ROGERK

Normative leggi e regolamenti => Sezione Amministrativa => Topic aperto da: LuckyLuciano® - 15 Febbraio 2008, 10:59:00

Titolo: Diritto d'antenna
Inserito da: LuckyLuciano® - 15 Febbraio 2008, 10:59:00
Onorevoli....
Mi si pone il problema del montaggio antenna sul tetto.
Premetto che lo stabile in cui abito è di 2 piani, per un totale di 4 appartamento.
Al primo piano siamo io ed un'altro inquilino.
Su tutto il piano superiore c'è la padrona dello stabile.
Detto ciò, e visto che mi son regolarizzato con l'autorizzazione cb, ed oltretutto mi son iscritto all'ARI sezione di Torino per poter conseguire la patente di radioamataore, l'altro giorno ho fatto richiesta di poter montare un'antenna sul tetto.

Ho portato in visione il "diritto d'antenna" e l'ho lasciato appunto per avere la possibilità di leggerlo prima di decidere.
L'altro giorno, tra una battuta ed un'altra, in pratica non è d'accordo sull'istallazione dell'antenna in quanto non è un'altenna TV e che inoltre crea disturbi.
Ovviamente io ho detto che poi ne parleremo con calma (era l'ora di cena).

A questo punto, come avete ben capito, appena ci riandrò per parlarci, mi dirà nuovamente che non è d'accordo perchè disturba.
E io dirò: ma come fa a disturbare per partito preso?
Inoltre farò montare l'antenna da un antennista, quindi con tanto di certificazione.

Attento vostri consigli, visto che avete avuto esperienza diretta prima di me.
Grazie.



Ps: non ditemi: manda raccomandata, sali sul tetto e monta
Perchè lei si è rinchiusa al secondo piano, mettendo un cancello in ferro nel vano scale tra il primo e secondo piano.
Quindi per salire devo necessariamente chiedere il permesso a lei, anche se come tutti sapete il tetto è bene comune di tutti gli inquilini.
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: Elefantino - 15 Febbraio 2008, 11:20:16
Ciao Lucky, ricordati che il "diritto d'antenna" si chiama cosi' perche' e' proprio quello. Nel senso che e' un tuo  sacrosanto diritto, ancora di piu'  se prenderai la patente la patente di radioamatore. Nessuno puo' impediriti di esercitare un hobby o una passione in nessun modo. L'importante e' che tu sia in regola con gli incartamenti vari, concessione, tassa e tutto il resto. Falla installare, spedisci all'amministratore una copia di tutte le carte, e nessuno puo' dirti niente. Te lo dico con certezza,in quanto socio FIR e a suo tempo incappai in una situazione simile con una condomina. L' amministratore dovette zittirla a suon di regolamenti...73 e scusa se l'ho fatta lunga.
P.S. Comunque fatti anche una assicurazione che e' meglio!!!!!!!!!
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: maury70 - 15 Febbraio 2008, 11:31:28
Ciao Luckiluciano , il diritto all'antenna e sacrosanto e comunque se hai portato i documenti con le varie leggi che attestano sull'istallazione di antenne per uso radioamatorialr o cb nessuno puo negaterlo, corte di cassazioen del 1975 articolo non ricordo comunque ne hai diritto,per l'istallazione dell'antenna se sei radioamatore puoi istallarti le antenne che vuoi visto che sei stato abilitato a far questo , giustamente perchè quando vai all'esame per divenire radioamatore sostieni un esame di radiotecnica in caso contrario devi far istallare la tua antenna da un istallatore di sistemi di telecomunicazione abilitato e non un antennista a meno che non sia abilitato come ho detto pocanzi a sistemi di rtx.Spero di essemi spiegato ti saluto e 73. :up: :up:
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: SkynyrdQuadro GENERAL LEE 01 - 15 Febbraio 2008, 11:50:27
Ma scusa Lucky ma tu non hai già l'antenna sul tetto??????

Comunque vai tranquillo, anche se non è d'accordo la tipa, ci sono delle leggi...quindi...

Ricordati Lucky che tra noi c'è sempre il mitico Nembo...
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: Nembo - 15 Febbraio 2008, 11:52:57
Facciamo un po' di chiarezza.
LL per ora non è radioamatore e quindi non ha diritto di antenna. Il fatto di essere iscritto all' ARI non gli da l' agognato diritto che è riconosciuto solo al radioamatore.
Tra l' altro, mi sembra di capire che è inquilino e quindi non può vantare diritti sul tetto che spettano solo al comproprietario ( leggasi condomino proprietario di una porzione di immobile). Se fosse comproprietario,  e quindi anche del tetto, legittimamente potrebbe farne un uso più intenso montando la sua antenna cb, ma essendo inquilino l' unica cosa che potrebbe fare è una richiesta rivolta a tutti i comproprietari di utilizzare il tetto per apporvi l' antenna, non invocando un diritto d' antenna che non ha, ma solo invocando il proprio diritto costituzionale a svolgere una attività legittima che è poi una forma di manifestazione del proprio pensiero e del diritto di ricevere informazioni via radio, esattamente come colui che installa una parabola televisiva.
La decisione sulla richiesta deve essere presa a maggioranza ed in caso di diniego può essere impugnata avanti al Tribunale competente.
L' unica cosa pratica che posso suggerire ora come ora è parlare alla proprietaria ed illustrare ciò che è una antenna cb e soprattutto assicurando che il montaggio verrà fatto da un antennista il quale revisionerà a spese di LL l' impianto tv per escludere ogni malfunzionamento.
Se va bene così, ok, altrimenti discorso rimandato al conseguimento della patente.
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: SkynyrdQuadro GENERAL LEE 01 - 15 Febbraio 2008, 11:57:35
Ma come non ha il diritto di antenna??? Ma stiamo scherzando??? Anche se non è radioamatore lui ha il diritto di installare un antenna!!! Mi ricordo che mio padre quando iniziò a modulare (prima cb e poi OM) decise di installare la mantova sul tetto del condominio, ma quei fetecchioni non volevano..bene, lui ha fatto valere il suo diritto di antenna e tramite un noto avvocato delle nostre parti ha zittito tutti i condomini....
Nembo è possibile?
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: maury70 - 15 Febbraio 2008, 12:08:28
Pensiero personale, Nembo una domanda essendo radioamatore hai diritto giusto , ma avendo anche la concessione rilsciata dal ministero per quanto concerne l'uso di apparecchi di debole potenza questo non vale ?Non hanno gli stessi diritti di noi radioamatore ?Ser puoi dammi delucidazioni in merito tnx.
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: Nembo - 15 Febbraio 2008, 12:10:55
Non ha il diritto di antenna che spetta al radioamatore.
Ha il diritto di installare l' antenna cb esattamente come colui che intende installare una parabola solo con il consenso dei proprietari del tetto invocando il proprio diritto costituzionale di espressione del pensiero. Se i proprietari negano l' uso del tetto può impugnare tale decisione avanti al Tribunale dichiaransosi leso nel proprio diritto di manifestare liberamente il suo pensiero  ma non come radioamatore, che non è.
La distinzione non è formale ma sostanziale.
Al radioamatore spetta sempre il diritto perchè previsto per legge, mentre al cbista spetta se ed in quanto dimostra che la negazione all' installazione comporta una compressione del suo diritto individuale di libertà.
In pratica al radioamatore basta esibire i suoi titoli per ottenere l' installazione, eventualmente previo pagamento di una indennità, mentre il cbista deve convincere all' occorrenza un giudice che la negazione gli comporta una restrizione individuale, esattamente come colui che si sente leso nel non vedere i canali satellitari.
Tenete presente che l' occupazione di un bene altrui (tetto) deve sempre essere giustificata da un diritto opposto e contrario che nel caso del radioamatore consegue direttamente dalla legge, mentre nel caso del cbista consegue da una valutazione dei rispettivi interessi da parte di un giudice.
Non è detto che LL non possa installare, ma il montaggio dell' antenna cb deve essere ordinata da un giudice se vi è il diniego del proprietario. Aggiungo anche che tale ordine al 99% dei casi viene accordato e vi sono autorevoli precedenti in materia, ma per superare il divieto dato dal proprietario del tetto non basta una  semplice lettera.
Spiacente.
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: LuckyLuciano® - 15 Febbraio 2008, 12:28:58
Ma scusa Lucky ma tu non hai già l'antenna sul tetto??????

Comunque vai tranquillo, anche se non è d'accordo la tipa, ci sono delle leggi...quindi...

Ricordati Lucky che tra noi c'è sempre il mitico Nembo...



L'avevo a Taranto. Mantova Turbo con 9m di palo.
Qui a Torino no, perchè ho ripreso a modulare da pochi mesi.
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: Nembo - 15 Febbraio 2008, 12:30:52
LL mandami un mp che esaminiamo bene la tua situazione.
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: LuckyLuciano® - 15 Febbraio 2008, 12:33:45
Non ha il diritto di antenna che spetta al radioamatore.
Ha il diritto di installare l' antenna cb esattamente come colui che intende installare una parabola solo con il consenso dei proprietari del tetto invocando il proprio diritto costituzionale di espressione del pensiero. Se i proprietari negano l' uso del tetto può impugnare tale decisione avanti al Tribunale dichiaransosi leso nel proprio diritto di manifestare liberamente il suo pensiero  ma non come radioamatore, che non è.
La distinzione non è formale ma sostanziale.
Al radioamatore spetta sempre il diritto perchè previsto per legge, mentre al cbista spetta se ed in quanto dimostra che la negazione all' installazione comporta una compressione del suo diritto individuale di libertà.
In pratica al radioamatore basta esibire i suoi titoli per ottenere l' installazione, eventualmente previo pagamento di una indennità, mentre il cbista deve convincere all' occorrenza un giudice che la negazione gli comporta una restrizione individuale, esattamente come colui che si sente leso nel non vedere i canali satellitari.
Tenete presente che l' occupazione di un bene altrui (tetto) deve sempre essere giustificata da un diritto opposto e contrario che nel caso del radioamatore consegue direttamente dalla legge, mentre nel caso del cbista consegue da una valutazione dei rispettivi interessi da parte di un giudice.
Non è detto che LL non possa installare, ma il montaggio dell' antenna cb deve essere ordinata da un giudice se vi è il diniego del proprietario. Aggiungo anche che tale ordine al 99% dei casi viene accordato e vi sono autorevoli precedenti in materia, ma per superare il divieto dato dal proprietario del tetto non basta una  semplice lettera.
Spiacente.


Come al solito: può essere mai che per montare una caxxo di antenna bisogna andare avanti al giudice?
Come se la burocrazia italiana non fosse già abbastanza ingolfata.
Occorrerebbe qualche decreto simile ai radioamatori.

Cmq il tetto è suo, come tutto lo stabile.
Ma quando mi vai ad affittare un apartamento, il tetto diviene bene comune, come anche l'atrio o il portone dello stabile.
Quindi fino ad un certo punto può dire: è casa mia e faccio quello che dico io.

Il problema è che non voglio indispettirla più di tanto. Anche se voglio proprio vedere se trovava un'altro in quilino come me, che ora ha l'appartamento meglio di come gli è stato consegnato.
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: Nembo - 15 Febbraio 2008, 12:48:04
A me spiace di dovere dare notizie non proprio positive, ma anche ho il dovere di dire come stanno le cose, prima che qualcuno si infili in un tunnel senza uscita.
La soluzione al problema dal punto di vista pratico è quello di dire alla vecchia che in mancanza di installazione come Dio comanda sul tetto sarai costretto ad arrangiarti sul balcone, ma che questa legittima installazione non è ottimale e creerà problemi, anche di tvi. Le offrirai quindi una revisione globale dell' impianto tv a tue spese in cambio dell' installazione a regola d' arte e certificata dell' antenna sul tetto, giusto per escludere ogni timore di interferenze con l' impianto tv.
Dirai anche che questo reintra nei tuoi diritti e che in difetto potrai ottenerla dal Giudice, quindi tanto vale farla di comune accordo con reciproca soddisfazione ( tu hai la tua antenna, lei l' impianto tv revisionato a gratis ). Offrile anche, già che sei lì una pulizia delle grondaie che ne avevano bisogni e che questo si è potuto vederlo proprio grazie all' installazione dei tiranti....
A volte si ottiene molto di più toccando il portafoglio della gente, che agitando un pezzo di carta...
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: aquiladellanotte - 15 Febbraio 2008, 13:26:28
comunque se sei iscritto all'ari puoi installare antenne per swl, addirittura hai l'assicurazione sulle antenne stesse
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: jack_torino - 15 Febbraio 2008, 13:45:53
I condomini sono ridicoli!
Forse stato un ripetitore x cellulari magari non faceva problemi e si acchiappava i soldi...
Il problema principale è che dei cb non si preoccupa nessuno!
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: hafrico - 15 Febbraio 2008, 14:19:40
A me spiace di dovere dare notizie non proprio positive, ma anche ho il dovere di dire come stanno le cose, prima che qualcuno si infili in un tunnel senza uscita.
La soluzione al problema dal punto di vista pratico è quello di dire alla vecchia che in mancanza di installazione come Dio comanda sul tetto sarai costretto ad arrangiarti sul balcone, ma che questa legittima installazione non è ottimale e creerà problemi, anche di tvi. Le offrirai quindi una revisione globale dell' impianto tv a tue spese in cambio dell' installazione a regola d' arte e certificata dell' antenna sul tetto, giusto per escludere ogni timore di interferenze con l' impianto tv.
Dirai anche che questo reintra nei tuoi diritti e che in difetto potrai ottenerla dal Giudice, quindi tanto vale farla di comune accordo con reciproca soddisfazione ( tu hai la tua antenna, lei l' impianto tv revisionato a gratis ). Offrile anche, già che sei lì una pulizia delle grondaie che ne avevano bisogni e che questo si è potuto vederlo proprio grazie all' installazione dei tiranti....
A volte si ottiene molto di più toccando il portafoglio della gente, che agitando un pezzo di carta...

se poi la signora no è proprio da buttare via.......offrile una revisione completa dell'impianto idraulico.......scarichi compresi.........chissà che non ci faccia un   :culo: :culo: :culo: :culo: :culo: :culo: :culo: :culo: :culo: pensierino....
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: LuckyLuciano® - 15 Febbraio 2008, 15:32:21
A me spiace di dovere dare notizie non proprio positive, ma anche ho il dovere di dire come stanno le cose, prima che qualcuno si infili in un tunnel senza uscita.
La soluzione al problema dal punto di vista pratico è quello di dire alla vecchia che in mancanza di installazione come Dio comanda sul tetto sarai costretto ad arrangiarti sul balcone, ma che questa legittima installazione non è ottimale e creerà problemi, anche di tvi. Le offrirai quindi una revisione globale dell' impianto tv a tue spese in cambio dell' installazione a regola d' arte e certificata dell' antenna sul tetto, giusto per escludere ogni timore di interferenze con l' impianto tv.
Dirai anche che questo reintra nei tuoi diritti e che in difetto potrai ottenerla dal Giudice, quindi tanto vale farla di comune accordo con reciproca soddisfazione ( tu hai la tua antenna, lei l' impianto tv revisionato a gratis ). Offrile anche, già che sei lì una pulizia delle grondaie che ne avevano bisogni e che questo si è potuto vederlo proprio grazie all' installazione dei tiranti....
A volte si ottiene molto di più toccando il portafoglio della gente, che agitando un pezzo di carta...




Ovviamente millanterò il fatto che il tutto sarà installato da personale qualificato che ne attesterà il buon esito.
Per quanto riguarda l'impianto TV, la vecchia è così tirchia che l'antenna sul tetto non ce l'ha, ma va avanti solo con il "baffo" direttamente sulla TV.
Io al momento stò andando con un'antenna sul balcone, e se nessuno si stà lamentando vuol dire che tanto male non l'ho installata, visto che non entro neanche nel cordless di casa mia che è affianco al cavo d'antenna.
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: LuckyLuciano® - 15 Febbraio 2008, 15:34:30
comunque se sei iscritto all'ari puoi installare antenne per swl, addirittura hai l'assicurazione sulle antenne stesse


e l'iscrizione l'ho fatta a posta.
Sennò mica "regalavo" 70e così.
Visto che qui i soldi scarseggiano di brutto.
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: LuckyLuciano® - 15 Febbraio 2008, 15:36:08
A me spiace di dovere dare notizie non proprio positive, ma anche ho il dovere di dire come stanno le cose, prima che qualcuno si infili in un tunnel senza uscita.
La soluzione al problema dal punto di vista pratico è quello di dire alla vecchia che in mancanza di installazione come Dio comanda sul tetto sarai costretto ad arrangiarti sul balcone, ma che questa legittima installazione non è ottimale e creerà problemi, anche di tvi. Le offrirai quindi una revisione globale dell' impianto tv a tue spese in cambio dell' installazione a regola d' arte e certificata dell' antenna sul tetto, giusto per escludere ogni timore di interferenze con l' impianto tv.
Dirai anche che questo reintra nei tuoi diritti e che in difetto potrai ottenerla dal Giudice, quindi tanto vale farla di comune accordo con reciproca soddisfazione ( tu hai la tua antenna, lei l' impianto tv revisionato a gratis ). Offrile anche, già che sei lì una pulizia delle grondaie che ne avevano bisogni e che questo si è potuto vederlo proprio grazie all' installazione dei tiranti....
A volte si ottiene molto di più toccando il portafoglio della gente, che agitando un pezzo di carta...

se poi la signora no è proprio da buttare via.......offrile una revisione completa dell'impianto idraulico.......scarichi compresi.........chissà che non ci faccia un   :culo: :culo: :culo: :culo: :culo: :culo: :culo: :culo: :culo: pensierino....



è così migliardaria che va con le pezze al culo, le calze e scarpe bucate e i capelli grigi raccolti con una molletta.
Pensa te se va a spendere soldi anche per chiamare qualcuno per pulire le scale. Lo fa lei!!
Non si fida neanche della sua ombra!
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: juicerail - 15 Febbraio 2008, 17:39:21
we che dejavu, ho avuto lo stesso problema solo che a differenza tua non ho un attico , ma ho risolto con un dipolo fuori la finestra, tanto non lo sanno che cosa e e da buon napoletano li ho messi nel sacco.  bisogna agire d astuzia, tanto la maggior parte delle persone sono ignoranti in materia. e ti capisco luciano da noi al sud forse si puo contrattare, almeno da me a napoli ogn uno si fa i c...... suoi quello era il bello per il quiete vivere nessuno ti dice niente........ :mrgreen:
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: IW0BKV - 15 Febbraio 2008, 18:02:58
we che dejavu, ho avuto lo stesso problema solo che a differenza tua non ho un attico , ma ho risolto con un dipolo fuori la finestra, tanto non lo sanno che cosa e e da buon napoletano li ho messi nel sacco.  bisogna agire d astuzia, tanto la maggior parte delle persone sono ignoranti in materia. e ti capisco luciano da noi al sud forse si puo contrattare, almeno da me a napoli ogn uno si fa i c...... suoi quello era il bello per il quiete vivere nessuno ti dice niente........ :mrgreen:

Eqque qua......e qui ve volevo......
Ho concessione CB et anco patente con autorizzazione e nominativo da radioamatore.....
Il problema è lo stesso, anzi forse peggiore.....la "vekkia" dell'ultimo piano ha detto che chiama la POLIZIA se solo mi azzardo nuovamente a chiederle di passare dal suo terrazzo per andar sul tetto a mettere o far manutenzione all'antenna (dopo l'ultima bufera di vento, pencola pericolosamente...) , perchè vìolo il suo domicilio, e la documentazione presentatale ( CONCESSIONE - PATENTE- AUTORIZZ.GENERALE- ARTICOLI DEL CODICE DELLE COMUNICAZIONI) sono " TUTTA CARTA STRACCIA......


" Fate vobis..."

73 a tots

p.S. : Son andato da " chi di dovere " hanno detto che ha ragione lei.....

ke tristess...
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: LuckyLuciano® - 15 Febbraio 2008, 19:07:53
è impossibile che han dato ragione a lei, visto che sei radioamatore.
Se l'antenna cade e tu non hai potuto far manutenzione, la colpa se la prende lei che ti ha impedito di fartela fare
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: IW0BKV - 15 Febbraio 2008, 20:41:56
è impossibile che han dato ragione a lei, visto che sei radioamatore.
Se l'antenna cade e tu non hai potuto far manutenzione, la colpa se la prende lei che ti ha impedito di fartela fare

Lo so....lo so...ma sai....I C.C. di paese son + paesani dei paesani stessi........pertanto.....sono ottusi ne diviene che....l'antenna barcolla e io......  :grin: ME NE FREGO !!  :grin:

BYE BYE.....
farovvi sapere gli sviluppi
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: maury70 - 16 Febbraio 2008, 00:10:04
Cavoli sei messo bene anche tu , bene :down: :down: :down: :down: alla vecchia.
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: LuckyLuciano® - 16 Febbraio 2008, 20:21:39
quindi ce lo piazziamo tutti nel  :culo:??
Perchè a me sembra proprio di si.  :rool:
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: maury70 - 16 Febbraio 2008, 20:37:15
Qualcosa dovra ben cambiare , non è possibile cavolo. :down: :down: :down:
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: Nembo - 16 Febbraio 2008, 21:01:29
quindi ce lo piazziamo tutti nel  :culo:??
:culo: è una parola grossa....
diciamo che vincono il primo round....
Per l' amico IW0BKW dico che se non vi è altra strada per raggiungere l' antenna e cioè se il tetto non è raggiungibile che attraverso il fondo della vecchia, è cosa semplice ottenere l' ordine del Giudice per attraversare il terrazzo della diretta interessata. E si paga pure le spese di lite... Quindi rivolgiti ad un collega  e fai valere i Tuoi diritti.
La situazione di LL invece è più delicata nel senso che il fare valere i suoi legittimi e sacrosanti diritti lo esporrebbe ad un deterioramento di rapporti con la sua padrona di casa che non è cosa affatto auspicabile. Comunque si troverà una soluzione anche per lui. (Ti ho mandato una mail....)
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: maury70 - 16 Febbraio 2008, 21:07:08
Nembo sempre disponibile quoto 1000 :up: :up: :up:Saperle .
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: aquiladellanotte - 17 Febbraio 2008, 16:53:51
comunque se sei iscritto all'ari puoi installare antenne per swl, addirittura hai l'assicurazione sulle antenne stesse


e l'iscrizione l'ho fatta a posta.
Sennò mica "regalavo" 70e così.
Visto che qui i soldi scarseggiano di brutto.

nn lo dire a me ke sono pure studente
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: LuckyLuciano® - 18 Febbraio 2008, 11:38:21

La situazione di LL invece è più delicata nel senso che il fare valere i suoi legittimi e sacrosanti diritti lo esporrebbe ad un deterioramento di rapporti con la sua padrona di casa che non è cosa affatto auspicabile. Comunque si troverà una soluzione anche per lui. (Ti ho mandato una mail....)


Esatto, ed è quello che vorrei evitare.
Anche se non gli devo proprio nulla visto che deve baciare a terra che ci sia io qui. Che problemi non ne da.

Cmq ci aggiorniamo e spero che tu mi possa consigliare sulla migliore strada da seguire  :up:
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: IW0BKV - 18 Febbraio 2008, 18:27:18
quindi ce lo piazziamo tutti nel  :culo:??
:culo: è una parola grossa....
diciamo che vincono il primo round....
Per l' amico IW0BKW dico che se non vi è altra strada per raggiungere l' antenna e cioè se il tetto non è raggiungibile che attraverso il fondo della vecchia, è cosa semplice ottenere l' ordine del Giudice per attraversare il terrazzo della diretta interessata. E si paga pure le spese di lite... Quindi rivolgiti ad un collega  e fai valere i Tuoi diritti.
La situazione di LL invece è più delicata nel senso che il fare valere i suoi legittimi e sacrosanti diritti lo esporrebbe ad un deterioramento di rapporti con la sua padrona di casa che non è cosa affatto auspicabile. Comunque si troverà una soluzione anche per lui. (Ti ho mandato una mail....)

Ecco qua...soluzione trovata.......comprata antenna nuova ECO HF8...la signora si accontenta....di una mia dichiarazione nonchè richiesta di passaggo dal suo terrazzo ove io la sollevo completamente da ogni reponsabilità per danni da me provocati durante l'installazione.....ovviamente lettera in copia anche all'amministratore (altro citrullo de paese....con tutto il rispetto per i paesani con la testa sulle spalle) allegando nuovamente copia dell'autorizz. + patente + bollettino pagato......forse x sabato faccio tutto smonto la 827 e monto la nuova ovviamente con i dovuti rinforzi e quant altro...

salut e incrociate le dita x me

73 a tuttiiiiiiiiiiii  :miiii:
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: Nembo - 18 Febbraio 2008, 18:34:39


Ecco qua...soluzione trovata.......
[/quote]

Bene... e uno a posto! Ora vediamo di mettere a posto anche il LL....
" Mi manda RGK " funziona...
 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: maury70 - 18 Febbraio 2008, 19:22:50
Allora ripto Nembo for president :up: :up: :up: :up: :up: :up: :up:
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: LuckyLuciano® - 20 Febbraio 2008, 20:09:33
Ottima notizia!!
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: maury70 - 21 Febbraio 2008, 15:54:34
Ogni tanto può anche girare per il verso giusto no.
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: 1at555giorgio - 22 Maggio 2008, 11:33:05
Salve a tutti...ho conseguito la patente da circa due mesi,dovrei installare le antenne sul terrazzo del condominio dove abito,mi sono recato dall'amministratore e per lui non ci sono problemi,ma mi consigliava di parlare con il costruttore in quanto ancora proprietario di molti appartamenti del suddetto condominio,per lui neanche ci sono problemi,,,ma a suo parere dovrei avre il consenso dei condomini  che occupano alcuni appartamenti,credo che cio non abbia senso,ho pronte gia le due lettere da spedire all'amministratore...e al costruttore...in cui comunico che a breve installerò le antenne sul terrazzo...mi consigliate di perseguire questa linea?
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: Nembo - 22 Maggio 2008, 12:09:09
Salve a tutti...ho conseguito la patente da circa due mesi,dovrei installare le antenne sul terrazzo del condominio dove abito,mi sono recato dall'amministratore e per lui non ci sono problemi,ma mi consigliava di parlare con il costruttore in quanto ancora proprietario di molti appartamenti del suddetto condominio,per lui neanche ci sono problemi,,,ma a suo parere dovrei avre il consenso dei condomini  che occupano alcuni appartamenti,credo che cio non abbia senso,ho pronte gia le due lettere da spedire all'amministratore...e al costruttore...in cui comunico che a breve installerò le antenne sul terrazzo...mi consigliate di perseguire questa linea?

Il costruttore è ora divenuto un semplice condomino. Quindi lettera al solo amministratore indicando gli estremi della patente, dell' autorizzazione generale e allegando copia della dichiarazione che devi spedire all' ARPA ed al Sindaco ( quella del rispetto dei limiti dell' inquinamento elettromagnetico, per capirci ) ed indicando la data dell' installazione.
Poi alla data indicata procedi e basta.
Ci saranno gli inevitabili mugugni, ma tu vai dritto per la Tua strada. Hai diritto e basta.
Invece, per quieto vivere, vedi di installare con cura, abbastanza lontano dalle antenne Tv e vedi di non fare Tvi, cosa che ti porrebbe subito in rotta di collisione con l' intera compagine condominiale.
Se hai ulteriori quesiti o problemi, posta pure.
Titolo: Re: Diritto d'antenna
Inserito da: maury70 - 22 Maggio 2008, 14:51:12
Ciao a tutti,Nembo purtroppo hai che fare con ignoranti in materia e incompetenti del propio lavoro, per i condmini vi tranquillo che ci sarà sempre qualcosa che non andrà ma normale comunque, la cosa importante e fare le cose nel modo giusto per quanto riguarda le nostre istallazione ed avere cora di fare manutenzione hai primi accenni di mal funzionamento , il resto e normale rutine.