Post recenti

Pagine: [1] 2 ... 10
1
antenne radioamatoriali / Re:installazione antenne per stazione fissa
« Ultimo post da AZ6108 il 16 Agosto 2022, 21:01:08 »
La stealth era nata per una commessa militare come antenna di emergenza da posizionare sul tetto dello shelter. Successivamente e' stata adattata per il settore civile per un utilizzo sul tetto si un'autovettura o in posizione defilata sul balcone. Io la acquistai in marzo nel 2019 o 2020, non ricordo bene, e fa quello che deve fare una loop fissa. Meccanicamente e' superba, lo si puo' vedere, e i collegamenti si fanno senza problemi e senza pretese. La avevo appoggiata su un carrellino con le ruote per spostarla in modo che mia moglie potesse stendere poi pero' ho dovuto toglierla perche' mia moglie aveva bisogno di tutto il balcone. Appena potro' la riappoggero' in quanto non si deve montare nulla. Per ogni RTX esiste un cavetto di connessione che al cambiare della frequenza sia all'interno del segmento che al cambiare della banda esegue automaticamente l'accordo. Se non lo si acquista occorre farlo manualmente con la tastierina in dotazione. Unico difetto e' il costo, la pagai 1200 euro, se ricordo bene.

@trodaf

nulla da eccepire su quella loop (meno che la storia, che da come la conosco, è diversa... ma ripeto, non è un problema); il punto è il prezzo, con quella cifra metti in piedi una verticale o una filare e prendi un accordatore (il coassiale ti serve comunque) ed è per quello che ritengo che provare prima un'altra antenna possa essere opportuno
2
Icom / Re:ICOM IC 706 MKIIG CURATO - IMPARATE ad amare le radio !
« Ultimo post da HAWK il 16 Agosto 2022, 21:00:32 »
@ COFEN /IZ2MHJ

Dispiace hai ragione, vedi, una delle mie strane teorie è che, OGGI, il mondo amatoriale ha troppa gente che fa radio per proprio passa tempo, senza avere il concetto di istruzione, crescita, sviluppo, magari hanno il portafoglio a fisarmonica ma senza arte ne parte morale radiantistica.

Questo piccolo, non ne avevo certo necessità, posseggo una 20 ina di radio, tra basi e palmari, ogni tanto ne cedo qualcuna, basta chiedere a chi ho venduto come erano, ti diranno che quando hanno aperto la scatola, magari c'era anche profumo...sicuramente.

Il rispetto per il materiale, per quello che costa, per l' uso, non meramente ad ottenere quello che auto giustifica la spesa...ma sopra tutto RISPETTO del mondo amatoriale stesso, questo sì.

Dimenticavo una info finale, caro amico di tastiera, da matricola sono risalito alla storia di questa radio, ci ho impiegato 10 giorni, ma ho uno storico...essendo anche passata da ElettronicaGM di Milano.
 
Il piccoletto, domani lo programmo, ci metto dei canali in V/U, per il TCXO, non facendo RTX digitali per ora con lui, lo riterrei inutile, lo scostamento prima che si riscaldi è proprio minimo circa 10 Hz.

I componenti usati a ricambio e maquillage sono originali Icom al 100%.

Aspetto parere in merito al TCXO da Muniz, tecnico brasiliano molto competente ed un vero amatore della radio, se guardi i suoi video traspare rispetto e passione proprio...
Alpha Telecom su You Tube.

Ho una collazione dei suoi video per le radio in mio possesso...e seguo molto i suoi passi, non sono certamente un radio tecnico, anzi, sono un asinello, ma ho voglia di imparare sempre...poi nei dubbi, avendo poca conoscenza specifica, mi rivolgo a IT9GUL, il quale è un vero tecnico, di cui mi onoro di conoscere personalmente.

Ciao e grazie per la tua esposizione, molto gradita.
3
antenne radioamatoriali / Re:installazione antenne per stazione fissa
« Ultimo post da trodaf_4912 il 16 Agosto 2022, 20:43:26 »
La stealth era nata per una commessa militare come antenna di emergenza da posizionare sul tetto dello shelter. Successivamente e' stata adattata per il settore civile per un utilizzo sul tetto si un'autovettura o in posizione defilata sul balcone. Io la acquistai in marzo nel 2019 o 2020, non ricordo bene, e fa quello che deve fare una loop fissa. Meccanicamente e' superba, lo si puo' vedere, e i collegamenti si fanno senza problemi e senza pretese. La avevo appoggiata su un carrellino con le ruote per spostarla in modo che mia moglie potesse stendere poi pero' ho dovuto toglierla perche' mia moglie aveva bisogno di tutto il balcone. Appena potro' la riappoggero' in quanto non si deve montare nulla. Per ogni RTX esiste un cavetto di connessione che al cambiare della frequenza sia all'interno del segmento che al cambiare della banda esegue automaticamente l'accordo. Se non lo si acquista occorre farlo manualmente con la tastierina in dotazione. Unico difetto e' il costo, la pagai 1200 euro, se ricordo bene.
4
Icom / Re:ICOM IC 706 MKIIG CURATO - IMPARATE ad amare le radio !
« Ultimo post da cofen86 il 16 Agosto 2022, 20:30:22 »
Mi dispiace per la tua esperienza.... Io ne ho avuto una simile con eBay: ho preso una radio dichiarata come non funzionante (il venditore ha scritto in descrizione che non si accende). Allettato dal prezzo proposto ma anche dal "non so il perché" ho rilanciato l' offerta non prima di avergli chiesto se l' apparato era mai stato aperto e manomesso in qualche modo.
In sua risposta il venditore mi ha assicurato che non c'era nessun segno e non era stato manomesso.
Faccio l' offerta, mi aggiudicò la radio, mi arriva dopo qualche giorno, la collego ai 13.8 v e non si accende. Fino a qui tutto ok.
Svito le viti (alcune quasi spannate) lo apro e li la sorpresa: finali saldati alla carlona alla scheda hf-pa unit... Driver  e bobinette di taratura sulla v-u unit schiacciate.... Filtri sulla filter unit colati completamente forse toccati col saldatore  durante la sostituzioni finali....
Lo invio ad un noto laboratorio di riparazioni radio.
Responso: irreparabile (guasto alla main unit e per riparare i vari casini fatti bisogna sostituire la varie schede. Prezzo del lavoro  circa 900 euro.
Buttato via la radio.
Morale: non comprerò mai più radio usate.... Solo nuove.

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

5
antenne radioamatoriali / Re:installazione antenne per stazione fissa
« Ultimo post da AZ6108 il 16 Agosto 2022, 20:21:46 »
73 a tutti e ancora grazie per l'aiuto.
Come fattibilità credo che le filari con accordatore siano la soluzione più semplice, almeno come inizio.
Dei suggerimenti, elenco quelli che mi sembrano i più applicabili allegando qualche dubbio/curiosità:
1) filare con canna da pesca (serve qualche radiante? Interrando una rete metallica andrebbe bene? Se si, quanto dovrebbe essere stretta la maglia e quanto dovrebbe essere grande la rete da interrare?)
2) filare tra albero e casa. Radiali?
3) Variazione sulla filare issata con palloncino: se usassi un ramo dell'albero, secondo voi quanto influirebbe il tronco a pochi metri? Sono io che mi faccio troppi problemi? La recinzione metallica lata 2 m influirebbe sostanzialmente? Anche qui, per i radiali? Basterebbe una griglia interrata, simile al punto 1?
Grazie a tutti.
Saluti,
Glau

nel caso 1 (verticale) e nel caso 2 (orizzontale) la risposta è sì, ti serviranno dei radiali per (1) ed un sistema di contrappeso per (2), quest'ultimo potrebbe essere più semplice e meno ingombrante rispetto al sistema di radiali di una verticale; considera che in entrambi i casi (verticale o filare endfed) tali antenne pescheranno parecchio QRM, per tale motivo valuta anche una doublet o, in alternativa, un'antenna secondaria di sola ricezione
6
antenne radioamatoriali / Re:installazione antenne per stazione fissa
« Ultimo post da glau il 16 Agosto 2022, 19:30:22 »
73 a tutti e ancora grazie per l'aiuto.
Come fattibilità credo che le filari con accordatore siano la soluzione più semplice, almeno come inizio.
Dei suggerimenti, elenco quelli che mi sembrano i più applicabili allegando qualche dubbio/curiosità:
1) filare con canna da pesca (serve qualche radiante? Interrando una rete metallica andrebbe bene? Se si, quanto dovrebbe essere stretta la maglia e quanto dovrebbe essere grande la rete da interrare?)
2) filare tra albero e casa. Radiali?
3) Variazione sulla filare issata con palloncino: se usassi un ramo dell'albero, secondo voi quanto influirebbe il tronco a pochi metri? Sono io che mi faccio troppi problemi? La recinzione metallica lata 2 m influirebbe sostanzialmente? Anche qui, per i radiali? Basterebbe una griglia interrata, simile al punto 1?
Grazie a tutti.
Saluti,
Glau
7
Icom / Re:ICOM IC 706 MKIIG CURATO - IMPARATE ad amare le radio !
« Ultimo post da HAWK il 16 Agosto 2022, 18:51:30 »
Rispondo prima che mi si faccia la domanda, riferito con documentazione tutto all'intermediario, il quale nonostante avesse detto, L'HO PROVATA IO, tutto OK, si rimpallano con il vecchio padrone sulle deficienze...per le quali ci ancora speso di mio.

Ma, essendo un Radioamatore strano, li ho accantonati, non chiedendo nessun rimborso, la colpa è tutta la mia, dovevo mantenere fede alla mia teoria, NULLIUS IN VERBA, loro hanno fatto quello che sanno fare...

Ciao ragazzi.
8
Icom / Re:ICOM IC 706 MKIIG CURATO - IMPARATE ad amare le radio !
« Ultimo post da HAWK il 16 Agosto 2022, 18:46:42 »
Icom IC706MKIIG ripreso.
9
Icom / Re:ICOM IC 706 MKIIG CURATO - IMPARATE ad amare le radio !
« Ultimo post da HAWK il 16 Agosto 2022, 18:45:15 »
Ultime...
10
Icom / Re:ICOM IC 706 MKIIG CURATO - IMPARATE ad amare le radio !
« Ultimo post da HAWK il 16 Agosto 2022, 18:44:20 »
Ultime, mi beo la vista a guardarlo adesso, piccolo cucciolo efficiente finalmente e curato.
Pagine: [1] 2 ... 10