forum radioamatori > discussione libera

Generatore segnali

(1/3) > >>

aquiladellanotte:
Buonasera,
Mi sto sempre più appassionando a verificare le prestazioni delle cose che acquisto.
Oggi ho pensato che in realtà non ho un generatore di segnali e, in realtà, neanche qualcosa con cui poter leggere i segnali RF stessi.
Guardando tra le cose acquistate nel passato, ho trovato un SARK100 e il TINY SA.
Ora, per le HF, potrei usare il primo come generatore e il secondo come analizzatore (magari per testare un filtro ad esempio)?
So per certo che non sono precisi, però potrebbe essere un buon inizio?
Oppure acquistare un secondo TINY SA?
Grazie


inviato Redmi Note 8 Pro using rogerKapp mobile

aquiladellanotte:
Up

inviato Redmi Note 8 Pro using rogerKapp mobile

kz:
Non son un esperto e son l'ultimo che potrebbe consigliare qualcosa, ma, invece di soluzioni da "cronache del dopobomba" o "tenda rossa", non sarebbe meglio prendere un generatore cinese, mi pare ce ne sia uno buono ben presentato su radiokit di questo mese, e affiancargli un ricevitore SDR "facente funzione" di analizzatore di spettro?
Altrimenti rischi di lavorare tanto per scarso risultato.

aquiladellanotte:
Io meno di te :)
Grazie. Attendo info sugli strumenti da acquistare

inviato Redmi Note 8 Pro using rogerKapp mobile

Skypperman:
Il Tiny SA è abbastanza preciso invece... Testato a fianco del mio HP Agilent, paga solo un po' in termini di risoluzione, ma i grafici sono assolutamente sovrappinibili.
Certo hai il limite di banda a 230Mhz (contro i 40Ghz dell'Agilent) ma per effettuare misure sui CB o HF è sufficiente fino all'ottava armonica!
Considera che il Tiny SA può generare un segnale fino a -90dbm, che (almeno credo) dovrebbe essere in grado di erogare mentre si fa la lettura, inquanto dotato di due porte, una in e una out.
Quello che ti serve è uno "step down attenuator" che ti permetta di ridurre il segnale erogato di almeno una quarantina di db in step da 1db a salire.
Potresti pensare di prenderli anche fissi, tipo uno da -50db e uno da -20 etc... In modo tale che se vuoi erogare un segnale da -125dbm, puoi far erogare al tinySa un segnale da -75 e poi in serie gli interponi l'attenuatore.
L'importante è che gli attentatori siano di qualità e buona linearità.
Puoi anche costruirteli da solo usando resistenze smd e un trimmer per la tararura.
Ti consiglio inoltre di procurarti un oscilloscopio da almeno 40Mhz, anche se io per anni ne ho usato uno da 20Mhz riuscendo a leggere bene quantomeno in ampiezza, perché le onde erano abbastanza schiacciate dato la frequenza fuori range, ma comunque faceva il suo lavoro. Quelli li trovi a poche decine di euro e anche gratis a volte.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa