forum radioamatori > discussione libera

Perdita acqua all interno del palo che sorregge l antenna

<< < (3/4) > >>

Antenna:
Come ti hanno già detto, verifica i punti di inserimento dei vari sfili del palo ( converrebbe a questo punto revisionare tutto, lo tiro giù reinfilando, tagli tutto,poi ripari).

Nel punto di giunzione degli sfili , metti del buon auto agglomerante cominciando a stenderlo dal basso verso l’alto si crea una spirale con le falde a spiovente verso il basso),poi lo ricopri con nastro isolante buono ,sempre passando dal basso all’alto.
Poi sopra al punto dove finisce il nastro isolante,fai un altro giro di nastro tagliandolo (non tirandolo fino alla rottura),poi sopra a questo giro “morbido”,ci metti una fascetta nera buona.

Per la cima,ovviamente verifica il tappo,spesso di plastica nel tempo si cuoce e si rompe..
Lo puoi prendere come ricambio ,ma comunque consiglio ai suoi bordi di attuare sempre i giri di agglomerante e nastro come descritti prima…

Se invece hai in testa al palo un’antenna coassiale al palo stesso,bisogna verificare che l’acqua non entri dentro dall’antenna stessa (tipico ad esempio delle Mantova turbo,con elementi telescopici e all’interno foro di scolo verso il palo…che se quest’ultimo dovesse essere senza tappo,l’acqua poi arriva fino in cantina)


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

acquario58:
normalmente dopo avere bene nastrato le varie sezioni.....ho l'abitudine di spalmare sopra il nastro un velo di silicone come protezione...lo stesso lo faccio anche sui dadi e bullone di serraggio delle sezioni..

Vatusso:

--- Citazione da: acquario58 - 10 Gennaio 2022, 21:54:14 ---normalmente dopo avere bene nastrato le varie sezioni.....ho l'abitudine di spalmare sopra il nastro un velo di silicone come protezione...lo stesso lo faccio anche sui dadi e bullone di serraggio delle sezioni..

--- Termina citazione ---



Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Vatusso:

--- Citazione da: Vatusso - 11 Gennaio 2022, 10:33:47 ---

Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

--- Termina citazione ---
Grazie mille farò tesoro dei consigli che mi avete dato



Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

AZ6108:

--- Citazione da: acquario58 - 10 Gennaio 2022, 21:54:14 ---normalmente dopo avere bene nastrato le varie sezioni.....ho l'abitudine di spalmare sopra il nastro un velo di silicone come protezione...lo stesso lo faccio anche sui dadi e bullone di serraggio delle sezioni..

--- Termina citazione ---

Ciao "acquario", io sarò esagerato, ma quando si tratta di giunzioni seguo il metodo "militare" insegnatomi da mio padre (pace all'anima sua!) ossia

1. qualche giro di nastro in teflon prima di inserire una sezione nell'altra

2. una volta fissate le sezioni, ricoprirle con ulteriore nastro in teflon

3. coprire il nastro in teflon con nastro autoagglomerante

4. coprire il nastro autoagglomerante con nastro isolante resistente UV

bloccare il nastro isolante con fascette

lo svantaggio è che la giunzione diventa "cicciotta", il vantaggio è che ti dura "una vita" senza problemi, lo stesso sistema si può usare anche per i connettori di giunzione del coassiale o per giunzioni di altri cavi, in questi casi ovviamente si parte dal punto 2; nel caso si debba scoprire la giunzione, basta praticare un taglio longitudinale con il taglierino e rimuovere il "guscio"

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa