???) e non il mollettone non cambia la potenza ERP che rimane sempre 500 mW, magari guadagna in ricezione, ma in TX deve "arrivare" come le altre
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: -Tuscania- - 21 Giugno 2019, 18:43:36
ok ma che la tua HP ha una antenna VERA (16cm???) e non il mollettone non cambia la potenza ERP che rimane sempre 500 mW, magari guadagna in ricezione, ma in TX deve "arrivare" come le altre

...quindi secondo Te una radio "seria",collegata ad una X50 piuttosto che una una X300 a pari potenza darebbe lo stesso risultato in tx? 

...ti rammento il famoso detto Ham U.S.A. "10$ per la radio 100$ per l'antenna".
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: dattero - 21 Giugno 2019, 18:48:48
...quindi secondo Te una radio "seria",collegata ad una X50 piuttosto che una una X300 a pari potenza darebbe lo stesso risultato in tx? 
secondo me non centra niente il tuo esempio,  i pmr446 devono usare una potenza ERP pari a 500 mW, non 500 mW all connettore.
 E logico che se la colleghi ad una antenna esterna avrà un guadagno diverso in base all'antenna in uso.

NON mi sembra di aver scritto cose strane.
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: Pieschy - 22 Giugno 2019, 12:42:53
...quindi secondo Te una radio "seria",collegata ad una X50 piuttosto che una una X300 a pari potenza darebbe lo stesso risultato in tx? 

...ti rammento il famoso detto Ham U.S.A. "10$ per la radio 100$ per l'antenna".

Si ma mi pare amico mio che stiamo andando (e mi ci metto pure io) un poco OT.
Logico che 10 bucks per la radio e 100 bucks per l'antenna ma si parla di PMR 446 che per la normativa non dovrebbero neanche essere collegabili ad antenne esterne e questo vale da quello da 10 euro a quello da 100 euro. Quindi il discorso non fila. Logico che collegati ad antenna esterna rendano di più del gommino anche e solo con 500Mw ma a quel punto siamo OT. Logico ma a questo punto visto che l'amovibilità dell'antenna di un PMR è condizione sine qua non tanto vale che vai di 4W con un Baofeng pirata sei nel primo come nel secondo caso. Non che io sia il primo a fregarmene troppo delle regole ma se dicono che il PMR 446 deve emettere 500mw ed avere antennna inamovibile inutile che si parla della x50 o della X300..sei comunque fuori regola...a sto punto rischio per rischio se hai la spavalderia di infrangere i regolamenti fallo bene a tuo rischio e pericolo con una apparato OM che ti programmi sui canali PMR...il solo fatto che puoi su un PMR montare altre antenne ti equipare ad un pirata...allora le cose (anche nel non rispetto delle leggi) che si facciano bene e cpnsapevolmente.
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: -Tuscania- - 22 Giugno 2019, 13:45:58
Si ma mi pare amico mio che stiamo andando (e mi ci metto pure io) un poco OT.
Logico che 10 bucks per la radio e 100 bucks per l'antenna ma si parla di PMR 446 che per la normativa non dovrebbero neanche essere collegabili ad antenne esterne e questo vale da quello da 10 euro a quello da 100 euro. Quindi il discorso non fila. Logico che collegati ad antenna esterna rendano di più del gommino anche e solo con 500Mw ma a quel punto siamo OT. Logico ma a questo punto visto che l'amovibilità dell'antenna di un PMR è condizione sine qua non tanto vale che vai di 4W con un Baofeng pirata sei nel primo come nel secondo caso. Non che io sia il primo a fregarmene troppo delle regole ma se dicono che il PMR 446 deve emettere 500mw ed avere antennna inamovibile inutile che si parla della x50 o della X300..sei comunque fuori regola...a sto punto rischio per rischio se hai la spavalderia di infrangere i regolamenti fallo bene a tuo rischio e pericolo con una apparato OM che ti programmi sui canali PMR...il solo fatto che puoi su un PMR montare altre antenne ti equipare ad un pirata...allora le cose (anche nel non rispetto delle leggi) che si facciano bene e cpnsapevolmente.


OT x OT

Non intentevo collegare una radio PMR ad un'antenna esterna ma una "radio radio"....volevo far intendere che l'antenna ha la sua importanza assoluta anche in ambito PMR...ma come al solito l'importante è scrivere pagine e pagine di commenti inuitli.

Fine O.T.
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: dattero - 22 Giugno 2019, 13:50:55

OT x OT

Non intentevo collegare una radio PMR ad un'antenna esterna ma una "radio radio"....volevo far intendere che l'antenna ha la sua importanza assoluta anche in ambito PMR...ma comne al solito l'importante è scrivere pagine e pagine di commenti inuitli.

Fine OT
Io ho capitolo benissimo cosa volevi dire, ma ti ripeto che per le PMR 446 si può aver un modello con l'antenna corta e un modello con antenna lunga e l'unica cosa che può cambiare è la ricezione migliore a favore di quella lunga, ma in trasmissione non cambia niente

inviato PRA-LX1 using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: -Tuscania- - 22 Giugno 2019, 13:55:53
Io ho capitolo benissimo cosa volevi dire, ma ti ripeto che per le PMR 446 si può aver un modello con l'antenna corta e un modello con antenna lunga e l'unica cosa che può cambiare è la ricezione migliore a favore di quella lunga, ma in trasmissione non cambia niente

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Convinto Tu convinti Tutti...!!!
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: Pieschy - 22 Giugno 2019, 14:00:40
Come la radio stessa alla fine è un disquisire e non sempre le cose sono "utili". Ovvio che l'antenna fa quasi il tutto...
Forse non sono in giornata positiva, ma obiettivamente manco so perchè rispondo ancora ai post sui PMR. Forse per stare in compagnia ma nel mio subconscio che costino 10 o 500 euro sono i walkie talkie di quando avevo 10 anni ed andavano con la telescopica sulla 27mhz e se parliamo di modelli economici per prove fatte sul campo non sono troppo diverse.
Poi logico mi metto sul monte bianco anche con un grido mi sentono ad Aosta...da 10 a 100 euro sono e restano giocattoli (auto contraddizione) vanno bene per la scampagnata, barbecue, vigilanza in centri commerciali in pianura, buttafuori, ma nulla di più non diciamo castronerie non e' fare radio usare un PMR. Tutto questo foga per ste radioline beh ne lo capisco ne lo voglio capire.
Cioè sarò limitato io. Ad oggi ci sono decine di diplomi che permettono di avere la patente di OM mandando 2 raccomandate (anche mail o PEC) pagando 5 euro all'anno (contro il 12 del PMR) ...per poter modulare fino a 500W in molte bande. Anche gli esami ministeriali ormai sono a prova di chiunque abbia la terza media....un Baofeng UV5R costa 25 Euro ed esce legalmente con 4W in V/U da 144/146, 430/440 beh direi anche solo per V/U mi sembra diverso di 8 canali scarni a 500mw sulle U...ma ognuno faccia come vuole.
Titolo: Re:PMR Baofeng
Inserito da: dattero - 22 Giugno 2019, 14:03:38
Convinto Tu convinti Tutti...!!!
Ma non è una convinzione , ti ricordo che si parla di 500 mW ERP , vai a vedere che cosa vuol dire esprimere una potenza in ERP!

inviato PRA-LX1 using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)