Autore Topic: IC215 manuale per 1CR631  (Letto 960 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Franco Balestrazzi

  • Visitatore
IC215 manuale per 1CR631
« il: 03 Gennaio 2018, 16:00:22 »
Rispondo sul forum perche nel messaggio privato non riesco ad allegare il manuale per l'amico 1CR631 che cercava  i quarzi per detto apparecchio.
Allego il manuale dell'IC215.
L'ic215, lo ho avuto 33 anni fa,ed era gia' datato, ha il ricevitore supereterodina doppia conversione. La prima conversione e' a 10.700MHz, la seconda a 455KHz. Per la seconda conversione viene usato un oscillatore locale a 10.245MHz (mercato europeo) mentre la prima conversione utilizza come oscillatore locale  il quarzo dell'rx triplicato due volte e cioe' per 9. Quindi se vuoi ricevere a 145.000MHz occorre un quarzo da :
(145000-10700)/9= 14922.2MHz arrotondati a 14.922 (siamo in FM) e in piu' in serie al quarzo c'e' un compensatore per portarlo a lavorare sulla esatta frequenza.
Il trasmettitore usa invece tre duplicatori di frequenza e pertanto se vuoi trasmettere a 145000MHz occorre un quarzo da 145.000/8=18.125MHz.
Tu vuoi quarzarlo per 13 frequenze e allora ti servono 26 quarzi che farai molta fatica a trovare e dovresti farteli fare in contenitore HC25/U e non credo spenderai meno di un palmarino rimanendo comunque sempre fisso su quelle frequenza dei quarzi . Quindi, se accetti il mio consiglio, lascia perdere e trova qualcosa di piu' moderno anche usato, anche perche' in origine non ha il tono a 1750Hz per i ponti e te lo devi costruire come feci io, inoltre i ponti adesso usano i subtoni e l'ic215 non ha la possibilita' di inserire alcun modulo per tale scopo. Insomma e' vecchio e non credo ti divertiresti , anzi dopo la spesa dei quarzi ti morderesti le dita... .
« Ultima modifica: 03 Gennaio 2018, 16:06:04 da IK4MDZ-Franco »