forum radioamatori > discussione libera

Consiglio per apparato servizio protezione civile

(1/4) > >>

psv:
Buongiorno,
sono un volontario della protezione civile ed avrei
bisogno di acquistare un apparato che possa usare durante
il servizio. la nostra sezione è dotata di un ponte radio,
ma spesso prestiamo servizio con altre sezioni per cui
l'apparato in questione , se possibile, dovrebbe essere
in grado di lavorare in ricezione su due frequenze potendo
poi passare facilmente in Tx da una frequenza all'altra.
Non ho alcuna esperienza in merito , avendo usato
sempre apparati forniti dalla sezione , Motorola Dp1400
e sarei intenzionato ad acquistare un Motorola R7.
Potreste consigliarmi qualche prodotto o confermarmi
che il motorola R7 è adeguato a queste esigenze.
Grazie

HAWK:
Dovresti dire che tipo di associazione siete.
Dove e per conto di quali protocolli operate.

Il volontario inquadrato in una struttura, legalmente riconosciuta con assegnazione di frequenza civile dal MiSE, DEVE usare una radio di reparto, ovvero fornita dalla struttura, la quale ha le caratteristiche richieste, sintonizzata, e nel caso strutturata con selettive di ingresso e uscita e riconoscimento del terminale quando in TX, richiamabile dalla C.O.

L'uso di radio non fornite, è illegale e non a norma, sia per le caratteristiche mancanti che per il numero di serie non CESPITATA all'uopo.

Nel caso di disservizi e qualcuno si fa male, se ne subisce la defezione presso l' autorità giudiziaria per negligenza e interruzione di pubblico servizio, oltre che danni provocati da uso illegittimo di radio non catalogate dalla struttura.

Devi quindi rivolgerti alla tua associazione, fattene fornire una, riterrà il capo operativo se serve dartela o lasciarle di squadra o mezzo.
Via di mezzo, proporre un acquisto fatta dalla associazione, di modello usato e programmato, lo paghi tu, lo usi solo tu.

Ovviamente ci sono personaggi che bypassano queste regole, sicure, ma ad una domanda si deve rispondere come si deve e d'obbligo.

Ti ricordo che il volontario di PC, deve agire in scienza e coscienza, ed è direttamente responsabile a livello penale e civile del suo operato.

Ciao. grazie.

psv:
Nel ringraziarti per la sollecita risposta
ti faccio presente che fatto parte della protezione civile Regione Lazio

Via di mezzo, proporre un acquisto fatta dalla associazione, di modello usato e programmato, lo paghi tu, lo usi solo tu.

In effetti è questa la soluzione che avevo preso in considerazione proprio in vista del rinnovo del parco radio dell'associazione , tant'è che avevo parlato di un Motorola R7 che rientra nelle radio oggetto di un prossimo aggiornamento del parco radio della sezione e la mia domanda era solo per capire se potesse soddisfare le esigenze che avevo detto.

Ovviamente ci sono personaggi che bypassano queste regole, sicure, ma ad una domanda si deve rispondere come si deve e d'obbligo.
Ti ricordo che il volontario di PC, deve agire in scienza e coscienza, ed è direttamente responsabile a livello penale e civile del suo operato.

Sono perfettamente d'accordo con te ed ovviamente edotto sulla questione.

Grazie

HAWK:
Bene, quindi il meglio è accordarsi in via gerarchica, usarne una omologata allo scopo, cespitata, pagata da tè e diventa a tuo uso...una uguale a quelle in dotazione ufficiale;
fatti fare una scrittura che ti autorizzano a tenerla e per uso, in caso di procedimenti legali nel caso di certi eventi, verresti ascoltato e ti chiederanno Lei dove era, come ha sentito, come è intervenuto,
Se un avvocato legge con mezzo non di per attinente, sono guai, se deve far avere risarcimenti si attaccano a tutto...Lazio, OK, allora magari a Castelnuovo di Porto ci si vede, se conosci chi sono INSARAG da tempo, già Naz.

Saluti e grazie.

psv:
Grazie infinite
farò sicuramente come mi hai consigliato
Saluti

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa