Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - lake

Pagine: [1] 2 ... 34
1
antenne radioamatoriali / Re:La loop in guerra
« il: 15 Settembre 2022, 12:14:24 »
e in tempi meno recenti

2
modi digitali / Re:Echolink e logbook
« il: 09 Settembre 2022, 12:45:22 »
ti faccio un esempio : io mi trovo in USA, nominativo USA, e tramite echolink mi collego con te tramite un ripetitore italiano. Quando vado su qrz a registrare il qso metto la frequenza del ponte e il tuo nominativo.
A far leggere il logbook ad un collega potrebbe esclamare " cavoli che collegamento!! " .

PS. secondo il punto di vista non ha senso mettere a log neache collegamenti DMR,C4FM, DSTAR di cui il 99% dei qso passano via rete per finire in etere l'ultimo miglio ed il 0.01%  sono qso in diretta per sperimentazione (forse).
secondo me dipende da che logbook si usa, se si usa qrz concordo 100% con dattero , ridicolo inserire contatti internettiani....

3
negozi fisici ormai almeno in lombardia ce ne sono pochissimi (uno dei pochi rimasti elettronica gm), nel passato mi sono trovato bene da tecnocomunicazioni dove ho preso varie cose, una volta ho acquistato da elettroprima, per quanto riguarda online, una volta preso da csy&son, poi sempre da mediaglobe e una volta hamradio shop

4
Radio Ascolto / Re:Ascolto bollettino meteo in banda VHF/UHF
« il: 19 Agosto 2022, 13:07:03 »
ch 68  = 156.425  è il bollettino nautico (non meteo generico), mai sentito bollettino meteo in terraferma  oltre  le poche decine di km dalla costa dove arriva quello nautico, vai su meteo.it  che li trovi tutto  [emoji12] [emoji12] [emoji12]

5
discussione libera / Re:Modulo Denuncia Disturbi Radio
« il: 29 Luglio 2022, 12:23:11 »
I mezzi tecnici ci sono, e beccare un asino non è difficile:

https://www.ilsecoloxix.it/imperia/2009/11/26/news/i-ladri-di-frequenze-radio-1.33203453

Nel caso di specie, perchè il tipo non va in 45 metri a rompere i maroni ?
forse avrebbe anche + seguito nelle sue trasmissioni deliranti.

Invece in 60 metri abbiamo solo 3 canali SSB, e pochi Khz a disposizione x tutta Europa.

Da notare che molte volte che ho segnalato buone condizioni di propagazione 60 sul forum....
è andato in onda pochi minuti dopo ! [emoji85] [emoji86] [emoji87]

Raga da domani scrivo che i 60 metri fanno schifo, lasciate perdere [emoji13] frequenza inutile.
mihhh.. ancora con sta storia... certo i mezzi tecnici ci sono, ma si è gia' detto innumerevoli volte che se non si disturbano frequenze sensibili (in primis aeronautica) nessuno mai si attivera',non controllano i rpt v e u, figuriamoci per chi trasmette in hf ,questo non è assolutamente un invito a delinquere, ma la realta'

6
Radio Ascolto / Re:Stop trasmissioni Rai onde medie
« il: 28 Giugno 2022, 12:30:18 »
  Poi sul discorso costo e pochi ascolti se è un servizio di stato è come per tutto il resto , lo paghiamo tutti,  anche se in perdita le biblioteche e  i musei li teniamo aperti e per fortuna dico io, sono un servizio da valorizzare
concordo 100 %, almeno la cultura anche se in perdita , lasciatecela, invece per esempio ITA da pochi mesi operativa che perde 2 milioni al mese quella dobbiamo tenercela , perche' ovvio nessuno con un po' di cevello la vuole, ma questo è un altro discorso.. ed è offtopic

7
discussione libera / Re:Problema condominiale
« il: 22 Giugno 2022, 12:25:08 »
vediamo come evolve la situazione... in effetti sei stato un po' brusco e istintivo.., poi il nominativo swl ,scusa ma vale ben poco, se avevi la patente qualcosa in piu' potevi spuntare..

8
o anche regolando il "mollone" (la spirale) alla base...  [emoji12]
esatto, quando avevo la mantova 5 regolando il mollone andava benissimo in 10 m, l'accordatore lo usavo solo x le altre bande, se ti interessano solo i 10 m ti consiglierei di non modificare la lunghezza fisica della mantova

9
discussione libera / Re:cosa usare per costruire una stazione
« il: 16 Giugno 2022, 12:45:21 »
cavi ce ne sono tanti, ma x me il tanto bistrattato rg 58 x i 27 mhz se non si desiderano prestazioni da dx va piu' che bene , economico, sottile, facile da inserire anche in canaline strette

10
antenne radioamatoriali / Re:Spessore cavo per antenna filare
« il: 07 Giugno 2022, 12:05:46 »
IU5MMJ se riesci a mettere le mani sul doppino da esterno in bronzo ex CT1221 hai un ottimo materiale per la costruzione di filari, economico e resistente.
altrimenti il doppino telefonico rinforzato in acciaio che si trova presso i rivenditori di surplus militare.
il cavo di acciaio rivestito ti costringerebbe a ricalcolare le misure dell'antenna: il fattore di velocità è differente da quelli previsti nella gran parte dei progetti amatoriali.
ottimo il doppino telefonico, da quando lo uso, un paio d'anni, mi ha dato grandi soddisfazioni... ora l'ho finito e prossimamente devo fare un po' di scorta

11
attività radioamatoriale / Re:Attività Social Ham Radio
« il: 21 Maggio 2022, 12:58:42 »
Arnaldo, che mi risulti, l'iniziativa POTA (ma anche SOTA e COTA) è attiva anche in Italia, hai mai provato ?

l'attivita' pota pota in provincia di bg è sempre presente [emoji12] [emoji12] [emoji12] [emoji12]

12
discussione libera / Re:HAMRADIOSHOP (come la pensate?)
« il: 20 Maggio 2022, 12:54:16 »
a inizio 2021 ho comprato sul loro sito un'antenna (che costava meno che su quello della prosistel) e del cavo, tutto bene, non entro nel merito della tua storia, ma ricorda che nessuno regala niente, quindi magari queste offerte a 0 euro è meglio valutarle e analizzarle bene...

13
Delta alimentata come ?

Se con balun e coassiale, valuta di alimentarla con doppino 300 Ohm e da quello, BalUn 1:1 ed una (breve) tratta di coassiale fino all'accordatore


solo choke con rg 59


14
io con la delta  60 ° realizzata per i 20 m (canne da 7 m circa) e balun 2:1 riesco a lavorare bene anche 6 10 11 12 e 17 m , non c'e' verso di farla andare sui 15 m anche con accordatore

15
attività radioamatoriale / Re:PRENDI RIFUGIO NELLE WARC
« il: 08 Maggio 2022, 13:16:29 »
pure io non amando i contest mi piacciono le warc, specialmente i 17, ma cosa c'entra il riferimento a sti 60 m??? non mi sembra rientrino nelle warc o sbaglio ?

16
ricetrasmettitori radioamatoriali / Re:miglior rtx HF base usato
« il: 15 Aprile 2022, 12:26:34 »
Per il momento vado con un dipolo ma sono in fase di costruzione di una Delta Loop sui 14-21-28 MHz - Dovrei apprezzare sensibilmente le prestazioni di qualsiasi apparecchio.
Grazie comunque a tutti per i consigli...
non hai indicato dove sei... pianura, montagna, mare ??? io cmq col 450 d e delta loop mi sono tolto le mie soddisfazioni

17
Non è assolutamente così, i radioamatori possono operare tranquillamente in 11m usando radio omologate. Ci mancherebbe altro!
quasi quasi farei un sondaggio... siate sinceri quanti radioamatore qui sul forum quando vanno sugli 11 m cambiano apparato ???

18
Autocostruzione / Re: DeltaLoop 37gradi
« il: 04 Aprile 2022, 12:07:10 »
Temo che si stia per concludere precocemente la mia esperienza con la delta loop.
In questi giorni mi sono reso conto che non è un "aereo" adatto alla mia zona di residenza a causa delle raffiche di vento. Io voglio dormire sonni tranquilli e questa tipologia di antenna non me lo consente.

E' stata una breve esperienza ma ho dedicato comunque abbastanza tempo, piu che altro strumentale, per capirne le principali caratteristiche.
Posso concludere dicendo che resta una antenna molto valida per un utilizzo itinerante, momentaneo oppure fissa ma in zone non ventose.
Confermo anche la silenziosità di ricezione ( non però come la mia LFA, logicamente ) ma sono contrariato sul fatto che risenta meno dell'altezza rispetto ad altre antenne polarizzate orizzontali.
Credo che colui che ha affermato ciò abbia posizionato la sua delta su un tetto in legno oppure era configurata con polarizzazione verticale; non mi spiego il motivo di tale affermazione.
La sua mezz'onda di altezza ( poco piu di 5 mt ) dal punto di alimentazione ci vuole proprio tutta come qualsiasi yagi, a parità di polarizzazione, se si vuole  ottenere una antenna veramente "stabile" e non influenzata.

E' stata una piacevole avventura. Avete presente quelle da.... una botta e via?  Ecco....ci siamo capiti [emoji41]
forse ho gia' postato le foto, scusate nel caso, cmq anche io sto in una zona ventosa e dopo aver sostituito i 2 supporti a V e avendo tirantato l'antenna, non ho piu' avuto problemi, anche il filo (prima 1,5, poi 2,5 mm ) si spezzava spesso, ora da un paio d'anni uso un doppino telefonico (sottile ma all'interno anche 3 fili in acciaio), la delta è essenzialmente x i 20 m , 2 canne di 7 e rotti m






19
Autocostruzione / Re: DeltaLoop 37gradi
« il: 01 Aprile 2022, 12:20:07 »
Beh... però potresti sempre provare una "ruota" sui 60 o sugli 80 metri [emoji56]

piuttosto che le ruote sui 60 80 e anche 40 allora forse è meglio rimanere sugli 11.... poi dipende dai gusti.. io la patente l'ho fatta proprio perche'  sugli 11 mi piaceva, ma essendo una banda prevalentemente stagionale, volevo avere piu' possibilita', ma lungi da me le ruote [emoji23] [emoji23] [emoji23]

20
Autocostruzione / Re: DeltaLoop 37gradi
« il: 01 Aprile 2022, 09:43:31 »
Letto adesso, scusa ma uso rogerKapp mobile , e nn leggo le firme!

Non ti ho mai sentito in aria...mi sembra strano!

Trasmetti nel weekend al mattino?

P.S. Stesso mio motivo per avere la patente;)

Inviato dal mio SM-M127F utilizzando rogerKapp mobile

perdonate, non me ne vogliate, ma avere la patente ed usare solo gli 11 m secondo me è estremamente riduttivo, certo gli 11 m sono + friendly, ma anche sulle altre bande si possono fare qso friendly, basta scegliere l'interlocutore... e poi se proprio vogliamo essere ligi alle regole (non sono un bacchettone assolutamente, anzi...) per i 27 mhz bisognerebbe usare solo radio omologate x quella banda, non parliamo poi della potenza e delle antenne....


21
discussione libera / Re:Consiglio HF
« il: 16 Marzo 2022, 17:34:44 »
sono radio nate per le comunicazioni oceaniche, tecnologicamente superate dall'avvento dei satelliti.
il che significa che in produzione e in vendita ce ne sono poche, molte meno degli apparati radioamatoriali; oltre a questo hanno una serie di funzioni (DSC per prima) che sono completamente inutili per l'uso amatoriale e dei costi piuttosto elevati.
meglio un buon usato, magari garantito da un buon rivenditore.

ps: ho trovato un bel documento ben scritto e ben tradotto in cui evidenziano le differenze tra apparato HF nautico e HF radioamatoriale
https://www.svb-marine.it/it/guida/radio-marina-SSB.html
pare che fogar 50 anni fa usasse  un rtx swan tipo questo
http://arifidenza.it/Forum/topic.asp?TOPIC_ID=368917


22
modi digitali / Re:Errore saltuario FT8
« il: 07 Marzo 2022, 13:18:57 »
uso Wsjtx in maniera normale , mai successo, probabilmente come da link solo x le modalita' dx expedition


23
attività radioamatoriale / Re:SSTV
« il: 27 Febbraio 2022, 13:09:21 »
Ricevo solo SSTV (MARTIN 1 o SCOTTIE 1) standard su quella freq. Peccato perché mi piacerebbe sapere un po' di più delle altre codifiche.

inviato M2004J19C using rogerKapp mobile


non sono un esperto, ma le poche volte che sono andato a 14.230, in automatico in ricezione il mio programma mi fa vedere quei 2 modi di emissione , credo siano i piu' diffusi , piu' stabili , e che permettono di ricevre immagini migliori, ho provato anche con altri modi piu' rapidi e veloci ma il risultato grafico è molto scadente

24
antenne radioamatoriali / Re:Antenna per base
« il: 26 Febbraio 2022, 08:01:26 »
non prendere quell'antenna !! io ho avuto la 1° versione... nonostante le mirabolanti prestazioni vantate dal costruttore si è rivelata una vera schifezza..

25
modi digitali / Re:Chat whatsapp modi digitali
« il: 13 Febbraio 2022, 08:55:30 »
BELLA IDEA !!

Fate i QSO direttamente li con il vostro cellulare,
che tanto usare FT8 è la stessa cosa in HF.

[emoji85] [emoji86] [emoji87]
non sono assolutamente d'accordo, in fondo con ft8 vai dove ti portano le tue antenne, senza nessun altro ausilio ,se mai paragonerei al cellulare i modi digitali dstar, c4fm, dmr

26
comprensibile, ma pensa quanto possiamo essere fastidiosi noi per loro, che in buona parte usano la CB per lavoro.
in effetti... a bucarest quasi tutti i taxi hanno l'antenna cb..

27
Autocostruzione / Re:canne da pesca..
« il: 03 Febbraio 2022, 17:57:16 »
Con il vostro metodo si fanno anche le crociere per le cubiche.
credo che la struttura diventerebbe molto pesante, x una cubica 2 elementi ci vorrebbero 8 profilati....

28
Autocostruzione / Re:canne da pesca..
« il: 03 Febbraio 2022, 07:34:04 »
La parte  centrale ove sono fissate le due canne ( con semplici fascette in teflon) l'ho costruito con  profilati forati che vengono venduti nei vari Brico per realizzare scaffalature metalliche. Appena posso metto la foto dell'antenna chiusa comunque il supporto è quello nelle immagini. L'adattamento l'ho realizzato con cavo TV Sat da 75 ohm,  di lunghezza  pari ad 1/4 d'onda.
ehh, non vale.. hai copiato pari pari il mio supporto..


29
Autocostruzione / Re:canne da pesca..
« il: 30 Gennaio 2022, 12:59:11 »
Ragazzi che ne pensate delle canne da pesca in vetroresina della decatlon ? Sono interessato a quelle di 7 metri, ho visto che sono le piu economiche, qualcuno le ha provate? sono in procinto di costruirmi una delta loop per i 10 metri. Opinioini? Pareri? Consigli?
guardati queto topic
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=32193.0
tenendo conto della formula 306,3/f(mhz), per gli 11 m le canne sono grosso modo di circa 3,7 m quindi  sono sufficienti quelle da 4 m  pertanto anche quelle di decatlhon vanno bene)

30
Autocostruzione / Re:Autocostruzione antenna -INFO-
« il: 24 Gennaio 2022, 12:33:13 »
Se scegli la canna di decathlon prendi quella da 7 metri.
Altrimenti cerca una lineaeffe delta fissa da 9 o 10 metri, costa molto di più della canna da 7 metri, ma ti permette di elevare l'antenna quasi a 1/2 onda che è già una buona altezza per poter sfruttare i tuoi 4w come si deve.
il consiglio di marca e modello deriva dalla sicurezza della composizione in vetroresina e dalla facile reperibilità, immagino che esistano anche altre marche ma non le ho mai provate.
è vero, oltre i 7 m, decathlon non arriva e in effetti quelle da 8 m di lineaffe che presi tempo fa in proporzione costano molto di piu'.., anche lineaeffe fa produrre in oriente ovviamente, ma  un pelino di qualita' in + rispetto a decathlon c'e' senz'altro; offtopic: a inizio gennaio cercavo una giacca a vento in saldo di qualita', ho dato un'occhiata da decathon, ma veramente qualita' modeste..

31
ricetrasmettitori cinesi / Re:BAOFENG UV-5R
« il: 23 Gennaio 2022, 11:43:44 »
ciao ragazzi ieri il corriere ha portato questa mattonella cinese con una antenna quello che volgarmente viene chiamato "gommino" ho visto che non ha il classico pl femmina che tutte le sacrosante radio dovrebbero avere.

Dal momento in cui su questo baofeng vorrei metterci un antenna come si deve, mi direste per favore che tipologia di adattatori mettere?
Vi ringrazio di cuore.
dalla foto a me sembra il classico attacco dell uv5, SMA femmina, credo che tutti i portatili abbiano sma, caso mai bnc, mai visti con pl, se vuoi metterci un'altra antenna basta prendere un adattatore sma-sma maschio


32
discussione libera / Re:Antenna HF da balcone
« il: 19 Gennaio 2022, 17:33:31 »
Ho fatto girare una simulazione NEC molto approssimata dell'antenna in oggetto (exential) con e senza radiali (ho aggiunto dei radiali da 2m) e gli angoli di lancio, anche sulla banda dei 40 metri sembrano buoni (tra i 10° ed i 45° con il massimo a 20° dall'orizzonte, più bassi salendo in frequenza) per cui direi che tutto sommato l'antenna dovrebbe lavorare decentemente bene, almeno in teoria, anche se il guadagno è piuttosto basso, ma questo potrebbe non essere un grosso problema, specie in ricezione

oggigiorno c'è internet che è un grandissimo aiuto anche per noi, pero' le simulazioni secondo me vanno bene prese con le pinze, la stessa antenna che per qualcuno fa schifo per qualcun altro lavora bene, ci sono tantissime variabili, location, e posizionamento in primis, poi altre, è molto aleatorio affidarsi a queste,bisogna provare caso per caso, ma forse è anche questo il bello della radio, altrimenti se tutto fosse gia' scritto come la sacra bibbia che gusto ci sarebbe ?

33
antenne per CB / Re:Delta loop 27 mhz
« il: 09 Gennaio 2022, 17:01:21 »
Io mi sono costruito questo...ci metti le canne dentro e vai.



all'inizio avevo un supporto come quello che hai postato, ma dopo pochissimo il vento mi ha spezzato una canna, forse va bene per gli 11 m. non certamente per i 20 m e zone ventose come la mia

34
antenne per CB / Re:Delta loop 27 mhz
« il: 09 Gennaio 2022, 12:15:06 »
il vantaggio della delta loop è che non devi installarla necessariamente molto in alto dal piano del tetto in quanto quello che lavora è l'elemento orizzontale, io ce l'ho a circa 1,5 m dalla sommita' del tetto

35
antenne per CB / Re:Delta loop 27 mhz
« il: 08 Gennaio 2022, 12:40:25 »
anche se la delta loop con la punta verso l'alto (pol verticale) ha un angolo di radiazione basso , in teoria migliore per i dx, poche anche se si guarda su qrz sono cosi', la maggioranza sono con la punta in basso, con pol orizzontale che hanno il vantaggio di essere + silenziose, anche a 37 ° se ne vedono pochissime, in genere equilatero 60° o ancora + aperto

36
antenne per CB / Re:Delta Loop per 27 MHz
« il: 07 Gennaio 2022, 12:27:39 »
ci sono tantissimi progetti, io per la mia delta loop (per i 20 M) all'epoca ho seguito pari pari questo progetto, specialmente x la realizzazione del balun, ovviamente ho dovuto cambiare tutte le misure e lunghezze perche questo schema è per i 6 m, ma basta applicare le formule alle lunghezze d'onda desiderate
http://iw3hzx.altervista.org/Antenne/DELTALOOP/Deltaloop.htm

37
antenne per CB / Re:Delta loop 27 mhz
« il: 06 Gennaio 2022, 22:39:01 »
delta loop o cornuta??
la prima è un triangolo con il perimetro della onda intera, la seconda è semplicemente un dipolo a V naturale
esatto, 2 cose totalmente diverse , una chiusa una aperta

38
Autocostruzione / Re:Condensatore variabile ad alta tensione
« il: 17 Dicembre 2021, 16:16:15 »
dello stesso autore c'è anche questo video, dove collega il suo condensatore "home made" ad un loop magnetica, interessante ma credo che la potenza applicabile  sia moltooo bassa altrimenti nessuno comprerebbe piu' i condensatori sottovuoto

39
Il tutolo .... titolo credo spieghi abbastanza, quanto segue è relativo ad un'antenna multibanda (non miracolosa) che, sebbene spesso snobbata, offre, se ben realizzata ed installata, prestazioni sorprendenti, specie considerando il bassissimo costo di realizzazione


Detto quanto sopra, ed al fine di non ripetermi, imvito chiunque sia interrssato a leggersi il mio post qui

https://www.eevblog.com/forum/rf-microwave/putting-up-a-random-wire-antenna/

per farla breve, l'idea di base è quella di scegliere una lunghezza del filo radiante che NON sia un miltiplo di 1/4 o 1/2 della lunghezza d'onda (su tutte le bande di interesse) e che, al contempo, sia superiore ad 1/4 d'onda alla frequenza più bassa

A quel punto, il resto delle informazioni al link di cui sopra, dovrebbero permettere di installare una "random" con prestazioni affatto disprezzabili e sicuramente migliorabiii quando accoppiata con un'antenna di sola ricezione

il tutto a costi (e "sforzi" di installazione) alla portata di tutti

di progetti di queste antenne long wire "miracolose" ne è pieno il web qui forse l'esempio che conoscono quasi tutti
http://www.radioamatoripeligni.it/i6ibe/balun9a1/balun9a1.htm
magari per qualcuno in determinate condizioni logistiche-orografiche favorevoli saranno vincenti, ma per la maggioranza (me compreso) sono state estremamente deludenti

40
ricetrasmettitori radioamatoriali / Re:Yaesu, Icom o Kenwood?
« il: 06 Dicembre 2021, 18:18:40 »
concordo con quanto detto da pesciolino, la vera differenza la fa l'antenna, poi gli apparati + o - si equivalgono, dipende dai gusti, anche io 2 o 3 anni fa volevo prendere un rtx usato da abbinare al 450d ed avevo fatto un pensierino per lo yaesu ft 920, ma poi guardandolo bene, esteticamente è bello ma ha uno chassis, un case esagerato per quel poco che c'è dentro e poi il prezzo richiesto non andava, quindi ho optato per un kenwood 570 dg forse non molto conosciuto (non come il fratello maggiore 590) ma abbastanza moderno con dsp, ecc...

41
Perfetto, grazie!
Pensavo fossero ancora diffuse, probabilmente
le qsl ora vengono scambiate via mail!
fatti una foto che ti piace poi vai su https://www.eqsl.cc/qslcard/Index.cfm
ti iscrivi, la personalizzi con i tuoi dati, radio,antenne . ecc e sei a posto, conferma immediata stampabile...

42
discussione libera / Re:Alfabeto fonetico...
« il: 26 Novembre 2021, 12:21:26 »
Mi fa quasi rabbia quando mi metto all'ascolto nelle bande radioamatoriali, sentire come si presentano con un nominativo che sarebbe uno spettacolo se scandito nell'alfabeto fonetico ICAO, invece di quei nominativi scanditi in un alfabeto fonetico inventato in molti casi fatto solo perché lo fanno gli altri.
concordo 100%.. anche io quando ascolto (90 % in 40 m, chissa' perche'??) gente che dice (ogni riferimento ad eventuali radioamatore che potrebbero innervosirsi è puramente casuale..) per iz6yqx : italia zelanda 6 yokohama quito xilofono , mi viene da ridere..

43
discussione libera / Re:Segnalazione ponte pirata 436.500 MHz
« il: 21 Novembre 2021, 12:45:55 »
Conoscevo quel ponte ed i suoi membri, anni fa. Confermo sono tutti radioamatore ed anche molto educati e bravi tecnicamente.
Perchè allora sono lì? Semplice perchè di tanto in tanto gli piace ad un gruppo di amici fare quattro chiacchere fuori dagli schemi sulla carta che scrivono che far radio sia solo parlare di radiotecnica. Fare un qso "umano" dove il contenuto non è sostituito dai nominativi. Il disturbo è relativo. Quella fetta di frequenze è anche per serv.radioamatoriale via satellite ma è una sola frequenza e vista la preparazione non credo escano su una di quelle pochissime frequenze ove i radioamatori operino constantemente. Si fà? Non si dovrebbe e lo sanno benissimo anche loro. Non mi ergo a giudice e come sempre detto ognuno opera sotto propria responsabilità. Andrei a denunciare quel ponte o le altre decine di ponti "pirati" sparsi in tutta Italia? Mai e poi mai non mi disturbano, lo potrei fare (ogni cittadino può  denunciare attività illecite di qualsiasi tipo) ma dovrei allegare registrazioni,etc. si denunciano le persone...gli ignoti anche nei reati gravi tali restano, figuriamoci se il mise impieghi risorse per localizzare un ponte lì magari in mezzo al nulla...a chi imputa? Lo abbatte a colpi d'accetta?

Ed in ogni caso, una delle poche cose lette e sensate, se sei recidivo non serve a nulla. Gli chiudi i 436.500 e l'antenna la montano presso il qth di un'altro membro e si spostano a 436.700 e che fai ri-denunci per utilizzo improprio di 436.700?
A quale fine tutto questo accanimento verso un gruppo che neanche ti disturba?

E poi tutti a sbandierare gli "illeciti" ed i "pirati" come se nella vita fossero tutti santi. Perchè moltissimi automobilisti superano i limiti di velocità? Lo sanno e lo fanno ed in più costituiscono pericolo per il prossimo....su dai.....parliamo di cose serie invece di pensare al ponticello di quattro amici al bar.

44
discussione libera / Re:Segnalazione ponte pirata 436.500 MHz
« il: 21 Novembre 2021, 09:13:36 »
Io trovo strano l'uso di quelle frequenze, tralasciando pure il grave fatto che vai a rompere sui satelliti. Visto che sono patentati usa le frequenze autorizzate caspita. Forse se ti vuoi far sentire da tanti e fare il pirata, ci potrebbe stare trasmettere sui 466 almeno non rompi nessuno. Oppure comprarsi una frequenzina in fm broadcasting, oggi non penso costino cifre inacessibili.
Io trovo strano l'uso di quelle frequenze, tralasciando pure il grave fatto che vai a rompere sui satelliti. Visto che sono patentati usa le frequenze autorizzate caspita. Forse se ti vuoi far sentire da tanti e fare il pirata, ci potrebbe stare trasmettere sui 466 almeno non rompi nessuno. Oppure comprarsi una frequenzina in fm broadcasting, oggi non penso costino cifre inacessibili.
ma hai letto cio' che ha scritto hawk ?? 466 è proprio una di quelle frequenze a pagamento e li si che magari qualche controllo approfondito per forza lo  fanno prima o poi...

45
discussione libera / Re:Segnalazione ponte pirata 436.500 MHz
« il: 19 Novembre 2021, 12:19:20 »
prima l'uscita era 439.050... lo chiamano "littorio" ci sono anche dei video su youtube, arriva anche in basso piemonte

46
attività radioamatoriale / Re:Consigli per antenna multibanda
« il: 14 Novembre 2021, 12:40:38 »
Sicuramento il suggerimento dato da Skypperman è buono, ma in portatile non la vedo molto realizzabile, sia per il tempo che ci vuole per installarla (in relazione alle ore disponibili) sia per il discorso alimentazione....un ampli da 500 W ha bisogno di un buon gruppo elettrogeno e carburante al seguito....
Comunque non ti resta che provare.....è anche vero che soltanto una parte delle stazioni  a livello mondiale si dedica al Dx (inteso come dare la caccia alle spedizioni), quindi  ti resta un bel bacino con cui confrontarti e veder di spuntare un buon collegamento

Poi va anche detto che un radioamatore europeo che già avanti nel Dxcc (con oltre i 280-290 country confermati) non lo troverai mai (o raramente) nel pieno di un pile up agguerritissimo su una dx operation in Africa....se non in casi particolari come è accaduto (e sta accadendo ancora in epoca post covid19), per "carenza di obiettivi".....
"280-290 country confermati"
mi riaggancio al post dell'amico fox, secondo voi quando si dice country confermati, dove è piu' importante avere la conferma: lotw (come per molti) o su qrz (come per me) ??

47
discussione libera / Re:Frate radioamatore
« il: 11 Novembre 2021, 13:01:07 »
C'è anche il cappellano aeroportuale di Milano Linate che è Radioamatore...(non è quello di sopra segnalato).
73'.
perche' dici che non è iw2ilq ??

48
discussione libera / Re:Frate radioamatore
« il: 10 Novembre 2021, 08:21:11 »
anche questo frate è radioamatore..

iw2ilq
http://www.qrz.com/db/IW2ILQ


49
antenne per CB / Re:10 -11 (CB)-12 e 15 metri: quando lo spazio manca
« il: 09 Novembre 2021, 13:59:46 »
ben vengano nuovi progetti [emoji106] [emoji106] ma non si illudano troppo le persone, leggendo l'articolo si parla di 20 anni fa quando la propagazione era ben diversa [emoji23] [emoji23] cmq tentar non nuoce...

50
Radio Ascolto / Re:Radio Milano 1602 KHz AM
« il: 06 Novembre 2021, 13:12:26 »
RMI diventò poi Radio Studio 105 per caso?
RMI diventò poi Radio Studio 105 per caso?
ecco la storia , anche radio deejay all'inizio non si chiamava cosi'..
https://mi-radio.it/milano/rmi/rmi.html

va beh basta revival....

51
Radio Ascolto / Re:Radio Milano 1602 KHz AM
« il: 06 Novembre 2021, 09:16:23 »
no, no.. ho solo attinto da San Google...
https://www.maritv.net/RMI.htm

52
Radio Ascolto / Re:Radio Milano 1602 KHz AM
« il: 06 Novembre 2021, 08:03:10 »
Allora la ricordo RMI sui 1490 !!  Mai sentita in onde corte invece.
Radio Milano International  trasmetteva  non solo in FM stereo, ma anche in onde medie, corte e lunghe, facendosi così ascoltare in tutta Europa. Nel 1978 RMI grazie ad una antenna ricavata da una gru situata a Zinasco Nuovo, cominciò a trasmettere in AM sui 1490 KHz . Successivamente operò su diverse frequenze: 1301KHz in onde medie, 7295 e  11565 KHz in onde corte e addirittura in onde lunghe.

53
Radio Ascolto / Re:Radio Milano 1602 KHz AM
« il: 05 Novembre 2021, 12:41:24 »
Power 927 è il nome della radio che trasmette anche vecchie registrazioni American Top 40. Fantastica. Chi  la sta producendo appartiene alla storia della radiodiffusione. Sono nastri di roba trasmessa in FM 40 anni fa .. bellissimo.
mitica american top 40...
si 40 anni fa... ero un ragazzino..


anche 40 anni fa si facevano gia' prove di radio non di stato in AM... ,rmi ha trasmesso (per poco) anche in onde corte..

54
Radio Ascolto / Re:Radio Milano 1602 KHz AM
« il: 05 Novembre 2021, 12:19:47 »
ieri sera incuriosito verso le 19.00 ho fatto un po' di ascolto

693   zainet
1350 z 100
927   power

ma niente... l'unica che ascolto (bene) è la rai  900

ascolto effettuato con prosistel 1524 vc  sul tetto

qual'è l'orario migliore per queste broad ??

55
Sezione Amministrativa / Re:autocertificazione ??
« il: 24 Ottobre 2021, 12:42:03 »
certo l'assicurazione è un "plus" , pero' il fatto che l'impianto antenna è esente da obblighi di certificazione è una realta', al mio amministratore avevo girato anche questo link
http://www.ari.it/component/content/article/57-inbacheca/6782-assicurazione-antenne.html

56
discussione libera / Re:Scelta antenna
« il: 21 Ottobre 2021, 12:37:55 »
Ciao a tutto il forum, ho cambiato abitazione e mi trovo a ridosso di una montagna praticamente dietro la schiena e sulla destra e quindi non saprei quale antenna comprare per questa brutta posizione, la parte anteriore e' libera sul lago. Qualcuno mi sa dare qualche consiglio? Premetto che prima utilizzavo una Gain Master 5/8. Grazie mille a tutti.
guarda sei messo un po' come me, anche io ho alle spalle una montagna molto vicina, dall'altra parte sono libero sul lago..., con la delta loop (vedi qui foto) vado molto bene a ovest ,nord-sud ovest, mentre a est (la montagna è proprio li) faccio fatica , recentemente ho preso una prosistel 1524 vc, ma la situazione si ripresenta, (anzi peggio della dl) quindi sfrutta la posizione verso cui sei aperto, è difficile fare 360° se non sei libero da ostacoli


57
Sezione Amministrativa / Re:autocertificazione ??
« il: 20 Ottobre 2021, 12:21:12 »
se puo' essere di aiuto a qualcuno ,tanto per chiudere il topic, un paio di mesi fa ho inviato all'amministratore x mail questa autocertificazione ( il modello l'ho trovato in rete e leggermente modificato) comprensivo di copia patente e a.g.
mi ha ringraziato e non ha rotto piu' i cocones......

58
discussione libera / Re:RAI 2 Servizio Radio Pirata
« il: 28 Settembre 2021, 11:56:20 »
Sempre rispettando le posizioni di tutti bisogna pur dire che il mondo ha ripreso a "girare" grazie ai vaccini e ai vaccinati.
73' Carlo
concordo, non è cmq questo il luogo dove fare polemiche, ce ne sono gia' abbastanza in giro

59
antenne radioamatoriali / Re:Mantova 5
« il: 27 Settembre 2021, 18:38:39 »
ho venduto la mia in dicembre x 80 euro, fuori banda in tx (con accordatore) andava molto  bene in 10 e 12 (ovviamente) anche in 15 e anche in 20 se la cavava egregiamente , in 40 fatto qualche collegamento ma certamente i w in uscita erano pochi...

60
la nostra stazione radio / Re:1AT865 DX-Setup
« il: 26 Settembre 2021, 13:07:03 »
un po' laboriosa la preparazione ,dal video piu' di 30 minuti... pero' vero spirito ham.... cq cq outside europe please..... complimenti...

Pagine: [1] 2 ... 34