Elettronica e Radiotecnica > Microfoni

Astatic D104-M6B Mod tono

(1/4) > >>

Mattia IU5MMJ:
Ho preso questo microfono usato e leggendo in rete si può modificare il tono (come nel glorioso 575M6) aggiungendo un potenziometro alla resistenza di carico da 270k. da 2Mega ohm.

Mi piacerebbe far risaltare più i toni bassi e addirittura qualcuno ha tagliato la resistenza in questione e ha notato un gran miglioramento. Oppure qualcuno ha fatto due resistenze da 270k in serie.

Penso che il potenziometro sia la soluzione migliore perché ogni voce è diversa e anche il volume e la distanza non è uguale per tutti.

Qualcuno ha già giocato con questo microfono?

Leva del PTT da creare dolore dopo un uso intenso, anche qui si accettano vostri consigli. Pensavo di togliere la lamella interna per il rinvio usare solo quella del pulsante.

inviato SM-A530F using rogerKapp mobile

AZ6108:
vedi se questo

https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=78718.0

ti è utile

Mattia IU5MMJ:
Lo schema è questo, ti ringrazio per il link ma mi pare sia leggermente diverso. Oggi ho ordinato il potenziometro da 2M da mettere in serie a quella resistenza da 270k. A breve voglio pubblicare anche le foto del pcb. Secondo me la modifica è interessante e visto che è un microfono con capsula ceramica potrebbe interessare anche ad altri.

Mattia IU5MMJ:
Ho trovato questo video che spiega molto bene la mod.

Mattia IU5MMJ:
questo video invece fa sentire proprio le differenze di audio registrate

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa