Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - HAWK

Pagine: [1] 2 ... 73
1
discussione libera / Re:quanto vale un ranger 2950 dx?
« il: 30 Settembre 2022, 20:14:17 »
Quello che dici e posti è proprio la versione ultima.
Circa 360 euro, mi sembra troppo, usato, MA, lo useranno sulla banda cittadina, sicuro, per un O.M: con quella cifra si prende un HF neanche tanto vecchio.

Acquario, il tuo lo hai messo in esposizione sul mercatino ?

2
discussione libera / Re:quanto vale un ranger 2950 dx?
« il: 29 Settembre 2022, 19:47:39 »
Vecchio, prima cifra piccola, e nuovo prima cifra come le altre...

A suo tempo, non era MagicPhone che li importava poi nessuno ad oggi, penso.

3
Yaesu / Re:FT-891 cavo remotizzazione
« il: 29 Settembre 2022, 16:16:53 »
Avanti Savoia allora...!!!
[emoji12] [emoji108]

4
discussione libera / Re:MI PRESENTO SONO: ........
« il: 29 Settembre 2022, 16:15:21 »



Buongiorno a tutti e grazie di avermi accolto in questo forum!

Ben arrivato, in questa gabbia di matti, ingegnosi, fantasiosi, tecnici, asinelli (IO), in totale utenti; leggi ovunque e più che puoi...
Saluti.

5
Autocostruzione / Re:antenna apricancello 30,90 Mhz
« il: 29 Settembre 2022, 15:00:29 »
40 cm. di per sè, non andrebbe poi male, spostare tutto con una staffa aL, l' antennino intendo, con un cavetto, anche RG174, cerca in rete che lo trovi, nella L ci puoi mettere un supporto a vite se è a vite.

La marca è buona, di solito operano a 400 Mhz.

Ci sono anche dei telecomandi replicabili che hanno una potenza maggiore anche, ne ho della Came, sono di colore nero a 4 tasti memorizza, vado a prenderlo, metto le foto.

Dunque sia a casa che al lavoro i 100 metri li fa tutti...antennini suoi di serie.

6
discussione libera / Re:quanto vale un ranger 2950 dx?
« il: 29 Settembre 2022, 14:37:40 »
Domanda, quale versione sarebbe ?

La vecchia ha la prima cifra a sinistra piccola, la nuova ha tutte le cifre della stessa dimensione.

Per cui devi valutare anche questo, a 200 euro, prezzo giusto, si può trovare la nuova versione, oltre che non sappiamo la potenza, il DX doveva avere più dei 25 watt in SSB, detta Turbo, o ricordo male ?
73'.

7
Autocostruzione / Re:antenna apricancello 30,90 Mhz
« il: 28 Settembre 2022, 19:05:35 »
Se metti una foto del dispositivo, ed una in generale della locazione ?
Per meglio suggerire...come installare...
Magari salta fuori qualche cosa...frequenza dove è, lo hai scritto, magari spostandola in alto con un cavetto di giunzione...

Così, se si vede anche come è connessa quella che c'è, ti si può spiegare come far stare una ex novo in piedi su qualche connettore.

Ma se è come penso io, è a vite...con lo stiletto in acciaio...

8
Yaesu / Re:help .... FT-991A
« il: 28 Settembre 2022, 17:45:05 »
Fai bene...non commentare; sei recidivo sul tuo comportamento se non erro.
Tutto a posto, quindi, ogni testa è tribunale si dice, tra Noi uomini di mondo.

recidivo - Cerca con Google

9
Yaesu / Re:help .... FT-991A
« il: 28 Settembre 2022, 17:30:32 »
Certo che ho letto, il video è rivolto x chi interessa espandere in HF...

Non era rivolto a 3Cilindri, il quale sa già tutto.
E sappiamo cosa vuole ottenere.


Yaesu FT991A trasmissione continua 137 164 MHz e 420 470 MHz I6IBE Ivo (radioamatoripeligni.it)
Se mi posso, anzi mi permetto, non penso che avrai mai una dritta su quello che vuoi, escluso che la trovi casualmente in giro e da solo, da come ti porgi, nessuno ti darebbe una mano.
Almeno su questo forum.
Pronto a scommettere.

10
antenne radioamatoriali / Re:ANTENNA HF DA TETTO INVISIBILE !!!
« il: 28 Settembre 2022, 16:18:09 »
Lo avevo capito, ma non ci sono soluzioni di isolamento dal piano sottostante ?

Esempio, invece di metterlo sotto i coppi, tenerlo alto su dei supporti, tipo linea vita, ESEMPIO, si vedrebbe solo un mero filo e qualche supporto, certo non un sistema di antenna evidente,.
Alla fine è un dipolo a L in orizzontale; oppur ho capito male ?

11
antenne radioamatoriali / ANTENNA HF DA TETTO INVISIBILE !!!
« il: 28 Settembre 2022, 15:31:22 »


Dice che funziona e lo dimostra...un sistema che protegge nel caso di case a schiera basse.
Invisibile lo è, per il bene del vicinato, nei centri residenziali a villette, è una soluzione, magari contattando l' autore si hanno info magiori.
[emoji12]

12
Yaesu / Re:help .... FT-991A
« il: 28 Settembre 2022, 15:08:20 »


Quì apparrebbe che si espanda anche per gli 11 metri...buona visione e prova.
73'.

13
Yaesu / Re:FT-891 cavo remotizzazione
« il: 28 Settembre 2022, 10:42:53 »
Di cavi Yaesu ne ho fatti per la maggiore.
Le radio che ho, sono al 90% Yaesu...

Sono cavi pin to pin detti straight, ovvero diritti, NO nullmodem/incrociati.

Che significa, il pin 1 corrisponde al pin 1 il pin 2 al pin2 e via andare.

Ecco lo schema, a questo punto fai...con calma, pensaci e riguarda, non di fretta, poi testa le continuità pin to pin...

14
Yaesu / Re:FT-891 cavo remotizzazione
« il: 27 Settembre 2022, 16:44:34 »
Che radio sarebbe ?
In auto ho anche messo un femmina/femmina RJ in categoria ottima 7A, rivestito di metallo...tra la radio nel baule, fino a sotto sedile cavo home made, poi doppia femmina e cavo suo ...

Il mio parere, conta poco, meglio un buon cavetto schermato tondo, rispetto alla piattina...semplice e nuda.
Se vedi quelli di marca, i migliori, nelle ciofeche che vendono , HI sono tondi...

Buone prove e occhio alle tensioni circolanti condotte.

15
Yaesu / Re:FT-891 cavo remotizzazione
« il: 27 Settembre 2022, 14:59:44 »
Le prolunghe ed estensioni, le faccio da sempre da me; le originali le lascio nella confezione, con accorgimento.

Prima verifico la connessione pin to pin, a volte per qualche marca, c'è il positivo di corrente messo al contrario o all' opposto...

Ho due crimpatrici e RJ da 4/6/8...e copri RJ di gomma, ma è dura a volte...

Tenendo conto che verifico sempre e comunque le corrispondenze...con schema e multimetro...in continuità.

Il cavo, lo acquisto a multipoli, schermato, un problrma sulle piattine multipoli, si colloca che non c'è nè schermato, almeno io non l' ho mai visto, quindi prendo il tondo schermato, spello QB e via...

Se si crimpa male o si accavallano i fili, nulla, si deve rifare.

La mia decisione ultra ventennale, per quale motivo di logica ?
Prima li acquistavo, poi negli ultimi anni, vedendo la qualità dei cavi, anche delle marche blasonate, sempre minore, ho deciso, il cavo buono lo prendo io e me li faccio.
Nei fatti di marca o in corredo, neanche schermati ci sono.

E guarda caso, con i miei, schermati come si deve, quel piccolo magari rientro di RF sparisce, col suo originale c'è sempre.

Ergo, occhio ai pin come sono assemblati di ordine, occhio a quello della tensione, dove corre, vedere bene che inserendo i fili non si accavallino, crimpare deciso e secco...

Verifica con multimetro.

Step semplici e obbligati.
Buon lavoro.

P.S.
E' come gli aggiornamenti firmware, c'è chi spedisce la radio, spese di spedizione, aggiornamento, spese di ritorno, quando con calma, step by step, in 5 minuti lo si fà a casa...MA non tutti se la sentono.

16
discussione libera / Re:Radio CB in città, è possibile?
« il: 26 Settembre 2022, 19:49:43 »
@165RGK591
[emoji106]
Ho abitato 2 anni a Cagliari, Corso Vittorio Emanuele, ed ho una sorella nata in quella città.
Bella città, bella gente...mio padre mi portava tutte le sere al cinema, erano tutti zona porto, sotto dei portici, mi sembra di ricordare...che erano lì...
Era un tecnico della raffineria di Sarroch, in trasferta...

[emoji106] [emoji106] [emoji106]

17
discussione libera / Re:Radio CB in città, è possibile?
« il: 26 Settembre 2022, 17:49:08 »
Domanda posta è:
Radio CB in città, è possibile?


Alla domanda, dopo le eloquenti risposte tecniche, sulle quali non mi inserisco, direi che, la risposta è del tutto naturale e reale.

E' possibile installare, in qualsiasi modo una stazione C.B.,IN QUALUNQUE MODO, la seconda domanda che ci si deve porre a se stessi, è la seguente, datosi che la 27 Mhz, al secolo banda cittadina, OGGI, essendo meno diffusa e frequentata, quindi potenzialmente nella mia zona non c'è nessuno di stabile, non conto i camionisti, cosa mi serve per ottenere un minimo di riusltato ?

Giocare sull' antenna, l' unica cosa che mi pone a farmi sentire ed ascoltare.

Vicino e lontano, dove magari ci può essere altra stazione stabile.

Ergo, se ascoltassi i pareri di qualcuno, per iniziare, minimo del minimo, ovvio che mi precludo il raggio di azione, quindi se nel corto raggio non c'è nessuno, rischio di non avere soddisfazione, quindi fermo tutto, se ascoltassi i pareri di altri, devo per forza andare sul tetto...

Allora ?

Forse la via di mezzo è la migliore, ovvero stazione mobile, non ho il sagrin del condominio, fino a quando mi decio ad andare sul tetto, infine spostandomi allargo le possibilità di farmi ascoltare ed ascoltare quello che dal balcone non sarebbe possibile tra i palazzi, col il veicolo vado in posizioni più favorevoli.

Nel frattempo mi riprende la voglia ed il credo, decidendomi ad andare sul tetto...per una stazione degna del nome.

18
ricetrasmettitori cinesi / Re:Alinco DR-735
« il: 25 Settembre 2022, 20:07:01 »
Inserisco il depliant di presentazione, per avere tutto subito le feature's.

In merito al software, ho letto su dei siti stranieri, hanno difficoltà a gestirlo, ma alla fine ho notato che non hanno capito che devono selezionare evidenziamdo prima le memorie volute, oltre che come detto, non fa inserire i dati direttamente sulle righe.

Dalle domade e risposte mi appare questa problematica...che dire, in RK c'è la spiegazione...cercando cercando magari ci arrivano.

19
ricetrasmettitori cinesi / Re:Alinco DR-735
« il: 25 Settembre 2022, 17:24:51 »
Scaricare dal sito Alinco il software.
Mettere a radio spenta il cavetto previsto, dal PC alla presa jack di SX guardando la radio dal frontale...


Accendere la raido,  aprire il software; settare la porta, appare tutto il programma.
A destra c'è READ, leggere la radio, poi a sinistra c'è il menu del software, i parametri, la sezione canali di memoria.
Per inserire i dati della memoria, ATTENZIONE, non permette di scrivere sulla riga, necessita cliccare sulla riga del canale voluto, si apre una finestra a sinistra, metterci i dati, anche il nome, supporta i caratteri alfa numerici, poi cliccare salva, inserisce tutto nella riga voluta.

Per inserire tutto nella radio, le memorie, si devono evidenziare tutti in blu, se non si evidenziano non inserisce nulla nelle memorie.

Poi cliccare WRITE in alto a sinistra.

Lancia tutto, la raadio si spegne e si riaccende, con tutto inserito.
Non ha memory card, quindi salvate il file, è formato csv.

Ecco le foto.

20
ricetrasmettitori cinesi / Re:Alinco DR-735
« il: 25 Settembre 2022, 17:08:07 »
Menu esteso; premere la funzione H/L con simbolo chiave, appare il simbolo chiave di blocco,  entro10 secondi, prenere 5 volte di seguito sempre H/L, appare una stellina a sinistra sul display, avete il menu esteso. [emoji106] 
Sbloccate.
Premere poi FUNC  e ruotate per il menu, va oltre il 21. [emoji108]

21
ricetrasmettitori cinesi / Re:Alinco DR-735
« il: 25 Settembre 2022, 12:11:48 »
Sto facendo pratica, attivato il modo estenzione menu gestionale, poi memorie e funzioni con il soft per PC.

Ci sono delle manovre da fare rispetto ad altri soft.
Semplice ma con step appositi.
Stasera metto foto così capiamo tutti come fare, oltre che spieare in breve come attivare il menu esteso.

Settato i colori di S.by, Rx, Tx...è una figata questa radio....molto solida e ben strutturata.

Nel menu esteso, si regola la ventola, spegnimento, cloning, roger beep (da verificare), ed altre impostazioni...

Ciao per ora.

22
discussione libera / Re:Radio CB in città, è possibile?
« il: 25 Settembre 2022, 06:22:59 »
Forse,la questione è, i 5 watt di targa delle radio CB, sono da considerarsi trasmissioni QRP, oppure per natura e tipo di frequenza, vanno definiti a parte in tutto ?

La certezza tecnica è solo che la 27 Mhz è in banda HF...

La seconda, noto dalle letture dei Vs scritti, c'è chi considera la CB ed i suoi 5 watt, da ottimizzare con sistemi di antenna e cavo buono ed anche connettori ovviamente di qualità, MA, con poche affinatezze fin tropo studiate, c'è chi assimila l'uso, la  potenza al QRP amatoriale, con radio mono banda, ed attua tutti gli accordgimenti di rendimento al max sfrutamento di tutta la potenzialità.

In ambiti HAM, un parallelo di un CB, potrebbero essere come esempio,  9900, DX10, ed in multibanda gli 817/818.


Il mio pensiero, se interessa, si colloca in mezzo alle due opinioni.

Considerare il CB su un livello utile paralllelo al  QRP HAM, ed ottimizzare le inefficienze, più possibile, con materiale ottimo, il quale mi consentirebbe  di sfruttare al max il trasferimento della potenza applicata e avere una buona ricezione.

Ciao.

23
ricetrasmettitori cinesi / Re:Alinco DR-735
« il: 25 Settembre 2022, 06:01:14 »
Allego i due manuali utili.

24
ricetrasmettitori cinesi / Re:Alinco DR-735
« il: 24 Settembre 2022, 22:18:32 »
Installato il software, ci sono delle funzioni che sul manuale non ci sono...menu a tendina pochi, bisogna capire alcune funzioni attivabili.

Ci metteremo delle frequenze monitor...
La scheda voce digitale non c'è in EU, non disponibile.

25
ricetrasmettitori cinesi / Re:Alinco DR-735
« il: 24 Settembre 2022, 18:28:36 »
Dopo proseguo, accendo il forno, oggi mentre aspettavo la radio, ho fatto un trittico di pizze in casa, di video, c'è nè sul tubo, ma alla fine non è che si faccia vedere chissà chè, non vanno nei menu, non settano, solo eccola, accessori, accendere a basta...

Ho il software di gestione, i cavi li ho dai precedenti Alinco...il soft è sul sito Alinco.

Ecco le pizze che mi diletto a fare, il minimo per una 50 che lavora in negozio ed a casa...

Come dire, non di solo radio si vive... [emoji12] [emoji56] [emoji56] [emoji56] [emoji56]

26
ricetrasmettitori cinesi / Re:Alinco DR-735
« il: 24 Settembre 2022, 18:16:45 »
Il settaggio del display, consta di molti coori, per banda, modalità, e varie.
Ha pure il mic gain, fino a 23 di guadagno, vedasi foto.

Per il settaggio, si preme FUNC per 5 secondi, poi con Up e Down del microfono si cambia set, molto facile, una radio molto friendly.


In rete trovate il manuale, anche quello di servizio tecnico.
la power è reale con 50 watt su V/U assorbe, col beneficio di inventario, 9/10 di corrente.

A proposito, i colori dal vivo sono molto più vivi...rispetto alle foto.

27
ricetrasmettitori cinesi / Re:Alinco DR-735
« il: 24 Settembre 2022, 17:55:57 »
Ragazzi, proprio solida e pesante, col microfono DTMF, non solo si mandano i toni come qualche micro, MA, si inserisce anche la frequenza...direttamente, messa sotto una X30 in balcone per ora, l' audio in RX è stranamente caldo, toni medio bassi, piacevoli.
Non stridula per nulla, segnali corrispondenti alle altre del settore attigui. [emoji106] [emoji106] [emoji106] [emoji106] [emoji106] [emoji106]

Devo vedere i settaggi, alla max potenza mi assorbe circa 7/8 di corrente, mi pare pochino...però è nuova tecnologia, ci può stare con 50 watt...circa 10, mettendoci l' errore di lettura dell' alimentatore Nissei. [emoji12]

28
ricetrasmettitori cinesi / Re:Alinco DR-735
« il: 24 Settembre 2022, 17:51:27 »
Eccola pronta, nella confezione ci sono anche il set viteria, anche la chiavetta per le viti...

Come fattura e materiale è decisamnet Kenwood...stessi metalli, molto, ma, molto ben rifinita, la scheda interna è anche su base Kenwood, ma questo lo abbiamo sempre sputo, sul gemellaggio, la Aluminium InCorporation, proprietario un imprenditore Radioamatore, si è voluto crare una sua fabbrica ma le basi sono sempre state su kenwood.

29
ricetrasmettitori cinesi / Re:Alinco DR-735
« il: 24 Settembre 2022, 17:05:08 »
Allora, display meraviglioso ed anche ben illuminato, come tutti gli Alinco di oggi, rispetto alle luci sotto tono della serie 8000 Yaesu, inguardabili, dopo una certa età, questi Alinco gli bagnano il naso.
La tecnologia e compatibilità è kenwood.

La versione che ho è la E, la T ha anche i 220 mhz con micorofno a tastiera.
Solitamente la E ha il microfono senza DTMF.

Comunque uno DTMF c'è lo avevo, avendo avuto ilò modello precedente, anche esso molto bello ed efficiente.

C'è accluso anche lo schema elettrico della radio.

30
ricetrasmettitori cinesi / Re:Alinco DR-735
« il: 24 Settembre 2022, 16:45:03 »
Arrivata.
Dunque, con microfono a tastiera...
Quelli in vendita in Italia, sono con microfono senza DTMF, ho risparmiato 150 euro, con spedizione di circa 15/20 euro, totale 170 euro in meno, rispetto ad averlo preso in Spagna.

Il sistema è stato, il venditore che conosco da 20 anni, di peersona, anche, visito il neoìgozio in occasioni di scappate in quel pese, so che vende anche su Amazon, ma non sempre.

Ho chiesto se, poteva metterlo lì in vendita, per far fare la spedizione più veloce, rispetto a tradizionale.
Con Prime; ha accolto la mia idea, messo su quel sito, mi ha avvisato in tempo reale, acquistato, partito giovedì, in consegna da ieri nella sede di Fossano, portato oggi.

Avevo del credito come bonus, quindi ho pagato ancora 15 euro in meno, i bonus di Amazon, ogni tanto mi arrivano.

Ora lo accenderò.

31
antenne radioamatoriali / Re:accordatore automatico o manuale?
« il: 22 Settembre 2022, 10:33:22 »
Il sistema di IK2NBU, è ovvio e prende un ventaglio di necessità.
Peso, meno materiale di mezzo che tra connessioni e connettori hanno cmq. una perdita, assorbimento del tuner....

IL lavorare sul sistema, rendendolo efficiente con meno materiale è sempre la via vincente.

La pratica semplice di risolvere le teorie e calcoli....

32
ricetrasmettitori cinesi / Re:Alinco DR-735
« il: 22 Settembre 2022, 08:11:23 »
Rilancio il 3D....ne ho ordinata una.

In arrivo e consegna sabato.

Fuori Italia, rispetto ai ns venditori, nessuno la vende escluso 3, trovata con 150 euro in meno tutti escluso spedizione....pure.
Risparmiato 170 euro totali.
Mi serviva un display super visibile in dato posto; avendo già avuto un Alinco DR635 dual bander, ottimo prodotto ho voluto riprendere la stessa marca.

Se qualche utente ha altre info sono ben accette.

33
Midland / Re:MIDLAND M30 NEWS
« il: 21 Settembre 2022, 15:37:40 »
Avevp letto la tua richiesta,  volevo risponderti ora a da casa, hai risolto, bene così, in quella radio  la metà delle funzioni non verrà mai uasata sicuramente. [emoji106]

34
ricetrasmettitori cinesi / Re:Baofeng UV-99
« il: 21 Settembre 2022, 15:33:39 »
E già, TU lo hai e lo dimostri.
Grazie.

35
ricetrasmettitori cinesi / Re:Baofeng UV-99
« il: 21 Settembre 2022, 12:27:45 »
Grazie, almeno tu ci hai messo la buona volontà a pubblicarlo.

[emoji106]

36
antenne radioamatoriali / Re:accordatore automatico o manuale?
« il: 20 Settembre 2022, 20:12:04 »
ATU-130 HF sintonizzatore automatico dell'antenna 200W 3.5-54MHz Antenna a onde corte Sintonizzatore Nero | eBay

Questo da tempo mi stuzzica, ritirarlo già assemblato...ma poi mi faccio prendere dai dubbi.

37
antenne radioamatoriali / Re:accordatore automatico o manuale?
« il: 20 Settembre 2022, 12:50:27 »
Grande verità, MFJ/ZG italiana come tipologia, forse la MFJ ha più prodotti...

La Palstar è altra cosa e si parla di eccellenza, per il rapporto qualità costo, stiamo alle alte cifre.

Sono scelte di investimento....il problema si potrebbe avere sulla rivendita, anche usato si deve chiedere una cifra congrua, diventa QUASI, quasi invendibile...
Se non si svende alla grande.

Lo si tiene alla fine per non perderci il capitale.

38
antenne radioamatoriali / Re:accordatore automatico o manuale?
« il: 20 Settembre 2022, 09:22:20 »
Ti allego un manuale sull' MFJ, notare che oltre l' accordo con manopole per la parte elettrica afferente, ha anche una induttanza da porre a sinstra, in base alla banda...un sistema di accordo manuale ma ancora più elaborato...
MFJ-945E MOBILE TUNER (radiomanual.info)

Sulla grandezza di accordo, posso dire degli LDG, quelli a piedi non ti lasciano, anche molto oltre il 3 di SWR...fai un conto degli Ohm pari a 3000 minimo. [emoji106]

Un giorno, se ne avrò di nuovo, lo voglio provare con alimentazione interrotta cosa fa...se rimane accordato o si resetta.

39
Midland / Re:Alan 88 S instabile rx/tx
« il: 19 Settembre 2022, 19:03:23 »
MADISON,  se te ne serve uno ben funzionante, sai dove trovarlo, a prezzi umani...nel caso ti mando le foto e acceso.
[emoji106]

40
discussione libera / Re:Stazione Mobile 27 mhz anni '80
« il: 19 Settembre 2022, 16:46:35 »
Nulla di elettronico dai, nel disegno del livello carburante, c'era una grafica dove la lancetta diceva che consumavi di meno...ni sembrava post noderno...
Ciao grazie.

41
discussione libera / Re: Almeno qualcuno ci pensa
« il: 19 Settembre 2022, 16:41:43 »
Walter, credo di aver capito quello che vuoi dire, ti suggerirei di spiegarlo in modo diverso, le parole che usi, io le accetto, sono a volte diretto e fin troppo chiaro, un mio difetto, vedasi quando si parla di professionalità e soccorso nel mondo PMR, guarda come divento cattivo...
Ma a ragion veduta, sarebbe un buttare in escrementi di mucca le mie esperienze e titoli...acquisiti nel tempo; però a volte dovrei essere più politico.

Ho cercato di portarti sull' essere condiviso e non ottenere lo scontro, il quale non serve a nessuno.

Ma non hai colto, anzi, scusa, non ho avuto io la capacità di riuscirci.

Va bene, se ti và, a proposito, se tu fossi un Prefetto, lo sai che coosa faresti anche ?
Daresti da mangiare ai piccioni.

Cosa ci entrano i piccioni ?

Sui tetti delle Prefetture c'erano e da qualche parte ci sono ancora, i nidi, le gabbie dei piccioni viaggiatori, i quali, in mancanza delle comunicazioni, venicano addestrati e facevano da porta ordini tra Prefetture, Legge n. 3086, del 13 Dicembre 1928...con tanto di pubblicazione sulla G.U. del 25 Gennaio 1929 n.21.
ECCO che mi rendo conto che pochi lo sanno ed io sto invecchiando...giusto per sorridere e farti capire che, ti stanno scrivendo persone che ne sanno...e di fatto, anche con preparazioni sconosciute ai più.
Dipende se fai il Soldato o fai anche l' Ufficiale...sono due preparazioni diverse.

Ciao e grazie, ci dai modo di spiegare ancora di più.

42
discussione libera / Re:Stazione Mobile 27 mhz anni '80
« il: 19 Settembre 2022, 12:48:54 »
Complimenti la Regata l'ho usata era una figata a suo tempo...mi pare che era tra le prime che sul tachimetro aveva la spia Energy Saving...
[emoji1]
O ricordo male ? [emoji56] [emoji108]

Non era mia, ed alloggiavo DENTRO, il Castello di Taranto, dal ponte levatoio...

Ha ricordo anche la A111, mega auto...sempre blu, ma vecchiotta...

43
discussione libera / Re: Almeno qualcuno ci pensa
« il: 19 Settembre 2022, 12:43:22 »
Credo che, conoscendo bene il collega KZ, imparando a conoscere il Sig. AZ, ai quali va sempre la mia attenzione, sono in pieno accordo alle due versioni, non si surclassano, ma si pongono in due realtà che sono accadibili...

Devo dire a cuore sincero, sono tra gli scrittori "non tecnici" propriamente, anzi non solo, dai quali si impara la signorilità e la esperienza di persone sociali e di mondo, sono contentissimo e onorato di corrispondergli.

Il nuovo, bene per la crescita sociale che ha voluto intraprendere, AquilaFR, nel mondo di PC, ha ben capito e preso coscienza, di cosa e come si deve fare seriamente...non è da tutti avere il vero senso di codesto volontariato, Lui lo ha percepito, meritevole.

UUF, è la nostra guida e faro nel mondo tecnico, un vanto per la sua organizzazione, pratico, competente, pane al pane, un segno distintivo dove opera seriamente e con consapevolezza di altre realtà.

Ecco amico Walter, come ti stanno dimostrando, i colleghi sopra, sono la vera dorsale del rispetto, operosità e coscienza dell' argomento,
La tua formazione di crescita, di professione, ambientale, ti ha dato una tua idea, un tuo credo su questo argomento, Noi, mi permetto di dire  a nome dei colleghi, accettiamo il tuo discorso, il tuo modo di vedere, il quale per un pezzetto non l'ho escluso, io almeno.

Le tue osservazioni, possono essere, portate sulla critica costruttiva, portiamole, prendiamole come una molla per migliorare e comprendere.
Per chi opera, studia, si vuole rendere edotto e capire...

Grazie di porre le tue idee, ne faremo bagaglio.

IZ2UUF, l' Irpinia, ma guarda, atteso che c'ero con la Marina, a Calabritto e Pesco Pagano, si, le risate che ci siamo fatti, da una regione del nord arrivarono camion di tute ginniche, estive, in pieno inverno...per finire a Napoli, dal comando Comiliter, sparirono camion con le bare vuote a bordo, da dentro una caserma sorvegliata...così la mettiamo sul divertente...

44
Radio Ascolto / Re:Segnale sconosciuto sui 27.998 kHz USB
« il: 19 Settembre 2022, 11:12:44 »


[emoji106]

45
Radio Ascolto / Re:Segnale sconosciuto sui 27.998 kHz USB
« il: 19 Settembre 2022, 09:45:44 »



Guarda una piccola raccolta di segnali...nel sonoro .

46
discussione libera / Re: Almeno qualcuno ci pensa
« il: 19 Settembre 2022, 08:21:32 »
Aggiungo una nota, non sapendo la tua età e quando ti sei avvicinato alla radio come HAM.

Ai miei tempi di inizio, nel regolamento delle già Poste e Telecomunicazioni, nelle norme di attuazione, c'era uno scritto per i Radioamatori, NON C'ERA IL DIP.PC E associazioni, cito a memoria ma il testo si capisce; 
In eventi di calamità varia, il Direttore dell' ufficio postale del luogo, è autorizzato a recarsi nella abitazione del Radioamatore più vicino locale, per usare le sue apparecchiature per le comunicazioni di servizio che occorrono, il Radioamatore non si può sottrarre ne rifiutarsi, una forma di precetto.

Oggi è diverso, certamente.
Fa un pò tè.

47
discussione libera / Re: Almeno qualcuno ci pensa
« il: 19 Settembre 2022, 08:10:56 »
Walter, nel tuo scritto, rispettabile, c'è una parte di teoria giusta, allo stesso tempo sbagliata.

Il Radioamatore non è deputato ad interventi di PC, UN Radioamatore, facente parte ed addestrato, vogliasi antincendio, vogliasi soccorso sanitario, può mettere in campo nel caso serva la sua conoscenza sulle radio.

Ti posso portare un esempio pratico e reale, ometto me stesso, conosco un VV.FF. di zona, ex volontario, Radioamatore, dopo 15 anni di volontariato, diventato capo squadra dei volontari a Busca (CN), ha messo in efficienza i sistemi tra loro come soggetti nella TLC, ha ottimizzato altre cosucce, ha messo a disposizione anche la sua conoscenza della radio spiegando e supportando altri buoni con estintori ma...tutto è andato in pregio alla sua assunzione come dipendente fisso nei VV.FF. rispetto ad altri...

Infine, ci sono strutture che forse non conosci, di respiro internazionale, ti cito la mia, INSARAG, super le nazionali, dove i Radioamatori sono ben venuti e utilissimi...

Quindi, credimi, il tuo pensiero, non è del tutto esatto, dipende dal soggetto e chi è.
Cordialmente e simpaticamente.

48
discussione libera / Re:Accordatore ZG MM27
« il: 19 Settembre 2022, 07:59:12 »
stai rischiando il tuo apparato per la soddisfazione di vedere 100w sul rosmetro?

apri il TM1000 e lo MM27 e paragona i condensatori variabili: capirai subito che basterebbe un nulla per fare un disastro con 100w.

Aggiungerei che gli strumenti, hanno se va bene dal 5 al 10% di errore di misurazione.

49
discussione libera / Re: Almeno qualcuno ci pensa
« il: 19 Settembre 2022, 07:12:13 »
Mitico e esauriente... [emoji106]
Molto bello il sostenuto...che riporto...
 ------------------   

Ah, by the way, all'esercitazione di Protezione Civile congiunta tra l'esercito italiano e quello svizzero "Odescalchi 2022" sul Lago Maggiore, i radioamatori dello "Swiss Emergency Contest” francamente non li ho visti. In compenso c'era l'italianissimo modulo TLC della Colonna Mobile di Regione Lombardia. Se fossero venuti magari ci avrebbero fatto capire anche a noi poveri fessi che il cellulare potrebbe non funzionare o potrebbe non esserci la corrente: ci siamo persi l'occasione.

50
discussione libera / Re:Accordatore ZG MM27
« il: 19 Settembre 2022, 07:05:21 »
Cerco di farti notare, io stesso ho sempre detto che gli accordatori si mangiano qualche watt quando accordano, la prova si colloca nei carichi, si misura con o senza accordatore in TX, guarda la differenza.
Provare per credere...basta poco.
Quindi, se con il TM hai rilevato una potenza inferiore, FORSE, accorda meglio del MM27...il quale assolve la sua funzione in modo diverso o di meno.

Hai provato su un carico i due accordatori ?

51
antenne radioamatoriali / Re:accordatore automatico o manuale?
« il: 19 Settembre 2022, 06:58:52 »
Vorrei dare una risposta più terra, molto pratica.

Ciao, per il QRP, uso ogni tanto il T1 Elecraft, con batteria a 9 volt, fino a 20 watt li tiene e funziona molto bene, veloce ed efficiente.


IN generale, ho avuto gli LDG automatici, come l' FC30 Yaesu automatico, ora imballato ho un MFJ 945E, manuale.
l
Gli LDG vanno otre il 3 di swr, quindi picchi di 3000 Ohm li accorda, gli ATU interni forse fino a 150 Ohm, L' FC 30, lo devi aiutare andando sul tetto, agendo sulla antenna, equivale in modo ristretto agli ATU interni, l' MFJ ancora non saprei bene, MA, molti preferiscono il manuale in quanto con i due potenziometri riescono a accordatore forzatamente maggiormente, sempre tenendo conto del circuito, l' automatico comodo a volte non piace, al minimo di scalino può potenzialmente retrocedere.

Ci sono accordatori manuali che costano quanto certi automatici.

Tornerei all' automatico, mi sono pentito di aver dato via NUOVO, un LDG 200PRO...una meraviglia, a 100 euro...pagato 300 euro.
Era un periodo che non lo usavo.

Quindi il T1 per il QRP, sul commerciale, starà sempre a disposizione, non farò lo stesso errore.

Buona scelta.

52
Radio Ascolto / Re:Segnale sconosciuto sui 27.998 kHz USB
« il: 19 Settembre 2022, 06:34:08 »
Hai capito la giusta direzione da dove arriva, come intensità di segnale di picco ?
Su un goniometro ideale, mettendo a punto zero la tua antenna, stabilito il nord,  cosa pensi di tracciare sulla gradazione del goniometro ?

53
Modifiche apparati CB / Re:microfono esterno per HY Gain 40
« il: 18 Settembre 2022, 16:50:51 »
@ KZ

Un microfono come quello dei Midland spalleggiabili ?
Se non in presa usabile, modificando l' innesto...

54
discussione libera / Re: Almeno qualcuno ci pensa
« il: 18 Settembre 2022, 16:44:47 »
@ IW4BJG, ecco, hai fatto centro.
Sei in zona 4, mie regione prima della 1, post altre

Sai dove è Sasso Marconi; 1992/3, esercitazione di protezione civie per la provincia di Bologna, io risiedevo in Forlì.

Interventi simulati in Sasso, con colonne di Forlì e ravenna, ad evento sumlato di sinistro in anche movimenti tellurici, sai come hanno fatto l' allerta e l' avviso, di richiesta inervento ?

Quel comune...

In via fax.

Nel testo del messaggio c'era ben  scriitto,
evento tellurico, con danni a edifici, strutture civilie pubbliche, CON DANNI E INTERRUZZIONI DI TUTTI I SISTEMI DI COMUNICAZIONE via filo e RPT telefonici...
Ovvero, nulla doveva più funzionare se non una radio...

In sede proviciale, all' epoca c'era il Sig. Riziero in Provincia di Forlì che era interessato, ci siamo guardati, prima ci siamo fatti una risata, poi siamo partiti con le colonne.
A Bologna c'era in sede un responsabile a memoria vado, ricordo il Sig. Bianchi.

Ecco tutto, tutto interrotto delle comunicazioni e ci mandano la richiesta via FAX.

Detto questo, detto tutto...sui sistemi tradizionali ed oggi anche internet via cavo e rete.
Ottimo e abbondante.

55
ricetrasmettitori banda cittadina / Re:Alan CX 550 in digitale?
« il: 18 Settembre 2022, 10:45:16 »
Sembra di sì, Samsung A52S 5G, corretto...

A colte mi inserisce cose non volute, scrivendo veloce con invio mi capita... [emoji106]

56
discussione libera / Re: Almeno qualcuno ci pensa
« il: 18 Settembre 2022, 10:38:58 »
Come adattare agli O.M. la situazione ch può accadere alla popolazione, quindi egli stessi subenti alla fine.

Studiare i sistemi di piccolo calibro ed efficienti, a fronte di top station, amplificatori a Kw, mega antenne, ci metto dentro anche i vantati sistemi digitali, tutto legato alla energia, indotta dal servizio pubblico o realizzata in proprio, è alla resa dei conti, una poco utile configurazione nei casi emergenza.

In energenza, un filo o antenna semplice e comoda,, batteria semplice, radio con poche pretese e modo di ricarica semplice ed efficace, metti pedale, solare, etc.

In caso di fine energia, le mega station magari di quelli che fanno lo score più alto nelle gare, non sevono a nulla...
Minimale, semplice, poca necessità...solo questo serve...e buona mano nel VFO, il cluster è anche fuori uso.

Ed alla fine del sistema, solo la nota CW si ascoleterebbe probabilmente, un decrescendo man mano che arriva tutto lì esaurimento.
A spunto di tema, ho sempre detto una osservazione, MA, nelle calamità, nelle operazioni sul campo, in 45 anni di attività radio, come mai NON HO MAI SENTITO PARTECIPARE i famosi Contest man, DXman, spedizioieri ultra vantati dal mondo l(udico) amatoriale...forse xchè, la loro attività è creata sul futile e mero gioco, rispetto al vero uso necessario e carattere per tenere in piedi una oprazione di intervento ed emergenza...

Questo mi fa pensare il vedere queste attività, tuttavia non solo gli svizzeri e soci ci pensano, sono rilanciati giornalisticamente al pubblico, questo sì...

57
Modifiche apparati CB / Re:microfono esterno per HY Gain 40
« il: 17 Settembre 2022, 21:29:50 »
Di micro/speaker c'è ne sono a decine di tutti i tipi...
Il problema, non problema, è l' attacco, quel tipo è di vecchia maniera, devi farti un riduttore da spina 4 poli a femmina jsck, quale quella moderna nei palmari.

Fatto il riduttore ci metti quello che ti garba, andrei sul baofeng a forma di pera, con led rosso, grande e rende bene, rispetto ai più piccoli, ne ho uno e va molto bene.
Baofeng, dispositivo radio altoparlante microfono altoparlante microfono per uv5r/UV5R + Plus/UV5RA/UV5RA Plus/UV5RB/uv5rc/UV5RE/UV5RE Plus/UV3R Plus/bf-888s : Amazon.it: Elettronica

58
ricetrasmettitori banda cittadina / Re:Alan CX 550 in digitale?
« il: 17 Settembre 2022, 21:24:04 »
Giusto x nota, Alpha Telecom, visibile sul tubo, adotta un sistema per aumentare la precisione del TCXO di base, quello in circuito senza metterne uno opzional.
Ha messo un video di un FT847, con un bracciale elettrico, alimentato dalla tensone di circuito presa lì vicino, mettendo poi questo bracciale elettrico attorno al quarzo di base...portandolo quindi i temperatra di stabilità.

Se andate nel suo account sul tubo, cercando FT 847, vedete il lavoro.
Ingegnoso...??!!
Dice che funge, ad Alpha Telecom non possiamo insegnargli nulla...

59
ricetrasmettitori cinesi / Re:Baofeng UV-99
« il: 17 Settembre 2022, 15:11:58 »
Software (baofengradio.co.uk)

Ciao, a volte il soft di nuna, funziona copn le altre...
73'.

60
DX su banda cittadina / Re:Lineare bm modesto ma efficace
« il: 17 Settembre 2022, 15:08:51 »
Bella ed esilarante AZ, la battuta.
IN merito, in un Alan 88S avevo installato un inside della ZG, mi dava credo circa 50/60 watt, con una Sirio Turbo 1000 ma fissa con foro, da Forlì, a Ravenna, 9+20 sempre, fino a Rimini e Faenza, non c'è ne era per nessuno...ma, la batteria hoi hoi, mai spegnere il veicolo.

[emoji106] [emoji106] [emoji106] [emoji106] [emoji106]

Pagine: [1] 2 ... 73